• 46 commenti

mydlink Lite: L’app ufficiale D-Link si aggiorna, confermato il mancato supporto a Windows 10 Mobile

mydlink Lite è l’applicazione ufficiale realizzata da D-Link utile per vedere in streaming dal proprio smartphone la ripresa effettuate dalle proprie camere di sorveglianza (le trovate facilmente su Amazon Italia).

dlink

L’app in queste ore ha ricevuto un aggiornamento su Windows Phone 8.1 che porta la propria versione alla 3.6.2.1 apportando le seguenti migliorie:

  • Modifica su richiesta orientamento di riproduzione
  • Nuove impostazioni Wifi per l’utilizzo delle telecamere senza fili
  • Visualizzazione del nome completo per i video clip
  • Correzione di bug minori

Purtroppo già da diverse settimane molti utenti si sono accorti che l’app non è disponibile sullo Store di Windows 10 Mobile, se in un primo momento si poteva pensare che si trattasse di un problema momentaneo, ora sono gli stessi sviluppatori che segnalano nella descrizione che l’app non supporta Windows 10 Mobile (senza specificare se sono a lavoro su una nuova versione).

Se siete interessati e utilizzate Windows Phone 8.1, potete effettuare il download dell’applicazione gratuitamente tramite il link diretto che trovate sotto.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. MatitaNera ha detto:

    sorprendente devo dire…

  2. MatitaNera ha detto:

    ogni volta mi stupisco che a qualcuno il fatto di mettere in “quarantena” il settore mobile per poi (?) rilanciarlo non risulti strana…ora questi di dlink (come esempio, anche altri) non fanno l’app (saranno scemi, ignorano il potenziale delle uwp bla bla bla) ma è così…tutti gli utenti che non vedono app “anche” per windows phone ovviamente non ci pensano neppure a cercare un wp…quindi tra uno-due anni magicamente gli utenti ricominceranno in base a cosa ad acquistare wp ?

    • Xfce ha detto:

      windows mobile inizia a esistere dopo due anni da quando è uscito e qui non si sa la data che viene considereata da microsoft…dopo tale data si vede se inizia l’interesse da parte di dev e aziende per creare/supportare app, a quel punto tocca agli oem…a oggi funziona così

    • Michele M. ha detto:

      W10 fino a poco fa (pre-AU) era immaturo, oggi finalmente inizia a funzionare decentemente. Personalmente non ho mai reputato l’assenza di app come un grosso problema ma anzi ho sempre apprezzato il potenziale con le UWP. Ci saranno sempre persone a cui Android faccia caaaa e che non abbiano voglia di spendere milleeuro per un iphone.. IMHO un W10M stabile e veloce avrà sempre del potenziale

      • MatitaNera ha detto:

        questa litania di “era immaturo e ora ci siamo” la sento da un’eternità e non mi fido più…la tua situazione personale sull’assenza delle app non fa numero…ribadisco che per quanto sia stabile e veloce quando per ogni mostra-evento-dispositivo-sito-etc. che vedi non cìè l’app del tuo dispositivo la gente normale lo butta e lo dimentica…

        • Michele M. ha detto:

          Dimmi, hai usato w10 pre-au? vuoi veramente dire che prima fosse ben funzionante? app che non partivano, problemi con la fotocamera, batteria.. Adesso è decisamente migliore la situazione e credo proprio sia un dato oggettivo.

          Concludo dicendo che fino a qualche mese fa ero disposto a dar via il 950XL per passare ad Android ma, a conti fatti, preferisco tenermi (molte) meno app che usare un OS che detesto sia per UI/UX che per filosofia. iOS mi starebbe stretto ma tutto sommato potrei chiudere un occhio dato il supporto di Apple e del mondo degli sviluppatori, ma IMHO costa troppo e non offre nient’altro che un buon telefono.

          • MatitaNera ha detto:

            ma capite un testo scritto ? ho detto che ad ogni build si sente “ora finalmente ci siamo”, non entro nel merito, fatto sta che da quando è uscito sembra che la release “definitiva” salvo poi smentirsi alla successiva

          • Luca Serri ha detto:

            Pensa che io sto aspettando da un anno una release VERAMENTE affidabile. RS è sicuramente meglio di TH2 ma ancora non ci siamo, e ormai sto perdendo le speranze…

          • MatitaNera ha detto:

            Andiamo bene…

          • massimo ha detto:

            Dai siamo all’uptime di 7 o più giorni, è accettabile

          • Luca Serri ha detto:

            Non capisco cosa c’entri l’uptime. C’è anche gente che ha problemi persistenti dopo un riavvio :

          • Michele M. ha detto:

            tu generalizzi, io mi sono sempre lamentato di w10m qui come su altri siti e adesso ammetto che la situazione sia nettamente migliorata rispetto a prima.

            Non puoi mettermi nel calderone insieme a decine di altre persone e fare di tutti un minestrone per sostenere una tesi..

    • minzi ha detto:

      nessuno hai mai detto che tra 1-2-3 anni gli utenti ricomincieranno a comprare wp….non l’ha detto nemmeno ms

    • floriano ha detto:

      probabilmente compreranno qualcosa simile ai 2in1 che farà anche telefonate ;)

  3. _Marok_ ha detto:

    w10m non dovrebbe supportare di default le app per wp8.1?

    • minzi ha detto:

      solo se gli sviluppatori accettano e lo consentono
      il prodotto è degli sviluppatori e decidono loro cosa farne,dove e come venderlo
      se decide ms al posto loro incominciano a fioccare cause legali che perdi in 3 secondi

  4. Freerider ha detto:

    Ma che stronzat4 (scusate il francesismo)! Non ho mai sentito di un’app scritta per 8 che non giri (se poi gira bene o male è un altro discorso) su Win10. Non essendo sviluppatore parlo solo per quello che leggo, sarebbe interessante se qualche dev chiarisca sta storia.

    • MatitaNera ha detto:

      e quindi ? che cambia ? la notizia da interpretare non è tecnica (chi se ne frega) ma di “sentiment”, la notizia è, te lo spiego,. che dlink NON ha pensato di sviluppare per w10m…ti è chiaro ora ? sempre con gli accrocchi voi…

      • Freerider ha detto:

        E quindi? Ci sono centinaia di app sullo store scritte per wp8 e compatibili per Win10m. Un conto decidere di non riscrivere l’app per Win10m (ed è più che comprensibile vedendo lo share di Win10m) un conto non rendere disponibile per Win10m un’app che è perfettamente compatibile anche se scritta per wp8.

        • MatitaNera ha detto:

          E quindi ? Il focus della notizia è che hanno deciso di non riscriverla non che funziona lo stesso (cosa trascurabile)

          • Freerider ha detto:

            Per me la cosa principale è che un’app funzionate anche se scritta per wp8 è stata ritirata dallo store di win10 senza alcun motivo. Che non venga riscritta per win10 è marginale perché tanto l’app per wp8 funzionava. Anche su android ci sono molte app scritte per android 4 e non vengono riscritte con le api di 7, però non le rendono inaccessibili per gli smartphone con android 7.

          • MatitaNera ha detto:

            rinuncio…

          • Bobolo25 ha detto:

            bravo!!!!

          • floriano ha detto:

            e invece ha ragione, se funziona per l’8 dovrebbe funzionare per il 10, di farla ex novo per il 10 in questo momento ha poco senso però la potrebbero tranquillamente far utilizzare a tutti.

            prendi es file manager per Android, gira tranquillamente da Android 2.3 in poi (da quel che ricordo), ti farebbe preoccupare che non lo facciano girare di proposito per Nougat?

    • yepp ha detto:

      E’ stato sicuramente un errore di pubblicazione. Ti spiego quello che probabilmente hanno fatto: hanno recentemente pubblicato un aggiornamento dell’app, dimenticandosi di selezionare la colonna “Windows 10” (che di default è deselezionata) ecco allora che sullo Store di Windows 10 non compare più, anche se sarebbe perfettamente compatibile

      • Miki_73 ha detto:

        Spero sia cosi ma ultimamente ne stanno togliendo parecchie di perfettamente funzionanti, che potrebbero lasciare tranquillamente sullo store. L’ultima é stata quella del Kindle

      • Bobolo25 ha detto:

        Hanno proprio inserito la scritta ” This app is NOT supported on Windows 10″, co l’ultimo aggiornamento….

  5. Miki_73 ha detto:

    A dir la verità io l’app la utilizzo su winphone10 e funziona perfettamente. Anzi ho provato anche a cliccare sul link e me l’ha aggiornata.

    • Freerider ha detto:

      Io ho provato a cercarla sullo store di Win10m e non c’è. Chissà perché hanno deciso di fare cosi, visto che la usi su 10 senza problemi, perché ritirarla per win10m? Assurdo.

      • Miki_73 ha detto:

        Assolutamente assurdo! Tra l’altro é una app veramente ben fatta, uguale a quella sull’iphone di un amico. Ma la cosa piu assurda é che se clicco sul link qua dell’articolo mi apre lo store sull’app, forse perché l’avevo gia installata. In ogni caso l’app sullo store c’è e funziona su win10. Il mistero perché le tolgano anche su funzionano qualcuno poi ce lo dovrà spiegare!

        • minzi ha detto:

          se la tolgono non sono più tenuti a garantire il supporto ne dell’app ne del funzionamento del prodotto con l’app…. che sono soldi e tanti problemi in meno

          • Miki_73 ha detto:

            Ma una app tipo quella del Kindle, che sincronizza semplicemente i libri acquistati e te li visualizza in modalità touch, senza dover far assolutamente niente altro, senza doverla aggiornare. Vuoi che costi cosi tanto mantenerla sullo store? Piu che altro vuoi che Amazon non abbia due lire da spendere per mantenere il servizio???

  6. MatitaNera ha detto:

    ho capito che non ti entra in testa ma vabbè, non posso illuminare tutti…

    • Pure new wool ha detto:

      Credo che in molti abbiano capito quello che intendi, ma il senso di questa crociata? Mi spiego: non serve, tanto tra un po’ saremo costretti a migrare verso ios o android, mi pare chiaro.

      • massimo ha detto:

        E chi l’ha detto tuo cuGGGino??
        Wm esiste da una marea di anni

        In passato gli utenti erano mooolti meno di ora, neanche paragonabili

        • Pure new wool ha detto:

          Vero, ma Microsoft ci puntava, produceva i lumia, adesso con Facebook e messenger che necessitano di 2 giga i vecchi, ma anche nuovi terminali(550 e 650) non sono più appetibili. La stessa Ms dice di puntare sul business, per tutti gli utenti consumer non conviene un wphone, troppe limitazioni lato app. Il mio 640 va benino e l’os mi piace, ma se usassi Facebook o messenger sarei costretto o ad acquistare un nuovo smartphone acer,hp o alcatel con più ram… onestamente non credo ne valga la pena, fosse stato un lumia ci avrei ragionato, ma questi oem no, per poi ritrovarsi ancora senza app…

  7. Alexv ha detto:

    Meno male, troppe app ci spaventano.

  8. Rocco Nino Sileo ha detto:

    Io quest’app ce l’ho su win10 e funziona ciò non toglie che è una cagata pazzesca perché è un servizio cloud e per connettersi alle telecamere ci mette una decina di secondi. Ho acquistato Ip Cam Controller che funziona meglio, si connette direttamente alle mie telecamere ed è istantanea. Inoltre è stata progettata per win10 quindi c’ha la live tile, la sincronia delle impostazioni su OneDrive ecc. Comprerò altre telecamere D-link prossimamente ma dell’app non ne sento la carenza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *