• 114 commenti

Windows Phone, a 7 anni dal rilascio del primo smartphone!

Il 21 Ottobre 2010 è stata la data scelta da Microsoft in Europa per il lancio dei primi smartphone con la nuova versione del proprio sistema operativo mobile Windows Phone 7 (negli Stati Uniti il lancio è avvenuto l’8 Novembre).

Windows Phone 7 è stato presentato al pubblico per la prima volta il 15 Febbraio 2010 in occasione del Mobile World Congress, il nuovo OS ha rinnovato totalmente la vecchia versione chiamata Windows Mobile, interrompendo la compatibilità con le applicazioni sviluppate precedentemente.

In Europa la disponibilità dei primi device con questo nuovo OS avviene il 21 Ottobre 2010, nelle prime settimane l’unico terminale in vendita in Italia è stato LG Optimus 7, smartphone molto apprezzato dagli utenti sia per il prezzo relativamente contenuto (399€ al lancio) che per i 16 GB di memoria integrata.

In questi 7 anni abbiamo visto Windows Phone partire da zero, anche dopo molti mesi il numero di applicazioni era veramente limitato tanto che il nostro primo pesce d’aprile sul blog è stato l’arrivo del primo navigatore con mappe offline (con annesso video fake), caratteristica molto richiesta dagli utenti (TomTom il navigatore offline arriva su Windows Phone 7).

Microsoft ha rinnovato ben 2 volte Windows Phone, dapprima con Windows Phone 8 e successivamente con Windows 10 Mobile. Proprio Windows Phone 8.x è stata la versione più apprezzata in assoluto, riuscendo anche a superare in molti mesi le vendite di Apple iPhone nel nostro paese (Kantar: Le vendite dei terminali Windows Phone in Italia superano quelli iOS nell’ultimo trimestre!). Da segnalare che Windows Phone 7 ha ricevuto ben 4 update: due minori (NoDo e Tango) e due maggiori (7.5 e 7.8).

Purtroppo con Windows 10 Mobile la situazione è peggiorate, da una parte abbiamo avuto un OS completamente rinnovato a favore dell’unificazione con la controparte desktop, dall’altra questo ha portato instabilità, abbandono dei vecchi device e la scelta da parte di molti sviluppatori a non portare le proprie app al nuovo formato UWP, situazione peggiorata ulteriormente dopo la scelta di Microsoft di non rilasciare nuovi smartphone e di “bloccare” lo sviluppo di questo OS se non per correggere bug e poco altro.

Il futuro di Microsoft nel Mobile? Difficile dare risposte certe, visto il duopolio ormai consolidato di Google e Apple, l’idea di Microsoft sarebbe quella di lavorare sullo step successivo, in particolare il prossimo dispositivo “Mobile” di Microsoft dovrebbe utilizzare una versione modulare di Windows chiamata internamente “Windows Core OS”, un vero e proprio sistema operativo universale utilizzabile su qualsiasi dispositivo / architettura e che potrà essere migliorato tramite estensioni in modo da garantire le migliori caratteristiche in base al dispositivo, il tutto senza avere la necessità di avere più rami di sviluppo tra le varie versioni (Desktop, IoT, Mobile) (Andromeda OS: La piattaforma di Microsoft che vuole trasformare Windows 10 in un OS modulare | Windows Core OS).

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Diego ha detto:

    Nooo ma quanto era figo l’optimus 7????

  2. H1 ha detto:

    L’interfaccia grafica di WP7 è stata la più innovativa e interessante, altro che WM10. Senza contare l’integrazione di Messenger (il buon vecchio MSN) nei messaggi, di Facebook nella rubrica e nelle foto e il mitico Zune…

  3. AlessandroNPR ha detto:

    Sono rimasto affascinato dalla prima metà dell’articolo. Secondo me sarebbe stato meglio continuare nella storia senza toccare quegli argomenti letti e riletto mille volte e messi nella seconda metà.

  4. JimmiV ha detto:

    Nodo e tango … Che flashback!

  5. Carmelo ha detto:

    circa 2 mesi dopo avevo il mio primo Samsung omnia 7 16gb che ricordi… cel ‘ho ancora conservato :)

  6. black_dns ha detto:

    Che tuffo nel passato.

    Mi ricordo ancora i tempi di LG Optimus 7, quando all’inizio non avevamo nemmeno il copia incolla o il navigatore o mille altre cose che adesso non ricordo. Poi passavano le settimane e i mesi e arrivavano aggiornamenti e app. Bel periodo!!!
    Sono riuscito a rivenderlo dopo 2 anni a 200€.

    Era quel periodo nel quale il motto era: voi utenti siete solo dei beta-tester per iOS e Android, passate a Windows Phone.
    L’altro punto di forza era far fare alla gente le stesse cose ma più velocemente (ve li ricordate i video “Is your phone faster than a Windows Phone?”).

    E poi cosa…

    … poi Nokia 920, poi Nokia 830, poi… poi Android. In un cassetto ho ancora un 520 e per la seconda SIM un 535.

    Alla fine siamo diventati la più grande comunità di beta-tester e abbiamo migliorato solo la concorrenza (vedi qualità fotografica, sblocco con iride, ricarica Wireless, velocità e stabilità del sistema operativo, fascia bassa competitiva, ecc. ecc.)

    Ma cosa nel può sapere yepp, con il suo 630?

    • ilmondobrucia ha detto:

      Infatti yepp parla di ben di dio con gli aggiornamenti e poi quando gli chiedi come fa con un cell da 500 mb di ram… sparisce. Oppure modifica i messaggi o li cancella.
      E da consigli del piffero. In caso di brik per via della modifica del registro per far camuffare il propio lumia, il software per ripristinare ufficialmente non c’è più.. Ma lui dice che è semplicissimo e tutto dal sito ufficiale. Pensa se qualcuna gli da retta.

  7. Mirko ha detto:

    Per la cronaca, dopo circa 2 anni moltissimi Optimus 7 si bloccavano nella schermata di blocco per qualche problema alla scheda madre, LG ad un certo punto li sostituiva con un telefono android xD https://www.plaffo.com/2012/08/lg-optimus-7-terminale-bloccato-alla-schermata-del-logo-davvio-non-siete-i-soli/

  8. Raiden ha detto:

    All’epoca avevo fatto di tutto per trattenere la scimmia ad acquistare l’Optimus 7 per avere la possibilità pecuniaria di comprare poi il Lumia 800!

  9. 247 ha detto:

    è inutile a dirlo, l’lg e900 è semplicemente leggendario…se togliamo il reparto audio che lasciava a desiderare, era davvero una belva…e quando uscì windows phone 7.7 era letteralmente un missile terra terra…peccato davvero che windows phone abbia fatto questa fine…

  10. Midea ha detto:

    Le animazioni erano fantastiche! Anni luce sopra quelle di WM10!

  11. ilmondobrucia ha detto:

    Aspettiamo yepp per il discorso di cordoglio.

    Cmq vorrei spende una parola per il mio 735, mi ricordo quando eri lì sullo scaffale la prima volta è sempre stato un telefono forte bello e luminoso, ma poi non ha retto il peso di tutto. E se ne andato…

  12. Fede64 ha detto:

    Siete nostalgici.
    A me le linee guida di Microsoft piacciano e spero riusciranno a perfezionare il fantomatico Surface Phone. Il sogno si avvicina da quando hanno mostrato un PC on ARM.
    Ma ne hanno veramente la volontà? O a Microsoft piace solo il software……

    • Shalashaska ha detto:

      Ma svegliati, che il Surface Phone NON esiste! Ma poi che linee guida avrebbe adesso Microsoft? WP7 è stato l’unico prodotto MS sul mobile che aveva una sua personalità.

  13. ricky1973 ha detto:

    Se non bestemmio, guarda…

  14. Gino G ha detto:

    Buon compleanno! :)
    Io sono arrivato molto tardi (WP8) ma è un sistema che ho sempre trovato tremendamente attraente dal punto di vista grafico. Figlio di Zune dopotutto.
    Ancora oggi trovo WP esteticamente molto più gradevole di W10M, molto meno curato e più raffazzonato.

  15. Antosaa ha detto:

    Bell’articolo onesto e con una ricostruzione corretta! Io c’ero… per la precisione ho ricevuto lg optimus 7 al mio compleanno un mese dopo e da quel momento in poi sono rimasto con Windows phone/mobile fino a maggio di quest’anno quando Microsoft “mi ha costretto” a cambiare sistema. In tutto questo periodo, in cui ho tifato per Microsoft, però ho capito come sia stato gestito male il settore mobile, e non solo e la poca attenzione nei confronti dei suoi utenti, questo mi sta portando ad allontanarmi non solo da Windows mobile, già fatto, ma anche dal resto dei prodotti Microsoft. Questa è la mia opinione, anche se non credo di essere l’unico a pensarla così.

  16. Max poweR ha detto:

    un tradimento totale Windows Phone.

  17. ilmondobrucia ha detto:

    Ho letto che nemmeno bill Gates usava wp

  18. salvatore ha detto:

    Io non ho avuto il piacere di provare wm7 (all’epoca avevo Symbian) sono partito direttamente con wp8 con il mio lumia 920 ancora funzionante, ora ho il 950xl

  19. MatitaNera ha detto:

    Il mio primo Lumia, 800…

  20. San Salvador ha detto:

    Una fine indecorosa.

    Correva l’anno 2011, Android era lontano dall’essere quello di oggi (faceva cagare) ed iOS era il solito os chiuso con poche features. Nel mentre entravano in scena i primi OEM con visioni alternative che davano una spinta in più al robottino (Xiaomi), mentre in concomitanza nasceva WP, che nonostante fosse agli esordi, aveva comunque buone carte in regola per sbancare (tanto le features su un os, se sai come implementarle, ci metti poco a renderle disponibili).

    Microsoft avrebbe dovuto fare meno la snob, e prendere la concorrenza sul serio.

  21. Shalashaska ha detto:

    Questo video sarebbe da mostrare ai dementi fanboy che negano l’oggettiva schifezza che è Windows 10 Mobile.
    Una UI che anche oggi risulta fighissima. Il confronto con W10M è IMPIETOSO. Guardate i font, le transizioni… Guardate con quanta cura era stato disegnato l’OS.

    Rimane purtroppo il grandissimo rammarico di non aver visto l’evoluzione di Metro UI.
    Guardando iOS come si è evoluto (non dico Android, perchè ogni produttore lo modifica a piacimento), sarebbe davvero potuto uscire qualcosa di spaziale.

    Ma no, molto meglio buttare tutto nel cesso e riempire le app di Hamburger Menu.

    • Gino G ha detto:

      Si può racchiudere tutto in una singola parola: “cura”. Era davvero fatto tutto con premura.

    • Riccardo Bucchino ha detto:

      Già era ben curato però windows 10 mobile a me non dispiace affatto.

    • yepp ha detto:

      Per quanto riguarda il menu hamburger sono d’accordo con te, era meglio l’interazione con i menù “pivot” navigabili mediante scrolling a destra o a sinistra con un dito. E’ anche vero però che Microsoft nel frattempo ha reintrodotto quei menù, anche se non sono più scrollabili con un dito

      • black_dns ha detto:

        Yepp, che ci fai qui? Pensavo stessi festeggiando il compleanno di Windows Phone con un mega party. Mmmmm, progetto talmente fatto bene dal punto di vista tecnico? Vedi piattaforma UWP? Io sto aspettando ancora che tu mi dica qualcosa riguardo a WeChat. So passati un paio di giorni dal tuo “tra poche ore sistemano”

        • ilmondobrucia ha detto:

          Io aspetto ancora che mi dice come si trova con edge sul suo 630 wp10m modificato e come fa a godersi le mirabolanti novità con 500mb di ram. È solo buono a mettere le faccine e i cuoricini come le ragazzine nei poster di justin bieber

      • ilmondobrucia ha detto:

        Non c@zzeggire, consigli di camuffare il lumia tramite registro ma il software che serve in caso di brik per il ripristino non è più disponibile ufficialmente. E non è quello che dici te be serve un’altro. Informati meglio prima di dare consigli e dire c@zz@te, lunga vita a w10m si ma senza i tuoi consigli perché se fosse per te non dura molto.

      • ilmondobrucia ha detto:

        Io sto ancora spettano la lista…

    • Giacomo ha detto:

      Non so sei sia una coincidenza, ma guarda caso da quando Belfiore (che è il padre della UI di ZuneHD e Windows Phone) ha iniziato ad avere problemi con MS e si è preso quel famoso anno sabbatico, WP è sprofondato nel nulla.

  22. Riccardo Bucchino ha detto:

    Secondo me hanno sbagliato la pubblicità, in Italia le pubblicità dicevano “ha office”, ma si bello office, ma porco il clero maledetto, avevano fatto terminali assurdi, non so tipo il 1020 il cellulare con la fotocamera più performante di sempre il sensore era ENORME rispetto quelli di TUTTI i telefoni in commercio oggi, ben 1:1,5″ secondo solo al MOSTRUOSO, gigantesco sensore del 808 pure view 1:1,2″ che era più grosso di praticamente il 99,99% delle fotocamere compatte (che tipicamente hanno sensore da 1:2,33″), grande quasi quanto quello di una Nikon 1 o una Sony RX100, l’obiettivo prodotto da Zeiss era secondo la stessa Zeiss “la miglior ottica che avessero mai realizzato” perché era piccolissima ma con una risolvenza pazzesca. E niente, con un dispositivo del genere cosa dicevano? Dicevano “c’è office”. Col 950 non ne parliamo, il display più denso mai messo su un telefono (credo ad oggi imbattuto come record), risoluzione 2K del monitor (superiore ad Iphone X) ovviamente OLED come tutti i top di gamma Lumia, un processore potentissimo che sul XL era ancora più potente con 2 core in più e Continuum, ossia l’unica vera innovazione che si è avuta sui telefoni e niente, loro dicevano “ha office”! Riconoscimento iride per lo sblocco? Bene, loro dicevano “ha office”. Primo telefono con il nuovo standard di ricarica/trasferimento dati USB-C certificato sullo standard USB 3.1? (cosa che ancora oggi non ha praticamente nessuno) e loro cosa dicevano? beh, che ha office!

    • Giacomo ha detto:

      Purtroppo Windows Phone ha fatto la fine dello Zune HD, il miglior lettore portatile nel 2009-2010, con un’interfaccia a tile innovativa per quei tempi, di gran lunga superiore all’ipod in termini di qualità hardware e software, ma mai promosso commercialmente, venduto solo in canada e usa e sconosciuto al 99,9% delle persone.

    • Luca Serri ha detto:

      La densità del display del 950, oltre ad essere inutilmente alta (oltre una certa risoluzione non sei fisicamente in grado di percepire la differenza), era stata superata ancora prima che uscisse il 950 stesso. Il Sony Xperia Z5 Premium lo surclassa da questo punto di vista avendo 801 PPI contro 564.
      (Non dico che è inutile per invidia, pure io ho un telefono con display QHD.)

    • Gino G ha detto:

      Dato che ha commentato Luca aggiungo anche io qualche precisazione (e non per sminuire il 950): altro che 2K, la risoluzione QHD è più alta! :)
      Processori: all’epoca furono molto criticati perché i 950 uscivano con chipset alla fine dei loro giorni, dato che di lì a pochi mesi fu annunciato lo Snapdragon 820, più efficiente anche dal punto di vista dei consumi. Oltretutto “la potenza è nulla senza controllo”, purtroppo 808 e 810 dentro i 950 fanno bene solo una cosa: scaldare.

    • ernestinthesixties ha detto:

      già, e l’utente medio se ne sbatteva altamente di Office, oppure lo odiava perché lo doveva già usare al lavoro. e oltretutto Office fino a W10 faceva pure pena. non hanno mai capito niente di marketing. teste vuote.

  23. CiaoWindows ha detto:

    Quello che ha stroncato Windows Phone e Mobile è stato in primis il non supporto ufficiale da parte di Facebook e WhatsApp. A cui poi con il passare del tempo è delle versioni è mancata quella cura per i dettagli a cui Microsoft ci aveva abituati con Windows Phone 7, bei ricordi.. Purtroppo le tile non hanno trovato più nuovi spunti, non parliamo poi di quanti stili diversi ancora possiamo vedere su un w10m, imbarazzante. Poi ripeto, il non supporto prolungato di app che già ai tempi erano fondamentali su smartphone. Insomma non sono riusciti a fare quel passo in più che probabilmente avrebbe cambiato il corso degli eventi. Ora, non dico chissà che quota ma almeno una accettabile tanto da garantirne il supporto dagli sviluppatori. Il nuovo Store, attualmente in vita solo su W10 non potrà che riempirsi, tolte le app già presenti, solo di app per le note, di giochi e poco altro visto che per il resto si può usare il browser..

    Mia cara Microsoft, nel mobile dal sognare le stelle siamo finiti nelle stalle

  24. Alexv ha detto:

    Windows Phone troppo avanti.
    Windows mobile troppo indietro.

  25. Gio ha detto:

    C’ero anch’io…710, 620, 820, 920….Huawei P10

  26. Domenico ha detto:

    Ne vogliamo parlare del tasto fisico Cerca contestuale all’applicazione? Oltre che all’integrazione su bing della ricerca musicale e fotografica

  27. l'ale ha detto:

    Lumia 800 lo avevo poi sono passato all’820 e l’ho regalato a mio suocero. Lo usa ancora oggi!

    • cipo ha detto:

      Anch’io presi Lumia 800…nero, bellissimo!.
      Oggi ancora uso spesso uno strepitoso ed instancabile L925.. e mi accorgo di quanto fosse avanti soprattutto nelle forme e nei materiali quando uscì…

      • Gino G ha detto:

        Il 925 continuo a trovarlo ancora uno tra i più belli in questo mercato di piastrelle (pur essendolo anche lui).
        Unico rammarico: averlo usato con una cover.

  28. marco renna ha detto:

    Io veramente non riesco a capire e non mi capacito come un mega colosso come Microsoft sia riuscita a fallire e distruggere con un inesorabile declino il mobile. Spiegatemi cosa hanno sbagliato?

    • black_dns ha detto:

      Bho, le cose hanno iniziato ad andare veramente male proprio nel momento in cui Microsoft avrebbe dovuto spingere il piede sull’acceleratore. Luglio 2015 usciva Windows 10. Ottobre 2015 Microsoft presentava Surface Pro 4, Surface Book (che nessuno si aspettava), Band 2, Lumia 950 e Lumia 950XL. Sembrava esserci tutto, un Tablet/2-1, un Notebook/2-1, un indossabile e due top di gamma. Cortana era disponibile su tutte le piattaforme e in tutte le lingue.

      Poi cos’è successo in quel periodo? Avevano annunciato che tutti i Windows Phone 8 sarebbero stati aggiornati a Windows 10, ma poi hanno ritrattato. Ci sono voluti mesi per avere l’aggiornamento. Sia sui terminali aggiornati che sui 950 il sistema operativo risultava acerbo. Le app annunciate tardavano ad arrivare e quelle che arrivavano erano perennemente in beta (Skype, Instagram, e si potrebbe continuare). Alcuni prodotti non sono approdati su tutti i mercati (vedi Book e Band 2). Il Book è sembrato più un esperimento che un solido prodotto (speriamo bene nel 2). Il Band si è capito subito che sarebbe rimasto un qualcosa che solo Microsoft avrebbe supportato. E’ stato completamente ignorato dagli sviluppatori e poi è stato abbandonato da Microsoft stessa. Lasciamo perdere poi la qualità del cinturino, penosa.

      Veniamo ai top di gamma, dovevo rivoluzionare il mobile con la funzione Continuum, ma il tutto si è rivelato acerbo e Microsoft non si è mai impegnata a sviluppare appieno tale tecnologia. I problemi iniziali del SO sono stati risolti con molta calma, le app promesse non sono mai arrivate, e quelle arrivate lasciavano il tempo che trovavano. Mettici campagne marketing agghiaccianti, mettici che iOS e Android hanno messo il turbo, mettici che non sono uscito nuovi terminali, mettici che il nuovo boss non aveva più la pazienza di aspettare che il progetto partisse, mettici che Microsoft ha cambiato visione su Windows 10 un migliaio di volte in 7 anni (prima SO separati in Windows 10, poi SO simili in Windows 8, poi SO con uno sviluppo parallelo Windows 10, poi un unico SO). Ecco, metti tutto questo insieme e comunque non si riesce a capire come un’azienda del calibro di Microsoft si sia arresa così.

    • Raffaele Cennamo ha detto:

      Microsoft è una software house scrive codice e sviluppa per tutti, solo che gli utenti non amano condividere app con altri tipo android, iphone, vorrebbero app personali un un o.s. originale ha comprato Nokia e tanti sono arrivati da Nokia ed è finita li ! Chi troppo vuole nulla stringe ! Nadella bug !

  29. Alexv ha detto:

    Non prendere il 950 e non aspettare il nuovo. E se esce il nuovo, non prenderlo. Microsoft è solo Windows (in costruzione), Office e fuffa sulla IA.

  30. marco renna ha detto:

    Come ti hanno gia detto lascia perdere ms prenditi un qualsiasi telefono android da 150 € che fa 15 volte quello che fa un lumia, se proprio non vuoi android e vuoi spendere ti resta iphone,ma per carità lascia stare ms. Te lo dice uno che di lumia ne ha avuti 2, ma costretto per esigenze a passare ad android, un altro mondo, hai praticamente tutto

  31. Hal Twister ha detto:

    920 un’anno e 1520 4 anni…
    Ciao.

  32. Gino G ha detto:

    Mi sta venendo voglia di ricomprare un 925…

  33. ✩✩Grunger✩✩ ha detto:

    dopo iphone, ho preso un lumia 800 nel 2011, poi sono passato a un 640 nel 2015 e un 950 nel 2016, nonostante le lacune nella mancanza di app, amo talmente l’ecosistema microsoft dai desktop al mobile che non potrei mai rinunciarvi…. ho provato android e ios, e non mi danno quel senso di professionalitá e soddisfazione che ho quando uso un prodotto microsoft, spero con tutto il cuore che microsoft ci ripensi e torni nel mobile platform, il duopolio google/apple mi va giú ☹, detto questo il mio 950 arriverá tranquillamente fino al 2020, ho tutte le app che mi servono al momento e sono pienamente soddisfatto di wm10

  34. ilmondobrucia ha detto:

    Perché cancelli i tuoi messaggi o li modifichi?

    Come mai usi Google?

  35. ilmondobrucia ha detto:

    tanto per incominciare è tutto in inglese quindi microsoft taglia fuori tutti gli utenti poco pratici e che non sanno l’ inglese.

    questo programma che doverebbe aggiornare il vostro telefono al futuristico windows 10m è in prompt dei comandi, chi non lo sapesse è una schermata nera

    cmq il mio 735 non viene riconosciuto e oltre non vado.

    senza contare che ci sono un sacco di software hanno rilasciato nel tempo mentre sony per esempio si ha xperia companion per tutto. ovvio che il software non può sempre risolvere sempre tutto

    c’è Windows Device Recovery Tool

    ma in caso di brik dovrei scaricare a mano il firmware originale da dove quali fonti? di certo non microsoft

    Nokia Care Suite ormai non va, ma rimanda a scaricare Lumia Phone Test che ufficialmente non c’è

    Windows Phone Image Designer non va più

    per esperienza personale ritengo che con android e apple è molto più semplice sistemare il cellulare.
    considerando anche che wp10m non ti permette di eliminare i dati delle singole app in caso di problemi e molte sono di sistema, quindi bisogna formattare tutto per i meno esperti.

    con android basta cancellare i dati app e in pochi secondi si risolve.

  36. ilmondobrucia ha detto:

    sgamato di nuove a cancellare i messaggi ma io lo sapevo e ho fatto un screen preventivo. come mai cancelli i tuoi messaggi? come mai usi google?

    https://uploads.disquscdn.com/images/973f3bc6ba09e1011a2699086d17a91a0823d4fa5561f26947fce5972c8a3616.png

    • Wolfenstein ha detto:

      lascialo stare vive nel suo mondo!
      A me nemmeno ha risposto figurati ad un aiuto figurati che ti puoi aspettare da uno cosi!

  37. Alexv ha detto:

    Non ho detto che non sono buoni. È che non ha senso prendere il 950 che è fuori produzione e vista l’affidabilità di MS in questo campo, sconsiglio di prendere altri suoi prodotti. Sono uno che come primo smartphone ha scelto Lumia 735.

    • Giack ha detto:

      Ok :) però se uscisse questo “nuovo” os su cui microsoft sembra puntare molto una possibilità gliela darei
      Mi sarebbe piaciuto prendere un 735 o il 1020 quando usavo il 520

      • Alexv ha detto:

        Forse anche io gli darei una possibilità, ma solo a prezzi decenti. 200€ sarebbero già troppi e comunque non lo consiglierei ad altri.

  38. Wolfenstein ha detto:

    Pensavo che con il Vista Microsoft avesse toccato il fondo come qualità del prodotto…..con Windows Phone hanno fatto ancora peggio, un sistema limitatissimo all’inizio e che continuerà ad esserlo fino al 10, poi si sono divertiti a tagliare via gli utenti che hanno investito in questo sistema lasciandoli fuori da WM10. Gestito da cani ma alla fine ecco la fine che ha fatto, denigrato da tutti giustamente.
    Android è stato sempre di un livello superiore e i numeri parlano chiaro sia da parte delle vendite che degli sviluppatori che lo hanno sempre preferito!
    Detto questo inutile difenderlo ancora, sarebbe da sciocchi perchè hanno trattato i loro utenti come la MER…..!

  39. ilmondobrucia ha detto:

    grande hai rimesso il tuo messaggio dopo che ti ho sgamato

  40. Raxien ha detto:

    Sto ancora aspettando wechat uwp per mobile…. ‘nelle prossime.ore arriverà’ …mah

  41. marco renna ha detto:

    Avevo un 1320 stupendo, ho sempre amato m.s. Era candidato all’ aggiornamento a win 10 e al photo finish l hanno tagliato fuori. Hanno promesso app compatibili per win 10 m. Benissimo mi sono fidato e ho comprato un 650 nativo win 10. Come molti sapranno il 650 nasceva con un problema al wifi, su internet ci sono km di post riguardanti il problema wifi al 650, gli utenti provavano i rimedi piu disperati addirittura M.S. Stessa dava la colpa ai router, vabbè inutile dire che dopo 3 giorni che mi era arrivato ho dovuto formattarlo col tool recovery perché non andava piu nulla bene ( sotto consiglio assistenza via chat ms) l avró formattato almeno 7/8 volte nel tempo e i ripristino non si contano neanche piu, poi visto che le app non sono arrivate dopo una patch all improvviso la batteria dura 6 ore (diamo la colpa alla batteria) dalla disperazione ed esigenze non potendomi permettere un iphone da 700 euro ( che tra l altro non mo piace nemmeno essendo troppo “chiuso”) e poi fa tanto moda… Ho optato per android 7, ho scoperto un altro mondo, mille servizi tutti funzionanti, i servizi google li conosciamo tutti… Andando sempre all estero se non avessi un cell android con alcune App specifiche come quelle dei trasporti orari collegamenti (essenziali per me) sarei fregato. É un peccato ma un cell ms non ha nessun tipo di servizio.

  42. Luca Serri ha detto:

    Tecnicamente non c’è stato un abbandono, perché Microsoft ha acquisito la divisione mobile di Nokia e quindi i prodotti venivano fatti dalle stesse persone, cambiava solo il marchio (per ovvi motivi).

  43. 950tuttounfreeze ha detto:

    Purtroppo windowsmobile rispetto la concorrenza non aveva e non ha niente funzioni e app. Inutile continuare a dire che piace. Piace ma fa schifo. Con android posso finalmente fare tutto senza più pensare alla durata batteria che sui lumia faceva e fa tuttora veramente ridere.

  44. Marco ha detto:

    se la sono cercata. le potenzialità c’erano tutte. potava una ventata di freschezza la nuova interfaccia. sono rimasti troppo tempo a guardare. !!

  45. Giovanni Calice ha detto:

    Il problema grosso della non diffusione di wp non sono state le mancanze iniziali di wp stesso, basta vedere android fino alla 4.0, non dipende dalla mancanza di personalizzazione, basta vedere come alla fine anche le personalizzazioni maggiori si limitano al chiodo di icone e font sui telefoni Android oltre al fatto che Google stessa vuole una standardizzazione dell’interfaccia, neanche il fatto che Belfiore volesse un sistema chiuso alla Apple che mi pare vada benissimo per chi usa un iphone…il motivo per cui wp non ha venduto è perché si chiama e si chiamava Windows e mancava di apps, quindi veniva visto dal mondo intero come un cancro e da qui la mancanza di supporto proprio di sviluppatori che non volevano avere un nuovo monopolio di MS, tutto qui.

  46. Black destroy ha detto:

    I Lumia sono come i negri.

    Nessuno li vuole!

  47. Miki_73 ha detto:

    Continuerò a dirlo all’infinito: ad oggi la stragrande maggioranza delle persone non sanno neppure che é esistito ma in futuro WindowsPhone verrà studiato nelle università come caso di disastro in campo informatico-tecnologico. Un prodotto che sulla carta era oggettivamente meglio della concorrenza (ai tempi WindowsPhone7 aveva delle feature che iOs e Android si sognavano) ma che per errori e incuria da parte di Microsoft ha fatto la peggior fine possibile.

    • RafaStyle ha detto:

      Oddio, windows phone 7 e tutte le sue declinazioni era veramente povero di funzioni, diciamo che molte funzioni le ha portate Nokia, ed era Nokia quella che stava davanti a tutti per le funzionalità che offriva.
      Ma se parli di OS windows phone 7 era qualcosa di osceno secondo me (ho amato e odiato il lumia 800), concordo con la redazione che 8.1 sul 930 sia stata la versione più apprezzata

      • Gino G ha detto:

        Giusto: era Nokia che faceva un lavorone per portare su Windows Phone funzioni su funzioni. Tanto su 7 quanto su 8.

        Aggiungo: sì, è con 8.1 che avrei voluto continuare la mia storia con il mobile di Microsoft. Un 950 con WP8.2 sarebbe stato fantastico.

  48. ilmondobrucia ha detto:

    ti parlo avendo un xperia x, potrei farti un elenco ma in pratica cambia quasi tutti.
    un esempio. avevo un problema con un aggiornamento app fotocamera sul lumia e ci ho perso veramente un sacco di tempo. con android potendo cancellare i dati dell’ app e ripristinare la versione originale avrei risolto in pochi secondi. ecc
    google maps è snello e veloce, punti di ritrovo autubus treni locali negozi ecc. anche mappe di microsoft funziona bene, ma io ho altre esigenze.

    se usi il cell per telefonare, 2 app in croce, poca navigazione web il lumia può andare bene

  49. marco renna ha detto:

    Praticamente tutte

  50. sgrips ha detto:

    sono passati 7 ANNIIIIIIIIIIIII :( mamma mia come vola il tempo …. allora è giunto il momento di cambiare il mio 950 xl con il surface phone…

  51. Pietro Mondia ha detto:

    Purtroppo è ben scritto nell’articolo, Microsoft ha sbagliato a continuare a “tagliare” le vecchie versioni di Windows Phone senza dare continuità e con cosi pochi anni alle spalle… ok gli upgrade vanno fatti, poteva ancora essere accettabile il passaggio da Windows Phone 7 a Windows Phone 8 (che è stato un bell’upgrade), ma dall’8 in poi dovevano quantomeno creare la base e su quella spingere tutti gli aggiornamenti fino ad arrivare a Windows 10 Mobile, invece no, per la seconda volta hanno tagliato fuori molti smartphone validissimi (come il Lumia 920) facendo infuriare giustamente chi ci aveva creduto (come me)… io ho avuto Windows Phone dalla sua uscita, ho avuto l’Lg 900 che avete indicato, preso alla sua uscita, ero l’unico in mezzo ad infiniti Phone e Android, ma era una novità, era qualcosa di diverso, e vi posso assicurare che mi ha lasciato il segno… anche adesso che ho un S7 che va bene, mi manca davvero molto l’interfaccia con le live tiles.. ho preso il 920, ho fatto prendere il 925 a mio papà,mia mamma ha avuto un 530, sono passato per il Lumia 625, 925 arrivando poi al 930, che con Windows Phone 8.1 era secondo l’apice di Windows Phone.. poi ho aggiornato a Windows 10 e il telefono è diventato ultra buggato (per non dire inutilizzabile).. e li ho capito che Microsoft ha commesso un errore madornale… l’ho sempre detto, basta vedere Apple con iOs, è giusto che ci sia condivisione tra pc e smartphone, ormai è una cosa quasi naturale, ma per me gli os devono avere due rami di sviluppo diversi, il pc è il pc e uno smartphone è uno smartphone… e soprattutto, gli iOs ( ma credo anche gli Android) di una o due versioni precedenti all’ultima vengono supportante per tanti anni prima di essere del tutto “cestinate”…fino a 8.1 forse è stato cosi anche per Windows Phone, ma con 10 hanno voluto fare questa beata unificazione (e ulteriore cambio di rotta) ed ecco che sia sviluppatori che consumatori hanno dato il benservito… un gran peccato, il potenziale c’era davvero, la partenza era stata buona come avete scritto, ma Microsoft ha sbagliato totalmente il seguito… e lo dice che uno che utilizza Windows 10 su pc e a casa ha una Xbox One, e che fino all’anno scorso girava con un Lumia 930, fino all’uscita dell’S7… peccato davvero, è stato un bel sogno durato forse troppo poco…

    • Abarth89 ha detto:

      Non posso che condividere il tuo pensiero. I continui cambi di rotta hanno fatto solo danni e perdita di credibilità a potenziali acquirenti.

    • Luca Serri ha detto:

      Ok per il passaggio WP7 -> WP8, ma W10M avevano già deciso di affossarlo loro stessi, quindi il taglio degli x2x era solo una conseguenza.

      • Pietro Mondia ha detto:

        Esatto, quindi a maggior ragione hanno “cannato” alla grande.. con molto rammarico ma bisogna ammetterlo….

        • Luca Serri ha detto:

          Ma anche a me dispiace molto che l’abbiano fatto, perché mi sono sempre trovato benissimo con WP. Purtroppo non ha mai ottenuto il successo che speravamo.

  52. jockhorror ha detto:

    Come un accumulatore seriale ho ancora tutti i telefoni degli ultimi 10 anni e riprendere in mano l’htc p3300 é sempre piacevole. Sicuramente ora é una mattonella, ma all’epoca era davvero avanti a tutti secondo me. Hanno cambiato strada troppe volte, senza tener conto del detto “non chi comincia ma quel che persevera”. Peccato.

  53. Abarth89 ha detto:

    Fiero sostenitore fino a un anno e mezzo fa, ora sono passato al sistema Apple. Ero innamorato di quel sistema così fluido stabile e veloce senza dover usare risorse enormi di hardware. Ho cominciato col Samsung omnia w che ho tutt’ora e funzionante, dopo l’avviso che non arriverà mai wp8 sono passato al lumia 720 che andava perfettamente fino a quando non sono arrivati gli ultimi aggiornamenti, stufo di avere i sto riprendendo sullo schermo ho deciso di dargli un’ultima possibilità con w10m, che non è mai arrivata perché di nuovo Microsoft non ha aggiornato al nuovo sistema operativo. Usato gli hack per installarlo sono passato di male in peggio, downgraddato e tutto ma non dava più quelle soddisfazioni come prima.
    Peccato, era un bellissimo sistema operativo molto semplice e funzionale, tutto quel che mi serviva c’era. La politica di Microsoft mi ha completamente deluso, dopo aver investito in pubblicità in lungo e in largo, ha abbandonato un progetto veramente buono.
    Un po’ anche colpa degli sviluppatori che non ci credevano e non lo hanno mai pienamente supportato con aggiornamenti e funzioni, che arrivavano sempre molto dopo, quando arrivavano
    Rimango fedele a Windows su computer, ma si mobile con me hanno chiuso, peccato!

  54. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Se all’epoca Fosse uscito subito con wm10 stabile ( e non con Windows phone 7 ) e qualche app in più , oggi in italia avrebbe un buon 30% di share sicuramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *