• 44 commenti

L’addio di Windows Phone fa crollare il numero di app pubblicate sul Microsoft Store!

Microsoft ormai da diverso tempo ha deciso di separare lo sviluppo di Windows 10 Mobile da Windows 10 in quanto non più necessario rispetto alla propria pianificazione nel mondo mobile. Se da una parte il supporto viene garantito per gli utenti Windows 10 Mobile (correzione di bug e aggiornamenti di sicurezza), l’azienda non ha in programma l’implementazione di nuove funzioni o la realizzazione di nuovi device.

Da alcuni documenti pubblicati da Microsoft in merito ad una disputa legale con i lavoratori licenziati che si occupavano di testare le applicazioni si scopre che il numero di applicazioni pubblicate sul Microsoft Store è crollato drasticamente, in particolare si parla di una riduzione al 13% rispetto agli 1.1 milioni di app testate nel 2014 (considerando ovviamente anche gli update).

Ricordiamo che tra le app più note che hanno detto addio al Microsoft Store troviamo Truecaller, Sky Go, Navigon, New York Times, Shazam, Evernote e WeChat. Se l’arrivo delle UWP poteva incentivare moltissimo gli sviluppatori a realizzare le proprie app anche su desktop, ad oggi con la mancanza di un ecosistema mobile da parte di Microsoft questo diventa molto difficile.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Mirko ha detto:

    Più che altro senza mobile perde il senso delle UWP, infatti adesso le poche app che arrivano sullo store sono porting delle app x86

  2. Emanuele88 ha detto:

    Questa è una brutta botta!

    Anche su Apple, l’app store su iOS vola, su pc un disastro, poco e nulla. MS aveva avuto la bella idea di unificare tutto, peccato per il mobile…

  3. davide ha detto:

    mha ottimo sistema con una pessima gestione marketing… prima lo davano in licenza poi non aggiornano i dispositivi poi prendono nokia fanno bei device e la fanno morire… poi non dicono nulla e la gente pian piano va via… e poi abbandonano… hanno perso una grande occasione io ho avuto wp7 e già allora andava alla grande…. che peccato

    • Luca Serri ha detto:

      La divisione mobile di Nokia è stata acquisita da un CEO con idee completamente diverse da quelle di Nadella, che non l’avrebbe mai fatto. Ecco spiegato il motivo dell’improvviso cambio di programma senza apparente motivo.

      • Lolloso ha detto:

        Ma è anche vero che il Nadella si era proposto con il motto ‘mobile first, cloud first’ per poi buttare Nokia nel cesso. Poi si è riproposto con ‘ai first, cloud first’ e sta buttando Cortana nel cesso. Siamo sicuri sia in grado? Alla fine quello che sta spingendo Microsoft sono il cloud e ultimamente xbox… il cloud è la divisione da dove nadella proviene e tanto di merito, per Xbox il merito è di spencer. Tutto il resto mi sembra però lo stia andando a putt4ne

        • Gino G ha detto:

          Aspetta aspetta che adesso arrivano gli analisti di mercato a dire quantobbene sta andando il titolo Microsoft in borsa!

        • Luca Serri ha detto:

          Le scelte di Nadella hanno fatto storcere il naso a molti (me compreso), ma i risultati gli danno ragione, quindi il suo lavoro lo sta facendo bene. Io mi sono messo l’anima in pace.

          • Lolloso ha detto:

            Vero accontenta gli azionisti, troppo facile però dismettendo reparti, licenziando personale e cancellando prodotti. Forse un giorno Amazon gli risucchierà l’utenza azure e li il titolo msft crollerà perchè non avrà altro sul mercato da offrire, ma lui tanto avrà la sua buona uscita. La storia ci insegna che aziende che si credevano leader incontrastate sono finite zampe all’aria da un momento all’altro

          • Luca Serri ha detto:

            I risultati che Nadella ha ottenuto non sono certo merito di licenziamenti o dismissioni. E sull’ultimo punto, sono abbastanza sicuro che in MS abbiano imparato molto proprio perché è ciò che gli è successo con il mobile, dove avevano la propria fetta di utenti ai tempi di Windows Mobile ma hanno reagito malissimo all’arrivo di iPhone prima e Android poi.

          • Apollo ha detto:

            Nadella è il Marchionne di Microsoft.

  4. Lorenzo Saraniti ha detto:

    Lunga vita a W10M..
    Mi fate ancora tenerazza :)

  5. marcoesse ha detto:

    Esistono anche i TabletPC ;)
    io su Surface3 ne uso un po’, idem mia moglie su ChuwiHi12, idem 5 ns. agenti che gli abbiamo preso 5 ChuwiHi10

  6. Lurov ha detto:

    Splendida notizia.

    Finalmente Microsoft si leverá dalle palle (definitivamente) nel mobile.

  7. Teo ha detto:

    Lunga vita alla concorrenza

  8. Lurov ha detto:

    Ancora vengonl rilasciati aggiornamenti cumulativi, purtroppo

  9. marcoesse ha detto:

    adesso trovato aggiornamento Win10PC, TabletPC, Surface3

  10. marcoesse ha detto:

    che fosse “fatto” come Te’ …di roba mica buona pero’

  11. Gino G ha detto:

    Almeno Symbian ha avuto una gran bella vita lunga e dignitosa. Windows su mobile non è mai entrato nella pubertà…

    • Cosmocronos ha detto:

      Non e’ così: Windows aveva una posizione dominante nel mobile dai temi dei PocketPC ed a seguire con WM. L’ avvento di Apple con l’ iPhone ed i ritardi nello sviluppo di Photon sono le cause della debacle.

  12. Raiden ha detto:

    Benvenuta nel club di palm Os, Bada, Symbian e Blackberry Os. Ormai Windows phone ha fatto il suo tempo, tanto parliamo di smartphone.. ci sono cose più importanti nella vita.

    • Fra4314 ha detto:

      È meglio di Microsoft launcher?

      • Raiden ha detto:

        Sono due cose differenti, io preferirei Microsoft Launcher, ma se uno ha nostalgia Delle tile allora può mettere Squarehome per avere una migrazione “indolore”. Ad esempio l’ho messo nello smartphone Android che ho dato a mia madre, nella migrazione da Wp a Android e lei praticamente non si è accorta di nulla e si trova bene come quando era con il Lumia..

        • Fra4314 ha detto:

          Ok grazie…..intanto mi informo per l’inevitabile passaggio (ritorno) ad Android che prima o poi dovrò fare

          • Raiden ha detto:

            Purtroppo in questo blog credo che ci siamo passati un po’ tutti su questa fase qui..anche io son stato costretto ad “emigrare”..

        • Tizio a caso ha detto:

          Provato, fa pena. Completamente diverso da WP.

          • Raiden ha detto:

            È altamente configurabile, cosa non ti è piaciuto e cosa hai trovato di differente?

          • Hiroshi Shiba ha detto:

            Infatti. Per me l’ha provato 5 minuti e non ha visto quello che voleva. A parziale giustificazione, va detto che la creazione della home in stile WP con Squarehome non è immediato e richiede un po’ di smanettamento; inoltre le interazioni sono diverse (es. per aggiungere una tile il percorso è inverso, non da elenco app ma da home). Però la schermata che si può ottenere, sapendo usare bene il launcher, è pressoché identica a quella di WP, comprese le icone bianche (icon pack e perfino utilizzo immagini scaricate: io ho trovato quella di Windows sms, scaricata da internet e adattata)…e comprese ovviamente le live tile.
            Infatti anche chi sostiene che le tile “non sono live” non sa usarlo, semplicemente: Squarehome è un ottimo launcher, più personalizzabile di WP stesso, ed è pure leggero.
            PS: volendo, Launcher10 è più simile a WP anche nel comportamento e nelle animazioni, ma è anche molto più laggoso.

          • Raiden ha detto:

            Quoto! Io ci ho speso qualche ora per configurarla ma ora è perfetta, in più oltre alle tile puoi aggiungere anche widget a piacimento (ad esempio controlli di Spotify oppure meteo e altro)e fa pure la sua bella figura.. ha un sacco di personalizzazioni e giocandoci un po’ diventa interessante. Le icone non mi piacevano e ricordo di aver scaricato altri icon pack e modificato a piacimento anche quelle! Sinceramente lo trovo molto completo, io sul mio Android mi trovo bene con il mio Launcher di default ma solo perché riesco a fare a meno Delle tile

          • Hiroshi Shiba ha detto:

            Vero, tra l’altro i widget si integrano benissimo con le tile dato che si possono ridimensionare a piacimento…diventano tile pure loro, e interagibili (Nokia McLaren?). Io ho preso la versione pro e c’è pure la tile contatti con le foto animate. Per le icone uso Whicons icon pack, ha tutte quelle di WP tranne sms (per quella ho trovato il jpg a parte). Bello anche poter modificare lo spessore dei bordi ;)

          • Raiden ha detto:

            Anche io ho pensato a Nokia McLaren quando stavo scrivendo eheh!! Ho preso anche io la versione pro (ho comprato la chiave..o meglio dall’account di mia madre) e ci si perde davvero tra le tante impostazioni..in pratica te lo plasmi come vuoi tu e basta solo avere fantasia! È un Launcher tutto sommato leggero ed ho visto che riceve anche aggiornamenti costanti, quindi non è lasciato a morire..! Launcher10 invece non l’ho mai installato perché mi ero trovato subito bene con Square..! Unica pecca: (ma questo anche per il mio dispositivo).. dopo tante ricerche ancora non trovo una tastiera degna di quella Wp.. tu che cosa usi? Io ho provato la SwiftKey , quella google ecc.. però quella di Wp era decisamente più veloce anche se non ho mai capito il perché reale..o forse è solo effetto placebo, boh

          • Hiroshi Shiba ha detto:

            Uso la SwiftKey perché aveva già la sincronizzazione con un mio precedente account. Ha tanti temi ed è la migliore per predizione del testo. La velocità della tastiera di WP8 (non WM10) rimane però imbattibile.

  13. Alexv ha detto:

    Volete forse dirmi pwa, xamarin e conversione degli exe non sono serviti a nienteh?!?!

  14. Max ha detto:

    Su Android c’è da sempre, ti stai esaltando per una stupidata.

  15. Max ha detto:

    Ma tu stai veramente fuori! Dai è uno scherzo ti diverti a prendere in giro gli utenti.

  16. ilmondobrucia ha detto:

    Ti sei accorto che quando entri in macchina il
    collegamento Bluetooth non è automatico ma ci vuole un sacco di tempo …. Mentre con android é istantaneo ?
    Ti sei mai accorto che non ti da retta più nessuno e passi per il pírlá del blog e stai stancando di brutto?

    https://uploads.disquscdn.com/images/f6c1a3e0f61f7b69768abd0f977d52a4a31c2be6fe41f3167a1cd2a4cc6004c7.png

    Cosa dicono di yepp

  17. Apollo ha detto:

    Una funzione utilissima che il mondo non può proprio farne a meno.

  18. ilmondobrucia ha detto:

    Menzogne? Se non prende subito il mio 735 al contrario del mio Xperia x è una menzogna? ….potrei dire la stessa cosa di te ….

    E vero che può dipendere da un sacco di cose …ma uguale le cuffie Bluetooth…

    Poi lasciamo perdere il bluetooth è due settimane che uso wp10m causa Xperia in riparazione e non ne posso più…
    Spotify cerco “hit italiane” non compare nulla … Su Android trovo subito le hit e oltretutto certi album posso scegliere le canzoni anche da free …questo è solo un esempio ..

  19. Crowley ha detto:

    Nadella sei un coglxxneeeee!
    Bastavano 2 telefoni all’anno,ma no Microsoft x non fare scaricare le app aggiornate cambia Sdk così il mobile si attacca,gli sta bene ipocriti menti senza paxxe e senza rispetto versi gli utenti!

    • Luca Serri ha detto:

      Nel caso non l’avessi capito, Nadella ha volutamente affossato il mobile, e ti dirò di più: per Microsoft è la scelta giusta. Mettiti l’anima in pace, un’azienda pensa ai propri interessi, non a fare favori agli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *