• 82 commenti

Windows 10 Mobile, funzione Night Mode e miglioramenti per Continuum arriveranno “al momento giusto”

Windows 10 e Windows 10 Mobile sono in continuo sviluppo, Microsoft infatti già da tempo ha deciso di rilasciare update incrementali che includono nuove funzioni e ottimizzano quelli presenti.

Dona S

I colleghi del sito Neowin hanno avuto modo di intervistare Dona Sarkar, a capo del programma Windows Insider, ponendo alcune domande relative al mondo mobile. In particolar modo gli è stato chiesto quando saranno inclusi i miglioramenti dedicati a Continuum promessi alla conferenza Ignite (Microsoft rivela alcuni miglioramenti su Continuum in arrivo con Windows 10 Mobile Redstone 2) e come mai funzioni come la Night Mode (inclusa nella build su PC) non sono ancora state implementate su smartphone.

La risposta di Dona Sarkar è stata:

Sappiamo che queste caratteristiche sono molto importanti, vogliamo quindi svelarli al momento giusto…
Per noi è una questione di qualità. Preferiamo concentrare lo sviluppo su build di qualità rispetto ad aggiungere funzioni tralasciando questo aspetto. Stiamo cercando di capire quando è il momento giusto per inserire queste feature nella build.

In merito alla funzione Night Mode, utile per riposare la vista quando si utilizza il dispositivo la notte, Dona ha aggiunto:

Dobbiamo vedere come va questa funzione su desktop, se il feedback sarà buono allora mi sembra una buoba idea implementarlo su Mobile. Se riceviamo feedback negativi, allora avrà poco senso implementarlo.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Stefano ha detto:

    Con comodo, tanto le cose vanno a gonfie vele… :D

  2. Lorenzo ha detto:

    Quando i tempi saranno maturi…dicevano…

  3. Freerider ha detto:

    Beh da una parte ha anche ragione a dire che prima di introdurre feature è meglio concentrarsi sulla stabilità e fluidità dell’OS. Dall’altra chissà cosa hanno in mente, continuum, night mode, miglioramenti e nuove feature su mobile per chi? visto che non ci sono più lumia e gli OEM stanno scappando? Non credo che portino avanti un OS solo per il gusto di farlo. Se volessero dismetterlo basterebbe fare come WP8. Rilasciare qualche cumulative update di sicurezze e aspettare l’EoL di Win10m. Mi rifiuto di pensare che in una multinazionale come MS siano cosi ingenui da non capire che, continuando cosi, Win10m fallirà miseramente e con lui tutto il castello di UWP ed ecosistema win10.

    • RafaStyle ha detto:

      Ma infatti tutto sembrerebbe far pensare che stiano abbandonando il sistema ma invece continua ad aggiornarsi… M’ha chissà cosa hanno in mente

    • Gianlu27 ha detto:

      Dismettere W10M vorrebbe dire che la piattaforma ha fallito. Ed inoltre, senza mobile, le app su PC (per la visione futura di MS) te le scordi, non c’è traino.

      W10M è già fallito. È fallito nel momento in cui hanno deciso di lanciarlo in quello stato.

      • Freerider ha detto:

        Beh, ma ora mai è ovvio che se non fanno niente win10m è destinato ad una morte veloce. Non c’è più niente che può trainarlo quel minimo per stare a galla. Comunque non credo che MS non sappia che senza mobile nel presente, tutti i loro progetti futuri li possono già buttare nel cess0 visto che non hanno niente che possa trainare la piattaforma nel presente. E’ ovvio che vogliono portare tutto sul nuovo paradigma delle UWP, ma queste app sono ancora troppo legate al mondo mobile per riuscire ad espanderle anche sugli altri device.

        • Gianlu27 ha detto:

          Esatto, hai detto tutto perfettamente!

          Su PC le app non sono indispensabili, come su Xbox e questa cosa si è vista, con poche persone che usano le app. Ma MS in futuro ovviamente ha questa idea e vuole portarla avanti.

          Ma ciò che traina per le app è sicuramente il mobile, attualmente le app sono legate al mobile come hai ben detto. E il mobile di Windows praticamente è morto a livello consumer, non ha senso dire il contrario.

          Ora devono capire come muoversi per portare avanti la loro idea

          • sonodio ha detto:

            Le app si usano su pc.
            Chi le scopre le usa.
            Io le uso per esempio.
            Non tutte ma le uso.

          • Gianlu27 ha detto:

            Evito anche di risponderti, si capisce subito che tipo di utente sei. Inutile perdere tempo sin dal principio.

          • sonodio ha detto:

            Certo sono l’utente che ti risponde con un po di sale in zucca.
            Ma oramai vi si conosce siete sempre i soliti e vi spolliciate anche a vicenda.
            Siete piu seri di un rutto.

          • Gianlu27 ha detto:

            Mi sa che di cervello in zucca non ne hai molto invece.. :/

          • sonodio ha detto:

            Detto da te é un complimento.
            Vivi la tua vita allegramente.
            Trilleggia con allegria.

      • sonodio ha detto:

        W10m non verrà dismesso.
        Punto.
        Come dire piattaforma w10 fallita.
        Si e gli asini volano.
        Favole per ritardati.

    • Passante ha detto:

      Mi sembra siate voi a non capire che la parte Mobile servirà solo come pezzetto da tenere nel Windows 10 finale di settembre che vedrà sparita la differenza tra arm e x64. E uno store di una sola versione di app che andrà in emulazione su pc, probabilmente. Non credo Microsoft esca dal mobile, non in senso lato almeno. È un decennio che prova ad entrarci.

      • Freerider ha detto:

        In teoria questo è quello che speriamo in molti, in pratica si vedrà perché le dichiarazioni ufficiali sono contrastanti dai vari rumor. Io non ci crederei cosi tanto nel surfacephone del 2017 perché ho la sensazione che quest’anno non vedremo nient’altro che qualche abbozzo di tablet con Windows on ARM. Chi ci dice che MS per “nuovo dispositivo mobile” non intenda tablet con il modulo GSM?

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      Magari stanno lavorando sotto banco con gli OEM e vedremo qualcosa al MWC. Si parlava di un altro Hp, WarthonBrooks, NUANS, magari c’è altro. Oppure in realtà stanno realmente aspettando l’EoL di Win10M.

  4. xxte ha detto:

    dai ragazzi che ormai non c’è nemmeno più chi fa da beta-tester..

    • sonodio ha detto:

      Sarebbe pure ora che non ci fosse piu chi spara balle e fa battuttine da ritardato ogni volta che esce una notizia,purtroppo ne siamo ancora pieni.

  5. Alexandro88 ha detto:

    Mmm ormai credo se ne parli con Redstone 3…

  6. steek ha detto:

    No, non farlo Dona. Yepp pochi giorni fa scrisse che “night mode” non serve ad una mazza.

  7. Jacksoft ha detto:

    “Not Soon™”

  8. Saladino ha detto:

    Capisco che la situazione sia critica e magari impiegano meno risorse, ma dire che prima la testeranno su fisso e poi vedranno cosa farne su mobile, significa che vedremo la night mode nel duemilacredici. Avanti così ragazzi. che sdegno! che poi puntino sulla stabilità prima di implementare nuove features, ok. Bravi. ma questo è il minimo, la BASE.

    • sonodio ha detto:

      La base per Windows al massimo per ios,anche se ogni volta che introducono qualcosa devono far uscire la saga di patch per ottimizzate il tutto.
      Se introduci sempre novità e non stabilizzi l’Os o lo ottimizzi come si deve,fai la fine di quella porcata di android.
      Sono 8anni che si trascinano sempre gli stessi problemi e ogni nuova revisione se ne aggiungono altri.
      Quindi la base, per pochi non per tutti

  9. Francesco Nunnari ha detto:

    tralasciando queste foto di Dona, che per quanto gnocca più che lavorare sembra divertirsi con i selfi,sinceramente poco rassicurante (mia personale opinione non voglio sembrare il pignolo criticone di turno ovviamente).ciò detto, ben vengano anche in un secondo momento i miglioramenti di continuum ed eventualmente il night mode sugli smartphone che può essere decisamente utile anche per il risparmio batteria, ma quello che mi interessa ancor prima e non capisco per quale dannato motivo non l’abbiano ancora implementato, è il bellissimo gesture beta che avevo già sul mio lumia 920 e che ho ancora fortunatamente funzionante sul Windows phone 8.1 e che invidiava perfino un mio amico iphonista convinto,per quale sadico motivo non lo mettono anche su Windows 10 mobile???ci facevo un sacco di cose: all’arrivo di una chiamata bastava semplicemente avvicinare lo smartphone all’orecchio per attivare la chiamata senza pigiare l’apposito pulsante.Allontanandolo e appoggiandolo su una base (una funzione simile a quella attuale)si attivava il viva voce, se si voleva silenziare una chiamata in arrivo bastava rivoltare il display verso il basso, riattivava il Wi-Fi automaticamente quando si arrivava a casa o altrove(bastava programmarlo ovviamente) e lo disattivava automaticamente quando ci si allontanava da quel luogo e tante altre chicche bellissime…cosa cavolo aspettano a metterla su Windows 10 mobile…svegliaaa!!!

  10. Artur ha detto:

    Per me basterebbe che tutti noi facciano l appello a sta dona!!! Che deve muoversi,perché le build a questo servono,testare le cose e non sentirle dette…forse,magar,dopo…non è stabile…ci sono tre livelli…
    Ps visto la loro team,di quattro persone mi sa che è troppo quello che fanno
    Ps2 fatevi sentire e non solo qui che queste news sono il pezzo preggiato di questi blog.

  11. MatitaNera ha detto:

    questa Dona l’hanno messa lì come presenza…pensate che abbia la possibilità di fare veramente qualcosa ?

  12. Malpasso ha detto:

    Non ho capito come funzionerebbe night mode. Riduce la luminosità dello schermo oltre il minimo impostabile in modalità standard oppure agisce in un altro modo? Perché ho notato che su W10M trascinando la tendina in basso in effetti la luminosità dello schermo della parte sotto la tendina si riduce fino a scomparire, anche se ci si trova già con l’impostazione più bassa di luminosità. Quindi a livello hardware sarebbe possibile avere uno schermo meno luminoso delle impostazioni classiche di luminosità.

    • Leo ha detto:

      La Night Mode dovrebbe aumentare la temperatura colore, portandola verso toni più caldi, in modo da eliminare la componente blu della luce cui l’occhio umano è più sensibile.
      Personalmente la trovo interessante, queste parole mi lasciano scettico
      Sarà..

  13. sonodio ha detto:

    Ora capisco perche non leggevo piu plaffo.
    Oramai commentano i trolloni e i smanetta palle.
    Molte persone si sono stufate di leggere balle e battutine e sopratutto é stufa di controbattere a gente che sta li apposta per dare fastidio.
    Infondo hanno una vita loro.

  14. sonodio ha detto:

    Nelle puntate della prima serie westworld si nota il brevetto di Microsoft per un device che da tablet si trasforma in uno Smartphone.
    controllate,in una puntata si vede benissimo l’attore che sta usando il tablet ed ad un certo punto lo chiude e lo trasforma in un telefono.

  15. Leo ha detto:

    Che poi scusate, mettete la Night Mode sulle build per smartphone, e lasciate scegliere agli utenti di questo settore se è una buona idea o no..

    Boh, a volte non li capisco
    Mo so gli utenti pc a decretare le sorti di questa funzione che,a mio avviso, ha più senso sul mobile

    • Leo ha detto:

      E tra l’altro, dato che su PC esiste già f.lux che svolge egregiamente il suo lavoro, questa feature verrà cassata subito subito.
      Assurdo il ragionamento di MS

    • MatitaNera ha detto:

      è tutto un giro di parole per temporeggiare

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Il Night mode é una cacata pazzesca su Smartphone , ho un p8 lite 2017 con Nougat che ha questa funzione , beh é horrible colori e tonalità imbarazzanti . Difatti non ls userò mai . Comunque é triste vedere questi continui rimandi e non si capisce il perché ovviamente.

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      Io penso che con momento giusto si riferisca a quando winmobile non esisterà più e quindi i phone erediteranno di botto tutte le feature implementate su desktop.

  16. ernestoal ha detto:

    “stiamo riflettendo se implementare il pinch to zoom. di certo è un grande passo per il nostro sistema operativo, e dovremo rimuginarci su per un annetto o due. poi faremo decidere utenti di W10 per pc. se la cosa, piace, allora passeremo all’implementazione per tutti i nostri utenti. dopodiché inseriremo la feature nelle build destinate agli insider di W10 mobile e bla bla bla…”

  17. _Marok_ ha detto:

    Dona, senti…Il momento giusto era 2 anni fa, però fa niente dai.

  18. Gino G ha detto:

    E’ un peccato che tutte queste cose arriveranno quando non starò più usando il mio 950 se non come fotocamera compatta (a tal proposito, cercassero di mettere un po’ a posto l’upload su One Drive)

  19. yepp ha detto:

    Secondo me sul telefono questa funzione non ha senso perchè:
    1. di solito non si passano ore davanti allo schermo del telefono, ma al massimo secondi o pochi minuti
    2. lo schermo è piccolo, quindi l’eventuale luce blue ha praticamente impatto nullo sulla salute delle persone
    3. nel centro notifiche c’è già il “toggle” per regolare al volo la luminosità, che puoi quindi mettere al minimo quando ti trovi in un ambiente buio

    • Gino G ha detto:

      2. di certo non lo tieni alla distanza a cui tieni un televisore
      3. sarebbe interessante anche approfondire perché su W10M non esista una luminosità “full auto”, ma se voglio più o meno luce devo andare io a dirgli “molto scuro” o “molto luminoso”…

    • Ago ha detto:

      Yepp…scusami, il punto 1 è soggettivo. Io la sera ci cazzeggio parecchio, ad esempio. Il punto 2 è una fesseria: tieni il cell a pochi centimetri dal naso…impatto sulla vista devastante. Il punto 3 non mi è chiaro…tu sai cosa fa la night mode? Perché non c’entra con il tuo terzo punto…

    • Leo ha detto:

      Ti stimo, ma queste argomentazioni non hanno senso

  20. Raiden ha detto:

    Immagino quanti miliardi di righe di codice costi implementare una funzione come la night mode… ma dai..! Mettetela e basta, poi chi la vuole usare la usa e chi non la vuole usare la tiene disabilitata!

    • yepp ha detto:

      E’ comunque qualcosa che girerebbe in background, visto che deve controllare se è notte o giorno e quindi un po’ di batteria verrebbe sprecata… Molto poca, ma oggi aggiungi questo, domani aggiungi quest’altro… E zacchete…. Poi ti lamenti che W10M ciuccia più di WP81.

  21. Vittorio Vaselli ha detto:

    Taduzione: al momento non se lo caga nessuno.

  22. Vittorio Vaselli ha detto:

    Ma sei serio?

  23. Vittorio Vaselli ha detto:

    sfruttare parte di questa funzione con Cortana? come?

  24. Vittorio Vaselli ha detto:

    Night mode non c’entra niente con la luminosità dello schermo.

  25. Vittorio Vaselli ha detto:

    Dove ? o.o

  26. Vittorio Vaselli ha detto:

    OK Sei pazzo

  27. sonodio ha detto:

    Esatto
    Veramente penose.
    Infatti non capisco perche ancora scrivi in questo forum/sito?
    Dovresti andare su android os pefetto . Com.
    Li si che ne avresti da scrivere.
    Sciò

  28. sonodio ha detto:

    Ho detto di andare da un altra parte cosi almeno delizzi altra gente e tu mi rispondi con una battuta che fa ridere te e i tuoi amici trolletti?
    Ma lo capisci che hai un centro attaccato alla schiena?
    Lo capisci che oramai ti conoscono tutti i questo sito/forum?
    Leggendo i tuoi interventi si capisce che sei
    il neutro fanboy di os da 4 soldi che viene qui a sputare sentenze e critiche,appena ne ha l’occasione.
    Te lo chiedo per la tua dignità,vai su androidospenoso. com.
    Almeno li puoi toccare con mano di quanto fa schifo quell’Os che esalti tanto.
    Ciao buon viaggio e mai piu arrivederci.
    P.s.
    Scommetto che farai finta di niente e continueraia Deliziarci con le tue goffe battute.

    • Gianlu27 ha detto:

      Certo, con gente come te non ha molto senso discutere e sprecarsi sul serio. Mi livello al tuo quoziente d’intelligenza che mostri in commenti come questo.

      Se guardi i miei commenti, ho sempre riportato motivazioni concrete e serie, mai trollato, mai offeso. Poi si può non essere d’accordo. Ma già il fatto che dici che android è uno schifo di os, dimostra quanto sei attendibile. Non tanto perché è contro android, potrebbe essere anche contro iOS, Tizen, frega nulla. Semplicemente dimostra quanti pregiudizi hai, quindi non ha nemmeno senso impegnarsi a fare una risposta seria.

      Hola :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *