• 64 commenti

HP Elite x3, nuovo aggiornamento firmware disponibile al download! [AGGIORNAMENTO – x1]

HP Elite x3 è uno smartphone di fascia alta con a bordo Windows 10 Mobile disponibile in Italia dal 12 settembre (HP Elite x3: Lo smartphone Windows 10 top di gamma disponibile in Italia a 853€).

hp

HP questa sera ha iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento firmware dedicato al proprio smartphone Windows 10 Mobile top di gamma. In particolare il nuovo aggiornamento porta il firmware dell’HP Elite x3 alla versione 0002.0000.0023.0113, al momento l’azienda non ha comunicato le migliorie apportate, probabilmente si tratta di un aggiornamento che va ad ottimizzare e correggere alcuni bug minori.

Se HP provvederà a segnalare le migliorie apportate, provvederemo ad aggiornare l’articolo.

Aggiornamento x1

Gli amici del sito Neowin hanno ricevuto le migliorie apportate da questo update che vi proponiamo di seguito:

  • Fotocamera: Migliorato il sistema di messa a fuoco e rilevamento del volto
  • Operatori: Aggiornati APN per Turkish, Vodafone, EE, Spark, China Telecom, Spark, Orange France.
  • Prestazioni: Tempi di avvio delle applicazioni migliorato e corretto bug che causava lag durante la riproduzione video utilizzando la dock
  • Stabilità: Corretto un bug che poteva portare al riavvio del device nella schermata di blocco all’avvio, problema osservato maggiormente quando “Hey Cortana” era attivata. Corretto anche il problema che causava il continuo riavvio del dispositivo durante il ripristino alle impostazioni di fabbrica
  • Sistema: HP G2 USB-C dock aggiornamento firmware supportato
  • USB: Corretto un bug durante il collegamento del mouse che portava il dispositivo ad entrare nella modalità di ricarica

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Diego ha detto:

    Vuoi vedere che HP supporta il proprio smartphone più di MS con il 950?

  2. massimo ha detto:

    Bene, finalmente un oem che supporta i suoi telefoni

  3. kame2 ha detto:

    Sono proprio curioso di sapere i dati di vendita del terminale.. Qualcuno sa qualcosa ?

  4. andrea ha detto:

    C’è qualcuno che ha visto questo telefono??

    • Davide ha detto:

      io ce l’ho

      • andrea ha detto:

        Come ti trovi?
        Hai avuto problemi?
        Lo consiglieresti?
        Ciao

        • MatitaNera ha detto:

          lo consiglieresti ? ce ne vuole di coraggio…

          • Luca Serri ha detto:

            Se uno non è interessato alle app mancanti, non è necessariamente un cattivo acquisto il 950.

          • MatitaNera ha detto:

            io dicevo l’hp

          • Luca Serri ha detto:

            L’x3 non lo consiglierei perché i possibili acquirenti sarebbero solo pochi utenti informati e consapevoli, quindi non avrebbero bisogno di consigli :D a un utente medio credo che non consiglierei mai un W10M ora come ora.

        • Davide ha detto:

          Mi trovo molto bene molto più veloce e prestante del 950XL che avevo.
          Inizialmente ho avuto problemi con la fotocamera ora invece va tutto bene.
          Lo consiglierei solo se non hai problemi di budget.

          • Freerider ha detto:

            Visto che avevi anche il 950xl, c’è molta differenza come qualità fotografica o sono simili?

          • Davide ha detto:

            Non c’è paragone 950XL tutta la vita la qualità fotografica era nettamente superiore.

          • Freerider ha detto:

            Beh il 950 è difficile da raggiungere, lo ha anche un mio amico che sa smanettare sulle impostazioni delle fotocamera e sui RAW, tira fuori delle foto che fanno paura. Io lo usavo in modalità automatica e jpeg. Quando ho visto le sue foto rielaborate mi sono convinto a imparare le nozioni base di fotoediting. Ma a parte il 950, è accettabile o è un po scarsina?

          • Davide ha detto:

            Se rapportato al prezzo bisogna chiudere veramente entrambi gli occhi. Tuttavia sta migliorando sia l’app fotocamera che il telefono grazie agli update del firmware, bisogna comunque essere consapevoli di questo

          • MatitaNera ha detto:

            cioè, oltre ad avere tutti i difetti come OS e Store di w10m non ha nemmeno la parte fotografica decente…proprio da consigliare direi…

          • Freerider ha detto:

            L’OS a mio modo di vedere non ha sti difetti enormi che tutti i detrattori urlano, o almeno, ha bene o male gli stessi problemi che ha anche il robottino. Lo store va be si sa, però un telefono del genere a quel prezzo è inaccettabile non avere una fotocamera alla pari dei maggiori top di gamma.

  5. Marcello ha detto:

    se venduto al prezzo giusto ( e cioè non superiore a 249 euro) puo’ esser un buon terminale. Peccato che sparano cifre assurde …sarei curioso di conoscere i dati di vendita

    • Freerider ha detto:

      Ok che il prezzo a cui viene proposto è assurdo, ma a livello HW è paragonabile hai top di gamma android. 400 euro con docking potrebbe iniziare ad essere interessante.

      • Marcello ha detto:

        Si per una nicchia di utenti pero’! per me sarebbe troppo poichè quel che offre a livello smart è sempre inferiore agli altri OS, e ribadisco che il difetto maggiore dell’OS è la mancanza e la qualità delle apps principali ( che possono essere per qualcuno superabile, per altri meno). Io non reputo normale che si abbia un WA pessimo e lento, un FB e messenger inusabili ( questo captia anche su pc dove ho dovuto disinstallarle preferendo il browser) e molti programmatori di apps stanno abbandonando la piattaforma. A sto punto il telefono, quando si è in giro, lo si usa per telefonare, sms, mail e browser ( che cmq rimane sempre penoso e non ci sn alternative valide.

        • Freerider ha detto:

          Che pall3 però sempre questi discorsi, ora mai è un anno che li stiamo facendo. Se uno reputa win10m perfetto per le sue necessità e gli piace avere un top di gamma, 400 euro per questo telefono sono più che giustificati. Il 950 non lo uso solo per telefonare, eppure mi trovo da di0, non lo cambierei con un S7 o P9 nemmeno se mi proponessero un cambio alla pari. L’ho provato a collegare ad una docking Dell type-c (per laptop) e continuum fa letteralmente paura ed è il modello più scarso per usare quella funzione. Non capisco questa politica di abbandonare tutto ora che finalmente Windows mobile è maturo.

          • Marcello ha detto:

            continuum lo useranno in quattro gatti ed è una funzione futile per il 99% degli utenti. Ad ogni modo il 950 è stato svenduto al prezzo che merita e quindi 199 euro! chi lo ha acquistato a 500 euro ha fatto un investimento errato! io ho evitato di prenderlo anche a 199 euro perchè non ha futuro!

          • Freerider ha detto:

            Invece continuum se fosse stato pubblicizzato a dovere e supportato da molti OEM e produttori di accessori sarebbe potuto essere utile al 99% degli utenti. Alla fine l’utente comune cose se ne fa dei win32? L’ultimo exe che ha installato è molto probabilmente un virus di softonic. Il problema è che MS non ha più i numeri per diffondere nuove tecnologie e si vede che fine sta facendo una delle migliori innovazioni da qualche anno a questa parte.

          • MatitaNera ha detto:

            ma che stati dicendo ? in primo luogo già in questi blog è difficile capire a cosa serve continuum, figurarsi spiegarlo alla massa, in secondo luogo la gente abituata ad avere in mano un device col cavolo che si mette a collegare (con cavo o senza) a una postazione di lavoro…

          • Freerider ha detto:

            Anche io lo reputavo inutile, usandolo è tutt’altra cosa. Qua la colpa è di MS che ha introdotto una novità degna di nota ma se ne è frega di pubblicizzarla e farla capire. Continuum può essere utile a chi a casa vuole avere la comodità di usare un pc con i vantaggio del caso e non solo lo smartphone seduto sul divano.

          • MatitaNera ha detto:

            non ho dubbi che mi interesserebbe, ho molti dubbi invece sulla “gente”

          • floriano ha detto:

            questi w10xarm64 e windows cloud probabilmente ricicleranno parecchie idee di wm10…

          • MatitaNera ha detto:

            appunto, riptetiamo gli stessi discorsi…questo hp a 400€ non avrei il coraggio di consigliarlo ad alcuno…

      • MatitaNera ha detto:

        “paragonabile” e la dock lo rende “interessante” per chi ?

  6. Freerider ha detto:

    Brava HP! Almeno un OEM che si impegna. Poi vedi Acer che spara cazzat3 su Win10 AU dicendo che è problematico quando sul mio 635 non supportato gira molto meglio rispetto a TH2 (e intanto c’è anche la pubblicità sulla homepage di bing che lo fanno sembrare un offertona a 250 euro).

    • MatitaNera ha detto:

      brava… e che aspetta a buttare fuori altri device di altre fasce ? “spazio agli OEM !”

      • Freerider ha detto:

        Io la vedo male questa storia degli OEM. Acer addio, Alcatel non credo che dopo l’esperimento idol4 rifaccia un win10m, HP boh, avrà il coraggio di provare a sostituirsi ai lumia? In più MS non aiuta di certo a dare certezze. Basta lumia, WoA per quali device? Nuova shell di win10 vuol dire che verrà introdotta una modalità smartphone? Questo Windows Cloud cosa sarà e per chi sarà utile? Win10m verrà rimpiazzato da una versione di Windows completa ma con interfaccia mobile? UWP usate praticamente da nessuno (Sempre meno Windows mobile in giro, su desktop non sono prese in considerazione, 2in1 troppo pochi e usati in modalità desktop quindi anche li le UWP non credo sia sfruttate) Ecc. ecc. Con tutte queste incognite come sperano di attirare gli OEM? E, nel caso ci sarà un periodo dove non venderanno nemmeno più uno smartphone Windows, come sperano di convincere ad investire in UWP? Ora mai tutti i nuovi servizi utilizzano app, i programmi win32 sono obsoleti oppure molto specifici, ho trovato addirittura dei siti incompatibili con Edge. A differenza dei dati sempre positivi di MS, a me la situazione ramo consumer inizia a preoccupare, sta perdendo davvero tantissimo terreno e sembrano non accorgersene perché sono convinti che i PC sono ancora parte importante di quel mercato.

        • MatitaNera ha detto:

          ottima analisi che condivido parola per parola…e aggiungo, perchè MS lascia questa fase di “stallo”, non lo capisco…

        • #ludwig ha detto:

          “HP sarà il nuovo Lumia”, ricordo quel rumor come fosse roba di 3 anni fa (invece saranno un paio di mesi). Temo che, vista l’assenza totale di indiscrezioni, questo resterà un miraggio.
          Beh poi c’è sempre la barzelletta WhartonBrooks xD

        • Gieffe22 ha detto:

          ma sei lo stesso utente che fino a dicembre mi contraddiceva quando dicevo esattamente quello che hai scritto tu in questo commento(anzi io sono sempre stato ben più pesante, e a buon diritto)? Ti sei andato a confessare? :p

          • Freerider ha detto:

            Non credo perché questo è il mio pensiero da molto tempo e sono sempre stato coerente. Su cosa ti contraddicevo? Io ho sempre detto che il mobile è vitale per le UWP e che senza mobile Windows lato consumer perderà sempre più terreno. Le UWP per me su desktop sono comodissime ma ho sempre detto che la maggior parte delle persone non sa nemmeno che c’è uno store su Windows. Gli exe agli utenti normali non servono praticamente più, ma uno smartphone con continuum in grado di far girar gli exe sarebbe una delle ultime carte da giocare e sarebbe una delle poche novità ramo smartphone degni di nota da qualche anno a questa parte e potrebbe riportare l’interesse verso Windows mobile.

  7. MatitaNera ha detto:

    divertente il punto esclamativo nel titolo…ci saranno forse 2 persone interessate a questro “update”…

  8. Marcello ha detto:

    inutile che difendi un fallimento di un progetto! wm10 come wp sono nati per fare concorrenza ed essere un’alternativa ad android e iOs ma hannno miseramente fallito, con promesse mai mantenute e tutto il resto! ora il ripiego è : MS è per utenti di nicchia ( infatti 4 gatti orai lo utilizzano sol perchè sono orbi e non accettano la disfatta)…bella scusa.

    • Luca Serri ha detto:

      WP era fatto per concorrere con iOS e Android, non W10M. Quest’ultimo esiste solo perché Microsoft vuole portare avanti il settore mobile a costo quasi zero, visto che hanno capito di non avere speranze di rubare quote significative agli altri due (almeno nel breve termine). E chi lo usa non è necessariamente un orbo incapace di accettare la “disfatta” (?), può anche essere uno che nonostante tutto ci si trova bene e lo preferisce a iOS e Android.

      • Marcello ha detto:

        Wm10 è nato come evoluzione di WP e quindi ridurre il gap con gli altri OS. Poi hanno capito che non sono in grado di farlo perché non sono riusciti ad offrire nulla che sia alla pari e se ne sono usciti con sta storia del business che non regge. È un OS morto che non da segnali di avere progetti futuri. Molte apps cominciano ad abbandonarlo

        • Luca Serri ha detto:

          Continui a sbagliare, W10M non è un’evoluzione di WP ma un progetto completamente nuovo (infatti è stato scritto da zero) e non è nato per competere con iOS e Android, Nadella l’aveva già capito che non c’erano speranze. Escludendo ovviamente lo store WP8.1 aveva già tutto ciò che serve al 99% degli utenti in fatto di OS e feature, quindi non avrebbe avuto senso buttarlo via completamente così all’improvviso.
          In secondo luogo, un OS è morto solo quando la casa madre lo chiude definitivamente terminando aggiornamenti e supporto, e non è proprio il caso di W10M: volessero davvero mollarlo non continuerebbero a far uscire nuove build. Il fatto che la situazione sia tutt’altro che rosea è un altro discorso.

  9. andrea ha detto:

    quello va da se.
    il prezzo per fortuna è l’unica cosa che non crea mai sorprese…

  10. MatitaNera ha detto:

    e dagli con questa storia, io non voglio fondare nessuna azienda e voglio criticare MS, e sono libero di farlo, pensa te se devo chiederti il permesso…ma roba da matti…

  11. andrea ha detto:

    Ot da stamattin facebook non mi consente più di scegliere di visualizzare i più recenti, ad altri é capitato? Come si può rimettere?

  12. Luca Serri ha detto:

    Veramente è l’x3 che è uscito molti mesi dopo il 950.

  13. Gianlu27 ha detto:

    L’x3 è stato presentato ufficialmente solo 3 mesi dopo il 950 ;) Il problema è che ci hanno messo una vita a commercializzarlo.

    Comunque ha ricevuto solo due aggiornamenti firmware, per la cronaca :)

  14. MatitaNera ha detto:

    nemmeno il tuo ha valore in fondo…

    • RafaStyle ha detto:

      Hp e Microsoft hanno una partnership particolare, ma allo stato attuale l’idea do base ovvero continuum é veramente troppo acerba… Ma giudicare un terminale dalle vendite mi sembra eccessivo, guarda htc x esempio

  15. MatitaNera ha detto:

    io vedo più chiaro di te…fidati…

  16. MatitaNera ha detto:

    non hai capito ma non ho voglia di spiegarti…

  17. Gianlu27 ha detto:

    Il problema è proprio quello come ti ho detto ahahaha Che l’hanno iniziato a commercializzare mesi e mesi dopo XD Se non sbaglio ufficialmente fu venduto a partire da settembre (anche se era pre-ordinabile da prima, intorno a luglio/agosto). Quindi più o meno 7 mesi dopo essere stato annunciato, altrimenti eravamo quasi pari come il Lumia 950 (che è stato presentato molto tardi) :)

  18. Freerider ha detto:

    A mio modo di vedere non possono fare a meno del consumer, non è più come anni fa dove in azienda usavi office e quindi lo installavi anche a casa. Ora è il contrario, il consumer è anche il lavoratore, il business-man, l’omino dei computer, ecc.. e queste persone usano giornalmente, ogni ora, OS e servizi non di MS. Quando gli utenti consumer non sapranno nemmeno più spegnere un PC con la bandierina di Windows, voglio vedere quanto reggerà ancora la storia che Windows è diventato per business. Se ho utenti che si sanno muovere bene nei servizi Google, in azienda migrerò su Google, non ho tempo ne soldi per fare formazione su strumenti che i miei colleghi non conoscono. Lo sto vedendo con OneDrive, l’ho introdotto in azienda e mi viene voglia di annullare tutto, mi sono portato a casa più problemi che altro (non problemi tecnici di OneDrive, ma problemi di “ignoranz4” di chi dovrebbe usare quello strumento e non lo sa fare).

  19. RafaStyle ha detto:

    Il lato enterprise é fondamentale vero, ma quello consumer fa fruttare veramente molti soldi in casa Microsoft con Windows… Di quel che se ne dica, cosa certa é che detenere il 90% di share del mercato desktop di certo non sono tutte aziende… Ma la maggior parte utenti consumer… Per questo é palese che rifugiarsi sul mobile con questa scusa dell’enterprise é solo unmodo per prendere tempo o salvare la faccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *