• 6 commenti

Microsoft inizia a lavorare internamente alle prime build di Windows 10 Redstone 3

All’inizio del mese di febbraio abbiamo visto come lo sviluppo principale di Windows 10 Creators Update è terminato (Microsoft: Lo sviluppo principale di Windows 10 Creators Update è terminato), una procedura standard quella di bloccare le novità prima del rilascio al grande pubblico in modo da lavorare sull’ottimizzazione e correzione di bug.

Ovviamente Microsoft è sempre impegnata a migliorare il proprio OS Desktop e Mobile, per questo ha in programma di rilasciare nel 2017, oltre a Windows 10 Creators Update, un nuovo aggiornamento a fine anno identificato dal nome in codice Redstone 3.

Come riportato da BuildFeed, Microsoft ha iniziato internamente a lavorare sul prossimo grande aggiornamenti (Redstone 3), in particolare la build trapelata viene identificata dal numero 15141. Ovviamente, come già accade per Redstone 2, gli utenti Insider inizieranno a ricevere tutte le varie migliorie in anteprima in modo da aiutare il colosso di Redmond nello sviluppo.

Ricordiamo che stando a diversi rumor, con Windows 10 Redstone 3 potrebbe arrivare l’emulazione x86 su processori ARM, si tratta di una funzionalità che rinnoverebbe in maniera totale Continuum, infatti se al momento questa caratteristica permette di eseguire esclusivamente app Universal Windows Platform (UWP), un’emulazione delle app scritte per processori x86 su dispositivi basati su processori ARM64 porterebbe all’utilizzo di app desktop con il suo sterminato numero di applicazioni.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Luca ha detto:

    Mamma mia… create new branch!

  2. Francesco ha detto:

    Speriamo sia realmente concentrato su Mobile, ci vorrebbe un bel rinnovamento in attesa di Surface Phone

  3. Enn3 ha detto:

    Un giorno ci sveglieremo ed il mondo sarà invaso dai surface-droidi. Comanderanno il mondo grazie al loro potentissimo processore. Lo snapdragon 210

  4. Marco Maria ha detto:

    550 a 48 euro !!!! Esselunga di corbetta…tanto per valorizzare wm10 ecc.

  5. Vincenzo ha detto:

    “Stasera ci sarà una sorpresa. A stasera” cit.

Rispondi a Luca Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *