• 171 commenti

Non tutti gli smartphone che supportano Windows 10 Mobile riceveranno Creators Update? [AGGIORNAMENTO x1]

Il 25 aprile Microsoft inizierà a rilasciare anche su smartphone l’aggiornamento Windows 10 Mobile Creators Update, il secondo importante aggiornamento dedicato a Windows 10.

Microsoft ha specificato che Microsoft che l’aggiornamento Creators Update su smartphone, come per ogni update importante, avverrà in maniera graduale in base al modello, paese, brand, l’imitazioni hardware e feedback da parte degli Insider.

Mary Jo Foley di ZDNet, stando alle info ricevute da una propria fonte, annuncia oggi che non tutti gli smartphone Windows Phone che supportano Windows 10 riceveranno questo aggiornamento, smartphone come il Lumia 1520, 930, 830 e altri potrebbero rimanere con Anniversary Update.

La testata pubblica anche la lista dei dispositivi che saranno aggiornati:

  • Alcatel IDOL 4S
  • Alcatel OneTouch Fierce XL
  • HP Elite x3
  • Lenovo Softbank 503LV
  • MCJ Madosma Q601
  • Microsoft Lumia 550
  • Microsoft Lumia 640/640XL
  • Microsoft Lumia 650
  • Microsoft Lumia 950/950 XL
  • Trinity NuAns Neo
  • VAIO VPB051

ZDNet ha chiesto info in merito ad un portavoce Microsoft ricevendo la seguente risposta:

“A partire da questo mese, Microsoft rilascerà l’aggiornamento Creators Update per i clienti Windows 10, tra questa anche quelli che utilizzano Windows 10 Mobile. Come ogni aggiornamento importante, alcuni dispositivi potrebbe non essere in grado di ricevere Creatori Update se l’hardware non è compatibile, mancano driver correnti, o comunque se si trovano al di fuori del periodo di supporto. Questi dispositivi continueranno a ricevere aggiornamenti di sicurezza e correzioni secondo la nostra politica di supporto del sistema operativo. L’elenco completo dei dispositivi supportati sarà pubblicato a breve.”

Nel caso la lista sarà confermata, gli utenti interessati potrebbero comunque ottenere l’update grazie al programma Insider (certamente una consolazione minore rispetto al supporto ufficiale).

Aggiornamento x1

Da alcune ore gira in rete la lista dei processori che non supporterebbero Windows 10 Mobile Creators Update presa dal sito ufficiale Microsoft a questo link, in realtà le cose sono leggermente diverse.

In realtà, la lista dei processori presente sul sito Microsoft è quella relativa alla realizzazione di nuovi smartphone Windows 10, in questo caso i processori supportati sono gli Snapdragon 820, 810, 808, 617, 210. Nella stessa pagina possiamo leggere che i processori dei terminali aggiornati a Windows 10 Mobile supportati sono ancora gli Snapdragon 810, 808, 801, 800, 617, 410, 400, 210, 200, S4 Plus.

La lista sul sito Microsoft non conferma o smentisce la lista pubblicata da ZDNet.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Stefano ha detto:

    E ci risiamo, altri smartphone abbandonati…

    • Davide ha detto:

      Dio santo è un rumor, prendete tutto per oro colato

      • Mascetti ha detto:

        Non è questo, è che la fonte (MJF) è abbastanza affidabile solitamente.

        • Passante ha detto:

          Hello, my name is passer-by. I learned english language just for you. But now I notice you did the same with italian language. So, I’m a bit disappointed. alas

        • Davide ha detto:

          Solitamente, speriamo questa volta si sbagli. Anche perché non ha tanto senso aggiornare lumia 640 e abbandonare 930 parlando in termini hardware (a meno che la discriminante sia la data di uscita)

          • Hankel ha detto:

            soprattutto, aggiornare 640 e non fare altrettanto per 830 e 735 che hanno hardware praticamente uguale

          • Davide ha detto:

            Si infatti potrebbe essere vista solo in ottica supporto ma fino ad un certo punto visto che sono quasi identici, spero sia un settore errore anche se la cosa non mi tocca personalmente.

          • Gloria10 ha detto:

            Ma non c’entra l’hardware ragazzi. Ha senso e come. Ms piano piano si sta sbarazzando legalmente della gamma. Il 640 é semplicemente uscito dopo.

          • Vittorio Vaselli ha detto:

            Non sono obbligati a supportare ogni telefono per un tot di tempo a partire dalla data di uscita?

          • Davide ha detto:

            24 mesi

          • Luca Serri ha detto:

            Per contratto non è 12 mesi il limite minimo?

          • Davide ha detto:

            Mi sa di si credo di aver confuso la garanzia

  2. Domenico ha detto:

    ZDNet in genere ci prende… purtroppo sarà vero

  3. ilmondobrucia ha detto:

    007 yepp

  4. Emanuele ha detto:

    Solo 11 smartphone (di cui alcuni disponibili solo in pochi paesi) riceveranno l’aggiornamento… Mah!

  5. steek ha detto:

    No fosse vero tolgo il 535 a padre e il mio 735 addio. Voglia di mettere mano al registro per farlo figurare diversamente non ce l’ho.

    • Gloria10 ha detto:

      Ma il 735 supporta già CU con Windows insider! Metti il canale release preview, ottieni la stessa build, e poi abbandoni il programma.

      • steek ha detto:

        sono già insider. mi scoccia non ricevere rs3..avevo preso il 735 credendo in ms ed in w10m e alla fine ho sprecato solo tempo. Lo chiuderò in un cassetto visto che probabilmente non potrò provare i bugfix di rs3.

        • Artur ha detto:

          Errore tuo!! Prendere un prodotto del 2014, non ti fa avere ragione in questo caso.

          • Ago ha detto:

            perchè un telefono da due anni e mezzo non va più aggiornato? iphone 5 è uscito nel 2012 ed è ancora aggiornato quest’anno. e parlando di smartphone top di gamma nell’anno di uscita, io ho un lumia 930 uscito sempre nel 2014, verrebbe tagliato fuori. ti pare normale?

          • Artur ha detto:

            1. 930 è uscito nel giugno 2014 (quasi 3anni,uscito con rom/ram vecchi)
            2. Iphone 5 non piu aggiornabile come tutti con 32 bit,anche iPad mini 4 sta nel cess0,guarda un po
            3. Informati bene prima di parlare
            4. Sono insider con 930. Hanno ragione.
            Il 930 non ce la fa piu.

          • Ago ha detto:

            Informati tu invece. Iphone 5 aggiornato a ios 10.3.1 …poi se vuoi parlare tanto per fai pure

          • Artur ha detto:

            Si!! Ma è l ultimo aggiornamento!!! Dopo non ci saranno piu,capisci?? Un aggiornamento con il quale hai messo una bara al Cell.

          • Ago ha detto:

            Guarda che parli di un tel del 2012 ed é stato ancora agg aprile 2017 questo lo capisci si? Non è difficile trovare la differenza di supporto con ad esempio il 930. Dai ce la puoi fare ad essere obiettivo e capire cosa sto dicendo

          • Artur ha detto:

            Quindi?? 5 anni o 3 cambia poco. Per me. Per te a quanto pare è vitale. Allora si ringrazia l Apple,ma iPad mini 4 che ha molti anni in meno!!! Cosa ci faccio????
            Ps 930 ha il nome della Nokia,non hanno più firmware da una vita! Sono insider con sudetto device e ti confermo che hanno ragione.

          • Ago ha detto:

            Ma che stai dicendo? Forse ti confondi ipad mini 4 é del 2015 ed é aggiornato, controlla bene. Cmq io ho ipad 4 che é vecchissimo ed é ancora aggiornato…. Per quanto riguarda il 930, proverò insider. Con la versione attuale non gira male però…insider non lo so. Proverò

          • Artur ha detto:

            Si parlo del iPad mini 4 che tu ritieni vecchissimo (uscito 9sett 2015)
            Non ci credevo neanche io!!! Ho richiesto molte volte!! Ma è tutto,cmq il fatto è comprensibile,visto che hanno messo uno nuovissimo a soli 400€
            Provaci,poi mi dici per risposta a due domande:
            Come fa le foto,e come funziona autofocus
            Riesci a ricaricarlo con la caricabatteria non sua??
            Faccio solo questo sennò ne ho molte.

          • Ago ha detto:

            No.hai un po’ di confusione sui prodotti apple. Ipad mini 4 e ipad 4 sono due prodotti differenti, tra l’altro entrambi ancora aggiornati. Quello vecchio é il 4 normale non mini. Ti confondi con qualche altro prodotto. Ripeto ipad 4 mini é assolutamente aggiornato all’ultima versione. Controlla. Invece il lumia 930 é da quando é arrivato win10 che fa foto non all’altezza

          • Artur ha detto:

            No,non mi confondo assolutamente,ti confondi tu.
            Si è aggiornato fino a 10.3.1,dopo non più.
            Ps appunto,quindi lo devono aggiornare per fare ancora più schifo??

          • Ago ha detto:

            Guarda che 10.3.1 é uscito due tre giorni fa! E sta tranquillo che non viene abbandonato.

          • Artur ha detto:

            Sta tranquillo. Informati e vedi la lista di chi non sarà più aggiornato.

          • Artur ha detto:

            Hai ragione! Scusami,si parlava di quarta generazione cioè solo di iPad 4 e non mini,ma cmq sia,prima o poi finisce il supporto.

          • Luca Serri ha detto:

            No, non ce la può fare ad essere obiettivo, anche perché su certe cose non ci arriva proprio. Non perderci tempo.

          • steek ha detto:

            Si, nel 2014 ho fatto malissimo a prendere un tel del 2014. Dovevo prenderlo del 2020. Hai ragione Artur!!! Che errore madornale che ho fatto.

          • Freerider ha detto:

            Premesso che è una cazz4ta tagliare la serie x30 visto che non ci sono motivazione tecniche, se usavi android eri praticamente certo che uno smartphone del 2014 non arrivava aggiornato al 2017. Stanno facendo uguale ai loro “compari” solo che android lo può fare visto che ci sono miliardi di smartphone in giro, MS potrebbe “coccolare” un po di più i pochi rimasti.

          • Gianlu27 ha detto:

            “Stanno facendo uguale ai loro “compari” solo che android lo può fare visto che ci sono miliardi di smartphone in giro, MS potrebbe “coccolare” un po di più i pochi rimasti.”

            Riassunto perfetto, soprattutto l’ultima frase. Io penso che la gente non si lamenti tanto per il fatto che non siano aggiornati da un punto di vista prettamente legale, si sa bene che gli x30 sono giunti a fine supporto, quanto più da un punto di vista “affettivo” (passami il termine): la situazione è quella che è, almeno coccolali un pochino e dagli questo aggiornamento, visto che tanto 1) modifiche importanti con CU non ne hanno fatte 2) modifiche per adattarli agli x30 non devono farne 3) dopo tutto quello che è successo fino ad ora, non mi sembra uno sforzo sovraumano.

            Direi che hai fatto un ottimo riassunto della situazione :)

            (però attento che su android ci sono quasi solo OEM, e gli OEM non li gestisce Google, mentre i Lumia li gestisce MS stessa, è un confronto un po’ impari, anche se si capisce il senso di quello che vuoi dire :) )

          • Artur ha detto:

            Ma si certo,allora perche non ti sei preso fiat del 2000 e non ti lamenti perché non hai computer a bordo???? Ma di che parliamo??? Vale lo stesso per chi prende un cell con droid 5 o 6,non sei sicuro di essere aggiornato

  6. RafaStyle ha detto:

    Succede la stessa cosa da sempre con android, mi domando il perche di tutto questo polverone. Prima il problema era che gli store erano diversi, e li ci stava, perche hai castrato definitivamente quasi tutta la serie x20, ma ora? A parte qualche piccola novità il sistema é quello, per non parlare del lumia 1520 che ha 4 anni, e anzi ha avuto parecchi updates. Non capisco il problema… Su android da sempre é cosi

    • Gianlu27 ha detto:

      Non puoi confrontare due cose diverse. Se vuoi fare un confronto con Android, dovresti confrontare gli OEM (visto che su android di Google ci sono solo i Nexus, tutti gli altri sono OEM), come Acer, Alcatel, HP ecc., non Microsoft (come ad esempio Acer che non ha aggiornato). Il problema è che questi sono prodotti Microsoft (anche se non ufficialmente), non sono di un OEM, e rappresentano una fetta enorme del mercato Windows.

      Poi ovviamente, arrivati a questo punto se hanno fatto 30 potevano fare 31, con CU non è che ci sia un grandissimo salto in avanti, quindi motivi per non aggiornali non ce ne sono.

      Ma era anche ovvio che prima o poi sarebbe arrivato questo momento. SE, e ripeto, SE lo faranno davvero, credo che semplicemente si vogliano liberare dei vecchi smartphone, è una cosa che probabilmente volevano già fare ma essendo ancora nel supporto dei due anni quando uscì AU, non potevano farla.

      • Artur ha detto:

        Il motivo è semplice,sono marchiati “Nokia”,secondo te devono ancora esistere?

        • phede86 ha detto:

          perchè non dovrebbero più esistere ?

          • Artur ha detto:

            Devo pure spiegarti o ci arrivi da solo??

          • Gianlu27 ha detto:

            Una scusa dovrà pure inventarsela no? :)

          • Artur ha detto:

            Ma pensa a te!! Quante balle ti inventi!!!

          • Raiden ha detto:

            Fino a poco tempo fa facevano passare come pregio indiscusso il fatto che Microsoft, a differenza di Android, veniva installato e aggiornato su tutta la gamma..ora che viene meno (anche) questo pregio, magicamente bollano tutto come “eh ma anche Android è così”

          • QWERTYuser ha detto:

            Chissà cosa gli costerebbe a questi fanboy essere un pò più oggettivi,sembra quasi che ci guadagnino qualcosa a difendere a spada tratta W10M…
            Comunque,chissà come la prenderà Bruno questa notizia XD

          • Raiden ha detto:

            Bruno ormai credo sia andato in infarto! Già dopo aver letto che il galaxy S8 sarà venduto anche nello store Microsoft, la sua salute sarà precipitata!

        • max ha detto:

          Stessa cosa che ho pensato anch’io!

        • Alexv ha detto:

          Non è che quelli marchiati Microsoft vadano proprio alla grande.

          • Artur ha detto:

            Non c’entra nulla chi va bene o male… È semplicemente un fattore commerciale ( nel momento in cui Nokia non fa più prodotti con Windows a bordo)

      • Michele M. ha detto:

        Con CU hanno introdotto le API per gli effetti blur. Telefoni poco potenti potrebbero arrancare (togli il potrebbero), mentre non mi spiego il mancato supporto a 1520 e 930 che girano benissimo con le build insider di CU.

        • Gianlu27 ha detto:

          Non c’entra nulla: il 640 ha lo stesso hardware di mezza gamma x30, quindi il problema non è quello. Inoltre aggiornano il 550 e il 650 che non è che siano più potenti della serie x30, tutt’altro.

          Semplicemente credono che, SE lo faranno davvero, se ne vogliono liberare visto che sono giunti a fine supporto.

          • Michele M. ha detto:

            Si, hai ragione. Da qualsiasi angolazione si guardi la faccenda questa interpretazione rimane la più sensata. Però è un vero peccato per 930/1520. Quei 4 gatti che li possiedono ancora potranno continuare attraverso insider (come farò poi io con il muletto/lettore audio 435).

          • Gianlu27 ha detto:

            Io penso che questa mossa volevano farla da tempo, visto come si sono messe le cose vogliono cancellare tutto e liberarsene. Il problema è che l’anno scorso con AU non potevano farlo perché erano in periodo di supporto, mentre ora no, quindi hanno trovato la scusa perfetta per liberarsene e nessuno gli può dire nulla, perché da un punto di vista legale hanno perfettamente ragione.

            Più che altro è dal punto di vista dell’utente che ancora una volta la prende in quel posto. Non si può dire ci metti l’insider e risolvi tutto, perché ad esempio io sull’830 ho ancora la garanzia e se tu ci metti l’insider, la garanzia la perdi e non è che sia proprio la prima cosa che mi viene in mente. Poi, sicuramente, finita la garanzia puoi pure metterci l’insider, però… E soprattutto visto che con CU grosse novità non ce ne sono e aggiornano il 550 e il 650 che hanno un hardware quasi imbarazzante per i tempi attuali, non aggiornare i 930 e i 1520, ma anche tutta la gamma x30, pare proprio una presa per i fondelli.

            Poi era ovvio che sarebbe accaduta questa cosa prima o poi, però sinceramente a me, vista la situazione in cui si trova Windows, se lo faranno sul serio sembra l’ennesima volta con 0 rispetto del cliente e l’ennesima volta che lo mettono nel fondoschiena.

    • phede86 ha detto:

      Negli smartphone android la versione è relativa perchè le appicazioni si possono comunque installare, inoltre non aggiornare smartphone windows phone (sopratutto top di gamma) non è una mossa intelligente perchè hanno un market share ridicolo in confronto ad android.

      • Artur ha detto:

        1.non sono piu top di gamma
        2. Le app verranno sempre aggiornate avendo w10m

        • phede86 ha detto:

          Sono comunque top di gamma dato che costavano 500 euro, la gente che l’ha comprato e ha dato fiducia a windows mobile come si dovrebbe sentire ?

          • Artur ha detto:

            La mia lancia y era un top di gamma….di che parliamo???

          • minzi ha detto:

            Me ne frego di come si dovrebbe sentire
            Ragionando cosi dovremmo ancora fare gli schiavetti per l’Inghilterra perché poco tempo fa era una potenza mondiale
            Il tempo passa,le cose cambiano e perdono di importanza

    • Passante ha detto:

      Ti contraddico. Su android magaaaaaaari fosse sempre stato così. Non è così nemmeno adesso, figuriamoci.

  7. pistu_foghecc ha detto:

    Opss, i did it again. Altri due aggiornamenti e ne resterà solo uno

  8. Gino G ha detto:

    Tranquilli, in caso non è che vi perdiate chissà cosa, eh

  9. Artur ha detto:

    Nokia non esiste da un bel pezzo.

  10. Alexv ha detto:

    No, dai, hanno già giocato abbastanza con il nostro lato B!!

  11. P1L0 ha detto:

    quindi niente 435 535?

  12. Ago ha detto:

    Pagliacci. Non ho altro da dire.

    • Luca Serri ha detto:

      Prima aspetta la conferma o la smentita, visto che è solo un rumor.

      • Ago ha detto:

        Non ce n’era bisogno…

        • Luca Serri ha detto:

          Certo che ce n’era bisogno, perché fino a quando non c’è ufficialità le parole valgono praticamente nulla. Troppo facile dire ora “vedi che si sapeva”, altre volte convinzioni anche più forti sono state deluse. Basta pensare al mancato update degli x2x a W10M ufficiale, in quel caso c’erano pure prove provenienti da Microsoft (tipo quel famoso tweet) che affermavano il contrario.

          • Ago ha detto:

            Proprio per questo, Luca, gli ho dato dei pagliacci; per la figura di m che si son fatti a suo tempo con la serie 20. Io ero convintissimo che avrebbero aggiornato e ci rimasi di sasso…questa volta sapevo che avrebbero tagliato fuori la serie 30. Non cambiano mai, non imparano dai propri errori.

          • Luca Serri ha detto:

            Ne eravamo tutti convinti, visto che l’avevano detto diverse volte e gli x2x potevano ricevere W10M tramite Insider. Però questa della serie x3x se la aspettavano in pochi prima del rumor della scorsa settimana.

  13. Freerider ha detto:

    Sinceramente per me è una cazzat4 questa lista, per quale motivo dovrebbero abbandonare del tutto la serie x30? Ok che ha i suoi anni e ora mai quegli smartphone hanno fatto quello che dovevano fare, ma il passaggio da AU a CU non mi sembra critico come da 8.1 a 10, anzi è migliorativo. Comunque, se volessimo vedere il bicchiere mezzo pieno, se qualche smartphone rimarrà tagliato fuori (quanti smartphone che hanno meno di due anni non vengono aggiornati con android 7?), almeno potrà usare lo stesso le nuove app, è un po diverso rispetto a chi è rimasto con 8.1. Comunque, qualcuno spieghi a MS che non possono fare i preziosi e prendere per il cul0 gli utenti, forse non si sono accorti che il mobile è il presente e il futuro dell’informatica consumer e che uscire dall’informatica consumer è praticamente un suicidio per tutto il resto dell’ecosistema.

    • Ago ha detto:

      spero tu abbia ragione, 930 uscito nel 2014 se non venisse aggiornato sarebbe davvero una pagliacciata, considerando che, ad esempio, iphone 5 uscito nel 2012 ha ancora ricevuto ios 10.3.1 di qualche giorno fa….

      • Freerider ha detto:

        Beh ok, si sa che Apple da molto supporto ai suoi device, però, l’S5, disponibile dall’03/2014 si è fermato a 6.0.1 che è di fine 2015 mentre Win10 AU è di metà 2016 quindi è quasi al pari del 930, però nel mondo android ci sono casi molto peggiori ma nessuno ne fa un caso di stato (è comunque una magra consolazione).

        • Ago ha detto:

          Si ma s5 é Samsung ovvero oem… Nom so i prodotti di google per questo paragonavo apple (lumia era marchio ms….anche se acquistato)

          • Freerider ha detto:

            Si ma i nexus non li puoi prendere in considerazione, sono praticamente una beta perenne. Ultimamente ho letto tante di quelle notizie di nexus 6 in bootloop o completamente inchiodati dal 7 che forse era meglio non aggiornarli.

          • Ago ha detto:

            Guarda non so molto sui nexus perché non mi piace android e quindi non sono preparato, però mi viene da paragonarli a iphone x apple e lumia (per ora) di ms.

    • iuzi ha detto:

      lo penso anche io, ho usato l’insider di CU (l’ultima) su un muletto 435 dual sim e sinceramente mi sembrava un poco più fluido (stesse app e impostazioni) di AU (che era più fluido di TH2). boh, vedremo il 25. Speravo fino a RS3 per questi terminali ma probabilmente mi sbagliavo :-)

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      soprattutto CU porta 7 features quindi sticazzi se non si puo’ aggiornare.

  14. yepp ha detto:

    POTREBBE ESSERE SOLO LA PRIMA ONDATA, IN OGNI CASO SIAMO SALVI:
    Su Windows phone in qualche modo ce la fai sempre ad aggiornare o tramite il programma Windows Insider o modificando il registro con Interop Tools. Il mio Lumia 630 è da Maggio 2014 che riesco ad aggiornarlo, in questo momento monta l’ultima build stabile di W10M Anniversary Update e va ancora bene.
    Con Android, anche se lo vuoi, difficilmente troverai una ROM che funzioni sul tuo telefono.
    Senza contare che se le cose vanno storto e il tuo telefono Windows non parte più, nemmeno facendo hard reset, c’è sempre il Windows Device Recovery tool che ti fa scaricare ed installare l’OS da capo. Su Android un servizio di questo genere NON c’è, se durante le tue “prove” ti si rompe qualcosa, sei fregato, difficile che trovi l’immagine dell’OS sul sito del produttore o un qualche strumento per ripristinarlo!

    • steek ha detto:

      Già…allora tutte le guide per debrikkare gli xiaomi con edl mode o ricaricare l’immagine di sistema con miflash me le sono sognate, come mi sogno pure xda dove posso trovare rom a manetta per il mio cell ad esempio Lineage OS oppure posso trovare rom su altre community come xiaomi. eu dove risolvono a manetta i bug in tempi più brevi di quelli di ms insider.

      • Luca Serri ha detto:

        È un fanatico, questa non è l’unica “perla” che ci ha regalato.

        • Artur ha detto:

          Parla per te!! Non sei da meno

        • iuzi ha detto:

          almeno lui non è OT dato che siamo su un blog che parla di Windows. Voi invece ogni santa volta a decantare Android avete abbastanza rotto… ci son molti altri siti web dove potete trovarvi a casa.
          E tralaltro ha ragione, i vecchi lumia possono essere sbloccati con una cazzata e ripristinati facilmente. Altrochè recovery, root, apk, counter di samsung nel bootloader e tanto altro.

          • Luca Serri ha detto:

            Io non passo il tempo a decantare Android o a criticare Windows, lo faccio solo quando è pertinente e cerco di farlo con oggettività.

          • Gianlu27 ha detto:

            In realtà è il contrario, è Yepp ad aver buttato in mezzo Android, come la maggior parte delle volte..

        • massimo ha detto:

          E’ libero di scrivere ciò che vuole, si chiamano opinioni

          Francamente leggo più volentieri i suoi post simpatici e positivi che certi post di altri utenti da depressione e disfattisti

      • iuzi ha detto:

        Si per il tuo telefono. Per il restante 80% nada, come sempre.

    • ilmondobrucia ha detto:

      anche con Sony c’è la possibilità di scaricarti da zero il sistema operativo, altri non so.

      il tuo lumia 630 ufficialmente il supporto è finito ma di certo se riesci a installare l’ ultimo wp10 è solo un escamotage, è come se si volesse installare android 7 su un galaxy s3, e saper usare Interop Tools non è da tutti, anzi visto che sei pratico perchè non posti una guida dettagliata su come e quali modifiche si possono fare cambiando il registro? magari soffermandosi su quelle più utili

    • Spectre ha detto:

      Ammazza, conviene acquistare sempre windows phones allora.

  15. Woof ha detto:

    In casi come questi facevi prima a fare la lista dei dispositivi supportati dal prossimo major :)
    Anche se CU è un minor update su mobile…

  16. Freerider ha detto:

    Dalle voci che girano su RS3 non ci sei andato lontano, probabilmente aggiorneranno solo i 950, l’X3 e l’idol. La domanda è, ma chi glie lo fa fare di sviluppare un OS per tre modelli di smartphone che, a parte i 950, praticamente non esistono? Di sicuro hanno in mente qualcosa, se no non si spiega questo loro comportamento. Se stanno aspettando la EoL dell’ultimo smartphone Windows, potrebbero benissimo supportare l’OS solo con aggiornamenti cumulativi e farli morire in silenzio. Boh.

    • Luca Serri ha detto:

      Appunto, se davvero volessero abbandonare il mobile a breve perché tutti questi update invece di una morte lenta e “silenziosa”? WP8.1 è rimasto due anni senza il minimo update, con W10M potrebbero fare lo stesso o anche rilasciare qualche bugfix ogni tanto.

    • iuzi ha detto:

      Conta che il 650 e 550 son più giovani del 950 in teoria.. spero che supportino ancora un pò gli ultimi lumia prodotti, ossia i nativi con W10.

      • Vittorio Vaselli ha detto:

        solo il 650

      • Freerider ha detto:

        Si ma non hanno il processore a 64bit, parlando sempre basandosi sui rumor, dovrebbero passare al OS a 64bit anche su smartphone. RS3 sarà il punto focale di win10m. Da li si capirà la direzione che vogliono prendere, per quello molti dicono che RS3 sarà un punto di svolta e c’è il serio rischio di un ennesimo azzeramento.

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      Secondo me o non ci sara’ RS3 per mobile, oppure lo usano per testare roba che sara’ poi portata su WoA

      • Freerider ha detto:

        In teoria RS3 per mobile c’è, però vai a capire cosa cazz0 hanno intenzione di fare e con che coraggio investire risorse per un OS in via d’estinzione su una manciata di terminali. Questa prima “scrematura”, se fosse vera, non me l’aspettavo, ma per RS3 è quasi certo un cambio di direzione. Bisognerà solo capire come sarà questo cambio, quello che è quasi sicuro è che RS3 sarà il canto del cigno di win10m. Vedremo se sono cosi pazzi da chiudere con il mondo smartphone.

        • Vittorio Vaselli ha detto:

          Oddio pazzi, le app sugli smartphone le hanno. Avere il proprio OS non stava dando frutti. Ormai il mercato smartphone e’ saturo e le squadre sono fatte.

      • massimo ha detto:

        Ma cosa dici?
        l’ha detto ufficialmente Terry Myerson

    • Alessandro ha detto:

      Il fatto è che se diminuiscono sempre più il numero di Smartphone e fanno abbandonare anche i più temerari

      • Freerider ha detto:

        Gli sarà piaciuto il film highlander e stanno cercando di mettere in atto la frase “ne rimmarà solo uno”. Avranno una qualche strana perversione e mantengono in vita l’OS per vedere chi sarà l’ultimo utente ad abbandonare win10m :D

  17. specialdo ha detto:

    fortunatamente ho preso uno xiaomi mi5 per tamponare il problema. così avrò l’app della mia banca e tutte le altre app funzionanti, veloci e reattive.

    mi spiace aver creduto più io in windows 10 mobile che microsoft stessa.
    arrivederci.

  18. Tonyxx85 ha detto:

    Attenzione, quelli sono i requisiti per realizzare un nuovo smartphone W10M (c’è anche lo Snapdragon 820), alcuni blog hanno fatto confusione. La lista è stata confrontata con quella “SoCs supported in Windows Phones that can be updated to Windows 10 Mobile: Snapdragon 810, 808, 801, 800, 617, 410, 400, 210, 200, S4 Plus” ma sono due cose diverse.

    • Boiler47 ha detto:

      Grazie che ci siete voi che fate la giusta informazione, davvero una cosa ridicola girare le notizie o comunque pubblicare superficialmente. ;)

  19. Tonyxx85 ha detto:

    Ma figurati, è un errore che hanno fatto diversi blog.

    Se noti inoltre nella lista pubblicata da Mary Jo Foley troviamo il Lumia 640 supportato che utilizza proprio uno Snapdragon 400

  20. bix1966 ha detto:

    Non mi interessa fare polemica, ma solo capire bene la questione. Ho un lumia 1520 con WM10 ultima versione ufficiale che, dopo mille peripezie, ora funziona abbastanza bene. Scritto questo mi domando, cosa cambia (e per favore spiegatemelo che ne sarò molto felice e meno ignorante) tra le versioni dei vari SO WM10 da Insider (che quindi portano alcune se non tutte le varie migliorie del futuro Creators Update) e che quindi girano bene su un vecchione come il lumia 1520 e l’ultima versione che verrà rilasciata? Poi, non discuto sul fatto che il 1520 sia vecchio e tutto il resto. Grazie mille

    • Freerider ha detto:

      Poco prima del rilascio ufficiale, praticamente non cambia niente, le versioni insider sono man mano ottimizzate fino ad arrivare ad un punto in cui tutte le funzioni nella road-map (che non hanno rispettato, ndr.) sono state implementate e, quando una versione (build) raggiunge la stabilità voluta, inizia il rilascio mondiale (RTM). Quindi gli insider vedranno per primi le nuovi funzioni ma la versione di OS che hanno installato potrebbe presentare diversi bug. In una situazione come questa, se un certo modello viene tagliato fuori, basta mettersi nel ramo più basso degli insider (release preview) per ricevere praticamente la stessa versione RTM. E’ un workaround che potrebbe far girare le 00, però praticamente non cambia niente tra la build insider e quella ufficiale.

      • bix1966 ha detto:

        Grazie mille ora mi è piu’ chiaro. Gentilissimo.

        • Freerider ha detto:

          Si, nel caso fosse confermato, ti devi mettere nella release preview e avrai ancora un anno di supporto, lascia perdere il canale slow e fast perché tra un po avranno RS3. Comunque, da insider avrai tutti gli aggiornamenti cumulativi di CU in anteprima fino al rilascio di RS3. Per RS3 è ancora tutto un casino.

        • Hankel ha detto:

          gli aggiornamenti sul ramo CU li riceverai (almeno cosi han fatto per gli aggiornamenti precendenti) su insider su ramo release preview

          il punto è che probabilmente, anche da insider, non riceverai nulla da fast/slow nel momento in cui inizierano a rilasciare build di RS3

          quindi in pratica si potrà avere CU (e relativi aggiornamenti cumulativi) su insider senza troppo sbattimenti, mentre per RS3 probabilmente bisognerà attrezzarsi con modifiche al registro

          sempre che quella lista corrisponda a realtà

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      Cambia che con insider ti assumi tu la responsabilita’ se succede qualcosa al device.

    • Gianlu27 ha detto:

      Assolutamente nulla. Le build insider sono semplicemente il processo a cui arrivi a quella ufficiale ed infatti quella ufficiale è una build del canale insider ad un livello molto avanzato. Solo che un conto è dare un supporto al canale insider, un conto è dare un supporto ufficiale. Il supporto insider non ti costa nulla, perché appunto non è qualcosa di ufficiale e ti assumi tu le responsabilità di cosa accade al device (tanto che perdi la garanzia), mentre invece quello ufficiale si.

      L’unica cosa da tenere a mente è che se vai sul canale insider perdi la garanzia, quindi è a tuo rischio e pericolo ecco.

      Io credo semplicemente che si vogliano liberare dei vecchie device. Probabilmente lo avrebbero fatto prima, ma essendo ancora in fase di supporto ufficiale non potevano farlo. Ora che sono usciti dal supporto ufficiale, hanno la scusa per farlo.

  21. Vittorio Vaselli ha detto:

    ti sono piaciuti i due gol di gonzalo ieri?

  22. ernestoal ha detto:

    sinceramente, non me ne frega più niente. dell’esperienza con Microsoft, durata ben 5 anni, mi resta solo l’amarezza di aver visto un’azienda dal potenziale immenso buttare al vento un ottimo OS e distruggere la divisione device di Nokia. il mio 930 ormai trasformato in “riserva” va come va – cioè bene a parte le foto, drasticamente peggiorate nel passaggio 8.1 a 10 – e da un aggiornamento all’altro non cambia nulla o quasi. come utente mobile, Microsoft mi ha nauseato, si facciano pure tutti gli aggiornamenti che vogliono.

    • Fabio b ha detto:

      Altrove non è molto meglio credimi.

      • ernestoal ha detto:

        non dico per me, ma per l’occasione perduta. Windows Phone mi piaceva, mi dispiace vederlo morire. per il resto, anche se qui parlano male di Android come se fossimo ai tempi di Jelly Bean, io uso un P9 e mi va da dio, non sto certo ad aspettare le future meraviglie di Microsoft nel mobile.

        • Davide ha detto:

          Si è dai tempi di w7.8 che st morendo, si sentono sempre gli stessi discorsi, i fatti dicono solo gli Smartphone non ci sono e di interessanti non ce ne sono, il sistema invece c’è e le app sono sicuramente triplicate dalla prima volta che lo davano per morente. Tanto fiato sprecato

  23. Drak69 ha detto:

    Beh ora credo sia abbastanza evidente che microsoft voglia chiudere con il mobile dato che sta chiudendo con la gen piu venduta dei suoi lumia…. Piu esplicito di cosi ci sono solo i sicari mandati in casa per sparare sui dispositivi windows mobile xD

    • Davide ha detto:

      Leggi l’aggiornamento dell’articolo

      • Drak69 ha detto:

        Meglio cosi, su lumia 640xl va benissimo l’insider della CU

        • Davide ha detto:

          Quello che non sopporto è la superficialità e la leggerezza con cui si scrivono queste news. La disinformazione e il terrorismo ingiustificato fanno scappare utenti ma che gli importa tanto basta fare articoli per guadagnare qualche spiccio.

          • Boiler47 ha detto:

            WindowsBlogItalia fa molto peggio, qui nell’aggiornamento hanno scritto correttamente e rispecchia quello contenuto nella pagina ufficiale.

          • Davide ha detto:

            Parlavo in generale rispondendo da disqus non ho neanche visto da dove proveniva il commento

          • Freerider ha detto:

            Per fortuna per ora plaffo non ha ancora fatto articoli acchiappa click, oggi ho evitato alla grandissima di andare su WBI e HD.. immagino il casino che hanno fatto da quelle parti.

  24. Luca ha detto:

    Quindi, riassumendo, i terminali delle serie x30 ed x40 saranno aggiornati o saranno tagliati fuori dal Creators Update?

    • Davide ha detto:

      La lista fa riferimento al supporto dei professori per i nuovi device da come leggo dalla pagina ufficiale

      • Boiler47 ha detto:

        Infatti, nuovi dispositivi non c’è scritto ma se qualcuno volesse creare un nuovo telefono il minimo è avere quelli in lista perchè il 400, per esempio, anzitutto è fuori produzione e poi bisogna andare avanti quindi utilizzare tecnologie più recenti, ma non per questo vengono tagliati fuori quelli che sono già in commercio e sono aggiornati a Windows 10 Mobile. ;)

      • Io ha detto:

        dei professori :)?

    • steek ha detto:

      lo scopriremo tra 19 giorni.

  25. Luca Serri ha detto:

    Pensa che anche su iPhone ultimamente si suggerisce un aggiornamento pulito in DFU, anche se principalmente per il major update di ottobre.

  26. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Per chi è ancora su Anniversary Update, è stata avvistata la 14393.1184 (rs1_release_sec.170331-1935)

  27. moichain ha detto:

    complimenti il 550 nativo W10 non aggiornabile!!!

  28. TiaPortal ha detto:

    Vorrei far notare una cosa… mancano tutti i processori di nuova generazione(821, 835, 625, 650, 430…..)
    Se MS punta cosí tanto a portare nuovi sul portare gli OEM come mai non ha aggiunto il supporto a nessuno di questi nuovi socket? Con cosa dovrebbero produrre i nuovi telefoni?
    Io sarei + preoccupato di questa mancanza che del mancato supporto ai telefoni di 3 anni fa o +… Io ormai da tempo o tirato le mie conclusioni: questo OS ormai é portato avanti solo per “facciata”, e gli aggiornamenti sono semplici porting delle migliorie nella versione desktop(e nemmeno tutte) con l’aggiunta di qualche bugfix specifico quá e lá quindi con uno sforzo minimo.

    • Boiler47 ha detto:

      Nuovi dispositivi non c’è scritto ma se qualcuno volesse creare un nuovo telefono il minimo è avere quelli in lista perchè il 400, per esempio, anzitutto è fuori produzione e poi bisogna andare avanti quindi utilizzare tecnologie più recenti, ma non per questo vengono tagliati fuori quelli che sono già in commercio e sono aggiornati a Windows 10 Mobile.

  29. Gino G ha detto:

    Complimenti il mio Nokia 701 non aggiornabile!!!11!!

  30. Alemar78 ha detto:

    OT: Dopo aver installato Creators Update nel 950 xl mi ritrovo la schermata glance che si blocca. In pratica l’orario non avanza. In carica tengo la glance sempre attiva e l’orario rimane fermo. Devo attivare il telefono per farlo cambiare. Capita a qualcuno altro? Soluzioni? Ho provato con soft reset senza risultato.

  31. Io ha detto:

    Dove trovo lo sfondo?

  32. Vincenzo ha detto:

    Beh, se stavolta il mio Lumia 930 se la scampa al Redstone 3 ho seri dubbi

  33. Raiden ha detto:

    Si vero! Poi in ogni caso la questione Android è diversa, in quanto Google fornisce il sorgente del sistema operativo a tutti, poi starà all’azienda personalizzarlo a proprio piacimento, con ovviamente la premura di installare i propri servizi e lo store. Sono filosofie diverse, ma nel caso di Microsoft la questione dovrebbe essere molto più semplice in quanto i produttori non sono autorizzati a modificare nulla, se non preinstallare giusto qualche app.

  34. Max717xaM ha detto:

    OT … per chi ha un 930, avete ancora la batteria originale? Pensavo di cambiarla, mi dura appena mezza giornata, e mi chiedevo se ne valesse la pena … il cell è ancora perfetto e stabile, vorrei tenerlo almeno fino a quando non arrivino novità da Microsoft circa nuovi terminali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *