• 2 commenti

Nuova build di Windows 10 Redstone 3 (16291) disponibile su PC per gli Insider! [AGG. x2 – 16296]

Microsoft ha provveduto da pochi minuti a rilasciare una nuova build Redstone 3, il terzo importante aggiornamento dedicato a Windows 10, per gli utenti Insider iscritti nella modalità Fast su PC e Tablet.

La nuova build dedicata a Windows 10 in fase di rilascio per gli Insider viene identificata dal numero 16291 e come possiamo leggere sul blog ufficiale viene implementato:

Novità

  • Riprendi da Telefono (Android e iOS) a PC tramite Cortana: Gli utenti che utilizzano Cortana possono ora riprendere la lettura di un articolo dal loro smartphone Android e iOS al PC. Questa caratteristica viene aggiunta alle altre già esistenti come la sincronizzazione dei promemoria, notifiche e SMS.

Correzione di bug

  • We fixed an issue where sometimes after an upgrade Windows Update’s update history would be missing a listing for the feature update you’d just done.
  • We fixed an issue where scrolling with touch or precision touchpads wasn’t working with the F12 Developer Tools.
  • We fixed an issue where pin reset above lock (“I forgot my PIN”) would only work the first time the password was reset.
  • We fixed an issue where Microsoft Edge would crash if you added a Favorite to a Favorites folder and then immediately sorted that folder by name.
  • We fixed an issue with the indexer from recent flights that could result in Outlook 2016 search failing to index the body of messages.
  • We fixed a recent issue resulting in the Skype UWP app not being launched if it was minimized when you clicked an incoming call notification.

Inoltre Microsoft segnala che se si è Insider e possessori di Surface Pro 3 e si riscontra che impedisce l’avvio del sistema, di seguire questa guida per il ripristino.

Aggiornamento x1 – 21/09/2017

A 24 ore dal rilascio, ecco arrivare una nuova build per gli Insider identificata dal numero di versione 16294. Come possiamo leggere sul blog ufficiale, questo update va solo a correggere alcuni bug minori, in particolare quello legato a Surface Pro 3 e all’impossibilità in alcuni casi di avviare il sistema operativo.

Aggiornamento x2 – 23/09/217

Con l’avvicinarsi del rilascio ufficiale a tutti gli utenti, la frequenza di rilascio delle build per gli insider aumenta di conseguenza, proprio in queste ore Microsoft ha provveduto a rilasciare la terza build di questa settimana. La nuova versione viene identificata dal numero 16296 e come annunciato da Microsoft sul proprio blog ufficiale va a correggere esclusivamente alcuni bug minori.

  • We fixed an issue where Hyper-V couldn’t create a VM on 3rd party network storage.
  • We fixed an issue where for the first few minutes after clean installing a non-English build many inbox app names might unexpectedly appear with English app names.
  • We fixed an issue where gaming apps using WebView with heavy use of HTML canvas might have unexpectedly had very low FPS in recent flights.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Marco ha detto:

    Poco utile però finché Cortana rimarrà solo in inglese su android e iOS…

  2. Gianni ha detto:

    “Riprendi da Telefono (Android e iOS) a PC tramite Cortana”….e vabbé…..per ora Cortana PC
    WM10 le cose di base le fa..senza app aggiuntive….invio e ricevo SMS e notifiche (anche di Whatsapp..solo notifica però) etc..e usando Edge PC è possibile con una piccola app su WM10 fare quanto dice quest’articolo…si chiama “Hand Off” su WM10 store. Tuttavia sto provando un Nokia 6 (Android 7.1) tanto dai..prima o poi il passaggio è obbligato..io non riesco ad usare tools aziendali da mesi poiché non presenti in Store…però…però…’sto Android è troppo macchinoso, la gestione email confusionaria, gli Account sparsi qui e lì, i menù (in generale) troppo a “circolo vizioso”…sarò vecchio io..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *