• 0 commenti

Microsoft rilascia una nuova build di Windows 10 Redstone 5 (17751) per gli Insider su PC e Tablet!

Con un Windows 10 Redstone 5 ormai in fase finale di sviluppo (il nome finale sarà “Windows 10 October 2018 Update”), Microsoft continua il rilascio di nuove build per gli utenti Insider iscritti al programma Fast in modo da correggere tutti i bug noti.

In particolare la nuova build in fase di rilascio per gli Insider viene identificata dal numero di build 17751 e come è facile immaginare porta esclusivamente la correzione di diversi bug:

  • La filigrana nell’angolo in basso a destra del desktop non è più presente in questa build. Questo non significa che questa è la build finale, poiché non abbiamo ancora finito . Stiamo solo iniziando la fase di verifica del codice finale per preparare la versione definitiva
  • Abbiamo risolto il problema legato al logout del profilo utente o l’arresto del PC
  • Abbiamo risolto un bug recente in cui le impostazioni relative al colore e allo sfondo non venivano applicate correttamente dopo un aggiornamento del sistema quando la migrazione veniva eseguita in modalità offline.
  • Abbiamo risolto un problema in cui, durante l’installazione di un font per un singolo utente (anziché l’installazione come amministratore “per tutti gli utenti”), l’installazione avrebbe avuto esito negativo con un errore imprevisto che indicava il file come font non valido.
  • Abbiamo risolto un problema in cui explorer.exe si arrestava in modo anomalo se si trovava in modalità Tablet e si apriva la visualizzazione Attività mentre si trovava in posizione verticale.
  • Abbiamo corretto un bug che permette di avviare in maniera più veloce e immediato le impostazioni
  • Abbiamo risolto un problema in cui, se il PC passava dalla batteria alla presa di corrente mentre le impostazioni di Windows Update erano aperte con il download di un aggiornamento, poteva mostrare la scritta “Il PC è aggiornato” invece di continuare a mostrare il download dell’aggiornamento.
  • Abbiamo risolto un problema in cui, quando si utilizzava l’IME cinese (semplificato), si verificava una perdita di memoria sull’interruttore di messa a fuoco, che si aggiungeva nel tempo.
  • Numerose correzioni di bug minori
  • Grazie a tutti coloro che hanno provato e condiviso feedback sulle visualizzazioni delle prestazioni aggiunte alla barra di gioco con la Build 17692 . Per il momento, abbiamo deciso di rimuovere questa caratteristica per rivalutare il miglior approccio possibile e offrirti un’esperienza di gioco eccezionale sul tuo PC.

Trovate il post ufficiale sul sito Microsoft a questo link.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *