• 11 commenti

Qualcomm Snapdragon 850: Il nuovo processore realizzato appositamente per Windows 10!

Durante il Computex di Taipei, Qualcomm ha annunciato un nuovo processore realizzato appositamente per Windows 10 su piattaforma ARM.

Dopo i primi notebook Windows 10 basati su architettura ARM, in particolare con lo Snapdragon 835 (Ufficiale: Asus e HP presentano i primi Notebook con Snapdragon 835 (ARM), connessione LTE e 20 ore di autonomia!), Qualcomm ha deciso ora di rilasciare un nuovo processore realizzato appositamente per questo OS.

Il nuovo Snapdragon 850, realizzato con processo produttivo a 10nm) utilizza ben otto core Kryo 385 fino a 2.95GHz (+30% rispetto all’835), GPU Adreno 630, modem LTE fino a 1.2 Gbps e consumi ulteriormente ridotti.

Al momento Qualcomm non ha comunicato la tempistica sul rilascio dei primi notebook Windows 10 con questo processore, appena ci saranno nuove informazioni provvederemo ad aggiornare l’articolo. Al momento Samsung ha già confermato che rilascerà un notebook Windows 10 ARM con questo nuovo processore.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Gino G ha detto:

    Ok, questo è molto interessante.
    Un 845 che sfrutta le maggiori possibilità di dissipazione offerte da un case più grande per raggiungere frequenze più elevate.
    L’835 era stato un po’ deludente, voglio vedere le prime prove con i processori della generazione più nuova.

    • Daniele ha detto:

      Sulle UWP vanno bene, il “problema” è quando devono sfruttare al meglio le app Win32. Sulla batterie nulla da dire, già il vecchio faceva 20 ore :D

      • Gino G ha detto:

        Sì, certo, infatti immagino che l’845/50 faccia pesare un po’ meno l’uso dei programmi Win32. Per l’autonomia sarà interessante, ma a guardare un po’ in giro l’845 consuma più dell’835, o almeno così sembra guardando i telefoni (Galaxy S8 vs S9, Sony XZ1 vs XZ2, Xiaomi Mi Mix 2 vs 2S).

        • Teo ha detto:

          Sui pc non è un problema il consumo dato che sono collegati alla presa di corrente. Per quanto riguarda il consumo sugli smartphone sono meglio i processori che monta huawei

          • Gino G ha detto:

            Invece è molto importante il consumo dato che il maggiore (se non l’unico) selling point di Windows on ARM è la durata dei dispositivi.
            Anche perché venendo meno la questione autonomia si va tranquillamente su un classico processore x86.

            Questa dei processori Huawei più parchi da dove viene? Prendiamo a paragone due processori simili, SD625 e Kirin 650. Il secondo ha anche frequenze più basse ma l’autononia di un Huawei Nova è stimata superiore rispetto ad un P9 lite. E così via se approfondisci.

          • Luca Serri ha detto:

            Se approfondisci. Ma ricorda che stiamo parlando di Teo, non credo serva aggiungere altro XD

          • marcoesseBg ha detto:

            ma cosa vuoi che ne sappia il teo, le spara ad caxxum, senza nemmeno sapere quello che scrive..

  2. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Mi si è appena aggiornato Adblock Plus per Edge.
    Ora ha la stessa interfaccia grafica semplificata come su Chrome

  3. Raiden ha detto:

    Ora manca solo un bel successore del Surface 3 :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *