• 44 commenti

TrekStor WinPhone 5.0, la campagna Indiegogo sul nuovo smartphone Windows 10 verso il fallimento [AGGIORNAMENTO – x1]

Nel mese di novembre abbiamo visto come TrekStor, produttore tedesco che vende i propri prodotti anche nel nostro paese, aveva deciso di portare su Indiegogo un nuovo smartphone con a bordo Windows 10 Mobile, parliamo del WinPhone 5.0 (TrekStor WinPhone 5.0, nuovo smartphone Windows 10 Mobile sbarca su Indiegogo).

TrekStor WinPhone 5.0 è disponibile per gli early birds al prezzo di 229€ con spedizione prevista per il mese di marzo 2018, il prezzo finale invece sarà di 249€. A 4 giorni dalla fine della campagna Indiegogo, la cifra raccolta è di soli 48.299€ su 500.000€ richiesti (circa il 10%), sembra quindi ormai chiaro che si va verso il fallimento di questo progetto (come era facile immaginare).

La stessa azienda ha comunicato come ormai è molto difficile raggiungere l’obiettivo, nonostante questo ha voluto lanciare una frecciatina al concorrente Wileyfox Pro che rilascerà il proprio smartphone Windows 10 Mobile il 18 dicembre (info qui) con caratteristiche inferiori allegando l’immagine che potete visionare sotto.

Di seguito vi segnaliamo le specifiche tecniche dello smartphone:

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 617
  • Schermo da 5 pollici HD Gorilla Glass 3
  • Memoria RAM da 3 GB
  • Memoria interna da 32 GB + microSD
  • Fotocamera posteriore da 13 MP
  • Fotocamera anteriore da 5MP
  • Batteria da 2250 mAh
  • Dimensioni di 142.4 x 71.4 x 7.6 mm
  • Peso di 150 g

Trovate la pagina dedicata alla raccolta fondi su Indiegogo a questo link.

Aggiornamento x1

La campagna di raccolta fondi su Indiegogo è terminata senza successo, sono stati raccolti 52.928€ (255 backers) rispetto ai 500.000€ richiesti (circa l’11%). Ovviamente gli utenti che hanno partecipato alla raccolta fondi riceveranno nei prossimi giorni il rimborso di quanto versato.



Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. MatitaNera ha detto:

    perchè “facile immaginare” ? non capisco…

  2. ilmondobrucia ha detto:

    Manca ancora un sacco di tempo…. Sono fiducioso.

  3. ilmondobrucia ha detto:

    Ma se la compagnia ha fatto una raccolta fondi evidentemente non ha i soldi.

  4. Riccardo90 ha detto:

    Comunque per 230e molto più onesto questo che il Wileyfox Pro che monta ancora lo snapdragon 210

  5. suneo ha detto:

    certo…
    sgancia appena 450.000 euro (in pratica il 90%)
    i sogni non costano nulla

    • ilmondobrucia ha detto:

      Parla..ma non hanno messo manco 5euro in donazione

    • yepp ha detto:

      Se sono aziende, devono investire, non ci vedo nulla di strano

      • ilmondobrucia ha detto:

        Sei di coccio ma se non hanno i soldi…
        Sai cos’è il crowdfunding?
        Secondo te è facile trovare 450.000 euro?

        • Luca Serri ha detto:

          Certo che è facile, proprio oggi dall’albero sotto casa ne ho colti molti di più. Poi con i soldi messi da parte nelle ultime settimane ho comprato direttamente TrekStor così posso avere tutti i W10M che voglio.
          L̴̢͚͍͈̜u̸͔̖͚̟̲̲̞͇n̡̗͕̰͔g̷̜̙̻a̛̖̺͈̦̤̦̗̰͜ ̶̕͏̜̜v̴͞͏̥̬̱̥̝͍i̮̦̞͍t̖̤͍͜͢͡ạ̴̞̖̺̞̟ ̴̨̗̘͎̜̼͍̫͓̠a͕̗̘̻̫̩͖̘͠ W̵͈͍͓̠1̨̡̗̳͎͙͍͉͙0̖̻ͅM͘͏̖̺̙̣̗͕͎ͅ!̵̮͖̠

      • Raxien ha detto:

        Si ma se non c’è interesse da parte delle persone nell’acquistare un prodotto non vanno ad investire soldi.

      • moichain ha detto:

        certo investono 450000 euro per vendere 211 telefoni ? spero che i conti a casa tua li faccia qualcun’altro!!!! haha!!!

      • Teo ha detto:

        L’azienda deve investire sui propri prodotti e darsi da fare. Questo ms non ha mai fatto e ormai si fa tutto con lo smartphone. Le vendite pc spariranno.

      • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

        Le aziende investono su prodotti vincenti.

  6. DanySupernova ha detto:

    Ma anche se avessero raccolto la cifra richiesta (che poi chiedono 500.000 euro per mettere in produzione un dispositivo di fascia medio/bassa… mi sembra un tantinello eccessivo) a 249 euro chi l’avrebbe comprato? Bell’hardware, ok, ma a quel prezzo con WM10 e di una marca sconosciuta alle masse che appeal avrebbe avuto? A 99 euro forse ne avrebbero venduti un paio, ma a 249 manco mezzo

    • Daniele ha detto:

      Ma se arrivavano a 500.000 già l’obiettivo era raggiunto, erano stati venduti. Mica a 500.000 li producono e poi cercano di venderli…

      • Orlaf ha detto:

        Bravo, e sottolinea per bene quel se, che manco con qualche miracolo di Lourdes sarebbero arrivati a quella cifra (per fortuna aggiungo).

      • Cosmocronos ha detto:

        No, il crowfounding non funziona così: se raggiungono l’ obbiettivo, di solito, parte la produzione; se non lo si raggiunge no.

    • Massimo ha detto:

      In effetti era prevedibile..ormai a questo prezzo si comprano buoni prodotti android,che come si sa ha uno sterminato store di applicazioni. Con un S.O. abbandonato dalla stessa MS e senza nessun appeal,chi se lo filerebbe mai? Come oltretutto il mondo android insegna,la fuffa non se la compra nessuno.
      Purtroppo i pochi coraggiosi che hanno provato a proporre degli smartphone con windows,non sono mai stati di grande caratura,e inevitabilmente sono finiti nell’anonimato..A suo tempo,quando quattro anni fa comprai il mio primo lumia, mi aspettavo l’arrivo in massa dei grandi del settore,ma così non è stato. E ormai sarebbe tardi per tutti,figuriamoci per la trekstor

      • Teo ha detto:

        Ottimi proditti android come honor che sto usando. A microsoft nemmeno la vede alla lontanissima. Microsoft sistema sicuro come è sicuro il fatto che fa schifo

        • Massimo ha detto:

          De gustibus…sinceramente preferisco 100 volte windows ad android. Il mio lumia 830 fa girare W10M con solo 1 gb di ram..oggi gli smartphone android hanno più ram di un PC! Purtroppo è un discorso che serve davvero a poco,come servono a poco,anzi a nulla smartphone come questo.

  7. Orlaf ha detto:

    Ottimo, fallite ed a mai più rivederci.

  8. cipo ha detto:

    Per quanto ancora oggi mi piaccia e usi anche WM10 investire su di un terminale con SO dichiaratamente abbandonato, se non per alcuni aggiornamenti di “mantenimento”, proprio non ha un senso… in virtù anche della velocità della obsolescenza sia dei terminali che dei sistemi operativi anche diffusi come Android e IOS…
    Questo tipo di operazioni “salvataggio” o “prolungamento agonia” mi ricordano, le ho viste, tanti anni fa con la nascita dei primi home computer pian piano abbandonati, ma in quegli anni il ricambio generazionale era davvero lento..e operazioni di questo tipo potevano avere un senso.
    Forse come già detto è stato solo un tentativo di speculazione/guadagno non andato a buon fine..mah.. :)
    Ora sto a vedere sempre nella vana aspettativa che Microsoft debutti con l’ennesimo sistema… non si sa mai… ci potrei ricadere!! :)

  9. Shalashaska ha detto:

    Non l’avrei mai detto!

  10. _Marok_ ha detto:

    211 masochisti.

  11. Lolloso ha detto:

    Mavà

  12. Teo ha detto:

    Il classico Windows phone con caratteristiche tecniche obsolete

  13. moichain ha detto:

    che occasione sprecata per yepp!!!!!

  14. phede86 ha detto:

    Chi li compra ancora ?

  15. sgrips ha detto:

    scusa che senso aveva far nascere un WP già vecchio in partenza…. ora mai vogliamo il dispositivo definitivo … :( anche se non potrò metterlo sotto l’albero quest’anno mi devo accontentare della XBOX X :) : )

  16. steek ha detto:

    Strano!! C’erano orde di persone interessate, c’è lo store di MS preso d’assalto. Tutti usano groove Music, bing maps e servizi associati :D

  17. Teo ha detto:

    Specifiche tecniche? Non ci avevo pensato. Per questo e un os pieno di sto car… e sto riprend…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *