• 53 commenti

AdDuplex: Windows 10 Mobile installato solo sul 16% degli smartphone Windows

AdDuplex, il servizio che permette agli sviluppatori di promuovere le proprie applicazioni su Windows Phone, ha pubblicato in queste ore i nuovi dati misurati sul mondo Windows Phone/Windows Mobile.

d1

Stando alle informazioni pubblicate da AdDuplex, con dati riferiti al 19 dicembre, Windows 10 Mobile (compresa la Insider Preview) è ora presente sul 16% degli smartphone Windows (guadagnando l’1% rispetto lo scorso mese), i terminali con Windows Phone 8.1 sono ancora ben il 77.1%, quelli con Windows Phone 8 il 4,9%, mentre gli utenti con ancora Windows Phone 7.x sono fermi al 2.1%. 

Di seguito il grafico che mostra la percentuale dei vari dispositivi che utilizzano Windows 10 Mobile nel mondo:

d2

Di seguito invece il grafico che mostra esclusivamente i terminali nativi Windows 10 Mobile:

d3

E per quanto riguarda Windows 10 su PC e Tablet? Ecco il grafico sulla suddivisione in percentuale dei principali costruttori e del segmento Surface:

d6

d4

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Gianlu27 ha detto:

    Anche io, quelli che vedo sono tutti ancora fermi ad 8.1 mentre con W10M nada de nada

  2. 00SAMU ha detto:

    Per quanto io apprezzi questo os questi grafici mi mettono infinita tristezza…bel regalo di natale…

  3. 00SAMU ha detto:

    Anche io ne vedo in giro di gente con 8.1 Ma tanta! Ogni mattina sull’autobus vedo almeno 2 Windows phone, poi anche a scuola e in altri luoghi pubblici! Ne vedo piu degli iphone! Certe volte mi domando se seriamente microsoft voglia chiudere il mobile tramite una lenta agonia per evitare il crollo azionario come suggeriva un utente…

    • robycicca ha detto:

      Meglio che non lo sappiano, così si tengono il fluido e stabile wp8.1 anziché aggiornare i loro x30/x40 che con w10m danno tanti problemi e fanno fare una pessima figura a Microsoft.. Microsoft si risparmia pessima pubblicità..

    • Luca Serri ha detto:

      Non vogliono chiuderlo, ma semplicemente portarlo avanti a costo zero, e ciò comporta dei sacrifici. Avessero voluto chiuderlo non avrebbero manco messo in piedi W10M.

      • TiaPortal ha detto:

        il costo 0 non esiste x un azienda delle dimensioni di MS , o il settore crea profitti(subito o in prospettiva) o viene tagliato! il settore mobile é in continua evoluzione per stare a galla devi continuamente innovare e pareggiare le offerte di mercato dei concorrenti, MS invece ha scelto di tirarsi fuori, non so xké la gente si ostina a non guardare in faccia la realtá… Il taglio é stato graduale per questioni puramente finanziarie(non puoi dire da un giorno all´altro che chiudi una divisione dove fino al giorno prima hai buttato soldi, rischi forti ripercussioni sul valore del titolo). Windows 10 su arm é il passaggio finale, MS si concentrerá solo + sulle soluzioni desktop/tablet(per quanto riguarda W10 ovviamente)

        • Luca Serri ha detto:

          Costo zero è un modo di dire per intendere “con spese minime”, e il fatto di tirarsi fuori è riferito solo alla produzione di smartphone, lo sviluppo continua. Seriamente, se davvero Microsoft volesse chiudere il mobile spiegami il senso di mettere in piedi tutta la piattaforma UWP invece di continuare con W8 e far morire gradualmente WP8. W10 non si è scritto da solo, anzi è costato un mucchio di tempo e soldi.

          • TiaPortal ha detto:

            Con l’avvento di Nadella MS ha intrapreso una nuova strada, W10m era ormai in una fase avanzata di sviluppo, il “nuovo” Management non vuole investire ulteriormente nel mobile.
            La UWP non é legata unicamente al mobile(tra l’altro la piattaforma di porting da ios é stata praticamente abbandonata)e probabilmente é stata sviluppata prima del cambio di rotta…Oltre tutto MS ha sempre tentato di evitare l’emulazione dei programmi X86 ma, visto il poco successo della sua strategia ha deciso di arrendersi con la nuova versione di W10 x ARM. W10m probabilmente é servito da debug x l’uscita di W10 Arm.
            Senza + telefoni che montano W10 cmq che W10m esista o no non fa differenza e non vedo la fila di OEM alla porta(x Acer e HP il mobile non é un “argomento” centrale, non sono aziende che fino ad oggi hanno mostrato l’intenzione di puntare forte sulla vendita dei telefoni)

          • andromedio ha detto:

            Nadella ha chiaramente affermato che Ms non esce dal settore mobile; in Ms stanno progettando qualcosa di davvero nuovo e rivoluzionario che possa permettere loro di accaparrarsi una buona quota di mercato e tornare a essere più competitivi. Ora c’è da scrollarsi di dosso la pesante eredità dei Lumia che per tanti motivi non ha funzionato o non ha convinto a un rilevante acquisto di massa e questo solo il tempo, che è galantuomo, può farlo.

          • TiaPortal ha detto:

            Nadella non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale riguardante il mobile ha solo dichiarato che si lavora su un nuovo device rivoluzionario(e non deve per forza essere un telefono), visto che é stato annunciato il nuovo W10 su piattaforma ARM (W10 quindi desktop) mi aspetto un tablet o giú di lí…

          • Fabio b ha detto:

            Perché sia uno smartphone, prima è necessario che W10 abbia una modalità utilizzabile con i formfactor più piccoli. Dopo si vedrà. Tuttavia la direzione potrebbe essere quella. Ma il device non credo lo produca MS.

          • Fabio b ha detto:

            Non penso abbia detto questo e non c’è in programma nulla di rivoluzionario. Almeno per ora. MS non è fuori dal settore mobile perché produce software per il settore mobile, ma non più per il proprio os mobile.

          • Luca Serri ha detto:

            Nadella è CEO da febbraio 2014, quando neanche era uscito WP8.1, altro che “fase avanzata di sviluppo”: il tempo per correggere il tiro (cioè fermare gradualmente il mobile per puntare solo sul desktop) l’avrebbe avuto.

          • TiaPortal ha detto:

            Inutile continuare a discutere abbiamo 2 posizioni non concigliabili… Vedremo cosa accadrà in futuro…

      • Fabio b ha detto:

        MS ha vuotato i magazzini a prezzi ridicoli. Questo significa una sola cosa: W10M durerà al massimo 2 anni, il tempo minimo di garantire la maintenance. La scelta è già stata fatta. Cosa ci sarà dopo? Chi lo sa. MS si sta muovendo forte su altri OS (incluso Linuz). Nadella sta facendo un grandissimo lavoro e i risultati si vedranno tra un paio d’anni.

        • Luca Serri ha detto:

          Non è che se smettono di produrre Lumia significa automaticamente abbandono totale del mobile.

          • Fabio b ha detto:

            No ma è assai probabile che tutto ciò che è relazionato al (non più) business corrente sia da considerare decisamente a rischio. MS deve salvare un minimo le apparenze. Inoltre, ormai da redstone, stiamo testando solo le funzionalità di W10 in condivisione e davvero molto poco W10M. Questo know how non sparirà ma sarà in qualche modo integrato in W10.

          • Luca Serri ha detto:

            Non ho capito una cosa: secondo te chiuderanno totalmente il settore mobile o pensi piuttosto che toglieranno di mezzo W10M per metterci W10 completo anche su smartphone?

          • Fabio b ha detto:

            Ormai penso che l’unica opzione per cui abbia molto senso investire sia la seconda. Potrebbe risultare una piacevole novità? Si, ma anche no. Non penso ad un boom di mercato consumer, penso ad una decisa presa di posizione nel mercato enterprise. In questo caso W10M sarebbe solo un peso morto da trascinare. I punti in comune con W10 sono davvero tantissimi. Sarebbe solo una questione di user experience. Dopo il tablet mode, avremo anche lo smartphone mode. Che dici?

          • Luca Serri ha detto:

            In generale mi trovi d’accordo, non vedo alternative migliori ormai.

    • Hankel ha detto:

      non credo che Microsoft crolli in borsa se mai dovesse anche all’improvviso decidere di chiudere il mobile (e non è previsto eh)

    • Fabio b ha detto:

      Il reparto mobile è già in perdita. Perdita che è stata ancora una volta coperta dagli altri asset. Non essendoci ulteriori investimenti è lecito prevedere che non ci saranno ulteriori perdite. W10M è in un limbo. Penso possa durare al massimo 2 anni. MS ha liquidato quasi tutto il magazzino negli ultimi 3 mesi con prezzi ridicoli. Molto probabilmente vuole ridurre al massimo il maintenance di questo prodotto e riutilizzare le risorse (comunque minime) al fratello maggiore. Sempre e solo una mia opinione

  4. War 78 ha detto:

    Boh, non so neanche perché ancora vado ad aprirle queste news..

  5. NatNev ha detto:

    mah intanto io mi godo il 950.

    • Mendello ha detto:

      Autoconvincimento tipico del winphonaro che non accetta la realtà (ovvero WM merda, che presto verrà abbandonata) ahahahahahaha.

  6. marcoesseBg ha detto:

    dai al prox incremento la %
    abbiamo preso 3 950XL :)

  7. Mendello ha detto:

    Purtroppo WM stia ancora lì ad infettare le quote di marketshare.

    Peccato e vergogna direi.

    • 00SAMU ha detto:

      Gia. Ma non solo lui. Ci sono anche i nazisti! Controllano il mondo da un disco volante alieno, peccato e vergogna direi. Senza contare che il pane continua a vendere come il pane infettando le quote di marketshare! Peccato e vergogna direi. Cioè c’è gente a cui piace il pane…

      • Mendello ha detto:

        Effettivamente hai ragione, la coprofagia esiste a prescindere che la si voglia o no.

        Grazie della puntualizzazione sfigato :)

        • Luca Serri ha detto:

          Se vuoi trollare vai su accadiblog, qui i commenti sono più “sorvegliati” e ti fanno fuori.

          • Mendello ha detto:

            Pazienza, intanto espongo le realtà così come appaiono per centinaia di milioni di persone normali (quelle coprofaghe come ho detto esistono, ma sono una minoranza per fortuna), se vi infastidiscono bloccatemi :)

  8. Luca Serri ha detto:

    L’aggiornamento è OTA. Va solo sbloccato tramite app, il che lo preclude come dici a molti utenti che non ne conoscono l’esistenza. Mossa un po’ strana, ma se hanno deciso così hanno i loro motivi.

    • Davide ha detto:

      Considerando le prestazioni pessime che denunciavano molti utenti direi proprio che i motivi sono lampanti. Non deve essere piacevole tutto ad un tratto passare da uno Smartphone veloce e fluido ad uno lento e pieno di bug.

      • Luca Serri ha detto:

        Mi sono espresso male io, la mia domanda è più del tipo: perché hanno deciso di rilasciarlo a marzo in modo “nascosto” invece di aspettare per lavorarci un po’ e rilasciarlo in maniera classica?
        Se invece ci si chiede solo il motivo per cui l’hanno nascosto, allora “non è abbastanza affidabile” mi sembra la più logica.

        • Gianlu27 ha detto:

          Secondo me perché aspettare ancora avrebbe minato ancora di piú la credibilità di MS. Non dimenticare che erano già in ritardo di tre mesi e mezzo

          • Luca Serri ha detto:

            Vabbè tanto la credibilità è comunque a livelli minimi, non credo che qualche mese avrebbe cambiato le cose.
            Forse tanto valeva rilasciarlo subito visto che TH2 ha sempre fatto abbastanza ca**re, o magari rilasciando direttamente AU avrebbero barattato un ritardo di altri 3 mesi con un OS meno problematico…

  9. Il bannathor ha detto:

    Viva tutti gli sfigati con Lumia/WM10.

    Chissà quando si renderanno conto che MS li prende costantemente per i fondelli.

  10. yepp ha detto:

    [OT] Col PC provate a cliccare sull’icona di OneDrive vicino all’orologio, c’è una sopresa per tutti!

  11. Teo ha detto:

    Tanti problemi con Cortana che non funziona bene. Hey Cortana va un giorno si e dieci no da quando ho aggiornato a anniversary. Ho letto di readstone 3 ma qui a distanza di tempo ho sempre gli stessi problemi. Forse devo fare il millesimo ripristino.

  12. steek ha detto:

    Scusate ma il mio 735 w10m che ormai è fermo nel cassetto fa parte del 16%??? Secondo me ogni giorno che passa diminuiscono i wp attivi di una bella %. Tra l’altro il 16% del 2% mondiale equivarrà forse a 1-2 mln di dispositivi. :| ..poi ci lamentiamo che non arrivano le app…

    • ilmondobrucia ha detto:

      Io lo sto ancora usando, certo mi guardo attorno per vedere che potrei prendere ma alla fine mi piace ancora. Te che cell hai preso?

      • steek ha detto:

        xiaomi redmi 4 pro. Prima del 735 avevo un htc evo 3d…insomma ho potuto constatare che android ha fatto un salto in avanti pazzesco in stabilità, fluidità, prestazioni e pure le app sono fatte bene, ci sono tutte a parte disquss(ufff). Almeno non crashano come mi capitava spesso su w10m -.-‘

  13. ilmondobrucia ha detto:

    Cmq andava benissimo wp 8.1, bastava aggiungere il ridimensionamento dei dpi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *