• 77 commenti

Coship Moly X1, versione rinnovata in arrivo tramite una campagna IndieGoGo [AGGIORNAMENTO x2]

Coship Moly X1 è uno smartphone con uno spessore di soli 6,9 mm realizzato dall’azienda cinese Coship arriva anche in Italia su Amazon con il marchio spagnolo “Funker” (LINK)

8067_n

L’azienda ha deciso ora di realizzare una nuova versione del Moli X1 che includerà miglioramenti hardware minori e una nuova build di Windows 10 Mobile in modo da presentare una campagna di raccolta fondi sul sito IndieGoGo. Una scelta identica a quella annunciata da NuAns con il proprio NEO (NuAns NEO, in arrivo una nuova versione aggiornata e campagna Kickstarter).Di seguito vi ricordiamo le specifiche tecniche del Coship Moly X1:

  • Sistema operativo Windows 10 (build 10586.00 con la .29 disponibile come update)
  • Schermo da 5.5 pollici IPS con risoluzione 1280 x 720 Gorila Glass 3
  • Dimensioni di 154.8 x 78.6 x 6.9 mm
  • Peso di 139 grammi
  • Processore Qualcomm Snapdragon 410 da 1.2 GHz Quad Core
  • GPU Adreno 306
  • Memoria interna da 16 GB + microSD
  • Memoria RAM da 2 GB
  • Fotocamera posteriore da 13 MP con doppio flash LED
  • Fotocamera anteriore da 5 MP
  • Batteria da 2.600 mAh

Aggiornamento x1 – 28/11/2016

Da poco meno di 48 ore è ufficialmente iniziata la campagna IndieGoGo dedicata al Coship Moly X1, la cifra da raggiungere entro 20 giorni è di 100.000$, i primi utenti interessati possono aggiudicarsi il terminale con uno sconto del 40% (179$). Trovate tutte le informazioni sulla pagina dedicata a questo link.

Aggiornamento x2 – 19/12/2016

Niente da fare, la campagna indiegogo di Coship dedicata al Moly X1 non ha raggiunto l’obiettivo imposto. Solo 30 sono stati gli utenti interessati a questa proposto che hanno raccolto 2.569$, ben lontani dai 100.000$ richiesti.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. _Marok_ ha detto:

    La grandezza dello scherma cozza enormemente con la grandezza della batteria…possono anche non farlo che facciamo prima…

    • Davide ha detto:

      Quello citato è la versione che attualmente si trova in commercio che tra l’altro possiedo anche se con marchio Funker. Autonomia leggermente inferiore a quella del 640 nulla di spaventoso

      • Barry63 ha detto:

        Davide,
        gentilmente mi/ci dici come va, come funziona, com’é nelle prestazioni questo device?
        Ne aspettavo uno simile per caratteristiche (pareri giá espressi in diversi post precedenti, ndr.) da tempo.
        Vedo che ha la stessa Soc del 640xl ma con 1 Gb di Ram in piú, quindi mi aspetto sia piu veloce e reattivo, costicchia un poco piu’ di quanto mi aspettassi.
        In quanto agli aggiornamenti, si ferma solo alla .29, oppure sará possibile ottenere anche la 14393.189 ?
        Cosa mi/ci puoi dire?
        Da acquistare, o meglio attendere che scenda (forse..) di prezzo?
        Grazie anticipate per le risposte.

        • Davide ha detto:

          Sarò breve e conciso, il giga di ram in più aiuta solo a tenere più app aperte in background le prestazioni sono paragonabili, nulla che faccia propendere per il Funker il 640xl ha un autonomia decisamente migliore

    • giovinciello ha detto:

      È la risoluzione che conta, la grandezza del display incide in maniera assolutamente trascurabile in un range differenziale di 0.5/0.7 pollici.
      A parte che le caratteristiche tecniche elencate si riferiscono al vecchio modello (l’articolo lo leggete? È un modello in vendita da parecchio, devono rinnovarlo), il display è per l’appunto solo un semplice HD e con quella batteria l’autonomia è nella norma, come ti ha confermato anche Davide qui sotto che lo possiede.
      Poi se vogliamo dire che il nuovo modello dovrebbero farlo un po’ più spesso e robusto a vantaggio dell’autonomia, allora sono d’accordissimo.
      Speriamo che tra questo ed il Nuans nuovo esca qualcosa di buono…eppur si muove (qualche oem).

      • _Marok_ ha detto:

        L’articolo l’ho letto ma mi era sfuggito, come altri più educati prima di te mi hanno fatto già notare.
        La grandezza del display è la parte più importante,, la risoluzione incide molto meno. Secondo il tuo ragionamento uno schermo da mezzo metro a 640×480 consumerebbe di meno di uno 5,5″ quad HD….

        • giovinciello ha detto:

          Scusa se ti sono sembrato poco educato, però mi era sembrato un commento veramente superficiale il tuo e mi è venuto spontaneo essere un pò antipatico, lo ammetto. L’esempio di uno schermo da mezzo metro comunque non c’azzecca, ho specificato che è trascurabile nell’ambito smartphone (“range differenziale di 0.5/0.7 pollici”: ormai li fanno tutti dai 5 ai 5.7 pollici più o meno). Ecco perché la risoluzione incide molto più che la grandezza del display, ovviamente non in senso assoluto ma in relazione al settore smartphone, era sottinteso.

  2. stewe ha detto:

    Perchè continuano a scimmiottare Apple e a fare dispositivi sempre più sottili?
    Poi sono fragili e la batteria è scarsa. Arrivato il prodotto ci mettiamo una bella cover perché se no si riga o si rompe cadendo…
    Spero che qualche produttore inverta la rotta e faccia dispositivi qualche mm più spesso, con batteria generosa e case robusto senza necessità di cover!

    • MatitaNera ha detto:

      evidentemente la maggioranza delle persone lo vuole così…fanno quello che vendono meglio…

    • _Marok_ ha detto:

      Tutti i Lumia erano belli, robusti, abbastanza spessi e non avevano bisogno di una cover (soprattutto gli x20)… Vuoi sapere il risultato?

    • fr16_reda ha detto:

      Per stile le cose sottili sono più belle, io mi sono comprato cover celly trasparente per i miei tre Lumia e le tengo pulite, ma quasi tutti quelli che hanno l’Iphone si prendono cover spesse o addirittura delle cavolate che lasciano molto spazio vuoto.
      Oltre il centimetro di spessore diventa molto scomodo da tenere in mano il dispositivo.
      Con telefoni fatti per il commercio conta molto il design, cosa dove Apple e Android sono indietro nel sistema operativo rispetto a Windows, ma se prendiamo il 650 contro l’S7, il design Microsoft è molto più gradevole, moderno semplice e pulito.

    • floriano ha detto:

      alcuni cinesi hanno compreso il significato di autonomia e infatti usano batterie grosse

  3. ermedir ha detto:

    Se tirassero fuori un bel dual sim con ricarica wireless ci potrei fare un pensierino… il 950XL è bello, ma costicchia

  4. bobolarry87 ha detto:

    Snap 410, la cpu che avrebbe dovuto montare microsoft sul suo 650 XD

    • MatitaNera ha detto:

      penso che questa cosa (fuori da questi blog) non avrebbe fruttato nemmeno un acquirente in più…

    • Eugenio Casale ha detto:

      Lumia 650 con snap 410 e 2GB di Ram. Un sogno… Anche se alla fine il mio 650 non mi ha deluso, anzi

      • bobolarry87 ha detto:

        Sarebbe stato un sogno ma visto il prezzo esagerato al lancio sarebbe stato molto logico, difatti ne avranno venduti una manciata. Non capisco proprio, Microsoft a volte sembra perdersi in un bicchier d’acqua. Lo ritengo un device bellissimo, ma come si fa a percepirlo come un’evoluzione se mi metti una cpu più scrausa, neanche supporta la registrazione video full hd XD

        • Eugenio Casale ha detto:

          Beh più che un’ evoluzione rispetto al 640 é una versione più elegante con più memoria, snap 400 e 212 si equivalgono

          • bobolarry87 ha detto:

            Beh se uno snap 212 non ha abbastanza potenza da supportare la registrazione video in full hd (ormai anche telefoni android low cost lo supportano) e ha una vga un pelo meno performante, più o meno. la vera differenza sta che lo snap 212 essendo più recente ha supporto a diverse features come il bluetooth 4.1 low energy, ma bastava mettere un 410 (vera e propria evoluzione del 400) e passava la paura. In più lo metti anche a 250 euro al lancio, mi viene quasi da sorridere

  5. skywalkersenior ha detto:

    Ma Coship mica aveva annunciato di non volere più fare telefoni con Win10?
    O mi confondo io (no, non mi confondo con Lenovo)?

    • MatitaNera ha detto:

      è un chiaro sintomo del caos che c’è…

    • Simone Pisu ha detto:

      Salve, ho a disposizione degli inviti per passare da 3 a Tim Gold Go
      mandate
      il numero a classebiologia@yahoo.it specificando come oggetto Tim Gold
      Go specificando che siete con 3… TIM Gold GO offre 1000
      minuti di chiamate verso tutti e 3 GB di internet (velocità 4G LTE,
      naturalmente), ad appena 7 euro ogni 28 giorni. Come se non bastasse, i
      primi tre rinnovi costeranno solo 5 euro!!

    • TritaTroll ha detto:

      Non sarebbe la prima volta che siti come quello che ha il nome di una pomata per emorroidi pubblicano news a caso, trasformando un “ha detto miocuggino” in un annuncio ufficiale di un brand. Poi ci sono quelli come il tizio qui sotto, che non aspettano altro e prendono tutto per vero.

  6. sigfrid696 ha detto:

    Ma non ho capito, c’e scritto aggiornabile alla .29, cioè no redstone ?

  7. Artur ha detto:

    Un design carino con il prezzo esagerato.

  8. Marcello ha detto:

    ..finalmente 2gb di ram su un processore decente…peccato per il prezzo esagerato (169euro sarebbe stato più onesto)

  9. MatitaNera ha detto:

    è un chiaro sintomo della situazione…

  10. Davide ha detto:

    il 950XL se non lo rimuovono prima di natale forse a 250 ci potrebbe arrivare

  11. floriano ha detto:

    senza crearlo da zero secondo me ha molto più senso (anche dal punto di vista dei costi) prendere qualche Android cinese e installarci sopra wm…

  12. Eugenio Casale ha detto:

    É come dire Nexus 5X a 250€ e un fascia media come può essere un LG o un Asus con snap 410 a 199€… Purtroppo funziona così

  13. bobolarry87 ha detto:

    Hai fatto bene, io avessi avuto liquidi ne avrei preso uno usato a 80 euro XD aspetterò un’offerta in negozio fisico tipo quella a 119 euro di qualche tempo fa, preferisco sempre avere un riferimento fisico, sono molto tradizionale :-D spero che facebook si muova a sistemare le sue app, sono praticamente le uniche che uso e a quel punto il 650 sarebbe proprio il top per me

    • Eugenio Casale ha detto:

      Anch’io uso solamente le app di Facebook… Instagram funziona bene direi, Facebook anche (forse un pelo lenta ad aprirsi, ma quella scandalosa é messenger)

      • bobolarry87 ha detto:

        A me invece era il contrario sul 630 XD Messenger andava benissimo, era solo lentissima ad aprirsi, instagram abbastanza veloce ad aprirsi ma crashava nella galleria mentre facebook crashava prorprio a priori, partiva un attimo soltanto appena installata ahah

    • Davide ha detto:

      Facebook ha una pessima gestione della ram, con i dispositivi da 1gb 9 volte su 10 crasha dopo qualche scrollata.

  14. Luca ha detto:

    Altrove dicono che la campagna è iniziata a fine ottobre e che quel 2% è stato raggiunto a distanza di circa un mese… Qual è l’informazione corretta?

    Edit: Vedendo la lista di backers risalgono al massimo a 2 giorni fa, direi che è questa la notizia corretta… Bravi Plaffi

    • Tonyxx85 ha detto:

      Confermo che la campagna è iniziata da meno di 2 giorni (per la precisione il 26 novembre alle ore 18.00)

    • Freerider ha detto:

      Dovrebbero vietare la diffusione di notizie legate al mondo MS su quel blog! Non appena c’è una notizia non tanto buona, ci mettono del loro per raggiungere toni catastrofici con tanto di utenti che nei commenti scrivono una marea di inesattezze senza nemmeno aver mai visto uno smartphone Windows. Cmq non sono convito che riescano a raggiungere l’obbiettivo, è un periodo davvero critico per il mobile, per me avrebbero dovuto continuare in perdita con i lumia, almeno avremmo potuto avere una piccola scelta e un po di visibilità. Ma io mi chiedo, ci vuole cosi tanto per poter scegliere quale OS installare su sti cazz0 di smartphone? perché non posso comprare il “ferro” e smanettarci come voglio come faccio sui pc?

      • bobolarry87 ha detto:

        Se è il blog che penso, non hanno nemmeno avuto la decenza di mettere il lumia 950 tra i top cameraphone in una lista dei consigliati da loro. Però ci hanno messo il p9 lite eh, che a parità di prezzo (quasi) ha una camera migliore secondo loro. mi sono sentito in obbligo di commentarli, anche se a volte mi piacerebbe rispondere a tono, ma evito per restare nei limiti dell’educazione XD

        • Freerider ha detto:

          Non è il primo articolo dove snobbano in pieno i 950 sulla parte fotografica. Oltre quel blog è un discorso più ampio, tutto i siti di tecnologia generici sembra che stiano aspettando l’annuncio del fallimento di MS nel mobile per darne notizia. Sembrano degli avvoltoi in attesa. MS è l’unica azienda che sta cercando di portare un’innovazione in questi ultimi anni di ristagno della tecnologia, eppure l’attenzione ora mai è catalizzata nell’universo Google. Ogni cosa che fa Google viene esaltata come l’invenzione del secolo, mentre MS viene fatta a pezzi. Ora che non rimane molto da smembrare, mi sembra che stiano cercando indebolire anche l’immagine dell’iphone. Per me non è una cosa cosi buona dare in mano hw, sf, e servizi a Google, ma evidentemente sono il solo a pensarla cosi.

          • bobolarry87 ha detto:

            Facile pensare che questi influencer siano pagati per ignorare certi brand o parlarne male. capisco che la situazione windows non è rosea e certamente non si possono consigliare a chiunque a cuor leggero. ma ignorare il 950 in una comparativa unicamente fotografica fa riflettere. Anche perchè a loro non costava nulla metterlo nella lista, poi gli utenti potevano anche scatenarsi e dire che fa c****e per questo o quel motivo, ma escluderlo a priori…Poi uno pensa al gombloddo e passa pure per fesso :-D

          • Freerider ha detto:

            Sempre parlando genericamente, per me questo aspetto della rete è inquietante. Che le notizie e i modi di pensare siano instradati a nostra “insaputa”. Basta pagare quei “pochi” per convincere di una determinata cosa, e quella cosa diventa reale. Datemi pure del despota, ma per me stiamo ottenendo l’effetto opposto con tutta questa libertà di informazione. Ora mai la notizia vera è quella con più like e più condivisa e non quella reale. Internet sta iniziando ad essere inquietante. Forse era meglio quando le notizie nel web erano scritte da chi investiva soldi e quindi aveva interesse a mantenere una certa qualità e non chi parte da zero con tutti questi strumenti social e punta solo al guadagno. Scusate l’OT.

      • Luca Serri ha detto:

        Perchè avrebbero dovuto continuare a perdere miliardi ogni trimestre? Per farci un favore? Anche a me da utente dispiace che abbiano chiuso la produzione di Lumia, ma mica posso dire a loro cosa devono o non devono fare: come qualsiasi azienda faranno sempre ciò che è meglio per loro.

        • Freerider ha detto:

          Perché non capisco il senso di continuare ad investire nello sviluppo dell’OS mobile se non c’è più interessa da parte di nessuno. E’ una polita davvero strana. Dismettono i lumia nel momento in cui avrebbero dovuto spingere maggiormente, non credo siano cosi sprovveduti da aver creduto che da una situazione del genere si fossero fatti vedere OEM seri e, per quanto possa essere interessante uno smartphone con l’emulazione di x86, non credo che possa essere il rilancio di WM dopo che l’utente lo vede come un fallimento. Mettiamo il caso che all’inizio del 2018 arrivi sto smartphone futuristico, la situazione delle app come sarà? Non credo proprio che possa essere migliore di ora quindi, anche se potremmo usare gli x86 con continuum, saremo messi peggio di ora con ancora meno app, come potrebbe sperare MS di rilanciarlo? La scusa del business è una minchiat4 perché anche nel business le app ora mai sono essenziali. Quindi, per me avrebbero dovuto continuare in perdita con i lumia per cercare di mantenere una certa presenza seppur minima sul mercato per poi potersi rilanciare. Se perdono tutto, per me non si rialzeranno più.

          • Luca Serri ha detto:

            Proprio per lo scarso interesse hanno ridotto quasi a zero i costi necessari per portare avanti anche il mobile. Con la vecchia politica perdevano MILIARDI a trimestre (4 miliardi spesi e solo 1.5 guadagnati nel primo trimestre 2015, per fare un esempio) senza ottenere altri vantaggi, perchè lo share dopo la crescita iniziale è sempre rimasto basso. Se hanno fatto questa scelta sicuramente hanno i loro buoni motivi, visto che a differenza di noi normali utenti fanno millemila analisi e valutazioni prima di prendere qualsiasi decisione.

        • Barry63 ha detto:

          Buonasera Luca Serri, mi rivolgo a te (con tutto rispetto per gli altri membri) perché sei sempre stato attento a questo tema e mi avevi risposto (gradito) in precedenza ad un altro post.
          Volevo il tuo spassionato parere su questo device, hai già capito che somiglia molto a quello che vorrei commercializzasse Hp in futuro.
          Grazie per la risposta, se potrai/vorrai.

          • Luca Serri ha detto:

            Come dispositivo sembra promettente, per i 16 GB interni che sono più comodi di 8 e per i 2 GB di RAM, visto che W10M con 1 GB di RAM funziona abbastanza bene ma non è al top. Ho qualche dubbio sulla batteria, anche se avendo risoluzione HD non dovrebbe essere troppo scarsa. Come sempre sarà la prova sul campo a permetterci di valutare l’effettiva bontà del device.

          • Barry63 ha detto:

            Ti ringrazio per la risposta, esaustiva come sempre.
            Una sola cosa ancora..ma ho capito bene (spero il contrario..) che non è aggiornabile? Perché in caso non si possa ottenere la build .448 allora a che servirebbe acquistarlo?
            Che ne pensi?

          • Luca Serri ha detto:

            Penso che la dicitura “10586.0 aggiornabile a .29” sia ancora la stessa di quanto l’hanno annunciato la prima volta, perché anche io non ne comprenderei il senso.

          • Barry63 ha detto:

            Quindi, ti fideresti (eventualmente) ad acquistarlo senza la certezza di aggiornabilita..?
            Lo so, domanda banale, ma prima di buttare soldi..
            Grazie ancora per la risposta.

          • Luca Serri ha detto:

            Io sono abituato a non comprare mai un prodotto senza aver prima visto i pareri di altri possessori, visto che a volte anche le cose apparentemente ovvie celano sorprese :)

    • MatitaNera ha detto:

      che strano, notizie contrastanti

    • Gianlu27 ha detto:

      “Altrove dicono che la campagna è iniziata a fine ottobre e che quel 2% è stato raggiunto a distanza di circa un mese”

      Beh, però alla fine della fiera sul 2% almeno ci avevano azzeccato XD

  15. moichain ha detto:

    un soc di 2 anni e mezzo fa! vedremo hp cosa tirerà fuori,si vocifera un device consumer nel 2017!

  16. Davide ha detto:

    Scheda tecnica ottima per il 2014, fosse stato uno snap 6xx lo avrei preso anche solo per contribuire

  17. Gianlu27 ha detto:

    OT: qualcuno dopo l’ultimo cumulativo su pc nota cali prestazionali dopo un paio d’ore di utilizzo? Mi sembra quasi fossimo tornati alle prime build ufficiali di redstone dove dopo alcune ore il pc diventava lentissimo. Erano riusciti a sistemarla ma dall’ultimo aggiornamento cumulativo sembra essere tornato questo problema :| Qualcun’altro lo ha notato?

  18. Giuseppe Volpe ha detto:

    Qualcuno ha notato una diminuzione significativa della durata della batteria dopo l’ultimo aggiornamento? Io ho un 950

    • Zioprotestante ha detto:

      Io ho un 950 dual e non ho notato cambiamenti degni di nota nella durata della batteria.

    • Marco ha detto:

      950XL assolutamente si!! E anche tanti altri piccoli problemi, con questo aggiornamento mi sembra di essere tornato indietro di tanti mesi, altro che miglioramenti e ottimizzazione…

  19. Artur ha detto:

    Mettendo la batteria decente e lo scanner per le impronte,potevano sperare in qualcosa

  20. Alexv ha detto:

    Speriamo che MS riuscirà a trovare OEM decenti. Aveva fatto intendere che sarebbero arrivati, invece ce ne sono a malapena quattro, poco noti, di cui due che chiedono l’elemosina, fallendo miseramente.

    • Massimo Vismara ha detto:

      questa degli OEM che dovevano arrivare è di fatto la promessa (mancata) che tutti si aspettavano da MS..ci si aspettava nomi del calibro di samsung, Lg, Asus e di tutti gli arrembanti cinesi come Huawei o Xiaomi. Invece quelli (anche cinesi) che si sono fatti vivi sono solo robaccia che magari rivendono a qualche distributore..il panorama dei Windows Mobile si fa sempre più risicata e diventa difficile trovare nuovi utenti disposti a comprare smartphone che si stanno praticamente estinguendo per mancanza di veri nuovi modelli…

      • Luca Serri ha detto:

        Microsoft non ha mai promesso che sarebbero arrivati partner come Samsung, LG, etc, ha solo detto che avrebbero lasciato spazio agli altri OEM. O sbaglio?

        • Francesco Nunnari ha detto:

          esattamente! Non ho mai capito se la gente capisce solo ciò che gli fa comodo o da una dichiarazione Microsoft prende spunto per creare nuove mirabolanti avventure fiabesche!

          • Alexv ha detto:

            Ricorda però che MS è passata da “punteremo sul mobile, mobile first!!” a “dipende dai punti di vista,, per noi mobile significa fare app per Android”. Colpa sempre degli acquirenti, che non avevano capito?

          • Massimo Vismara ha detto:

            Quali sarebbero le “nuove mirabolanti avventure fiabesche”?

        • Massimo Vismara ha detto:

          infatti ho scritto “la promessa che tutti si aspettavano..” ovvero che MS sarebbe riuscita a convincre i grandi produttori a fare dei windows phone..In un contesto come quello android, dove l’utente può scegliere tra una miriade di produttori e di modelli,chi (come me)ha scelto anni fa MS si sarebbe aspettato la stessa libertà di scelta…stiamo (o no) parlando del “colosso di redmond?”

          • Luca Serri ha detto:

            Chiaro che avevamo un po’ tutti delle aspettative, che al momento sono state abastanza deluse. A vedere l’operato di Microsoft la mia impressione è che non vogliano puntare tanto sul mercato consumer, anche se non capisco bene che futuro possa avere questa piattaforma.

          • Massimo Vismara ha detto:

            infatti era questo il senso del discorso…si sta parlando di una azienda che vale miliardi di dollari…non certo come la coship che deve ricorrere al crowdfunding per fare uno smartphone,che neanche l’ultimo degli arrivati lo fa…il mercato consumer è quello vitale,l’utenza business di windows non esiste..speriamo che le cose migliorino,sopratutto alla luce del mondo che ci circonda,fatto di “cose” sempre più interconnesse all’utilizzo degli smartphone,dove MS è pericolosamente indietro..

  21. Giuseppe Volpe ha detto:

    Io dall’ultimo aggiornamento vedo che mi é diminuita esageratamente

  22. Rik ha detto:

    OT: Sul mio lumia 650 funziona tutto bene.
    Unico problema live tile calendario e posta, non si aggiornano a meno di un ridimensionamento della tile, c’è soluzione o è un problema comune?
    Già provato anche hard reset dopo ultimo agg.

  23. Massimo Vismara ha detto:

    ho risposto sopra alla stessa osservazione..tutti ragionevolmente lo speravano..MS non è la Coship che si deve affidare al crowdfunding per fare uno smartphone….quando un anno fa dovetti cambiare il mio lumia 820 mi resi conto che la scelta era quasi inesistente come marchi e modelli..acquistati (e ne sono felice) un 830,ma non certo per una reale libertà di scelta…e se non arrivano OEM di calibro meglio fare altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *