• 1 commento

Project xCloud – Microsoft punta al gioco in streaming su PC, Tablet, Console e Smartphone!

Microsoft nella giornata di oggi ha annunciato Project xCloud, un nuovo servizio in fase di sviluppo per permettere agli utenti di giocare in streaming tramite PC, Tablet, Console e Smartphone.

L’idea è quella di sfruttare la potenza dei propri server per permettere agli utenti di giocare ai propri titoli preferiti su qualsiasi dispositivo, in particolare la piattaforma in fase di sviluppo supporta già pienamente i giochi realizzati per Xbox One.

Microsoft segnala che il cloud game-streaming è sicuramente una sfida complessa, grazie ai propri data center Azure presenti in 54 paesi e disponibili in 140, l’azienda ha le capacità per vincere questa sfida e offrire un’esperienza di gioco ottimale indipendentemente dal paese di origine.

I primi test pubblici di Project xCloud saranno avviati nel corso del 2019, attualmente Microsoft prova internamente il servizio utilizzando Smartphone e Tablet collegati tramite bluetooth con un controller Xbox o tramite controlli touch.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Riccardo

    Non male, chiaramente il futuro passa da quello. Da questo punto di vista MS rispetto a Sony dovrebbe essere in vantaggio proprio grazie ai propri server Azure