• 313 commenti

La banca francese HSBC ritira la propria app su Windows Phone visto il mancato supporto a questo OS da parte di Microsoft

Una nuova azienda ha deciso di ritirare la propria applicazione ufficiale dallo Store di Windows Phone / Windows 10 Mobile, parliamo di HSBC Francia, un importante gruppo bancario francese.

hsbc

In questo caso non si tratta di un abbandono dello Store dettato esclusivamente dal numero ristretto di utenti utilizzatori su questa piattaforma, HSBC parla chiaramente di un abbandono di Microsoft del settore Mobile e di conseguenza loro hanno deciso di rivedere il supporto verso questo OS.

Di seguito la comunicazione presente all’interno dell’applicazione:

Per gestire il tuo account hai scaricato l’applicazione HSBC My Mobile Bank per Windows Phone.

I servizi offerti da Microsoft sono in continua evoluzione e la loro decisione di abbandonare il supporto ai telefoni cellulari ci porta a rivedere i piani sulla nostra applicazione mobile.

A partire da febbraio 2017, l’applicazione HSBC non sarà più disponibile sugli smartphone Windows. Tuttavia, potrai ancora consultare e gestire il vostro account bancario in modo sicuro tramite il sito web.

Se si decide di cambiare smartphone, vi invitiamo a scaricare l’applicazione HSBC My mobile bank su Android e iOS.

via – fonte

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. War 78 ha detto:

    A questo punto io credo che la cosa sia voluta, quando sarà sotto l’1% diranno che non ne vale più la pena..

    • DanySupernova ha detto:

      Esatto, storicamente quando Microsoft non è chiara, c’è sempre, e dico sempre,stata dietro una precisa strategia. Vedi Windows RT o il mancato aggiornamento dei WP7.8, tra cui il 900 uscito due mesi prima, a WP8. E’ il loro modus operandi, stanno portando avanti lo sviluppo di WM10 a costo zero, poi quando anche gli ultimi Lumia avranno compiuto 2 anni (data del termine supporto ) diranno ciao ciao

      • Nalin ha detto:

        Se vuoi abbandonare il tutto cosa sviluppi ancora a fare? Perché far uscire continue build? Tanto vale farne uscire una ogni due/tre mesi e spostare le persone a lavorare in altri progetti. Il mobile non si può abbandonare, è un dato di fatto nel mercato di oggi.

        • DanySupernova ha detto:

          Semplice: il vecchio team di 8.1 è stato mandato a casa, lo sviluppo di WM10 viene portato avanti insieme a W10, dallo stesso team e con tante parti in comune, quindi lo sviluppo è praticamente a costo 0. Perché? Per far credere agli allocchi che WM10 esiste ancora e non beccarsi una bella class action come quella che si erano beccati in USA col Lumia 900, poi finito in un nulla di fatto per basso numero di utenti. L’end of lifecycle ufficiale parla di termine supporto WM10 il 9 gennaio 2018, entro quella data anche il Lumia 650, ultimo Lumia immesso sul mercato, avrà 2 anni, e quindi potranno tranquillamente uscire dal settore mobile senza poter essere attaccati. Surface Phone per me non esisterà mai, esisteranno mini tablet e pc a basso costo, fan less, con cpu Qualcomm al posto che Intel Atom. Punto e fine della partita, per quanto mi riguarda.

        • minzi ha detto:

          Per il rispetto dei contratti e degli accordi forse?

          • Luca Serri ha detto:

            Rispetti i contratti anche se lasci l’OS esattamente com’è, non è necessario far uscire diverse build al mese. Basta guardare WP8.1 che è fermo da fine 2014 pur essendo ancora sotto supporto (o appena dopo la scadenza, non ricordo esattamente la data).

          • floriano ha detto:

            probabilmente tutte queste build saranno le basi inglobate del nuovo w10xarm64

          • Luca Serri ha detto:

            Penso anche io che servano come “materiale di studio”.

        • Passante ha detto:

          Certamente non è in abbandono il mobile. Però credo che RS2 sarà l’ultimo update in cui ci sarà il Mobile distinto. Dal RS3 sarà tutto in uno. Funzionerà in modo indistinto dallo snapdragon 835 in poi, come è noto. Si spera solo che in qualche modo almeno i 950 non saranno lasciati indietro.

    • bobolarry87 ha detto:

      Certamente è voluta, ma fino alla fine non ci sarà mai un comunicato ufficiale da parte loro. Certo comunque che consigliare un terminale Windows oggi è quantomeno folle visto le prospettive future

      • steek ha detto:

        Macché ci sta il lumia 950 xl a 199 con yepp ed altri che consigliano di prenderlo. Un affarone.

        • bobolarry87 ha detto:

          Guarda se dovessi tenere in considerazione l’hardware nudo e crudo lo considero un ottimo terminale, rapporto qualità prezzo. Ma finché i soldi non cresceranno sugli alberi ci penso tre volte prima di investire 200 sacchi in os dal futuro incerto. E non siamo certamente noi a volerlo ma Microsoft, non dicendo chiaramente le cose come stanno. Nessuno può biasimarci se di punto in bianco noi utenti abbandoniamo in massa la piattaforma. Se è quello che vuole Microsoft ben venga, di alternative valide ne è pieno il mercato

          • steek ha detto:

            Lo hanno detto due volte, la prima con l’articolo su the verge in cui avevano intervistato un “responsabile” molto noto in cui diceva che w10m diventava secondario e poi ci ha pensato Nadella dicendo che ormai il mobile è perso e loro spingono per una nuova rivoluzione.
            Per cui per w10m, lumia etc ormai possiamo anche già fare il funerale e a breve preparare il battesimo per w10d..sperando che su mobile abbia vita più lunga e popolarità più alta.

      • Passante ha detto:

        Più che altro non ci sono più i lumia. Non per altro. Si trovano solo su internet. Dove appunto si cercano le cose normalmente introvabili.

    • Gianlu27 ha detto:

      Secondo me è voluta la strada che si è intrapresa ora dopo aver fatto il disastro.

      Ma, imho, non era la strada che volevano prendere all’inizio

      • massimo ha detto:

        questo è poco, ma sicuro
        l’errore immenso è stato acquisire la divisone telefoni di nokia
        avrebbero potuto tenere tutto così, semmai finanziare nokia per lo sviluppo di telefoni Windows
        a questo punto si sarebbe scavalcata la quota di mercato di IOS almeno in tutta europa…
        ma ballmer ha fatto il casino di “noleggiare” la divisione telefoni di nokia

        non capirò MAI il perché di questa mossa, ma cosa compri a fare un marchio pagandolo una cifra immensa
        per due anni poi ridare tutti i diritti indietro permettendo che nokia stessa ti faccia concorrenza diretta sul mercato?

        io la trovo PURA follia, probabilmente ballmer aveva non tutte le rotelle che funzionavano
        poi è arrivato nadella e ha fatto di peggio, segando tutto
        bah…
        errori umani alla fine
        errori umani

        • floriano ha detto:

          Nokia a un certo punto era diventata l’unica grande fornitrice di wp, visto che comunque non vendeva molto aveva intenzione di affiancare Android (e magari dismettere wp).
          Microsoft è stata costretta ad acquistarla per evitare il grosso colpp d’immagine

          • massimo ha detto:

            si e i bambini li porta la cicogna…
            gli costava MOOOLTO meno continuare la collaborazione sostenendo economicamente nokia
            dai è palese, siamo seri, dovevano salvare apple

          • floriano ha detto:

            no, balmer era ossessionato dal fallimento nel mobile e Nokia non aveva niente da perdere visto che vivacchiava nelle vendite (di sicuro non come ai fasti di un tempo)

          • massimo ha detto:

            lol “no” per il puro gusto di contraddire
            nokia stava appunto vendendo e vivacchiando, perché cambiare le cose?…
            perché stavano diventando una seria minaccia ad un’azienda americana il cui fatturato è in gran parte dato solo dagli smartphone e che GIA’ in passato era stata salvata dal fallimento proprio da Microsoft stessa

          • floriano ha detto:

            veramente wp non è mai stato (nel mondo) un pericolo per ios, Nokia non aveva niente da perdere, aveva preso elop con l’obiettivo di vender tutto a Microsoft, visto che la storia stava andando per le lunghe hanno messo il ricatto finale di passare ad Android.
            il Nokia x era una parte del ricatto, infatti subito dopo hanno venduto….

          • massimo ha detto:

            tua opinione
            e sbagliata

          • floriano ha detto:

            era Nokia che non aveva niente da perdere (ormai) e ha giocato con il ricatto Android….

          • massimo ha detto:

            o qualche dirigente di nokia che ha preso qualche bustarella da qualcuno, chissà
            quel grafico che è girato è interessante solo a metà perché manca (guarda caso…) la parte migliore
            come già si vede nel Q2 2013 i profitti stavano dinuovo iniziando ad aumentare
            e appunto, manca tutta la parte di “ciccia” cioè da Q3 2013 al passaggio a MS della divisione telefoni
            dove credo che il grafico sarebbe salito ulteriormente

            detto questo, tutto il mondo è mondo, ancora non mi spiego la mossa sconclusionata di MS di noleggiare per 2/3 anni il marchio nokia…. ragionevolmente non me la spiego , sembra una cosa folle
            perché avrebbero potuto

            1) spendere una fesseria rispetto a quello che hanno speso, finanziando nokia per continuare la produzione lumia/wp/wm oppure semplicemente produrre le stesse cose con su il marchio Microsoft, o una linea di prodotti a marchio Microsoft (non so magari i lumia top di gamma)

            2) avrebbero mantenuto lo stesso marchio che a tanti “affezionati” piaceva

            3) le quote di vendite in diversi paesi erano interessanti

            4) avrebbero guadagnato entrambi

            5) con un prodotto se dimostri coerenza e perseveri e ci investi seriamente prima o poi i risultati importanti arrrivano

            col senno di poi penso che sia proprio per la grossa perdita e la scelta scellerata di ballmer di “noleggiare” il marchio nokia per 2 anni che l’abbiano costretto a dimettersi
            è stata proprio una scelta folle

          • floriano ha detto:

            era Nokia che comandava il gioco, sul noleggio a breve termine però hai ragione….

          • floriano ha detto:

            aggiungo il grafo della politica elop (deprezzare Nokia per venderla a Microsoft) https://uploads.disquscdn.com/images/df3f1cb721583c1d4f9728a56ce24ddcfc8de4dc7aabf7be401943ff87b42ff4.jpg

  2. Gerardo Ragosta ha detto:

    Io rimango con il 650 fino a l’evento Build, poi se abbandonano definitivamente Windows 10 Mobile per dare spazio a uno smartphone con Windows 10 senza supportare i vecchi allora possono andare definitivamente a quel paese. Io un problema di app non me lo sono mai posto però con queste esclusioni hanno rotto mo, capisco la serie x20 ma mo anche abbandonare la x50 è da pazzi. Poi anche se a me l’idea di windows 10 sullo smartphone piace, cmq prima di tornare da loro devono lavorare tanto tanto tanto.

    • massimo ha detto:

      il discorso app non cambia con eventuali telefoni con su W10 desktop, sempre UWP è l’ambiente
      chi fa una UWP oggi gira su tutti i device MS telefoni compresi
      ho visto gente su questi blog fare molta confusione

      il problema è un altro, Google per es. fa pubblicità sui mass media al Play store (fanno vedere che ci credono), MS NO!
      non fai pubblicità sui mass-media i mass-media non ti fanno le app per il tuo OS, la gente non ti conosce ecc.. ecc..

      ripeto che nadella è un ceo pessimo e molto peggio di ballmer (che cmq ha fatto casini enormi)
      sono capace anch’io a far risalire le azioni con tagli immensi e lineari e a fare fuori progetti a lungo termine
      (potete dire quello che volete rimango della mia opinione, basta vedere come si è comportato nadella sul band2… agghiacciante)

    • Passante ha detto:

      Però di fatto non capisco a cosa si riferisca questa banca francese. Il supporto c’è ancora, sta andando avanti (almeno RS2, poi chi lo sa). Forse si riferiscono al fatto che non siano più in produzione i lumia…

  3. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Questi si sognano le cose la notte, mah

  4. Gianlu27 ha detto:

    Io la conosco! Sponsorizzava la Jaguar F1 una volta XD

    (ci tenevo a scriverlo ahaha)

  5. steek ha detto:

    Ci mancherebbe altro. Mi domando anche chi è quello folle che poi si mette a sviluppare l’app per 0.4℅ del mercato.

  6. steek ha detto:

    Dopo runtastic, Minecraft, questa banca mi sa che ben presto molte altre seguiranno la stessa strada(e scusa).

  7. Leo ha detto:

    E io che speravo di farci almeno due anni col 950 XL…

    • Saladino ha detto:

      il problema rimane solo uno: in questi 2 anni.. come sarà stare con w10m? le app non aiutano! ho 950 liscio e di mancanze/qualità secondo me c’è molta carenza!

      • Leo ha detto:

        Finché restano le app essenziali si può fare

        • Saladino ha detto:

          SNI. nel senso.. utilizzo il telefono in maniera molto blanda e non ci gioco. ma l’imbarazzo quando devo usare WhatsApp ad esempio nell’invio di video o gestione notifiche è totale. Gestione Bluetooth davvero pessima con cortana che fa quello che vuole quelle poche volte che vuole andare. Nelle ricerche web bing mi soddisfa nel’80% dei casi ma non posso sostituirlo con Google perché altrimenti l’interazione della ricerca web con le app è inesistente e chiaramente noi non abbiamo Google maps o altro. quindi anche qui siamo castrati. Se vogliamo poi parlare di tutte le app fatte male: sul 735 della mia morosa, fb sta aperto 3 secondi e poi crash, il gestore pagine inesistente, Instagram sul 950 ci mette un’ora a caricare le foto salvate sul telefono e dopo l’ultimo aggiornamento ho dovuto disinstallarlo e reinstallarlo perché non mi apriva la galleria. Anteprima skype che sta diventando usabile adesso e non si è ancora capito perché mai hanno dovuto cambiare Nmila app. shazam non funziona praticamente più(l’unico metodo trovato è bloccare e sboccare il dispositivo con l’app aperta–>forse la riconosce) e il riconoscimento con cortana è molto più lento e macchinoso. lo sappiamo ad esempio che shazam su iphone ha una funzione che permette di tenere aperta l’app e riconoscere tutte le canzoni della “serata” in automatico senza tenere il telefono su quella determinata app–>quindi mentre lui fa il suo sporco lavoro, tu puoi tenere il telefono in tasca o utilizzarlo e fare tutt’altro? Plaffo, il primo blog italiano su Windows non ha intenzione di supportare w10 ad esempio e l’app installata e scritta per wp8.1 crasha continuamente e le notifiche fanno le bizze che vogliono. le app degli operatori fanno pietà e hanno metà delle funzioni(ho provato wind e Vodafone che sono le migliori e ho detto tutto),Trenitalia? Italo? Blablacar incompleta? l’app delle poste con la prenotazione del posto? l’app spotify che è utilizzatissima dalla maggior parte della gente?–> quando metto il mio telefono a disposizione per la musica tutti mi guardano straniti e mi chiedono: cos’è sta roba? non possiamo usare spotify? a me non interessa cosa dicono, ma mi piacerebbe poter scegliere cosa utilizzare e come farlo. non devo esser obbligato ad utilizzare deezer perché spotify fa c4g4r3 sul nostro sistema operativo! i feedback inviati dagli insider non vengono ascoltati!
          ah: app di settore neanche a pagarle. io lavoro nel mondo del giardinaggio e adesso sempre più centraline per il controllo dell’irrigazione sono wireless e utilizzano l’app per la gestione e la manutenzione. Se installo una di queste centraline, ed è sempre più frequente, non ho neanche la possibilità di provarle ed utilizzarle.
          Ripeto: con questa situazione ci ho convissuto fino ad adesso ma è veramente frustrante. Le uniche cose che adoro sono l’integrazione con il sistema di app quali calendario, posta, foto–>OneDrive e soprattutto le tile. ma credo sia un’ancora di salvataggio che possa tenere ancora molto poco anche perché l’integrazione dei servizi Microsoft su ios e android và, ora, alla grande!

          • Gabriele ha detto:

            Io sono passato da poco ad Android spendendo veramente poco e sono completamente soddisfatto dell’acquisto. È un altro mondo e purtroppo adesso è l’unica “soluzione” allo store di Windows

          • Saladino ha detto:

            a cosa sei passato?

          • Gabriele ha detto:

            A uno Xiaomi Redmi 3S (che adesso dovrebbe costare 150€, forse meno)

          • max ha detto:

            Ciao,dove l’hai acquistato?

          • Gabriele ha detto:

            Su grossoshop .net. Ho scelto la spedizione dal magazzino europeo e mi è arrivato dopo appena 2 giorni. Se lo vuoi ordinare ti consiglio di controllare che sia disponibile in Europa, ma credo che anche dalla Cina sia affidabile

          • Saladino ha detto:

            Hai dovuto cambiare rom o installare il playstore per caso? Come va a foto, video ecc? Fluidità immagino molto bene!

          • Gabriele ha detto:

            La rom preinstallata è quella ufficiale in italiano (in caso fosse diversa sul loro sito c’è la guida per installarla), quindi con Play Store e aggiornamenti OTA settimanali. La fluidità è veramente ai livelli di Ios; solo quando apri un gioco per molto tempo il sistema rallenta leggermente, infatti ti consiglio la versione da 3GB di ram. Foto e video sono di qualità media, la memoria interna la puoi scegliere tra 16 e 32GB

          • max ha detto:

            Ok,Grazie mille!

          • Woof ha detto:

            Consiglierei il 4 (pro/prime) visto che stanno praticamente quasi allo stesso prezzo

          • Leo ha detto:

            Hai ragione, è così.
            Però l’app delle Poste il posto te lo fa prenotare! :D (L’unica app fatta come si deve)
            Io ormai ho speso 279€ per questo 950 XL e dovrò tenerlo per almeno altri due anni

          • Saladino ha detto:

            Chiedo venia per l’app delle poste. É un po’ che non la apro. Capisco scocci per la spesa effettuata. Io fortunatamente l’ho ricevuto in sostituzione a un 930 che avevo pagato 250 a inizio dicembre 2015!

          • Leo ha detto:

            Eh lo so, l’ho visto in offerta e non ho saputo resistere..
            Mai mi sarei aspettato una fine del genere

      • Passante ha detto:

        Puoi stare tranquillo che RS2 lo sistemerà come RS1 ha sistemato i TH2. Quanto alle app ESTERNE a Microsoft, non si sa effettivamente cosa succederà.

  8. TiaPortal ha detto:

    MS ha deciso di abbandonare il settore Mobile e lo si era capito giá da un annetto(cmq adesso é evidente non ci sono + dubbi), e non credo uscirá nessun surface Phone, la sua esistenza sembra + un parto dei vari blog che non qualcosa su cui ms abbia mai lavorato. Verrá invece sicuramente presentato un “mini tablet” con funzionalitá telefoniche con W10 ARM(il quale é nato principalmente per coprire la fascia bassa medio bassa del mercato PC dopo l’annuncio della cancellazione della serie Atom, non certo per i telefoni anche xké non avrebbe senso tecnicamente(esiste giá W10m) ). Ormai é chiaro che puntano solo al mercato Businnes/enterprise, con questi i nuovi dispositivi in via di sviluppo.

    • DanySupernova ha detto:

      Condordo pienamente al 100%

    • Miki_73 ha detto:

      Quoto anche se, senza le app, qualunque dispositivo non sarebbe utilizzabile in mobile. Non riesci proprio ad immaginare cosa si possano inventate per risolvere questa cosa…

      • TiaPortal ha detto:

        …la soluzione + semplice sarebbe l’emulazione delle app da qualche altro sistema(Android?), anche perché la piattaforma di porting sta procedendo a rilento(anzi guardando su GitHub quella da Ios mi sembra non aggiornata da + di 6 mesi, magari qualcuno che la usa/segue il progetto puó confermare), anche se incomincerebbe a diventare pesante avere due sistemi in emulazione contemporaneamente(x86 + ??). Tu vedi altre vie?

        • bobolarry87 ha detto:

          L’emulazione non è facile, specialmente quando alcune app fanno un uso smodato dei Google play services. Già su blackberry, oltre che ad essere un mattone rispetto a quelle native, alcune proprio non andavano per questo limite

          • TiaPortal ha detto:

            Ma cosa dici tu?? Io parlo dei tool di conversione, camerino è una piattaforma di sviluppo la differenza è parecchia

        • Luca Serri ha detto:

          Ma se abbiamo già ampiamente visto che le app Android su WP portano un mucchio di problemi… (sia tecnici che legali).

          • massimo ha detto:

            senza poi parlare che ti ammazzano lo sviluppo di app native
            che sono quelle tecnicamente migliori

            e che non risolvono la situazione (RIM docet)

          • Luca Serri ha detto:

            Esatto, ancheBlackberry è un ottimo esempio di come non bastino le app Android buttate sul device.

          • TiaPortal ha detto:

            l’altro utente mi ha chiesto come potevano risolvere la mancanza di app, io ho risposto con le uniche due opzioni percorribili(a mio parere). Il mio concetto era : le uniche 2 vie per ridurre considerevolmente il gap in tempi ragionevoli sono l’emulazione o il porting (entrambe vagliate da MS, entrambi progetti abbandonati; anzi tu hai info riguardo al progetto di porting? a me risulta fermo). Il mio pensiero é che allo stato attuale il gap sia incolmabile.

          • massimo ha detto:

            ???
            ma se fanno una mare di pubblicità a xamarin (che produce sw per qualunque piattaforma)

          • TiaPortal ha detto:

            ?? Io parlo dei tool di conversione, xamarin è una piattaforma di sviluppo la differenza è parecchia

          • Luca Serri ha detto:

            Astoria è stato chiuso, gli altri sono ancora attivi ma non so come siano messi. Pure io ritengo il gap incolmabile, almeno nel breve e medio termine.

      • Gianlu27 ha detto:

        Beh dipende. Con Windows Phone anche senza app comunque lo Share è aumentato perché l’OS andava bene e non dava problemi. Con W10M manco quello :/

        • massimo ha detto:

          Ho capito, hanno azzerato marketing, accordi con le compagnie telefoniche, solo 4 modelli, scorte basse e produzione ridotta all’osso
          Fai un po’ te..

        • ernestinthesixties ha detto:

          con WP lo share saliva perché gli smartphone costavano poco, andavano bene e c’era ancora impegno da parte di MS e degli sviluppatori. adesso W10 va bene ma non ci sono più telefoni né sviluppatori né utenti né app.

          • Gianlu27 ha detto:

            Dalla mia esperienza W10M non va bene :/

            E purtroppo anche l’esperienza di tanti altri utenti

          • ernestinthesixties ha detto:

            lo so, funziona bene o male così, a random. non si è mai capito perché. ma io devo stare alla mia esperienza e a me va bene, anche se su un 930 ormai vecchiotto. (del resto mica è tanto facile trovare un altro che abbia W10 per scambiarsi pareri ).

          • Gianlu27 ha detto:

            Esatto, hai detto benissimo. Purtroppo è una cosa random e proprio non si capisce il motivo. C’è gente che ha dei bug assurdi e chi no.. Boh :/

        • Miki_73 ha detto:

          WP andava bene ai tempi del Lumia 920, al lancio di WP8 quando c’era ancora un po’ di entusiasmo, veniva fatta parecchia pubblicità (a Milano sui mezzi pubblici era piena di quella dei nuovi Lumia 920 e 820) e un po’ di app venivano ancora fatte. Piu che altro non si usavano tanto come oggi, si usavano (anche sugli altri Os) perlopiù quelle dei social. Oggi invece le app servono per fare e interfacciarsi praticamente con tutto, se non le hai il tuo Smartphone é buono solo per telefonare o scaricare le mail…

    • massimo ha detto:

      il mercato business, quando non trova l’app della banca o dell’impianto di videosorveglianza, ti cambia tutto il parco telefoni…
      altro che

    • Luca Serri ha detto:

      Il senso di abbandonare il mobile se escono più build al mese? Tanto varrebbe rilasciare solo dei bugfix, o magari nemmeno quelli (come hanno fatto in precedenza con WP7.8 e con WP8.1).

      • massimo ha detto:

        tu pensa che stanno sviluppando WM10 a 64bit
        l’attuale è a 32bit

        il problema è comunicazione e marketing che in MS non hanno MAI funzionato bene..

        • Luca Serri ha detto:

          Sulla carta nulla vieta di aggiornare a W10M 64 bit anche i due 950 (550 e 650 se non ricordo male hanno processori a 32 bit). Quindi appunto, finchè non arriverà il momento è inutile sbilanciarsi, visto che più volte Microsoft ci ha “sorpreso”.

          • massimo ha detto:

            beh chiaro che ogni volta che è uscita qualche notizia su nuove tecnologie, la concorrenza subito a bomba per cercare di copiarli
            è chiaro che ora se ne guardano bene da anticipare qualunque cosa

          • Luca Serri ha detto:

            Se si tratta di cose che non possono garantire fanno anche bene a non parlare. Ricordo ai tempi di WP, quando tutti chiedevano date di uscita degli update e io benedivo il silenzio di Microsoft che in questo modo non si metteva nei casini. Fossero stati zitti almeno sul “W10M per tutti”…

      • TiaPortal ha detto:

        Io sono di parere opposto lo sai, rispetto il tuo parere ma visto che nessuno dei due ha argomentazioni sufficienti la finirei qui.

    • massimo ha detto:

      teoricamente puntano solo al mercato enterprise, ma nei fatti poi così non è
      vedi nuove features per utenti consumer (es. tante nuove in C.U.)

  9. Gabriele ha detto:

    La Microsoft farebbe bene a rilasciare un comunicato ufficiale spiegando nel dettaglio la sua strategia per il mobile. Se non vogliono più supportare W10M che lo dicano chiaramente

    • TiaPortal ha detto:

      Io direi che non rilasciare nessuna dichiarazione ufficiale, dopo mesi di voci riguardanti la chiusura del settore mobile e all’abbandono di W10M, equivale a una dichiarazione e anche abbastanza esplicita su quali siano i piani futuri…

      • Miki_73 ha detto:

        Quoto, la
        divisione mobile é in tracollo, dovrebbero essere un po’ piu “seri” e dire chiaramente cosa hanno intenzione di fare, sia che vogliamo chiudere che investirci con altre tipologie di dispositivi (non piu Windows Phone)

    • Gianlu27 ha detto:

      W10M è ufficialmente supportato fino al 2019 quando uscirà Creators Update. Per essere supportato sarà supportato (a meno che non decidano di chiudere baracca in anticipo).

      Il problema è come. Anche ora supportano, eppure ci sono problemi che sono lì da un’eternità, nuove funzioni di una certa importanza? Zero. Ci sono tante cose che non vanno. Sta il problema. Se ad esempio su mobile avessimo la MS dei pc, quella che innova e che ci mette impegno, avremmo già risolto quantomeno la metà del problemi di W10M.

      Imho, loro possono prendere tutte le strade che vogliono, W10M, Windows on ARM o quel che vuole: non cambierà assolutamente nulla, perché che tu abbia W10M o Windows on ARM, i problemi saranno gli stessi. È questione di metodo e impegno.

      • Passante ha detto:

        Non credo che non farà differenza l’unificazione del sistema. Se si sviluppa una sola versione di app compatibile appunto sia con pc che con il telefono (non più due), allora sviluppare per pc vorrà dire farlo anche per quel telefono che monterà Windows 10 RS3.

        • fabrizio ha detto:

          il fatto è che ormai le app le fanno per ios e android e basta. Per windows la fanno in pochi (e tra l’altro mi sono stupito dell’app di Lercio, ma forse l’han fatta UWP).
          Ormai l’exe non lo sviluppa più nessuno per molte app (banche in primis che fanno tutto o via app apposita o via web) e non basta fare solo la GUI per adattardi ad uno schermo da 4-6” touch proprio perchè non viene nemmeno preso in considerazione di fare le app per x86-64 vecchio stile.
          Chi fa l’app (una volta si chiamavano software, ma vabbeh) .exe per x86-64 sono sh importanti e app molto complesse, di certo non puntano al mercato mobile.
          UWP non le fanno perchè immagino abbia cifre abbastanza basse tutto lo store w10 (desktop+mobile), quindi siamo sempre da quel pero. No app no utenti, no tuenti no app e il sistema (lato mobile) muore.
          Lato desktop o tablet è ancora fruibile tramite browser

    • MatitaNera ha detto:

      MS sta tenendo tutto nel limbo, non capisco se per confusione implicita o solo per preparare qualche grosso colpo…

    • massimo ha detto:

      L’hanno già fatto, ma ciò è in netto contrasto con i telefoni sul mercato, non si vedono quasi più telefoni Windows in negozi, centri commerciali e compagnie telefoniche
      Questo guarda hsbc e altri e questa situazione e’ la politica nadella-Capossela “retrenching”

      E’ come dire, a parole prometti, poi i fatti dimostrano il contrario

      Dove pensavano di andare?..

  10. Alexv ha detto:

    Proprio un OS business!

    • massimo ha detto:

      il settore business NON ESISTE
      sono bugie dette da gente che prende in giro i propri Clienti
      il settore business ti cambia i telefoni quando non ci sono le app di banche e di devices iot per i propri terminali

  11. l'ale ha detto:

    Scusate una domanda al volo: ho un modem netgear con usb a cui ho collegato un HD, dal pc vedo e utilizzo l’HD si può anche da WP?

  12. MatitaNera ha detto:

    esatto ! non capisco se come dicono altri qui sotto non sappiano ancora cosa fare, se sia per prudenza di qualche tipo, se sia per prepare qualcosa di grosso…mah

    • Passante ha detto:

      Microsoft è sempre stata così. Non annuncia mai niente. E quando lo fa, si tratta di cose clamorose (come HoloLens o altro).

      • MatitaNera ha detto:

        di clamoroso per hololens al momento ci sono solo le prospettive…

        • Passante ha detto:

          Come sempre. Altrimenti non sarebbe clamoroso l’annuncio. Comunque è già utilizzabile, quindi non è una prospettiva. C’è solo la naturale e ovvia barriera del costo.

          • MatitaNera ha detto:

            in pratica stai dicendo che siamo ancora alla fase di “test”

          • Passante ha detto:

            No. Sto dicendo che anche il 3310 costava, ma non era un test. Per essere un telefono lo era. Esattamente come HoloLens sono quello che sono. Al futuro non c’è limite, e così all’abbassamento dei prezzi con l’avanzare della tecnologia. Se questo vuol dire test, allora tutto è un test. Anche l’ultimo modello top gamma di smartphone che uscirà di qualunque marchio.

          • MatitaNera ha detto:

            il paragone tra 3310 e hololens non regge…

    • Max ha detto:

      Secondo me è una strategia per non mostrare le carte in tavola, nulla toglie che potrebbe benissimo non rientrare nel mobile per molti anni, almeno fino a quando non cambierà il paradigma.

  13. MatitaNera ha detto:

    ma gli OEM non si stanno vedendo…non doevano uscire altri device mid-range ? “lasciare spazio agli OEM” ? ma dove sono questi OEM (che pure, leggendo queste notizie dovrebbero avere del gran coraggio)

  14. Gianlu27 ha detto:

    2019 quando uscirà CU. Ormai do la cosa già per fatta, anche se mancano ancora diversi mesi :)

  15. Gianlu27 ha detto:

    Ah su quello concordo a pieno :)

  16. MatitaNera ha detto:

    ecco, mancava questo commento…diciamo anche che “era fatta male” ?

  17. Alb1985 ha detto:

    sono un accanito sostenitore di Windows Phone da sempre, Il problema non è il mercato, gli OEM, il settore business ecc ecc… il problema è Windows 10. Diciamocelo onestamente, W10M è una … sto riprendendo, sto caricando, immagini animate su cui non funziona lo zoom, crash, rallentamenti dopo 6 mesi (peggio del peggiore android)… In quest’ottica dimenticatevi il Surface Phone, al più sarà un Surface Mini con funzione telefonia.
    Perchè Microsoft sta ritardando la comunicazione della chiusura? per togliersi di mezzo le scorte in magazzino.

    • massimo ha detto:

      Il problema e’ satya nadella che ha falciato le risorse al settore mobile, quel poco che resta

      • Alb1985 ha detto:

        continuo a pensare che W10M sia nato storto, Nadella ha fatto quello che poteva fare su un settore che avrebbe richiesto grosse risorse per stare comunque dietro al mercato. E poi parliamoci chiaro, cos’è Windows 10 Mobile? e le UWP? perchè se è il problema è solo adattare la UI allora tanto vale aspettare che l’hardware si evolva e che sui cellulari sia possibile montare un i7.

  18. Antosaa ha detto:

    Anche se mi dispiace, come si fa a dargli torto… Anzi mi stupisco quando arriva qualche nuova app o quando aziende come WhatsApp aggiornano ancora e mi chiedo per quanto tempo lo faranno ancora.

  19. ilmondobrucia ha detto:

    Lasciatemi almeno spotify…….

    • steek ha detto:

      Quella rimarrà, Deezer cmq sta mille anni avanti come qualità delle app. Se solo fossero tutte come quella sarebbe tutt’altra storia. Ma se Ms non comunica agli sviluppatori i suoi programmi futuri col cavolo si metteranno a sviluppare app per desktop dove l’uso è quasi nullo,

      • massimo ha detto:

        non è vero, conosco una marea di persone che usano per es. l’app Instagram su PC
        se le app sono fatte bene e i servizi stessi ti segnalano di usare l’APP e come se la gente le usa

        • steek ha detto:

          Boh…Io conosco un fottio di persone che manco hanno registrato la mail per accedere allo store. Altri lo hanno fatto ma fanno tutto da browser. Cmq bisognerebbe chiedere a ms I dati di Download app dallo store di w10. Ed ecco spiegato perchè non be arrivano tante…Anche perchè per spotify c’ê l’exe, idem telegram O il browser.

          • massimo ha detto:

            ma per favore, c’è l’exe perché sono vecchie applicazioni desktop soltanto aggiornate per i nuovi sistemi
            riscriverle uwp costa di più
            non diciamo fesserie

          • steek ha detto:

            ??
            Appunto con surface phone ci girerà l’exe se almeno avranno la decenza di incapsularle come uwa ridisegnandone l’interfaccia. Ho i miei dubbi.

          • massimo ha detto:

            prima o poi dovranno farlo, guarda la grafica di nuove app desktop uscite di recente (prendi telegram per es.)
            e cmq NO
            MS vuole eliminare gli exe a favore delle UWP
            e ci riusciranno è solo questione di tempo
            il mondo informatico, non smartphone, è molto lento ad adeguarsi alle novità
            in primis per ragioni di retrocompatibilità

            ci sono in giro una marea di software (applicazioni desktop) che non sono altro che vecchi sw per xp soltanto adattati a w7, w8 e w10
            ci sono voluti anni per vedere delle evoluzioni

  20. massimo ha detto:

    infatti è proprio questo il punto, nadella non ha il minimo rispetto della clientela
    la gente si ricorda com’è stata trattata
    compresi i dirigenti delle grandi aziende che devono comprare i parchi smartphone…
    nadella pensa che la gente sia così scema o che soffra di amnesie?

    • Gianlu27 ha detto:

      Qui c’è gente che dice che siccome lo share è basso, MS può permettersi di prendere per i fondelli la clientela. Siamo ridotti proprio male purtroppo…

  21. massimo ha detto:

    l’app UWP non ce l’ha mai fatta Plaffo…..
    ho detto tutto

  22. bruno ha detto:

    In poche parole lascia lo store,perche si basa su una marea di cazzate che raccontano i cazzari seriali?
    No comment.
    Piu che mandare comunicato cosa deve fare Microsoft?

    • steek ha detto:

      “Piu che mandare comunicati ogni tre per due cosa deve fare Microsoft?”
      Mi sembra che il comunicato Nadella l’abbia già emesso bello chiaro…”ormai non ha più senso investire sul mobile come è inteso oggi, lavoriamo per un’alta cosa”
      “P.s. Non mi venite a dire che i telefoni non ci sono,balle.”
      Dove sono?? NE ho visti al mediaworld mesi e mesi fa…poi scomparsi e se ci sono ancora manco si accendono. Parliamo di cell ormai vecchi dal futuro delineato da Nadella
      “É solo un fatto di marketing ,o al massimo una gara tra bimbi chi ce l’ha piu grosso.”
      E MS di marketing non ne ha fatto per il motivo detto prima….
      “Gli costava tanto fate una domandina diretta a Microsoft sull’argomento?”
      La risposta gliel’ha data nadella….vedi punto 1.
      “Io capisco il monopolio ma cosi é troppo evidente.”
      Lo pensavo anche io ma dopo aver visto come hanno preso a pesci in faccia i possessori di lumia X20 e i nuovi X50 ormai la teoria del complotto possiamo anche metterla da parte.

      • bruno ha detto:

        Ma questa frase di nadella l’hai capita oppure sei ottuso
        come fanno i markettari?
        L’hai tradotta come ti pare a te.
        Ahahhahah
        Non ci sono perché non ce richiesta e non ce richiesta perche ci sono cazzari come te che dicono una marea di cazzate.
        Solo che molti fanni piu danni perche le dicono a livello mondiale.

        • MatitaNera ha detto:

          quando si dire parole chiare e condivisibili…

        • steek ha detto:

          Bruno fermati e prendi fiato :) …Ed entra nel merito che nadella la frase l’ha detta davvero.

          • bruno ha detto:

            Si ma tu gli dai un altra interpretazione, praticamente la tua.
            In quella frase non c’era nessun comunicato ufficiale che diceva microosft abbandona la piattaforma mobile blablabla solite balle e frasi fatte.
            Quindi sei arrivato a conclusioni sballate.
            Sopratutto se ti informi su siti pallonari che raccontano palle.

    • MatitaNera ha detto:

      altre favolette da raccontare ce le hai ?…perchè queste sono molto divertenti

      • bruno ha detto:

        Mai quanto le tue.
        Una società fa un comunicato da bimbo delle elementari senza interpellare la diretta interessata, la Microsoft,dicendo che Microsoft non supporto piu il suo mobile.
        Ma siamo seri?
        Oppure qui sono tutti ubriachi?

    • Puppà ha detto:

      Il mercato non funziona in base a quello che piace a te. Se loro non sviluppano su WM è perchè il bacino di utenza è basso, e magari una buona fetta di questa bassa utenza manco la usa.

      Oltre agli insulti, impara un pò come funziona il mondo (che ti ricordo sempre che non segue le tue decisioni).

    • Krona ha detto:

      Oste! E’ buono il vino?!

      • bruno ha detto:

        Bastava parlare con Microsoft e avere delucidazioni sull’argomento.
        Non lo ha fatto quindi per me é un azienda ridicola,che si informa su presunti rumors fatti passare per veri.
        Punto.
        Il vino é ottimo?
        Si meglio di tanta mer.a che gira in commercio fatta passare per chissà quale prodotto innovativo.
        Alla gente basta che gli metti la lega dall’uminio finto materiale nobile ed é felice.
        Poi scoprono quanro fa ridere l’Os.
        Cambiano telefono sperando di cambaore anche os ma nessuno gli dice che é sempre la stessa mer.a.

  23. bruno ha detto:

    É arrivato il santarellino.
    Ma fammi il piacere.

  24. Artur ha detto:

    Scappate sciocchi)))))

  25. massimo ha detto:

    da vlc o moli player pro, al momento ACG e CC player per es. non supportano le cartelle di rete
    ho scritto al tipo di ACG e mi ha risposto che VLC riesce ad usare le cartelle di rete per via di una low level api che hanno implementato a manina quelli di VLC, ma l’api di sistema che fa quel lavoro al momento WM10 non ce l’ha…
    (mail di alcuni mesi fa, non saprei dire se ora le versioni nuove invece ce l’hanno)

  26. bruno ha detto:

    Ma rilassati.
    Fai un bel respiro.
    E vedrai che la mamma torna presto.

  27. Danilo ha detto:

    Sta rimanendo un sistema operativo per il mobile senza app.

  28. MatitaNera ha detto:

    fosse solo quello, è che scrive un accumulo di sciocchezze

  29. Seraph84 ha detto:

    mah…a me il s.o. va bene (lumia 950XL) l’unica cosa che forse aggiungerei sarebbe il multitasking a 2 app affiancate…che c’è da Windows 8 e che MS si è fatta scopiazzare da android senza però metterlo sui suoi telefoni….quello che veramente mi rompe sono le app, whatsapp su tutte!!! ho avuto tra le mani un vetusto iphone 5 e l’ap switch è istantaneo…sul mio lumia NO…va bene solo tra le app MS..ma tutte le altre, schermo nero, sto riprendendo, sto caricando, non so cosa sto facendo su questo pianeta…secondi di attesa e molte volte NON riprende le app al punto dove le avevo lasciate….aspetterò i nuovo nokia con android e poi valuterò il passaggio…tanto i servizi MS sono presenti tutti su android e pure più aggiornati…chi me lo fa fare di restare su W10M? resisto solo perché il 950XL è davvero un ottimo telefono, batteria, schermo, fotocamera ancora al top nonostante tutto…

    • MatitaNera ha detto:

      e un OS senza app a che server ? a navigare tra i menu di sistema ?

      • Seraph84 ha detto:

        ma infatti…a parte che per il mio utilizzo le app ci sono anche…il problema è che quelle che ci sono sono raffazzonate…porting mal ottimizzati (tutte le app di facebook) o app vecchie, non UWP (whatsapp) che girano lentissime su W10M…il che è molto frustrante…io credo che l’unico modo per MS di ripopolare lo store sia quello di far girare in qualche modo le app android via emulazione (tipo bluestak) così uno sviluppatore dovrebbe solo pubblicarla sullo store senza neanche toccarla…

        • massimo ha detto:

          si… così anziché aspettare 5 secondi aspetti un quarto d’ora… :D

          • Seraph84 ha detto:

            ma almeno la gente compra i telefoni!…poi vista la potenzialità della piattaforma e avendo una base di installato, è MS a dover spingere per migrare in UWP…ma BISOGNA INIZIARE DA QUALCHE PARTE…e i programmatori non muovo un dito se non c’è già una base…

          • massimo ha detto:

            i programmatori non muovono un dito se gli cambi completamente ambiente di sviluppo/API 3 volte in 3 anni
            questo ha fatto abbandonare e rimuovere dallo store una MAREA di applicazioni
            non è tanto la base utenza

          • massimo ha detto:

            tante persone sono ossessive poi lo comprano e si lamentano che devono aspettare 3 secondi per aprire l’app…

            io mi trovo sul lavoro spesso dei matti che gli cambi l’hard-disk gli metti un ssd, di marca e ti dicono che il pc è lento come prima, purtroppo in italia da quando hanno chiuso i manicomi, i matti li abbiamo in giro

          • Seraph84 ha detto:

            Si ma meglio lamentarsi di un app che va lenta piuttosto che lamentarsi di un app che manca…é da quando ho wp che mi sento un emarginato…ci ho voluto credere fino a ieri ma adesso basta…MS non si capisce che intenzioni abbia, al prossimo giro passo ad android anche io

          • massimo ha detto:

            mio caro se ti senti emarginato per wp, pensa quelli che usavano o usano ancora un blackberry…..
            le app dei parcheggi qui da noi ci sono tutte, le app delle banche quasi tutte (a parte monte paschi e carige… sigh)
            ecc.. ecc…
            sarebbe il caso che tu senta uno psicologo?
            se ti senti emarginato per lo smartphone… scusa

          • Seraph84 ha detto:

            Vabé se é per quello le app che non trovo le uso da edge pinnate in start…ma cmq non é una soluzione, é un ripiego…emarginato nel senso che ogni volta che vorrei provare una qualsiasi app, nel migliore dei casi sullo store trovo una di terze parti…e scusa ma la cosa ormai mi da sui nervi, se anni fa davo cmq fiducia all’ecosistema e dicevo, pian piano migliorerà, oggi mi son rotto, principalmente xkè é la stessa MS che ci piglia x il c.ulo cambianti tutto ogni anno, e sullo store si 3 visto bene l’effetto, invece di andare avanti si va indietro…

          • massimo ha detto:

            hanno DOVUTO farlo per via dell’unificazione delle piattaforme pc/tablet/smartphone/xbox/HoloLens/hub
            la cosa è stata molto dolorosa, si
            la più dolorosa però è stato l’abbandono di Silver Light, in quanto era usatissimo, per quello che vedi ancora un sacco di app vecchie sviluppate in ambiente SL
            non solo app prendi siti come ray replay, infinity tv, mediaset online ecc.. ecc.. usano ancora tecnologie SL

            le app di terze parti sono spesso meglio delle originali (6tin, mytube ecc.. per es.)

          • Seraph84 ha detto:

            6tin non va più da mesi, timber va ancora…mytube e tubecast non vengono aggiornate da un pezzo…anche gli sviluppatori di terze parti sembrano abbandonare la nave…

          • massimo ha detto:

            LOL
            si è appena aggiornato Mytube…
            sploff

      • Seraph84 ha detto:

        SE ms, dopo aver speso una barca di soldi in nokia per ottenere l’esclusiva Lumia, avesse continuato su quella strada (aveva raggiunto il 10% di share in un buon numero di mercati, da noi è arrivata a toccare il 15%) dopo l’acquisizione, oggi la situazione sarebbe diversa…NON capisco davvero perché ha smesso di investire buttando alle ortiche tutto il buono fatto…boh…

        • Luca Serri ha detto:

          Lo share del 10% non l’ha mai raggiunto. È arrivata al 10-15% di vendite in alcuni Paesi, ma le vendite non sono correlate. E se ha cambiato strategia è proprio perchè stava buttando soldi inutilmente, visto che perdeva miliardi (sì, miliardi) ogni trimestre ma lo share restava fisso intorno al 2%.
          Le app Android non sono una soluzione, l’abbiamo già visto un anno e mezzo fa (senza bisogno di scomodare Blackberry), e ci sarebbero pure questioni legali di mezzo (gratis non significa che puoi farci ciò che vuoi).
          Quanto ai nuovi Nokia, lo sai che di Nokia avranno soltanto il marchio?

          • Seraph84 ha detto:

            globale no…ma in alcuni mercati interessanti ha raggiunto share del 9/10% (share, non vendite)…e poi, ha INVESTITO miliardi per diffondere un po’ l’OS, non continuando li ha proprio BUTTATI!!!…se emuli un sottosistema android in Windows e le app te scarichi dal tuo store (non dal play store), problemi legali zero…è lo sviluppatore ad accettare le regole dello store, il codice è suo proprietario e android è libero…paradossalmente visto che si parla di app win32 nei nuovi telefoni W10M in linea molto teorica si potrebbe installare bluestack e far girare tutte le app android…sarebbe bello se si riuscissero a rendere le app “OS free”…cioè io mi scrivo l’app una volta e mi gira su tutto…

            i nuovi Nokia ancora non si sa come saranno, sicuramente più cinesi di prima…ma ancora è presto per valutare software e supporto, che poi alla fine sono quelli che contano, l’hardware mi sembra ci sia da quel poco che si è visto…manca ancora un top di gamma ma tempo qualche mese si vedrà…

          • Luca Serri ha detto:

            Abbandonare una strategia pesantemente in perdita senza speranza di cambiamento non vuol dire buttare soldi. Ogni trimestre Microsoft spendeva 4 miliardi per poi guadagnarne poco più di 1, senza ottenere altri vantaggi (anche perché lo share globale restava sempre fermo). E ti ripeto che lo share del 10% non l’ha raggiunto, al massimo in Italia ha ottenuto un 6-7% che però non è aumentato negli anni nonostante i continui investimenti.
            E ribadisco che le app Android NON sono una soluzione, abbiamo già ampiamente visto che danno troppi problemi anche eseguendole normalmente quindi figurati con emulazione.

          • Alexv ha detto:

            Cioè, passare dalle app universali al dover installare un emulatore scritto in win32 (magari a sua volta emulato, se non faranno il porting su ARM) per emulare app Android? Dai, sarebbe una barzelletta.

          • Seraph84 ha detto:

            vedi sotto…sarebbe sempre meglio che NON avere le app come ora che calano invece di aumentare…

          • Alexv ha detto:

            app lente e che non sfrutteranno a pieno le funzionalità messe a disposizione del SO e che si potranno usare previa installazione dell’emulatore. Meglio usarle direttamente su Android, no?

          • steek ha detto:

            si…ma indovina chi ci sta dietro?? Gli ingegneri della vecchia nokia presi da MS e poi licenziati.

          • Luca Serri ha detto:

            Peccato che R&D e produzione siano a carico di Foxconn (F5). Quindi non conta nulla il fatto che ci sia dietro HMD nella distribuzione.
            https://uploads.disquscdn.com/images/965ea0fe29607a1561c96b87494a3877450248503a5d4cf0214fc3db213acc45.jpg

          • massimo ha detto:

            esattamente, parte degli ingegneri del team pureview sono in MS, parte in Huawei, altri ora si occupano di altro
            tutto il resto di nokia (bordi spigolosi, prese usb che non duravano nulla, batterie sottodimensionate) lasciava molto a desiderare, parliamoci chiaro

          • Alexv ha detto:

            Ma non era stato licenziato anche il tram pureview? Comunque a me piaceva il design iniziale dei Lumia.

          • MatitaNera ha detto:

            mi sa che hai perso il tram

          • Alexv ha detto:

            Scusa, la mia tastiera swipe non va più come una volta. Altro regalino made in Nadella.

          • massimo ha detto:

            di sicuro non tutti
            es. David Fredh è ancora lì in MS dov’è sempre stato
            per alcuni non si sa, bene se sono stati licenziati o se ne sono andati loro per offerte migliori
            non ti saprei dire

            il design piaceva anche a me nel 2014, ora se prendi in mano un 1020, ha un look vecchio, superato
            pur piacendomi, cmq gli spigoli li ho sempre odiati (in tasca… sigh)

          • Luca Serri ha detto:

            Io ero fan di Nokia anni fa quando era la “vera” Nokia, nonostante le regolari cazzatine che metteva nei terminali, perché dopotutto la qualità c’era. Adesso che saranno dei Foxconn rimarchiati, tanto vale prendere direttamente una cinesata che non paghi per il brand.

          • Gino G ha detto:

            Eh sì, al di là di tutti gli entusiasti speranzosi ogni volta che io leggo una news sugli smartphone Nokia provo la stessa sensazione quando leggo una notizia sull’ultimo Elephone o sulle novità da Doogee.
            Nokia come Polaroid, come Amstrad, come Thomson, come Alcatel.

          • massimo ha detto:

            neanche mezzo…
            basta guardare su linkedin
            l’unico è alakarhu rientrato in nokia networks che ora si occupa di altro

          • massimo ha detto:

            scusa Luca, precisiamo, stava salendo in mercati emergenti, India, brasile, Vietnam, russia, Polonia ecc..
            oltre a Italia, Francia ecc..

            i grandi espertoni MS hanno ritenuto non strategiche queste Nazioni
            ricordateVi della chiusura dei punti vendita MS in Brasile, proprio tutti, anche quelli nella capitale

            non raccontiamoci che le quote non salivano, questi sono progetti a lungo termine, entri in un mercato dove la concorrenza ha il 90% (o più) non puoi pretendere di arrivare al 10% in 1-2 anni
            capisco i costi, ma hanno segato tutto
            come dire butto il bambino insieme all’acqua sporca

          • Luca Serri ha detto:

            Anche quello di Nadella è un progetto a lungo termine, però con lui non va bene mentre con l’altro sì?
            Comunque alcuni di quei Paesi che hai citato li avevo controllati e dal 2012 al 2015 lo share era rimasto praticamente invariato.

          • massimo ha detto:

            tu intendi W10 desktop sui nuovi snapdragon/presunto Surface phone…. vedremo
            non mi fido di quell’uomo, finchè non vedo, non credo
            mi ha fatto passare i sentimenti :D

            il problema rimangono le app mobile, non le app desktop, quelle Windows ha TUTTO e tante ce l’ha SOLO Windows
            (cad Siemens, Solidworks, sw per l’automazione industriale ecc.. giusto per fare un paio esempi, ma sono veramente infiniti…)

            le app mobile se MS rientra sul mercato dovrà fare decine di partnership per appunto ri-entrare sul mercato in modo decoroso e la cosa non è semplice, certo MS è un gigante
            ma tutti questi licenziamenti non mi fanno pensare bene

            Luca, ricordati mosse imperdonabili: BAND2 e lincenziamento dei padri della fotocamera del 1020 (Tulop, Salmelin, Koskinen, Kovaniemi) è una mossa che mi aspetterei da un disabile mentale, non da un CEO di MS

            quelle sono risorse umane che valgono più oro di quanto pesano!!!

          • Luca Serri ha detto:

            Ma anche io ho diversi dubbi e sono più diffidente di prima, non lo nego. Però aspetto a giudicare, visto che le cose possono cambiare molto velocemente.

        • massimo ha detto:

          te lo dico io
          si chiama politica
          per parare il culo al loro cliente apple
          perché se ms o nokia avessero proseguito con la qualità di os come wp8.1/denim e telefoni come il 1520, il 1020 ecc..
          ora apple era nei guai seri…

      • Gino G ha detto:

        Se anche i menù di sistema funzionassero…
        Ogni volta che desidero condividere un file e ho il bluetooth spento mi cascano le palle a non trovare la voce “Bluetooth” con conseguente richiesta di attivare il bluetooth.
        Roba che accadeva con Symbian. Ma anche con gran parte dei featurephone.

    • Gieffe22 ha detto:

      vuoi un consiglio? si vende ancora a 200 euro con un pò di culo… aggiungi qualcosa e ti prendi qualche ben top gamma svalutato android. Ci sono passato anche io a settembre, dopo mesi di nervi contro il 950 e il 930

  30. Ganzissimo ha detto:

    Anch’io ho abbandonato.
    Non per questa app, ovviamente.

    Mi e’ rimasto il 925 nel cassetto, lo tengo li perche mi rompe venderlo.
    Anche Windows 10 lo vedo interessante accoppiato con un Lumia, ma ora sto passando a Linux.

  31. Lorenzo ha detto:

    Ma vergognatevi. Sempre a spalare m# su MS. Ho un lumia 950 XL. Venivo da un 1520 dopo anni di android e sempre top gamma e non rimpiango la scelta. Parliamo di Samsung e co che dopo anni copiano la Glance screen di MS e nessuno dicr nulla, parliamo del nuovo samsung s8 con “continuum” (uuuu che novita), parliamo che apple manca di innovazione da anni sfruttanfo l effetto placebo della gente come voi chr compra ancora qui prodotti cinesu da schermi HD (manco Qhd…siamo nel 2017!) e fotocamere da imbarazzo…mai cambiero la mia zeiss da 21MP e sei lenti…ma vergogna tutti davvero. Tenetevi i vostri andro lag da cambiare ogni 6 mesi. Io sicuramente terro il mio 950XL e non cambio di certo per mancanza du giochi comr Clash of clans…

    • Max ha detto:

      cerca di essere obbiettivo per cortesia. Non ci sono device, non ci sono prospettive su nuovi device, non ci sono produttori , non ci sono app. Bisogna essere obbiettivi.

      • massimo ha detto:

        i produttori ci sono hp, Alcatel, acer
        purtroppo non fanno uno straccio di pubblicità, accordi con le compagnie telefoniche, marketing ecc..
        se vai su monclick trovi solo l’acer jade primo (tolti i 2 o 3 telefoni MS)
        i telefoni W10M sono distribuiti da cani, compresi quelli MS spesso in sottoscorta
        poi si lamentano se il market share è all’1%

        • Max ha detto:

          Tu stai dicendo a me chi produce o no? jade primo è un telefono nato morto, uscito dopo 7 mesi dalla presentazione con un processore vecchio di 2 generazioni ad un prezzo assurdo. HP è solo per alcune aziende che facevano parte dello sviluppo, sulla carta doveva essere il top, uscito tardi a prezzi fuori mercato. Alcatel non pervenuto, venduto solo in usa da un operatore. Questo non è avere una gamma è solo dire che sono presenti dei prodotti sul mercato ma oggettivamente non ci sono.

    • Gabriele ha detto:

      “Due giochi”: Reddit, Twitter e Facebook realizzate decentemente, Ufficio Postale, Youtube, Amazon, WhatsApp con le funzionalità e la velocità degli altri Os, Waze, Here Maps, Spotify, Imdb e Twitch solo per citarne alcune

      • massimo ha detto:

        here maps francamente non ne sento ALCUNA mancanza

        • Gabriele ha detto:

          Se vedessi come è su Android, la sentiresti

          • massimo ha detto:

            ma fatemi il piacere, here usa foro aeree ferme a 5 anni fa….
            non ha lo Street side quasi da nessuna parte
            e questo non c’entra l’OS… basta vedere sul web di heremaps
            è rimasta indietro .
            tant’è vero che il consorzio attuale di fabbricanti d’auto se la vogliono sbolognare!!

          • Gabriele ha detto:

            Infatti su Android hai varie alternative, non sei obbligato a usarla. Il problema è che Maps di Microsoft usa le stesse mappe e non c’è neanche un’alternativa

          • massimo ha detto:

            infatti non sai minimamente di cosa stai parlando
            io principalmente come navigatore uso Sygic e ho preso l’abbonamento perenne alle mappe scontato sul Windows store a 29 euro

            ma andatevi a fare un giro quando piove va…

          • Gabriele ha detto:

            30€ con lo sconto per delle mappe? Ti rispondi da solo

          • massimo ha detto:

            e cosa mi rispondo da solo Sygic è un’ottimo servizio
            ma vi drogate?

    • steek ha detto:

      Venivo da un 1520 dopo anni di android….mi sa che sei rimasto a gingerbread. Te lo dico da..no, non lo dico altrimenti poi arriva il condottiero a dirmi che avete capito che sono pass…..no, non lo dico.
      Ecco prova le nuove versioni di android e capirai. Pure io pensavo lo stesso ma è bastato un terminale android da 150 sacchi per farmi cambiare il punto di vista.
      Detto ciò il problema non sono i giochini, anzi per me su android, iOS, store possono tranquillamente eliminarli tutti, il problema è il resto.

    • lucifero79 ha detto:

      ebbasta con ste solite uscite..la fotocamera,si..vatti a vedere quella del nexus 5x o 6p se fa schifo..lagdroid ormai nemmeno piu’ sui 100 euro.Io avevo un 920 ma da anni sono con android e supersoddisfatto.Non e’gettare m…a come dici te,se un blog o un sito ti riporta semplicemente delle notizie.Ora come ora,windows sul mobile è defunto..tu ti trovi ancora bene?buon per te..ma a vergognarsi dovrebbe essere microsoft,non l’utente che si rivolge ad altro perchè offre di piu’

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        Ma quante ne racconti ? Cosa fai il giocoliere della via gluck ?
        Fotocamere quelle ? Beh mi fai ridere .
        Senti uso Android anche io e se non avessi il mio lumia nel mio lavoro non fare figure di cretino con quei super Smartphone fotografici che decanti tanto che fanno molto pena . Poi per le app di lavoro devo usare Android obbligatoriamente e non ce soluzione in quel caso .

      • #ludwig ha detto:

        Adesso non esageriamo. La fotocamera del 950 è tuttora di primissimo livello (perfino tal AG si è arreso all’evidenza con un recente articolo che dimostrava la sua superiorità in molte condizioni), grazie soprattutto a anni di esperienza e qualità Zeiss. Di certo non sarà insidiata da un Nexus, che vince forse in tutto il resto, ma di certo, come è noto, in campo fotografico non è mai stato un marchio all’avanguardia…

        • Gianlu27 ha detto:

          Le fotocamere del 5X e del 6P sono di un ottimo livello, l’avessi così sul mio Mi5 starei facendo salti di gioia XD Il problema è che quella del 950 è di un’altra categoria. E come ben dici, ci sono partner con i controc… e anni di studio alle spalle.

        • lucifero79 ha detto:

          allora informati sui nuovi nexus,mi sa che siete tutti rimasti al 2012

    • Alexv ha detto:

      Vergognatevi dillo a MS, che prende a pesci in faccia i propri utenti.

    • Lorenzo ha detto:

      mi sa che sei rimasto indietro di qualche anno…io ho android dopo anni di wp e non c’è niente che lagga..va tutto benissimo…se parli di anni fa concordo, ma ora proprio no…

    • Luca Serri ha detto:

      Davvero niente male, il livello di fanatismo in questo commento è notevole. Però se vuoi competere con gente come bruno devi almeno metterci un po’ di insulti a caso.

  32. Gs Bul ha detto:

    ma è Microsoft che deve vergognarsi non può lasciare i suoi clienti in balia del mercato senza app ormai servono per tutto,non stò parlando di giochi ma di cose importanti come banca auto uffici comunali statali ecc..

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Verissimo , purtroppo Nadella vive su Marte e parla con gli alieni . Tanto buttare nel wc uno dei migliori software per Smartphone é il colmo.

      • cipo ha detto:

        Non se se uno dei migliori a livello di possibilità di sviluppo, programmazione ecc…… sicuramente come concezione modalità d’uso/interfaccia.. si.

      • Gs Bul ha detto:

        hai proprio ragione , basterebbe un accordo con Google play anche con un piccolo contributo da parte degli utenti interessati per risolvere il problema, penso che fra poco dovrò cambiare il mio 650 perché non ho app per la mia macchina appena presa, app della banca non fa le stesse funzioni di android quindi non posso fare certi movimenti perché anche la mia banca a già deciso di non sviluppare oltre questa app, quindi dovro separarmi da questo telefono e so mi dispiace perché e il migliore peccato

        • massimo ha detto:

          non lo faranno mai giustamente
          perché il loro obiettivo è sostituire gli exe con gli uwp e ci riusciranno nel lungo termine
          cosa vuoi fare porting di applicazioni java, poi ci ritroveremmo con dei “sto caricando” lunghi mezz’ora :D

        • Luca Serri ha detto:

          Ma quale accordo con Google Play, si è già ampiamente visto che le app Android su WP danno troppi problemi. Ma anche se ci girassero perfettamente Google non accetterebbe mai, per ovvi motivi.

      • massimo ha detto:

        ragazzi qui sarebbe da pensare ad una bella class action
        e non sto scherzando
        sarebbe da fare
        forse così è la volta buona che mandano via l’illusionista a calci in c..o

  33. Gieffe22 ha detto:

    allra app inutile…immagino

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Altro tuo commento inutile ormai sei certificato doc .
      Se una app manca , manca dire di farne a meno é come dure che la macchina cammina con i cerchioni senza gomme .
      Comunque inutile che ti affanni sugli spiccioli ormai questa sarà una delle tante che se ne andranno purtroppo.
      Però voi continuate a screditare , evidentemente avete molto tempo libero.

      • Puppà ha detto:

        Però porca miseria controlla quando scrivi, che non ho capito metà commento xD.

      • Alexv ha detto:

        Ormai è MS a screditare, purtroppo non ci sono troll che tengano.

        • massimo ha detto:

          avete letto che mr nutella ha licenziato Bryan Roper…..
          poi dicono che MS sta andando bene con nutella, si prevedono altri 750 licenziamenti

          portando tutte le app (a gratis) sui sistemi della concorrenza, compreso Age of empire, vedo che ms sta andando proprio bene, si si…

          portare i giochi gratuiti xbox su android non è uno spreco inutile di risorse… no no
          è un guadagno…

          ora abbiamo scoperto e certificato l’illusionista nutella come ha fatto a fare tornare i bilanci in pari
          tagli lineari, licenziamenti in massa, cancellazione di progetti strategici

  34. Puppà ha detto:

    Non che su WM potesse accadere qualcosa di diverso.

  35. Alexv ha detto:

    Comunque wm10 è stato gestito peggio di wp. Arrivato in ritardo, aggiornamento mancato per molti telefoni e molti di quelli che l’avevano non lo sapevano. In più gli smartphone wm si sono ridotti quasi a scomparire, gli OEM l’hanno praticamente snobbato e l’anno prossimo finirà il supporto. Meno male che doveva rilanciare tutto. Era difficile fare peggio.

    • MatitaNera ha detto:

      già, “Meno male che doveva rilanciare tutto”…

    • massimo ha detto:

      un amico ha preso 3 telefoni WP e tutti e 3 sono stati lasciati indietro da MS come OS
      alla terza volta, poveretto lo capisco, si è rotto le scatole e ha cambiato
      prima il Dell Venue rimasto fermo a WP7, poi il 630 rimasto fermo a WP8.1 poi il 1020 idem
      il troppo stroppia Microsoft, il 1020 gira benissimo WM10 RS1 (ne sto provando uno proprio in questi giorni)
      non c’è giustificazione per modelli tipo il 920, 925 e 1020 mollati a WP8.1
      avrebbero mantenuto parecchi utenti

      • AlfredoMegelo ha detto:

        Pensa che mi è arrivata una mail di Groupon: Lumia tirati dietro. Ok, non gli ultimissimi. Ma un Lumia 930 a 119 euro o un 1520 a 129 euro. Oppure un 735 a 59 euro….

        Van benissimo per la madre o nonna “smart” se si vuole spendere poco.

        • massimo ha detto:

          il 930 non lo prenderei, una delle prime partite aveva capsule microfoniche difettose (l'”ottima” nokia…),
          altri avevano problemi alla batteria

          il 1520 si, aggiornabile a WM10 e ci gira benissimo (meglio che sul 950xl)
          il 735 a 59 euro idem è un affare

          • Max ha detto:

            per non parlare del display.

          • AlfredoMegelo ha detto:

            Idem come sopra. Per 59 euro potrei farci si un pensiero. Come “muletto” o come smartphone alternativo ecco.

            930 e 1520 andati a ruba ovviamente.

          • massimo ha detto:

            il 1520 a quella cifra lì è un affare (sempre se uno non pretende Pokemon go, clash of clans o l’app Visa/Cartasi)

          • AlfredoMegelo ha detto:

            Eh purtroppo il 930 e 1520 sono andati. Per il 735 ci stavo pensando.
            Clash o Clan? Mai giocato. Pokemon Go? Mille volte meglio Blu e Rosso. Sarà terò, sarà v a p o r w a v e, ma li preferisco giocare con l’hardware originale :D

            Comunque si: il 735 da provare. Ok: non sarà un top di gamma. Ma per 59 euro si può fare.

          • AlfredoMegelo ha detto:

            Mi sa che mi avete convinto. Non sarà un top di gamma. Ma il suo lo farà.

        • Gino G ha detto:

          Ho effettuato l’ordine e oggi ho ricevuto un 735 rigenerato di quest’offerta.
          Sinceramente, avendo avuto in passato a che fare con dei rigenerati, mi sembra una presa in giro. Per 59€ ho ricevuto un terminale usato, non rigenerato.
          La confezione è quella originale, bella usurata, con dentro telefono e caricabatterie arrotolato alla bell’e meglio (accompagnato da un capello incastrato nell’elastico – che non ha tanto a che vedere con l’igienizzazione prevista dalla rigenerazione).
          Il telefono, penso abbiano giusto cambiato il vetro, che si presenta senza graffi. Peccato che la cover sia, oltre a vari graffi, spaccata in due punti.

          Se avessi dovuto comprare un usato avrei senz’altro speso meno. Credo proprio farò un reso.

  36. Vinilic ha detto:

    Quindi tutte le banche che hanno pubblicato di recente una loro app sono delle aziende che fanno scelte sconsiderate?

  37. Raiden ha detto:

    Vabbè, stiamo parlando di Bruno….

  38. yepp ha detto:

    [OT] Avvistata build 14393.804 (+111 rispetto all’attuale .693 => infarto!)
    rs1_release_sec.170122-1727

  39. tecnas76 ha detto:

    Io la penso così, poi magari mi sbaglio. Il futuro sarà un OS che, con i dovuti accorgimenti, girerá su smartphone, tablet e pc. Continuum ne è la prova. Smartphone e tablet si trasformeranno, all’occorrenza, in descktop. Bisognerá vedere chi ci arriva prima. Per come la vedo io, MS in questo memento è in vantaggio su tutte. Come si dice, chi vivrà vedrà!

    • AlfredoMegelo ha detto:

      Continuum è una cosa interessante. Il problema è la sua diffusione. Se non entra stabilmente nelle aziende e nella nostra vita quotidiana: serve a ben poco. Purtroppo

    • Gianlu27 ha detto:

      Il problema è che particolari vantaggi da questa mossa, lato smartphone, non ce ne sono. Devi comunque ottimizzare delle cose lato smartphone oltre all’interfaccia, non ce lo puoi buttare così e come dici tu “con i dovuti accorgimenti”. E dove vai a finire? Su W10M, tranne per continuum ovviamente :)

  40. AlfredoMegelo ha detto:

    Dici? Perchè ci stavo pensando. Ok, allo stesso prezzo c’è l’820. Ma ha una batteria più piccola, un display scarsetto ed è “più vecchio”.

  41. Artur ha detto:

    Come mai non parlate di 2500 licenziamenti previsti per i dipendenti di ms dove ci sono anche vari nomi grossi???

    • Luca Serri ha detto:

      [OT] quello screen dell’altro giorno su un presunto Nokia con Windows proveniva da un account fake e non da un account ufficiale di Nokia. (Rispondo qui perché hanno chiuso i commenti in quella discussione.)

  42. Luca Serri ha detto:

    Non ho il link a portata, l’ho letto su NPU.

  43. Gino G ha detto:

    cacchio, mi sa che lo compro per mia mamma che sta con un 435 e mi piacerebbe avesse una buona fotocamera!

  44. massimo ha detto:

    parlavo stamani con un paio di dev di app wp, al momento questi con cui ho parlato io non aggiornano a UWP perché hanno più download su WP8.x che su WM10, perderebbero un totale di utenze

    altri invece che fanno app a pagamento si lamentano che MS chiede il 30%, gli altri chiedono il 18%
    è pura follia da parte di MS, per incentivare lo store dovrebbero chiedere la stessa cifra degli altri o addirttura meno, vista la situazione!

    io questo punto non lo sapevo, eccoci qui che buona parte dei problemi sono sempre causati dalla cattiva gestione Microsoft… mannaggia questo nutella

    • Seraph84 ha detto:

      quoto tutto…scelte sbagliate una dopo l’altra…una su tutte non aggiornare via OTA i vecchi telefono DOPO che era stato dichiarato che TUTTI i WP8 sarebbero passati al 10…almeno adesso W10M avrebbe una base installata maggiore…il fatto del 30% non lo sapevo…altra min.kiata…dovrebbero chiedere meno, non di più…il cambio di api…beh…ci potrebbe anche stare e cmq le vecchie app anche se un po’ lente, vanno ancora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *