• 75 commenti

Posta e Calendario per Windows 10 Mobile si aggiorna, foto contatto nelle notifiche!

Microsoft continua a migliorare le varie app di sistema presenti su Windows 10 Mobile, proprio in queste ore tra le varie applicazioni che hanno ricevuto un aggiornamento troviamo l’applicazione Posta e Calendario.

Mail

Posta e Calendario per Windows 10 Mobile passa dalla versione 17.6965.41052 alla versione 17.7167.40728, nonostante non siano state segnalate le migliorie apportate, abbiamo notato come ora la notifica di nuove e-mail ricevute include anche la foto del contatto (vedi immagine articolo), dopo essere arrivata da diverso tempo per gli Insider..

Un altro piccolo aggiornamento che va a rendere sempre più completa l’app Posta e Calendario pre-installata su Windows 10, cosa ne pensate?

Edit. Come segnalato nei commenti dal nostro utente Marco, l’update porta anche una nuova Live Tile per il Calendario dove vengono mostrati in dettaglio le info presenti in due schermate che cambiano ogni 4 secondi. Inoltre è stata portato l’utilizzo degli alias email

Grazie a SoParanoid1 per la segnalazione!

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. SoParanoid ha detto:

    molto bello! mi piace!…pensavo dipendesse dall’os e non dall’app stessa…a questo punto non vedo l ora che l integrazione arrivi anche per whatsapp ecc…

    • Max ha detto:

      Confermo che anche facendo hard reset senza ripristino backup la tile non notifia le email in formato medio e in tutti e tre i formati una volta letta non si cancella la notifica,quindi prima di fare hard reset aspettate,penso sia l’app anche se prima della 67 funzia bene…
      640 XL
      redstone 1

  2. Adriano ha detto:

    Ce l’avevo già da insider. A proposito ma sulla ufficiale sono arrivati gli alias?

    • andromedio ha detto:

      Si, ci sono. Io sono fermo all’ultima build Th2

      • Adriano ha detto:

        Come mai non sei passato a rs1?

        • andromedio ha detto:

          Ho un 920…per me è troppo complicato effettuare il passaggio e nemmeno privo di rischi

          • Adriano ha detto:

            925 con rs1, va moooolto meglio di th2. Rischi in realtà non ne corri manco se ti ci impegni, però posso capire che non sia proprio semplicissimo il passaggio di sblocco

          • andromedio ha detto:

            Grazie, ho chiesto varie volte impressioni qui, ma leggo le opinioni più varie, c’è chi si lamenta tantissimo di aver messo rs1 su device x2x… per cui sono molto in dubbio. A dir la verità sono fortemente tentato soprattutto per i miglioramenti nel battery drain che leggo frequentemente, ma ogni volta che leggo la guida per passare a rs1, mi scoraggio perché non ci capisco niente… e così lascio perdere.

          • Adriano ha detto:

            Alla fine è molto semplice come guida, nel senso che seguendola passo passo si tratta solo di scaricare i file indicati. Installare il primo (l’sdk) installando tutti gli eseguibili delle tre cartelle. A quel punto gli altri due file scaricati (le app in pratica) vanno rinominati nelle estensioni (in pratica devi rendere visibili le estensioni su windows e rinominarle in xap). A quel punto segui filo filo la guida. Se durante il caricamento delle app con l’sdk ti esce qualche errore basta googlarlo e troverai subito la soluzione. Un po’ di pazienza se non sei pratico, ma secondo me vale la pena tentare. Se riesci, subito dopo essere riuscito a scaricare redstone, bel formattone e parti pulito. Personalmente ne guadagno in batteria in standby e costanza di prestazioni. Bada che però perdi la glance. Un altro accorgimento che ti salverà la batteria è togliere il doppio tap che tiene il sensore sempre acceso e ammazza la batteria. Poi con la nuova guida che hanno messo, nel caso redstone ti vada male, puoi sempre piallare da wdrt e poi rimettere th2. In ogni caso ringrazio questa possibilità perché sennò il 925 lo avrei tirato contro un muro. Ora lo terrei un altro po’, magari il 950xl scende a 250 e a quel punto potrebbe godersi la pensione come muletto di test delle nuove build!

          • andromedio ha detto:

            Grazie mille per le indicazioni e i consigli, sei molto gentile! Sono un po’ una frana in queste faccende da utente “smanettone”, ma cercherò si applicarmi perché queste build di th2 sul mio 920 certe volte mi esasperano a tal punto che anche io vorrei scagliarlo contro un muro; ho letto alcuni che dicono che anche i vecchi device sono più fluidi con rs1. Cercherò di fare questo passo… anche se devo dire la verità… sono stato catturato dal meizu mx6, dunque forse dopo poco più di 3 anni con windows phone e windows 10 mobile passerò ad android, nell’attesa che casa Ms si dia da fare sul versante mobile

          • Adriano ha detto:

            Guarda ti spiegherei volentieri meglio, ma più facile della guida non mi viene. In ogni caso pensa bene ai cinesi, perché spesso non sono usabili appena tirati fuori dalla scatola, ma spesso hanno rom mezze inglesi e cinesi e comunque dovresti flashare quelle internazionali. In pratica passeresti da un grattacapo all’altro. A sto punto, grattacapo per grattacapo tieniti ancora il tuo, almeno risparmi soldi!

          • andromedio ha detto:

            Non sai quanto mi dispiace abbandonare windows mobile, ma purtroppo sto sentendo troppo l’assenza delle app. Per quanto riguarda meizu mi sono già informato bene, esistono tre rom: cinese, indiana e internazionale; bisogna solo stare attenti in fase d’acquisto e prendere quella giusta. L’unica pecca del meizu, per quanto mi riguarda, è l’assenza della banda 20 dell’lte, ma sembra che sarà sbloccata. Aspetterò fino a fine anno, secondo me i meizu hanno un buon rapporto qualità/prezzo, in fin dei conti sono un semplice studente…di più non posso permettermi

          • Adriano ha detto:

            Idem per lo studente (universitario fuoricorso e fuorisede quindi pensa te) quindi ti capisco. Di meizu ho avuto modo di provare l’m2 note di un mio amico e come costruzione e come rom è molto buono. Certo è un gamma bassa, quindi appena lo spremi o cominci ad installare app non fatte benissimo lo vedi che incespica o tira fuori bug strani. Io sarei molto curioso per lo xiaomi (il 3 note se non sbaglio, quello con lo snap 652 per capirci). Il mio dubbio è tutto sulla garanzia in realtà. Spendere anche 200 euro per telefoni del genere mi mette ansia, anche perché li spenderei per un 950 o un ex top di gamma con snap su quella fascia di prezzo.

          • andromedio ha detto:

            Wow, anche io universitario fuorisede e inizio adesso il primo aa fuoricorso…abbiamo molto in comune! Ci ho fatto un pensiero anche io proprio su quel modello di xiaomi che dici tu… ma sai che c’è? Che secondo me meizu è più completa anche dal punto di vista del design, nonostante si dica che sia un copia-incolla dall’iphone, ma chissene, mi interessa molto la cura per il dettaglio… e anche l’occhio vuole la sua parte, al di là delle prestazioni sotto la scocca.

          • Adriano ha detto:

            Son d’accordo con te. Il mio problema è che ogni tanto mi riviene lo sfizio di provare android, allora lo uso un po’ da qualche amico e subito mi ricordo perché l’ho abbandonato. L’interfaccia proprio non la digerisco, si porta dietro sempre gli stessi problemi sui google services e sulla gestione ram, su bug random che un giorno fa e un giorno no, magari perché il giorno dopo ne tira fuori altri! Mmmm… Vorrei allontanarmi da wm, ma sono troppo assuefatto alla sua interfaccia, comodità e praticità. Poi ora con la sincronizzazione di notifiche tra portatile lumia e t100, windows ink, edge con le estensioni, la nuova grafica pc di AU… Insomma sta crescendo molto, poi le app, poche che siano, finalmente le uwp sono belle prestanti e complete. Un livello decisamente superiore a prima, ma anche il mio amico che sviluppa per la piattaforma finalmente dice che con rs1 hanno completato l’ambiente per gli sviluppatori e che è una goduria. (nel caso ti interessasse la sua app è mrremote per kodi XD). Non so, per ora resto con wm, se il 950xl si troverà ad un’offerta non credo resisterò, sennò tirerò ancora col 925 e vedremo inizio anno prossimo cosa proporrà ms e di conseguenza come muovermi

          • andromedio ha detto:

            Usavi android prima del 925? Quale smartphone avevi? Forse allora era un po’ più acerbo di ora ma penso che tante cose siano cambiate a oggi. La cosa che mi dispiace di più è che Ms riprenderà a lavorare seriamente sull’esperienza mobile consumer solo a partire dal 2017 proprio mentre la quota di diffusione di windows mobile sta crollando inesorabilmente a favore di android. Questo non fa che respingere flotte di sviluppatori…e come sappiamo è un circolo vizioso: poche app -> scarsa diffusione degli smartphone windows.

          • Adriano ha detto:

            Avevo un Asus padfone. Aveva lo stesso processore e la stessa ram del 925 e andava benino solo col secondo aggiornamento. Con il primo e il terzo me lo resero quasi inusabile. Oggi vanno sicuramente meglio, ma le magagnelle di base di android restano, sono solo mascherate dall’hardware potente. Per quanto riguarda windows, io la vedo più complicata di così anche perché vedo da vicino lo stato d’animo di chi sviluppa. Direi che non ci sono app perché non c’è diffusione, dato non ci sono telefoni in giro. L’utente medio non va li con un’idea precisa, va li e chiede un telefono bello che non costi una fortuna e che vada bene. Ovvio che se la sopra ci stanno solo Samsung e huawei comprerà uno di quelli. In secondo luogo c’è la concorrenza interna di wp8 che ha ancora la maggioranza (mossa stupida di ms qui che poteva rilasciare ota rs1 a tutti i supportati), in ultimo luogo l’ambiente di sviluppo con relative api e librerie si è completato solo con rs1, mentre con th2 era tutto a metà. Detto ciò voglio aspettare fino a inizio anno prossimo per vedere le mosse di ms e capire. Il sistema è migliorato molto e anche le sue app, ha ottime potenzialità e spero che non se le bruci. Se anche stavolta non sfrutteranno tale potenziale passerò ad altro. (ah, c’è chi dice che rs2 sia ancora più veloce di rs1, quindi…)

          • andromedio ha detto:

            Hai una visione molto più organica della mia, senza dubbio. D’altro canto ti consiglierei, se posso, di aspettare ancora ad acquistare il 950… secondo me tutta la serie Lumia ormai appartiene al passato. Non c’è dubbio però che i nuovi device che saranno prodotti da Ms, qualunque sarà il nome, saranno costosetti almeno all’inizio. Penso anche che, se il tuo 925 regge ancora, potrai ben aspettare un deprezzamento di quei nuovi dispositivi. Io non so fin quanto ancora sarò in grado di aspettare, mi sono già esasperato a scrivere questo commento, credimi, sono stato tentato di lanciare questa ferraglia contro il muro un paio di volte. Diciamo pure che sia per via di th2…

          • Adriano ha detto:

            Ti capisco, vabbè che il browser cerco di evitarlo e dall’app di disqus è molto comodo. Sono convinto che se passi ad rs1 cambierai idea, non ti prometto miracoli perché abbiamo un dispositivo che ormai ha fatto il suo ed, anzi, io trovo che abbia del miracoloso già così, però se non pretendi le prestazioni di un top gamma ritorneresti ad apprezzarlo nell’uso di tutti i giorni. Ci sono due motivi per cui vorrei cambiarlo, il processore si sente che è vecchio (mia madre ha un 640 e nonostante a potenza sia meglio il mio, si sente il quadcore in tutto) e la batteria ormai non la sopporto più. Sia chiaro in wifi si fa le sue quattro ore e mezzo di schermo, ma il 3g lo ha sempre sofferto di brutto. Inoltre devo sempre cercare di tenere Bluetooth posizione e via dicendo staccati, motivo per cui mi ricollego al 950xl. In più voglio provare un telefono con schermo grande e avere tutte quelle chicche per schermo grandi come il multitasking diverso e la tastiera ridimensionabile e sganciabile. Oggi stavo provando monument browser che ha adblock, risparmio dati e split view integrati. Sarebbe molto comodo su 5.7. In effetti sto notando che con questo rs1 le app stanno avendo molti più permessi e fanno più cose.

          • andromedio ha detto:

            Ecco vedi, io uso molto il browser rispetto a tutto il resto…ed Edge certe volte fa uscire di bocca le maronne! Ma come dici tu non mi posso affatto lamentare perché sono 3 anni che questo lumia mi accompagna, ed è tanto! Ho provato monument browser ma è meno intuitivo di edge, per quanto sia fulmineo.
            Proverò a seguire le tue indicazioni e a passare a rs1 quando avrò del tempo e un wifi disponibile. Se mai dovessi avere domande potrei disturbarti? Per ora grazie di tutto, a presto!

          • Adriano ha detto:

            Per me non c’è problema figurati. Quando vuoi!

    • Alexv ha detto:

      Questa volta sì ;)

  3. davide ha detto:

    Ma in realtà era una caratteristica già implementata settimane/mesi fa e a questo punto penso sia stata poi rimossa.. Oppure era stata rilasciata per gli insider (quale io sono)

  4. megy_ ha detto:

    A me non lo trova l’aggiornamento :/

  5. Holy87 ha detto:

    Magari potrebbero anche reintegrare i tasks nel calendario, l’opzione per ricevuta di lettura, la firma in HTML, i tag, e magari le feature acquisite da Acompli come il filtro delle mail che hanno allegati e roba del genere.

  6. FastRing ha detto:

    Finalmente, almeno così si intuisce quando un contatto ti manda un’email. L’aggiornamento dei miei sogni.

  7. Marco ha detto:

    No mai avuto problemi, anzi adesso con l’aggiornamento è ancora più funzionale!! Leggi il mio commento sopra…

  8. skywalkersenior ha detto:

    Avevo anche io lo stesso problema. Ora che ho fatto l’aggiornamento sembra risolto. Incrociamo le dita.
    Nel frattempo usavo MyCalendar

  9. Marco82 ha detto:

    A me capita la stessa cosa con la tile della posta, ma secondo me è colpa dell’ anniversary update, non dell’applicazione in se.
    Prima di fare un hard reset non avevo problemi,l’ho fatto ripristinando backup(colpa di quello?) e adesso va cosi.
    Sono insider preview, nel frattempo ho messo altre due build più recenti, ma il problema persiste.

    • Ludwig ha detto:

      Ciao Marco82. Succede lo stesso anche a me (L735). A me ha iniziato a farlo dopo un hard reset con restore del backup. Secondo me é la tile che non si aggiorna. Oltre a questo “problema” dopo hard reset non mi funziona piú neanche la regolazione luminositá schermo. Questo é piú noioso. Comunque l’hard reset a volte invece di eliminare problemi li crea. Mai piú per me.

  10. simo310 ha detto:

    Ma avete per caso notato se è stata risolta anche la fastidiosa anomalia per cui i contatti di Outlook e Facebook non si integrano automaticamente?

  11. Alemar78 ha detto:

    Anche a me, ogni mattina devo fare operazione. E nella tile posta nessuna notifica. Uffa!

  12. GiammyLumia925 ha detto:

    A voi le legge correttamente le poste certificate? A me capita che ogni tanto non le apre, prima avevo installato ELM reader, da qualche tempo l’ho tolto perché mi sembrava che non servisse più, ma a volte se apro una PEC mi dice di cercare un’app sullo store…

  13. Adam Williams ha detto:

    ma è gia uscito come aggiornamento? che versione ha? o è solo per rs2

  14. ilchiodi ha detto:

    Si aggiorna lo store su th2 portando la grafica di rs1!

  15. Max717xaM ha detto:

    … ma ci vuole tanto a fare un calendario più completo, magari con live tiles, come chronos calendar? Invece bisogna sempre installare prodotti di terze parti, quando sarebbe fantastico averle già integrate nel sistema … la live tile del calendario di sistema è praticamente inutile, oltre che orribile …

  16. CarMan ha detto:

    OT: avendo fatto ieri un hard reset senza recuperare il backup, mi capita una cosa strana. Prima, quando cancellavo la cronologia di Edge, impostando come elementi da cancellare tutto, tranne le password, quando ritornavo, per esempio, al sito della mia mail di Libero, ritrovavo indirizzo e password già li, memorizzati. Dovevo solo cliccare su “accedi” ed era fatta. Con le stesse impostazioni adesso devo reinserire indirizzo e password.
    Che si può fare per tornare alla situazione precedente?

  17. Tonyxx85 ha detto:

    Noi abbiamo installato l’update sulla versione stabile di Windows 10 Anniversary Update

  18. skywalkersenior ha detto:

    Io sto resistendo il più possibile con W10M, perché Android e iOS non mi allettano per niente, però quando si vedono ‘ste “bestemmie informatiche” da parte di un’azienda che certe cose dovrebbe farle a occhi chiusi, la voglia di mandarli aff… è sempre più forte!
    Adesso mi sto anche rendendo conto che la tastiera swipe del 650 con AU non azzecca più una parola se più lunga di 5 o 6 caratteri, manco a pagarla oro… il vecchissimo 620 che usavo prima era pressoché infallibile! Si fa un passo avanti e 10 indietro! Non si riesce a consolidare ciò che funziona bene e neanche a sistemare ciò che funziona male. È vergognoso!
    Chiaramente andrò avanti con questo apparato finché durerà (non sono uno che cambia cell ad ogni piè sospinto), ma quando verrà la sua ora, ci penserò 1000 volte prima di rivolgermi a Microsoft. Per allora spero che abbiamo sistemato le numerose falle e, soprattutto, che ci siano degli OEM degni di questo nome con apparecchi di fascia media affidabili (io non li spendo 5-600€ per un telefono!)

  19. Adriano ha detto:

    È quella che ho seguito io. Ovviamente devi fare prima l’interop unlock, che è la parte più”difficile”

    • andromedio ha detto:

      Sì, difatti non ci capisco nulla. È arabo per me. Comunque grazie, almeno so che è la guida giusta.

      • Adriano ha detto:

        Si tratta di scaricare quei file in evidenza ed installare quello chiamato SDK. A quel punto apri il pannello di controllo e alla voce proprietà esplora file, sulle impostazioni di visualizzazione delle cartelle spunti”visualizza estensioni dei file”. Torni dove eri prima e cambi le estensioni dei due file scaricati rimasti in xap. A quel punto li apri dall’sdk col telefono collegato e tenuto acceso. Fatto

      • Adriano ha detto:

        Prova con questa guida di un utente del blog molto attivo https :// youtu. be/kXB-e5acgxE

        • andromedio ha detto:

          Scusa, sono sempre io. Quando si parla di Application Deployment tool nel jailbreak si fa riferimento a un tool di Visual Studio?

          • Adriano ha detto:

            Si fa parte dell’sdk.

          • andromedio ha detto:

            Ci vuole tantissimo tempo per installare visual studio sul pc, incredibile!

          • Adriano ha detto:

            Ma scarica la versione lite, non quella intera perché sarebbe inutile e ti fa perdere tempo.

          • andromedio ha detto:

            Sono due ore che attendo l’installazione e ora che è completata non trovo quel dannato tool. Vabbè, ci rinuncio, non importa, rimango a th2.

          • Adriano ha detto:

            Segui la guida di wbi. È semplice, hai tutti i file da scaricare li in bella mostra e soprattutto sono piccolissimi da scaricare e installare.

          • andromedio ha detto:

            Non so come ma ce l’ho fatta! Ho disinstallato Visual Studio e grazie al tuo consiglio ho installato SDK Tools Lite. Il procedimento sembrava molto più complesso a leggersi, mentre all’atto pratico si tratta di pochi e semplici passaggi. Grazie mille!!
            https://uploads.disquscdn.com/images/38416186ff758957f2420c1fe2d0ac7fcc660d08845e29ef03a46ae314b1886e.png

          • Adriano ha detto:

            Beh ho fatto poco in realtà, forse ti ho spinto un po’ emotivamente! XD. Noto che hai come nome del telefono di nuovo 920. Hai formattato dopo l’aggiornamento? In quel caso sappi che lo sblocco non regge agli hard reset e dovrei rifarlo ogni volta che formatti. In più se cambi nome al telefono dopo lo sblocco devi lasciarglielo se vuoi che continui a rivedere aggiornamenti. Ovviamente una volta lasciato, che so, 640, puoi giostrartela con la insider come se avessi davvero un 640. In pratica puoi uscire da insider e startene tranquillo a ricevere cumulativi oppure seguire le nuove build di rs2.

          • andromedio ha detto:

            Grazie ancora per i consigli. Nella guida c’era scritto di reinserire i vecchi parametri e così ho fatto. Non ho fatto nessun hard reset anche se forse ce ne sarebbe bisogno per gustare tutte le potenzialità di questo Anniversary Update. Trovo il telefono già più prestante rispetto alle build th2, sono proprio soddisfatto!! :-D

          • andromedio ha detto:

            ….attualmente sono sul ramo Release Preview, ma avendo cambiato nome al dispositivo penso che non dovrei ottenete ulteriori aggiornamenti. Pensi che possa valer la pena spostarsi sul Fast ring e ricevere le build rs2, oppure credi che il povero 920 non possa reggerle?

          • Adriano ha detto:

            Francamente penso che rs2 vada ancora un filino meglio, come del resto fa sugli altri dispositivi, il problema è che poi avresti i bug conosciuti e riportati da ms, in quanto builds non ancora stabili. L’ideale, secondo me, sarebbe fare un hard reset, rifare l’hack, cambiare nome, lasciare il nome e uscire dal programma, o al massimo stare in release preview. In quel modo parti pulito e avrai aggiornamenti cumulativi restando ad un sistema stabile. Poi se il telefono va bene e ti rompi di fare di nuovo tutto il procedimento, cambiagli il nome e lascia tutto come sta. Valuta da te. Io sto su rs1 stabile al momento, ma in vista dell’arrivo del mio xiaomi, passerò a rs2 per seguirne l’evoluzione!

          • andromedio ha detto:

            Penso che rimarrò anche io stabilmente in rs1. Quando uscirà ufficialmente rs2, leggerò qualche feedback di altri utenti e poi passerò. Anche io comunque ho intenzione di passare ad Android, probabilmente mi prenderò un Meizu.

          • Adriano ha detto:

            Io ho scelto lo xiaomi redmi note 3 pro per lo snapdragon e il supporto su xda. Sai com’è… Non si sa mai come si va a finire col supporto oem, meglio avere una via alternativa. Poi ha una batteria infinita!

          • andromedio ha detto:

            Senti, sono ancora io, sia con le build th2 sia in rs1 ho riscontrato un problema con l’hotspot mobile: ogni volta che si attiva la schermata di blocco la connessione con il pc si interrompe. È un problema del mio 920 o anche a te fa così?

          • Adriano ha detto:

            Lo fa anche a me. Ci ho perso le speranze e quando lo usavo regolavo l’accensione dello schermo

          • andromedio ha detto:

            È veramente seccante dover regolare la schermata di blocco ogni volta che si usa l’hotspot. Chissà se è solo un problema dei lumia non supportati a w10m, oppure è un problema globale?

          • Adriano ha detto:

            Quelli non supportati a quanto pare

  20. Marco82 ha detto:

    Per il contatore io ho risolto aggiungendo a Start la cartella posta in arrivo, da dentro l’applicazione posta di Outlook.
    Poi dovrai sistemare anche il suono delle notifiche nelle impostazioni, si chiama Outlook :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *