• 115 commenti

Acer Jade Primo non riceverà Anniversary Update a causa di problemi di stabilità

Nel mese di settembre 2015 abbiamo assistito durante un evento a Berlino alla presentazione di tre smartphone Acer con Windows 10 Mobile, tra questi l’Acer Liquid Jade Primo, uno smartphone top di gamma con Windows 10 Mobile a bordo (Acer presenta tre smartphone Windows 10, Jade Primo top di gamma!).

acer-jade

Il dispositivo, disponibile in Italia al prezzo di 349€ da MediaWorld (rispetto al prezzo iniziale di 599€), è ancora in attesa di ricevere l’aggiornamento “Anniversary Update” e stando a quanto riportato dal sito tedesco windowsunited.de non lo riceverà mai.

Il sito riporta la risposta di Acer ad un proprio utente che chiedeva informazioni sul rilascio di questo aggironamenti, la risposta purtroppo non è stata per nulla positiva:

Ciao Michael, mi spiace per il ritardo nella risposta! Purtroppo, l’aggiornamento Anniversary Update per l’Acer Jade Primo porta all’instabilità del sistema operativo. Poichè la soddisfazione dei nostri clienti è la nostra priorità e visto che la versione attuale è tecnicamente valida e affidabile, abbiamo deciso dopo un attento esame di astenersi dal rilasciare questo aggiornamento.

Cordiali saluti, Il team Acer

Di seguito vi ricordiamo le caratteristiche principali di questo smartphone:

  • Sistema operativo: Windows 10 Mobile
  • Schermo: 5,5 pollici / Full HD IPS / Risoluzione: 1920 x 1080 pixel/ Gorilla Glass 2.5D
  • Processore Snapdragon 808 hexa-core (6 core)
  • Memoria interna: 32GB + microSD
  • Memoria RAM: 3GB
  • Dual SIM
  • Fotocamera posteriore da 21 MP con Dual Flash LED
  • Fotocamera frontale da 8 MP
  • Docking station per Windows Continuum
  • Batteria da 2.800 mAh
  • Peso: 150 grammi
  • Dimensioni: 156.52 x 75.9 x 8.4 mm

A questo punto c’è da chiedersi se lo smartphone riceverà il prossimo aggiornamento Creative Update o se sarà destinato all’abbandono da parte dell’azienda.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. #ludwig ha detto:

    Gli OEM!! Ci pensano gli OEM!!!

    • Fabio b ha detto:

      Santi subito!

    • Gianlu27 ha detto:

      E il fantastico supporto, non dimenticarti! “Su W10M sono garantiti gli aggiornamenti per tutti, non come su Android dove non aggiornano!1!!!1!” dissero i fanboy Windows.

      Bah, bastava un po’ di riflessione sin dall’inizio per capire che sarebbe andata così purtroppo… Più che altro non era un OS completo all’inizio, non lo è ora, piano piano si sta scemando l’interesse. Forse MS cambierà per l’ennesima volta il tutto, cosa ti aspetti dagli OEM? Sinceramente è solo un po’ patetica la scusa, ma li capisco.

      • ernestinthesixties ha detto:

        cosa intendi per OS completo? adesso il sistema operativo in sé va benissimo ed è aggiornato costantemente. (adesso che non serve più a niente, non so neanche perché lo aggiornino).

        • Gianlu27 ha detto:

          Il problema è che non va benissimo, non per tutti. A me sinceramente è andato male fino alla fine.

          Aggiornato costantemente sì, ma dipende anche come e cosa aggiorni. Continuano a fare bugfix e 0 nuove funzioni di nota, alla fine visto il punto di partenza iniziale ci mancherebbe che non fosse costantemente aggiornato, visto che di roba c’è n’è ancora tanta da fixare

          • ernestinthesixties ha detto:

            hai ragione, ad alcuni funziona, a parità di telefono, ad altri no. e questo è inaccettabile.

          • Gianlu27 ha detto:

            Esatto, questo è il problema. Ci sono pareri troppi discordanti tra gli utenti. Non è possibile che alcuni abbiano un telefono quasi inutilizzabile e altri non hanno problemi. Ma a capire anche qual è il problema :/

      • MatitaNera ha detto:

        parole sagge

      • Passante ha detto:

        Credo non si possa fare questa riflessione. La situazione del supporto Windows 10 mobile è differente dal momento che è in abbandono e ha venduto poco, specialmente questo Acer che costa più di un 950 e a parte la fotocamere anteriore non ha nulla in più. Dai sveglia.

        • Gianlu27 ha detto:

          Mi piace come provate a salvare l’insalvabile :D

          La riflessione ci sta, nel momento in cui vedi che le cose vanno così, ma sinceramente era già immaginabile all’inizio, un anno fa era abbastanza palese che sarebbe andata a finire così. MS è la prima a non crederci purtroppo :(

          Quindi possiamo dire che W10M è morto e metterci il cuore in pace, come hai fatto intendere?

          • Passante ha detto:

            Non questione di non salvabile. La questione di android è diversa: VENDE ma NON aggiorna altro se non le patch, SE lo fa. Qua si tratta di un prodotto che ha venduto poco e con un sistema che verrà sostituito da Windows 10. Certamente che il W10M sparirà. Riceverà al massimo RS3 non so in quale forma rispetto a quella di RS3 finale (che conterrà tutto, anche mobile, come sapete), ma sparirà eccome.

          • Gianlu27 ha detto:

            Ma la prima parte che c’entra?
            È la stessa identica cosa, solo che le patch mensili su android passano dagli OEM, su Windows 10 Mobile passano da Windows Update.

            E chi l’ha detto che verrà sostituito da W10? Dove sta scritto? Sono rumors per il momento, che poi sia plausibile è un altro discorso. Ma RS1 deve riceverlo, pochi mazzi, ma non ce l’ho con MS, MS ha messo a disposizione l’aggiornamento, ce l’ho con Acer perché lasciare uno smartphone senza neanche un aggiornamento è una cosa vergognosa. Questo è il discorso. E non capisco neanche di cosa si stia facendo problemi. Acer ha deciso di non aggiornare e non perderci tempo dietro? Gli si può dare torto? No, perché la situazione è quella che è ed evidentemente per loro perderci tempo non gli interessa. Che problemi ci stiamo facendo?

            Ps. Guarda che gli aggiornamenti che escono ogni 6 mesi (che poi non sono usciti MAI in 6 mesi lato mobile), sono decisi dai produttori, o HP e proprio questo Acer non l’hanno reso abbastanza evidente?

          • Passante ha detto:

            Certo che lo “decide” l’oem, ma NON deve fare niente. Può solo bloccarlo o rilasciarlo.

            Mentre su android deve essere approvato e rivisto dall’oem. Qua non si capisce perché Acer non lo voglia proprio far rilasciare. Dice poi che funziona bene il TH2..mah, sarà anche vero forse.

            Probabilmente non vuole rischiare di dover supportare problemi che possano essere causati dall’update. Vuole effettivamente chiudere il capitolo. MA non deve neanche toccarlo l’update, lo deve solo voler rilasciare. Se lo fa installare, poi deve fare supporto per AU. Evidentemente non vuole farlo.

            Questo si intende con quello che si diceva. Hanno lo stesso potere anche i produttori di pc. Lo hanno sempre avuto.

          • Gianlu27 ha detto:

            Va beh, ma alla fine il risultato è sempre lo stesso. Cambia poco la modalità. Se non mi danno l’aggiornamento, alla fine non me lo danno lo stesso XD

            Boh, secondo me è la prima scusa che gli è venuta in mente. Dire una cosa del genere va proprio contro qualsiasi cosa

          • Passante ha detto:

            Non vogliono creare nuovo supporto per la versione, ecco tutto.

            Per il mobile un aggiornamento del genere è come passare dal 8.1 su pc al 10. Cambiano molto i problemi che ci possono essere e serve una nuova faq per l’assistenza, ad esempio. Soldi che Acer non vuole metterci, giustamente vista la situazione della versione mobile che sta venendo cessata entro l’anno in favore dell’unica W10 che supporta ARM.

    • Passante ha detto:

      Assolutamente no, ma non sarà mai così. :)

  2. NeeC ha detto:

    mi sembra una cosa impossibile…
    assurdo!!!

  3. Seraph84 ha detto:

    che pena….vabbè che ne avranno venduti 3…ma è cmq inaccettabile!!! nonché assolutamente assurdo, basterebbe sistemar eil firmware, sarà una cavolata, la base è la stessa del lumia 950…

  4. ernestinthesixties ha detto:

    prevedo manifestazioni oceaniche di milioni e milioni di utenti Acer incazzati…

  5. Simone Camanini ha detto:

    Che tradotto suona molto come: Non ci conveniva aggiornarlo e questa é la scusa più semplice e più difficile da confutare che, sul momento, ci é balenata per la mente.

  6. Umberto F. ha detto:

    Se potessi tornare indietro, quando potevo scegliere tra 950 e p9 e decisi di dare un’ ultima occasione a wp… Ma ero proprio cretino.

  7. Gianlu27 ha detto:

    Tempo fa stavo discutendo qui sul blog del fatto che un OEM può bloccare gli aggiornamenti su W10M: mi dicevano che un OEM non poteva, io dicevo di si. A quanto pare avevo ragione :)

    Comunque potevano inventarsi una scusa migliore: dire “l’aggiornamento Anniversary Update per l’Acer Jade Primo porta all’instabilità del sistema operativo”, quando AU è ampiamente migliore di TH2, è una cosa abbastanza ridicola.

    • Daniele ha detto:

      Io sapevo invece che un OEM o operatore non può bloccare gli aggiornamenti cumulativi (quelli mensili), gli update corposi invece devono essere certificati prima dagli OEM

      • Gianlu27 ha detto:

        Esatto, era quello che dicevo io! Invece qui un fanboy diceva che gli aggiornamenti anche quelli corposi (chiamiamoli così) non dipendono dall’OEM ma gestisce tutto MS, motivo per il quale diceva che non ci sarebbe stata deframmentazione su Windows.

        Quelli mensili alla fine sono solo bugfix, ma quelli corposi hanno anche nuove funzionalità, è impossibile che non siano gestiti dagli OEM.

        • Daniele ha detto:

          Gianlu, almeno tu, non chiamare chi apprezza questo OS fanboy (come è sbagliato chiamare chi lo critica trolloni). E’ solo un bene che in molti hanno idee diverse, che palle altrimenti

          • Gianlu27 ha detto:

            Chiamo fanboy chi lo è veramente (gente ad esempio che dice di andare a correre con il notebook pur di difendere l’ecosistema) :)

            Poi chi si trova bene, tutto il rispetto del mondo, ad esempio Freerider so che si trova benissimo, è una persona che apprezza Windows (usa il suo 950 con soddisfazione) ma sa fare critiche quando serve (pensa che l’ultima volta che ha fatto una critica, perché il band faceva le bizze, gli hanno dato del troll, dai…) e la rispetto per le sue opinioni. So benissimo che lui ad esempio non è un fanboy e mai lo direi :) Questa gente l’apprezzo e la rispetto, ma se parlo di fanboy, fidati, è perché sono proprio fanboy

  8. Freerider ha detto:

    Ma com’è possibile che uno smartphone che con lo stesso hardware e praticamente lo stesso OS del 950 abbia problemi? A me sa di cazz4t4 tanto più vedendo i vecchi lumia che con th2 girano abbastanza male mentre con AU sono migliorati. Se questi sono gli OEM possiamo dire addio a win10m visto che MS non produrrà più lumia.

    • MatitaNera ha detto:

      concordo…è una scusa…visto l’andazzo Acer non ha voglia di sbattersi…

    • ernestinthesixties ha detto:

      infatti puoi dirgli addio. stai tranquillo che nessuno si farà avanti a produrne altri.

      • Follicolo_Ambulante ha detto:

        Nessuno si fa avanti perché aspettano tutti Windows 10. Perché costruire un mobile con W10m, che verrà dismesso? Quando W10 uscirà su mobile, tutte le case produttrici di smartphone per business avvieranno le produzioni, tipo HP. E secondo me, anche grandi OEM come HTC e piccoli OEM cinesi di qualità, tipo XIAOMI… Microsoft non sta abbandonando nessuno e, fidatevi, nessuno sta abbandonando Microsoft. E’ solo un periodo di attesa, la quiete prima della tempesta.

      • bruno ha detto:

        Tu gia sai tutto?
        Tutti fenomeni in questo blog?
        Senti gia che ci sei i numeri del superenalotto?

        • MatitaNera ha detto:

          è risaputo che delle milioni di persone che usano Android ce ne fosse una, dico una, che si avvicina alla tua intelligenza…dovresti far aprire gli occhi a tutti…nessuno si è accorto che Android funziona male, e continuano a usarlo, poveretti

          • Lorenzo ha detto:

            Guarda…io dopo anni di wp sono tornato ad Android proprio perché wp funzionava male..ora sto usando da anni lo stesso dispositivo e ti posso assicurare che non funziona male affatto..mai avuto un problema che sia uno.quello che ti posso dire è che dopo molto tempo sono tornato a far visita a questo blog e leggendo i commenti mi sembra che se Android “va male” non saprei cosa dire di wp.. comunque veramente,come ho scritto in un altro commento forse sei rimasto indietro di qualche anno…oramai gli android girano fluidi e tornano al consumatore un’esperienza d’uso che wp nemmeno lontanamente può dare..ma ognuno è libero di pensarla a suo modo..ciao!

          • Capas ha detto:

            Il tuo discorso lo condivido, ma la replica andava fatta a bruno e non a MatitaNera!

          • MatitaNera ha detto:

            Sono d’accordo…ti avviso che il mio commento era ironico…

          • Lorenzo ha detto:

            si…ho sbagliato a cliccare.. eheh

          • bruno ha detto:

            No la massa capra usa android.
            Dato che la massa capra fa numero.
            Se 80% del mercato usa android soltanto il 10% sa veramente cosa usa e lo cerca.
            Il resto rimane massa capra,quello che gli dai lo accetto,infatti hanno accettato per anni android che andava una chiavica,prime versioni.
            Solo che la massa capra cambiava telefoni,ma non sapeva che l’Os era lo stesso.
            Ma te un discorso del genere non lo puoi capire.
            Per te se la massa usa la merda e se la spalma in faccia,la massa ha ragione .
            Capra.

        • Capas ha detto:

          Non ho mai nascosto la mia predilezione verso Windows Phone prima e WM10 oggi; smanetto ancora su un 930, lavoro con un 650 e anche con un Samsung Note 4 (ormai superato da un bel pò dai nuovi top gamma!).
          Ma non ti accorgi neanche un pò di essere estremista nelle tue considerazioni? Dov’è scritto che il mio Note 4 dopo più di due anni dovrei buttarlo? Perchè Android lagga e fa schifo? Beh, sinceramente, a me non risulta! Uso intensamente per lavoro il Note 4, e non noto questo calo di prestazioni così frustrante per
          cui dovrei gettarlo dalla finestra! Bruno, eddai, sii un pò più obbiettivo! Altrimenti fai lo stesso gioco di chi diceva che Windows Phone faceva schifo a prescindere perchè non c’erano i giochini! (bei
          tempi quelli in cui i Windows Phone erano al 14% in Italia, superando la
          diffusione degli iPhone!)

          • bruno ha detto:

            dopo 2 anni e mezzo di assistenza,posso dire che android é un vero disastro.
            Io lo chiamo los della botta di culo.
            Infatti la tua é un bell’esempio.

          • Ago ha detto:

            Bruno permettimi… più volte ho dovuto riformattare il mio 930 (sempre con so stabili e non insider) per farlo andare perché ogni tre per due aveva caxxi di qualche natura. Wm, nonostante mi piaccia davvero, ha millemila problemi. E considera che non installo nulla di che…quattro app messe in croce (le più famose) e nemmeno un sociale network. E non è un problema del mio dispositivo. Ne ho tre in casa di wm e basta sentire anche gli altri qui nel blog.

          • bruno ha detto:

            W10m é uscito meno di un anno fa.
            Se vuoi confrontarlo con un os uscito 8 anni fa sei da rinchiudere.

      • massimo ha detto:

        Hp e Alcatel, vedremo la loro serietà

  9. ernestinthesixties ha detto:

    sì, a 20 euro. bisogna essere folli per prendersi uno smartphone Windows adesso. oppure dei tifosi Microsoft.

  10. MatitaNera ha detto:

    ma come ? i rilasci non dovevano arrivare a tutti gli OEM ed era MS che decideva ?

    • Fabio b ha detto:

      I rilasci arrivano agli OEM ma se gli OEM non vogliono distribuirli…

      • Passante ha detto:

        Credo sia Microsoft che non voglia. Ragione per cui è sempre meglio prendere il dispositivo della casa madre.

        E ho detto “meglio”, non ho detto “senza problemi”. Il pixel di Google è veramente da buttare, però almeno viene aggiornato veramente e non si becca solo le patch che rallentano tutto come accadeva al tempo di xp.

        • bruno ha detto:

          No il produttore non vuole sforzarsi a fare un firmware del piffero.
          Una faticaccia.

        • Fabio b ha detto:

          Cosa c’entra xp? Tutti gli altri produttori di OEM che utilizzano Android hanno gli stessi medesimi problemi. Google incluso. E cosa vuol dire “aggiornato veramente”? Riesci ad entrare nel merito della questione o sono solo parole al vento?

      • MatitaNera ha detto:

        Quindi nella sostanza non cambia nulla

  11. Teo ha detto:

    Che figuraaa basta non ho piu parole. Ma e alcatel che non vuole aggiornare?

  12. yepp ha detto:

    Sul mio Lumia 630 la batteria con AU (ovvero RS1) dura il doppio rispetto a TH2 e le prestazioni sono aumentate di parecchio. E anche la stabilità è aumentata perchè ora Edge NON crasha più (si ricarica solo la pagina e basta) e già questo giustifica il passaggio a AU. Riavvii mai avuti. Quindi dove sarebbe la instabilità? Il team di supporto tedesco di Acer con quella risposta ha solo dimostrato di essere incompetente!

  13. ernestoal ha detto:

    anche io mi trovo bene, ma ho W10 su un 930 vecchiotto. se dovessi cambiare adesso col cavolo che rimarrei su Windows. non ci sono prospettive di miglioramento, le app continuano a fare pena e MS comincia a starmi sulle balle.

  14. Gerardo Ragosta ha detto:

    Mai come quest’anno, sono curioso di vedere che succede all’evento Build…

    • Miki_73 ha detto:

      Quoto. Ho pensato la stessa cosa per l’MWC di qualche mese fa e poi a gennaio per il CES sperando in entrambi i casi che Microsoft in uno slancio di onestà si pronunciasse e dichiarasse in maniera chiara ed esplicita cosa ha intenzione di fare per il futuro del mobile ma se n’è guardata bene da far dichiarazioni… Vediamo all’evento build se si pronuncia o proseguiremo con questa lenta agonia.

  15. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Acer come da sua buona consuetudine non aggiorna i suoi terminali sia che siano Android e sia che siano Windows mobile 10 .
    Il fatto di non voler smazzarsi a fare un firmware la dice lunga .
    Inutile chiaro e lampante che Acer sul mobile ci ha salutato.
    La prossima sarà HP e non ci vorrà molto .
    Quindi non é rimasto più nessuno oggi , un domani magari le cose cambieranno .
    Credo che sia tutto pianificato , Microsoft punta a Windows 10 su Smartphone e sicuramente potremmo avere anche soluzioni Dual booth la strada sicuramente é molto più interessante.

    • Kaovilla ha detto:

      Secondo me HP e Dell sono le uniche a su/opportare Microsoft

    • Gianlu27 ha detto:

      In dual boot con cosa?

    • Ago ha detto:

      Ma siamo proprio sicuri che sia la strada giusta? Forse sono io che non riesco ad immaginarmelo. Se già oggi posso iniziare un lavoro sul cell e finirlo sul pc… a che mi serve avere un pc tascabile se poi devo collegarlo ad un monitor, tastiera, mouse, Dock station… per i programmi win32? Sempre a qualcosa di più grande devo collegarlo.. non lo so. Devo capirne bene l’utilizzo.. non discuto l’utilità perché a qualcuno servirà

    • massimo ha detto:

      Vediamo hp e alcatel se sono seri o buffoni

  16. jockhorror ha detto:

    Hanno risposto all’unico che lo ha comprato. Ha scelto proprio il cavallo sbagliato. Scherzi a parte, l’assistenza acer é scandalosa in ogni settore, li contattai tempo fa per info hardware su un portatile fuori garanzia, mi hanno risposto di mandarlo in assistenza per ricevere maggiori informazioni.. A nulla é valso specificare piu volte che chiedevo solo info e che tutto funzionava a meraviglia.

  17. Alexv ha detto:

    Con quella risposta, ci sono gli estremi perché Acer si tenga ben lontana dal mercato smartphone.

  18. Saladino ha detto:

    Pietosa Acer!

  19. Eugenio Casale ha detto:

    Che fregatura sto Jade Primo… Non solo costa di più che i 950, ma non lo aggiornano nemmeno a RS1… Però penso che piazzandoci sopra una realease preview non vada peggio di TH2, o sbaglio?

    • massimo ha detto:

      Hp a parte nessun oem wp/wm è stato mai serio ed affidabile, compresa Samsung con gli ativ SE rimasti a wp 8.1.2

      Blu, acer, htc, huawei, Samsung, prestigio, ngm, ecc..

      Tutti non sono stati aggiornati, poi si chiedono perché non vendono è dal 2012 che va avanti questa pagliacciata

      Se non li vuoi aggiornare, non produrli nemmeno, non che dai fregature agli utenti!

  20. steek ha detto:

    Mi dispiace ragazzi ma ormai non ce la faccio nemmeno più a criticare…Buona serata. Enjoy your new android devices.

    • bruno ha detto:

      Certo hai fatto fiumi di commenti critici e ora dovevi fare il solito spot anti Microsoft.
      Ma fammi il piacere.
      Non ti crede nessuno.

      • steek ha detto:

        ma li leggi gli articoli o spari cavolate a prescindere?? Qui la colpa è di Acer ma a quanto pare la favoletta che con w10m tutti gli oem non avrebbero potuto non aggiornare alla release successiva a quanto pare si è incagliata al primo modello oem.

        • bruno ha detto:

          Li leggo eccome, ma io parlo di te non dell’articolo.
          Sei solo chiacchiere.
          Acer non gli va si aggiornare punto.
          Come non lo fanno altri produttori che fanno zozzerie con android.
          Ci sono telefoni da 400/600€ che nascono con androdi 5 e rimango fino ala morte con quel aborto di os.
          Quindi il tuo cervello é arenato.

          • steek ha detto:

            Prrrrrrrrrrr!!
            Con i bambini tocca rispondere così!!!

          • bruno ha detto:

            Il massimo che sai fare e puoi fare.
            Non hai argomentazioni solo chiacchiere e andare contro Microsoft.
            Lo vuoi capire che questo é un blog dove si parla di Microsoft non di quella zozzeria di android.
            Quindi mi sorge una domanda.
            Ma tu cosa caz.o ci fai qui?
            Ti piace quall mondezza laggoso.
            Peggio per te,ma evita di ricordarci che ogni volta passi ad abortdroid(suicida).
            Non ti crede nessuno fasullo.

          • MatitaNera ha detto:

            bruno, non ti è balenata la mezza idea (una è troppo) che Acer se ne stia sbattendo di aggiornare perchè non crede più in w10m ? e di questo di chi sarebbe la colpa, sentiamo…

          • bruno ha detto:

            Quindi mi stai dicendo che non cede neanche in android?
            Sai,non li aggiorna mai.
            Ma sei serio o sei stupido di tuo?

        • Luca Serri ha detto:

          Spara cavolate a prescindere, facile ;)

        • MatitaNera ha detto:

          PRIMO modello OEM di una lunga serie…

  21. emo ha detto:

    ot ho un lumia 735 come mai il gioco order & chaos 2 della Gameloft risulta disponibile solo per pc mentre six gun sempre della Gameloft mi dice che il mio telefono non ha

    • Mark984 ha detto:

      Ci avevo fatto caso qualche settimana fa. Probabilmente non ci giocava nessuno e non conveniva supportarlo.

      • emo ha detto:

        non lo trovo molto giusto verso chi ci gioca dal Cell e non può giocarsi dal PC ad esempio sul mio pc la grafica del gioco è tutta sballata al meno dare la possibilità di esportare i dati su un altro dispositivo o al meno avvisare

        • bobolarry87 ha detto:

          E dire che Gameloft è una delle poche case che ha sempre supportato i terminali windows phone con costanza ! speriamo che queste rimozioni non siano una campanella d’allarme, già Rovio ha dato il benservito dopo tanti anni di onorato servizio :-(

  22. skywalkersenior ha detto:

    Scusatemi, fatemi capire… È un telefono uscito quando l’AU era già in circolazione, almeno in Preview, eppure non lo supporta? L’AU è stato rilasciato definitivamente 6 mesi fa (ma per insider e sviluppatori era disponibile da molto prima) e quelli di Acer non si sono svegliati a controllare il loro prodotto per capire se era stabile con l’imminente aggiornamento?

  23. Ursus ha detto:

    É quello che vi meritate bastardi pezzenti di merda (incluso bruno). La prossima volta non comprate roba Microsoft, e vedrete che il mondo vi sorriderà.

  24. Giampiero Aquilano ha detto:

    Allora io che ne ho 46 mi bevo sparare?

  25. bruno ha detto:

    Funzionano bene per i primi 15 minuti.
    É un os inaffidabile.
    Troppi galli a cantare.
    Se si vuole usare android solo prodotti di google e anche li i problemini non mancano.
    Faccio assistenza da 2 anni e mezzo in ambito telefonico e in ambito informatico da 25.
    Android é un vero disastro.
    Mi fido tarnwuillo.
    Ho fatto cambiare 6 lumia 930 a amici e clienti.
    Erano problemi hardware.

    • Ago ha detto:

      Ne saprai certo più di me in ambito telefonico. Da utente che li utilizza tutti e tre non la vedo come te, tutti hanno pecche e punti di forza. Poi tu facendo assistenza avrai particolari conoscenze e casi che io da utente ignoro

    • Ago ha detto:

      Anche qui posso riportarti la mia esperienza, solo mia eh.. non faccio assistenza come te… ho un htc one s poi dato a mio padre nel tempo e ho avuto per due mesi un 1520 di un collega perché avevo rotto il mio 520 (aziendale). Beh il 1520 era laggoso in alcune occasioni quanto il one s che ha un hw decisamente inferiore. Quello che avevo io tra le mani era formattato da zero con ultima versione w10m. Aveva degli impuntamenti su alcune operazioni semplici, salvo poi ripartire in modo fluido. Ora, poteva essere quel telefono ad avere problemi, poteva essere che il one s (vecchio e con Android non aggiornato) non lo usavo più come una volta… non lo so. Per curiosità, ti arrivano molti Samsung in assistenza? Al di là del problema dell’ultimo note… perché sento sempre tutti che si lamentano che mandano l’iPhone in assistenza…ma secondo me Samsung é peggio

    • Ago ha detto:

      Non lo affermo affatto. Dei tre per me è il peggiore anche se forse il più completo. Per chiudere il cerchio sui miei problemi col 930, ho i tasti impazziti (hw) e microfono che sappiamo com’è (hw). Ma ho anche problemi in chiusura chiamata, lungo come la morte a chiudersi (sw) poi se attivo il bt quando lo stacco e provo a fare chiamata, mi commuta la chiamata in un inesistente bt (sw). Questi sono i primi che mi vengono in mente…

      • bruno ha detto:

        Tutto tu li hai.
        Ahahahahhaa
        Ma fammi il piacere.
        Il microfono capitato anche ad un mio amico.
        Risolto dopo 4 giorni in assistenza.
        Chiusura chiamata?
        Questa te la sei inventata di sana pianta,non risulta neanche su i feedback di 10mesi fa sull’hub di Microsoft.
        Mi spiace per te sono anche insider.
        Inventane altre.
        Ahahhahahaha
        Per il resto credo propio che hai il lumia piu sfigato della terra.

        • Ago ha detto:

          Hai senz’altro ragione tu e tutti sbagliamo, io per primo. Meno male che abbiamo i prodotti migliori dai, siam stati fortunati! Fossimo nati androidiani o iosiani saremmo da manicomio! Buono, una fortuna nella vita. Dove fai assistenza? Magari ti mando clienti

  26. Ago ha detto:

    Non devo dimostrarti nulla, caro bruno. Resta con le tue convinzioni. Ciao buona assistenza tecnica

  27. yepp ha detto:

    Per aggiornare l’Acer Liquid Jade Primo ad Anniversary Update
    basta scaricare l’app Windows Insider ed entrare in Release Preview così vi scarica la build stabile di AU 14393.953. Poi uscite dal programma Insider ed il gioco è fatto!
    Va che è una meraviglia, alla faccia di Acer che riteneva fosse instabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *