• 17 commenti

Huawei diventa il secondo produttore di smartphone al mondo, Apple superata!

Stando alle ultime rilevazioni di Strategy Analytics e IDC, le spedizioni a livello mondiale di smartphone sono diminuite del 2.8% per un totale di 350 milioni nel secondo trimestre 2018.

I produttori cinesi si confermano le aziende con la più alta crescita in assoluto, con Huawei che per la prima volta ha superato Apple prendendosi la seconda posizione come produttore di smartphone al mondo.

In particolare Huawei nel secondo trimestre del 2018 ha ottenuto una crescita di ben il 40.9% passando dai 38.5 ai 54.2 milioni di smartphone spediti. Prima posizione per Samsung che comunque perde ben il 10.4% delle vendite rispetto lo scorso anno e terzo posto per Apple che vede una crescita solo dello 0.7%. Da notare come Xiaomi, rispetto lo scorso anno, ottiene una crescita di ben il 48.8% mettendo al sicuro in quarta posizione e impensierendo i tre produttori principali.

via

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Aziende come Sony, HTC etc nel mondo mobile prossime alla scomparsa

    • MatitaNera

      Credo di sì…

  • Teo

    Addio samsung

  • Luca Serri

    Perché dovrebbero creare il proprio OS se è Android quello che va per la maggiore e che permette loro di vendere?

    • Gino G

      Per smarcarsi da un fornitore non cinese, proprio come ha da sempre intenzione di fare Samsung. Anche perché i consumatori cinesi non scelgono “perché c’è Android” considerando quanto sono fortemente personalizzate le interfacce dei telefoni cinesi (su cui quindi Android non è poi così riconoscibile).

      • ilmondobrucia

        Anche se poco riconoscibile è pur sempre Android ed è compatibile con tutte le applicazioni sullo store Google.

        Quindi i consumatori cinesi lo comprano proprio per quello.

      • Luca Serri

        Anche se in alcuni casi non è troppo riconoscibile si tratta pur sempre di Android. Essendo il mondo smartphone ormai app-centrico, buttarsi su un nuovo OS è una cosa molto delicata, perché dovresti garantire sia la compatibilità con le app sia la facilità di installarle (pochi hanno voglia di scaricare e soprattutto aggiornare a mano tutto).

      • Diciamo che la maggior parte dei consumatori non sceglie Android, ma la marca di telefono pensando che abbia un suo sistema. Alla vendita continuamente senti chiedere e dire “no preferisco Samsung almeno ho tutto Comencini prima, huawei mi perderei “

  • Alessio

    D’accordo sulla classica ma sul S.O. no,secondo me oggi nessuno al mondo si fiderebbe di un altro S.O.

    • marco76

      la miui e bellissima

  • Mirko

    Impressionante la crescita dei cinesi! Certo che huawei ormai a livello di prezzi non è più quella di una volta, Xiaomi a livello di qualità/prestazioni/prezzo è attualmente superiore

  • marcoesse

    Xiaomiiiii Top! Top! Top!
    io ho contribuito!!
    RedMiNote4
    RedMi5Plus
    RedMiNote5 (Black)
    Tutti GLOBAL version!!
    alla grande!!!
    mio prox Xiaomi MiMix3 (8/256)
    evvaiiiii!

    • marcoesse

      sicuramente è il cervello bruciato di “nome” e di fatto, poveretto che pena mi fai!!!
      https://uploads.disquscdn.com/images/4b0742f682826c12a9273df2d6e53d53dc3064ba9c8de6bb55887cb1ace1528d.png

    • Signor Citrus

      Ma cosa sei una centralina telefonica da avere tre cellulari del tutto uguali?

      • marcoesse

        ahahaah vero centrale Xiaommiiii
        no dai 1 mio Rdn4, 1 mia moglie RedMI5PLUS, 1 regalo per ragazzo RedMiNote5(3/32) nuovo di pacca, poi siccome li “preparo” tutti io 🙂 li faccio tutti uguali.. ahahahah e pensa che io sto’ attendendo MiMiX3 (snap880 8/512) per me’^^:)

  • marcoesse

    e le Appppppppppp??

  • ilmondobrucia

    Le applicazioni fatte dai cinesi saranno sempre compilate per il sistema operativo Android.
    È cmq Google store presto sarà installato anche su smartphone cinesi.