• 74 commenti

LinkedIn – Fine supporto all’app per Windows Phone dal 15 gennaio? [AGGIORNAMENTO x1]

LinkedIn è un servizio web di rete sociale, gratuito (con servizi opzionali a pagamento), utilizzato principalmente per lo sviluppo di contatti professionali che conta ben 433 milioni di utenti in tutto il mondo.

LinkedIn

Nel mese di giugno abbiamo visto l’annuncio da parte di Microsoft sull’acquisizione di LinkedIn per una cifra di 26.2 miliardi di dollari (196$ per azione).

LinkedIn in queste ore ha iniziato ad inviare una e-mail ai propri utenti informandoli che dal 15 gennaio 2017 non supporteranno le vecchie versione della propria app ufficiale, inoltre viene specificato che la nuova versione è disponibile esclusivamente su iOS 8 (o superiore) e Android Ice Cream Sandwich.

E gli utenti Windows? L’applicazione è ferma sullo Store dal lontano 2013, stando alle info presenti in questa e-mail gli utenti Microsoft saranno tagliati fuori e dovranno utilizzare il sito mobile.

Di seguito l’email che LinkedIn ha iniziato ad inviare agli utenti che utilizzano una vecchia versione della propria app ufficiale:

At the end of 2015 we launched a new version of our mobile and tablet app, bringing you everything you love about LinkedIn into a simplified, smarter and more intuitive experience.

It looks like you have used the older version of our app in the last few months and we wanted to let you know that we will no longer be supporting this older version after January 15, 2017. We hope that you’ll consider upgrading to our new app, which is available on the following mobile operating systems:

• iOS8 and higher (iPhone 5 and above)

• Android Ice Cream Sandwich MR1 (4.0.3/API level 15) Upgrading to the new app is easy – prior to January 15 you’ll receive a pop-up when accessing the app that will prompt you to upgrade to the new version. After January 15 you can upgrade through either the App Store (iOS) or Google Play (Android). You can also access www.linkedin.com on your device’s web browser.

If you have questions or would like more information, please check out our Help Center. We’ll look forward to hearing your feedback.

The LinkedIn Team

A questo punto bisogna capire se è in arrivo una nuova versione rinnovata dell’app ufficiale LinkedIn su Windows Phone o meno…

Aggiornamento x1

Falso allarme, MSPoweruser ha ricevuto la comunicazione che l’app per Windows Phone continuerà a funzionare anche dopo il 15 gennaio, l’email era dedicata agli utenti Android e iOS che utilizzano una vecchia versione dell’app LinkedIn, purtroppo per errore è stata inviata anche ad utenti Windows Phone.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Dario ha detto:

    Certo che LinkedIn (quindi MS) che invia quella email agli utenti Windows che utilizzano la propria app è davvero una cosa brutta, in pratica consigliano di passare a Android o iOS… assurdo

    • ernestinthesixties ha detto:

      è quello che fa Microsoft da quando ha avuto inizio la fantastica operazione W10 mobile: chiedere ai suoi utenti di passare ad Android o iOS. beh, entro pochi mesi la accontenteremo tutti, se non altro per mancanza di smartphone in commercio.

  2. Alexandro88 ha detto:

    Dei GENI!

  3. Luca ha detto:

    Spero si concentrino su una UWP… Quella attuale è già un complimento chiamarla app…

  4. skywalkersenior ha detto:

    Spero bene che, almeno loro che ora sono di Microsoft, si degnino di fare un’app universale

  5. Gianlu27 ha detto:

    Immagino la faranno in UWP visto che LinkedIn è di MS stessa, sarebbero veramente assurdo lasciare anche W10M senza l’app. Con Skype alla fine hanno fatto lo stesso (purtroppo)

    Certo però che lasciare il supporto a iOS 8 e Android ICS e non a Windows Phone 8.1 è proprio una tristezza…

    • floriano ha detto:

      eppure non riesco a capire l’utilità dell’app (su qualunque sistema), esiste gente che sta realmente connessa continuamente con LinkedIn?!?

      • Gianlu27 ha detto:

        Sinceramente non saprei, ma direi di no. Però supportare l’app almeno sul tuo OS :/

        Tra l’altro ho notato una cosa: da quando MS l’ha acquistata, ora per vedere i profili serve che tu sia registrato, prima no. Magari è solo una coincidenza

    • Jacksoft ha detto:

      Come stanno facendo con Skype UWP? Una delle app più importanti è ancora in “anteprima” e non si sa manco quando sarà completata… Nel frattempo Skype è disponibile anche per Android 4.0.3, mentre su WP8.x è stato cessato ufficialmente il supporto.

      • Gianlu27 ha detto:

        Si, diciamo che il casino lo hanno fatto lo stesso.

        È una delle cose che ho detto fin dall’inizio: nella transizione a W10 hanno fatto un grosso errore.
        L’errore era non essere pronti fin dall’inizio con le varie app. Metà sono ancora in vecchio stile, altre all’inizio erano un mega disastro, altre ancora oggi sono in anteprima.

        Come dici tu, Skype è ancora in anteprima.

        Però se non fanno una UWP fanno proprio una figuraccia, anche se lo è già abbastanza avete tolto il supporto ad 8.1..

        • Jacksoft ha detto:

          Avrebbero potuto semplicemente lasciare quella che c’è (magari con qualche Fix) e poi fare la UWP, come è successo con Facebook. Almeno l’utenza 8.1 avrebbe potuto continuare ad usarla (alla meglio maniera, s’intede).

          • Gianlu27 ha detto:

            Figuriamoci, loro hanno già fatto capire quanto se ne freghino dell’utenza mobile e soprattutto di quella di 8.1.

            Ormai è così, chi ha 8.1 sa che dovrà attaccarsi. Almeno molti produttori (vedi WhatsApp) sono stati più intelligenti e capiscono che 8.1 ha ancora importanza

      • MatitaNera ha detto:

        premesso che Skype è moribondo (rispetto alla concorrenza)…la “anteprima” fa anche schifo…se queste sono le UWP che dovrebbero sfondare…

  6. Fabio ha detto:

    Una e-mail così inviata agli utenti Windows è proprio da incompetenti, reparto marketing inesistente! Mah

  7. Alexv ha detto:

    Non ci vedo nulla di strano: perché MS dovrebbe sviluppare per una piattaforma concorrente come WP? Ops… ah già…

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Wp danneggia Microsoft stessa .
      Oggi un utente con Wp voleva spaccare il telefono perché veramente troppo limitato .
      Con Windows mobile 10 non sarebbe accaduta questa cosa , dato che ha moltissime funzioni in più.
      Credo che Wp così come lo conosciamo non dovrebbe essere mai uscito , se fosse uscito Windows mobile 10 da subito oggi la situazione sarebbe completamente diversa e non ci sarebbe una situazione ridicola .
      Chiaramente uscirà una versione UWP quella attuale é ridicola.

      • Luca Serri ha detto:

        WP non è limitato, per la maggior parte degli utenti le feature necessarie ci sono. Poi tanto se fosse uscito da subito W10M anzichè Windows Phone non cambierebbe nulla, visto che l’utente medio vuole le app e questa piattaforma non le offre.

        • ILCONDOTTIERO ha detto:

          No , ne sarebbero arrivate molte di più.
          Graphic at Similaris Droidis iphonis .
          One platform Universal
          Inutile rimpiangere sul passato perché é evidente che Wp era una bozza fatta male apposta per puntare sul 10 , hanno sbagliato calcolare i tempi in maniera clamorosa , il problema che hanno pagato pegno compreso noi . Io stesso quando lo comprai era perché puntavo al 10 ma oltre 2 anni sono troppi ed ancora mancano cose per i più esigenti come noi . Lo Store ultimamente arrivano app fighe veramente comprese le UWP guardo lo store ogni giorno , saranno poche ma finalmente piccolissime soddisfazioni , sfrutterò il mio 830 fino a che non si apre a metà dato che lo uso per lavoro sul reparto office ,mail,archiviazione etc.
          Dai vogliamo parlare delle fotocamere da,12mpx in commercio? Lasciamo stare incredibile vendano certe ciofeche eppure rimango sbalordito . Zeiss a parità di pixel é ancora il top in assoluto .

          • floriano ha detto:

            il problema era wp7, già quel cambio di architettura era stato gestito male, questo è il secondo cambio (gestito meglio) …..

          • Luca Serri ha detto:

            Terzo cambio in realtà (dimentichi quali da WP8.0 a WP8.1), e anche questo è stato gestito male visto che bisogna nuovamente riscrivere l’app.

          • floriano ha detto:

            Ah, del problema 8 – 8.1 non lo sapevo…

          • MatitaNera ha detto:

            speriamo nel settimo (gestito ottimamente)…

          • Luca Serri ha detto:

            Ma cosa c’entrano le fotocamere in tutto questo delirio?

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            Luca dai per favore non farmi incendiare ma quale delirio , cerca di capire il succo del discorso…… Non prendiamo tutto alla lettera… Era un esempio per far capire cosa ho oggi più di ieri sul lato fotocamera …

      • MatitaNera ha detto:

        beh…anche conm w10 qualche volta mi viene voglia di spaccare il telefono…(con il 630)

  8. Joker ha detto:

    tanto lo faranno rientrare nella suite office mobile

  9. #ludwig ha detto:

    Siamo ai livelli della barzelletta del Fantasma Formaggino!

  10. Carlo Galvanin ha detto:

    Ahahahah muoio. Da quando sono passato a w10m l’ho cancellata perché imbarazzante e ho pinnato su start il sito. Ogni volta che accedo prova in ogni modo a farmi scaricare l’app, “scarica la ns fotonica app!!1!” e adesso la dismettono?? Delirio al potere!

  11. Scofield1990 ha detto:

    Al di la di tutto, una parola può descrivere la situazione al meglio: “Vergognatevi” (MS)… E vi ho trattati bene ;)

    • Davide ha detto:

      Tranquillo falso allarme

      • Scofield1990 ha detto:

        La solita vecchia scusa dell’errore… La verità é che alcune divisioni MS sono allo sbando.. Alla frutta.. Un fail del genere é stato quasi epico.. Quelli di Linkedin hanno ricordato con un pó di ritardo di far parte di una certa azienda..

        • Davide ha detto:

          qui siamo ad alti livelli di complottismo, non esiste nessuna divisione allo sbando in una società con un fatturato come quello di Microsoft. Il fatto che alcune decisioni non siano comprensibili dagli utenti o che non portino alcun beneficio apparente non vuol dire che siano scelte fatte a caso. Sacrificare un sistema con relativamente tanti utenti come wp8 sembra illogico eppure la piattaforma viene considerata più appetibile ora che in passato dagli sviluppatori e non lo dico io eh ci sono i dati. Vi fate un sacco di problemi per niente chi non è soddisfatto della situazione attuale può benissimo migrare altrove non c’è nessun contratto che ci vincola.

        • Luca Serri ha detto:

          Avessero veramente avuto intenzione di toglierla non avrebbero cambiato idea nel giro di poche ore. Tutte le decisioni vengono prese dopo attente analisi, mica ne parlano la sera prima.

          • Scofield1990 ha detto:

            Ma va? Intanto MS per lungo tempo ha esattamente avuto questa, emh, “programmazione fantozziana”.. Memorabile l’uscita dell’app messaggi anche per pc per poi essere sostituita poco dopo dall’app universale di skype.. Oppure la mancata uscita di w10m per i device con 512 mb di ram malgrado fosse stato precedentemente promesso.. E qui i feedback degli utenti non c’entrano, visto che poi sono sempre stati sistematicamente ignorati..

  12. Jacksoft ha detto:

    Ma pur volendo? W10M lo usano 4 gatti. Il resto dell’utenza è ancora su WP8.1.

  13. Artur ha detto:

    Èuna bella fetta di carne per i vari pro android users qui.

  14. cipo ha detto:

    Uuu…avranno sicuramente una strategia, un pianop studiato a tavolino!…. ma già che c’erano potevano aspettare ancora un po’ o fare un piccolo upgrade invece di eliminarla del tutto (ha ha ha) …giusto per per dare un segno di vita… :D

  15. danieledettodani ha detto:

    uscirà una nuova versione per windows, è impossibile che la tolgano dopo l’acquisizione

  16. Chry ha detto:

    Pare sia stato un errore inviare la mail anche agli utenti WP.

    “LinkedIn sent out a second email to say that Windows Phone users will be unaffected by their decision to shut down older app versions.”

    Molti avranno ricevuto una seconda mail di delucidazioni a riguardo..

    • alex ha detto:

      Secondo me era loro intenzione rimuovere anche l’app per Windows Phone, poi però hanno avuto un ripensamento alla vista di torce e forconi XD

      • Mik ha detto:

        Capirai…..é inutilizzabile e imbarazzante quell’app che la togliessero pure.

        • Jabber00 ha detto:

          Se la tolgo “eh, microsoft”, se la lasciano “capirai, la togliessero”.
          Poi ci si meraviglia quando ne fregano del parere degli utenti.

          • Mik ha detto:

            Veramente è’ proprio perchè io ci tengo a questa piattaforma che NON voglio app così imbarazzanti che poi sono proprio quelle che contribuiscono alla “brutta” fama di W10M. Io spero la tolgano e la rimpiazzino con una di livello

          • Jabber00 ha detto:

            L’alternativa era non avere l’app, visto l’errore di comunicazione oggetto dell’articolo. Non farne una nuova per 8.1.

          • Carlo Galvanin ha detto:

            Se un app fa schifo, é meglio che non ci sia. Le app fatte con i piedi cone LinkedIn creano più danno d’immagine di un’app che non c’è…

          • Jabber00 ha detto:

            A leggere i commenti non tanto.
            Anzi va per la maggiore addirittura l’idea dello store altrui su WM/WP pur di avere app nello store. O quella di avere le app emulate, basta che ci siano, chi se ne frega della coerenza grafica e delle prestazioni…

          • Carlo Galvanin ha detto:

            scusa, ma supponiamo che uno voglia comprare uno smartphone informandosi prima: magari vede win 10 mobile e pensa che potrebbe fare al caso suo, ma per lavoro/svago non può fare a meno dell’app X o dell’app Y. Va sullo store prima di comprare:
            1) non trova le suddette app, non compra win mobile;
            2) trova le app, compra win mobile, ma si accorge che le suddette app fanno schifo. Ha buttato via i soldi, si è rovinato il fegato e non comprerà mai e poi mai più win mobile (e soprattutto passerà il resto della sua vita nei blog a scassare la minchi@ lamentandosi dell’accaduto)
            Secondo me è decisamente meglio la prima ipotesi…

          • Jabber00 ha detto:

            Esiste il diritto di recesso e lo praticano anche alcuni negozi fisici nella prima settimana di acquisto.
            Se poi il tipo non ha di meglio da fare che scassare la mi***ia, buon per lui.

            Detto questo, quelli che qui si lamentano un giorno si e l’altro pure (acquirenti delusi del secondo tipo), la pensano esattamente al contrario: l’importante e’ avere un’app sullo store, anche senza coerenza grafica e in emulazione.

  17. MatitaNera ha detto:

    che non ne FACCIANO

  18. Davide ha detto:

    Che peccato tutti i troll che commentano solo articoli di questo genere ora cosa faranno della loro vita?

  19. 000 ha detto:

    Bene chiarito che l’app resta, mi sembra la solita gaffe di annunciare la cancellazione di un’app per poi uscire un paio di settimane dopo con la nuova UWA…penso che ci stiano lavorando ed entro febbraio potrebbero presentarla.

  20. Fede950 ha detto:

    Il problema che così com’è l’app è inguardabile e poco utilizzabile…Ovviamente ben venga la universal….Ma qui siamo ai soliti problemi di comunicazione…errore o non errore

  21. TurboCobra11 ha detto:

    Beh mi pare ovvio, ma con Microsoft l’ovvio non esiste, che arriverà una bella UWA, visto che i proprietari sono loro, certo che la comunicazione di MS è sempre a livelli che imbarazzano anche un’analfabeta. Chi hanno come PR, Leone di Lernia?

  22. NeeC ha detto:

    eh ma l’attuale app fa pena…

  23. Giuseppe Volpe ha detto:

    Ma io nn riesco manco ad accedere, é normale??

  24. mnpl10 ha detto:

    Un merdone del genere potevano anche toglierlo che tanto é uguale

  25. massimo ha detto:

    Sicuramente prima o poi uscirà quella w10 universale, ma la gestione di Microsoft del suo app store è veramente ridicola da quando c’è mr nadella, pensate che addirittura google fa pubblicità in tv al play store, Microsoft zero come sempre
    Non spendono una lira in marketing poi chi ne fa le spese sono i loro utenti sempre bistrattati a causa delle politiche scellerate di un ceo che sta giocando (molto) sporco favorendo i loro stessi concorrenti

    • Davide ha detto:

      Il fatto che alcune scelte non siano comprese non vuol dire che siano sbagliate. Sinceramente non spendere neanche io in Pubblicità per un sistema che comunque non è pronto per la massa. Non farei altro che bruciare altri potenziali acquirenti, che magari potrei acquisire più in la con un sistema più ridato e completo. Ciò non esclude che Microsoft non stia incentivando in qualche modo gli sviluppatori visto che di app ne arrivano più ora con questo share che prima

      • massimo ha detto:

        Davide, quante scelte ha sbagliato ms, una marea, Guarda la situazione….

        Anch’io la pensavo così, ma nadella nei fatti non mi suscita più alcuna fiducia, come utente e come professionista

        Il senso che mi da? Un amministratore che mira a fare grandi profitti solo nel breve termine, con tagli lineari e magheggi di alta finanza, a discapito del futuro dell’azienda

        Non credo più in un’azienda di quelle dimensioni che non fa pubblicità sui massmedia, il collasso prima o poi arriverà con questa gestione e i magheggi di nadella e ulteriori tagli a personale e progetti strategici questa volta secondo me non basteranno

        • Davide ha detto:

          Lo smantellamento della divisone che si occupava della creazione di smartphone ha fatto si che la divisione non subisse più perdite economiche (agli azionisti interessa solo questo e senza la loro approvazione non si va lontano) La palla è stata passata agli oem quindi sta a loro farsi pubblicità, ma allo stato attuale come si fa a pubblicizzare un prodotto non ancora finito? ovvio che non si può, motivo per cui si è intrapresa la strada business dove quel che conta non è lo smartphone in se ma i servizi che accessori che vengono offerti. Chi si aspettava che tutto si sarebbe sistemato in meno di 2 anni non conosce la storia di android, praticamente diventato meno problematico molto recentemente. questo è il prezzo da pagare per un sistema nuovo e chi dice il contrario non ha mai aperto un visual studio in vita sua

          • massimo ha detto:

            però gli 850 iva compresa euro del mio 950xl se li sono presi…
            in parte sono d’accordo, ma puoi fare pubblicità lo stesso allo store in quanto è comune a pc, tablet e xbox

            invece nadella pensa solo a spremere a sangue il limone, finchè ce n’è…
            no, mi spiace, quell’uomo secondo me sta bene solo in un posto
            al fresco

          • Davide ha detto:

            Se vai su youtube potrai ammirare le pubblicità asiatiche

  26. Ema ha detto:

    app vecchia del 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *