• 17 commenti

La funzione Timeline non sarà disponibile con Windows 10 Fall Creators Update

Windows 10 Fall Creators Update è il nome ufficiale scelto da Microsoft per il terzo aggiornamento importante dedicato a Windows 10 in arrivo nel mese di Settembre.

Tra le varie novità annunciate da Microsoft su Windows 10 Fall Creators Update (Ufficiale: Il prossimo grande update arriverà a settembre e si chiamerà Windows 10 Fall Creators Update | Novità), troviamo la funzione “Timeline”, una nuova funzionalità che avrebbe permesso di saltare indietro nel tempo tra programmi e documenti utilizzando una barra a scorrimento in modo da passare in maniera semplice e veloce da una sessione precedente all’altra.

Purtroppo questa caratteristica non sarà presente con il prossimo aggiornamento, ad annunciarlo è direttamente Joe Belfiore tramite il proprio account twitter:

La funzione Timeline non sarebbe ancora pronta e il rilascio al pubblico di Windows 10 Fall Creators Update è sempre più vicino (gli ultimi mesi di sviluppo in genere vengono utilizzati per correggere bug e ottimizzare il codice). Questa caratteristica è comunque in fase di sviluppo e una sua prima implementazione sarà disponibile per gli Insider poco dopo il rilascio ufficiale del terzo importante aggiornamento al pubblico.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Alexandro

    Sto vizio di annunciare cose e poi rimuoverle non gli è ancora passata, ricordo ai tempi quando annunciarono con enfasi la possibilità di personalizzare al 100% la schermata di blocco per gli sviluppatori su Windows Phone e poi… a parte un’eccezione mal fatta, mai arrivato nulla.

    • bruno

      Ora senza ,come farai?
      Resisterai qualche altro mese?
      Sai la programmazione non é come vendere dei fiori.
      Ha dei tempi e modi leggermente diversi.
      Se tu calcoli che apple ha annunciato e continua ancora oggi a pubblicizzare il suo ipad pro come sostituto del pc.
      Però nessuno gli rompe i coglio.i come fanno con Microsoft.
      Santa Apple.
      Diciamo che Microsoft si puo perdonare. 😉

      • Orlaf®✓

        Brunello utente Lumia 45enne sfigato senza app e senza vita.

        AHAHAHAHAHA!!!

      • Gates10

        Non è che non “saprà come vivere senza”, in questo modo Microsoft risulta essere molto poco corretta e professionale. E poi non sei una software house appena nata che non si è fatta già una timeline (:P) per una nuova funzione da implementare, dovrebbe già sapere cosa dovrà fare e quali problemi ci potrebbero essere.

        • Luca Serri

          Non perdere tempo con bruno, è un fanatico assurdo (basta leggere la sua cronologia commenti per capire perché viene ripetutamente bannato).

          • bruno

            Ma ti ha interpellato nessuno deficen.e
            Come dici tu faccia di mer.a sono ripetutamente bannato perché insulto faccie di mer a come te.
            Nom certo perché dico cazz.e come te e i i trolletti come te.
            C’è una leggera differenza faccia di mer.a.
            Lo sei sei analfabeta e non capisci la differenza stron.o fumante.

        • bruno

          No quando programmi puoi anche dire che gli asini volano prima.
          Ma poi a conti fatti ,dopo tot tempo ti accorgi che possono sorgere dei problemi e devi rinviare.
          Basta ,non se ne puo piu Microsoft il diavolo e apple e google l’acqua santa.
          Non si perdona nulla a Microsoft neanche quando fanno cose piccole o minuscole.
          Pero fino ad.oggi nessuno, la ringrazia per aver introdotto cose, che usano anche gli altri ,anzi hanno avuto la faccia tosta di dire che hanno introdotto loro.
          Due esempi semplici.
          Continuum ,Samsung ha copiato pari pari con Dex.
          Oppure.
          Tipo la traduzione tramite macchina fotografica.
          Google l’ha introdotta su android come se fosse una sua innovazione.
          Ma non é cosi, diamo a cesare quel che di cesare.
          Élunica che ha introdotto qualcosa da un po di anni a quwta parte.
          Apple di importante ,nwgli ultimi anni,ha introdotto il touch 3D che du 3D non ha nulla
          E l’innovativo spinotto da 3,5 fantasma.
          Wow che innovazione.
          Tuto questo per dire che tutti sbagliano,nessuno é perfetto.
          E che quando sbaglia Microsoft il finimondo.
          Lo dico perché leggo molto,sopratutto siti di informatica,forum,blog(anche per tenermi informato, facendo per lavoro assistenza).
          E i commenti purtroppo sono sempre contro,spinti anche dai troll di paese.
          Anche quando sono piccole cose.

          • Gates10

            Perché non cercare di implementarla prima questa funzione, vedere come va lo sviluppo e poi annunciarla? E’ come dire “Andremo a vivere su Marte, ma siccome abbiamo trovato dei problemi rinvieremo il tutto al 3026…”

  • NeM

    Ma Clipboard arriverà? Non mi sembra ci sia ancora nella insider. Parlo del copia/incolla basato su cloud e utilizzabile su Windows 10, Android e iOS

  • yepp

    Non c’è problema, perchè sappiamo tutti che Windows 10 è un “Windows as a service” e quindi le nuove funzionalità possono essere aggiunte e distribuite in ogni momento, non appena sono pronte!

    • Orlaf®✓

      Ogni 6 mesi ciccio…

    • Shalashaska

      Esatto, basta aspettare e vedrai che anche W10M prima o poi diventerà un sistema operativo decente!

  • minzi

    pessima decisione secondo me, meglio aspettare che le cose siano pronte e funzionino a dovere vero concordo ma a parer mio era una funzione core di FCU quindi credo che non rilasciarla insieme a molto probabilmente anche a clipboard faccia perdere tanto significato a FCU come aggiornamento
    puntavo molto a queste integrazioni con android dopo essere passato ad android sinceramente, mi toccherà aspettare sperando non cambino idea sui servizi multipiattaforma e os

  • Francesco

    Su PC c’è comunque tanta carne a fuoco, no problem. Il problema è il mobile che non porta nulla… ma ormai lo sappiamo

  • Orlaf®✓

    Another fail in the wall…

  • Alexv

    È il nuovo ruolo di Belfiore annunciare pessime notizie?

  • Miki_73

    Hanno sicuramente dei problemi nel settore per le Relazioni con il Pubblico, forse pensano di essere ancora quattro ragazzi nel garage a fine anni ’70… Microsoft dovrebbe evitare quello che fa troppo spesso: annunciare cose e poi dire che non riesce a farle in tempo non é sicuramente un atteggiamento possibile al giorno d’oggi di multinazionale multimiliardaria.