• 29 commenti

Il visore Microsoft HoloLens disponibile in 29 nuovi paesi, Italia compresa! [AGGIORNAMENTO x1]

Microsoft, tramite un post sul proprio blog ufficiale, segnala la disponibilità del proprio visore HoloLens in 29 nuovi mercati europei, tra questi troviamo anche l’Italia.

Microsoft HoloLens è un visore con display trasparente che ci permette di sovrapporre degli oggetti virtuali su quelli reali realizzato da Microsoft e che ha suscitato molto interesse da parte di aziende e sviluppatori.

Microsoft segnala oggi che per affrontare la crescita della domanda di Realtà Mista in tutto il mondo, Microsoft HoloLens sarà disponibile da oggi in 29 nuovi mercati, portando a 39 il numero totale di paesi dove il visore è ufficialmente disponibile.

Nonostante il prezzo di oltre 3.000€, HoloLens è un dispositivo relativamente economico per le aziende interessate a sperimentare questa tecnologia, gli utenti consumer possono invece utilizzare la Windows Mixed Reality tramite i classici visori con schermo di terze parti.

Microsoft segnala inoltre di essere a lavoro su un aggiornamento che implementi alcune delle caratteristiche più richieste, il rilascio al pubblico di questo update avverrà all’inizio del prossimo anno.

Ricordiamo inoltre che stando alle info trapelate, Microsoft potrebbe presentare una nuova versione del proprio visore HoloLens non prima del 2019.

Aggiornamento x1 – 02/12/2017

Microsoft HoloLens, nella versione Developer Edition, è ora disponibile anche presso il Microsoft Store italiano al prezzo di 3.299€ a questo link.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Stefano ha detto:

    Sari proprio interessato a provarlo un visore, se non hololens visto il prezzo, almeno quelli classici. Ma non li vende nessuno in Italia o.O come minimo dovrebbero essere esposti nei centro commerciali per farli provare

    • Giovanni Calice ha detto:

      se hai una ps4 puoi provare psvr, non è esattamente un prodotto come hololens ma ti puoi fare un idea.

    • 500euro ha detto:

      Per una dimostrazione iniziale vedi i video su YouTube, capirai le differenze tra i Visori e HoloLens.

    • Malpasso ha detto:

      Se per visori intendi anche l’Oculus Rift e sei di Roma puoi fare un salto al Vigamus, museo sui videogiochi che oltre ad essere interessantissimo ha anche uno stand dove provare l’Oculus.

  2. Marco ha detto:

    Li ho provati, fantastici!! Ma soprattutto un potenziale enorme!!

  3. Raiden ha detto:

    E’ solo questione di tempo, prima o poi diventerà una tecnologia accessibile a tutti. Bene così

    • yepp ha detto:

      OK, intanto sborsiamo 3000 euro che fra 6 mesi arriva la versione 2.0

      • Luca Serri ha detto:

        Eh già, se fermi qualcuno per strada e glielo chiedi ti dirà sicuramente che vorrebbe un nuovo telefono W10M. Diglielo tu che basta fare la modifica del registro e persino uno scrauso 630 avrà l’ultima versione dell’OS perfettamente funzionante senza il minimo problema.

      • Raiden ha detto:

        Ma dai yepp, è un mercato ultra saturo quello degli smartphone e Microsoft FINALMENTE l’ha capito. Massa? E’ solo una piccolissima percentuale che vuole uno smartphone W10m, giusto quelli che sono attaccati al marchio e acquisterebbero pure una scatola vuota se ci fosse il marchio Microsoft stampato. Mentre per la realtà virtuale è un mercato nuovissimo e se Microsoft è abbastanza lungimirante (come sta facendo) da investirci risorse potrà arrivare prima o tra i primi in un prossimo futuro.

      • ilmondobrucia ha detto:

        Se non lo compri te non lo comprerà nessuno…
        Te non compri un lumia nuovo e infatti non lo ha comprato nessuno

      • ilmondobrucia ha detto:

        È uscito il trekstor….. Hai impestato tutti i blog del mondo mettendo il link per le donazioni.. Ma te non ci metti manco un euro… Dai su braccino corto escili i soldi…

        • Raiden ha detto:

          Vorrei poi sapere che cosa intende lui per “massa”… Quei 4 gatti che acquistavano un lumia 650 o 950?

          • ilmondobrucia ha detto:

            È evidente che è un troll.

            Da Wikipedia

            “Secondo vari studi, sebbene comportamenti di disturbo siano riscontrabili anche nelle normali relazioni interpersonali”

            “Ricerca di attenzione”

            “Modificare l’opinione: ostentare opinioni estreme per fare in modo che le proprie vere opinioni, poi, sembrino moderate, e convincere quindi un gruppo di utenti a seguirle.”

            “Disagio personale: reazione a situazioni di disagio familiare, scolastico, finanziario o relazionale”

            Questo è yepp se leggi le altre cose rispecchia quello che fa lui.

          • CarMan ha detto:

            Uuuhhh… Dai… Esageri un po’, dai… A me sta simpatico in fondo, con le sue uscite… :-)

      • Dexter ha detto:

        “massa”. Niente, son scoppiato a ridere.

      • moichain ha detto:

        veramente la massa ha già scelto il android da diversi anni! su dai è palese che trolli!!!!

      • MatitaNera ha detto:

        chissà perchè, davvero inspiegabile

    • MatitaNera ha detto:

      e non sarà di Microsoft, scommettiamo ?

  4. ncc2000 ha detto:

    …peccato. Seguo Plaffo da anni ed era molto gratificante leggerne i commenti. Ma ormai non vale più la pena. Tra Yepp ed il mondobrucia… Ma vi rendete conto che date fastidio oppure no? Uno con breaking news e di più non posso dire, l’altro che si attiva per rispondergli con entaglementiana precisione…

    • ilmondobrucia ha detto:

      Ciao ncc2000.
      Io rispondo a yepp come rispondo altri utenti quindi non sono l’unico come puoi vedere.

      Se ce l’hai con me in particolare per qualcosa che ti ho fatto ti prego contattami e ti chedo scusa in anticipo…ma non mi pare di non conoscerti.

      “Ma vi rendete conto che date fastidio oppure no?”
      Con questa frase ti sei risposto da solo.
      Se persone come yepp non facessero certi discorsi io e altri non potremmo risponderci… Non trovi?

      Saluti.

    • ilmondobrucia ha detto:

      Hai ragione.
      Ma non sono l’unico…c’è la fila. Forse bannarlo? Evidentemente a qualcuno fa comodo e movimenta il blog… Ma di più non posso dirti…

    • MatitaNera ha detto:

      non vale più la pena perchè non ci sono più notizie… non per i commenti

    • massimo ha detto:

      tu pensa che io in questo momento leggo il tuo commento e il 90% degli altri commenti sono “Questo utente è bloccato” perché appunto li ho bannati quasi tutti tanto che sono patetici

      fai altrettanto

  5. Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    L’approccio di MS è diverso. Costano 3000euro perché non sono indirizzati a voi! Questo prodotto serve alle aziende per sviluppare software e/o utilizzarlo in beta nei grandi centri di sviluppo. In casa useremo prodotti meno costosi con Hardware più potente.

    • yepp ha detto:

      Ma se le aziende hanno il braccino corto persino per assumere un banalissimo tecnico informatico, secondo te si mettono a comprare quel coso da 3000 euro? Le uniche che lo comprano saranno quelle finanziate direttamente da Microsoft

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *