• 13 commenti

Apple, ancora qualche difficoltà a penetrare il mercato Enterprise

Secondo l’ultimo Report di SpiceWorks che ha preso in esame la previsione di investimento nel settore PC delle imprese di U.S.A. , Canada e Regno Unito, la maggior parte delle compagnie avrebbe optato per soluzioni su base PC Windows rispetto alla proposta Mac di Apple.

Sicuramente, rispetto a qualche anno fa, la situazione della Mela in ambito Business ha avuto un netto miglioramento anche a seguito degli investimenti fatti e delle partnership come con IBM, in ogni caso gli spazi di crescita e di miglioramento per Cupertino sono ancora parecchi.

Come si può evincere dalla tabella che riassume i dati raccolti da SpiceWorks i maggiori incrementi di investimento delle aziende per le soluzioni PC nel biennio 2017 – 2018 riguardano tutti brand legati al mondo Windows, da Dell ad HP, da Lenovo alla stessa Microsoft che con la sua linea Surface sembra incontrare il favore da parte delle aziende con previsioni di investimento del 15 % delle stesse.

Diverso il discorso per Acer, Asus, Samsung e Google, ferme ad un misero 1 – 2 % di aziende con previsioni di investimento sui loro prodotti.

In questo contesto Apple si colloca a metà con piani di investimento nell’ordine del 8 % delle aziende selezionate, un dato che è circa la metà della media dei concorrenti in ambito PC Windows e che potrebbe evolvere nel tempo ma che ad oggi sembra essere ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità di crescita.

Quanto ai brand principalmente adottati per soluzioni laptop e desktop nelle compagnie consultate il report cita un 47 % per Dell, seguita da HP al 21 %, Lenovo al 14 %, Apple al 4 % e Microsoft al 3 %.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. paolino ha detto:

    A livello di business gli iDioti sono pochi evidentemente

  2. Miki_73 ha detto:

    Secondo me semplicemente perché le aziende non spendono volentieri 3000 euro per un portatile o 2000 per un desktop altrimenti la situazione sarebbe ben diversa. Anche tra gli amici, quindici anni fa se andava bene forse conoscevi qualcuno tra tutti i parenti o amici che avesse un mac, al giorno d’oggi nel mio caso almeno un terzo ne possiede uno, due terzi hanno l’iPad e quasi tutti un iPhone (io sono uno dei pochi che ha tutto Microsoft e infatti si vede che fine sto facendo… XD). Secondo me Microsoft deve stare molto attenta a come si muove perché se attualmente ha ancora il monopolio mondiale dell’OS desktop, a furia di cambiamenti, ripensamenti, rifacimenti e chi ne ha più ne metta non mi sembra che attualmente Microsoft sia un brand che dia molta fiducia nei consumatori e non è detto che tra altri 15 anni la situazione sarà la stessa di oggi…

    • CarMan ha detto:

      Stai pur sereno, che tanto l’utente medio (quello che alla fine fa i numeri) dei balletti di Microsoft non ne sa assolutamente nulla.
      Lo dimostrano le percentuali di pc che ancora hanno a bordo Vista, 7, 8, se non addirittura XP…

  3. CarMan ha detto:

    Questa storia degli hardware che costano la metà non sono certo che corrisponda alla realtà.
    A parità di configurazione, intendo…

    • bruno ha detto:

      Ne ho aperto uno.
      Fa pena dentro.

      • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

        Una piattaforma non è fatta dai pezzi di ferro. E bello vedere gli iPad con un gb di RAM cinese prendere a schiaffi i super mega 32 core e 64 vb di RAM Samsung… hai mai fatto musica con un MAC?

        • bruno ha detto:

          Non faccio musica.
          Pero se vuoi ti metto un sito famoso dove evidenzia come gli imac prendono schiaffi persino da xp.
          Mai fatta musica con w10?
          No appunto.
          Mi diletto con il 3D e gli imac fanno ridere i polli.
          Una piattaforma venduta come professionale e non lo é per me c’è qualcosa che non quadra e da rivedere.
          Un qualsiasi assemblato bastona il megasuper macpro , fatto,per giunta nelle fabbriche americane di apple con software fatto girare su windows 7.

          • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

            Senti io non posso parlare con uno che mi paragona un mac ‘indefinito’ con un sistema operativo. Se ti diletti col 3D non è il pseudo-Mac che fa ridere ma la configurazione che scegli che non hai saputo fare le schede video fanno il lavoro maggiore so quelle (quadro/firegl) pertanti solo un pollo può ridere di un Mac se ha prestazioni basse senza carpirne il motivo.

            Comunque Ti dico solo questo In ambito multimediale l’immediatezza, il tempo è i costi di configurazione sono molto molto più importanti delle prestazioni.

          • bruno ha detto:

            Non parlare di quello.che non sai.
            Io di musica non so niente e non ne parlo.
            Nella grafica 3D la gestione in tempo reale dei modelli in 3D da parte delle schede grafice é importante,infatti su windows le schede video sono sfruttare a dovere su mac no.
            Oramai le drct3D hanno soppiantato le opengl piu delle volte.
            Poi se parli di rendering puro gli imac fanno rider i Tacchini e non i polli.
            Mi parli di costi e poi ti dimentichi che stai parlando di un prodotto della apple?
            Ma sei serio?

          • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

            Ancora co sti MAC che fanno ridere su elaborazione 3D. Ma sei davvero convinto che il rendering lo faccia MAC? Il rendering lo fa la scheda video/cpu. Sul rendering 3D si usa Windows sopratutto perchè i software come maya ecc ecc non sono nemmeno disponibili ma non per questione di prestazioni ma per motivi storici, sul 2D la situazione è inversa per lo stesso motivo…Apple utilizza piattaforma x86 come Windows quindi l’hardware è quello… queste sono ovvietà visto che puoi installare Windows su Mac tranquillamente cosa che non puoi fare al contrario…

          • bruno ha detto:

            Il rendering lo fa la scheda video?
            Dopo questa mollo.
            Il reandering lo fa la cpu tramite il software, che gira su osx.
            Se vuoi ti faccio un disegnino?
            Ti vanto di una cosa assurda.
            Apple ha bisogno di Windows.
            Windows non ha bisogno di apple.
            Difficile da capire?
            E per la cronaca si puo installare osx su un qualsiasi computer con x86 solo che é protetto da copyright e devi avere una configurazione simile ad un imac senno non trova neanche mezzo driver.
            Photoshop gira meglio su windows per la cronaca.
            Infatti gli hakintosh cono illegali.
            Parli a me di computer che faccio assistenza.
            Dai fai il serio
            Gli imac sono prodotti inutili.

          • bruno ha detto:

            Il rendering lo fa la scheda video?
            Dopo questa mollo.
            Il rendering lo fa la cpu tramite il software,ottimizzato per i multiprocessori,potenza pura, che gira su osx.
            La scheda video non fa nessun rendering,ci puoi fare modellazione al massimo.
            Se vuoi ti faccio un disegnino?
            Su windows i software 3D sono piu ottimizzati e questo si sa,anche perché apple non ha mai fatto 3D.
            Ti vanti di una cosa assurda.
            Apple ha bisogno di Windows.
            Windows non ha bisogno di apple.
            Difficile da capire?
            E per la cronaca si puo installare osx su un qualsiasi computer con x86 solo che é protetto da copyright e devi avere una configurazione simile ad un imac senno non trova neanche mezzo driver.
            Photoshop gira meglio su windows per la cronaca.
            Infatti gli hakintosh cono illegali.
            Parli a me di computer che faccio assistenza.
            Dai fai il serio
            Gli imac sono prodotti inutili.
            Per farci giocare i bimbi al massimo.
            http://www. dawbench .com/win7-v-osx-1.htm.
            Dagli una letta.
            É molto interessante.
            P.s maya esiste per mac,ma non lo usa nessuno.

  4. bruno ha detto:

    Danno problemi, cone tutti i prodotti di informatica.
    Ho solo detto che dentro é assemblato alla caz.o di cane.
    E che l’hardware é sopravalutato per quello che costa.
    La scheda video é una serie m di nividia, quindi mobile e te la fanno pagare come una “vera”
    Non ho mai detto che vanno male l,anche se un po di volte ho dovuto riformattare qualche imac di clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *