• 70 commenti

Ufficiale: Alcatel IDOL 4S con visore VR incluso in arrivo a breve con T-Mobile! [Prezzo 469$]

Nel mese di febbraio abbiamo visto un rumor che parlava di un nuovo smartphone di fascia alta da parte di Alcatel con Windows 10 Mobile a bordo in arrivo sul mercato (OneTouch Idol Pro 4 – Il “SuperPhone” di Alcatel con Windows 10 Mobile, Snapdragon 820 e supporto a Continuum? (Rumor)).

alcatel-idol

Ora è ufficiale, l’operatore americano T-Mobile ha confermato tramite il proprio sito ufficiale l’arrivo sul mercato di un nuovo smartphone Windows 10 Mobile, parliamo del tanto discusso Alcatel IDOL 4S. In particolare viene confermato il boundle con il visore per la realtà aumentata (fino ad esaurimento scorte) di cui vi abbiamo parlato lo scorso mese (OneTouch Idol Pro 4 – Il “SuperPhone” di Alcatel con W10M si mostra in foto, visore per la realtà virtuale incluso?).

xu

Purtroppo al momento non è stato specificato il prezzo di vendita e se sarà disponibile anche in Europa. Di seguito vi ricordiamo le specifiche tecniche principali:

  • OS Windows 10 Mobile
  • Schermo da 5,5 pollici FullHD
  • Processore Qualcomm Snapdragon 820
  • 4 GB di RAM
  • 64 GB di memoria interna + microSD
  • Batteria da 3.000 mAh
  • Fotocamera posteriore da 21 MP
  • Supporto a Continuum

carousel-alcatel-idol-4s

Aggiornamento x1

Oggi arriva la notizia che l’Alcatel IDOL 4S sarà disponibile con l’operatore americano T-Mobile a partire da Giovedì 10 novembre ad un prezzo di 469,99$ (senza contratto). Al momento non ci sono info su un eventuale commercializzazione anche in altri paesi.

via – via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Luca ha detto:

    Io lo trovo davvero interessante… Forse un po’ troppo grosso, ma è personale… Curioso di conoscere il prezzo :)

    • ernestinthesixties ha detto:

      tutti leggono Alcatel e credono si tratti di schifezze, ma gli Idol S con Android non sono niente male.

      • Sasà Cantali ha detto:

        E sempre la solita e stessa cosa Ernest, se compri Iphone, Galaxy, Huawei o smartphone sopra i 700€ sei un intenditore e gran figo, se spendi meno non capisci na mazza! Il Marketing Gregge impone!

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Sinceramente lo commercializza T-Mobile quindi non lo vedremo in Europa . Non capisco queste scelte, sugli scaffali in Italia terminali con Windows mobile 10 sono da 6 mesi o anche di più che non ci sono fisicamente nei negozi . Ma chi li deve comprare , poi io vorrei anche provarlo per mano non mi pare di chiedere chissà cosa .

    • Gianlu27 ha detto:

      La versione android (che però aveva uno snap 652) costava al lancio 500 euro più o meno (completa di vr ecc – tra l’altro il vr fa da confezione). Aggiungici la differenza di costo per il processore e il giga di ram in più… Penso che saremo intorno ai 550 almeno

  2. Riccardo ha detto:

    Speriamo non sia un esclusiva T-mobile, in Italia a parte HP ufficialmente di nuovi smartphone Windows mi sembra non ci sia nulla. Questo con il visore poteva essere una bella novità

  3. H1 ha detto:

    Gomblotto, nella A del logo Alcatel c’è il logo di Plaffo specchiato

  4. floriano ha detto:

    quindi il nome rimane quello, chissà se aggiorneranno lo stesso Idol 4s già in vendita con android e con hardware più limitato….

  5. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Non per lanciare una lancia a favore ma voglio doverosamente condividere in sincerità una esperienza accaduta ieri al mio collega . Allora volevo condividere esperienza del mio collega passato 6 mesi fa da un lumia 640 ad un Huawei P8 Lite , ecco tutto bello per poi scoprire che é una fregatura , ok si é rallentato dall’inizio fin qui potrebbe benissimo starci ma uno Smartphone di soli 5 pollici tanto decantato che si piega molto peggio di un iphone 6 é inammissibile . Finiamola di dire che tutto ciò che fa Microsoft fa pena , io non ho mai visto nemmeno un lumia da 20€ fare quella fine e non voglio aggiungere altro . Ma facciamoci una domanda, mi sa che i lumia siano stati ampliamente sottovalutati oltre il dovuto , non che siano esenti da difetti ma qualcuno a cui piace denigrare magari un piccolo esame di coscenza dovrebbe farselo . Saluti .

    • ernestinthesixties ha detto:

      i Lumia sono stati quasi tutti ottimi smartphone, niente da dire. in Italia il pubblico li ha anche apprezzati. purtroppo sono stati subito identificati come fascia bassa – effetto della mancata pubblicità – e non sono mai stati redditizi per Nokia/Microsoft. quindi ora si chiude.

    • Gianlu27 ha detto:

      “Finiamola di dire che tutto ciò che fa Microsoft fa pena , io non ho mai visto nemmeno un lumia da 20€ fare quella fine e non voglio aggiungere altro ”

      Il problema è diverso. Reparto hardware Nokia/MS ha sempre fatto benissimo (tranne per alcune scelte su quale processore metterci, vedi l’830 con snap 400 che sinceramente è una presa per il c… a 400 euro, io ho aspettato che arrivasse quasi alla metà per prenderlo :P), il mio 830 è un capolavoro riguardo a costruzione ecc. Sinceramente gli unici problemi reparto hardware legati ai Lumia che mi vengono in mente sono il touch del 535 e i microfoni del 930 (e forse l’assemblaggio iniziare del 950 che scricchiolava). Ma lato hardware Nokia/MS è sempre stata fantastica. Tanto per dirtene una, la plastica del 920 penso sia una delle migliori della storia delle telefonia. O il 950XL lato costruzione è qualcosa di assurdo, vedi anche il sistema di raffreddamento. L’unica cosa su cui si può recriminare con la serie x5x sono le scelte dei processori (mettere un 810 e un 808 quando due mesi dopo escono quelli con 820 è veramente una mossa poco furba, con il 212 per il 650), ma lato costruzione sono qualcosa di impressionante. Perfino il 550 è costruito bene. Anche il 520 (che te lo vendono a 50 euro ormai ahahah) ha il suo perché in termini di costruzione. Lato hardware/costruzione, i Lumia sono tra i migliori smartphone secondo me

      Il problema è lato software. E li apriamo un altro capitolo dove difendere MS è impossibile. Io trovo incredibile come dopo un anno e mezzo di lavoro, al lancio dei nuovi Lumia siano arrivati con degli OS praticamente in alpha, non è proprio da azienda seria e azienda che si è impegnata. È impossibile arrivare così indietro se si fossero realmente impegnati

      • jockhorror ha detto:

        Ho appena recuperato un 535 cui avevo rotto il touch. Sostituito con uno schermo da ben 12 euro e made in china, compreso di spedizioni e chiavette di montaggio e smontaggio, non solo l’ho riparato ma addirittura é sparito il problema touch sfasato. Ora il problema é riuscire a farci girare win10.. Ma questa é un’altra storia..

        • CarMan ha detto:

          Io ho un 535 oltre al 950. Devo dire che W10M gira bene sul 535.

        • Gianlu27 ha detto:

          Il 535 purtroppo aveva quel problema del touch che poi hanno risolto, altrimenti non era neanche uno smartphone malvagio. Sinceramente io ti consiglio di tenere 8.1 (se non ti scoccia la questione app)

          • jockhorror ha detto:

            No, il problema del touch non lo hanno mai risolto sui terminali difettati. É stato mandato un aggiornamento specifico all’epoca, ma non ha avuto l’effetto sperato. Era decisamente un problema hardware, se l’avessi mandato in garanzia come mi disse la signorina dell’assistenza, avrei sicuramente risolto da subito

          • Gianlu27 ha detto:

            Si infatti con risolto intendo dire che hanno modificato a livello hardware poi quelli prodotti successivamente :)

    • Alexv ha detto:

      Sottovalutati da Microsoft in primis, purtroppo.

    • Pippo ha detto:

      difetti di fabbrica possono capitare… ma non si sta criticando i materiali usati da Microsoft… si critica il sistema operativo, il suo lentissimo sviluppo, le sue app migliori su altre piattaforme, le app che non arrivano, quelle che arrivano che non sono all’altezza delle altre piattaforme. quelle che non arriveranno mai, i ritardi di Microsoft nel rilascio aggiornamenti, le correzioni che non avvengono e che se avvengono ti fanno prima scendere due palle grosse così… allora uno si stanca e cambia…

  6. Massimo ha detto:

    Sembra bellino come terminale, anche se probabilmente Alcatel non ha bellissima fama nella telefonia, che io sappia…ma comunque da qualche parte bisogna pur cominciare!
    Ha il sensore biometrico per le impronte digitali?

  7. Simone Camanini ha detto:

    Perfetto. Ed anche questo Sara un:esclusiva americana.

  8. War 78 ha detto:

    Yeeee . . . Ma noi abitiamo in Italia . . . Mah..

  9. Leonardo ha detto:

    Il prezzo è decisamente interessante

  10. Alexv ha detto:

    Sicuramente un prezzo più ragionato dell’HP. Se è un operatore a distribuirlo vuol dire che è diretto all’utenza consumer, che MS ha deciso di snobbare in favore di un presunto impegno lato business.

    • Gianlu27 ha detto:

      Tanto per far capire quanto il fatto di puntare sul business sia una “copertura” per mascherare il fallimento. W10M va benissimo anche per consumer, non è che ci siano tutte ste tremila cose legate al business alla fine, anzi. Anche perché se vedi poi HP ci ha messo molto del suo per trasformare l’x3 in un telefono business

      • massimo ha detto:

        WM e’ meglio per consumer che per il biz…
        I 95x sono cameraphone

        Il discorso del “biz” sono scuse per far tacere i giornalisti contrari a ms

        • Gianlu27 ha detto:

          Esatto e qualcuno non lo vuole capire che è una scusa!

          I Lumia erano dispositivi consumer, avevano tutto per esserlo. Anche l’OS vero ha qualche cosa che potrebbe andare bene al business, ma per il resto lo vedo come un OS nettamente più improntato al mobile

          È tutta una copertura

          • massimo ha detto:

            ms si è probabilmente sfinita di leggere articoli tipo WM non ha snapchat o periscope ecc..
            e quindi trovano il discorso per il biz, in quanto la maggioranza delle aziende sullo smartphone ha bisogno solo di:

            – telefono
            – contatti
            – posta elettronica
            – office
            – pdf
            – mappe e navigatore
            – accesso vpn
            – app dell’azienda stessa (che nel 90% dei casi sono sviluppate in proprio o via web, oppure direttamente per WP/WM dai loro stessi programmatori o fornitori)

            e poco altro, quindi per questo utilizzatore un terminale WM è più che sufficiente

          • minzi ha detto:

            appunto
            sai che rotolamento di pall…. sentire ogni sant volta interviste,essere pedinati sui social,articoli,utenti,supporto a raffica per qualcosa che non dipende da ms e non è mai dipeso da ms…..tanto non sarebbero mai arrivate,non ci sarebbe stato profitto e avrebbe comunque continuano a scontentare e insoddisfare maggioranza e nicchia di clienti….il tutto spendendo una marea di soldi e investimenti continui per sentirsi pure da sopra inveire e continuamente criticar…..
            ma chi glielo fa fare ad un’azienda….hanno fatto bene a ritirarsi dai lumia e mettere in stand-by un os che non vuole nessuno in fin dei conti
            da cliente non mi sta bene e non mi piace questo forte ritiro dai giochi di ms…ma le opinioni personali trovano il tempo trovano e contano meno di una scelta estratta a caso

  11. Pippo ha detto:

    ma chi se lo compra? fa pure schifo esteticamente

  12. cipo ha detto:

    ..beh..dalla foto (rendering?) esteticamente non mi piace.. linee un po’ datate e materiali che sembrano essere stati scelti a caso,
    la finitura in color oro mi lascia davvero perplesso…
    Apprezzo lo “sforzo” per distinguersi, ma in un mercato Wmobile già difficile così credo ci si complichi la vita :)

    • Gianlu27 ha detto:

      Beh, questo era un prodotto destinato al mercato android (è sul mercato da tempo – a cui per W10M hanno cambiato processore e ram) :)

      Non è male come design (cornici a parte) secondo me, più che altro è un po’ l’insieme e soprattutto il fatto che sarà solo tramite carrier

  13. NatNev ha detto:

    prezzo/prestazioni/design continuo a preferire 950/XL

  14. Del Fante Guido ha detto:

    Per niente brutto, con il visore potrebbe avere un suo perché… Ma con quali app potrà essere usato?

  15. CarMan ha detto:

    O.T. Ma oggi, first Tuesday of the month, non dovrebbe essere funday?

  16. Artur ha detto:

    Ma qualche notizia volete postare!!! Alcune banche in U.S hanno iniziato supportare Microsoft wallet,date qualcosa di positivo sennò si vede solo la gente depressa in questo blog!!! Qui per ogni cosa si scova che ms è solo una merd@!!

    • Luca Serri ha detto:

      Hai il ciclo o sei sempre così irritabile? Non siamo mica in una setta o in un gruppo di fanatici, si danno le notizie più importanti anche se alcune sono negative.

      • Artur ha detto:

        Non sapevo che merd@ parlasse!!!
        Si danno notizie false e prive di senso!! Questo fa arrabbiare!! Tu sei quel mongoloite!! Che usa droid per parlare di windows!! Chi cazz sei??

        • Luca Serri ha detto:

          Non ti blocco perché è troppo divertente leggere i tuoi deliri, anche se so che puoi fare di meglio :D

          • Artur ha detto:

            Ahhhhh)))))) mi fai ridere..mi fa piace sapere chi è costui ignorante. D’altronde in Italia è normale l’incompetenza in molti posti,qui compreso.

  17. yepp ha detto:

    [OT] Avvistata build 14393.446
    10.0.14393.446.rs1_release_inmarket.161029-1800

  18. War 78 ha detto:

    Del fatto che abitiamo in Italia . . . Assolutamente si

  19. Gianlu27 ha detto:

    Beh insomma, se su android con un processore meno costoso e con un gb di ram in meno costava 500 come potevi pensare che con un processore più potente e più ram potesse costare di meno? Sono parzialmente scusato dai XD

  20. Gianlu27 ha detto:

    “Hanno più volte dichiarato il fallimento come consumer e prodotto per la massa,non stanno mascherando nulla ne coprendo nulla”

    Dove? Ma devono dire proprio “abbiamo fallito”, non dire che è un mercato difficile in cui inserirsi, perché la colpa ce l’ha MS, non il mercato. Arrivare a lanciare i nuovi lumia con un OS in alpha è colpa di MS, non del mercato. E mi dispiace, perché avevano tutte le potenzialità per fare un ottimo lavoro

    “La scelta del business è semplicemente che visto che sul consumer siamo spacciati almeno continuamo a essere presenti sul business”

    Non è tanto distante dal dire, abbiamo fallito sul consumer quindi puntiamo sul business (perché MS ha detto questo eh)

    Io sinceramente continuo a ritenerla una scusa per tanti motivi:
    1) Perché MS aveva tutti i mezzi per vincere la sfida sul mobile ma siccome hanno fallito per mal gestione ora devo tirare fuori una “copertura” per non perdere troppo
    2) Io sinceramente prima che lanciassero W10M non ho mai sentito dirgli riferimenti al business, anzi. I riferimenti al business insistenti (fino alle parole direttamente di MS) sono iniziati quando si era capito che W10M sarebbe stato un fallimento
    3) Ammettiamo che realmente puntano sul business come hanno detto loro, allora dovrebbero impegnarsi molto diversamente e molto di più (e basta che vedi come hp ha “modificato” l’x3 per farlo diventare un telefono business, con tutta la propria suite)

    • minzi ha detto:

      nadella in persona,dichiarazione ufficiale.
      Non ho mai scritto che è un mercato difficile in cui inserirsi….la realtà fa vedere che tutti gli oem android sono in difficolta (apple,samsung,lg,htc,sony tutti con vendite in negativo e in diminuizione nel 2016) tranne huawuei e i cinesi oppo e vivo che hanno venduto il 100-200% in più

      Forse non hai ancora capito che Ms ha deciso di smettere di vendere e produrre lumia non quando hanno visto che w10m sarebbe stato un fallimento ma molto prima a fine 2014 con la cancellazione di wp8.1.2….w10m è un fallimento perché Ms ha deciso di smettere di produrre e vendere lumia quasi 1 anno prima di rilasciare w10m
      Il business è solo un ripiego momentaneo ma non per fallimento e incapacità di w10m ma per cambio di rotta e strategia avvenuto 2 anni fa quasi….w10m,business è solo una conseguenza della nuova strategia in corso e non la causa come continui ancora a pensare
      scambi causa con effetto
      Parole di Meyerson ufficiali di oggi: puntiamo a wm,arm e connettività cellulare ma non come smartphone ma ci saranno a breve dispositivi Windows che telefoneranno,avranno processori arm e avranno wm ma NON saranno smartphone.
      Questo ha deciso Ms di fare a fine 2014….smettere di fare smartphone con wm perché non produttivo e vincente per fare altri dispositvi non smartphone con wm che sarebbero arrivati molto più in là (quindi nessuna fretta di avere w10m pronto ed efficiente nel 2015) e ridurre al minimo gli ex possessori perché non più compatibili con il nuovo corso e strategia non dovendo più fare e vendere smartphone
      Per iniziare un nuovo libro va finito e chiuso quello vecchio

  21. massimo ha detto:

    Esclusiva Tmobile, quindi scusate, ma articolo inutile per noi in Italia

  22. Freerider ha detto:

    Ho la versione android ed è davvero bello. Vedendo l’hw di questo modello pensavo che venisse proposto ad un prezzo fuori mercato invece è molto interessante. Comunque non capisco queste scelte di limitare ad un solo mercato un dispositivo che già di per se farà poche vendite. Ogni volta c’è di mezzo windows mobile ci sono di mezzo anche scelte assurde. Boh.

    • minzi ha detto:

      ma che stai a dire…anche su iphone per anni hanno fatto la stessa cosa in america at&t e t-mobile….su android parecchi oem fanno così con t-mobile e verizon…..non è wm,le scelte assurde di brand esclusivo li fanno con tutti i modelli di smarpthone in america
      il motivo?
      L’operatore paga,sgancia soldi…quindi l’oem è disposto a rinunciare a potenziali ipotetici guadagni che otterrebbe se non facesse esclusive in cambio di un volume fisso di produzione e vendita non ipotetico e un guadagno immediato ottenuto dalla brandizzazione escusiva
      dai pure ste cose banali vanno spiegate…i soldi o te li da l’utente o l’operatore ad un oem che cambia? nulla anzi meglio perché i clienti sono tanti,capricciosi e lamento…i/ignoran…i…l’operatore è unico e rispetta i contratti senza spara..e assurdità
      molto più semplice

      • Freerider ha detto:

        Ho vissuto negli USA e so bene come stanno le cose in quel paese quindi potresti cambiare tono se non capisci il mio discorso. Il discorso non è che T-Mobile ha l’esclusiva di questo Alcatel, il discorso è che negli USA WM non ha mai venduto niente, operatore o meno (sfido chiunque a prendere uno smartphone senza operatore negli USA. Mi si era rotto l’820 e i prezzi no brand erano allucinanti). Se l’operatore vede che non c’è richiesta non credo che ne ordini a palate all’OEM. Verizon aveva a listino l’icon e ne avrà venduto uno in tutti gli states (il mio). Quindi, perché Alcatel non lo propone anche in altri paesi visto che lo smartphone e il prezzo sono molto interessanti? Questa è la scelta assurda, relegare questo smartphone in un mercato dove windows è messo forse peggio di quello orientale.

        • Luca Serri ha detto:

          Se hanno preso accordi con un operatore evidentemente hanno i loro motivi. Probabilmente questa possibilità garantisce loro più guadagni, quindi se ne fregano del resto, com’è normale che sia.

    • floriano ha detto:

      forse faranno scelte simili con altri operatori nel mondo, magari negli usa è un test per vedere se ha senso anche nel resto del mondo…

  23. Luca Serri ha detto:

    È da un po’ che è così ;) i tablet hanno avuto un boom iniziale ma ora il mercato è in calo, come quello dei PC, evidentemente i 2-in-1 sono sempre più apprezzati.

  24. Marcello ha detto:

    Non male anche il prezzo umano.
    Peccato solo negli usa

  25. Leo ha detto:

    Quelli di alcatel vi hann ciulato il logo

  26. Andrea Marzaloni ha detto:

    …e ora arriva Nokia, progetto già al tramonto, peccato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *