• 62 commenti

Lenovo non interessata a produrre nuovi smartphone Windows 10 Mobile

Lenovo è uno dei partner Microsoft che ha deciso di realizzare smartphone Windows 10 Mobile, in particolare nel mese di luglio abbiamo visto lo smartphone Lenovo SoftBank 503LV destinato per il mercato giapponese (Lenovo annuncia il suo primo smartphone Windows 10 | SoftBank 503LV).

ecosystem-momentum

Il sito britannico Daily Express scrive oggi che Gianfranco Lanci di Lenovo avrebbe dichiarato al Canalys Channel Forum 2016 che la propria azienda non ha intenzione di realizzare smartphone con OS Windows (in realtà hanno presentato in passato il SoftBank 503LV), aggiungendo che non è convinto che la stessa Microsoft sosterrà questo OS mobile in futuro. Discorso diverso per quanto riguarda Windows 10 su PC/Tablet, in questo caso Lenovo vede una grande opportunità per la propria azienda.

Con una Microsoft che ha deciso di dare spazio ai propri partner mettendo da parte il marchio Lumia, la scelta di Lenovo non è certamente positiva per il futuro di Windows 10 Mobile.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. mikoi ha detto:

    Terze parti continueranno a produrre telefoni W10M….certo. Mi sento deluso, frustrato e amareggiato. E come me, penso molti altri che avevano creduto in questo progetto. Ma la strategia di Nadella era chiara: Software as a Service. Quindi Office per Android e iOS, Cortana per Android e iOS etc… Quindi ora posso serenamente passare alla concorrenza continuando a d essere cliente Microsoft per quel che gli interessa di più, il software. Fossero stati più netti e chiari ed avessero pagato le penali per non produrre la serie x50, che forse era già prevista da molto tempo, forse avremmo tutti già intrapreso al strada voluta da NAdella, con un minor danno di immagine per MS e un minor danno al portafogli per me ed altri.

  2. Xfce ha detto:

    Comprerò Lenovo solo con Linux e Windows 10 mobile e se non li fanno ci sono altre marche

  3. #ludwig ha detto:

    Continuano i successi di Nadella nella OEM-strategy! Yeah

  4. bobolarry87 ha detto:

    Mi sto immaginando la classica palla di fieno che rotola nel deserto desolato

  5. ernestinthesixties ha detto:

    eh ma tanto l’utenza mondiale aspetta il mirabolante Surface Phone in lega di magnesio-platino-titanio da tremila euro…

  6. Freerider ha detto:

    Finche i furboni cercano di vendere un prodotto con pochissimo mercato in un mercato che non li prendono proprio in considerazione direi che è una cosa ovvia. In più mi sembra di aver letto che non sono messi bene nemmeno con gli smartphone android, quindi direi che è una decisione ovvia. Vedo tragico invece la mancanza di veri OEM a pochi messi dalla fine produzione dei lumia.

  7. fr16_reda ha detto:

    Ma l’Alcatel rimane, no dai ma quanto può durare un presidente quando ci sono questi problemi?

    • Gianlu27 ha detto:

      Alcatel che, tra l’altro, dovrebbe essere in esclusiva per i carrier a quanto pare XD

      Boh, se l’obiettivo era smantellare la divisione mobile, ha fatto un lavoro veramente egregio

      • fr16_reda ha detto:

        Solitamente quando un presidente che non ha fondato l’azienda nota che la sua azienda va male in un settore lascia. Mi sembra strano che Bill Gates non dica niente ad una persona che sta smantellando il progetto di sistema universale Windows 10… Stiamo tornando a Windows 7.

        • Gianlu27 ha detto:

          Beh, però attento. Se muore il mobile, W10 non muore, anzi. Rimane tranquillamente vivo.

          Semplicemente va su pc, 2 in 1 e xbox

          • #ludwig ha detto:

            Muore la piattaforma universale, ossia anni e anni di investimenti. Il fallimento di un progetto di investimento enorme. Se non danno una sterzata, nel medio-lungo termine perderanno anche gli utili da dismissioni e licenziamenti degli ultimi mesi.

          • fr16_reda ha detto:

            Si, ma questo sistema è stato presentato per interagire con tutti i dispositivi, con l’app contatti, telefono, Skype e le app fatte apposta per andare su più sistemi, per me Windows 10 mobile non muore assolutamente, ma è lo store che rischia.
            Se ci lascia il Microsoft Band W10 ha una funzione in meno, ma da quello che ho capito continueranno a produrli nei prossimi anni.
            A me bastano le app Microsoft, WhatsApp e i tre social e mi basta che Office mobile sia gratis, ma pretendo sempre un aggiornamento sw al mese, un aggiornamento hw all’anno e un aggiornamento importante all’anno finché non escono i prossimi telefoni di fascia media, poi magari mi innamorerò degli Hp, boh, ma sicuramente non mi innamorerò di Android, a meno che non viene disegnata ogni singola icona, ogni singolo dettaglio e ogni animazione da Pininfarina.

          • Gianlu27 ha detto:

            No la band hanno smesso con la produzione. Semplicemente hanno trovato un partner che userà i servizi MS health, ma può essere anche Xiaomi che sul braccialetto da trenta euro usa i servizi MS health tanto per dire.

            Beh, su android ci sono tanti di quegli icon pack che ce ne sono per tutti i gusti :)

            Comunque ripeto, senza W10M ovviamente W10 perderà alcune funzionalità (anche se in realtà non è detto, però MS dovrebbe muoversi e non lo farà), però non è che io progetto universale muore, ne muore solo un ramo secco

          • fr16_reda ha detto:

            La Microsoft non ha mai avuto l’idea di ritirare Windows 10 mobile, è da quando c’era Windows 6.5 che produce sistemi operativi e non ha mai dato cenni di cedimento.

          • Gianlu27 ha detto:

            Ma non ho detto che voglia ritirarlo. Può tenerlo pure vivo, dico solo che mobile o non mobile il progetto universale non è un fallimento

          • Marcello ha detto:

            come non ha mai dato cenni di progresso!

          • CarMan ha detto:

            E il mobile quindi non gli interessa?! Ma che integrazione è quella da cui rimarrebbero esclusi gli smartphone?! Ma scherziamo?!

          • Gianlu27 ha detto:

            Ciò che voglio dire è che se anche il mobile viene tagliato, non è che W10 muore, anzi, resta vivo. Sinceramente W10 avrà una buona integrazione anche con android e iOS in futuro secondo quanto dice MS, quindi alla fine il problema non sussiste. Semplicemente togli un ramo morto

            Poi ripeto, rimangono pc, xbox, 2 in 1 e ora ci sono perfino i frigoriferi con Windows XD Rimane universale, semplicemente tagliano il mobile

    • mikoi ha detto:

      Pensa a quanto è durato Ballmer..

  8. Icemark ha detto:

    Che poi, io dico, hanno fatto le app Telefono e Messaggi per Windows 10, ma fammi telefonare dai tablet con modulo 3G/4G!
    Con tutti i tablet e 2-1 cinesi che ci sono a 100-150€ (oltre a prodotti tipo Alcatel Plus 10) Windows Mobile potrebbe anche “sparire”, tanto avrei un PC vero che in più telefona e manda messaggi, non un telefono che fa finta di essere un PC.
    L’unico problema sarebbe la portabilità, schermo minimo da 7-8 pollici, ma visti i phablet da 6 pollici e rotti il “salto” non sarebbe eccessivo…

  9. Del Fante Guido ha detto:

    Cioé voi che fate gli espertoni su Nadella… Gli azionisti hanno deciso la linea ed accettato la proposta di Nadella. Nadella sta facendo un ottimo lavoro, fa guadagnare Microsoft e ha levato i rami morti. Lumia in primis. Situazione che mette ansia? Si, lo é. Ma lo hanno dichiarato in tutte le sale che al momento siamo in uno stop. Diamoci pace… Ne sanno più loro certamente che noi 4 scrinanti sui forum

    • #ludwig ha detto:

      Beh certo gli azionisti hanno guadagnato dai 30.000 licenziamenti e dalle chiusure di interi reparti (grazie al caxxo). Un’azienda però non cresce tagliando e rimpinguando i conti in banca degli azionisti, ma con progetti ambiziosi di investimento come è (era?) Windows 10 UNIVERSALE, che potrebbero anche dare qualche perdita nel breve periodo, ma portare enormi risultati a medio-lungo termine: quello è il progetto, la visione che Nadella sembrava avere all’inizio (e io applaudivo), ma che poi ha mollato forse per incapacità (quale strategia UWP vuoi avere se ne dismetti interi reparti? E non parlatemi di “azienda di servizi”…anche Windows è un servizio, ben prima di Azure e la fuffa marketing che gli gira intorno).
      A proposito di “universalità” pc/mobile, Chrome OS nelle scuole USA ha raggiunto il 50% del mercato: questa è strategia che guarda al futuro, altro che tagliare e basta…il rischio di perdere anche il “monopolio” desktop oggi non è così campato in aria, ed è qualcosa che dovrebbe fare riflettere seriamente (PS. Perché io parli bene di Google ce ne vuole…).
      Lasciamogli pure un margine per vedere se ci sorprende, e se il progetto Windows 10 UNIVERSALE (un’ottima idea) viene rimesso al primo posto come nelle intenzioni iniziali…per ora è un fallimento.

    • mikoi ha detto:

      No guarda. Non è una questione di volrne sapere di più di Nadella & Co. Ma di sentirsi frustrati nel vedere le prospettive di sviluppo di un proprio piccolo investimento naufragare in maniera abbastanza disordinata. Che poi ci sia una strategia dietro è chiaro (l’ho scritto sotto in un altro post). Ma è una strategia che lascia fuori W10M e privilegia il software as a service. Che a me non piace.

  10. Alessandro ha detto:

    Dopo la politica suicida di MS sul software e gli annunci kamikaze sull’hardware, sfido qualsiasi produttore di hw a puntare su w10m per fare soldi.

  11. Francesco ha detto:

    Sono mesi che ha gia deciso…almeno 6…
    Win10 doveva portare un innovazione tale che tutti avrebbero dovuto sviluppare per Microsoft, perché vedevano il futuro…e non fare un clone mozzo di app…
    Ci hanno rililato Smartphone vecchi…problemi su problemi…tecnologia vecchia, che fa Acqua ovunque…ma di che parliamo..? Io ho superato i 40, non gioco con le app, parlano di business…ok, entro in auto attivo il Bluetooth x collegarmi allo stereo e 2 volte su 3 non si collega, quando lo fa si sente male…poi provo con un cesso di android 4.4.1…e funziona perfettamente! Accendo mappe…ci siamo, gira qui, va li e poi in piena città perde il gps, mi fermo reimposto e ci siano…! Wa…a volte e capita almeno una volta al giorno…niente notifiche…
    Outlook…business…certo..peccato che funziona meglio con android! Cortana? Peggiorata in tutto…
    Io non attendo ulteriormente altro tempo…ne ho gia perso tanto…
    Per me potranno fare e costruire il Surface in lega marziana e che proietta uno schermo da 100 pollici…basta…compro un android anche se mi sarei preso volentieri un iphone…giusto perché ho un pc nuovo altrimenti passavo alla mela e buonanotte! Se nemmeno un nomignolo sconosciuto cinese ha investito in win10…andando invece a ulteriormente saturare un mercato gia saturo…c’è un perché, che noi ciechi non abbiamo visto! Mi dispiace tanto per questo blog…

    • mikoi ha detto:

      Confermo Fino ad un aggiornamento fa non avevo problemi con la mail dell’università per cui lavoro, su server exchange. Dopo l’ultimo update non riconosce più il server e devo far andare tutto come IMAP, perdendo calendario e contatti… Business…certo…

  12. CarMan ha detto:

    E perché dovrebbero?!

  13. War 78 ha detto:

    Si che di quella foto ora come ora ne son rimasti solo 3 (Acer, HP e Alcatel)..
    Che amarezza…

    La mia paura é che Microsoft faccia lo stesso con Xbox, se ne parlava un po’ di tempo fa e col discorso delle esclusive Xbox su PC oramai la strada sembra quella..
    Dopo il PC, Xbox é l’ultima cosa che mi “lega” a Microsoft, in un solo anno sono riusciti a far fuori uno dei loro più grandi sostenitori (il sottoscritto), ma non c’è problema troverò qualcos’altro..

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Acer & Hp .
      Mese prossimo rimarrà solo HP
      A Natale ci Sarà solo l’albero.
      Sai cosa penso ( sono anche io frustrato ma troppe cose non mi tornano ) , che a volte si fa prima a partire da zero che rincorrere in una autostrada piena di curve .
      Le fabbriche chiuderanno e passerà tutto a Foxcoon , il vantaggio sarà la qualità elevata e l’utilizzo di tutte le tecnologie dei lumia , risparmio sui costi del 50% .
      Il marchio lumia muore perché anche quello ha un costo ed a fine anno scade la licenza di produrre nuovi terminali con quel logo.
      Hanno annunciato oggi il 64bit , forse c’è una strategia che noi non conosciamo per nulla .
      Poi il loro valore é in aumento e gli azionisti sono contenti evidentemente il mobile lo hanno solo parcheggiato oppure lo sostituiscono con qualche cosa di veramente innovativo grazie a 64bit e i nuovi hardware in arrivo io scommetto che Intel arriverà a sorpresa .

      • mikoi ha detto:

        Ma Intel non aveva dichiarato che avrebbe abbandonato l’dea dei processori per il mobile?

        • ILCONDOTTIERO ha detto:

          Avevano detto per il momento in realtà , ma voci di corridoio dicono che stanno lavorando in silenzio lontano dai riflettori , il punto é non so in che stadio siano o come sono messi oggi .

          • floriano ha detto:

            tanto finché ci sono i 2in1 con Android in dual boot (e adesso Andromeda) credo che Android sarà sempre disponibile per x86…

        • fabrizio ha detto:

          l’avevo letto anch’io, anche se non mi spiego il perchè, Da quello che so gli smartphone asus montano intel e non vanno affatto male

      • Alexv ha detto:

        La licenza era per il logo Nokia, che mi sembra sia già scaduta.

    • Cris ha detto:

      Anche archos… Il Cesium 50

    • fabrizio ha detto:

      beh la strada consolle è segnata ormai. Praticamente sono due PC di fascia medio-alta con OS ad hoc. Mi riferisco anche a PS4.

      • War 78 ha detto:

        Vero e ha me sta benissimo, finalmente le console rimarranno al passo con i PC da gioco con il vantaggio dell’ottimizzazione, lasciando all’utente la facoltà di scegliere quale livello di prestazione é più adatto alle sue esigenze/tasche senza sbattersi ad assemblare/aggiornare il PC..

        • fabrizio ha detto:

          prima o poi ho il presentimento che rilasceranno la versione di win10 per xbox anche su pc

          • War 78 ha detto:

            Si lo possono fare, ma anche se le Xbox l’anno prossimo saranno 2 sul mercato (One e Scorpio), le software house ottimizzeranno i giochi per quei due hardware, su PC é semplicemente improponibile..

  14. Alessandro Papà Nonaltrimentis ha detto:

    Oggi big G lancia pixel, smartphone top di gamma in sfida aperta a apple… microsoft è riuscita ad arrivare tardi ancora una volta.

  15. floriano ha detto:

    ci sono due storie che s’intrecciano:
    1) Microsoft lumia terminerà la produzione dei dispositivi entro il 2016
    2) Nokia uscirà con il D1C con Android 7.0 a inizio del 2017

    che sia questo il vero motivo della fine dei lumia e non la ricerca degli oem?

    • bruno ha detto:

      “Microsoft lumia terminerà la produzione dei dispositivi entro il 2016.”
      Quindi c’è stato un comunicato ufficiale da parte dell’ufficio stampa di Microsoft USA?
      Oppure sono le solite favole da bar che girano?

      Direi la seconda.

  16. Jabber00 ha detto:

    Dagli articoli in inglese, dice l’ovvio ovvero che non e’ una limitazione, visto che i loro terminali hanno meno di 4GB di RAM, ma che e’ un passo da fare perche’ nei prossimi anni il quantitativo di RAM aumentera’.
    Android e IOS sono passati ai 64 bit con, appunto, meno di 4 GB di RAM. Apple ha avuto un boost prestazionale perche’ ha pesantemente modificato l’architettura delle sue CPU, non certo per il semplice passaggio ai 64bit

  17. Del Fante Guido ha detto:

    Gli azionisti pensano al loro guadagno in vista di un futuro dellazienda che nel ramo Mobile come ad oggi per Microsoft non c’era. L’acquisizione di Nokia é stata una zavorra. Un’azienda vive di soldi, che tu lo voglia o no, Google ed Apple fanno uguale. Solo che se Apple fa errori nel mobile chiude la baracca ed idem google.

  18. Francesco ha detto:

    Bhe oramai … Non so cosa stia tramando MS in sordina ma penso che non butti nel cesso un progetto che dura da un bel po di anni. Non è cosi stupida da farlo e penso stiano tramando qualcosa e FANNO BENE a fare tutto senza far sapere nulla visto che in questi anni che ci ha reso partecipi ho letto cose assurde e lamentele inconcepibili…

  19. corrado06 ha detto:

    Go to Know, disse il saggio. I soldi ci sono anche per nascondere le future news. Sono straconvinto che non abbandoneranno il mobile, nel caso lo facciano prossimo viaggio in africa compero 10 3310 a 1 euro . Uno piú le scorte. Android no! Apple forse, ma non pago quei euri per uno Smartphone status symbol. Mi ricorda il monclair e le Timberland. Chi di voi si ricorda? 3310 + Surface 4 e ho risolto!

  20. Alessio Perelli ha detto:

    Direi per fortuna che lenovo non sia interessato….visto il software che mettono sui telefoni e tablet,pieni di malware e bloatware…..

  21. 00SAMU ha detto:

    Mh la situazione è un tantino critica. Non so cosa abbia in mente microsoft ma se continua cosi ho paura che pri.a o poi dovrò passare ad android….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *