• 0 commenti

TopNews | Le migliori news della settimana pubblicate su Plaffo! 16 – 22 Aprile 2018

TopNews è la nostra rubrica settimanale che raccogliere i migliori articoli della settimana pubblicati su Plaffo, un modo semplice per vedere un riassunto delle migliori news pubblicate sul nostro blog e magari discuterne insieme a distanza di qualche giorno.

TopNews2

Di seguito le notizie più interessati pubblicate su Plaffo dal 16 al 22 Aprile 2018:

Fitbit Versa, il nuovo smartwatch compatibile con Windows, Android e iOS | 199€ [Disponibile]

Fitbit, una delle aziende più note nel campo dei dispositivi indossabili dedicati al fitness, ha presentato ufficialmente Fitbit Versa, un nuovo smartwatch compatibile con Windows, Android e iOS.

Azure Sphere OS: Microsoft annuncia un nuovo OS per l’IoT… basato su Linux!

Microsoft ha annunciato un nuovo sistema operativo dedicato al mondo IoT (Internet of Things), la notizia più interessante è che non si tratta di una soluzione basata su Windows ma bensi su Linux.

Viber – Ritirata dallo Store la versione Desktop, rimane quella Mobile!

li sviluppatori di Viber da diversi giorni hanno deciso di ritirare la propria applicazione desktop presente sul Microsoft Store a “favore” della versione classica scaricabile dal sito ufficiale nel formato .exe, questa modifica non tocca la versione per Windows 10 Mobile, Windows Phone 8.1 e Windows Phone 8 ancora disponibile sullo Store e utilizzabili.

Windows Defender Browser Protection – La nuova estensione Microsoft per Google Chrome!

Microsoft ha provveduto a rendere disponibile sullo Store di Google Chrome una propria estensione dedicata alla protezione web.

Nuovo video dello Smartwatch Nokia cancellato (Moonraker) con l’ultima versione firmware

ProtoBetaTest ha ora pubblicato un nuovo video dove mostra lo smartwatch Moonraker con una versione firmware inedita.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *