• 22 commenti

Con le prossime build di Windows 10 Mobile, scansione dell’Iride più veloce!

Windows Hello (il sistema di autenticazione biometrica) è una delle nuove funzionalità arrivate con Windows 10, in particolare sui dispositivi mobile abbiamo visto l’integrazione di questa tecnologia con lo scanner dell’iride presente sui Microsoft Lumia 950, 950XL e HP Elite X3.

maxresdefault

I colleghi di WindowsCentral ci segnalano oggi come la velocità di autenticazione con Windows Hello sarà migliorata con le prossime build di Windows 10 Mobile dedicate agli Insider (build 15xxx). Come possiamo vedere dal video comparativo pubblicato, Microsoft è pronta a rimuovere l’animazione di Windows Hello (la faccina che fa l’occhiolino) che viene mostrata attualmente dopo aver identificato correttamente l’utentr, questo porta chiaramente miglioramenti nella velocità di utilizzo del dispositivo.

Di seguito il video:

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Stefano ha detto:

    Oh bene bene :)

  2. Carlo Galvanin ha detto:

    Ottimo, hi visto il video e migliora parecchio. Anche se continuo a ritenere lo sblocco con l’impronta più comodo su uno smartphone…

  3. H1 ha detto:

    Io attualmente metto sempre il pin, più veloce e preciso.

    Della scansione dell’iride non mi piace che devo tenere il telefono in una posizione esatta, basta essere spostasti e non riconosce nulla. Sarebbe molto meglio visualizzare nella schermata di blocco una parte con la camera attiva in modo da vedere subito la posizione degli occhi e spostarlo subito in modo corretto (un po’ come succede sul galaxy

  4. Marco ha detto:

    A volte per comodità io uso il pin per sbloccarlo nonostante la maggior parte delle volte preferisco l’iride, cio nonostante con gli occhiali ci metta qualcosina in più…personalmente ho difficoltà a volte a metterlo nella posizione giusta, sarebbe utile far vedere in un piccolo riquadro cosa e dove inquadra la telecamera per metterlo nella giusta posizione.

  5. Domenico ha detto:

    Su Surface Pro 4 è una figata, su mobile non mi convince, in diverse situazioni trovo la scansione delle impronte digitali più comoda

  6. Freerider ha detto:

    Io lo uso sempre e a me funziona davvero bene, non ho mai avuti problemi di distanza o di inclinazione, mi ha sempre riconosciuto tenendo lo smartphone in maniera naturale. A leggere le recensioni pensavo che l’avrei usato giusto per fare qualche test e invece mi ha sorpreso. Le uniche volte che non mi riconosce è quando ho il sole forte in faccia. La faccina era simpatica ma anche risparmiare quell’istante non mi dispiace. A proposito di novità su mobile, a quando il multiwindows su continuum? Spero non si siano rimangiati la parola visto che non se ne sente più parlare.

  7. #ludwig ha detto:

    Sto usando la scansione dell’iride solo per l’autorizzazione di acquisti nello store, ma se la cosa si velocizza potrei anche tenerla di default :)

  8. Gianlu27 ha detto:

    Dovrebbe uscire a breve fuori dalla beta

  9. Gianlu27 ha detto:

    Imho, la scansione dell’iride è utile solo su PC dove bene o male sei sempre all’altezza del sensore e può riconoscerti più velocemente. Ad esempio apri il portatile e ti riconosce subito.

    Su smartphone il sensore delle impronte è infinitamente meglio e più comodo nella quasi totalità dei casi

    • Artur ha detto:

      Si hai ragione,rientra nella categoria “dipende”,mi piace,funziona benissimo,molti criticano ma devono fare la prova molte volte ed in varie posizioni ed angolature ed allora funzionerà alla grande,per quanto riguarda la sicurezza va meglio dell impronta, che è molto più comoda, se hai un hp elite stai da favola. Poi che ho sentito che qualcuno la voleva come su note 7 con tanto di vedere i pripri occhi ( stupido-energia sprecata dells batteria) dopo che l hai provato ti viene in automatico

    • Raiden ha detto:

      L’iride è ottimo per hardware che richiedono una certa sicurezza come apparecchi governativi o aziendali che hanno all’interno dati sensibili, ma per l’utente medio invece è molto più comoda la scansione dell’impronta, soprattutto come nel caso da te descritto, se si sta in giro e si ha bisogno di sbloccare al volo lo Smartphone è parecchio scomodo ogni volta stare a guardare perpendicolarmente (o quasi) lo Smartphone..per non parlare del fatto che con alcuni tipi di occhiali da sole da diversi problemi

  10. RafaStyle ha detto:

    Deve migliorare la velocità, e la precisione. Va bene che tolgono le animazioni inutili, é un buon segno che non l’hanno abbandonata

  11. Midea ha detto:

    io l’ho tolta perché il 90 % delle volte non mi riconosceva… e se lo faceva lo faceva dopo due ore

  12. Miki_73 ha detto:

    Il problema non è tanto la capacità di riconoscerti o il tempo impiegato ma il fatto che bisogna essere molto vicini allo smartphone e ben dritti davanti allo schermo il che comporta il fatto di dover tenere lo smartphone in una posizione ben poco naturale. Adesso così descrivendolo forse non rende la cosa ma vi assicuro che in metropolitana la gente quando vede una persona estrarre lo smartphone dalla tasca a metterselo a cinque centimentri dal naso per fissarlo alcuni secondi non è il massimo XD
    Altra cosa invece sul SurfacePro4 che è di una comodità e praticità disarmante. Ti legge lo sguardo a qualunque distanza ed inclinazione, in un istante.

    • Kaovilla ha detto:

      l’ho disattivato proprio per il fatto di generare imbarazzo in certe situazioni :D

      • Miki_73 ha detto:

        Ecco, meno male che non sono l’unico. A conti fatti sullo Smartphone la modalità perfetta per sbloccarlo é sicuramente l’impronta digitale come su iPhone: il tempo in cui lo estrai dalla tasca col pollice sul sensore e lo trovi sbloccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *