• 14 commenti

Ecco i brand più influenti in Italia nel 2018 | Microsoft nella Top 10

Da Ipsos, ecco arrivare la lista dei marchi più influenti in Italia, in particolare la ricerca quest’anno è stata condotta in 17 diversi Paesi, su 1057 diverse marche in tutto il mondo, intervistando un totale di 36.424 persone.

Se si ragiona in termini di servizi e di capacità di soddisfare velocemente le esigenze, ecco che al primo posto della classifica 2018 compare Amazon: l’online retail divenuto parte integrante delle abitudini di acquisto per molti che, per la prima volta, spodesta il primato di Google. Due le new entry nella Top 10 2018: PayPal al quarto posto e IKEA al decimo. La società di pagamento digitale dal non aver mai fatto parte della classifica, entra con forza nel ranking, segno probabile di quanto la facilitazione dei processi quotidiani sia valore oltremodo determinante dell’influenza delle marche. IKEA, invece, si attesta come unico brand non tech e non di servizi che riesce a raggiungere per la prima volta la Top 10. Il colosso svedese si dimostra ancora una volta maestro nello storytelling incentrato sulla libertà di scelta che diventa espressione della propria identità.  Microsoft si posiziona tra le top 10 dei brand più influenti, in particolare si aggiudica la 7° posizione scavalcata di una posizione da Apple (rispetto lo scorso anno).

Fuori dai dieci, per la prima volta, tutte le aziende del comparto Food che rimangono comunque nei posti alti della classifica generale grazie al grande valore che in Italia si attribuisce ancora al settore alimentare e la capacità di tali brand, si pensi a Nutella, Parmigiano Reggiano, Ferrero, Barilla, Grana Padano, nell’aver costruito negli anni un forte legame identitario
(e nazionale) con i consumatori.

Di seguito la top 100 dei brand più influenti in Italia nel 2018:

Barbara Cominelli, direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia in merito a questo risultato ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere anche quest’anno tra i primi 10 brand più influenti nella vita dei consumatori italiani” commenta Barbara Cominelli che sottolinea: Aiutare persone ed organizzazioni in tutto il mondo a fare di più con la tecnologia è la nostra missione: tutti noi lavoriamo ogni giorno per offrire le opportunità del digitale alle imprese pubbliche e private, garantendo privacy e sicurezza, elementi cardine del nostro DNA. Questo risultato conferma che stiamo procedendo sulla strada giusta: i consumatori italiani percepiscono Microsoft come un brand vicino alle loro esigenze e affidabile, in grado di generare dei benefici concreti nella quotidianità.”

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Riccardo ha detto:

    Mmmm YouPorn dove sta’??????

    • Signor Citrus ha detto:

      Ma infatti non capisco il senso di “influenza”. Youporn influenza ogni giorno milioni di persone in maniera netta e chimica.

  2. Mirko ha detto:

    99° posizione, Yoox??? Mai sentito nominare O_O

  3. Teo ha detto:

    Vedo parecchie automobili con adesivi della mela apple però non ho mai visto automobili con adesivi microsoft quindi è evidente che gli adesivi apple sulle automobili indicano moda e fighetti. Un adesivo ms? Significherebbe pacchiani e grezzi

  4. Signor Citrus ha detto:

    Ma più influenti di cosa? Cosa influenzerebbero questi marchi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *