• 0 commenti

TopNews | Le migliori news della settimana pubblicate su Plaffo! 18 – 24 Giugno 2018

TopNews è la nostra rubrica settimanale che raccogliere i migliori articoli della settimana pubblicati su Plaffo, un modo semplice per vedere un riassunto delle migliori news pubblicate sul nostro blog e magari discuterne insieme a distanza di qualche giorno.

TopNews2

Di seguito le notizie più interessati pubblicate su Plaffo dal 18 al 24 Giugno 2018:

Microsoft acquisisce Flipgrid, il servizio diventa completamente gratuito per insegnanti e studenti

Ecco arrivare l’annuncio di una nuova acquisizione da parte di Microsoft, questa volta riguarda Flipgrid, un servizio dedicato al mondo educational.

Jeff Bezos è l’uomo più ricco al mondo, Bill Gates superato | Forbes

Stando alla classifica annuale stilata dalla rivista Forbes, l’uomo più ricco al mondo non è più Bill Gates ma a prendere il suo posto è il capo di Amazon Jeff Bezon.

Expedia dice addio alla propria app Windows 10 e Windows 10 Mobile

Purtroppo Expedia ha deciso di dire addio alla propria app per Windows 10, avviando Expedia (sia su PC che Smartphone) ci viene mostrato un avviso che ci informa che l’applicazione non è più disponibile.

Andromeda – Il dispositivo Mobile di Microsoft in arrivo entro fine anno? [AGGIORNAMENTO – x3]

L’esistenza di un dispositivo con il nome in codice Andromeda viene ora confermato da un dipendente Qualcomm che su una proposta di lavoro pubblicata su LinkedIn parla di un nuovo processore Snapdragon 1000 in fase di test su vari dispositivi tra cui proprio Andromeda.

Ho. – Il nuovo operatore virtuale Vodafone sfida Iliad: minuti illimitati e 30 GB al mese a 6,99€!

Per contrastare l’offerta iliad, Vodafone ha oggi annunciato la nascita di un nuovo operatore virtuale chiamato “Ho.” che offre al costo di 6,99€ minuti / SMS illimitati e 30 GB in 4G.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *