• 48 commenti

Microsoft Build 2017: L’evento di apertura in diretta streaming oggi dalle ore 17.00 italiane | Diretta terminata

Il Build è la conferenza annuale Microsoft dedicata agli sviluppatori dove l’azienda di Redmond mostra le novità in arrivo e le nuove opportunità per gli sviluppatori.

Nonostante sia un evento incentrato sugli sviluppatori, saranno svelate novità che interessano anche il mondo consumer, in particolare Satya Nadella approfondirà la strategia Microsoft in ambito Cloud, Artificial Intelligence, Windows e Realtà Mista.

Ricordiamo inoltre che è disponibile sullo Store di Windows Phone e Windows 10 l’app ufficiale dedicata a questo evento che potete scaricare da questo link.

L’evento di apertura del Build 2017 sarà trasmesso in diretta streaming a partire dalle ore 17.00 italiane, come ogni anno seguiremo l’evento insieme a voi tramite la diretta video e segnalando le principali novità annunciate.


Video diretta

Riepilogo principali novità:

17.00: Evento iniziato in perfetto orario, Satya Nadella subito sul palco

17.25: Microsoft annuncia che sono saliti a oltre 500 milioni i dispositivi Windows 10, ogni mese ben 140 milioni di utenti utilizzano Cortana. Il modo di sviluppare app e servizi è cambiato, oggi bisogna essere presenti su tutte le piattaforme con un numero di device in aumento, lo sviluppo di app cloud cambia radicalmente lo sviluppo e la distribuzione rispetto a come lo conosciamo oggi.

17.45: Viene mostrato un dispositivo indossabile creato in collaborazione con il team di Microsoft Research che permette di ridurre i movimenti della mano per gli utenti affetti dal morbo di Parkinson consentendo loro di scrivere o disegnare. Di seguito un video:

18.00: Cortana Skills Kit è un nuovo tool per gli sviluppatori che consente di estendere le funzionalità di Cortana compatibile con tutti i device Windows, Android, iOS e speaker Cortana (simile Amazon Echo).

18.20: Microsoft mostra come è semplice e potente realizzare app Azure per il Mobile che saranno compatibili con Android e iOS (non viene menzionato Windows Phone/Windows 10 Mobile). Inoltre da oggi è disponibile per gli sviluppatori Visual Studio for MAC a questo link.

Edit. In arrivo la compatibilità anche con le UWP di Windows 10

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Kaovilla ha detto:

    Build Importantissimo quest’anno, vediamo se è la volta buona che convincono gli sviluppatori della bontà delle UA. Devono incentivarli maggiormente ANCHE con più alte % di guadagni (se non sbaglio rispetto ad andorid e iOs trattengono di più nei guadagni).

    • minzi ha detto:

      No trattengono gli stessi guadagni ma su apple store e playstore costa di pubblicare e mantenere app ma guadagnano molto di piu sopratutto grazie alla pubblicità dato il numero di android in circolazione

  2. steek ha detto:

    Non vedo l’ora di sentire la parte dedicata al mobile. Sarà interessantissima.

  3. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Vi voglio tutti carichi a mille e vincano le nostre richieste.

  4. Luc Agawa ha detto:

    È un problema di qualità del segnale,nulla più.

  5. Giuseppe Volpe ha detto:

    Penso anche io sia solo una questione di segnale. Un mio amico ha un s7 edge e gli si é attivato improvvisamente in automatico, quindi penso sia la stessa cosa anche per te, dipendendo dagli operatori.

  6. emo ha detto:

    Le chiamate sono sempre effettuate in H+ solo l’uso del traffico dati é in 4g

    • Luca Serri ha detto:

      Ma ha scritto apposta che ha attivato VoLTE, non è normale che stia in H+ (a meno che non manchi proprio il segnale 4G).

      • emo ha detto:

        Il 4g é solo per la navigazione le chiamate sono effettuate sempre in H+ dopo che si termina una chiamata ritorna il 4g, ho la tim 4g anche io e ha sempre fatto cosi

  7. Stefano ha detto:

    Speriamo in annunci interessanti :)

  8. Mirko ha detto:

    Per chi non capisce una cippa di inglese, segnala che è possibile settare i sottotitoli in italiano

  9. Antosaa ha detto:

    Mi sa che oggi, non si parla di niente di interessante per l’utente consumer…

    • minzi ha detto:

      Sai com’è é una conferenza per gli sviluppatori

      • Antosaa ha detto:

        Ma sai che anche domani sarà una conferenza per sviluppatori? Ma mi sa che potrebbe esserci cose che interessano anche gli utenti consumer… Semplicemente avrei fatto come gli altri anni, il primo giorno con info che interessano tutti e i giorni seguenti le parti esclusivamente tecniche.

        • Roberto ha detto:

          Si anche domani, non ti aspettare grossi annunci, alla fine sono cose che al momento interessano gli sviluppatori. Il 27 maggio, all’evento Sutface, ci saranno annunci per il consumer

        • minzi ha detto:

          Gli altri anni ms proponeva hardware e first party,ora principalmente servizi multi piattaforma

  10. Gaetano ha detto:

    Che carino! Sam ha il Band2! Non gliel’hanno detto che hanno chiuso il progetto? Ormai non serve più a un cazzo, anche il mio potrei buttarlo via. o usarlo per quel comodino che si muove in camera.

  11. Gaetano ha detto:

    Usa l’iphone! Che strano!

    • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Microsoft è fuori dal mobile. Non credo durerà per molto nel settore consumer se non lascia tutto com’è.

  12. minzi ha detto:

    speriamo che dopo questa build la gente finalmente realizzi cosa intende Microsoft per “cloud first,mobile first”………non di certo come “one drive e lumia” per Windows……e ma hanno promesso

    • Fabio b ha detto:

      MS ora è solo cloud first. E in maniera davvero interessante. Fanno bene. Il mobile lo lasciano ai programmatori di app.

    • #ludwig ha detto:

      Come dice Fabio, è solo “cloud first”. Non c’è più nessun “mobile first”, e se usi android saprai bene le difficoltà che ci sono nella piena sincronizzazione con account Exchange e quindi coi servizi Microsoft (non so se per colpa di Google o per incapacità di MSFT).

  13. Salvatorep996 ha detto:

    Temo che per le novità su Windows 10 (Neon UI??) dovremo aspettare domani sera alle 22:00…
    https://uploads.disquscdn.com/images/43618bb5a9fd5a19a358e3ef88f86fb197886f72e87a28a9413fe08be13fd9a6.png

  14. Raiden ha detto:

    sapevi male

  15. Luchino ha detto:

    Novità di rilievo?

  16. andrea ha detto:

    Ragazzi dovrei aggiornare il 640 xl di mio padre (ancora a 8.1) a CU (ha visto la notizia e mi ha chiesto di farlo) ..in primis: dovrei usare quell app “aggiornamenti” o come diavolo si chiama (quella blu per intenderci) per aggiornare vero? (Come feci io ai tempi) . Inoltre, come gira su questo hardware? Premetto che non gli importa delle app ma SOLO di navigazione ottimale in rete e di office…aspetto vostre risposte e vi ringrazio

  17. acrixx ha detto:

    Cloud first, mobile last…

  18. Antosaa ha detto:

    Plaffo ma oggi non seguite/commentate l’evento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *