• 0 commenti

TopNews | Le migliori news della settimana pubblicate su Plaffo! 20 – 26 Marzo 2017

TopNews è la nostra rubrica settimanale che raccogliere i migliori articoli della settimana pubblicati su Plaffo, un modo semplice per vedere un riassunto delle migliori news pubblicate sul nostro blog e magari discuterne insieme a distanza di qualche giorno.

TopNews2

Di seguito le notizie più interessati pubblicate su Plaffo dal 20 al 26 marzo 2017:

Bill Gates si conferma l’uomo più ricco al mondo | Forbes

Il fondatore di Microsoft Bill Gates si conferma ancora una volta l’uomo più ricco al mondo, questo stando alla classifica annuale stilata dalla rivista Forbes.

AdDuplex: HP, Dell e Levono coprono oltre il 50% del mercato PC Windows 10

AdDuplex, il servizio che permette agli sviluppatori di promuovere le proprie applicazioni su OS Windows, ha pubblicato in questa settimana alcuni dati relativi al mondo PC Windows.

Anche Apple pensa ad una tecnologia simile a Continuum per trasformare lo smartphone in un notebook

Dopo aver visto Samsung che potrebbe presto presentare una soluzione simile a Continuum su Android, ecco arrivare anche Apple con un recente brevetto presentato.

Build 15063 disponibile per gli Insider su Smartphone e PC | Windows 10 Redstone 2

Con l’avvicinarsi del rilascio al grande pubblico, continua in maniera più serrata il rilascio di nuove build da parte di Microsoft per gli utenti Insider, questa settimana è arrivata la versione 15063 (probabile RTM) su PC, Tablet e Smartphone.

La build finale di Windows 10 Creators Update sarà la 15063

Nel nuovo programma “Assistente aggiornamento Windows 10” in fase di test, un software Microsoft utile per controllare la compatibilità e aggiornare il proprio PC a Windows 10 Creators Update, arriva la conferma che la build finale sarà proprio la 15063.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *