• 6 commenti

Che fine ha fatto iTunes per Windows 10 (Store)? Finalmente potrebbe essere in arrivo

Nel mese di maggio dello scorso anno abbiamo visto durante il Build 2017 dedicato agli sviluppatori Microsoft, l’annuncio sul fatto che Apple era pronta a sbarcare sullo store di Windows 10 con la propria applicazione iTunes (Apple pronta a sbarcare sullo Store di Windows 10 con la propria app iTunes!).

Avere applicazioni sullo store è certamente importante, ancora di più con l’arrivo di Windows 10 S che ricordiamo permette di installare esclusivamente applicazioni dal Microsoft Store (quindi niente app esterne).

Se inizialmente era previsto il rilascio entro la fine del 2017, Apple nel mese di dicembre aveva comunicato di avere bisogno ancora di un po’ di tempo, da quel momento non sono arrivate nuove notizie.

Ora un utente su reddit che si identifica da mesi come consulente AppleCare, ha dichiarato che il rilascio di iTunes sullo Store di Windows 10 è ormai imminente, sarà vero? Non ci resta che attendere

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Miki_73 ha detto:

    Non sono un tecnico ne un programmatore ma solo un grande appassionato di tecnologia da alcuni decenni. Da profano penso che metterci anni per far uscire una app che un anno fa era stata annunciata come pronta a sbarcare sullo store di Windows 10 sia purtroppo una ulteriore prova del fallimento delle app in Windows: non sono interessati allo sviluppo i programmatori e probabilmente neppure gli utenti perché se ci fosse una gran richiesta dal mercato i tempi non sarebbero sicuramente questi. Tra l’altro parliamo un un software che gia funziona benissimo su pc da anni e che andava “solo” convertito e impacchettato in app. Di fatto al giorno d’oggi sono tempistiche impensabili e fallimentari specie in campo tecnologico.

    • Daniele ha detto:

      Doveva uscire a fine anno, quindi 3 mesi fa…

      Comunque a parte che alla fine ci lavora Apple ed è l’unica che sceglie le tempistiche (potrebbe rallentare il tutto volutamente), in generale TUTTI gli Store desktop fanno cagare, anche quello di apple è totalmente vuoto. A differenza del mobile dove la gente scarica app, su desktop questa cosa non è mai arrivata, in ms non avendo il mobile è ancora più difficile

      • Miki_73 ha detto:

        Allora ricordo male, mi sembrava che a Maggio scorso ne avessero annunciato l’uscita a breve. Si comunque tutti gli store desktop non decollano ma appunto gli altri hanno la controparte mobile con miliardi di app e per Microsoft avere ormai solo quello desktop ne accentua tutti i limiti e le
        Carenze. Tra l’altro pare che Apple si sto muovendo per unificare le app mobile con quelle desktop, insomma fare quello che ha provato a fare Microsoft senza successo. Android spinge invece al contrario: far diventare lo smartphone un PC con una sorta di continum, e anche in questo caso Microsoft aveva anticipato i tempi qualche tempo fa senza successo… Insomma gli altri pare si stiano muovendo, sarebbe interessante capire cosa pensano di fare in Microsoft ma per ora non è dato saperlo…

    • Luca ha detto:

      Posso assicurarti che non sempre si riesce a rispettare la pianificazione di un rilascio… I motivi sono molteplici, e se si tratta di grandi aziende spesso c’è di mezzo una stima fatta a monte troppo approssimativa… Senza considerare poi tutte le fasi di rilasci interni, rilasci al cliente, bugfixing e priorità varie…
      Non si può parlare di interesse dei programmatori, non sappiamo nemmeno chi la sta sviluppando quest’app… E’ un team interno ad Apple? E’ affidata ad un’azienda di consulenza? E poi chi può dire che sia un software che andava “solo” convertito e impacchettato? E’ probabile, è quello che penso anche io, ma secondo me non è del tutto corretto esprimersi in maniera così convinta quando c’è di mezzo anche la possibilità che sia una UWP sviluppata ad hoc…
      Ho iniziato un anno fa un progetto per conto mio che devo ancora pubblicare sullo store… Non tanto per difficoltà tecniche, quanto per i contenuti che saranno all’interno di quest’app… Nel frattempo ho alzato la versione minima un paio di volte e ho pure adeguato il codice ai nuovi SDK… Avendo (per fortuna) un lavoro, di tempo da dedicarne non ne ho tantissimo e per quello che sto costruendo, essendo sostanzialmente da solo, mi ci vorrà ancora del tempo… Non per questo però sono meno interessato a pubblicarla… Anzi, l’ostacolo maggiore adesso è scrivere il client per android :) Quello si che romperà le @@ !

    • Fabio b ha detto:

      Itunes per windows è sempre stato un colabrodo e soprattutto sviluppato male. Non mi stupisco che sia molto complicato renderlo compliant al modello dello store.

    • MatitaNera ha detto:

      per capire il fallimento delle app sul desktop basta un po’ di buon senso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *