• 22 commenti

Facebook per Android ha raccolto dati su chiamate ed SMS per anni

Ars Technica questo fine settimana ha messo in luce una pratica condotta dall’app ufficiale Facebook che ha colpito per anni diversi utenti Android, parliamo dell’archiviazione sui propri server della lista delle chiamate o SMS ricevuti / effettuati.

A partire da Android 4.0 Google ha dato la possibilità agli sviluppatori di accedere alla lista contatti dei dispositivi Android, questa caratteristica è stata subito utilizzata da Facebook per suggerire amici sul popolare social network. Quello che in molti non sapevano è che questa autorizzazione consentiva alle app di accedere al registro completo relativo alle chiamate o messaggi inviati / ricevuti dal device. Anche se questa anomalia è stata risolta con le nuove API, gli sviluppatori fino al mese di ottobre 2017 potevano ancora utilizzare la vecchia libreria 4.0 in modo da registrare le info sulla cronologia del device. Tra queste, si scopre che proprio Facebook, tramite la propria app ufficiale Android, ha registrato sui propri server la lista delle chiamate effettuate o ricevute, con l’aggiunta del nome utente e numero di minuti di ogni conversazione.

Google ha ritirato la versione 4.0 della propria API dal mese di ottobre 2017, l’app ufficiale Facebook per Windows Mobile e iOS fortunatamente non registrano questi dati in quanto non viene consentito l’accesso diretto alle chiamate con l’autorizzazione a visualizzare la lista contatti.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Andrea95 ha detto:

    Facebook vive di questo, l’app ufficiale salva anche posizione, tutte le registrazioni audio inviate su messenger ecc. a livello di privacy è assurdo, prima o poi prende una bella botta

    • Gino G ha detto:

      Sai, mi chiedo che ripercussioni possano esserci su Whatsapp dal momento che anche questa è di loro proprietà. Cioè, immagino avranno un log dettagliatissimo anche tramite quella.

  2. Bruno ha detto:

    Gli sta bene a tutte quelle mer€ di aborti mancati che utilizzano schifdroid ahahahahah
    Così imparate anche se alla fine non imparate mai peggio per voi
    Avete scelto il robottino verde e ben vi sta a farvi aprire per bene aahahahah
    Grazie a win10 mobile e la sua privacy queste cose sono lontane anche perché Microsoft non vive grazie ai dati altrui essendo un azienda seria, non come googleschif che si arrichisce alle spalle delle pecore svendendo anche gli orari in cui la gente va al c€sso. Riassumendo, ben vi sta

    • Luca ha detto:

      Dissento solo su una cosa. “Azienda seria” e “Microsoft” non possono coesistere. Stiamo parlando di un’azienda che ha mandato in vacca Windows 10 Mobile e c’è poco da esserne felici… Si dice che arriverà un nuovo OS mobile, ma sappi che i vari Lumia non saranno compatibili. Oltretutto, Microsoft pecca anche in altri ambiti hardware, vedi il Kinnect di Xbox (sia 360 che One) dove su One inizialmente era obbligatorio!
      Quindi no, Microsoft non è assolutamente un’azienda seria come hai detto… E ciò mi dispiace, perché il loro OS aveva del potenziale, ma non ci credevano minimamente.

      • Luca Serri ha detto:

        Nessuna multinazionale è seria, visto che tutte pensano solo ai propri interessi. Ma stiamo parlando di bruno, fanatico pro-Microsoft, quindi non c’è troppo da stupirsi.

        • Bruno ha detto:

          ahaha io sono un cliente consapevole non fanatico come gli utenti merddroid che acquistano spazzatura come samsung s-boom e lgschifo e poi vengono qui a piangersi addosso perché stanno ogni giorno in crash e violazioni della privacy
          ma che ci venite a trollare in questo sito? andate su androidschif . lag con i vostri simili così almeno fate finta di essere felici e potete scaricare i giochini per bambini di 12 anni ahahahaha
          il bello e che moderano a me invece dei vostri commenti nonostante siano pro schifdroid

          • Gino G ha detto:

            Hahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahha
            hahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaa
            hahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhaha
            hahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahah
            ahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahaha, “non fanatico” tu! Ahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhah
            ahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaah
            ahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahah
            ahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahahahahahahhahahahahaahahahhahahahahahaha
            hahahahhahahahahaahahahhahahahahahahaha!

          • Bruno ha detto:

            ahahaah ridi ridi che poi torni qui a piangere con i vostri telefoni con os scritti da scimmie chiedendo quando arriva un nuovo lumia ahahaha
            siete tutti troll bambini che comprano samshit solo perché il vostro compagnuccio di classe ha il giochino e lo volete pure voi ahahahha oppure vi fate i selfietti con i bacini e tutti i filtrini ahahhaha andate da papà Google ahahaha

          • BoJack Horseman ha detto:

            Dove sei stato nell’ultimo mese, quando tutti si lamentavano che non poteva aprire i .pdf e minacciavano di passare ad Android?

          • moichain ha detto:

            e pensare che ha scritto pure un articolo in un noto sito pro windows! incredibile!!!!!!!!!

          • Orlaf ha detto:

            Li vedo talmente piangere, che hai perso più roba tu su quel carrettino a carbone con le tiles, che non loro con Android (che sanno usare fra l’altro, al contrario tuo che ti fai mettere sotto da un os).

            Torna a lucidare le latrine va, tecnico delle tazze.

          • BoJack Horseman ha detto:

            Ahahahahaha… “il bello è che moderano a me”. Ahahahahahaha!

            Infatti avrebbero dovuto bannarti subito!

          • Orlaf ha detto:

            Tu sei solo un pirla con un nuovo account, che si impettisce scrivendo di non averne bisogno (ed in passato lo hai fatto) mentre sta li a scegliersi il nuovo nickname.

            Sterco umano!

        • Orlaf ha detto:

          Bruno è come quelle scimmiette che ballano per farsi tirare qualche monetina.

          A nessuno importa di ciò che pensano, a meno che non ci sia interesse nel vederle ballare appunto.

    • BoJack Horseman ha detto:

      Viene bannato sonodio e ricompare magicamente Bruno. No, non sono la stessa persona, no!

    • Orlaf ha detto:

      A brunellì, ma nun te rompi mai le palle di farti pigliare in giro (anche a suon di ban)?

      Hai 45 anni e ti millanti tecnico, quando invece sei solo un povero ebete recidivo che riesce addirittura a farsi calpestare la dignità da un telefono INANIMATO.

      La pena prova pena per te

  3. emo ha detto:

    Ot come mai nom riesco ad utilizzare WhatsApp sul lumia 735? In poche parole mi rimane per ore alla schermata che dice sto configurando WhatsApp attendere prego

    • mossa ha detto:

      Devi avere pazienza e aspettare, al limite spegnere e riaccendere.
      Uno dei motivi perché sono passato ad altro . Anche altre app mi davano problemi.

  4. Luca ha detto:

    Fondamentalmente a me non è che importi più di tanto, fondamentalmente c’è poco da “spiare” in ciò che faccio. In ogni caso, non credo che tali dati venivano visionati dal personale di turno xD

  5. 247 ha detto:

    quello che stupisce è che si è sempre detto (con le solite voci di corridoio) ma la gente se ne accorge solo ora, e nonostante sia in palese disaccordo, continua a postare la sua vita su fb minuto per minuto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *