• 280 commenti

EvLeaks: Uno “smartphone” Windows 10 Mobile con processore Intel? “Molto più di un concept”! [AGGIORNAMENTO x3]

Ebbene si, se in passato abbiamo visto diversi rumor che parlavano come il tanto discusso Surface Phone avrebbe potuto utilizzare un processore Intel (poi messo da parte con l’annuncio di Intel di abbandonare il mondo smartphone), oggi arrivano nuovamente info in merito ad uno smartphone Windows che utilizza un processore basato su architettura x86.

intel-phone-3

A parlarne è EvLeaks, utente che da anni pubblica moltissime immagini e informazioni in anteprima dei dispositivi in arrivo sul mercato o in fase di studio interno alle aziende. EvLeaks in un primo momento ha pubblicato il tweet che trovate sotto dove è presente un dispositivo Windows 10 Mobile con processore Intel, in molti gli hanno risposto che era solo un concept  basato sul nulla e mal fatto chiedendo chiarimenti se così non fosse.

el1

In un secondo tweet, EvLeaks dichiara che è “molto più di un concept” e di rimanere sintonizzati per avere maggiori informazioni. In allegato a questo secondo post troviamo inoltre una serie di immagini (promozionali?) dove si vede questo presunto dispositivo (ovviamente un rendering realizzato al PC). Di cosa si tratta? Di uno smartphone cancellato? (molto probabile) di un nuovo inedito dispositivo? Non ci resta che attendere maggiori informazioni

j2

Aggiornamento x1

A fare un po’ di luce su questo device arriva ora il sito Thurrott, stando alle proprie fonti si tratta di un prototipo di smartphone/tablet realizzato da Dell che utilizza Windows 10 in grado di sfruttare al meglio Continuum potendo utilizzare le classiche app x86 da PC.

Stando alle (poche) informazioni emerse fino a questo momento, il rendering del dispositivo/prototipo mostrato da EvLeaks non è in programma per arrivare sul mercato (potrebbe essere stato cancellato da tempo).

Aggiornamento x2

A rilasciare dettagli su questo dispositivo arriva questa sera direttamente EvLeaks, stando alle proprie fonti (in genere molto affidabili), Dell e Intel hanno iniziato questo ambizioso progetto nella metà del 2014, il nome scelto del dispositivo (internamente) è Dell Stack.

Si tratta di un dispositivo con schermo Full HD da 6,4 pollici che utilizza processori Intel Core M3, M5 e M7 (scelta opzionale), memoria RAM da 4 o 8 GB e memoria interna da 128 o 256 GB accompagnato dallo slot per la microSD, il tutto in uno spessore di soli 9 mm.

Un hardware di questo tipo porta l’utilizzo di Continuum in un nuovo stadio, in pratica si avrebbe un vero e proprio PC Windows 10 in grado di utilizzare qualsiasi applicazione desktop.

stack-930x436

Il progetto è stato abbandonato? EvLeaks dichiara che il dispositivo era in programma per essere rilasciato alla fine della primavera 2017, al momento non è al corrente dello stato del progetto, per questo non è in grado di ufficializzare se questo terminale è stato cancellato o meno.

Aggiornamento x3

Da EvLeaks, ecco arrivare un nuovo rendering che mostra il dispositivo con la dock per continuum:

cxeugqew8aalocc

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Daniele ha detto:

    Mmm interessante, la fonte è di quella che in genere ci prende sempre

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      Peccato che le sue parole sembrino riferirsi a qualcosa di cancellato. Anche se lui era convinto sarebbe stato presentato l’anno prossimo e non a inizio anno.

  2. Alexandro ha detto:

    Plaffiiiii mi fate arrivare la notifica alle 2 di notte???? xD

  3. Simone ha detto:

    Ot
    Si riaggiorna l’app UniCredit, hanno tolto la barra di navigazione

  4. Gino G ha detto:

    Se vogliamo fare un’analisi linguistica si tratta di un periodo ipotetico del terzo tipo: “vi avrebbe fatto uscire di testa?”. Insomma, il fatto che fosse molto più di un concept (dove concept può essere giusto uno schizzo su carta – e viene fuori un prototipo in una fase successiva) non implica che non sia stato cancellato.
    Dopotutto anche mclaren era “molto più che un concept” e non ha mai visto la luce.

  5. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Spero che alla fine esca veramente questo fantomatico Surface , ormai sta superando come tempi anche la telenovela :) . La gente lo chiede il problema ci sarà un problema di natura software non pronto , ma credo che centri anche l’hardware dato che le specifiche aumentano per un certo genere di cose .

  6. War 78 ha detto:

    Visto lo stato di totale abbandono di Windows Phone, io mi chiedo con quale coraggio Microsoft senza fare come minimo una campana pubblicitaria che neanche Apple con iPhone 8s e Playstation 5 SuperPro 8K messe insieme potrebbero, presentasse un super Smartphone l’anno prossimo…

    Porti a -1 lo share mobile di Windows e poi tattarataaaaa ecco a voi il super telefono con Windows 10 mobile???

    Ne ha fatte di cazzate Microsoft ma questa secondo me le batterebbe tutte..

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Sono perfettamente d’accordo con te , ma farlo uscire ora con redstone 1 é una follia vera e propria . Vediamo se a febbraio presentano qualcosa di nuovo e si riparte da zero , sperando nella fiducia del mercato sia più positiva .

      • steek ha detto:

        Se ne parla per fine 2017 con rs3.

        • Alexv ha detto:

          Se ne doveva parlare a fine 2015 con wm, anzi no ad aprile, poi redstone 1, adesso il 2 lo saltiamo e andiamo direttamente al 3?

          • steek ha detto:

            Allo stato attuale del mercato nin puoi uscire con un prodotto incompleto. Sarebbe un fiasco…tempo fa si diceva che rs2 sarebbe stato incentrato sul mobile, ora hanno messo l’upp..vediamo se arriveranno o meno cambiamenti grafici e nuove implementazioni più velocemente. Per il resto ms ha detto che non farà uscire altri prodotti lumia ergo che si concentrino a sviluppare l’os e visto che lo stanno facendo vuol dire che ci sta qualcosa in cantiere altrimenti avrebbero già chiuso bottega.

      • War 78 ha detto:

        Ricominciando tutto da capo? Dopo quello che ha fatto Microsoft (di nuovo) verso i suoi clienti al cambio generazione? Davvero qualcuno darà ancora fiducia?
        Io penso farebbero meglio ad orientare i loro fondi da qualche altra parte..

        Non fraintendermi io sono felicissimo del mio 950XL, ma la flotta di parenti e amici a cui ho consigliato fino all’inizio dell’anno scorso un Windows Phone dubito torneranno indietro da Android e IOS (visto che sembrano tutti contenti..), nessuno notato differenze se non:
        “almeno adesso arrivano le notifiche di WhatsApp” oppure “cavolo Facebook funziona bene sul Samsung” o ancora “é proprio divertente Pokemon Go”

        Io stesso ci penserò 3 volte quando sceglierò il successore del mio 950XL…

        • ILCONDOTTIERO ha detto:

          Io forse comprerò il 950XL , adesso se spuntasse un Surface Phone non mi dispiacerebbe affatto, tempo che cali di prezzo con il tempo . Voglio hardware al top e fotocamera da urlo .

          • War 78 ha detto:

            Io ce l’ho, aspettare 7/8 secondi per aprire l’applicazione di Facebook e MyCicero mi fa arrabbiare proprio perché ho un hardware al top.. E le cose non miglioreranno se Microsoft non cambia strada… Anzi

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            Lo Smartphone lumia 950 XL che hai é spettacolare ne sono Strà sicuro e sul comparto Audio,Video e Fotografico é il top del mercato . Il problema a avere qualche app con api del 1518 con piattaforma del curucuccu di Facebook & Company viene fuori un bel minestrone freddo .
            Tanto entro l’anno prossimo fine 2017 sarà l’ultimo dopodiché sarà Android per obbligo sul principale e by-by servizi Microsoft . Vedremo non ho fretta sono un pó preoccupato come tutti d’altronde.

          • War 78 ha detto:

            Io ODIO Android si che l’unica alternativa é un iPhone, ma se lo paragono al 959XL devo aspettare almeno il 9s per avere delle migliorie hardware…

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            Asoe aspe anche il 10S loro mettono tarallucci e vino e spacciano il tutto dicendo che sono pepite d’oro. L’unico iphone che mi é veramente piaciuto il 5S il resto no comment.

    • Gianlu27 ha detto:

      Te lo chiedi pure? MS si commenta da sola per quanto abbia fatto l’ultimo anno.

      Poi partiamo da un presupposto: il surface phone sarebbe un dispositivo di nicchia, non di certo per il mercato “comune”, non sarebbe un iPhone o un android di fascia alta. Sarebbe come i surface: ci sono tanti 2 in 1 sul mercato, ma con MS vai a prendere un certo tipo di prodotto che sai che avrà il meglio fino a quel momento disponibile.

      Però dobbiamo ben differenziare una cosa: i surface/surface studio, hanno W10 desktop a bordo e questo sicuramente aiuta, perché alle spalle hai un mercato enorme, hai delle sicurezze alle spalle. Con W10M no, per questo secondo me presentare un surface phone avrebbe poco senso in questo momento (forse a fine anno prossimo si, ma dipende da come si muove MS, se si muove come fino ad ora non ha assolutamente senso). Chi lo prenderebbe? Qualche pazzo che ha voglia di buttare una marea di soldi? È come dire, metti che i surface 2 in 1 da un momento all’altro montassero ubuntu (che ha un mercato nettamente peggiore di Windows – ovviamente senza la possibilità di installarci Windows), secondo te quanti lo comprerebbero? Ben pochi, perché dietro non hai un OS “adatto”. Stessa cosa varrebbe per il surface phone. Con un W10M così, dal punto di vista commerciale, sarebbe un flop assurdo.

      • minzi ha detto:

        oppure più semplicemente un Surface mini da 6″-7″ che telefona anche con Windows 10 (non mobile) con Windows ink
        e wm piazzata sopra un indossabile arm autonomo (potrebbe anche telefonare)
        non sono smartphone,ma telefonano e sono anche arm
        Non c’entrerebbe con l’attuale line up e creerebbero una nuova categoria
        presentandoli ad ottobre 2017,data fine 2017 (quando scade l’attuale supporto di w10m sui lumia)
        dipenderà molto dalla build di aprile: se parlano di implementazione di chiamate su w10 (non mobile) oppure Windows ink su wm…male che vada non presentano nulla di questo ma solo i nuovi Surface pro e Surface book e poi solo software tanto comunque il supporto a w10m scade a fine 2017 e gennaio 2018 quindi altro anno di aggiornamenti (accordi legali rispettati con i clienti sul supporto) e poi bon solo software,cloud,servizi sul mobile e hw solo xbox,surface pro e Surface book e nuove categorie hw nel caso

  7. MV Nicola ha detto:

    Magari!

  8. DemonLord ha detto:

    Ad occhio niente più di un rendering da prototipo… certo che lo stile ZuneHD/surface è pazzesco: quanto mi piace!

  9. skywalkersenior ha detto:

    Un altro bell’aggeggino che si aggiungerà alla vasta collezione di progetti cancellati da Microsoft

  10. paolino ha detto:

    Per me arriverà nel 2017.. Perché hanno creato il tool x mettere i programmi desktop, come app sullo store? In previsione di questo…

  11. Gianlu27 ha detto:

    Mah.. Premesso che non mi piacerebbe molto (soprattutto il fatto del display in rilievo, anche se devo dire che per fortuna hanno avuto la buona idea di mettere i tasti fuori dallo schermo), ci sono delle cose interessanti. Prima di tutto, ha W10M installato, ergo, l’idea non è tanto vecchia, è abbastanza recente molto probabilmente.

    Secondo me il fatto che avrebbe potuto avere un chip intel cambiava nulla, andava benissimo anche un ARM per l’uso che bisognava farne, ricordiamoci che prima di tutto è uno smartphone.

    Lanciarlo ora, non ha giustamente un minimo di senso, forse solamente a fine anno prossimo potrebbe aver senso (ma dipende come MS si muove e come migliora il proprio OS): non ha senso fare come i 950, prodotti ottimi dal punto di vista hardware, bocciati palesemente a suo tempo per un OS che era una palese alpha e per un prodotto di fascia alta come lo potrebbe essere il surface phone, di certo W10M non è ancora pronto. Nessuno sano di mente spenderebbe così tanto per un OS ancora così indietro, quando ci sono ottime alternative sul mercato.

    Ps. Se questo fosse il surface phone, wow rivoluzionario eh! Tanto per dire a chi diceva che il surface phone non sarebbe stato uno smartphone, ma un qualcosa di completamente diverso che avrebbe rivoluzionato il mondo della telefonia.

  12. Del Fante Guido ha detto:

    Che continuum sia il futuro su cui si baserà Microsoft è noto. Io credo che Microsoft stia trovando la chiave per far girare .exe in emulazione decente su ARM, perchè non credo si possa permettere di abbandonare telefoni ARM. Vedremo che succede

    • Gianlu27 ha detto:

      Concordo, però sinceramente ha poco senso puntare gran parte della sua strategia su continuum. Io se potessi usare continuum, lo userei quanto? Una o la massimo due volte al mese?

      Preferisco usare un portatile in quel caso, nettamente più comodo, o al massimo un minipc se proprio. Continuum è una cosa carina, ma sinceramente alla fine c’è di meglio.

      • Del Fante Guido ha detto:

        La concorrenza non ha niente di paragonabile a Continuum oggi, sia per usabilità che per scaling delle app. Il futuro generale è chiaro: notebook destinati a scomparire, telefono destinato a sostituire il pc. Ecco la chiave di Microsoft, anticipare tutti anche su questo,a costo di distruggere tutto anche il buono già fatto compreso un brand come lumia

        • Gianlu27 ha detto:

          Ma perché continuum nella maggior parte delle occasioni è inutile. L’ho detto, perché dovrei usare continuum al posto di un buon portatile/2 in 1 o al posto di un minipc in certe situazioni?

          • Luca Serri ha detto:

            Ora come ora hai perfettamente ragione, Continuum per la maggior parte degli utenti è un esercizio di stile o poco più. Sarebbe molto più interessante se in futuro arrivassero molte UWP, perchè in quel caso potrebbe davvero “fare il PC” per chi non ha grosse pretese, poi ovviamente chi ha esigenze più specifiche continuerebbe ad usare un classico computer.

          • floriano ha detto:

            sarebbe interessante fare qualcosa tipo l’accesso al dominio nei pc in lan. più che per l’unificazione delle app sarebbe interessante l’unificazione dei dati. ormai i pc costano poco, si potrebbe fare che ogni volta che lo smartphone si connette a un pc (o via cavo o via lan /WiFi) il desktop e le altre cartelle vengono sostituite a quelle di default del pc. è qualcosa tipo i login in chromeos però senza utilizzare il cloud (che sarebbe lo smartphone).

            praticamente la cartella user risiede completamente nello smartphone ;)

            sarebbe anche un valido motivo per aggiornare i vari pc a Windows 10.

          • Luca Serri ha detto:

            Come idea sembra interessante!

          • bruno ha detto:

            Si tipo il professore di mia nipote che lo usa tutti i giorni in classe.
            E nella scuola tutti, professori e alunni si stanno informando su i lumia serie 950.

            Sto parlando di scuola media dove alcuni alunni hanno gia gli iphone 7.
            Pero gli alunni stanno notando, che il loro merdon.o iphone che costa come due reni é inutile a differenza del lumia del professore,pagato due soldi con gli sconti scolastici.
            ahahahahhaha

          • Gianlu27 ha detto:

            Scusa eh, ma a che gli serve continuum in classe quando hanno un pc già con W10 installato/hanno un pc che è infinitamente più comodo e utile?

          • bruno ha detto:

            Il professore non ha pc in classe e neanche la classe.
            Al massimo hanno in pc nella sala didattica.
            E poi preferisce portarsi appresso un telefono e non certo un portatile che pesa molto di piu.
            In classe ora ha fatto metter uno schermo da 40 pollici tanto usa il lumia e ci può fare tutto, lo usa anche con connessione wireless se non gli va di usare la dock station.
            Altro che robaccia antiquata della concorrenza.
            Ahahahhahah

          • Gianlu27 ha detto:

            “Il professore non ha pc in classe e neanche la classe.”

            Davvero non hanno il pc in classe? :O E pensare che con la riforma ogni classe deve avere il suo pc portatile, quando andavo. A scuola di mia sorella (superiore) ci sono ormai già da 3 anni, comprensivi di LIM.

            Peccato, perché comunque il portatile è più completo e ci gira tutto (alle volte il problema è che mancano le app: ad esempio quando andavo io, usavamo un programma di scienze per la chimica molto interessante che, però, è solo win32). Con continuum non ne puoi usufruire, quindi

          • bruno ha detto:

            Ma cosa ti inventi?
            Ma in che paese vivi sopratutto?
            Forse sulla luna.
            Le scuole pubbliche ci manca poco non hanno neanche le sale didattiche con i pc.
            Pur non darmi ragione ti inventi favolette per i bimbi.
            Ahahhahahah
            Sei favoloso.
            Gli alunni si devono portare la cartigenica da casa.
            Figurati se hanno un portatile in classe.
            Ahahhahhahah
            Ma la fai finita di dire minchiate?
            Vedi, tu sei rincoglionito da apple e google come tanti altri.
            Ma quali app?
            Su pc ci sono i programmi.
            I programmi sono ben altra cosa di quelle merda.e di app.
            Ma lo hai mai usato continuum?
            Io direi propio di no.
            Ora come ora ci sono piu di 500 app compatibili fenomeno.
            In piu posso farci girare programmi da remoto su un pc da casa o da altra parti,in piu si può usare alla grande edge.
            Quindi?
            Spara meno balle.
            Studi caro e poi apra bocca.
            P.s. Il professore si trova alla grande e il fesso di turno su un blog dice che non é vero.
            Ma lo capisci chr sei trado allo stato puro?

          • Gianlu27 ha detto:

            “Ma cosa ti inventi?
            Ma in che paese vivi sopratutto?
            Forse sulla luna.
            Le scuole pubbliche ci manca poco non hanno neanche le sale didattiche con i pc.
            Se le hanno ci gira Windows xp.
            Io ci ho lavorato/lavoro ancora con le scuole.”

            Guarda, nella mia scuola due anni fa c’erano tutti PC portatili nuovi di zecca con 8.1 che sarebbero stati aggiornati a 10. C’era la LIM (lavagna interattiva). I soldi sono stati stanziati dal governo, colpa della scuola se non li hanno messi, ma, tecnicamente, ci devono essere. Questo non lo dico io, ma la legge proprio XD

            Ps. Quello fuori luogo sei tu :) Io non ti ho insultato né offeso, ho solo detto che mi sembrava strano che il tuo prof usasse continuum quando la legge vuole che ormai ci sia un pc in ogni classe (visto che i soldi sono stati stanziati) e visto che continuum ancora oggi è molto limitato (Ora come ora ci sono piu di 500 app compatibili fenomeno. —-> appunto, solo 500 app, quando come ti dicevo prima, io per chimica usavo un programma che oggi per continuum non c’è). E per favore non dirmi le app da remoto che è una scomodità unica. Ma continuiamo pure ad insultare e a dire cose che non ho detto :)

          • Gianlu27 ha detto:

            Concordo in parte. Secondo me avere un portatile è infinitamente più comodo. Zero sbatti di dover attaccare mouse, tastiera ecc. Già tutto sul pc o portatile, non devo stare a farmi grossi problemi. Senza contare che sinceramente un pc ha un certo tipo di hardware e un certo tipo di batteria, lo smartphone no. Io ad esempio ora sto caricando due video in background pesanti, ho 12 tab aperti su chrome, ho paint sotto aperto, cartelle varie. Posso farlo con continuum? No.

            Se continuum messo un attimo sotto stress va in difficoltà allora non ha senso, senza contare che mi tocca tenerlo attaccato da qualche parte in continuazione perché altrimenti la batteria si prosciuga subito, ma a forza di attaccarlo in continuazione la batteria si rovina perché non solo c’è la ricarica a far aumentare le temperature, ma è pure parecchio sotto stress perché deve gestire tutto continuum.

            L’idea di per sé non è male, ma sinceramente in tutte le situazioni trovo che ci sia qualcosa di meglio.

          • Luca Serri ha detto:

            Infatti non mi riferisco a chi fa uso intenso del computer, Continuum lo vedo adatto a chi lo usa per navigare, leggere la posta e poco più, oppure a chi lo sfrutta per esigenze particolari. Questo ovviamente supponendo che in futuro arrivino abbastanza app.

          • Gianlu27 ha detto:

            Si ma ci deve essere anche un hardware decente alle spalle. Con continuum ora appena apri qualche tab di edge ora va in palla.. Comunque secondo un pc è sempre più comodo

          • Luca Serri ha detto:

            Ma anche io personalmente preferirei lo stesso un PC.

          • Del Fante Guido ha detto:

            In una prospettiva di lavoro è utilissima. Basta uno schermo e un cavo in ufficio senza doversi portare dietro un pc. Stessa cosa per cui i tablet sono stati preferiti da chi usava mail e office rispetto a un notebook

          • Gianlu27 ha detto:

            Ti dimentichi tastiera e mouse :) E se devo portarmi anche quelli devo portare anche la dock e sinceramente a quel punto mi porto un portatile e faccio prima. Oltretutto sono anche più comodo, senza sbattimenti di dover attaccare tutto e senza limiti hardware

            E non dimentichiamoci una cosa: sia tablet (penso che tu intenda 2 in 1) che notebook hanno W10 desktop e questo fa la differenza.

    • Alexv ha detto:

      Ma allora perche non fare le cose per bene e portare le win32 su ARM?

  13. CarMan ha detto:

    La foto in alto, quella in auto, è chiaramente un colpo di Photoshop, neanche troppo ben fatto. Facendo un ingrandimento si vedono bene le zone di “ritaglio”, la dove i pollici toccano il telefono.

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Chiaramente si nota .
      Però spero esca in tre varianti uno sui 249€ e altri due medio top sui 349€ e super top sui 449€ . Ecco cosi potrebbero starci , con un linea mozzafiato che non lasci spazio a critiche .
      Poi chiaramente devono andare a casa degli sviluppatori con la N@ppi XD :) .

      • CarMan ha detto:

        Quanto ai prezzi in cui speri la vedo dura, se mai lo metteranno in vendita. Temo che sarebbero in linea coi fratelli della famiglia Surface, che non sono esattamente economici…
        E il display in rilievo (che mi pare di vedere in queste foto) mi lascia un po’ perplesso dal punto di vista del design. Poi occorrerebbe ovviamente averlo in mano per poter esprimere un giudizio equilibrato.

    • Tonyxx85 ha detto:

      Che sia un lavoro di Photoshop non c’è dubbio

  14. Massimo ha detto:

    OT: scusate, qualcuno sa dirmi come modificare le impostazioni che tramite Cortana mi arrivano sul pc? Trovo un poco inutile vedere notifiche con le quali non poter interagire molto…

  15. Leo ha detto:

    Vi invito a leggere l’analisi dell’anno solare di MS scritta da Carrozzini..
    Hardware mobile MS non ne produrrà più

  16. Alexv ha detto:

    Sembra che MS abbia trovato il modo di farsi desiderare. E usciteli sti smartphone!

    • CarMan ha detto:

      Da cosa lo desumi?

    • Luca Serri ha detto:

      Non capisco cosa c’entri Microsoft, visto che il tweet è di EvLeaks. E tra l’altro il device è stato cancellato, quindi perchè dici così?

      • Alexv ha detto:

        Non è tanto per i leaks, ma per l’aver abbandonato l’hardware senza dir nulla, se non con vaghi riferimenti. I leak sono una conseguenza, così come le notizie sul fantomatico surfacefon.

        • Luca Serri ha detto:

          Cioè, intendi dire che non rilasciando nuovi device Microsoft sa che usciranno tanti leak e l’attenzione rimarrà alta? In effetti non mi sembra insensato. Se è così spero solo che non arrivi un’altra delusione dopo W10M, perché l’aspettativa è comunque alta.

          • bruno ha detto:

            W10m in questo momento é il miglior os su telefoni.
            Non é perfetto sicuramente.
            Ma se tu calcoli che per aver in supporto di app(mappe,tutto) su microsd decente hanno dovuto aspettare la versione 6 di android.
            Ahahahahahah
            E il bello ancora oggi con la 7 fa ridere i polli.
            Questa é solo la punta dell’iceberg,su wp gia c’era e con w10m l’hanno solo migliorata.

          • Alexv ha detto:

            La delusione c’è stata non per i difettucci di gioventù del sistema operativo, ma per le politiche di MS. Niente aggiornamento per molti dispositivi e mancato interesse a diffondere la piattaforma. Lo store è un problema se non è pieno, anche se non è un problema intrinseco della piattaforma. Oggi paradossalmente solo il 10% dei possessori di telefoni Windows ha la versione 10.

          • Alexv ha detto:

            Esatto, proprio quello. Una presentazione potrebbe destare tanto interesse così come per il Surface Studio. Ma ormai sembra che MS pensi a tutto pur di deludere gli utenti Lumia.

          • Luca Serri ha detto:

            Però una presentazione senza avere qualcosa di concreto da offrire peggiorerebbe le cose…

      • bruno ha detto:

        Cancellato?
        Hai documentazione che provano le tue parole?
        Oppure come al solito le spari grosse?
        Questo articolo parla di device di Microsoft,notizie trapelate dal solito ever chr molte volte ci prende di brutto.
        Gia cosi un 950 surclassa quella mondezza della concorrenza, figurati un surfacephone.
        Il suicido di massa tornerebbe di moda.

  17. Gen ha detto:

    meraviglia! Una volta però un post del genere avrebbe fatto 1000 commenti… forse è davvero finita, con l’1% del mercato non si può far più niente

    • bobolarry87 ha detto:

      Vero ! anche i vari post relativi ai dati di mercato (praticamente sempre in calo) oppure relativi all’app di facebook (che è sempre penosa), che di solito sono terreno fertile per troll o accesi dibattiti ultimamente portano pochi commenti. magari molti abbandonando la piattaforma abbandonano pure i relativi blog.

    • Miki_73 ha detto:

      Va beh, perché gli utenti WP (e io per primo) dopo più di sette anni si sono stancati di correre dietro al nulla, di credere a tweet, rumors e cose del genere. O fanno un keynote dove presentano un dispositivo innovativo e REALE come il Surface Studio oppure le chiacchere hanno valore pari a zero…

    • Hankel ha detto:

      in parte si, d’altra parte però parliamo di un photoshop

  18. Gianlu27 ha detto:

    Si vede che non hai letto certo commenti :)

  19. acrixx ha detto:

    oggi girano notizie assurde sul surface phone, si parla di un tre in uno. Sembra la scena di fantozzi con il punteggio della partita.
    L ultima quotazione da 8gb di ram e 500 di ssd. Batterie a zaino

  20. emo ha detto:

    o.t. Beyond Good and Evil per pc più un gioco gratis al mese fino alla fine dell’anno gratis per gli utenti Ubisoft

    https://uploads.disquscdn.com/images/a55d1cc116142c5febc6089a3fd53c9b0b81376a786bb6f84077426c26b7c62b.png

  21. Vinx ha detto:

    dalle foto sembra un 930 piu’ sottile… e visto che amo il design, che la stessa MS ha brevettato, se merita dal punto di vista hardware e funzionalita’, ne valuterei l’acquisto…

  22. Alessandro ha detto:

    Anche se fosse vero è troppo tardi. Hanno perso la faccia nel campo mobile. Lavoro in un centro di telefonia e quello che la gente ha percepito è: Microsoft ha acquisito e fatto fallire Nokia, si è ritirata dal mercato smartphone e non riesce a far uscire un os mobile decente. Quello che conta è vendere a questa gente, io non posso spiegare a tutti che le cose non stanno realmente così perdendo magari una vendita. Ormai Microsoft si è scavata la fossa da sola, io che uso palmari WM da quando sono nati passando per il diamante htc, omnia7, ativ s e 930, mi sono fatto una ragione: WM10 è morto.

    • Alpha ha detto:

      Si e per questo MS ha solo una carta da giocare…si chiama Surface e dovrà essere come il Surface pro, come il book e come lo studio un terminale che fa dire WOW, che se la gente non lo prende é a causa del prezzo, ma che tutti ammireranno…la mia idea è di avere una cosa stile W8 dove c’era la tile desktop, quindi usi un telefono normale W10mobile come lo conosciamo, perfetto sarebbe se in aggiunta ci fosse il playStore come timidamente qualcuno rumoreggiava, e andando sulla tile desktop si passa a W10, usabile quasi solo con il pennino o con continuum…ma li a marcare presenza, a dimostrare che hai un pc in tasca che collegato ad uno schermo esterno va forte come un tablet…
      Il problema per realizzare qualcosa di simile sarà sempre la batteria…stiamo a vedere

      • Luca Serri ha detto:

        Le app Android non ci saranno, e meno male. Si è visto che il sottosistema Android dava troppi problemi. Neanche un processore x86 ci possono mettere perché non avrebbe senso, quindi… cosa si inventeranno?

    • Gianlu27 ha detto:

      “Quello che la gente ha percepito è: Microsoft ha acquisito e fatto fallire Nokia, si è ritirata dal mercato smartphone e non riesce a far uscire un os mobile decente”

      Beh, lasciando stare tutta la questione su come era messa Nokia prima che MS l’acquistasse definitivamente, non è che siano andati molto lontani dalla realtà. MS ha inglobato Nokia e il progetto Lumia è “fallito” (lasciamo da parte ragioni ecc, ma a conti fatti sta che è fallito/cancellato). W10M non è un OS decente, né per stabilità né per features (e che è indietro rispetto agli altri OS lo dice persino MS eh)

      Gli possiamo spiegare la storia e cosa gli diciamo: senti, al momento devi prendere un OS che non è stabile, che non è al livello degli altri OS mobili, che ha molte meno app (e di qualità inferiore) agli altri OS, sperando che FORSE un giorno la situazione migliorerà. La realtà è questa, se si dice diversamente vuol dire mentire alla gente. E non puoi neanche dirgli, beh, ma guarda, questo ha continuum ecc. perché al momento è praticamente quasi inutile, vista la mancanza di app e visto il fatto che praticamente quasi nessuno lo userebbe (se devo fare qualcosa di serio prendo un portatile che è più versatile, se devo vederci un film o far vedere foto prendo una chromecast e faccio prima).

      Il problema è tutto il contesto, sinceramente per quale motivo oggi dovrei prendere un dispositivo Windows Mobile? Io ho sempre preso Lumia con Windows Phone per stabilità, affidabilità e prestazioni: ma ora che si è perso pure questo, perché si, si è perso, cosa mi spinge a prendere un qualsiasi dispositivo Windows? Magari la fotocamera, ma solo i Lumia avevano una fotocamera da paura e di lumia non ce ne saranno più. Gli altri OEM o sparano prezzi esorbitanti oppure non hanno la qualità che cerco (perché bene o male con i Lumia ce n’era per tutte le tasche e con un’ottima qualità).. Adesso come adesso sinceramente si hanno 0 motivi per prendere un Windows Mobile. Inutile dire migliorerà, perché W10M doveva essere pronto già all’uscita e nell’ultimo anno MS ha dimostrato di essere imbarazzante e poco rispettosa dei clienti nel mobile

  23. floriano ha detto:

    magari questo fantomatico Surface phone è in realtà un doppio dispositivo, magari c’è la parte cellulare che è tipo il 950, a questo qui si può collegare una dock per continuun.

    in realtà questa dock la immagino come una tastiera alla commodore 64 con una bella cpu x86 tipo atom e simili.

    l’idea alla base è di rendere questa tastiera un dispositivo autonomo (tipo appunto io commodore 64), collegando il cellulare potrebbe avere un login nel dispositivo in modo da usare completamente la cartella user che risiederebbe nel cellulare.

    in questo modo invece della unificazione delle applicazioni si avrebbe l’unificazione dei dati (che è quello che interessa veramente alla gente).

    ovviamente (a differenza di Apple) la tastiera avrebbe tutte le possibili uscite inclusa la fondamentale hdmi per lo schermo esterno.

    almeno 300e di cellulare e almeno 200e di tastiera dock ed ecco il Surface phone che in realtà è un ibrido ;)

    • Jabber00 ha detto:

      L’unificazione dei dati c’e’ gia’ e passa per Onedrive e l’account Microsoft.

      Quello che, mi pare, ipotizzi la gente voglia e’ usare lo smartphone come storage a mo’ di pennetta USB ed e’ da folli (ma, in effetti, tanti lo sono: giusto ieri un mio parente si e’ perso tutte le foto e tutti i video che aveva sulla micro SD che passava da PC a smartphone e viceversa; ma quelli che si perdono tutta la rubrica perche’ o la tengono in locale o sulla SIM sono all’ordine del giorno).
      Quello che serve ora e’ proprio l’unificazione software, in modo da potersi portare un unico terminali in giro, collegarlo a vari hub/dock stupidi e usarlo al posto di tutto quello che c’e’ oggi (console, computer, portatile, media player, ecc.).
      L’attuale Continuum e’ un primo passo e durante la conferenza Ignite hanno presentato le evoluzioni (che dovrebbero arrivare con Redstone 2), lato hardware hanno una sorta di “prototipo” che e’ il surface Book (GPU discreta nella “tastiera” e distacco a caldo). Ma servono le UWA per unificare veramente il tutto (il discorso e’ rivolto all’utente base, non al power user, per il quale esistono gia’ le alternative, dal Surface Pro, al Surface Book passando per il Surface Studio, l’Hub, Skype connect, ecc. ecc.).
      A questo aggiungerei un altro elemento, che pare messo in secondo piano, ovvero l’elaborazione su cloud, quella soluzione che avevano cercato di proporre con Xbox One.

      • floriano ha detto:

        il cloud (nella mia visione arretrata) è semplicemente un posto dove mettere una parte dei backup, già ora metterci pure le canzoni mi sembra scomodo….

        l’idea che avevo in mente è la versione evoluta di una pennetta usb, immagina di trovare un pc generico con Windows 10 nella schermata di login, immagina che collegando il tuo smartphone esca in quella schermata il login il tuo profilo, accedendo a questo profilo si potrebbero avere desktop, cartelle e altra roba già configurata, si potrebbero avere anche i vari programmi già configurati (se presenti), questi programmi potrebbero benissimo essere uwp oppure classici win32.

        in questo modo la transizione a uwp sarebbe quasi indolore e senza necessità di accelerare i tempi

        • Jabber00 ha detto:

          Se per backup intendi che il client ti sincronizza i dati, non e’ un backup: quei dati possono essere modificati e non per tutte le tipologie e’ previsto il versioning (che, comunque, non sostituisce un backup vero e proprio).

          Quello che dici esiste gia’ su Windows, con gli account in dominio, ma i dati sono su un server centralizzato (e’ una funzione molto usata in azienda: in questo modo la postazione di lavoro e’ svincolata dal computer fisico).
          Il problema dell’effetto “chiavetta USB” rimane: i dati salvati su un supporto fisico, con il rischio smarrimento, rottura, furto, ecc. ecc., sono seriamente in pericolo.
          Su Onedrive li hai sempre a disposizione, indipendentemente dalla disponibilita’ fisica del singolo dispositivo. Salvo che non si parli di file da centinaia di MB cad., per i quali servirebbero velocita’ di upload alte, la maggior parte dei dati hanno piu’ senso su Onedrive.

          Come ho detto, una idea di quel che sara’, IMHO, ce la da in Surface Book. Aggiungiamo i servizi cloud (ho citato Xbox One non a caso), le evoluzioni annunciate di Continuum, il cambio di paradigma di cui hanno parlato e il fatto che vogliono proporre qualcosa di nuovo, cosi’, la butto li’, non ci sara’ un PC (economico o meno, dipendera’ dalla potenza), ma un sistema di bus, CPU, GPU, RAM, porte varie senza OS che si occupera’ dell’elaborazione, lasciando le funzionalita’ di base sullo smartphone.

          • floriano ha detto:

            esatto, mi riferivo proprio all’accesso in dominio, dove per dominio si intende il proprio smartphone :)

            si, per backup intendevo infatti qualche forma di sincronismo sul cloud (che dovrebbe essere compatibile senza problemi con quello che ho pensato).

            questa soluzione serve anche per evitare il casino di sincronizzare un grosso archivio di mp3, le canzoni mi sembra più comodo averle in locale.

          • Jabber00 ha detto:

            Io la mia playlist la sincronizzo con Groove: avendo piu’ dispositivi (casa, ufficio, fisso, portatile, 950, 532) e’ molto piu’ pratico far sincronizzare tutto in automatico al sistema, invece che tenermi tutto in locale e dovermi copiare tutto a manina, ma questo non significa che non abbia una copia su qualche disco o che non abbia previsto un sistema di backup interno alla mia LAN.
            Mai terrei una unica copia dei miei dati su Onedrive (o affini), anche se i file sono fisicamente sincronizzati sui miei computer.

          • floriano ha detto:

            infatti, il nas e onedrive possono coesistere , a volte però oltre ai dati puri ci possono essere varie impostazioni che possono risultare utili aver sincronizzate (per esempio la disposizione grafica del desktop)

            in un mondo ultraconnesso onedrive dovrebbe bastare, nel mondo reale servono anche i file offline (e addirittura chromeos si è dovuto adeguare)

  24. Gianlu27 ha detto:

    Sbagli assolutamente.

    “perché il mini pc e il portatile te li devi portare insieme oltre lo smartphone e ti ci devi portare pure caricabatterie,tastiera,mouse e cavi”

    Perché, con continuum no? Non devi portare pura tastiera, mouse, dock ecc. per lavorarci un minimo seriamente? Devo modificare al volo una presentazione su office con continuum e cosa faccio? Faccio tutto senza tastiera e mouse? A quel punto di porti un ultrabook che è decisamente più comodo e non ti devi fare neanche problemi di dover attaccare tutto alla dock e poi alla tv, l’unica cosa che devi fare è attaccarlo alla presa per la corrente (se sei a secco)

    Anche solo per navigare su browser, cosa faccio senza mouse e tastiera? Ci metto 10 ore per scrivere con la tastiera virtuale visto che il telefono lo devo usare come trackpad? È praticamente una cosa senza senso.

    Almeno con il mini pc (che sinceramente non è più complicato da attaccare ad una tv che continuum) non ho limitazioni di OS e posso fare tutto quello che voglio e con una potenza maggiore. Con il portatile ancora meglio. E se devo portarmi dietro tastiera, dock, cavi, mouse ecc. sinceramente faccio prima a portarmi il portatile.

    Perché se l’obiettivo è fare qualcosa di semplice, come vedere un film ecc, prendo una chromecast e faccio prima. Per tutto il resto sinceramente non vedo come non ci sia necessità di dover usare mouse e tastiera che, appunto, devi collegare alla dock, portarti dietro ecc.

  25. Teo ha detto:

    L’idea e che se devono produrre un tel che si muovessero con design bellissimo e sottilissimo processore superiore all’820, batteria da 5000, sblocco impronte senza liride che e una cavolata, resistenza all’acqua e polvere(perche fosse ora) display 3D(perche fosse ora) e la cosa piu importante riscrivere molte app(cosa impossibile) Dopo cio potremmo vedere che le vendite saranno inferiori a quelle dei 950. Il sistema operativo se non e ottimizzato alla perfezione su una ferrari non ser e a niente.

    • Jabber00 ha detto:

      5000 di batteria e design sottilissimo… le altre dimensioni quali dovrebbero essere? Ma poi, perche’ questa fissazione con i terminali anoressici (e magari senza porte varie)?

      Lo sblocco con l’iride ha il suo perche’ (es. banale: quando hai i guantini, in inverno, puoi usare lo sblocco senza immettere codici anche se non togli i guanti) e ne ha di piu’ in ottica unificazione con gli altri sistemi (su PC e’ piu’ pratico dello sblocco con impronta… si, il riconoscimento facciale, ma le cam adatte costano di piu’ e in uno smartphone non ci stanno). Che poi, “senza la scansione dell’iride”, neppure in aggiunta (vedi Elite X3): perche’?

      La resistenza all’acqua e alla polvere e’ solo l’ennesimo bollino da vendere (tipo i 64bit su terminali con 1 o 2 GB di RAM), infatti la garanzia e’ esclusa in caso di danni da liquido… vaglielo a dimostrare che e’ la loro protezione IPx7 ad essere difettosa di fabbrica.
      Display 3D: sarebbe interessante conoscere le statistiche d’uso della versione apple.

      Non serve l’OS ottimizzato alla perfezione, serve creare una esigenza nei consumatori, ovvero, detto altrimenti, il marketing. E’ li’ che Microsoft e’ stata, ed e’, notevolmente carente.

  26. #ludwig ha detto:

    Mettetevela via, finché c’è Nadella non ci sarà mai nessun Surface Phone.

  27. mikoi ha detto:

    La strategia di Nadella è chiara. MS è un’azienda che fa software e punta a vendere i propri servizi. Le macchine Surface che sforna servono da linea guida per gli OEM. Già vende i suoi servizi su Android e iOS. Questo gli basta. Tanto che passare ad un altro OS è praticamente indolore, dato che i servizi di MS sono completamente cross platform. Potrà non piacere, ma è una strategia che, per un produttore sw ha senso e paga. Da questo punto di vista un surface phone non ha senso perché, allo stato attuale delle tecnologie, non è ancora in grado di portare innovazioni concrete trasmissibili agli OEM. Continuum è acerbo ed è cmq solo un’innovazione sw nom hw.

    • radios ha detto:

      Giusto quello che dici ..
      Non so quando . Spero non a lungo termine .. stupiranno anche sul mobile … X me aspettano Intel … che introduca un processore X il mobile . Intel non ha né confermato e neanche smentito . Perciò il tempo ci dirà .

      • mikoi ha detto:

        Non vorrei sbagliare, ma credo che Intel abbia abbandonato il mobile. Quindi l’unica prospettiva rimasta è usare i servizi MS su altre piattaforme. Quando il 640xl mi abbandonerà, mi sa che piglio un cinesone androide.

      • Luca Serri ha detto:

        No, non c’entra Intel. Un processore x86 non avrebbe proprio senso.

    • Gianlu27 ha detto:

      Quello che dici è giusto e concordo. Il problema è il background: visto tutto ciò che era stato fatto con Nokia, ha senso buttare via tutto così, facendo crollare lo share dell’OS e allontanando gli OEM (perché sinceramente sono più quelli che abbandonano W10M di quelli che arrivano)

      • mikoi ha detto:

        Ragionando da company, hanno sbagliato delle mosse e si ritirano, cercando di recuperare terreno vendendo i proprio servizi sulle piattaforme concorrenti. Ovvero “Non avrai un OS windows mobile, ma tutti i servizi che offriamo su PC li puoi usare su qualunque altra piattaforma”. Loro ci guadagnano e non buttano più soldi in avventure fallimentari. Magari faranno un telefono premium, ma io non lo aspetto e non me lo aspetto.

        • Gianlu27 ha detto:

          Ci sta come ragionamento, però a questo punto che senso ha sviluppare un proprio OS mobile?

          • mikoi ha detto:

            Nessuno. Infatti sviluppano il core, che è lo stesso di W10 e le UWP. Di funzionalità dedicate nemmeno l’ombra di una prospettiva.

          • Gianlu27 ha detto:

            Esatto. Perché alla fine, vero, sviluppano la base comunque, ma già per dire, edge su pc va molto, ma molto meglio che edge su mobile.

            Alla fine se la strada è questa, secondo me tanto vale chiudere. Perché tranne il core comunque, poi desktop e mobile sono completamente diversi

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        Adesso hai veramente esagerato amico mio , come si fa a scrivere che arrivano ? XD Ormai troveremo in giro cartelloni pubblicitari con scritto hai un lumia ? Scappa fin che sei in tempo .
        Poi in giro vedi altri blog Windows non questo come altri per fortuna , che ad dirittura te li sconsigliano a caratteri cubitali in tutti i modi ( non aggiungo altro ) . Cosa può pensare la gente scappa a gambe elevate .

        • Gianlu27 ha detto:

          “come si fa a scrivere che arrivano ? XD Ormai troveremo in giro cartelloni pubblicitari con scritto hai un lumia ? Scappa fin che sei in tempo” ad essere onesto non ben capito XD

          Come dicevo secondo me il problema sta nel background. Se hanno speso tutti quei soldi tra comprare Nokia, sviluppare l’OS, produrre smartphone ecc. che senso ha bloccare tutto così? Allora sono soldi buttati. Tra l’altro c’è da dire una cosa: senza i Lumia (che erano il 97% del mercato windows ricordiamo), sembra che perfino MS stessa ci abbia rinunciato, togli l’unico punto di riferimento che c’era nel campo Windows Mobile. L’idea di abbandonare la divisione hardware ci può stare, ma la fai per gradi, non così all’improvviso da un mese all’altro. Almeno dai il tempo comunque di mantenere qualche vendita, ma dai il tempo anche ad altri OEM di inserirsi. Non so, ad esempio potevano eliminare una fascia all’anno (prima bassa, poi media e poi uscire completamente, oppure fare come faceva Google solo con due dispositivi di fascia alta), ma in questo modo davi tempo anche agli altri OEM di entrare ma senza l’idea sul mercato che W10M sia morto, perché a me sinceramente, tra OEM che lasciano ecc, da quasi più la sensazione che si stia avviando verso la fine che verso un nuovo inizio.

          Però alla fine come si può essere ottimisti vedendo che pochi OEM sono interessati, che W10M è ancora indietro rispetto agli altri OS (e questo lo ha detto anche MS) e che lo share giorno che passa diventa sempre più basso? Ad esempio io prenderei il 950 perché comparto hardware è un mostro per il prezzo che ha, ma sinceramente su quali prospettive lo prendo? So che l’OS va avanti, ma come? Come si muoverà il mercato delle applicazioni? Tanto per fare un esempio, Facebook è ufficiale, vero, ma abbiamo visto i risultati. Twitter è ufficiale, vero, ma sinceramente è veramente indietro rispetto agli altri OS e queste sono due app molto importanti. Snapchat è un anno che deve arrivare, ma ormai se ne sono perse le tracce. Anche a cercarlo, come lo si può trovare un aspetto positivo?

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Se non esce il Surface Phone con qualcosa che dia un WoW con più varianti , mi sa che sarà finita per sempre allo stato attuale di oggi . Il Domani non lo possiamo conoscere al massimo fare una previsione personale .

      • mikoi ha detto:

        Concordo. Alla fine, a parte rosicare per aver creduto nello sviluppo di un SO con un presente sconfortante, almeno passare ad altri non sarà problematico. In fondo per MS Android e iOS non sono più competitor perché quello che gli interessa è farci usare word, Cortana etc ovunque. Ovviamente il discorso è diverso lato desktop.

        • ILCONDOTTIERO ha detto:

          SNI ! Ok per il tuo discorso unico sistema che potrei usare ( e che uso come secondario ) é Android perché mi permette più personalizzazione come la permette Windows mobile 10 . IOS mi dispiace non ha nulla di tutto questo e le iconcine con un sistema chiuso non fa per me dato che ha zero personalità. Nemmeno su Android i servizi Microsoft vanno bene te lo dico in sincerità, solo Office su terminali non basic va benino . Credi veramente che io continuerò ad usarli, ma figurati non ci crede nessuno e ti garantisco che al max forse un 5% di quelli che passano gli useranno gli altri cancelleranno anche l’aria che hanno respirato ( Ed io sarò uno di quelli , dato che sul mio Android che uso come non c’è traccia di Microsoft Zero ) .

          • mikoi ha detto:

            Beh, se usi Office e hai documenti su OneDrive, continui ad usarli. E per MS il gioco è fatto. Per il resto sono servizi business oriented che stanno crescendo tantissimo. Ed anche qui MS ci guadagna. Quindi rimangono fuori Cortana e qualche altro balocco, che sono comunque disponibili per chi è interessato.

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            No no , do you remember Microsd ? Adios anche One drive sposto tutto senza rimpianti . Io su Pc e Tablet lo ho disattivato per farti un idea . Ma non prende nemmeno l’aria fidati e poi disattivo gli account e risolvo il rapporto in maniera consensuale . Le app senza account quelle gratuite le uso lo stesso , ma posso farne a meno le uso su Android . Poi cancello da pc tutto il necessario . Vedi tu mi sbarri la strada io ti stronco . Quindi é meglio ci riflettano sopra per bene .

          • minzi ha detto:

            sai che problema che fai tutto questo
            i servizi ms compreso OneDrive,cloude e office 365 con account sono aumentati esponenzialmente e continuano sempre a crescere
            1 che stronca te e magari altri 10000 e diverse centinaia di migliaia se non milioni che arrivano…..solo che te vecchio cliente sei rancoroso e continuerai a giudicare ms e quello che ti da in funzione di quanto ti ha tolto e quindi mai contento mentre i nuovi la giudicheranno solo per i servizi che utilizzeranno senza avere preconcetti
            Vedi che per Ms per la strada che ha scelto è un affare lasciare per strada pochi suoi ex clienti hardware? I nuovi clienti solo software sono molto meno problematici ed esigenti e sono immensamente di più

          • mikoi ha detto:

            Se la prendi così sul personale, allora direi che MS è spacciata!!! LOL!

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            No no , figurati niente di personale ti riporto la realtà della situazione, riporto esperienza di tutti i miei amici che hanno lasciato i lumia per Android sono consumer e nessuno si é scaricato Office mobile credimi . Ritorniamo sempre al discorso di business se lo tenessero , non siamo mica tutti aziendali e personal menager . Poi Microsoft mi chiama per vendere i suoi prodotti office dato che sono un vendor chiaramente indovina ? faccio scaricare libre office ai miei clienti . Ho solo 1500 clienti d’altronde siamo nel business … Per fortuna vendo altro ;) . Purtroppo io ci credo molto in Microsoft sperando … però se mi togli io non posso stare in silenzio perché ho speso dei soldi. Io continuo a dare fiducia e sarò positivo sul mobile per il 2017 , poi se andrà tutto a tarallucci e vino pazienza.

          • Luca Serri ha detto:

            Spera che i tuoi clienti non sfruttino a fondo Office, altrimenti il passaggio a LibreOffice sarà moooooolto doloroso.

          • mikoi ha detto:

            Purtroppo hai ragione. E ripeto, purtroppo…

          • Luca Serri ha detto:

            Eh anche per me è un purtroppo, perché mi piacerebbe poter usare tranquillamente LO che è gratuito e gira su Linux :(

          • mikoi ha detto:

            Il problema come sempre è che ti chiedono il file .docx e se gli mandi un rtf impazziscono….

          • Luca Serri ha detto:

            Vero, una volta per fare un test ho provato a mandare un .ods invece di un .xls/.xlsx e mi hanno detto di usare un formato normale invece di quelli strani :D

          • mikoi ha detto:

            Con tutto che Office ormai apre anche i formati open source cine ods.

          • #ludwig ha detto:

            Fidati, ci sono MOLTI enti pubblici (comuni e anche alcune regioni) che usano libreoffice, se non addirittura OpenOffice (Emilia Romagna).

          • Luca Serri ha detto:

            Questo già lo sapevo, non ho mai detto che sia impossibile, ma il passaggio non è affatto scontato, anzi. Bisogna analizzare bene le conseguenze e se è possibile va comunque fatto nel modo giusto.

          • Jabber00 ha detto:

            MicroSD?
            Scusa se rido mentre leggo di usare una microSD (nel 2016) al posto di Onedrive e guardo quella di un mio parente, adagiata sulla mia scrivania, morta e con tutti i dati persi (foto, video, ecc. ecc.).

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            Ah beh mi spiace per lui ! Credi veramente che sia cosi pollo 1 da non fare un backup sul mio pc , 2 comprarmi un microsd del piffero ? e 3 non sfruttare ( chiamami pure par@c…. ) Gdrive e Dropbox ;) ? No , non lo sono . L’importante é stare vigili non si sa mai XD .

          • Luca Serri ha detto:

            Cloud e periferiche di archiviazione sono due cose diverse, non paragonabili. Ognuna ha pro e contro.

          • Jabber00 ha detto:

            Vediamola nell’ottica della discussione, altrimenti si perse il senso del discorso:
            Alla frase “Beh, se usi Office e hai documenti su OneDrive, continui ad usarli” la risposta e’ stata “No no , do you remember Microsd ?”.
            In questo contesto, la microSD ha solo contro rispetto a OneDrive.
            Poi possiamo discutere di altri ambiti, ma si parlava di quello.

          • Luca Serri ha detto:

            In questo senso sì, la Micro SD c’entra poco.

          • Jabber00 ha detto:

            E’ stata citata la microSD, se avesse citato un HDD esterno o un CD/DVD/BD o un pendrive o anche un floppy disk da 3.5″/5.25″, avrei citato qualche altro caso che li avesse visti protagonisti (se ne avessi avuto qualcuno, of course).

          • bobolarry87 ha detto:

            Pensa che molte persone non comprano un determinato smartphone proprio per la mancanza di slot di espansione. a me serve a niente, tant’è che 8gb di storage mi avanzano pure. ma penso a un mio amico che è passato da iphone al g4 proprio per questo. ci mette musica, film per da guardare sporadicamente durante i viaggi e tutte le foto che vuole. personalmente preferisco avere i miei backup importanti sempre su supporti fisici, pc, hd esterno e persino qualche dvd per andare sul sicuro. sarò io troppo tradizionalista

          • Luca Serri ha detto:

            No, non sei troppo tradizionalista ma semplicemente prudente ;) io faccio il backup dei miei dati più importanti su cloud ma per il backup completo sempre hard disk esterno, anche perché caricare centinaia di GB con le nostre connessioni non è il massimo :D

          • Jabber00 ha detto:

            Io continuo a non capire perche’ si usano backup e Onedrive nella stessa frase: Onedrive non e’ un sistema di backup, e’ uno storage remoto.
            Lo scopo dello storage remoto e’ quello di rendere disponibili i dati indipendentemente dal terminale usato, non quello di fare da backup. Le politiche di backup sono un’altra cosa e si fanno in locale (o in remoto, connessioni permettendo, ma con altra modalita’: il backup di WinPhone/Mobile, per esempio, viene fatto su Onedrive, ma e’ accessibile solo da interfaccia web e solo da apposita sezione).

          • Luca Serri ha detto:

            Qui sbagli totalmente, backup significa semplicemente copiare i dati in un altro posto per poterli ripristinare in caso di necessità. Da Wikipedia: “In information technology, a backup, or the process of backing up, refers to the copying and archiving of computer data so it may be used to restore the original after a data loss event.” Come vedi non vengono menzionati i supporti fisici.
            Il tuo discorso sul fatto che il cloud serva solo per rendere disponibili i dati altrove non ha senso, quello è solo un possibile utilizzo. Se no io potrei dire che le periferiche esterne servono solo per trasferire file da un device all’altro, il ragionamento sarebbe lo stesso.

          • Jabber00 ha detto:

            Leggi bene, ho scritto “o in remoto, connessioni permettendo, ma con altra modalita’: (il backup di WinPhone/Mobile, per esempio, viene fatto su Onedrive, ma e’ accessibile solo da interfaccia web e solo da apposita sezione)”.
            Come vedi non ho scritto che non si possa fare, men che meno che si debbano utilizzare solo supporti fisici per poter parlare di backup, ma il tipico utilizzo di OneDrive non e’ quello. Poi puoi disabilitare il client integrato, anche crearti un account ad hoc per farci fare un upload pianificato, ma con il client attivo che sincronizza al volo NON puo’ minimamente essere considerato un backup. Ma neppure per sbaglio.

          • Luca Serri ha detto:

            Continuo a non capire il senso. Backup è semplicemente una copia dei dati fatta altrove, nulla di più e nulla di meno, quindi non vedo perché quello non possa essere considerato tale.

          • Jabber00 ha detto:

            Perche’, sotto quelle ipotesi, non hai la certezza dell’integrita’ dei dati, requisito fondamentale per un backup.

          • Luca Serri ha detto:

            Quello non è un requisito fondamentale, è solo un difetto che non impedisce di chiamarlo backup.

          • Jabber00 ha detto:

            L’integrita’ dei dati non e’ un requisito fondamentale per un backup? E a cosa servirebbe un ammasso di bit che non sai se e’ integro o meno fino a quando non ne hai bisogno?

          • Luca Serri ha detto:

            Non ho detto che non sia importante di per sè, ho detto che non è necessario per poterlo chiamare backup. Ormai più che ripetere la definizione non so che dire, eppure è semplicissima…

          • Jabber00 ha detto:

            La semplicissima definizione dice che devi poter ripristinare i dati (so it may be used to restore the original after a data loss event), come senza garantire un minimo l’integrita’ degli stessi? Affidandosi alla fortuna?
            Poi possiamo anche dire che una qualsiasi copia e’ un backup (e gia’ su un HDD esterno perennemente connesso al computer avrei piu’ di qualche obiezione), tanto c’e’ gente che vende i RAID 1 spacciandoli per tali, quindi…
            Ma in tutto cio’ di prudenza ce n’e’ ben poca.

          • Luca Serri ha detto:

            Sei proprio fissato con questa integrità. Microsoft, Apple, Google, etc. ti mettono a disposizione quello spazio cloud con probabilità quasi nulle che i dati vadano persi, mica si basano sulla fortuna. Se proprio vogliamo dirla tutta, è più probabile che il tuo HDD si rompa piuttosto che i dati degli utenti nel cloud vadano persi. In ogni caso la certezza di poterli ripristinare non l’avrai MAI, qualcosa può sempre andare storto. Se poi sei paranoico e vuoi a tutti i costi l’accesso completo a questo backup è un altro discorso, pure io sono paranoico ma non per questo dico che non si chiama backup.

          • Jabber00 ha detto:

            Basta un cryptovirus e tutti i dati diversi da quelli Office (per i quali e’ attivo il versioning) sono compromessi.
            Accesso completo? Veramente sto sostenendo il contrario, ovvero l’accesso esclusivo allo spazio di backup da parte di un sistema dedicato (fosse anche un programma tipo Robocopy) e senza la possibilita’ di interagirci direttamente (appunto client che si occupa della sincronizzazione o disco sempre connesso). Non a caso ho citato il backup di WinPhone.

            Che sia piu’ probabile che si rompa un HDD fisico e’ sicuro… ma io non ho mai parlato di disk fault, di hardware fault o di danni all’OS: quelli sono perfettamente coperti dall’utilizzo tipico di un disco remoto (infatti ho scritto: “Lo scopo dello storage remoto e’ quello di rendere disponibili i dati indipendentemente dal terminale usato”).

          • Jabber00 ha detto:

            Ma io non ho mai parlato di backup: Onedrive non e’ e non vuole essere un sistema di backup.
            E’ un sistema per avere a disposizione i propri file indipendentemente dal terminale e poterli inviare ad altri senza preoccuparsi dei limiti della mail. Il backup e’ un’altra cosa, e va fatto sia che si usi Onedrive, sia che si usi l’HDD esterno, sia che non si vogliano portare a spasso i propri dati, ma lasciarli a casa.
            Il fatto di volere una SD nel proprio smartphone non implica che i dati si debbano lasciare solo e solamente su di essa: le foto che scatto sul 532 si salvano sulla SD, ma vengono sincronizzate su Onedrive. Quando le voglio vedere, apro la cartella sul computer o sul 950 e le guardo (qualcuno si chiedera’ perche’ dovrei scattare le foto con il 532 quando ho il 950: a volte capita). Poi, per quanto riguarda il backup, i dati che sono sul mio computer vengono sincronizzati con un server Win2k3 tramite Previous version/Cronologia file e, periodicamente, su un altro server Ubuntu che e’ sempre spento (viene acceso con il magic packet quando e’ pianificato il backup).

            Film e musica sono file di relativa importanza e la cui disponibilita’ non e’ fondamentale (ovvero se, per qualsiasi motivo, diventano non disponibili, al limite mi annoiero’ qualche ora), quindi averli sempre a disposizione su OneDrive lascia il tempo che trova. Poter accedere ai documenti di lavoro o poter condividere le foto con chiunque in qualsiasi momento e da qualsiasi terminale, poter visualizzare i dati ovunque, senza dover fare nulla invece…

          • bobolarry87 ha detto:

            Mi hai descritto in modo chiaro l’utilità che può avere un servizio cloud :-D e sicuramente una comodità da come me l’hai servita, anche se tra i miei amici e conoscenti non ne conosco nessuno che ne faccia uso (onedrive, gdrive, ecc) si vede che anche tra di loro nessuno ha bisogno di una sincronizzazione su più dispositivi o non ne vedono una cosi grande utilità ! io ad esempio molto tranquillamente scatto qualche foto e quando ne ho voglia la copio su pc, tempo un minuto e me la conservo, molto old school. però appunto ho un pc e uno smartphone e stop, nient’altro da dover sentire il bisogno di una sincronizzazione. In realtà mi è capitato una volta di voler far vedere una foto e ricordarmi di averla solo sul pc, ma si è risolto con un “appena arrivo a casa te la mando” eheh. comunque in alcuni ambienti lavorativi il cloud può essere comodissimo se non essenziale, non lo metto in dubbio :-D

          • Luca Serri ha detto:

            Chrome esiste da millenni, eppure non ha mai scalfito il dominio di Windows. Al contrario le app Microsoft su Android sono molto usate ed apprezzate, visto che contano decine di milioni di download ed alcune superano i 100 milioni.

          • Jabber00 ha detto:

            Faccio notare che apple, pur avendo un 15/20% del mercato mobile mondiale, ha avuto una contrazione delle vendite nei computer.
            Google Andromeda/Fuchsia o come si chiamera’ il progetto, ammesso che esista (si diceva ne parlassero alla conferenza del mese scorso, invece neppure un accenno) non necessariamente sfondera’: dipendera’ dal prezzo (e non e’ detto, vedi ChromeBook). Dubito sia la possibilita’ di poter usare le app Android (gia’ possibile anche su Windows oggi) a fare la differenza.

    • #ludwig ha detto:

      Anche windows è un servizio (quello principale), e le sue attuali prospettive non sono affatto delle migliori, stando agli ultimi dati sulla diffusione di W10.

  28. Gianlu27 ha detto:

    Ma a cosa ti serve il miracast? Per fare due/tre cose. Poi quando devi utilizzare la tastiera che fai? Usi quella a schermo che ci metti un’ora con il trackpad del telefono?

    Dai su. Il miracast ad esempio sulla mia tv non andrebbe neanche, mentre una chromecast basta che l’attacchi e il gioco è fatto se devo vederci un film o cose del genere

  29. Alessandro ha detto:

    Quindi farà un prodotto per non venderlo? O si rifugerà dietro la solita scusa che è per l’utenza business? P.S. Vendo tanto business e mi stanno richiedendo di tutto, anche BB, ma se propongo un Lumia, si girano e vanno in un altro negozio.

  30. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Grazie Mille .Purtroppo per il 950Xl devo attendere il prossimo anno inoltrato per un discorso economico e ti giuro che ci sbavo sopra XD .Difatti ho visto che Elite X3 fa foto peggiori del mio lumia 830 incredibile ma vero. Spero di trovarlo ancora :) .Altrimenti vedremo cosa ci sarà.

  31. Gianlu27 ha detto:

    Nelle scuole con le ultime leggi ogni classe ha un pc portatile nuovo con lavagna interattiva (LIM).

    Non è questione che se lo deve portare il professore, ce l’hanno già in classe.

  32. Miki_73 ha detto:

    Com’era nella logica.

  33. Gianlu27 ha detto:

    “Non sto dicendo che è una cosa che serve a tutti o a molti,ma a chi potrebbe servire è una comodità e possibilità in più! Certo è una cosa che non interessa alla massa su questo è ovvio ma la stessa ms ha ribadito che non crede ne pensa che tutto ciò possa interessare alla massa…”

    Ed è proprio questo il problema. La gente pensa che continuum possa diventare qualcosa di imprescindibile per la massa, che possa sostituire il PC. Ed è su questo che non concordo. Continuum è una cosa carina, ma è molto limitata e lo sarà sempre.

    Se io devo lavorarci ed avere anche una certa comodità, non userei mai continuum, mi porto un ultrabook piuttosto, ma almeno lavoro più comodamente. Ovvio che poi c’è qualcuno che può trovare continuum utile, ma già ad esempio: devi attaccare la dock alla tv (perché nella maggior parte dei casi si userà sempre la dock se devi attaccare anche mouse e tastiera), attacchi mouse, attacchi tastiera ecc. Alla fine quanto ti cambiava da portarti un ultrabook che è non solo più comodo, ma non è castrato perché ha una versione completa di W10? Metti solo ad esempio dover collegare il mouse e la tastiera BT: la mia tv ha solo una porta usb. Cosa faccio? Collego o solo mouse o solo tastiera? No, mi tocca usare la dock. Ma allora, intanto che collego dock, tastiera, mouse ecc. sinceramente preferisco portarmi un portatile che è più comodo.

    Ma come ho detto prima, dobbiamo vedere per quale utenza è indirizzata questa cosa. Ovvio che all’utenza di massa sinceramente di modificare documenti office complessi al volo interessa poco e lo può fare anche sul telefono ormai se è una cosa da 20 secondi. Ma se solo per vedere film e trasmettere foto, cosa ti cambia da una semplicissima chromecast? Essenzialmente nulla.

    Il discorso è che secondo me, per un certo tipo di utenza può andar bene, è più versatile, però da qui a dire che per tutta l’utenza consumer (come dicono alcuni) può andar bene e far colpo, secondo me c’è una grossa differenza.

    Riguardo alla seconda parte. Concordo a pieno con te.

    Ad esempio, va beh, MS ha preso questa strada ora, decisioni loro ma che ormai è fatta. Però capisci che tra tutti i soldi spesi per il lancio di prodotti, partnership, pubblicità, acquisto di Nokia, praticamente avrà buttato via come minimo 10 miliardi di dollari. E al netto, quelli sono tutti soldi buttati ora come ora.

    Per me la questione è che sul consumer sarebbe bastato poco per fare realmente la differenza e io ci credevo.
    1) Fare un OS stabile fin dall’inizio che non venisse stroncato subito dalla critica, perché il problema di W10M come fama è che è stato bocciato subito —> e fare un OS stabile e performante avrebbe comportato aver pure la possibilità di aggiornare tutti i vecchi smartphone e così si sarebbero potuti liberare anche di 8.1 in maniera molto diversa, più elegante di come è ora, più rispettosa per i clienti. Senza contare che l’utenza di W10M sarebbe infinitamente più alta e poteva portare maggior interesse.
    2) Aggiornare subito le app per W10, almeno quelle MS. Siamo arrivati con Skype che dopo un anno non si sa ancora come sarà, e questo vale anche per altre app targate MS
    3) Continuum è una cosa molto carina, però, come dicevo prima, secondo me non è una cosa da tutti i giorni. Io sinceramente preferisco portarmi dietro due chili di portatile e fare le cose in comodità piuttosto che usare continuum, anche per una questione di maggior flessibilità. E questo vale anche per tante altre persone. MS se voleva fare colpo sul consumer doveva fare come apple: fare quelle cav0late che colpiscono gli utenti ma nella quotidianità, quello fa la differenza.

    Io guardo la divisione desktop e la divisione mobile. Come fanno ad essere parte della stessa azienda. Con una stanno facendo le cose fatte in modo ottimo, con l’altra un disastro

  34. Jabber00 ha detto:

    Perche’ 4? Gia’ RS2 fara’ slittare la fine del supporto a fine 2018.

  35. mikoi ha detto:

    Mah, guarda, i servizi consumer sono spesso in perdita o a zero Io per lavoro necessito di Office (purtroppo) e la mia università mi offre Office365 con tutti i suoi vantaggi di spazio su onedrive etc. Non sono un aziendale e venivo da Blackberry (altra “dilusione tottale”, per dirla alla Bastianich). Per ora vedo una piattaforma PC che funziona meglio del mac che ho usato per 6-7 anni. Una sfilza di 2in1 che vendon e sono davvero allettanti. Se ho windows su queste due categorie di dispositivi e magari mi trovo bene con Office, da consumer posso pensare ad un abbonamento. Se non potessi utilizzarlo su Android e iOS magari non lo farei. Insomma hanno il…le spalle parate. Se poi innovano anche in campo smartphone ben venga. Ma per ora vedo che di innovazioni vere nonc e ne sono da parte di nessuno: specifiche più pompate, funzionalità di identificaione con mille dubbi sulla privacy, multi-window che quasi nessuno usa, vari modi di pressione di schemo e pulsanti, ma nulla che migliori e cambi l’uso. Magari davvero hanno in mente qualche diavoleria con il 3D. Intanto darei un’cchiata a questo www . microsoft . com /enterprise/ productivityvision/ default . aspx

    Ci sono prefigurate l’acquisizione di Linkedin, Surface Studio e Dial e Surface book (il video è di marzo 2015).

  36. GiobyOne ha detto:

    Finalmente un po’ di commenti. Mi era venuto il dubbio che quasi tutti i “plaffi” fossero gia migrati ad altri OS.

    • Miki_73 ha detto:

      Ripeto, secondo me perché ormai anche gli ultimi che coraggiosamente rimangono con WP (come me) si sono stufati di sognare (e commentare) leggendo notizie, rumors e indiscrezioni poi sempre clamorosamente smentite. Ormai si aspetta qualche annuncio ufficiale o qualche presa di posizione più chiara da parte di Microsoft. D’altronde é gia passato quasi un anno da quando The Verge titolava “Windows Phone is dead” (28 gennaio 2016): é vero che lo stiamo ancora utilizzando ma non é che Microsoft quest’anno ha fatto molto per smentirlo…

      • Luca Serri ha detto:

        L’avevano detto anche molto prima che WP era morto XD

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        La data é corretta di the verge poi hanno fatto altre repliche , poi hanno comprato anche una gabbia enorme piena di gufi . Poi so che si sono rivolti anche alle streghe ,al malocchio ed hanno mandato un messaggio subliminale nello spazio. Evidentemente diciamo che sono molto simpatici ……

      • Vinx ha detto:

        non e’ che se the verge dice che devi buttare nel cesso il tuo windows phone tu lo debba fare…
        viviamo in un’epoca dove e’ facilssimo influenzare le masse basta pagare chi puo’ farlo…
        ci sono siti specializzati in prostituzione intellettuale, dove la merda la fanno diventare finissima cioccolata fatta di pregiato cacao e viceversa ovviamente…
        io piu’ che leggere gli articoli di qualche bordello intellettuale dove danno per morto windows phone, vedo la realta’ dei fatti… che sono continui aggiornamenti a cadenza quindicinale al mio 930 vecchio di 3 anni… se per the verge e’ morto ok…

    • Vinx ha detto:

      piuttosto compro un telegrafo…

    • Luca Serri ha detto:

      C’è anche chi come me continua a seguire questa piattaforma pur essendo migrato ad altro. Seguo poco Android pure usandolo tutti i giorni, forse ho veramente troppa fiducia in W10M nonostante tutto XD

  37. floriano ha detto:

    il formato da 6″ è proprio quello che stavo pensando, una tastiera adeguata con x86 dentro e abbiamo fatto il super Surface phone

  38. Francesco ha detto:

    Non capisco che strada vuole prendere MS con il mobile però sinceramente mi sono un po scocciato dopo 7 anni. Ho un 950XL ed ho preso un S7 Edge perché voglio un po cambiare aria. Spero che MS continui a supportare il suo sistema mobile perche é un os veramente valido . Intanto terrò il 950XL come cell secondario perche anche io , alla fine, sono arrivato al punto di dire : basta é troppo…

    • bruno ha detto:

      Hai scoperto che il samsboom s7 non é niente di eccezzionale sopratutto a quel prezzo.
      Lo store non fa l’Os.
      8 anni per programmare un os dove si copia a piene mani e spudoratamente wp/w10m.

      La pubblicità della samsboom che si vanta della ricarica wireless con apple é un esempio.
      risparmio batteria é quasi da denuncia.
      Tutti froci con il cu.o
      degli altri.

      • Gianlu27 ha detto:

        “Hai scoperto che il samsboom s7 non é niente di eccezzionale sopratutto a quel prezzo.
        Samsboom neanche gratis.
        Lo store non fa l’Os.
        8 anni ,per programmare un os dove si copia a piene mani e spudoratamente wp/w10m
        La pubblicità della samsboom che si vanta della ricarica wireless con apple é un esempio.
        risparmio batteria é quasi da denuncia,la brutta copia della glance é un altra..”

        Tante cavolate in poche righe era da tanto che non le vedevo :D ahahah

        1) s7 è probabilmente il miglior prodotto dell’anno, equilibrato in tutto. Magari c’è di meglio in ogni settore, ma nel complesso è quello che offre un equilibrio migliore
        2) Io sinceramente ho un tablet samsung che a maggio farà 3 anni e ti assicuro che va benissimo ancora oggi :)
        3) Lo store non fa l’OS, vero, ma ora come ora ne decreta il successo. E basta vedere Windows Phone per rendersene conto, il quale secondo me era un OS fantastico ma quasi sempre veniva scartato dal pubblico per la mancanza di app. Puoi fare anche l’OS migliore al mondo, ma senza app, a chi vendi? Come ci guadagni? Quanto farai di share? E non c’entra che siano app per bambini alcune, quelle fanno vendere e fanno fare share. Questo è l’importante.
        4) Ehm.. In realtà tutti copiano da tutti, anzi, MS per sviluppare per Windows ha preso android in certi aspetti e li ha messi su Windows. Gli utenti non volevano gli hub. Cosa hanno fatto? Hanno copiato l’interfaccia da android. W10M come stile su certi aspetti è palesemente una copiatura da android, vedi persino il menù ad hamburger laterale. Ma poi, come dicevo, tutti copiano da tutti. Windows ha copiato anche da iOS e non solo da android, ma android a sua volta ha copiato anche da iOS e Windows, mentre anche iOS ha copiato da Windows e android. Tutti copiano, l’importante è avere il compromesso migliore
        5) Si chiama MARKETING, cosa che MS non conosce. La pubblicità della fotocamera dell’iPhone 7 sarebbe da denuncia perché poi la fotocamera dell’iPhone 7 in condizioni di scarsa luce fa delle foto imbarazzanti rispetto ad altri top cameraphone, ma la pubblicità fa vendere. MS la poteva fare la pubblicità, è colpa loro se non l’hanno fatta.
        6) In realtà risparmio batteria di Samsung in certi aspetti è più avanzato di quella di W10M, anche solo per dirti il fatto che posso settare il risparmio di batteria su diverse modalità e posso avere l’ultra risparmio energetico che in certe situazioni è molto molto comodo. Pensa te, puoi pure scalare l’interfaccia e portarla ad un HD se vuoi. Tutte cose che se W10M avesse sarebbero comode. Per quanto riguarda glance, beh, glance è stata “copiata” dai Nokia pureview… Tra l’altro ce ne sono anche di interfacce nettamente migliori della glance: ad esempio l’active display di Motorola, ci puoi anche interagire dalla schermata stile glance, andando a scegliere la notifica che più ti interessa. Non è come la glance riamsta ferma allo stesso modo dopo anni.

        “P.s. La lega di alluminio non é metallo nobile può esse piu gradevole alla vista ma costa 15€ scocca e quindi non avvalora certamente il costo del telefono.
        Molti siti/forum/blog(anche famosi) che sparano questa favoletta del metallo nobile non di può sentire”

        Su questo sono d’accordo. Secondo me la plastica, soprattutto quella dei Lumia (che uno dice è plastica, ma in realtà è plastica lavorata molto molto bene), è nettamente meglio di metallo e vetro

        • bruno ha detto:

          Sei il solito pallonari.
          Fa male quando si leggono verità é?
          S7 si diffrenzia dalla massa perche fa boom.
          Ahahhahahah
          Mai piu prodotti della Samsung.
          Le lavatrici erano a rischio boom pensa te.
          Ahahhahaha
          Spiegami in cosa é superiore al lumia 950xl.
          Dai resto in attesa.
          Voglio propio farmele queste risate.
          Lo usi da 3anni?.ovvio lo avrai formattao almeno un 100 volte .
          Ahahhahahahha
          Le app per bambini fanno vendete ma non rende un os migliore di un altro,anzi.
          Se tu reputi un os migliore in base alle vendite allora di ne sai quanti un babbuino di danza classica.
          Appunto compri robaccia.
          No ilcompreomesso migliore é non far pasae le cose che hai copiato inmovazioni che esalti coem se fossero tue.
          Come al defunto note 7 per ovvie esplosioni, aveva il lettore dell’iride.
          Cavolo questa di che é una novità assoluta,spetta che me la segno.
          Purtroppo la massa sa che quello che copiano google e apple sono farina del loro sacco.
          Ma non é cosi.
          E purtroppo questo incide certe volte nelle decisioni dei comoratiri
          Na non é cosi.
          Microsoft innova gli altri fanno finta e copiano.
          Il risparmio batteria su w10m lo puoi impostare come vuoi ma cosa blateri.
          Mettere una scritta ultra risparmio energia non ne aumenta di certo il valore.
          Samsun devile fare i salti mortali per il consumo ,perché da che androdi in fatto di consumo é un disastro.
          W10m non serve “di piu” e sviluppato bene e piu passano gli agg e piu la batteria del mio lumia 1520 dura sempre di piu.
          Ora testata con l’ultimo agg. Mi dura 29 ore.

          Ahahhahahha

          • Gianlu27 ha detto:

            “Lo usi da 3anni?ovvio lo avrai formatto almeno un 100 volte”
            In realtà solo una volta, dopo aver effettuato l’aggiornamento da jelly bean a kit kat, per scrupolo :)

            Ho usato tablet sia di apple che di Samsung con quegli aborti di os.
            Ora ho surface 3 pro e un prodotto commerciale con w10 con atom.
            Non c’è storia,il giorno con la notte
            .
            Calma, sono prodotti completamente diversi. Il surface pro 3 ha Windows completo a bordo. È una battaglia ad armi impari. Ovvio che il surface è nettamente migliore, ma proprio non c’è storia. Ma è come confrontare Windows 10 con Windows 10 Mobile: è una cosa che non ha senso.

            Le app per bambini fanno vendete ma non rende un os migliore di un altro,anzi.
            Mai detto questo, infatti. Il problema è solo che le app per “bambini” sono quelle che portano numeri. Ma mai detto che le app per bambini rendono un OS migliore dell’altro. Al massimo potremmo dire: uno store più completo rende un OS migliore rispetto ad un altro (perché, PURTROPPO, non si può separare al giorno d’oggi un OS dal suo store, altrimenti perde proprio il suo significato di smartphone)

            No il compreomesso migliore é non far passare le cose che hai copiato innovazioni che esalti come se fossero tue.
            Già ti sei dimenticato la pubblicità di Samsung che si vantava della ricarica wireless?
            Ora si parla dell’iphone 8 che userà soltanto ricarica wireless.
            Purtroppo questa é la legge di mercato fasullo,se Microsoft non fa pubblicità tu non ti può appropiarr di una cosa che hai solo copiato.

            Sei fissato. Non è questo il problema. Il punto è saper valorizzare il proprio prodotto. La colpa è di MS che non sa pubblicizzare i propri prodotti. Ad esempio secondo te quanta gente sa che è stata MS ad introdurre il lettore di iride e non Note 7 (esempio che anche tu, giustamente, hai riportato)? Pochissimi, perché MS non sa fare pubblicità. Questo si chiama marketing. Sai la fotocamera low light che secondo apple è magica? Beh, in realtà fa abbastanza pena rispetto agli altri top camera phone, ma loro sanno fare marketing e te la sanno pubblicizzare. Questo fa vendite e share. E concordo con te che dire che pubblicizzare queste innovazioni come per loro sia eticamente scorrette, ma la legge del mercato è questa, conta poco l’etica nel mercato. Conta vendere il più possibile (ma eticamente, dal punto di vista di uno che segue il mondo tecnologico a 360 concordo con te, ad esempio a me danno molto fastidio gli spot Apple dove praticamente prendono in giro la gente). Ma purtroppo ciò che conta sono le vendite e questo è un mondo scorretto. MS deve farsi furba e pubblicizzare meglio. Ad esempio Sony ha l’impermeabilità da anni ma non l’ha saputa pubblicizzare bene: arriva Samsung con S7 e sembra che l’abbia inventata lei. Il discorso è sempre quello: conta quanto vendi sul mercato, anche se è eticamente scorretto (purtroppo).

            Microsoft innova gli altri fanno finta e copiano,Guarda la scansione 3D che verra introdotta a marzo anche su telefono.
            In realtà non è una vera innovazione. Sinceramente è una cosa che posso già fare ora con altri programmi :) Credo che semplicemente MS abbia avuto la buona idea di rendere questi programmi alla portata di tutti ed è una cosa che apprezzo :)

            Mettere una scritta ultra risparmio energia non ne aumenta di certo il valore.
            Su w10m puoi impostare l’utilizzo dell’app in tre modi.
            Sempre attiva, gestita da Windows e mai attiva.
            Su android se ci provi il telefono si pianta.
            Ahahhahahha
            Samsung deve fare i salti mortali per il consumo ,perché sa che android in fatto di consumo é un disastro,e non solo quello.
            W10m non serve “di piu” é sviluppato bene e piu passano gli agg e piu la batteria del mio lumia 950xl dura sempre di piu.
            Ora testata con l’ultimo aggiornamenti mi dura poco meno di 30 ore.
            In modo medio/alto.
            Provaci con il vorace s7.

            Ehm, premesso che S7 è uno degli smartphone con la miglior durata della batteria in rapporto alle dimensioni (se poi parliamo di s7 edge ancora meglio). Comunque in tema di android vorace, ci sono smartphone che durano molto: il p9 lite ad esempio ti porta tranquillamente al giorno dopo, il nuovo moto z play ti porta quasi alla fine della seconda giornata. Ed entrambi vanno benissimo :) Tutto sta sul come si ottimizza lo smartphone e il processore :) Poi ovvio che anche l’OS ha una sua grande importanza (vedi Apple), ma di certo android non è così energivoro :)
            Detto ciò, con l’ultra risparmio energetico sinceramente puoi usarlo in caso di emergenza e con anche il 3/4% di batteria arrivi a farci ore. Direi che il gioco vale la candela. E comunque, credimi, se cambi modalità della batteria su android, il telefono non crasha :)

            PS. Le tre modalità che dici tu su W10M, sono per la gestione del singolo programma in background. Quelle che ti dico io, che su molti android ci sono, è il settaggio di profilo energetico: su alcuni android (praticamente ormai quasi tutti), oltre alla gestione del singolo programma in background, puoi decidere quale tipo di profilo energetico scegliere: se vuoi prestazioni massime dai processori metti su max, se vuoi risparmiare energia metti su risparmio di energia. È come su W10 desktop che se vai nel menù della batteria puoi scegliere tra i 3 diversi tipi di profili energetici :)

          • artur ha detto:

            Ma ancora spari?? Ho chiesto ad un mio amico che ha android 6 l unico settaggio e disattivate e attivare!!! Probabilmente ci sono ste cose sul pianeta marte,ma non su tutti android a differenza di tutti windows phone!! Qualche foto o video a conferma della ultima parte del tuo discorsetto???

          • artur ha detto:

            Ps plaffi fate i bravi! È. Inutile bloccarmi!! Date retta alla gente sbagliata a meno che non siete le stesse persone

          • bruno ha detto:

            Tu non hai propio un cazzo da fare nella tua vita di mer.a?
            “uno store più completo rende un OS migliore rispetto ad un altro”
            Assolutamente no.
            Lo store piu pieno é solo piu pieno.
            Anzi non é detto che sia anche pieno di app fatte bene.
            L’Os un altra cosa.
            Un os dove sei obbligato a cercare una tastiera decente sullo store per te é fatto bene?
            Direi che ha lacune di cui una é questa.

          • bruno ha detto:

            Ti dico slo questo per smontate le tue pippe mentali.
            Lumia 1520 batteria da 3300.
            Prodotto uscito nel 2013.
            Ora come ora con w10m la batteria mi dura con uso medio alto 29 ore,gia furava parecchio con wp.
            E tu mi vieni a parlare,ede esaltare, dei prodotti recenti con android?
            Prodotti usciti neanche un anno fa, se non meno, che praticamente fanno oggi ,cose che il mio lumia faceva benissimo gia 3 anni fa?.ahhahahahhah
            Lo ripeterò fino all’infinito.
            Non ci capisci un caz.o
            Rassegnati.
            Esalti il nulla.
            E soprattutto confermi che gli altri copiano.

            Ahahahhahahah

          • Gianlu27 ha detto:

            Va beh dai ci rinuncio, non arriveremo mai ad un punto d’accordo XD

          • artur ha detto:

            Ahhhh ridiculo!! Spero che hai imparato la lezione!! Non ti puoi competere con la gente competente

          • artur ha detto:

            Ps
            Plaffi se avete dei problemi scrivetemi sull email!! Ne discutiamo!!! Ho diritto di esprimermi !!

          • Gianlu27 ha detto:

            Direi che non ti è bastato il ban, continui a creare falsi profili :|

            Comunque se la gente competente siete lui e te, capisco perché il mondo sta andando a rotoli :)

            Ps. Ho rinunciato perché qualsiasi cosa gli si dice, la butta in modo diverso in cui non c’entra nulla e perché era inutile continuare una conversazione da una persona che non farebbe un complimento agli altri OS manco morto :)

      • GeXKinG ha detto:

        Bla bla bla… Prendili in mano entrambi poi ne riparliamo… Tutto quello che vuoi ma la realtà non cambia la qualità del Samsung è nettamente superiore al lumia 950 e parlo io che ho sostenuto i lumia fino ad aprile. Non puoi fare questi discorsi la brutta copia del glance ad esempio probabilmente non l’hai vista perché non vedo un risultato inferiore da parte di Samsung anzi. Ottimo prodotto rovinato dall’os? Ma tu sai Windows come lo castra il tuo 950? Io non voglio buttare merda ai lumia ma di certo non posso stare a guardare commenti fuori da ogni ragione logica. La verità è che Microsoft è rimasta indietro non ha soddisfatto i suoi più affezionati clienti ed ora io sono pienamente soddisfatto del mio Samsung A5 del 2016 pagato 250€ (quindi non spropositi!). Bisogna provare e non con ostinatezza difendere un’azienda che ha solo preso in giro i suoi clienti.

        • Luca Serri ha detto:

          Evita di perderci tempo, è un fanatico. Non ammetterebbe un difetto di W10M o un pregio degli altri neanche sotto tortura.

          • sam ha detto:

            io non capisco dove vedete l’instabilità’ il mio 930 va da dio, e non da nessun problema di tutti quelli di cui parlate.
            Sembra che veniate pagati (almeno spero) per parlare male di WM10.

          • Luca Serri ha detto:

            Tralasciamo il fatto che hai pur sempre un hardware da ex top di gamma.
            Se la tua esperienza è buona non significa che debba essere così per tutti. Il problema di W10M non è l’instabilità ma l’imprevedibilità, va praticamente a fortuna perchè anche i possessori dello stesso terminale danno pareri molto diversi.

          • Artur ha detto:

            Ma statti zitto tu e la tua amichetta giancluc…due froci di android!!! Fammi piacere!!! Parlavi tanto che eri a rispondere una volta ma sparo solo la merd@!! Ma cosa cerchi in un cell??? Fa figo avere metallo tra le mani?? Ma perché non ti spari?? Sono gusti,mi piace cosi con i vari cover di mozo..fantastici!! La verità che ti prenderei a calci nel culo per quanto spari!! Per ogni cavolata!! Che spari!!

          • Artur ha detto:

            Caga sotto!! Ora elimini i miei commenti!! Sei ridicolo;!

          • Luca Serri ha detto:

            Non posso farlo, solo i mod di Plaffo possono, quindi prenditela con loro ;)

        • bruno ha detto:

          Ma cosa blateri?il Samsung s7 é un telefoni come tanti.
          Scansione dell’Iride non pervenuto.
          La lega dall’uminio non é un metallo nobile in cu.o si in testa no é?
          Non date.retta alle cazzate che si leggono in giro.
          Già che usa android dovrebbe essere bandito per stupidità.
          Ahahhaahhah
          Samsung A5 del 2016 pagato 250€ (quindi non ?
          Ahahahhaha
          Ma spara meno balle.
          Te un lumia 950 non lo hai mai visto nemache i cartolina.
          Usa il tuo merdoso android e vola molto basso.

    • AR-77 ha detto:

      sono riuscito a comprare un lumia 950xl con meno di un anno di vita, a € 230 compresa dock station. Utilizzo la RS2 e non capisco di che cosa vi lamentate. Con queste caratteristiche da top e a questo prezzo ( euro più euro meno ), non ci sono paragoni. Personalmente non spenderò mai una cifra sopra i € 500 per un telefono, perchè pur sempre un telefono!!!!

      • Gianlu27 ha detto:

        Perché tu valuti l’hardware per il prezzo a cui è riferito.

        L’utente evidentemente non era soddisfatto del software e questo vale anche per tanti altri: c’è gente stanca di dover fare reset in continuazione perché una cosa non va (io devo farne uno da praticamente da quasi due mesi, ma sinceramente non ho voglia di dover reinstallare tutto per l’ennesima volta), non hanno voglia di avere un OS continuamente instabile (e questo lo vedi dai tanti feedback negativi degli utenti) e che crea problemi. Non hanno voglia di avere un OS zoppo che su ALCUNI (non tutti) aspetti ora è peggiore di quello di 8.1. Non hanno voglia di stare alle continue promesse di MS non mantenute.

        Ce n’è molto da lamentarsi e in questo processo MS non ha capito (o voluto capire) quanti utenti, anche per il futuro, ha perso

        • socorros ha detto:

          Un hard reset ogni due mesi?
          Io l’ho fatto ad agosto quando comprai il 950 e poi non ho nessun problema al s.o.
          Lo stesso per il 640 ed il 550.
          Booohhh….misteri di Windows…

          • AR-77 ha detto:

            Misteri…. Qualcuno é insider e come tale dovrebbe inviare le problematiche a Microsoft e non nei forum. Chi non è insider dovrebbe avere la versione originale e mi sembra che chi l’ha installata non ha resettato ogni 2 gg. Cmq se non vi piace, vi consiglio di venderlo, ce ne sono molti che aspettano il pezzo a prezzi stracciati….

          • Gianlu27 ha detto:

            Nel primo mese di W10M ho dovuto farne due perché davano una marea di problemi, uno dopo aver aggiornato (e va beh, li ci sta) e un altro dopo il primo aggiornamento cumulativo perché mi aveva dato problemi.

            Poi si, perché ogni tanto spunta sempre qualche problema.

            L’ultimo l’ho fatto dopo anniversary update perché, ovviamente, è stato un disastro.. Ora dovrei fare un hard reset per provare a sistemare l’hotstop (perché non va più) e la fotocamera (perché altri, come me, hanno avuto il problema che ci mette anni per salvare una foto). Solo che sinceramente non ho voglia di fare un hard reset, perdere tutto e installare tutto da capo. Aspetto fine anno con gli sconti e vedo di passare ad altri OS, perché sinceramente se devo avere tutti sti problemi, tanto vale che passo ad altro. Pensa, uno dei motivi per cui ero passato a Windows era proprio per la stabilità: beh, in 7 mesi e mezzo di W10M ho avuto più problemi che in 2 anni e 4 mesi di Windows Phone.

        • AR-77 ha detto:

          Sei un partecipante insder? Che versione hai?

          • Gianlu27 ha detto:

            Stabile, ultimo aggiornamento cumulativo installato :)

            Il discorso è che alla fine molto dipende dalla fortuna. Io adesso devo fare un hard reset per sistemare il problema dell’hotspot e la fotocamera (sperando che un hard reset risolva), ma sinceramente di perdere tempo per fare un ennesimo hard reset non ne ho voglia. Ma questo vale anche per molte altre persone: c’è gente che ha un sacco di problemi che ad esempio io non ho. È un po’ a fortuna. Però sinceramente ti assicuro che con Windows Phone 0 problemi, mentre con W10M mi tocca fare troppo spesso un hard reset e sinceramente questa cosa scoccia.. Ma ci sono tante altre persone che hanno questo problema, ed è anche uno dei motivi per cui si sta perdendo fiducia in MS..

        • sam ha detto:

          io non capisco dove vedete l’instabilità’ il mio 930 va da dio, e non da nessun problema di tutti quelli di cui parlate.
          Sembra che veniate pagati (almeno spero) per parlarne male.

          • Gianlu27 ha detto:

            Ancora. CI vuole tanto a capire che W10M è un sistema random?

            C’è chi è fortunato e chi no. Non vuol dire che se a voi va bene, anche agli altri vada bene. E credimi, lo dico con grande rammarico, perché io sono uno di quelli che ha sempre difeso a spada tratta Windows Phone, ma con questo disastro di W10M no. Ti assicuro che provassi il mio Lumia 830 tra bug vari diresti “ma come fai a rimanere su W10M?”

    • klau1987 ha detto:

      fatto bene a cambiare…è frustrate avere uno smartphone dalle ttime caratterstiche ma non poter utilizzare app di uso comune.
      possiamo dire a fare qualsiasi cosa ma ad oggi, che l’hw è orami ottimo per tutti la differenza è fatta dalle funzioni e soprattutto dal supporto esterno (app per intenderci). quindi o W. si da una regolata e si impegna oppure è destinata e rimanere sempre allo stesso punto se non tornare indietro.

  39. Alexv ha detto:

    Beh si era capito.
    Clickbait a mille, onestà intellettuale di quel Blass molto scarsa.

  40. Francesco ha detto:

    Non ho preso un note 7

  41. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Ehm se lo rivendi iphone6 , ci scappa anche oltre il tuo un 950XL anche per me , magari avere un bel regalo per natale non mi dispiacerebbe XD .

  42. sam ha detto:

    chi ti da queste informazioni cosi dettagliate. fai parte di Microsoft.

  43. marcof ha detto:

    OT scusate, ma il 950 ha una porta diversa per la ricarica? Io ho un 1020, ormai agli sgoccioli, pensavo di approfittare degli sconti di “fine serie”.. ma mi sembra di aver visto che non ha la classica porta micro usb… visto che siete in tanti qui a dire averlo, me lo confermate? Immagino anche l’XL… ed il 650 invece? Sarebbe il quarto Nokia/Microsoft consecutivo, mi scoccerebbe dover buttare tutti i caricabatterie e cavi vari… Grazie per le info…

    • AR-77 ha detto:

      Ti confermo che il lumia 950 xl ha l’attacco diverso, usb type C, per la ricarica veloce. Considera che se acquisti un cell nuovo hai anche il caricabatteria adatto. Cmq se vuoi utilizzare quelli vecchi, puoi sempre acquistare l’adattatore, ovviamente in quest’ultimo caso ti perderesti la ricarica veloce.

      • marcof ha detto:

        Chiaro… però un paio di adattatori sparsi in luoghi strategici (auto, zaino, borsa della compagna) in caso di emergenza.. tra perdere la ricarica veloce e non avere ricarica ;-)

    • Seraph84 ha detto:

      il 950 ha la nuova usb type C…non butti niente, basta che (su ebay o simili) ti compri, a pochi €, un po’ di adattatori da micro usb a usb-c e sei a posto…io ho fatto così…

    • Jabber00 ha detto:

      Il 650 ha il micro USB, il 950/XL USB Type-C. Nella confezione sono inclusi alimentatore con cavo integrato USB Type-C e cavo USB Type-A Type-C

      • marcof ha detto:

        Grazie per le info.. quindi con il 650 potrei usare tutti i miei accessori con micro usb.. (visto il prezzo pensavo di prenderne uno per mio padre, che vorrebbe uno smartphone ma poi gli bastano telefono/sms/whatsapp)

    • Gianlu27 ha detto:

      Entrambi i 950 hanno la type-c, mentre il 650 ha la classica micro usb

      Effettivamente scoccia parecchio buttare tutti gli alimentatori, però ormai questo è il nuovo standard e pian piano arriverà su tutte le fasce di prezzo, quindi dovremo abituarci. Tanto prima o poi tutti gli smartphone avranno questo nuovo standard. La cosa buona è che il caricatore dei 950 è usb/type-c, quindi sul caricatore troverai un comunissimo ingresso usb. È ottimo perché alcuni produttori, purtroppo (vedi i Nexus) aveva la usb type c anche sul caricatore e li ti tocca comprare un altro cavo/adattatore se lo vuoi attaccare al pc :(

      Comunque se vuoi al massimo potresti comprarti un piccolo adattatore da usb tipo c a micro usb :)

      • marcof ha detto:

        Ciao, giochi ancora a sorpassi dal divano? ;-) grazie del suggerimento, prenderò di sicuro un paio di adattatori da lasciare in macchina e nello zaino… così, nel caso, spero di averne sempre uno a portata di mano :-D

        • Gianlu27 ha detto:

          Sinceramente no perché mi dimentico! Anche con quello di Turrini mi dimentico sempre XD Ma dal prossimo anno mi metto l’appuntamento sul calendario così mi squilla il telefono e mi ricordo XD

          Esatto, ti conviene fare così che è la soluzione migliore! Almeno per qualsiasi situazione sei sempre preparato e alla fine non costano neanche tanto. Io ad esempio in macchina ho una marea di cavetti ma mi manca proprio quella usb tipo c haha

    • Pino Esposito ha detto:

      ciao…..si è diversa, ma in commercio ci sono dei mini adattatori a meno di 5 euro la coppia che ti fanno sfruttare gli altri caricabatterie. Dalla cina invece per 2 euro te ne mandano una decina. E funzionano sia per la ricarica che per il passaggio dati da/per pc. No OTG

    • Yaarrr buccaneer ha detto:

      Mi è arrivata la mail ieri dagli stokkisti 950XL 279€……cmq sinusa usb C

  44. Giuseppe Fallacara ha detto:

    Per me, un terminale così, sarebbe fantastico!!!

  45. Luchino ha detto:

    930 rs1mai un blocco mai fatto un hard reset coma app uso prevalentemente watsapp word ppt one note posta e calendario…mi trovo bene tornare ad android al momen no

  46. Gianlu27 ha detto:

    Ho letto un commento molto offensivo sotto nei commenti. Dopo solo pochissimi minuti (veramente, praticamente quasi nulla), Plaffo è intervenuta e ha rimosso.

    Un plauso a voi ragazzi! :)

  47. NeeC ha detto:

    a seguito dell’aggiornamento 2 all’articolo commento: beh, con una diagonale più piccola (5″) potrebbe essere interessante, molto interessante…

  48. Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    L’ha fatto per te… credimi. :)

  49. _Marok_ ha detto:

    Con una fantasmagoricha durata della batteria di mezz’ora…
    Però è il futuro….prima o poi.

  50. sigfrid696 ha detto:

    Ragazzi per me sarebbe il cellulare definitivo!! Speriamo in futuro possa arrivare un terminale di quel tipo

    • MatitaNera ha detto:

      hai detto bene, per te, per noi, per la massa questo non aggiunge funzione degne di nota…

      • NeeC ha detto:

        beh aggirerebbe l’ostacolo dello store carente: io, per esempio, non ho l’app della mia banca (e dubito mai l’avrò, ma amen). con uno smartphone così in teoria dovrei poter accedere all’internet banking da edge (come faccio dal pc).

        sono solo perplesso sulla durata della batteria, ma evidentemente, come ho già detto, si saranno fatti i loro conti (ammesso e non concesso che venga ufficializzato) :)

    • Luca Serri ha detto:

      Un cellulare che dura 2-3 ore con temperature medie sui 100° sarebbe definitivo? Wow :D

      • Hankel ha detto:

        ma alla fine si è capito se arm o “desktop”?

        • Luca Serri ha detto:

          Sta scritto nell’articolo, Core m, quindi desktop.

          • Hankel ha detto:

            Si ma altrove ho letto di un possibile ripensamento in itinere e di un ritorno al mobile arm

            Mah…i rumors

          • Luca Serri ha detto:

            Ma infatti per il mobile la scelta è sempre stata ARM e continuerà ad esserlo, i rumor su uno smartphone W10M x86 vero e proprio sono inventati. Al massimo ci puoi fare un esperimento per un device diverso.

      • sigfrid696 ha detto:

        Beh estremizzi un po, i nuovi processori intel M non si comportano male da questo punto di vista…pero l’idea di avere la compatibilità con le applicazioni win32 farebbe la differenza per un OS se no relegato sempre dietro dal punto di vista app…vedremo se riusciranno a coniugare le esigenza del mobile…però potrebbe davvero fare la differenza

        • Luca Serri ha detto:

          Non sto estremizzando, anzi non ho voluto esagerare. L’Ockel Sirius A ha un Atom, quindi decisamente meno energivoro, eppure l’autonomia dichiarata è sulle 3-4 ore. E non ha nemmeno un modulo telefonico, che a differenza di quanto si possa pensare peggiora notevolmente l’autonomia.
          Oltre a questo, che te ne fai dei programmi su uno smartphone? Potrei capire via Continuum, ma allora tanto vale un PC Stick che è decisamente meglio. Senza contare poi la perdita totale del WP Store al di fuori delle UWP app, visto che sono compilate solo per ARM: basta già notare che Whatsapp mancherebbe e non sarebbe sostituibile.

          • Gabriele Lena Bisco ha detto:

            Io ho un 950xl per il privato e un galaxy note 3 per il lavoro, col pennino del note usare i programmi sarebbe fattibile.. Viaggio mio

          • Luca Serri ha detto:

            I programmi sono pensati per schermi grandi il doppio accompagnati da mouse e tastiera, non per schermi touch così piccoli. L’usabilità sarebbe nulla o quasi.

  51. Hankel ha detto:

    ma ‘sti render chi li avrebbe fatti? Dell?

    • Miki_73 ha detto:

      Non si sa nulla é tutto basato sull’ipoteticità della cosa, potremmo andare avanti all’infinito con sta news. Prima le caratteristiche avveniristiche, poi i rendering inverosimili con lo spessore dello Smartphone (che dovrebbe essere un pc) di appena qualche millimetro e ora la dock continium fatta con il Lego…XD

  52. Hal Twister ha detto:

    Bellissimo.

  53. RafaStyle ha detto:

    Ma guardate che a mio avviso potrebbe benissimo venir fuori eh, Alcatel, acer , hp stanno intraprendendo questa strada, e considerando i rapporti tra le 2 società , dubito che Dell non stia prendendo in considerazione una tale ipotesi… Del resto il marchio lumia sta per essere abbandonato anche per questo motivo

    • Miki_73 ha detto:

      Ma onestamente, uscisse un dispositivo del genere magari di Alcatel, che costa sui 1000 euro, lo compreresti? Per far cosa poi? Tanto le app da usare in mobilità non le avresti comunque. Certo poi se arrivi a casa e lo colleghi a mouse, monitor e tastiera ci potresti far girare Paint versione x86 ma in ogni caso non mi sembra un acquisto molto vantaggioso…

      • Paolo Ferrazza ha detto:

        “ci potresti far girare Paint versione x86 ” stai dicendo che non esistono applicazioni x86 utili quindi? O che un coreM non è in grado di fare girare applicazioni dignitosamente? In effetti non ci sono più PC in giro per il mondo. E’ vantaggioso per chiunque non abbia bisogno di applicazioni x86 con 3D avanzato e che non usi tante applicazioni mobile oltre facebook e WhatsApp ovvero milioni di possibili acquirenti che ad oggi hanno sia PC che telefono e che non ne avrebbero più bisogno. A quel punto la quota di mercato salirebbe, aumenterebbero anche le app mobile e si innescherebbe un ciclo virtuoso. (E sono passato ad Android da poco questo te la dice lunga su quanto sia poco ben disposto verso MS ultimamente ma tu sei in cattiva fede).

        • Raiden ha detto:

          E certo, perchè tu pensi che milioni di persone siano disposte a sganciare 1000 e passa euro per sostituire un pc con questo smartphone, contando il fatto che ormai un pc portatile tipico da utenza media lo paghi sui 400€ e te lo fai durare 6/7 anni? ma dai. Voglio poi vederti andare in giro con un coreM e vedere quanto dura la batteria…

          • Paolo Ferrazza ha detto:

            Ma sì continua pure a fare assunzioni su costi, durata batteria etcetc. Continua anche a pensare che il tuo (e mio) modo di stressare il pc sia lo standard. E continua pure a pensare che il primo esemplare di qualcosa deve essere perfetto per ritagliarsi una fetta dimercato invece di migliorare incrementalmente versione dopo versione. La verità è che per uno Smartphone classico MS non ha più speranze se invece crea una nuova categoria e ogni 6 mesi migliora il prodotto sfruttando avanzamenti tecnologici, beh allora forse potrebbe farcela.

          • Luca Serri ha detto:

            Non è che per creare una nuova categoria devi per forza buttarci un inutile x86, che per voler fare due cose anzichè una lo farebbe funzionare male in entrambe, solo perchè tanti lo vogliono senza sapere le conseguenze.

  54. Giuseppe Fallacara ha detto:

    sarebbe stato fantasticoooooo!!!! tirate fuori qualcosa del genere!!! ve ne pregooo!!!

  55. Leo ha detto:

    La start screen nell’ultima foto è di Windows Phone 8

  56. jockhorror ha detto:

    Ma siamo sicuri che se, per assurdo, commercializzassero realmente questo dispositivo, riuscirà a trovare una fetta di mercato? Parliamoci chiaro, la stragrande maggioranza di chi utilizza uno Smartphone non capisce assolutamente come sia fatto dentro e come funzioni.. Devono spingere a diffondere il SO e non a sfornare telefoni. Avevano ottenuto buoni risultati con la fascia media e bassa di consumatori ed é da lì che dovranno ripartire. La fascia alta dei consumatori non sa cosa vuole, ma sa cosa comprare.

    • Gino G ha detto:

      Anche io penso che con l’invasione in fascia bassa e medio-bassa stessero facendo un buon lavoro. Solo che poi hanno lasciato tutto a metà senza salire verso l’alto in maniera organica e graduale. Che peccato :/

      • jockhorror ha detto:

        La passata politica e l’attuale, va contro i fondamenti della Microsoft: “Portare un pc in ogni casa”. Concentrandosi sul solo business, stanno facendo l’estremo opposto di ciò che fece Bill Gates

    • Alexv ha detto:

      Anche i Lumia, seppur a fatica, si erano trovati una fetta di mercato.

  57. Miki_73 ha detto:

    Giusto per capire, questo é la miniaturizzazione attuale di un pocket pc portatile
    https://uploads.disquscdn.com/images/83636f16f3fa77cfc526384bc38f16aa3f81efdc3e2c99523c6512a1cac98ed5.jpg
    A questo andrebbe aggiunta una batteria capiente e un monitor touch. Penso che per ora non ci sia ancora la tecnologia per fare quello che ci si immagina.

    • Hankel ha detto:

      In linea di massima credo che tu abbia ragione

      Anche se quel pocket pc ha svariate uscite (lan, hdmi, usb,…) che in uno Smartphone non ci sarebbero.

      Lo spazio fisico necessario per l’hardware non sarebbe neanche cosi tanto…il problema credo sia la dispersione del calore (e i consumi)

    • Nessuno86 ha detto:

      Non mi sembra che lo zenfone 2 sia così grosso…eppure monta(va) un x86…lo stesso usato in molti tablet windows.

  58. Teo ha detto:

    Altro che processore intel. Qui devono creare uno store e pagare loro gli sviluppatori per sviluppare app eccellenti per w10. Senno e sempre la stessa frittata girata rigirata e rigirata perche uno smartphone senza store non ci si fa niente altrimenti mi porto dietro il mio piccolo pc

    • bruno ha detto:

      Facebook e messenger li hai provati su android?
      Oramai si va avanti a luoghi comuni.

      • Shalashaska ha detto:

        Funzionano da paura, si aprono in dieci millisecondi.

        • bruno ha detto:

          Da paura?
          Ahahahahah
          Ma sparisci buffone

          • Shalashaska ha detto:

            Certo, magari è gente col Samsung Galaxy S2 NEO di vent’anni fa. Io con il mio modesto Meizu da 200€, uso perfettamente Facebook e Facebook Messenger senza nessun problema. Poi è ovvio, per la legge dei grandi numeri, è normale che ci siano dei malfunzionamenti. Resta il fatto che la versione porting per Windows faccia CAGARE

          • Shalashaska ha detto:

            PS:

            Pensa quanto sei buffone te, ti prende per il culo il mondo intero ahahah

  59. winKo93 ha detto:

    Mah mi viene in mente una cosa! Ricordate che di solito i windows phone quando vengono presentati e commercializzati nella schermata di blocco c’è sempre stata la data di uscita? Oggi è il 13 novembre voi che ne pensate? E yepp?

  60. bruno ha detto:

    Ma pensa te se dell e intel, fanno lo scherzetto rigirano il mercato telefonia come un pedalino alla faccia di os limitanti e limitanti come android e ios.
    Le app per desktop avrebbero un senso.

  61. Freerider ha detto:

    Se fosse vero a ma piace molto. Il render è proprio bello, lo schermo a sbalzo è la cosa che mi piace di più e ha anche i soft-touch che, secondo me, sono molto più belli di quelli a schermo, almeno danno senso alla parte inferiore. Però appunto, è molto strano che uno smartphone 2016 abbia i soft-touch. E’ anche troppo sottile per riuscire a mettere un processore intel. A meno che, intel, dell e MS non siano riuscite davvero a lavorare in segreto e sono state cosi brave da non far trapelare niente. Poi, idea malsana, se gira win x86, non potrebbero utilizzare il sottosistema Linux per adattare le app android? Mi sembra troppo strano integrare Linux in Windows solo per far contenti i sistemisti nerd. Boh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *