• 31 commenti

La prima build di Windows 10 Redstone 3 (16170) disponibile su PC per gli Insider!

Come vi abbiamo anticipato all’inizio di questa settimana (Le prime build di Redstone 3 per gli Insider sempre più vicine! Siete pronti?), Microsoft da pochi minuti ha rilasciato agli utenti Insider su PC e Tablet la prima build di Redstone 3, il terzo importante aggiornamento dedicato a Windows 10.

La prima build Redstone 3 viene identificata dal numero di versione 16170, Microsoft segnala che nelle prime build del nuovo ramo di sviluppo non ci saranno grosse novità in quanto si concentreranno in alcuni affinamenti in OneCore e di affinamento del codice.

Di seguito le migliorie aggiunte in questa prima build:

  • Corretto un problema che causava l’impossibilità ad installare nuove build al riavvio mostrando con l’errore 8024a112
  • Aggiornata l’icona di condivisione in Esplora File
  • Corretto un bug che portava a mostrare la voce Promemoria Cortana nella condivisione anche quando Cortana era disabilitata
  • Corretto un bug che poteva portare alla chiusura inaspettata di una sessione Miracast
  • Corretto un bug relativo ai DPI su alcune applicazioni
  • Disattivando la modalità notturna
  • Il passaggio alla modalità notturna ora avviene immediatamente.

Tra i bug noti che trovate sul post ufficiale, segnaliamo l’impossibilità di utilizzare l’assistente vocale, alcune app o giochi potrebbero bloccarsi a causa di un errore di configurazione dell’ID relativo alla pubblicità e l’impossibilità di installare la build su Surface Pro 3 se è inserita una microSD.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Daniele ha detto:

    Olee, inizia una nuova avventura :)

  2. Alexandro88 ha detto:

    Su PC mi trovo già bene, voglio build per il mobile con GROSSE novità, MS deve far capire che punta seriamente su mobile, altrimenti è tutto inutile e sempre maggiori aziende abbandoneranno lo sviluppo delle proprie app

  3. ilmondobrucia ha detto:

    Raga ma il lumia 735 verrà aggiornato all’ultima build?

  4. Davide ha detto:

    Tutti aspettano Windows 10 desktop su Smartphone quando in realtà parzialmente già c’è, quando l’unificazione one core sarà terminata e le app avranno un linguaggio veramente ben scalabile, il desktop e tutto il resto riuscirà veramento a far decollare le Universal app. Intanto noto con piacere che il bridge for ios è ad un buon livello e molte api sono state implementate. Tutto questo per dire che se convertire app non costerà quasi nessuna fatica al dilà del market share continueranno ad arrivare sempre più e anche di più complesse.

  5. cipo ha detto:

    La prima versione dello start menù (quello della foto di copertina) era esteticamente il mio preferito.
    Con Creator hanno messo la possibilità di nascondere la lista programmi ma senza le scritte del menù di sinistra, nascosta la lista, rimane sproporzionato…tanto vale lasciarle.. :(

  6. Leonardo Gualandris ha detto:

    “Disattivando la modalità notturna”
    Cioè?

  7. ilmondobrucia ha detto:

    Dicevo Creators Update

  8. Gerry ha detto:

    Segnalo problema abbastanza grave per quanto mi riguarda: i programmi x86 non dialogano con la shell di Windows, per cui diventa impossibile eseguire operazioni fondamentali come “open” “save as/export”. Spero risolvano in fretta

    • Passante ha detto:

      Beh finché sono cose che succedono su RS3 non direi che sia grave. Io invece posso dirmi un po’ deluso dal CU RTM. Mi aspettavo introducessero la possibilità di prendere appunti anche su pdf e non solo su pagina web. E poi aspettavo anche la modalità schermo intero, sempre in Edge. E dove diamine sarebbe lo store epub? Ok, posso aprirli, ma lo store? Mi aspettavo avessero sistemato anche il bug che chiede ogni volta se voglio chiudere tutte le schede in Edge, nonostante abbia già detto di farlo e di non chiederlo più. Praticamente questo update è stato sopravvalutatissimo. Non ha introdotto niente di rilevante per l’utente comune (il che ce lo si poteva aspettare) ma non ha nemmeno corretto i bug (il che è grave).

      Io cerco di dargli corda, e cioè utenza dei loro nuovi progetti, ma insomma. Lo vogliono fare o no questo edge? Cavolo mollano subito l’osso mi sembra su tutto. A volte mi faccio veramente delle domande. Cosa si aspettano? Di arrivare e vincere subito in un mercato mobile già disfatto da android e in un mercato browser già disfatto da chrome in accoppiata? Vedono che edge non penetra (perché fa ca gare a livello di funzionalità giustamente, non di velocità) e lo lasciano a fare schifo. Addirittura adesso su windows non mi funziona più lo streaming del gruppo home. In pratica solo la night mode si tange da questo update. Il resto tutto grafico o impercepibile. E se tra 2 mesi voglio riscaricare e rimettere AU non potrò. Posso solo se lo ho già e entro un mese dall’update.

      Non è possibile che ogni volta bisogna formattare il computer. Onestamente mi aspettavo che la cosa primaria fosse la cancellazione di tutti i bug per portarlo almeno ai livelli di Windows 8.1 da quel punto di vista. Ora capisco la gente che ha aspettato ad aggiornare restando all’8.1.

      • Jabber00 ha detto:

        Che lo store dei libri fosse, per ora, solo per il mercato americano era noto.
        Le note nei PDF sono possibili con le app o i programmi da tempo, edge e’ visualizzatore molto molto base.
        A me Edge si chiude subito se ho selezionato “chiudi sempre tutte le schede”.
        Se proprio devo trovare una critica, ad oggi, avrei preferito (ri)avere i placeholder nel client OneDrive. Per il resto, ogni 6/7 mesi e’ difficile aspettarsi rivoluzioni.

        Formattare? Perche’? Ho appena finito di aggiornare il mio quarto computer (uno dei quali aveva 7, l’altro 8.1 e si sono fatti tutta la trafila fino a CU). Per carita’, il problema che obbliga a formattare e’ sempre dietro l’angolo quando si fa un aggiornamento pesante, ma non e’ la regola.

        • Passante ha detto:

          Io tratto abbastanza bene il pc, ma edge mi dà quel problema. E ce l’ho da AU messo pulito. Ogni volta se ho più schede mi chiede.

          Che le note siano possibili con altri programmi lo so, ma se edge mi vuole aprire anche i pdf deve anche sottolinearmeli come mi sottolinea le pagine web. E in ogni caso ripeto, Windows 10 ha ancora diversi bug per essere uscito da quasi 2 anni al pubblico. Gruppo home dove lo mettiamo? Comparso dopo update.

          Per qualche assurda ragione funzionano meglio i pc che non sono mai stati formattati. Inspiegabile.

          • Jabber00 ha detto:

            Edge vuole aprirli per essere usato come lettore base: chi ha bisogno di altro, 2 secondi dopo il primo avvio sta gia’ scaricando/installando qualcosa di piu’ completo. Poi, per carita’, se ci mettono il supporto a Windows Ink anche per i PDF tanto di guadagnato (al momento non me ne farei molto, ma in previsione di prendere un Surface…).

            Il gruppo home non so che problema abbia, non l’ho mai usato da quando lo hanno introdotto in Win7. Per quanto riguarda i bug, ce ne sono ancora su XP (uscito 16 anni fa), ne abbiamo visti alcuni vecchi di qualche decennio anche sugli OS di altre case, ovvio che ce ne siano su AU e CU.
            Il PC da cui scrivo e’ stato reinstallato quando e’ uscito AU (veniva da 8, poi 8.1, poi 10, nel mezzo ho anche cambiato dischi, passando ad un SSD, sono passato dall’IDE Legacy all’AHCI e ho cambiato MoBo e , dopo AU l’ho reinstallato perche’ c’erano delle cose che non andavano e non mi andava di cercare soluzioni: format, ripristino dati con Cronologia file e via), non noto problemi nel passaggio a CU (a parte l’hub USB 3.0 che non andava, ma rimosso da gestione periferiche e reinstallato, tutto risolto).

          • Passante ha detto:

            Sta di fatto che w7 e w8.1 di cui avevo esperienza diretta fin dalla prima versione non avevano bug praticamente.

      • cipo ha detto:

        Mi aspettavo qualcosina in più anch’io… ho qualche problemino qua e là nulla di eclatante ma pensavo di risolverli in CU..
        Anche dal lato grafico, in start, ad esempio pensavo meglio….

  9. Passante ha detto:

    Solo non fosse che continuando ad aggiornare app e sistema su mobile esattamente come fanno sul desktop. A parte questo, hai totalmente ragione.

  10. cipo ha detto:

    Beh.. no… era diversa…. W8.1 aveva solo quella a schermo intero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *