• 10 commenti

Microsoft pronta ad aggiungere l’interfaccia a schede in tutte le app?

Stando alle informazioni ricevute da WindowsCentral, Microsoft potrebbe presto introdurre l’interfaccia a schede in tutte le applicazioni Windows 10.

Si tratta in pratica di un’interfaccia simile a quella già presente sui browser, dove è possibile nella barra del titolo aggiungere nuove schede. La cosa interessante è che questa funzione è utilizzabile senza modificare le attuali applicazioni, ovviamente ci saranno API apposite in modo da ottimizzare il tutto ed evitare controlli duplicati.

Stando alla fonte, al momento questa funzione è in fase sperimentale e se sarà confermata arriverà con Redstone 3 o Redstone 4.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Daniele ha detto:

    Ottima idea sfruttare quella parte. Su pc stanno facendo un gran lavoro

  2. Luca ha detto:

    Quello che non mi fa impazzire a vedere l’immagine (almeno dal punto di vista grafico) è la doppia TitleBar, però sicuramente potrà portare dei vantaggi… Non oso immaginare una finestra per ogni tab aperto sul browser :) Un comportamento analogo sulle cartelle avrebbe indubbiamente la sua comodità…

  3. Doctor Spadus ha detto:

    Vogliamo le schede anche su Esplora file del telefono.

  4. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Fiondatevi a cercare gli aggiornamenti del telefono di W10M:
    – Configuration update
    WARNING – Se avete il telefono con crittografia attivata, potreste non riuscire più a fare il boot! => dovete ripristinare il telefono con WDRT (Windows Device Recovery Tool)

  5. marcoesseBg ha detto:

    se non mi sbaglio potrebbe essere una funzione simile, ad in programmino Clover, che ho messo su alcuni Pc come per provare.
    Creava skede in esplora risorse, cmq non era male, in alcune situazioni, copia incolla su partizioni diverse, era comodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *