• 329 commenti

Microsoft: Su Mobile concentrati sul mondo business, siamo fuori dal mercato di massa (al momento)

Microsoft, ancora una volta, conferma che Windows Phone/Windows 10 su smartphone non è riuscito a raggiungere gli obiettivi sperati e che, almeno per il momento, è concentrata sul mondo enterprise.

Windows 10 Mobile IP – Nuova build 10581 disponibile al download! [AGGIORNAMENTO x3 – Build 10576 desktop]

In particolare Vahé Torossian, presidente di Microsoft Francia ha dichiarato alla testata Le Point quanto segue:

La nostra strategia per Windows Phone è di concentrarsi sui clienti enterprise, siamo fuori dal mercato di massa. Il costo del biglietto di entrata nel mercato di massa è troppo alto ora, e stiamo scommettendo in un balzo generazionale della tecnologia entro qualche anno con un cambio di paradigma. In questo periodo di transizione non resteremo nel mercato degli smartphone consumer.

Microsoft conferma di essere fuori dai giochi per quanto riguarda il mercato di massa, lo stesso Terry Myerson in passato aveva dichiarato che al momento non ci saranno grandi novità nel mondo mobile: “Faremo alcune cose interessanti con i telefoni, quest’anno gli smartphone pur essendo una parte importante della nostra famiglia, non sono comunque la punta della lancia.”

Ovviamente lo sviluppo di Windows 10 Mobile va avanti, anzi si tratta di una parte importantissima per rientrare tra qualche tempo (magari con Surface Phone) sperando che il cambio di paradigma ipotizzato dalla casa di Redmond di dimostri vincente. Durante questo periodo ovviamente ci potranno essere costruttori di terze parti che possono utilizzare Windows 10 Mobile sui propri smartphone dedicati al mondo consumer.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Nicola ha detto:

    E’ finita…

  2. Drak69 ha detto:

    Bene signori…è finita

    • radios ha detto:

      Finito niente. X ora non fanno hardware x la massa.
      Wp10 va avanti anzi crescerà man mano x questo periodo.
      e appena ritengono pronto il sistema operativo tireranno fuori un terminale evoluto ma non x la gente comune .
      costerà un botto come costano i Surface….
      x la massa ci pensano gli altri a produrre devices x tutti.
      era chiaro tutto questo già da un anno a sta parte……
      Continuo a seguire wp10 perché ritengo che sia all’altezza di guardare al futuro.
      gli altri sono in stallo… niente di nuovo e nessuna percezione x il futuro…..

      • Mascetti ha detto:

        Gli altri? quali altri?
        MS/Nokia da sola copre il 97% dei mercato come terminali WP/W10M, gli “altri” tutti assieme fanno manco il 3% del mercato, e parliamo di un mercato a singola cifra in termini di share ormai.

        • radios ha detto:

          A loro interessa proseguire con il sistema operativo . Il passato lo vogliono cancellare. I terminali oggi esistenti avranno fine a breve termine. Vogliono mirare ad altro. wp10 è nato solo da un anno……..

        • Gianlu27 ha detto:

          Tra l’altro, 3% che è ricoperto per la maggioranza da Samsung e HTC che, appunto, hanno abbandonato Windows

      • Gianlu27 ha detto:

        “x la massa ci pensano gli altri a produrre devices x tutti.”

        È proprio questo il problema. Mancano gli altri. Senza OEM cosa fai? Puoi avere anche il miglior OS del mondo, ma senza partner fai poco o nulla

        • radios ha detto:

          Ragazzi mie … voi volete tutto e subito… vi ricordo che gli altri sistemi operativi hanno iniziato a essere percepiti dalla massa e apprezzati dopo un bel pò che erano sul mercato… perciò tempo a tempo….

          • Gianlu27 ha detto:

            Il concetto è un po’ diverso e non è propriamente così.

            Android è nato in un momento in cui c’era spazio per diversi OS. Symbian aveva preso una strada sbagliata e l’iPhone era esploso in parte si, ma costava troppo. iOS era rivoluzionario. Android si stava evolvendo bene e offriva molto in più di symbian e in tanti l’hanno adottato, ma al tempo, ricorda, che le app non erano ancora così importanti quanto lo erano oggi, al tempo non avevano le funzioni che hanno oggi. Se 6/7 anni fa con il telefono ci facevo poco, oggi posso farci molto, ma molto di più. In parte potrebbe pure tranquillamente sostituire il pc.

            W10M ha deciso di “morire” nel momento in cui lo spazio è sempre meno e di certo android (iOS è moda quindi è una cosa diversa) non rimarrà sugli allori e non rifarà gli stessi errori di symbian. Quando si riaffaccerà non troverà spazio perché non offrirà nulla molto probabilmente in più degli avversari.

            Non è questione di tempo, è questione che ormai è andata così. Purtroppo MS si è scavata la fossa da sola…

          • radios ha detto:

            Android non era più evoluto di Symbian . X arrivare a tutte le funzioni implementate in Symbian sono passati anni….
            è un rinnovare cose già innovate….
            mi spiego…ess:
            già dai tempi di Symbian e palmari vari ci si messaggiava con i messanger, inviandoci foto ,video, musica, emotion e quant’altro.
            Poi ci fu l’arrivo di questo cazz… di WhatsApp e ci si è appoggiati a questa app,x messaggiarsi aspettando x anni funzioni già esistenti su altri messanger….
            ripeto è un rinnovare cose già innovate…..
            ho vissuto tutta l’era della telefonia da quando è nata ….
            Se guardo ios o android oggi , x me è roba vecchia…
            wp10 invece sensazione opposta . Ma io non sono la massa perciò vedo quello che è non quello che mi vogliono far vedere…
            X me l’evoluzione tecnologica nei cellulari ci è già passata davanti….
            e quasi nessuno se ne è accorto.
            Nokia N9 …
            wp10 puo dare quello che gli altri os non possono e solo questione di tempo…

          • Gianlu27 ha detto:

            Punti di vista :)

            Per dire a me w10m mi piace, ma ha troppi problemi e lo considero dietro gli altri e in tanti la vedono come me, per dirti.

            Il problema (e la mia paura) è che W10M nom riesca a tagliarsi una fetta in futuro abbandonando ora in futuro non ci sarà spazio e non ci saranno partner disposti a investire su Windows. A me W10M piace, ma nessuno produce smartphone di qualità, cosa compri?

          • radios ha detto:

            X quest’anno si salta…. sempre se non vuoi cambiare os…..Io ho l’xl 950 e tengo questo x ora…..
            si taglierà una bella fetta di mercato quando verrà fuori con il suo hardware Microsoft. E penso non prima della fine del 2017.
            come fece con il Surface pro.
            se mi dici che ha ancora qualche problema sono d’accordo ma che sia indietro a gli atri assolutamente no.
            Ha funzione di sistema che ios si sogna.
            li ho entrambi perciò conosco bene le differenze.

          • Gianlu27 ha detto:

            Io cambierò OS sinceramente perché l’830 già non ha più supporto per la storia del firmware e prima che MS si muova a fare dei cambiamenti sostanziali ci vorrà molto tempo (tipo live interattive, modalità multiwindows, modalità notturna) data la nota non velocità di MS.

            Il problema comunque per me rimane quello che ti ho detto. Quest’anno cambierò. Metti che l’anno prossimo tornerò su Windows.. Cosa compro? Un Lumia è impossibile perché non ci saranno più, i surface phones costeranno un botto (e per quella cifra la gente compra S7 o iPhone), il 950 ormai l’anno prossimo sarà “vecchio” con due anni di vita e qualcomm toglierà il supporto, quindi niente firmware. Non vedo OEM pronti. La mia paura sta proprio qui, che W10M non trovi spazio in futuro e muoia proprio perché nessuno troverà modo di usarlo.

          • CarMan ha detto:

            L’iPhone fu subito un successo globale. Android arrivò dopo un anno circa, ma nel giro di tre anni era già l’OS più diffuso. Microsoft è tornata agli OS mobili da quattro anni con i risultati che conosciamo. Di cosa stai parlando esattamente?

          • radios ha detto:

            Iphon ha iniziato a prender piede dal iphone 4, prima era inguardabile totale assenza di funzioni….. Android sino alla 3 versione era Na pizza incontrollabile…
            in quel periodo la massa iniziava ad comprare gli smartphon……” parlo di massa ” non di gente come noi…
            perciò tra Na cosa e l’altra sono passati 4 anni e più…x aver un totale successo sempre x la massa e x aver un buon motivo x comprare ios o android…..
            symbian era ormai alla frutta. Di cosa sto parlando ? Ci vanno anni prima che un sistema inizi a funzionare bene e a piacere. Windows 7,8,8.1 non hanno fatto il botto , giustamente Microsoft ha cambiato strategia e anche sistema operativo. Ha unito la piattaforma e sta cercando di guardare avanti non al passato.

          • CarMan ha detto:

            iPhone fu una rivoluzione a partire dall’iPhone originale, il 2G. Il modello seguente, il 3G, fece il botto. Tutti dopo cercarono di fare qualcosa di simile. Compreso Android.
            Non so chi sarebbe questa “gente come noi”…
            Non ho chiaro cosa vuoi dire dopo…

  3. Gennaro Palumbo ha detto:

    devo farlo un commento a sproposito… ma mi è venuto
    LOL

  4. Valerio90 ha detto:

    Mah con i soldi che ha MS e l’esperienza nel mondo mobile queste interviste mi fanno storcere il naso…

  5. Artur ha detto:

    Ma di cose serie su sto blog si può parlare??? Che tristezza…nessuno ha dichiarato niente di ufficiale…e sparlate di continuo

    • Nicola ha detto:

      Sono dichiarazioni del presidente di MS Francia (oltre che cose abbastanza evidenti purtroppo). far finta di nulla non aiuta (che ci piaccia o no)

    • Gianlu27 ha detto:

      Vahé Torossian, presidente di Microsoft Francia

      Se non è ufficiale lui :|

      • Artur ha detto:

        Ma tu pensa..detto cmq da un blog pro android cone te!!! Qualche link del canale ufficiale tipo twetter a confermare tutto cio?? Ma parlare senza sapere!!! Continui continui le letture e le chiacchere!!! Ormai mi stufi di parecchio!! Sei senza senso!! I tuoi discorsi!! Non usi Windows Phone e parli!! La gente ti ha inquadrato già buggiardone!!!

        • Gianlu27 ha detto:

          LOOOOOOOOL

          Negare l’evidenza non aiuterà sai?..

          È una dichiarazione ufficiale, accettala e prendila così :)

          • Artur ha detto:

            C’È LA DICHIARAZIONE UFFICIALE DELL’ULTIMA CONFERENZA!! CHE DICE CHE MOBILE SARÀ SUPPORTATO!!! MA COSA DICI????? NON CAPISCI HAI LINK DI QUESTO TIZIO?? LI VOGLIO VEDERE??? NO?? ALLORA STAI ZITTO OOOO!!!

          • Gianlu27 ha detto:

            Dove ho scritto che il mobile non verrà supportato?

          • Artur ha detto:

            Vabbè va! Non ti ricordi neanche cosa scrivi!! Quanto sei inutile!! Scusa usi android e non riesco a capire cosa ci fai qui?? Sei inutile e dici cavolate realmente uso su android su Tablet..non è vero che li ci sono tutte le app di Microsoft e non mi funziona app notes..dice che non è supportato!! Scherziamo?? Poi guardo i video spesso su youtube..una marea di pubblicità…e che poi i vari video non me li carica sempre in download premesse che non guardo in alta qualità su tubecast posso scaricarli e vederli dopo tranquillo..posso modificarla a colori che mi piacciono..bho sarò io scemo che android è meglio..che poi parlo di una sola app..riflessioni

          • Gianlu27 ha detto:

            Io uso W10M sul telefono con 830 e android su Tablet :)

            Sinceramente notes neanche la conosco, quindi non saprei dirti. Poi in generale su android e iOS ci sono tutte le altre app dei servizi (tranne la suite bing se non sbaglio, un vero peccato perché fatta molto bene)

            Comunque anche su android ci sono app alternative per non guardarsi la pubblicità e per scaricare i video :)

            Ps. Inutile dire che sono inutile :)

          • Artur ha detto:

            Se metti giù la tendina ci sara una app si chiama note..mai usato??? Che fai col telefono??? Parli di windows e non sai l esistenza delle app basilari..dio mio…
            Si appunto volevo dire ci sono app dei terzi così come su Windows e che funziona e vengono aggiornate alla pari delle ufficiali e che sono molto piu piacevoli..
            Guarda mancano moltissime app di Microsoft! Non parliamo di nuovo a vuoto.

          • Gianlu27 ha detto:

            App notes come hai detto tu si chiama “OneNote” per questo non capivo che app dicessi… Ma forse, prima di parlare, dovresti calmarti un attimo ;)

            Va beh, ma nessuno dice il contrario. Ci sono client twitter su qualsiasi piattaforma (W10M, android ed iOS) che vanno meglio di quella ufficiale per dirti. Però ad esempio io preferisco sempre affidarmi a qualcosa di ufficiale quando si tratta di dare i dati. Poi per dirti, su Windows c’è rudy che con 6(tag, tiny o quel che più ti aggrada ahah) ha fatto un ottimo lavoro. Ma preferisco personalmente sempre usare le app “ufficiali” che app di terzi. Anche per dirti, ci sono app come banca ecc che ci sono di terzi fatte anche molto bene, ma preferisco la versione ufficiale quando si tratta di dare i dati.

            Quali app mancano?

          • Artur ha detto:

            A cosa serve ufficiale se non fa quello che mi serve?? Visto che quelle delle terzi mi danno più soddisfazioni..stessa plaffo non mi trova..edge che a molti non piace invece a me si..ricerca bing invece di google

          • Gianlu27 ha detto:

            Beh la ricerca bing anche no XD Nel senso, non è male, ma quello che mi serve me lo mette sempre dopo, invece con la ricerca google è sempre all’inizio

            Su edge. Io non mi trovo. Sinceramente preferirei riavere IE che andava mille volte meglio. L’unica cosa che con edge potrebbe farmi cambiare idea sono le estensioni. Ma le estensioni ancora non ci sono

            Lo so XD Ma si tratta a chi affidare i dati. Sinceramente preferisco usare le app ufficiali che app di terzi. Ad esempio per quella della banca non andrei mai a dare i miei dati ad un app di terzi

          • Artur ha detto:

            Secondo te vanno a vedere su app originali o app di terzi parti?? Che poi mi sa son più sicure..vedi Pokemon che ora uno di 007 non ha bisogno di telecamere delle banche c’è gente in giro)))WhatsApp quasi abbandonato….telegram è piu sicuro..hai paura delle dati delle banche?? Ho gli avvisi su cell..senno controllo da solo un paio di volte al giorno..che poi non ho i millioni..devo aver paura?? Magari della banca stessa che sparisce piuttosto di un hacker su windows phone)))
            Vedi se tu non usi non significa che agli altri non piace o non lo fanno..mi piace e lo voglio..non ci sono…volevo rispondere con Outlook alle mie ultime mail..non le trova..mistero..

          • Gianlu27 ha detto:

            “Vedi se tu non usi non significa che agli altri non piace o non lo fanno”
            Perché mi metti sempre in bocca parole che non ho mai detto? XD
            Ho solo detto che preferisco usare app ufficiali :)

            Comunque Whatsapp è sicuro avendo la crittografia end-to-end. Prima effettivamente era meno sicuro :)

            Io ho outlook su android e va benone :)

          • Artur ha detto:

            Con queste parole mi riferivo ad edge e bing..
            Ahh si?? Ne sei sicuro?? L hai letto su blog?? Perciò ne sei convinto?? Telegram mi sembra l unico che non ha risposto alle autorità e tanto meno ai servizi segreti per quanto riguarda la sicurezza anzi la potenziata di più invece WhatsApp ti ha costretto sottoscrivere la privacy che non hai letto e ti ha associato al facebook..sei sicuro ora??
            Appunto benone

          • Gianlu27 ha detto:

            Tranne la questione di facebook (che comunque è in revisione e dovrebbe essere bloccata), tecnicamente sia whatsapp che telegram sono crittografie end-to-end quindi sono uguali (prima whatsapp non lo era, mentre telegram si), quindi sono sicuri uguali, tecnicamente parlando :)

            Edge e bing insieme sono il male XD No comunque, edge a me va male su mobile (mentre su pc va discretamente bene, social a parte) e infatti rivorrei IE, mentre bing proprio non mi ci trovo. I risultati che mi servono su bing non sono al posto che vorrei. Se la gioca con duckduckgo :)

          • Artur ha detto:

            Ti informi ben poco,lo sai bene che le due fanno parte della stessa torta…non accadrà mai..ti seguono..WhatsApp come facebook sono le società che più nel mondo regalano i dati ai servizi segreti..cmq è un discorso a parte..offre anche meno funzionalità su wm rispetto a telegram..i bot fanno la ciliegina sulla torta..anche podcast..anche con le tipe nelle chat poi essere tranquillo))
            Bhe mi piace tutto direi anche pagina home su tablet..tutto sincronizzato tra pc,tablet e cell..bho..impostazioni cmq esistono..magari sono d aiuto..per la configurazione

          • Gianlu27 ha detto:

            Attento io ti ho parlato di due cose diverse.

            Io ti parlo di crittografia end to end per quanto riguarda le conversazioni. Poi è ovvio che i dati che ha WhatsApp poi lo può dare in gran segreto, ma può farlo pure telegram per dire. A livello di sicurezza sempre li sei. Non facciamo WhatsApp peggio di quel che è. Sinceramente sarei più preoccupato riguardo ai dati usano Allo di Google, perché le conversazioni normali sono tenute sul loro server, quindi hanno tutti i dati, per dire

            Ma si nessuno mette in dubbio che telegram in generale sia due passo avanti. Ma rimane il solito problema. Sarà fantastica quanto vuoi, ma se non la usa nessuno è quasi inutile XD

          • Artur ha detto:

            Sinceramente sono piu sicuro con telegram..per quanto conosco lo sviluppatore che ha coglions belli grossi)) informati magari a tempo libero….come ti ho detto che dopo i scandali sulla privacy si era confermato alla grande..e con le tipe son sicuro e che poi le piace sta cosa di nascosto))
            Bhe se non lo chiedi agli altri di usarlo.è ovvio che viene usato poco..passa parola..facebook così è cresciuto dipende da noi

          • Gianlu27 ha detto:

            Tecnicamente, ripeto, tecnicamente sono sicuri allo stesso modo. Poi per quanto so Whatsapp potrebbe aver già passato i dati a Facebook come telegram avrebbe già potuto venderli a chi vuole

            Non è che dipende da me, se una persona non vuole telegram non la posso costringere ahahah Fino a quando c’è WhatsApp come IM principale probabilmente rimarrà quello e la gente non cambierà. Anche a me piacerebbe usare telegram perché ha 3000funzioni in più. Ma appunto, se ci sono da solo io cambia poco

          • Shalashaska ha detto:

            Dalle parti mie si dice: “Ahò però mo stai a rosicà”.
            Non ci vuole una dichiarazione “ufficiale” (più ufficiale del presidente di MS Francia? Vabbeh.) per rendersi conto che la pacchia è finita. Addio. Fine. Ciao a tutti e buona vita. E te lo dice uno che da 4 anni e passa, sviluppa su Windows per lavoro. Che cavolo dovrei dire io?

          • Artur ha detto:

            Ma credi a tutte le favole che si dicono su web??? Realmente?? Scherzi??
            Sei fuori dalla discussione
            Ufficiale inteso ..il suo canele twetter o facebook per esempio..ci sono queste dichiarazioni bello?? E cosa sviluppi??

      • fr16_reda ha detto:

        Le notizie ufficiali solitamente vengono da congressi in America con vertici di ogni settore del prodotto.

        • Gianlu27 ha detto:

          Va beh, ma sono cose che sapevamo già e sono state confermate. Ti pare che il direttore di MS Francia non sappia cosa stia facendo MS?

  6. H1 ha detto:

    Dove sarebbe la novità?
    Sappiamo già che non ci saranno nuovi Lumia, che Surface Phone non arriverà prima della seconda metà del 2017 e che per ora Microsoft non vuole spingere nel mobile.
    Microsoft ha deciso, per l’ennesima volta, di azzerare tutto e riprovare… ci vuole tempo chi non vuole aspettare cambi OS, semplice

  7. Fabio Casarotti ha detto:

    Se effettivamente la strategia di microsoft é rientrare quando il sistema operativo sarà maturo ed utilizzabile , non avrebbe senso rimanere agonizzanti sul mercato ora , sicuramente per ciò che é stato e poteva essere é un peccato ma parliamo pur sempre di aziende il cui scopo primario é il fatturato ed sl momento il mobile é la parte in perdita

  8. acrixx ha detto:

    Insomma non è cambiato nulla. Per quanti soldi si investono, quando si aspettano sviluppatori e app che non arrivano c’è poco da fare. Ms è comunque colpevole dei vari ritardi e dei cambi continui di rotta. Business significa feature serie, non Pokemon. A me sta benissimo visto che uso lo Smart al 98% per lavoro, e non mi manca nulla, Certo tutto è migliorabile, ma ho tutto

  9. Gianlu27 ha detto:

    Diciamo che erano cose che già si sapevano in realtà da qualche mese…

    Però io la vedo comunque come una sconfitta. Il fatto che passano al business è chiaramente una mossa per coprire il fallimento con W10M sul mercato consumer, non si può dire il contrario.

    Penso che neanche loro si aspettassero di arrivare a novembre dell’anno scorso con un OS in quelle condizioni, praticamente in alpha. Il fatto che sia stata lanciata una gamma zoppa (praticamente la fascia bassa fa schifo, mentre la fascia media neanche l’ombra), il fatto dell’aggiornamento promesso e poi non rilasciato, promesso l’aggiornamento entro la fine dell’anno e in ritardo di tre mesi e mezzo. Anniversary update in ritardo. OS ancora instabile e che deve raggiungere i livelli di 8.1 (mi sembra di rivedere kit kat e lollipop: lollipop era si una grossa rivoluzione, ma rispetto a kit kat aveva molto problemi in più), non aver introdotto ancora features che gli utenti richiedono da anni. Il fatto che 8.1 (e 8) ormai sia stato completamente abbandonato da MS quando rappresenta oltre il 70% degli utenti Windows su Mobile. Beh, ciò mi fa capire come in realtà MS non abbia capito nulla di come gestire W10M e come abbia mandato a p.. un progetto che poteva essere grandioso.

    Praticamente eliminano il brand (Lumia) che aveva il 97% di share del mercato mobile su Windows. OEM di qualità 0 (e al momento adottare Windows, tranne per business come HP, sarebbe come scavarsi la fossa). Anche se volessi comprare un dispositivo W10M (visto che il supporto continuerà, anche se resta da capire in quale modo, perché si dicono di concentrarsi sul business, ma al business man servono anche features da mercato consumer), cosa potrei comprare di qualità? Mettiamo che MS faccia il surface: quanto costerà? Quanti lo compreranno? Quanto sarà realmente utile (ricordatevi che uno smartphone NON è un computer)?

    Io sinceramente per il momento ci vedo solo una MS che è allo sbando per quanto riguarda il mobile, che aveva in progetto di fare qualcosa di grandioso ma si è trovata impreparata a gestire il disastro che hanno combinato (e non ditemi che era tutto previsto, perché scendere di quote quasi a 0 non è una strategia di mercato) e da utente Windows su Mobile da quasi tre anni mi dispiace, perché si poteva fare molto, ma molto meglio. In tutta questa situazione, sinceramente, non ci riesco a trovare una singola cosa positiva. Ma MS ha preso per i fondelli i propri utenti in questo ultimo anno e se prima ci credevo, ora non ci credo più.

    Ma appunto è un peccato. Così tante potenzialità buttate… Ma ormai sono cose che diciamo da mesi. W10M piano piano avrà sempre meno utenti e per quanto continuerà ad essere sviluppato, senza utenti lo si può definire tranquillamente morto. Anche BB qualche anno fa aveva presentato un ottimo prodotto come lo Z10, ma senza utenti dove vuoi andare e appunto, BB OS è stato dichiarato morto ancor prima che lo fosse, nonostante ci si lavori ancora.

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Ma il business non esiste sul mobile lo sanno anche loro . Adesso quella piccola fetta 0,1% non consumer lo ha in mano Apple e Samsung ed Huawei . E’ una scusa per tamponare non stiamo parlando di pc o Aziende.

      • Gianlu27 ha detto:

        Beh, dipende diciamo.. Nel senso, vero, tecnicamente il business non esiste, ma se ci pensi già l’elite x3 è più un prodotto pensato per un certo tipo di clienti che per la massa. Nulla toglie che non lo puoi utilizzare eh, però se MS si concentra più sul dare funzioni che serve “all’ufficio”, non so, potenziare il VPN o cose del genere piuttosto che fare features che servono all’utente medio, già li cambi un po’ il discorso per dirti. Ma questa la vedo più come una linea da perseguire su pc, con cose dedicate e non credo che possa comunque adattarsi al concetto su smartphone. Anche perché comunque il business man ormai ora come ora o prende iPhone oppure prende un note che è un prodotto studiato ad hoc per essere funzionale, perché ormai il business man su smartphone si converge anche con le app quotidiane. Ovvio che poi, tra l’altro, puoi fare un OS tutto business su smartphone, ma se ti manca un app consumer, ti ritrovi punto a capo.

        Poi comunque in generale concordo, solo scuse per il fallimento. Come la penso l’ho detto: non pensavano neanche loro ad un fallimento così grande, si sono trovati impreparati

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Ma il business non esiste sul mobile lo sanno anche loro . Adesso quella piccola fetta 0,1% non consumer lo ha in mano Apple e Samsung ed Huawei . E’ una scusa per tamponare non stiamo parlando di pc o Aziende.

    • fr16_reda ha detto:

      Queste sono notizie molto poco affidabili e dop sto francese qui ha detto che dopo qualche anno ricominceranno a produrre “normalmente”
      Ma che paura hai, sappiamo che il Surface Phone sarà meglio dell’Hp x3, avrà un casino di novità come il touch 3D, altissime prestazioni, cosa ti importa se è destinato al business o cosa, andrai sul sito al posto di andare in negozio, basta. Almeno i nostri x50 continueranno ad avere aggiornamenti firmware e il software è lo stesso per tutti.
      Sembra che interpretate questa notizia come la Microsoft non farà più telefoni…

      • Gianlu27 ha detto:

        In realtà sbagliate a comprendere ciò che ci sta dietro.

        Cerco di spiegarmi
        1) Nessuno mette in dubbio che non possano tornare a produrre e lo faranno con il Surface phone, ma che sarà sicuramente un prodotto di nicchia che costerà sicuramente un botto e di certo non andrò a spendere 700 euro per un surface. Ciò che c’è da capire e se e soprattutto QUANDO torneranno sul mercato consumer. Ma se tornano sul mercato consumer non possono essere surface ma qualcosa simile a Lumia
        2) Il problema è diverso. Abbandonare ora il mercato consumer vuol dire tagliare tanto! Nokia/MS era il 97% del mercato Windows su Mobile. Tagliare il 97% vuol dire praticamente togliere quasi tutto W10M e senza MS che fa Lumia, qualcuno che vuole un W10M cosa compra? Senza OEM cosa compriamo? E intanto che MS rimarrà senza utenti (perché molti cambieranno OS e perché difficilmente ci saranno nuovi utenti) ci sarà meno impegno e meno sviluppatori interessati per le app.

        Non è solo MS smette di produrre telefoni. È tutto quello che ci sta dietro

    • floriano ha detto:

      la cosa strana è che ha tagliato dipendenti nel ramo mobile, che senso ha questa mossa se il futuro è nel mobile?

      • Gianlu27 ha detto:

        Boh, magari erano in eccesso.

        Comunque io fatico a capire il 90% delle scelte sul mobile dell’ultimo anno. Secondo me hanno veramente buttato nel c… quello che poteva essere un grande progetto.

        Va bene che vendono servizi, però insomma, l’OS è al centro dei servizi

  10. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Alan Meus Product Menager di Microsoft ( Redmond ) oggi ha dichiarato il contrario . Oh! Mi sa che in Francia non hanno seguito Ignite 2016 , ma si parlano ? Oppure uno si alza la mattina e dice la sua ? Ma questi sono fuori come dei balconi .

    • Hankel ha detto:

      cosa ha affermato? grazie

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        Che Windows mobile sarà il loro epicentro per il futuro, che i terminali in essere saranno trattati con tutti gli aggiornamenti del caso . Che non intendono abbandonare il settore sebbene siano in difficoltà con il mercato .Poi ha fatto vedere la foto vedo e non vedo di un nuovo Smartphone ma non ha rilasciato dichiarazioni. Se avrebbero voluto chiudere lo avrebbero fatto già un anno fa invece stanno sviluppando ben tre rami . Ha detto esplicitamente che in buona parte in futuro tutto ruoterà sul mobile e non possono permettersi di lasciarlo morire .

  11. Spectre ha detto:

    Il mio amato 1520 affetto dal problema phantom touch verrà sostituito con un device della concorrenza. Che peccato per questo sistema, rimarrà il mio preferito.

  12. Luca ha detto:

    Mi ripeto, a Natale del 2014 la situazione non era così disastrosa. Hanno sbagliato Microsoft/Nokia a produrre tanti terminali sovrapponibili, a non dare un ordine preciso alla loro linea, a far uscire i prodotti non tutti insieme ma sfalsati… generando spesso situazioni dove un terminale più potente costava meno di quello meno potente. Sono stati in molte cose un po’ dei pasticcioni. La loro linea avrebbero dovuto presentarla 1 volta l’anno, chiara e precisa, senza esagerare con il numero di telefoni (530, 532, 535… 3 telefoni praticamente uguali). Potevano giusto lanciarne 3/4 all’anno, ma contemporaneamente distinguendo in maniera chiara e precisa le posizioni di mercato a cui corrispondevano. La gestione di Windows 10 Mobile poi è stata tragicomica e la serie x50 sconclusionata. Con i terminali x30 che invecchiano, presto castreranno anche quelli dai nuovi update e a quel punto la vedo dura tornare ai livelli del 2014. Che senso ha un telefono da 800/1.000€ Microsoft con Windows Mobile 10? Possono già evitare di produrlo e di perdere soldi… se vogliono puntare al business vanno bene anche telefoni meno ricercati. Soprattutto tenendo conto che non hanno praticamente nessuna app che viene usata in ambito professionale… e, oserei dire, mai più le avranno queste belin di app con questi comunicati auto-castranti.

  13. bobolarry87 ha detto:

    Beh dai almeno adesso possiamo definitivamente metterci il cuore in pace. Niente dubbi dati dai rumor, ormai é stato ufficializzato. Chi acquista ora un device Windows 10 mobile sa al 100% a chi é rivolto e decidere se acquistarlo di conseguenza.

    • MV ha detto:

      Esatto, il problema sarà trovare varietà di scelta e terminali nei negozi fisici…
      (Ot. Ne approfitto per pubblicizzare il nostro gruppo telegram! Telegram @AmiciWindows

    • minzi ha detto:

      Credici…l’utente continuerà almeno per mesi a lamentarsi che ms non fa la apple e la Samsung di turno…e non per sua scelta ma perché continua a sbagliare…e ci dovremo sorbire pseudo ceo ad di alta finanza con i loro piani settimanali di conquista del mondo dei loro cellulari di 4-3-2 anni fa

      • bobolarry87 ha detto:

        Mah speriamo che l’utenza lamentosa si riduca almeno un po XD le lamentele sono sempre ben accette quando sono formulate con criterio ed obiettività. La penso come te riguardo i cosidetti saccenti, insomma nonostante i presunti sbagli, Nadella sta ancora li a gestire una multinazionale miliardaria delle più influenti, mentre noi cacchine stiamo qua. ci sarà un motivo credo :-D

  14. War 78 ha detto:

    Quando il mio amatissimo 950XL mi abbandonerà (spero più tardi possibile) passerò ad iPhone se le cose non cambieranno, mi spiace anche se non sono troppo triste al momento visto che ho il miglior telefono che abbia mai avuto da ogni punto di vista (per me ovviamente). Spero che la ruota giri e che cambino le cose in futuro perché questo OS merita molto più dei “più diffusi”..

    PS: Piuttosto che passare ad Android riaccendo il 5110!!!

    • Gianlu27 ha detto:

      Sto astio verso android non lo capirò mai XD

      Ci può stare per device ti anni fa, ma ora come ora vanno più che bene, crashano meno di W10M (ed è verità, te lo assicuro) XD Hanno fatto lo swap Windows praticamente

      • Artur ha detto:

        Usalo e sparisci!! Buggiardo!! Mi dici una cosa poi fai l altra!!! Non lo usi e parli!! Co@@one!!!

        • Gianlu27 ha detto:

          1) Ma che stai dicendo?
          2) Tu e l’educazione continuate ad essere su due mondi diversi, eh?

          • Carlo Galvanin ha detto:

            Penso scherzasse…
            Comunque a me Android proprio non piace (e lo uso), non c’è nulla da fare e anch’io prenderei un iphone dovessi cambiare. Forse perché sotto certi aspetti win mobile e Ios sono più simili, boh, la frammentazione di Android non mi attira proprio. Questione di gusti…

          • Gianlu27 ha detto:

            No no, fidati è serio…

            Ha detto anche seriamente che se il tuo telefono ha un bug è perché non lo sai usare e che i bug dipendono dalle performance del telefono :)

            È soggettivo. Anch’io prenderei iPhone se non costasse chissà quanto eh XD Però android è meglio di come viene dipinto. La deframmentazione sta nel fatto che ci sono tanti OEM. Anche su Windows per dirti c’è la frammentazione (vedi quanti produttori non hanno aggiornato a W10M). La fortuna di Windows è che il 97% è Nokia che bene o male erano tutti aggiornabili, ma se ci fossero stati OEM sarebbe stata la stessa identica cosa

          • War 78 ha detto:

            Aspetta non ho detto che non va bene, bensì che (dopo ore di utilizzo anche recenti con un S7 edge) mi fa veramente schifo, non riesco proprio a farmelo piacere.. Degusti bus.. :)

          • Gianlu27 ha detto:

            Sono gusti XD

            Da come avevi detto all’inizio sembrava quasi che per te android fosse il male ahaha

            Secondo me ormai è tutta questione di OS e di preferenze. Tanti gli hardware saranno tutti simili. Poi sta a te decidere in base all’OS (e portafoglio) cosa scegliere. Purtroppo MS adesso ha praticamente eliminato W10M (vedo dura che ci siano degli OEM disponibili), quindi è più una questione di portafoglio sotto sotto XD

          • massimo ha detto:

            Con delle dichiarazioni del genere li fai scappare!

            O e’ voluta o quel dirigente lì è da licenziare in tronco

            Il mercato Enterprise NON ESISTE

            Os/2 e Black Berry ne sono la dimostrazione

      • Gerardo Ragosta ha detto:

        Per me non è astio, io ci programmo pure su android, però per l’uso quotidiano non mi va giù xD. Windows 10 mobile è troppo bello da usare.

      • jockhorror ha detto:

        Io non credo che android sia un buon OS per determinati motivi: 1) anche se affidabile, col passar del tempo il device perde di performance, inducendo il consumatore a cambiare dispositivo 2) non ha una versione che sia universale per tutti i dispositivi 3) troppe versioni in circolazione e per niente compatibile con tutti i dispositivi (sempre se l’aggiornamento arrivi) 4) necessita di hardware troppo avanzato man mano che i tempi corrono andando in controtendenza con ios me mantiene la ram sui propri dispositivo medio/bassa 3) store ricco di app provenienti da fonti dubbie 4) sistema troppo vulnerabile. Se proprio dovessi cercare una variante win10 mob, andrei su IOS senza ombra di dubbio

      • Shalashaska ha detto:

        Fanno bene a familiarizzare con iOS, tanto il mercato consumer d’ora in poi sarà prerogativa Apple.

      • floriano ha detto:

        perché Apple è volutamente di nicchia e Android si è preso le quote di mercato che spettavano a Microsoft ;)

    • Diego ha detto:

      Hai un ottimo smartphone, quanto ti abbandonerà spero ci sia il Surface Phone e che W10M sia maturo per iniziare a spingere anche sul mercato di massa

    • Gerardo Ragosta ha detto:

      Gli smartphone di oggi dureranno ancora per qualche anno abbondante dopo queste dichiarazioni.

    • fr16_reda ha detto:

      Ti abbandonerà solo se rompi lo schermo o lo butti in acqua o lo metti a temperature estreme o lo pieghi, nelle mie parti non ho mai visto rompersi un Lumia per altro, ho ancora il 520 e il 535 che funzionano perfettamente, poi uso principalmente il 650 e 550.

    • Umberto ha detto:

      Stessa cosa che stavo pensando io, con Windows mi trovo da dio ma se per caso in un futuro dovesse scomparire dal panorama smartphone mi butterei su Apple.
      Lo dico a malincuore perché non sono mai stato un fan dei loro prodotti e delle loro politiche, ma avendo un tablet Android a casa e avendo provato a smanettare sui telefoni di qualche amico penso che me ne terrò alla larga: è veramente un marasma è un labirinto di menù e funzioni che trovo veramente poco intuitivo e comodo da usare.

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Le dichiarazioni fatte oggi su ignite da un dirigente molto più alto in grado di quello francese sono ben diverse o meglio ha spiegato che il mobile é importante in futuro lo sarà sempre di più e non vogliono chiudere il progetto per questo motivo . Chiaramente hanno capito che di solo business non si vive. Chi dice che é una azienda di servizi ok ma se gli stessi li da la concorrenza poi rimani tagliato fuori ugualmente e non puoi contare di andare avanti per molto . Quindi visto che oggi BlackBerry ci ha salutato e farà solo app o qualcosa di più dando il loro nome in prestito come licenza , forse in Microsoft farebbero bene a riprendere il settore in mano visto che é da due anni che sono assenti .

  15. Francesco ha detto:

    Il cambio di paradigma si traduce in realtà virtuale/aumentata e loro con hololens son belli avanti….quando sarà pronto anche per il mercato consumer ne vedremo delle belle….

    • Gianlu27 ha detto:

      Hololens è un prodotto sensazionale. Il problema è capire quando si potrà diffondere, perché penso che almeno per i primi anni sarà ancora una cosa di nicchia (penso che il prezzo sarà realmente elevato anche per coprire i costi sostenuti fino ad ora), quindi ci vorrà qualche anno per capire se si potrà espandere e poi sarebbe carino capire se poi questo progetto fosse aperto a partner: dai l’OS e magari samsung o htc ci costruiscono il loro visore intorno, così i costi si abbassano.

      Senza tener conto che comunque il vero problema rimane il solito, la batteria. Non so quanto durino gli hololens, ma è lo stesso discorso per i google glass. Belli eh, ma se poi mi tocca ricaricarli due/tre volte al giorno ci faccio poco

      • massimo ha detto:

        Si,ma c’è il solito problema che ms non fa pubblicità sui mass media e se escono dei concorrenti li spazzano via anche lì, perché la concorrenza spende soldi in pubblicità

        Ms pochissimi (e male)

        Mi baso sui fatti

        • Gianlu27 ha detto:

          Io penso che se avessero un prodotto veramente rivoluzionario per le mani come hololens, FORSE (e ripeto forse ahaha) è la volta buona che si impegnano in pubblicità.

          Anche perché sarebbe un peccato. Per dirti, anche con W10 (la storia dell’aggiornamento su desktop parlo), in termini di pubblicità si poteva fare molto, ma molto di più

          • massimo ha detto:

            Ovviamente, fidelizzare i clienti

            Cosa sconosciuta in ms… Sigh

          • Gianlu27 ha detto:

            Ma quelle tre parole in MS non le avranno mai sentite XD

            Quantomeno su mobile hanno fatto un disastro in tal senso. Già il passaggio da 7 a 8 non fu semplice. Ora con W10M si sono tagliati la zappa da soli…

            Che poi si vede nelle cose semplici. Ad esempio minecraft è di MS. Sullo store, almeno quello del telefono, rendilo gratis oppure fallo costare toh, 1 o 2 euro, non metterlo allo stesso prezzo delle altre piattaforme. Sono anche dettagli come questi su cui si può fare la differenza

          • massimo ha detto:

            vero, chi è il responsabile di simili scelte in una grande azienda?
            semplice, l’amministratore delegato
            se no cosa lo pagano a fare

            è per questo che dico, nadella o cambia regime o deve andare a fare le cose per cui è bravo, cioè gestire la divisione azure+enterprise e lasciare il resto ad uno migliore e più influente di lui

          • Gianlu27 ha detto:

            Ma esatto.. Io trovo ridicolo che la gente dica “va beh, mica scegli tu, i soldi non sono tuoi”. Qui si tratta di commentare le scelte di MS di noi consumatori, perché a me ad esempio di essere stato preso per il c.. con W10M mi ha dato fastidio.

            Se io volessi comprare un device W10M con queste mosse praticamente non potrei comprare nulla di una certa qualità.

            Ovviamente non so dati precisi, ma non serviva un genio per capire che con le scelte che MS ha fatto, praticamente si è scavata la fossa da sola. Ma anche da solo fatto che quando fu presentato W10M ufficialmente con i nuovi 950, in quel momento era un’alpha

    • floriano ha detto:

      mah, mi ricorda il kinect….

  16. skywalkersenior ha detto:

    Mi piacerebbe sapere se per MS un iPhone è abbastanza “business” o è troppo “consumer”.
    Non hanno ancora capito che il mercato si conquista tout-court, non a pezzettini.
    Lanceranno un device da 1000€, e poi? Senza app (anche consumer) non si va da nessuna parte

  17. marco renna ha detto:

    Ma volete mettere android contro windows? Android é fatto per giocare e smanettare se devo giocare gioco al Nintendo Ds

    • Shalashaska ha detto:

      Ah sì? Eppure mi pare che quello col client di posta imbarazzante sia proprio W10M.
      Tant’è che si può zoomare indietro una mail fino a renderla illeggibile…
      Praticamente è un OS che gira dentro una WebView! Provare per credere.

      • massimo ha detto:

        Vedi non sei credibile, hai notato un problema che è una stupidata
        Ma non hai notato che manca l’auto bcc

        Non sei credibile, avresti potuto portare una motivazione seria invece…

    • Capas ha detto:

      Solitamente non rispondo a questi commenti “velatamente” fanboystici!
      Però, da grande estimatore di Windows Phone prima e WM10 oggi, vorrei capire come faccio io a lavorarci con un Note 4? Sarò forse un mago?
      Chi fa certi commenti dovrebbe capire che diventa, suo malgrado, facile obbiettivo dello scherno e della derisione di tutti quelli che prendono in giro noi ultimi appassionati dell’o.s. mobile di Windows!

  18. Gianlu27 ha detto:

    Attento, non confondere le due cose.

    Vero, hanno fatto dei tagli, soprattutto sul personale. Ma credi veramente che se W10M fosse stato un OS con i controc. non avrebbero lanciato anche 750 e 850, non avrebbero fatto marketing ecc?

    • Artur ha detto:

      Non fanno i prodotti come tanti giusto per fare…iphone ha tanti modelli??

      • Gianlu27 ha detto:

        Ma iPhone è tutt’altra cosa! Sappiamo che iPhone vende per moda

        TI pare che se un’altra marca che non fosse Apple togliesse il jack, venderebbe quanto l’iPhone 7?

        • Artur ha detto:

          Guarda prima sopra dichiari che iphone è pari ad wm e poi dici vende per moda!! Ti sei bevuto qualcosa????

          • Gianlu27 ha detto:

            Ma iPhone vende per moda lo sappiamo.

            Poi è un ottimo OS (meglio di W10M), ma il motivo per cui vende nella maggior parte dei casi è moda. Secondo te perché i ragazzini comprano iPhone? Perché avere iPhone fa figo, non perché gli interessa l’OS. Ma poi escluso questo è un OS che va molto bene, purtroppo con delle limitazioni che non mi piacciono

          • endri16 ha detto:

            Avere iPhone è uno stile di vita come per tutti inprodotti Apple! I ragazzini non comprano iPhone solo perché fa Figo ma perché ti fa sentire importante! Questo è il merito di Apple, Microsoft non ha saputo fare questo così oggi soffre! Dopo diciamoci la verità che aspettava a fare un OS mobile con i contro c……? Quelli di Android quando sono andati alla presentazione del primo iOS hanno capito che sarebbe stato un best seller così hanno cambiato immediatamente il progetto Android inserendo il supporto per il touch capacitivo! Dov’era Microsoft? O Nokia che si è ostinata a sviluppare ancora in symbian? Eco questo è il merito di Apple che piaccia oppure no!

          • Gianlu27 ha detto:

            L’OS con i controc doveva essere W10M… Purtroppo secondo me hanno preso W10M sotto gamba concentrandosi molto sul pc. Problema è che invece di far aumentare la popolarità di Windows su Mobile, l’hanno affossato

          • endri16 ha detto:

            D’accordo ma con il doveva si va a 0% di market share!

          • Gianlu27 ha detto:

            Esatto! Questo è quello che voglio far capire. C’è, ormai è così. Inutile dire non hanno fatto dichiarazioni ecc. Questa è la realtà e stiamo andando sempre più vicino allo 0% d share

        • endri16 ha detto:

          Non vende solo per moda! La moda è passeggera iPhone ormai è da anni che vende tanto! Se Apple decidesse di ridurre il prezzo Samsung rischierebbe il fallimento! Opinione personale ovvio!

          • Gianlu27 ha detto:

            Chiedi a ragazzini che OS stanno usando… Non sapranno neanche dirti.

            C’era un video stra interessante dove avevano montato android su un clone di s6 e chiedevano ai passanti cosa ne pensavano. Gli dicevamo questo è il nuovo aggiornamento dell’iPhone (perché vedevano che era un iPhone ma mica sapevano riconoscere che era android) e alla gente piaceva. Alla fine iPhone vende per moda nella maggior parte dei casi

          • endri16 ha detto:

            Vedi questo fa capire che iPhone non vende solo per moda! Ma perché è uno stile di vita! Se tu dai in mano il clone con Android a tutti quelli che hanno usato l’iPhone o che lo usano dopo 3 secondi ti diranno che non lo è! Perché l’iPhone da l’impressione di essere impeccabile in tutto è per tutto! ( impressione) e la cosa che Apple fa e dare un prodotto utilizzabile al day one no come Windows 10, con l’aggiornamento a iOS 10 c’erano lo stesso giorno l’aggiornamento della prime 10 app per importanza, whatsapp a per dirti una, al day one! Questo è la reputazione che Apple ha creato nei confronti di sviluppatori! Microsoft? È anche se vendesse solo per moda bisogna dire che Apple è stata bravissima a creare lo status di cui gode l’iPhone, non è da sprovveduti fare tutto questo! Microsoft?

  19. Gianlu27 ha detto:

    E allora a che gli serve portare avanti W10M?

    Ti stai buttando in un discorso con poco senso XD Se puntassero SOLO a quello che dici tu, W10M non avrebbe senso di esistere

    • floriano ha detto:

      probabilmente PER ORA Microsoft si ACCONTENTA che la gente usi i suoi servizi prima che di abituino con le alternative (tipo wps office e polaris office). Microsoft quando sarà il momento (wm10 al pari dei concorrenti) spera di far tornare i clienti….

  20. Morris Di Leo ha detto:

    si ma tutte queste app girano meglio su ios che su wm.

  21. Gerardo Ragosta ha detto:

    Ovviamente subito sono partiti i commenti soliti di chi pensa di aver capito tutto della vita. Microsoft ha sbagliato a lanciare windows 10 mobile con nuovo smartphone? Si. Ha sbagliato a lanciare troppo presto una versione di windows 10 mobile ancora poco matura? Si. Però con questa dichiarazione bisogna dirgli che fa bene, perchè ad oggi per un problema di STORE ( perchè ormai è quello il problema) non può competere con Android e iOS. Quindi è giusto che finchè non si arriverà ad un perfezione come su desktop non ha senso sfornare surface phone o qualsiasi altro smartphone Microsoft. Questo progetto Windows 10 al mio parere è veramente fantastico, ma ovviamente un grande progetto ha bisogno di tempo, sul desktop è stato facile e questo si sapeva, ma sul mobile la cosa non lo era per niente ( e non mi venite a dire, se stavo io al posto loro avrei fatto di meglio). Oggi Microsoft fa mea culpa GIUSTAMENTE, ma questo non porta a nessuna fine o inizio, anzi si ribadisce l’impegno nel voler continuare questo progetto UNIVERSALE. In bocca a lupo Microsoft, per quanto mi riguarda finchè non vedrò la vera fine continuerò a usare Windows 10 mobile.

    • Shalashaska ha detto:

      Descrivi la “vera” fine.
      Perchè io un sistema operativo con l’1% di share mondiale, in netto calo rispetto l’anno passato e con probabile taglio da parte di MS nella produzione HW (ovvero il 97% dei dispositivi Windows Mobile in circolazione), la vedo come una vera e propria fine.. se non debacle.

    • floriano ha detto:

      secondo me sarebbe bastato copiare pari pari l’interfaccia di ios (che poi è la stessa di wm6.5) con un sdk decente per fare le applicazioni (e visual studio già lo è).

      la gente nei centri commerciali non si sarebbe accorta delle differenze e l’avrebbe comprato…

    • Gianlu27 ha detto:

      Ma non diciamo cose assurde dai. Su quali basi non era semplice su smartphone? Ti pare che MS non ne sia capace?

      Semplicemente hanno preso W10M troppo sotto gamba. Ma ti pare che una società come MS dopo un anno e passa di lavoro non sia in grado di arrivare con un OS almeno quasi pronto invece di arrivare con un OS che era praticamente in alpha al lancio di W10M con i 950? Non è questione di tempo e lo vedi semplicemente in quanti enormi miglioramenti sono stati fatti in 5 mesi tra th2 e redstone. Semplicemente hanno preso tutto sotto gamba. Non credo proprio che in un anno e passa MS non sia in grado di fare un OS quantomeno decente.

      Farlo per PC era centomila volte più complicato, perché si deve appoggiare ad una base infinita di processori, schede, situazioni, ottimizzazione ecc. completamente diverse e ben più complesse di uno smartphone. Progettare un OS per PC è nettamente più complicato che farne uno per smartphone. Semplicemente il progetto su desktop è stato organizzato in modo serio e i risultati si sono visti! (se sono i produttori si muovessero con i loro driver aggiornati, tre quarti dei problemi si risolverebbero). Il progetto di W10M è stato fatto al cdc e lo si è visto palesemente in estate/inizio autunno quando era un colabrodo come nelle prime build pubbliche di marzo e aprile.

      Il problema è semplice:
      – come hai detto tu: “Microsoft ha sbagliato a lanciare windows 10 mobile con nuovo smartphone? Si. Ha sbagliato a lanciare troppo presto una versione di windows 10 mobile ancora poco matura? Si” e già qui capisci che si tu bruci così, perdi talmente tante di quelle quote che ti freghi da solo
      – “Però con questa dichiarazione bisogna dirgli che fa bene, perchè ad oggi per un problema di STORE ( perchè ormai è quello il problema) non può competere con Android e iOS” non è solo un problema di store. TI faccio il mio esempio. A me app sono apposto come sono, ne uso pochissime. Ma con 8.1 ero stramega soddisfatto, 0 problemi. Con W10M ho una marea di problemi e sarà il grosso motivo per cui io passerò ad altro. E questa è una cosa che vale anche per TANTISSIME persone
      – Senza utenti, l’OS può continuare lo sviluppo, ma non ci caverai un buco secco e l’esempio di Blackberry è lampante. E l’OS di blackberry ti assicuro che va molto bene ed è ancora in produzione
      – Al momento OEM pronti a sviluppare seriamente una gamma o device per Windows non ce ne sono e soprattutto non sono di quelli che fanno vendere
      – Meno utenti, meno app, meno share

      Puoi continuare lo sviluppo, ma se non hai a chi vendere e se non hai chi vende, cosa fai?

      Non ci sono molti ragionamenti da fare: no utenti, no party.

      • Gerardo Ragosta ha detto:

        Gli utenti, anche se pochi, ci sono. Lo sviluppo lo continui perchè il progetto è questo e non puoi interromperlo, perchè se no fallisce tutto l’ecosistema. Windows con i 2 in 1 ha attirato la concorrenza, vedi samsung ,Huawei, acer, hp, tutti a fare 2 in 1 con windows 10, quando prima gli unici 2 in 1 erano i surface. Quello che deve fare microsoft ora è aver un idea sul mobile tale che attiri gli OEM. Però abbandonare il mobile per sempre significa FALLIMENTO totale del progetto Windows 10, e questo non accadrà mai. Per ora andranno avanti con gli smartphone che ci sono ora migliorando con le build, poi al momento giusto faranno la loro mossa, poi che sarà giusta o ancora sbagliato non si sa, però chi non si fida o non vuole rimanere ad aspettare le alternative ci sono, non è che stiamo mo a dire ogni giorno sempre le stesse cose.

        • Gianlu27 ha detto:

          Non significa assolutamente fallimento totale del progetto. Se tu non sviluppi la parte mobile, W10 su pc va benissimo lo stesso. W10 sui 2 in 1 va benissimo lo stesso. Semplicemente elimini la parte mobile.

          Gli utenti non ci sono già ora (nel senso sono in pochi) ed è inutile dire il contrario. Figurati l’anno prossimo quando anche molti “fedeli” (me compreso) lasceranno W10M e ti assicuro che saranno in tanti considerando la strada che sta prendendo W10M.

          Si ma il problema è che sono due cose differenti: sui 2 in 1 cosa c’era prima? Il nulla, se non android che sappiamo quanto su tablet non vada. Mentre su smartphone ci sono già android e iOS e su quei due si che vanno! Quello dei 2 in 1 era un mercato aperto, quello degli smartphone è un mercato saturo. A meno di qualcosa di rivoluzionario non vedo proprio come possa attirare OEM, senza contare il gap che c’è ancora da chiudere con android e iOS.

          A me dispiace perché W10M piace, ma non vedo come possa sopravvivere in futuro con la strategia che ha preso MS

  22. Dario ha detto:

    Notizie bruttissime, Microsoft si sta suicidando lentamente………
    Da notare la frase “stiamo scommettendo in un balzo generazionale della tecnologia entro qualche anno con un cambio di paradigma” il fatto che ci vorrà ancora qualche anno per avere fra le mani un smartphone MS decende è davvero agghiacciante (se ci sarà…..)
    Il problema di MS è sempre il solito ha dominato la scena dei s.o. sola per troppo tempo e di conseguenza si è adagiata troppo, non è cresciutà come doveva, per non parlare poi della lentezza nel programmare e sviluppare i suoi software.
    Temporeggiare ancora qualche anno secondo me non farà altro che peggiorare la situazione, iPhone e Android diventerenno inarrivabili.
    A questo punto mi domando che tipo di dispositivo sarà il Surface Phone….. un phablet con la pennina? blahhhh

    • Gino G ha detto:

      mammamia, un nuovo cambio di paradigma… butteranno alle ortiche anche l’attuale w10m?

    • Shalashaska ha detto:

      Ancora state a sperare nel Surface Phone, quando su W10M non c’è mezza applicazione. Mi sa che non avete ancora chiaro il problema.

      • Luca Serri ha detto:

        Molti credono che sarà uno smartphone x86 e che per questo sia grandioso, pensa te.

        • Shalashaska ha detto:

          Ma se intel ha interrotto qualsiasi produzione di processori mobile x86.

        • Gianlu27 ha detto:

          Che poi anche se sarà x86 alla fine cambia una cippa. L’unica cosa in cui potrà essere veramente utile è continuum, ma su uno smartphone cosa te ne fai?

          • Luca Serri ha detto:

            Ma neanche. Con un processore x86 potresti usare solo le UWP (perché le app del WP Store sono compilate solo per ARM) che sono troppo poche per pensare di usare solo quelle, e non potendoci mettere un processore potente non avresti una gran esperienza usando i programmi in modalità Continuum. Insomma, per fare due cose anziché una le farebbe entrambe male. Infatti non capisco chi continua a sperarci.

  23. Andriy ha detto:

    Ci voleva così tanto tempo, così tanti soldi spesi per un gruppo superpagato che hanno fatto una ricerca sul mercato per capire che sono fuori dal mercato di massa? Incredibile… Come si dice non c’è mai limite al peggio… Peccato.

  24. Karis ha detto:

    Con queste dichiarazioni non fai altro che allontanare gli sviluppatori. #geni

  25. Gino G ha detto:

    newsflash: il biglietto ce l’avevano, se poi hanno deciso venti volte di cambiare film…

  26. Shalashaska ha detto:

    Vorrei ricordare che io, il buon @Jacksoft e il buon @mascetti:disqus è un anno e mezzo che ve lo stiamo dicendo in tutte le salse. Tenetevi il pacco finché non si rompe, ormai i soldi li avete spesi, ma PER FAVORE: NON CONSIGLIATE W10M A NESSUNO.

    Evitate di far buttare soldi alla gente. Il problema è Microsoft, non i complotti segreti di Google o dei commessi del MediaWorld.

    • Artur ha detto:

      Il vero problema sei tu che rompi…

      • Shalashaska ha detto:

        Guarda che il pacco l’abbiamo preso tutti, non c’è bisogno di reagire così. Pensa che io ho comprato ben 3 dispositivi Nokia/Microsoft prima di arrendermi all’evidenza.

        • Artur ha detto:

          Appunto arrenditi non mi interessa appunto capisci..menefregodite!! Vai vai!! Lo devi dire qui?grande,in buca al lupo vai

        • AR-77 ha detto:

          Allora ciao…

        • massimo ha detto:

          E non hai trovato nulla di positivo?
          Non ci credo!

          Guarda per me il fatto di avere w10 su tutti i miei dispositivi e un’ottima fotocamera vincono ancora, nonostante le pagliacciate di microsoft tipo questa uscita o quella di myerson

        • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

          Ma il pacco l’hai preso te io ho un lumia 925 che non riesco a cambiare perche va na bomba.

        • Gerardo Ragosta ha detto:

          Pacco per te. Se tu non sei soddisfatto non vuol dire che tutti la pensano come te.

          • Gianlu27 ha detto:

            In realtà il pacco l’abbiamo preso tutti.

            Nel senso: se su una base di 100 persone, in 900 non sono soddisfatti e in 100 si, secondo te tira avanti o scelgono altro? E se scelgono altro, sempre meno persone rimarranno su questo OS, meno aziende saranno disposte ad investire e meno sviluppatori a fare app, quindi andrà sempre peggio. Già ora, vedo che sono pochissime le aziende pronte ad investire su W10M e non sono neanche di una certa qualità.

            Per dirti, io con 8.1 e 830 sono soddisfattissimo (e con W10M assolutamente no, ma purtroppo le app di 10 non sono retrocompatibili), ma in realtà il pacco l’abbiamo preso tutti (ovviamente si intende in prospettiva futura, non in prospettiva immediata)

    • massimo ha detto:

      Ma scusa a te che ti frega se io consiglio wm ai clienti?

      Quelli che hanno i 95x tra l’altro sono soddisfattissimi, non è gente che usa snapchat, periscope o cavolate del genere

      Cmq sembra quasi che ti paghino…

  27. Karis ha detto:

    Giusto, che qualcuno ti sposti! :D

  28. Alessandro ha detto:

    Ciaone per sempre. Terrò il mio 930 incorniciato in camera come monito per ricordarmi gli errori da non fare più nella mia vita.

    • endri16 ha detto:

      Secondo me adesso stai esagerando! Addirittura errori! Ma è davvero così importante uno smartphone da incorniciarlo per ricordarti l’errore? Opinione personale ovviamente!

  29. Skynet ha detto:

    Io sono stato fedele e sostanzioso sin dai tempi di Zune HD.
    Ma ora sto veramente aspettando soltanto che il mio 925 tiri le cuoia per passare ad altro.

  30. Skynet ha detto:

    Non a caso gia da tempo Joe Belfiore utilizzava un iphone come smartphone personale… Mica Windows Phone!

  31. massimo ha detto:

    Minzi, non puoi lasciare il settore scoperto per due anni e poi sperare di guadagnare quote di mercato quando apple tappezza di pubblicità anche i cartelloni stradali di una piccola città come la mia..

    Ms spende poco e niente in pubblicità, è autolesionista, vogliono trasformarsi in un cloud provider

  32. Gino G ha detto:

    molto semplice: abbandonare w10m vuol dire che chi usa un telefono w10m si ritroverà per l’ennesima volta con un sistema operativo morto ed abbozzato. esattamente come successo coi precedenti. su wp8.1 dopo la virgola viene ancora messa la maiuscola, un popup (tipo un sms flash) a schermo spento è capace di bloccare la tendina dell’area notifiche finché non si sblocca il telefono, non è possibile aggiungere un numero alla blacklist se non prendendolo dall’elenco chiamate, il client mail continua ad avere le limitazioni di cui tutti si sono sempre lamentati, ecc. ecc.; tutte cose piuttosto basiche, eh!
    allo stesso modo w10m potrebbe rimanere con la predizione del testo pessima, con il filtro messaggi e chiamate che visualizza gli elementi bloccati una volta su dieci, con le tile che smettono di essere live, ecc. ecc.
    Abbandonare un sistema vorrebbe dire tutte queste belle cose.

  33. Skynet ha detto:

    Il mio presentimento è che, con queste dichiarazioni suicide, abbiano in mente di tirare avanti fin tanto che dovranno mantenere il supporto ai 950 per poi di punto in bianco uscire fuori dicendo: “ci abbiamo provato ma ora chiudiamo bottega. Addio”.
    Ricordiamoci che gia con Windows Phone 7 hanno sviluppato per anni un SO che gia sapevano morto in partenza. E la stessa cosa era avvenuta con Zune HD.

  34. Gianlu27 ha detto:

    Ma sai che avevo (ed ho perché l’ho passato a mia mamma) un telefono con bada? ahaha Il wave 5520 se non sbaglio, o qualcosa del genere

    Beh, per carità, un degrado c’è, ma penso che comunque sia anche un degrado dell’hardware quindi alla fine si può far sentire. Ti posso dire la mia esperienza… Ho un tablet android da più di due anni e va ancora benone (anche se la batteria ne ha risentito ovviamente).

    Poi per il resto.. Che ti devo dire, io non sono sviluppatore XD Fino a quando android va, va XD Nel senso, fino a quando lo utilizzo e non mi da grossi problemi, va più che bene. Sicuramente ci può essere di meglio, ma le alternative sono comunque queste. Alla fine conta l’esperienza utente e se ci si trova bene, alla fine è soddisfacente.

  35. AR-77 ha detto:

    Lumia 1020 con RS2, fatto hard reset e il telefono va benone. Qualche piccolo rallentamento, ma nulla di preoccupante. Finalmente le tile di posta e calendario sono aggiornate, foto al solito ( non ci sono paragoni )e app che si aprono con una velocità accettabile. Alla faccia di ios10 su ifogne 5 … Avete deciso di abbandonare wm, ciao andate in altri forum invece di rimanere qua. A me wm piace e cercherò di dare feedback al fine di migliorarlo

    • Riccardo ha detto:

      Non credo serviranno a molto, visto che il nostro terminale non ha avuto aggiornamenti leciti. Sia che sia tornato ai valori del 1020, sia che tu abbia conservato il registro modificato, i dati inviati identificano il terminale NON in base ai valori di registro. Come, immagino, le segnalazioni tramite feedback. Personalmente invio feedback solo con il 1520 perché ufficialmente supportato.

      • AR-77 ha detto:

        sono d’accordo con te, ma nei feedback segnalo cmq che utilizzo il 1020, non perchè ci ripensino, ma per far capire da che dispositivo provengono i feedback

  36. Alexv ha detto:

    Nel frattempo gli altri andranno ad infilarsi nel settore business con gli smartphone. Intanto per gli utenti una fregatura dietro l’altra.

  37. floriano ha detto:

    mah, non capisco perché mollare in queste condizioni, in Italia tanto male non andava, aveva comunque i soldi dei brevetti usati per Android per poter finanziare la propria divisione mobile. storicamente (da quel che ricordo) i prodotti Microsoft riescono al terzo tentativo, magari sarebbe stata la volta buona di Windows 10 ;)

  38. Alexv ha detto:

    Per i non insider rs2 esce l’anno prossimo.

  39. floriano ha detto:

    e chi la farà la fascia medio bassa?

    • massimo ha detto:

      Lenovo?
      Alcatel?
      Acer?
      Hp?

      • mikoi ha detto:

        Ma anche no. Ci hanno timidamente provato in passato, con prospettive migliori. Oggi non investono in perdita, con il mercato smartphone saturo.

        • massimo ha detto:

          Teoricamente potrebbero anche obbligare a comprare dagli oem per avere wm, chissà vedremo

          Il solo mercato enterprise è una favoletta, semplicemente non esiste (nel senso troppo piccolo)

      • floriano ha detto:

        sperano nei Cinesi

        • massimo ha detto:

          Beh, tecnicamente il mercato smartphone cinese è immenso, sono % di mercato enormi
          1% del mercato lì è più del 15% del market share 2014 italiano

          • floriano ha detto:

            e soprattutto arrivano in tutto il mondo a prezzi stracciati, c’è gente che cercava cellulari con batteria grossa (tipo io) e loro li hanno realizzati, producono di tutto e per tutte le fasce, fra poco annuseranno la nicchia dei fanboy Microsoft rimasti senza lumia e qualche Android riciclato probabilmente lo butteranno fuori…..

      • Gianlu27 ha detto:

        Lenovo non credo… Anche perché è ben avviata su android.

        Gli altri ti sembrano OEM di qualità in ambito smartphone?

        • massimo ha detto:

          e allora perché sono entrati da poco come OEM su W10M?

          HP? Si al quanto
          Alcatel forse, vedremo
          Acer non saprei, dovrei trovarli probabilmente un liquid di quelli economici proverò a prenderlo a fini di test

          • Gianlu27 ha detto:

            Si, ma hanno fatto un solo prodotto lenovo. Da qui ad impegnarsi seriamente ce ne passa

            HP ha fatto l’elite, ma appunto, è un target di persone molto preciso
            Alcatel sappiamo bene la qualità XD
            Acer in generale su smartphone non ha mai fatto nulla di buono..

  40. Francesco ha detto:

    Ottimo…almeno ora nessuno sviluppa piu app…
    Game over

  41. Xfce ha detto:

    Lo dicevo che dovevano passare due anni per vedere se 10 esiste o seguitano ad abbandonare…

  42. mikoi ha detto:

    Ho preso 3 Lumia Soddisfatto di prestazioni ed app. Sono amareggiato, soprattutto perché la controparte PC mi sta dando un sacco di soddisfazioni (ero un utente mac convinto). Avevo preso un BlackBerry e dopo poco hanno quasi dichiarato bancarotta. Ora W10M. Sarò io che porto sfiga? Quasi quasi mi piglio un iPhone….

  43. Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Troppo tardi il mercato consumer é giá entrato nelle aziende, blackberry ha giá pagato per questo. Il cellulare ed i pc aziendali sono sempre piu Personal, quindi tra un po se non stanno attenti le persone si abitueranno a lavore con Android e ios e gli sviluppatori renderanno sempre piu comodo farlo….

    • mikoi ha detto:

      Verissimo Un amico che è dirigente di una grossa banca italiana haa vuto come cell aziendale un W10M e sta penando per scarsa abitdune. LA produttività ne risente. L’azienda gli cambia lo smartphone, E così dopo pochi mesi addio w10m per lui e per altri.

    • Francesco ha detto:

      La mia azienda dove lavoro sta x rilasciare un app che verrà scaricata immediatamente da oltre 15-20000 utenti…serve per lavoro non è un gioco…ho chiesto se usciva x Windows Phone….neanche nel duemilamai..dovrò obbligatoriamente comprare un android…
      Oggi BB ha dismesso il reparto Smartphone…quanto è passato da quando hanno deciso di abbandonare quel sistema WA e altri? Che quota mercato avevano? Ps ne ho 4 di lumia…

  44. Alexv ha detto:

    Scusate ma un altro articolo su winbeta dice:
    “As you can see, the slide quotes Windows President Terry Myerson in committing to support current phones, and “develop great new devices.” Recent reports that Microsoft is ending production of Lumia devices has fueled some speculation about the company’s continued interest in developing its own line of phones. However this slide seems to give Windows phone users renewed hope that Microsoft’s dedication to not only the Windows 10 Mobile ecosystem, but to “differentiated 1st party devices” remains viable.””

  45. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Avremo una fase lunga di annunci e smentite . Il Surface Phone arriverà credo a Pasqua o prima che esca Iphone 8 . Mi sa che usciranno ben 3 varianti .

    • Max Severest ha detto:

      Per me ci sarà una sola versione Premium e gli OEM a coprire le altre fasce qualora lo volessero fare.
      Come il Surface Pro e l’esercito dei cloni….

  46. Karis ha detto:

    Da mesi ormai, sono utente Android, ho abbandonato wp per il problema app. Continuo a seguire il mondo Windows mobile e mi dispiacerebbe vederlo morire, non capisco i commenti di quelli che ci godono e vengono a rompere le palle in questo o in altri blog. Siete noiosi e patetici.

  47. Wolfenstein ha detto:

    la loro incompetenza con i consumer alla fine li ha fatti ritirare. Lo dicevo da tanto dopo le strategie a vacca e le prese per i fondelli agli utenti che giustamente or ora non ne vogliono sapere più nulla di windows phone (numeri che non parlano chiaro ma cantano proprio).
    Che dire speriamo che almeno nel business non facciano le cazz**** che hanno fatto nel mondo consumer (con errori da idioti belli e buoni in certi casi) perchè li se si toppa si SPARISCE!!

  48. floriano ha detto:

    ho visto che ci sono parecchi fanboy Microsoft che sono fissati con wm, il mercato è molto saturo e magari qualche oem potrebbe rischiare qualche modello (magari riciclando qualche Android) per accaparrarsi questa nicchian, probabilmente ci penseranno i cinesi…..

    • Gianlu27 ha detto:

      Esatto… Il problema sono i tanti fanboy.

      Io cerco di dire la verità perché ormai in mente ho chiara la situazione.

      È inutile pensare che ora come ora qualche OEM importante verrà ad usare ed investire su W10M e se hai un po’ di esperienza, da alcatel e acer ci stai lontano in ambito smartphone. Poi come dici, ormai il mercato è molto saturo. Android è migliorato molto ed è disponibile per chiunque voglia. iPhone tanto venderà sempre e sappiamo perché. E pensa che se volesse, Samsung ha Tizen pronto. Giusto per dire che tagliare i ponti ora con W10M praticamente vuol dirne la morte. Il produttore più importante (97%!), lascia. Altri OEM importanti non ce ne sono. Meno gente lo userà, ergo meno sviluppo e meno app. E alla fine cosa ci farai? Se anche gli appassionati lasciano, a chi vendi?

      Perché per dirti anche i cinesi, non hanno motivo di adottare W10M. Ad esempio Xiami, Meizu e LeEco, con android possono fare quello che vogliono: personalizzarli come vogliono, avere un loro store, vendere i loro servizi (perché ad esempio OEM come LeEco vende servizi). A meno di una partnership importante, non vedo proprio come W10M possa sorreggersi, non riesco proprio a vedere un futuro. Anche BB OS è più vivo che mai come sviluppo, ma se nessuno lo vende e nessuno lo usa, alla fine lo dichiari morto. Ma vallo a far capire ai fanboy.

      • floriano ha detto:

        già ora xiaomi ha riciclato un cellulare Android e ci ha messo l’installazione di wm10 facoltativa (credo roba da nerd senza supporto), chissà quanti ne venderà quando spariranno i lumia ;)

        • Gianlu27 ha detto:

          Il mi4?

          Infatti, li hanno solo installato una rom, ma ad esempio già credo che non sia stato ottimizzato per anniversary update, tanto per dire..

          • floriano ha detto:

            mah, basta che Microsoft non crei problemi nello sviluppo e magari anche un vecchio driver può funzionare….

          • Gianlu27 ha detto:

            Si si ma per funzionare funziona (come ad esempio tutti gli x3x), però non aspettiamoci che venga supportato da Xiaomi e che venga ottimizzato per ogni release dell’OS

            Questo intendevo :) Anche gli x3x girano, ma hanno 0 ottimizzazioni

  49. Mices7 ha detto:

    Allora per quale motivo hanno iniziato con windows phone, giusto per perdere un po’ di soldi? MS non ha mai fatto niente per guadagnare mercato, ma ha fatto tanto per perdere quel poco che aveva.
    Se investi in qualcosa devi anche pensare bene a come fare per diffondedere il tuo prodotto.

  50. floriano ha detto:

    probabilmente questo è il piano di riserva, il problema principale di wm10 è che comunque esiste la retrocompatibilità con le applicazioni wp8 però non esiste il contrario. anche su Android è così però il problema è meno sentito perché molte applicazioni sono sviluppate ancora per Android 2.3. qui Microsoft sta spingendo parecchio per le nuove universal con il rischio di rendere subito obsoleti i vecchi dispositivi.

    secondo me sperano che arrivino in massa i cinesi a prendersi la nicchia soprattutto dei fanboy Microsoft (e alcatel in qualche modo lo è) magari riciclando qualche cellulare con Android….

    • Gianlu27 ha detto:

      Se le UA avessero funzionato anche su Windows Phone 8.1 io sarei già tornato indietro sinceramente XD

      Che poi in realtà anche in Cina, mS partirebbe indietro… Ci sono Huawei, Xiaomi (che ha anche un suo store), LeEco (anch’essa ha suo store).. Sicuramente si potrebbe provare a fare un accordo, ma la vedo dura anche li :|

      Secondo me il problema semplice è che MS ha sbagliato a gestire W10M. Ma basta ammetterlo, inutile cercare scuse e aggrapparsi ad una realtà non vera. A me dispiace proprio perché al 90% sparirà dal mercato. Magari MS ci può pure tornare di nuovo con una nuova gamma lumia, ms senza quote torniamo ai soliti problemi. E OEM in vista non ce ne sono. Ammettiamo che MS ha fallito e basta (purtroppo), più della realtà che possiamo dire…

  51. skywalkersenior ha detto:

    No, intendo quelle che un qualsiasi “businessman” sente il bisogno di avere sul proprio smartphone, spesso perché le vede funzionanti sull’iPhone di un collega. Mi riferisco anche alle app di gestione della domotica che in windows latitano.
    Io, per lavoro, ho bisogno di accedere al sito di Esprinet (è abbastanza business?). L’app c’è, ma non funziona.
    Molte banche, anche grandi, non hanno l’app dedicata in windows.
    Queste cose servono. È inutile nascondersi dietro ad un dito

  52. Miki_73 ha detto:

    Sono fuori dal mercato di massa semplicemente perché negli anni gli sviluppatori non hanno supportato WindowsPhone e quindi la mancanza di app ne ha decretato il poco interesse prima e successivamente il quasi totale abbandono da parte dei pochi utenti rimasti, questa è la pura e semplice verità senza troppi giri di parole! Tra l’altro dire si esser concentrati sul mondo business non vuol dire nulla di preciso e proprio in questo senso vorrei capire con quale coraggio lo dicono quando ancora non sono riusciti a risolvere i problemi di sincronizzazione tra il calendario su smartphone e quello sul pc.

    • Gianlu27 ha detto:

      Diciamo che è un misto..

      Fino a 8.1 si, colpa degli sviluppatori, perché l’OS andava molto bene, 0 problemi. E li mancavano app e mancava qualità nelle app

      Con W10M lasciando stare il discorso delle app (che vale ancora), il problema è proprio l’OS. Io cambierò telefono (passerò ad android perché non ho voglia di svenarmi per iOS) non per la storia delle app (ormai mi sono abituato tranquillamente), ma proprio perché l’OS 1) Non è all’altezza 2) W10M crea una marea di problemi

      Ad esempio se io regalassi a mio padre il mio 830 secondo te non glie lo darei con 8.1? Se glie lo do con W10M cosa faccio? Gli dico e se ti si blocca togli la batteria? Se la tile non va più aspetta approssima aggiornamento? Se lo schermo va a p.. ogni tanto, tranquillo, è normale! No di certo gli do 8.1 che è un prodotto affidabile.

      La colpa è ben divisa a metà :|

      • robycicca ha detto:

        concordo. cosa fa il tuo schermo? a me capita che ogni tanto diventi tutto nero un secondo e poi torna l’immagine, anche a te?

        • Gianlu27 ha detto:

          Si, succede anche a me. Fortunatamente ora accade meno volte di quando era stato aggiornato a marzo, ma accade ancora…

          Ormai è un anno che c’è. Se vai a vedere ci sono discussioni di settembre/ottobre 2015

  53. Boo ha detto:

    che invece di fare un nuovo mazzo di carte da briscola, cambia il gioco
    ms si è buttata sul cloud, crede che le interazioni con la tecnologia stanno per cambiare e il cellulare è solo uno schermo da 5″ e non merita piu attenzioni di uno schermo da 2, 4, 15, 50… quello che conta è quello che puoi farci indipendentemente dalla grandezza/potenza (cloud)

  54. massimo ha detto:

    Occhio che google e apple stanno risalendo dagli smartphone e il rischio e’ che poi tolgano altri pezzi a ms…
    (office, azure, ecc..)

    E’ questo che nadella non ha ancora capito o se l’ha capito e’ in malafede

    • Luca Serri ha detto:

      Secondo te perchè hanno rilasciato i propri servizi come Office su iOS e Android? Per non farsi rubare quote pure lì o per fare un favore agli utenti di altre piattaforme?

      • massimo ha detto:

        La prima ovviamente!
        Ma occhio che li non giocano in casa

        • Luca Serri ha detto:

          Chiaro che lì non giocano in casa. Ma se persino Apple ha “ammesso” platealmente che un prodotto Microsoft è meglio del suo (Office vs iWork) significa che almeno in questo ambito MS ci sa fare.

          • massimo ha detto:

            Poi domani potrebbero uscire con “iSticax” e gli levano office, poi tolgono bing da siri e osx e le ms maps da ios
            E ms puff scompare….
            Non sono in casa loro li, ci mettono un momento a farli fuori
            MS rischia di brutto

          • Luca Serri ha detto:

            Tu vedi complotti proprio dappertutto. Ma a parte questo, secondo te è più facile far conoscere i propri servizi se li rendi disponibili per il 97% dei dispositivi mobili o se li lasci in esclusiva al 2-3%? Il marketing è sempre mancato a Microsoft, non è che Nadella l’ha interrotto. Anzi proprio lui ha “esportato” i servizi sulle altre piattaforme, portando notevoli guadagni e vantaggi a MS.

          • massimo ha detto:

            Ancora???
            Ma quali complotti d’egitto luca!
            Si chiama concorrenza

            Nadella ha scelto il minore dei mali, lo vuoi capire?
            Ha fatto così perché la sua di piattaforma ha perso!
            Altrimenti col cavolo

          • Luca Serri ha detto:

            Certo che ha scelto il male minore, ci mancherebbe. E allora perchè arrabbiarsi con lui? È colpa di Ballmer se Microsoft è in questa situazione, perchè è stato Ballmer a deridere l’iPhone 9 anni fa invece di reagire, quindi la piattaforma aveva “fallito” già da tempo (nel senso che Microsoft paga ancora questo errore grave a cui non può rimediare). Nadella ha capito che nel mobile non ci sono speranze di competere con iOS e Android, almeno nel breve e medio termine, e che quindi non aveva senso continuare con la strategia precedente che portava grosse perdite: per questo ne ha attuata una nuova che porta molti più guadagni e vantaggi per MS, a costo di perdere utenza nel mercato mobile (che comunque aveva già ben poca utenza). Cosa doveva fare, andare avanti con WP e millemila Lumia tutti uguali e servizi esclusivi solo per fare un favore a noi pochi amanti di questo OS?
            Sia chiaro, a me dispiace molto che abbiano mollato WP perchè mi ci sono sempre trovato benissimo al contrario di W10M, ma non posso pretendere nulla: come ogni azienda loro lavorano per soldi e non per fare un favore a noi utenti.

          • Gianlu27 ha detto:

            Per fortuna! XD

  55. massimo ha detto:

    Clienti che saranno per tutto e su tutto nelle mani di hw e servizi dei concorrenti

    E li ci sarà il fallimento

    Spero davvero che ms non lasci il mercato consumer o saranno guai per loro

  56. Luca Serri ha detto:

    Come fai ad augurarti che non arrivino? Basta ignorarle.

  57. CarMan ha detto:

    Anch’io ho avuto due iPhone, a partire dal 3G, ho due iPad e ho solo avuto Mac come computer, sei o sette.
    Quando parlo di successo non mi riferisco alle vendite, ma al fatto che tutti cominciarono a guardare verso quella strada, tranne quel genio di Ballmer che non si rese conto di cosa si trattava. E quanto alle vendite non poteva fare il botto poiché il 2G fu venduto in pochissimi mercati (3 o 4, se non ricordo male). E so bene che Android superò Apple dopo qualche anno. E non poteva andare diversamente, data la quantità di produttori che lo adottarono.
    Contento?

    • minzi ha detto:

      ni
      allora lo sai benissimo anche te avendolo avuto
      iphone 3g fu venduto in 70 paesi contemporaneamente e android nemmeno esisteva ancora
      la concorrenza era symbian e wm6.5 e bada os
      iphone vendette pochissimo….solo grande esposizione mediatica
      android incominciò a vendere qualcosa come copia di iphone 3g con il galaxy insieme ad iphone 4 e il tutto mitizzato grazie alla morte di jobs
      il quel periodo sembrava il nuovo gesù cristo con qualsiasi cosa fatta da lui era santa
      la gente comprava galaxy e pensava che fosse il cellulare di steve jobs a prezzo economico

      • CarMan ha detto:

        Esatto. Credo però che Jobs fosse davvero, se non proprio Gesù, un suo parente. Aveva ciò che manca a Microsoft: la capacità di presentare un prodotto e farne subito un’icona, desiderato da tutti, una capacità comunicativa, una presenza sul palco dei keynote che nessuno potrà mai avere.
        Comunque ti ripeto: quando parlo di successo globale, non mi riferisco alle vendite, che non ricordo davvero quali furono, quanto al fatto che iPhone innegabilmente segnò una svolta epocale, e tutti cercarono di imitarlo. E ho detto io stesso che Android arrivò dopo.
        Comunque non deve diventare una contesa tra noi due, non credo interessi ne a te ne a me, giusto? ;-)

  58. skywalkersenior ha detto:

    Poco più che pubblicità…che però sarebbe più efficace se mostrata in tv e non solo sul loro sito.
    Spingono su continuum, e va bene, ma da solo non basta.
    Alcune delle app elencate o non esistono più (Paypal) o funzionano male (Office 365 admin…lo so perché ho tentato di usarla e ha seri problemi di gestione degli account su W10, mente su 8.1 andava bene) oppure hanno voti bassissimi da parte degli utilizzatori. Le altre o sono app “universali” (LinkedIn, Twitter…) che ovviamente non sono un’esclusiva su Windows, o hanno sicuramente delle omologhe sugli altri store.
    Insomma, non ci vedo niente che possa far dire “ecco, questa è la soluzione che ci serve e che altri non offrono”.
    Mi dispiace veramente di questo andazzo, perché ritengo W10M un sistema migliore (sulla carta) di iOS e Android

  59. specialdo ha detto:

    Presente! Anche io ho abbandonato Windows 10 mobile con uno xiaomi mi4 ma mi sto guardando intorno per cercare un altro android che abbia una qualita fotografica superiore. Concordo cn il ragazzo che ha detto che un po’ è colpa degli sviluppatori se Windows Mobile non è decollato. La mancanza Delle app più usate ne ha decretato la morte. Nokia ha puntato molto sulle qualità fotografica quando tutti erano anni luce indietro e infatti le percentuali erano salite.per non parlare della pubblicità e accordi commerciali. I lumia venivano venduti alla gente che ne capiva poco e loro imparavano a usarli e facevano share. Ma adesso? Con la politica di Microsoft, per niente aggressiva, si è perso tutto. Nessuno sa che esiste Windows Mobile. Lavoro nel campo it e tutti i miei colleghi quando parlo di Windows mi guardano schifato e dicono che fa schifo! E loro sono senior che potrebbero farti due app in una settimana ma niente, preferiscono sviluppare per android. Io fino alla prossima estate userò android e ogni tanto passerò da qui per leggere le novità e deciderò se e quando sarà il momento di tornare a Windows

  60. Gianlu27 ha detto:

    Ma che caz di discorso è scusa?

    È un mio problema nel momento in cui mi piace la piattaforma e vorrei continuare ad usarla?

    Sta difesa ad oltranza di MS non la capisco. Ci vuole così tanto ad ammettere che ha sbagliato tutto con W10M?

  61. Gianlu27 ha detto:

    Ancora fissati con sta storia che sviluppare W10M ha un costo irrisorio. W10M e W10 pc hanno esigenze diverse! Cosa sviluppano di uguale? One core, ma poi per tutto il resto ci vuole una divisione apposita e te lo dimostra il fatto che edge su pc vada bene, mentre su mobile sia uno schif0 completo!

    Vero, hanno una bass comunque, ma poi sono prodotti completamente diversi. Il supporto agli snapdragon ecc per i telefoni?

    E allora se è come dici tu, ammettiamo che hanno fallito con W10M e basta.

  62. Miki_73 ha detto:

    Ci saranno parecchi a cui funziona tutto ma se guardi tra le segnalazioni ce ne sono altri migliaia come me a cui non si sincronizza il calendario. Cosa che, cara Microsoft, se permetti visto che sei “concentrata sul mondo business” dovrebbe essere la prima cosa in assoluto sulla quale garantirne il funzionamento.

  63. Miki_73 ha detto:

    Ma poi, “concentrati sul mondo business” con l’1% di diffusione di WindowsPhone cosa vuol dire, che nessuno nel mondo lavora più? Tolti noi consumer secondo me se il business sono lo 0,25 é tanto…

  64. Gianlu27 ha detto:

    Eh e chi sono gli altri produttori?

    È proprio lì il problema.. Nessun OEM di qualità ora come ora userebbe Windows.

  65. Gianlu27 ha detto:

    Non è due anno il supporto?

  66. Saladino ha detto:

    Il cambio di paradigma sicuramente avverrà, ma quando? Con queste dichiarazioni sicuramente stanno allontanando anche i pochi sviluppatori che volevano provarci. Il fatto che fb si sia messa a sviluppare significa che il progetto w10m non è morto e come detto continuerà con i device business, ma a quale prezzo? Come fai a concentrarti sulle feature business quando hai un telefono con le tile che non si aggiornano, il backup che va una volta su 10 e il Bluetooth che causa bocchi di chiamate, freeze e riavvii? Io sono utente windowsphone da 3 anni e ho fatto comprare un sacco di lumia. Con 8.1 erano stabilissimi, fluidissimi e semplici da utilizzare. Ora con w10 sono nati un sacco di problemi che non vengono mai risolti con ogni update. Il 640 di mio padre e i 735 di mia sorella e della morosa hanno parecchi problemi e crash. Speravo che il problema fosse il non avere un w10 nativo. Io ho tra le mani un 950. Ho fatto hr dopo l’anniversary. Ho ripristinato il backup e al 90% mi é arrivato l’avviso che ci sono stato dei problemi–> metà delle impostazione le ho dovute rimettere a mano. Il caricamento su OneDrive delle foto é lentissima e lo devo fare sempre manualmente perché in automatico non lo fa più. Il Bluetooth con la radio della macchina ha continui problemi e almeno una volta al giorno quando lo utilizzo lo devo riavviare. Cortana con i comandi della radio fa una fatica bestia. Le foto in galleria da un mese a questa parte sono ingestibili(non tiratemi fuori la storia del doppio tap, perche se do il telefono a qualcuno per far vedere le foto non posso spiegare ogni volta che il tel é un pacco e per vedere le foto zoomate devo trovare espedienti vari). Ok il mio 950 fa foto spettacolari, ma poi? Lo slowmotion é finto(30fps fanno ridere e se vi faccio vedere il confronto con iphone é ridicolo) e la condizione delle foto e video é pietosa. WhatsApp del cavolo comprime i video fino a farli vedere tutti pixelosi. Telegram non sviluppa la sua app e per quanto la preferisca, é veramente inusabile su w10. Ragazzi in casa ho 925, 950, 2 735, 640, lg g3 e ip 6 plus, ipad 2. Se fino a w8.1 riuscivo a difendere windows che aveva punti di forza incredibili, ora non ci vedo più la convenienza. Mi ritengo fortunato di non aver speso i soldi per il 950 che mi é stato dato dall’assistenza come sostituivo del 930. Non mi frega troppo delle app(ce sempre la speranza che le mettano a posto: WhatsApp e telegram in primis) ma almeno che le cose basilari vadano bene(vedi sopra bluethoot). Love! :-)

    • Artur ha detto:

      Se hai problemi,mi sembra non per caso il tuo 930 era in assistenza..magari c’è da chiedersi se hai qualche problema tu?? I miei 930e950 vanno a meraviglia..bahh

  67. GiobyOne ha detto:

    Mi aggiungo al coro dei commenti, gli errori di Microsoft nel Mobile (tutto secondo me) sono stati:
    1) Aver rilasciato il 7 e poi abbandonato sia come device che come sviluppo.
    2) Copia incolla di sopra ma al posto di 7 mettete 8.
    3) Rilasciato il 10 in beta su nuovo HW (x50).
    4) Cessare la produzione perché in rimessa.
    Domande:
    1) Perché vuoi creare un core unico (buttando alle ortiche lo share che si era fatto w8) mentre gli altri continuano a macinare avendo SO diversi per la versione Desk e quella Mobile?
    2) Perché non hai rilasciato w8.2? Non venitemi a dire che gli mancano una 10 di programmatori da dedicare al progetto?
    3) Hanno prodotto la xbox in perdita per anni, e fortuna che hanno sviluppato Halo, altrimenti non so se sarebbe stato un successo.
    4) Band?
    5) Hololens, ok spettacolare, ma si aspettano delle vendite da far cassa?
    6) Surface Hub, con un monitor touch e un buon pc la concorrenza che produce schermi sai che concorrenza gli fa.
    7) Vorrei aprire un capitolo sulle app. Puoi avere anche una vendita di smartphone anche in perdita, ma l’incasso dello store dove lo metti? Ho letto di cifre esorbitanti di guadagno solo con il Pokemon.
    8) L’utilizzo di servizi “nativi” sugli smartphone fanno si che uno si abitua a conoscerli, usarli e poi se li porta dietro per anni.
    9) Bing ha avuto un’impennata con le vendite del mobile, e questi sono soldoni (google docet).
    10) Il business, visto BB che bella fine ha fatto, loro il business lo hanno sempre fatto, ma tutti i dirigenti ora viaggiano con iphone, … molto consumer.
    Ho detto la mia.

    • Gianlu27 ha detto:

      PRIMA PARTE
      1 – 2) Beh, sono opinioni personali lì, ma l’errore fu cambiare e ri-inizare da capo non potendo aggiornare ad 8 tutto
      3) Quello era e rimane una mega errore
      4) Più che altro cessare la produzione dell’unico brand che vendeva, li sta l’errore

      SECONDA PARTE
      1) Beh no ci sta in realtà. Che bisogna fare due discorsi:
      – Chrome OS è sempre stato in fase “embrionale”, adesso anche Google sta sviluppando andromeda che dovrebbe interfacciarsi con android. Mac e iOS hanno integrazione tra loro, anzi, da mac puoi pure rispondere ad una chiamata, pensa te
      – ciò che la gente non capisce è che si, hanno un core e una base comune, ma poi le esigenze sono diverse e ti faccio un esempio semplice. Edge su desktop va abbastanza bene. Su mobile è veramente uno dei peggiori browser mai esistito. Vero che hanno una base comune, ma non vengono sviluppati allo stesso modo, anche perché si devono pure adattare a basi e processori diversi. Hanno una base comune, ma poi il modo di svilupparli è completamente diversi. Lo smartphone con il PC non c’entra una mazza. Poi che facciano un core comune va benissimo. Semplicemente MS su questo è stata “coraggiosa” e ha pensato a qualcosa a cui gli altri si stanno avvicinando piano piano
      2) Vallo a capire.. Uno dei tanti errori di MS. Ma che poi, per dirti, già l’ultima GDR di WP 8.1 aveva un bel po’ di miglioramenti. Avevano già riorganizzato anche il menù per dirti
      3) Sui dati xbox non saprei dirti XD
      4) Va a capire cosa vogliono fare.. Poi comunque non devi dimenticare che la band è un prodotto di nicchia. Li bisognerebbe vedere come sono i dati di vendita, ma sinceramente non so dire
      5) Beh, in futuro direi proprio di si! Quando (e se) Hololens sarà completo, se lo metteranno ad un prezzo decente, faranno un mucchio di soldi e tra l’altro se si muovono bene possono veramente fare il botto
      6) Il surface hub è un prodotto a se pensato per quell’utilizzo e ottimizzato in tal senso. Non è un semplice ingrandimento, ma è pensato in un modo molto funzionale. Costa tanto, ma chi se lo può permettere fa una affarone
      7) Shhh non dirlo. La gente non ha ancora capito che sono le app “inutili” a far sopravvivere lo store. Gente che dice Pokemon Go o clash o clans non servono. Poi se vedi solo quelle due app hanno fatto la fortuna di nintendo e di supercell
      8) Secondo me no.. C’è, nel senso io avevo andorid ben prima di avere un Windows Phone, ma ho comunque utilizzato servizi MS. È questione di abitudine più che altro.
      9) Il problema è che in pochi usano bing e comunque, a mio parere, bing è ancora spanne sotto google come ricerca
      10) Ma infatti, alla fine non è che esiste un mercato business su mobile perché ormai anche quello si avvicina al consumer. Poi è ovvio, se MS ad esempio lavora solo sul VPN per dire che è una cosa che serve in azienda allora è un altro discorso, ma appunto, il pc e lo smartphone sono due cose ben diverse. Su un pc faccio un certo tipo di lavoro su smartphone un altro. E non a a caso molte aziende stanno passando ad android (iPhone no perché costerebbe un occhio) perché possono muoversi in modo diverso. Poi comunque la storia del business sotto sotto è solo una scusa per non ammettere pubblicamente il fallimento

    • Luca ha detto:

      Aggiungi: dismettere la serie Lumia. Ogni casa ha la sua serie di prodotti, la porta avanti, la migliora e non la cambia. Samsung con i Galaxy, Sony con la serie Xperia, Apple con i suoi iVari, etc. Microsoft doveva difendere il marchio Lumia, non dismetterlo. I Lumia sono il simbolo del loro sistema operativo. La serie x40 l’hanno azzoppata, la serie x50 fa pena…

      • Gianlu27 ha detto:

        Più che altro non può farlo se vedi che i Lumia sono il 97% del mercato stesso. Ci sta che MS voglia fare prodotti di fascia altissima e come piacciono a loro (vedi come fa Google con i Nexus), ma se non hai tutto l’appoggio dietro, è inutile fare device di fascia altissima come vuole MS

        • kevinWPR ha detto:

          Pure se fanno i Surface phone ,(come sentito ma secondo me e una cazzata)non se li comprano per via della mancanza di app .
          Questo può essere pure un top di gamma piu bello di Iphone 7 plus ma resta sempre la mancanza di app

        • Artur ha detto:

          Nexus chiuso o dimentichi anche questo?? Nessuno si era fatto drammi visto che aveva precedenza su tutti per qualsiasi aggiornamento..bahh si parla ma solo ms fa schifo Ehh..

          • Gianlu27 ha detto:

            Da quando Nexus ha chiuso?

          • floriano ha detto:

            nexus non ha chiuso, adesso si chiamano pixel, i nexus per ora sono tablet per sviluppatori, comunque google non ha fabbriche ma li fa produrre scegliendo tra i suoi oem….

          • Artur ha detto:

            Ehh appunto!!! Mi riferisco a quello delle voci su lumia..che tutti si pensano che w10m verrà chiuso..capisci il discorso..lumia erano della Nokia..nokia is dead quindi giusto non produrli più..

          • floriano ha detto:

            wm10 rimarrà sicuramente come sistema operativo, male che vada si seguirà la strada di xiaomi con l’installazione a parte di wm10 su un preesistente Android…

  68. Luca ha detto:

    Intanto vediamo questi produttori… spero che tu non intenda cinesate di infimo livello e di infimo supporto. Se parli di altri produttori, per cui valga la pena investire soldi in un loro terminale, io penso inevitabilmente a:
    1)Samsung;
    2)Sony;
    3)WiKo;
    4)Huawei;
    5)LG;
    6)Asus;
    Sono previsti per questo Natale, periodo in cui solitamente si compra di più, terminali di questi OEM? Sono previsti, anche in fase di rendering, terminali di questi OEM? E’ nei piani di queste aziende produrre terminali con Windows 10 Mobile nel breve periodo? Purtroppo la risposta a tutte e 3 le domande è: no. Ad effetto domino, credi che questo aiuterà o peggiorerà la situazione agonizzante dello store? Speriamo ancora nelle UniversalApp? Viber, Messanger, Facebook, Twitter le migliorarano con una lentezza pachidermica, mentre sono già pronte e ottimizzate per iOs10… quindi di tutti i potenziali milioni di utenti desktop non gliene frega proprio nulla. Altrimenti, dopo 14 mesi dall’uscita di Windows 10 desktop, dovremmo avere le migliori versioni di queste applicazioni… invece sono tutti porting da iOs con molti difetti. Facebook che ti lascia la notifica nella live tile per mesi anche se l’hai letta? Messanger che ha perso la live tile trasparente e chissà mai se tornerà? Viber che ad aggiornarsi ci mette 5/10 minuti? Alla fine la app di Facebook dal pc l’ho tolta e uso il sito.

    • Gianlu27 ha detto:

      Su Asus avrei qualcosa da ridire XD Però come supporto sono bravi

      Per il resto concordo e infatti è questo che tanta gente non capisce. Sono gli OEM che hai nominato tu a fare soldi (quantomeno in europa). Potrei dirti in Cina che sono Xiaomi, Meizu e LeEco, ma con android possono fare tutte le personalizzazioni che vogliono, vendere i loro servizi (perché non dimentichiamoci che in Cina, OEM come LeEco vendono anche servizi), hanno il proprio store, sono liberi. Perché mai dovrebbero installare W10M quando hanno tutta quella libertà? In Europa sarebbe un discorso diverso, ma già in Cina avrebbe poco senso.

      Poi ad esempio se sai e se hai un po’ di esperienza, da alcatel e acer in ambito mobile ci stai ben lontano. HP farà prodotti a se, non adatti ai consumer.

      Sono proprio i problemi che hai detto te che stanno decretando la fine di W10M e mi dispiace che la gente offenda spesso perché cerchi di fargli capire la verità. Anche perché se ci pensi, senza OEM nessuno comprerà W10M (perché fino ad ora praticamente vendeva solo MS), ergo, meno sviluppo e meno app e sarà messo peggio di ora.
      Comunque le universal app non servono a nulla fino a quando non prendono piede su pc (e siccome non lo sta facendo, sappiamo come andrà a finire…)

      • Luca ha detto:

        Molti, dopo la cavolata che Windows Mobile non è consumer ma business, mo cavalcano l’errato pensiero che i Lumia erano malvisti. Quando non è assolutamente vero, la serie Lumia era molto apprezzata. Chiaro che se non fai marketing, non ti preoccupi della gestione della vendita negli store, poi non puoi sperare di vendere vagonate di telefoni. Basta guardare Samsung e Apple come curano i loro stand fornendo ai venditori supporti per esaltarne l’esposizione. Microsoft l’ha mai fatto?

        • Gianlu27 ha detto:

          Esatto. E concordo che la serie Lumia in realtà era ben apprezzata e infatti vendeva. Non dimentichiamoci che in Italia ad esempio aveva qualcosa come il 15% e il 15% per un singolo produttore è tanto!

          E anche in Europa andava comunque bene. Certo che poi ha il 2/3% a livello globale. In America usano iPhone come se non ci fosse domani (e sappiamo quanto sia alto il numero lì), in Cina (che sono miliardi!) usano android perché i produttori se lo personalizzano come vogliono. Ma ad esempio in Europa e in Sud America andava anche bene come quote. il problema sta sempre lì: non commercializzi bene. Sono affari tuoi che poi non vendi di più. Perché abbiamo visto come il 630 con un po’ di pubblicità abbia venduto molto. Poi con W10M hanno concluso il disastro

  69. Pure new wool ha detto:

    Uhm… Un modello o due all’anno Microsoft, non top, serie 6 o 7, ci stavano però, io un hp o acer non lo comprerò mai.

  70. marco ha detto:

    Con l’ultima build 14393.189 il mio Lumia 830 è finalmente stabile e fluido. La batteria è buona, forse anche meglio di 8.1 (sempre alto consumo durante l’uso ma almeno non consuma come un forsennato in standby). Poi hanno aggiornato finalmente cose come Gadget e Microsoft Band e finalmente vanno – era assurdo che non andassero con W10M dato che era tutta roba di MS.
    Continuano a non funzionare Facebook e FB Messenger. Crashano e mandano in riavvio il terminale (sì, fatto hard-reset ecc.), e questo è grave dato che con Whatsapp sono le app più richieste e usate.
    Ecco, se questa (quasi) stabilità fosse arrivata giusto un anno fa, nell’autunno 2015, e se fosse stata fatta una migrazione massiva da W8.1 a W10 su tutti i telefoni, così come era stato annunciato peraltro, avessero poi lanciato qualche dispositivo in più rispetto ai soli tre 550-650-950, in fascia media tipo 735/830, allora forse gli sviluppatori indipendenti avrebbero continuato a fare app per W10M. La storia non si fa con i se ma soprattutto un anno in questo mondo è un secolo. Un anno di ritardo gli è costato un business dove probabilmente avrebbero avuto qualcosa da dire.

  71. Gianlu27 ha detto:

    Senza offesa eh, ma che caz di discorso senza senso è questo?

    Ma che c’entra che i soldi sono i loro e fanno quello che vogliono? Se vogliono fallire riguardo al lato mobile buon per loro, perché seguendo questa strada è ciò che andranno ad ottenere. Io esprimo una mia opinione e dire che ti frega te tanto i soldi sono loro e il progetto è loro vuol dire praticamente a non sapersi cosa attaccare per difendere MS.

  72. Gianlu27 ha detto:

    Si ma come vuoi che stia in piedi la piattaforma così? Ma ti pare che abbia senso?

  73. marco ha detto:

    Il problema c’è, eccome! Se fai un nuovo sistema operativo e vuoi che sia diffuso devi assicurarti che sia possibile migrare dal vecchio, almeno per chi ha un telefono da neanche un anno e magarli l’ha comprato proprio in previsione dell’annunciato nuovo SO. Invece hanno lanciato in estremo ritardo un SO su alcuni modelli abbandonando i vecchi utenti. Non ci hanno creduto, non hanno investito. Eppure la soluzione era lì vicino.

  74. Luca Serri ha detto:

    Io ho tolto tutte le maiuscole automatiche, ma se lasciassi questa opzione metterebbe la maiuscola anche dopo la virgola? È quello che chiedevo.

  75. Gionata mummia800 ha detto:

    La mia azienda sta cambiando i 650 con dei j5, e sono oltre 60 telefoni.

    • Gianlu27 ha detto:

      Ormai tante aziende si stanno dando ad android, visto che possono gestire nel modo in cui vogliono (senza contare che sui samsung c’è samsung knox che è comunque ottimo per la sicurezza) e possono avere comunque tutte app dallo store

      • corrado06 ha detto:

        Se mi regalano un android lo vendo. Non lo userei mai in azienda. Nonostante ci sia office e one drive. Continuo a non fidarmi in fatto di sicurezza. Troppo open per i miei gusti. Non giudico chi lo compra, siamo in democrazia.
        No no e no. Piuttosto passo ad Apple. Anche li ho le stesse app. e piú sicurezza.
        Ma il costo non lo giustifico. Iphone, ipad sono uno status symbol come certe marche. Se parliamo di pc , per grafica ed impaginazione allora …. giá dal ’90 faceva da padrona. E continua a farlo, studi fotografici seri usano solo Apple. La tragedia é il costo dei software.

  76. robycicca ha detto:

    ma potrebbero almeno rendere stabile l’attuale w10m? va bene per almeno un anno non investirci nello sviluppo per aggiungere nuove caratteristiche, ci terremo le attuali che sono molto meno di quelle della concorrenza ma comunque sufficienti, va bene non produrre più lumia e affidare la produzione ai partner che neanche li pubblicizzano i w10m, ci terremo più a lungo i nostri lumia prima di cambiarli con altri, ma cavolo, almeno rendi perfettamente funzionante l’esistente, non è possibile che WhatsApp spesso funzioni solo se aperto (quindi niente notifiche in background), facebook impieghi 20 secondi ad aprirsi e alla prima crasha e si chiude, l’app windowsblogitalia pure spesso non si apre più (si chiude alla chiusura), … e non penso sia sempre un problema delle app, la nuova app mappe ogni tanto perde il segnale gps e non lo riprende più… infine ogni tanto w10m si blocca del tutto e va spento forzatamente.. qui ci costringono ad abbandonare w10m per esasperazione, peccato perché penso tutt’ora sia il sistema operativo mobile più bello. (possessore di lumia 830)

    • Artur ha detto:

      Sono problemi noti solo del 830!!
      Non mi cambia nulla se app apre in 20 o 2 secondi non sono in f1 , su 950 va tutto perfettamente niente lag o riavvii o crash, il problema del WhatsApp non era inerente alla ms…problemi dei server..molti sito ultimamente vanno down ed una cosa normale..
      Se avete dei problemi fate i feedback con il modello e build..perche dipende molto anche da questo

      • Luca Serri ha detto:

        Vorrei vederti ad usare solo app che si aprono in 20 secondi, poi mi dici se non cambia nulla. Tu hai un top di gamma, grazie tante che hai performance buone.

        • Artur ha detto:

          Mi dici a cosa serve un telefono da 10€ e poi lamentarsi con ms che non ti ha soddisfatto per hai pagato solo 10 euli??? Si vede che si era scocciato di sentire la lente cone te lamentarsi di continuo!! Stufi anche me!! Meno male produrranno uno solo!!

          • Luca Serri ha detto:

            Niente, non capisci proprio il senso delle critiche mie e di altri.

          • Artur ha detto:

            Non capisci tu..usate android ed accendete wp ogni tanto e ti lamenti scrivendo qui perche hai un modello non all altezza neanche con la testa

        • Gianlu27 ha detto:

          Che poi, comunque, ci sono anche 950 che ci mettono 10 secondi per aprire Facebook, giusto per dire…

          [Modalità LOL]
          E cosa fanno? Si lamentano!
          Ma sono proprio dei pidocchiosi che si lamentano! È colpa loro se non hanno comprato il 950XL che ha lo snapdragon 810 che è più potente! È colpa loro, che si lamentano a fare!
          [Fine modalità LOL]

          Ma veramente… Certa gente ragiona?

        • 000 ha detto:

          io non ho un top di gamma ma uno xiaomi mi 4 con 2 gb di ram e solo l’app facebook ci mette 15 sec per aprirsi…se è l’unica che ci mette un po’ direi che è un problema dell’app(poi la lasci aperta in background e pace) non del OS!
          Lascia perdere windowsblogitalia, lo ritenevo un sito serio ma mi sono reso conto che non lo è affatto, la dimostrazione è che la loro app per windows funziona da cani!

  77. Io ha detto:

    sul mio 950 facebook va sempre in crash

  78. skywalkersenior ha detto:

    Secondo te perché gli iPhone sono così diffusi?
    Perché fanno “accordi” con tutte le aziende o perché hanno un prodotto valido che viene spinto al massimo a tutti i livelli, anche quello televisivo?
    Il fatto che Apple abbia degli adepti più che dei clienti da cosa è dovuto se non al marketing spinto su TUTTE le piattaforme?
    Se non avessero creato tale background, col cavolo che lo store di sarebbe riempito di app, utili o inutili poco importa. Quando mancano certi presupposti, tu puoi anche convincere l’azienda X o Y ad adottare il tuo ecosistema con gli accordi a cui fai riferimento, ma di lì a poco i dipendenti si lamenteranno delle mancanze, fino al punto di farti cambiare idea. Se poi aggiungi che Microsoft stessa facilita la fuga, concedendo alle altre piattaforme le proprie applicazioni (così non si può neanche più dire “devo usare questo Lumia perché sull’iPhone o su Android non c’è Office”), il quadro è completo

  79. bobolarry87 ha detto:

    Eh i commenti nei blog servono proprio a questo però ! Se smettessimo di scrivere le nostre esperienze positive o negative, si potrebbe anche eliminare del tutto la sezione commenti. Chiaramente certi elementi potrebbero proprio evitare di fracassare le balls di continuo con commenti inutili. Su un altro blog questa notizia ha avuto più di 1500 commenti !!!! E tirando a indovinare forse solo il 20% di chi ha scritto ha un terminale Windows Mobile.

  80. robycicca ha detto:

    “come stabilità e velocità” poteva essere vero in wp8.x, ma w10m è tutt’altro che stabile e su un lumia 830 facebook impiega 20 secondi ad aprirsi..

  81. MrSputnik ha detto:

    Per me, un dirigente di una sussidiaria che ancora chiama la piattaforma mobile “windows phone” non merita nemmeno di essere preso sul serio…

  82. Francesco ha detto:

    Possiedo un Lumia 950, nessun problema se nonché accanto ad un samsung s6 o s7 edge appare bruttarello (ma anche un iphone appare bruttino, per i miei gusti, accanto ad un Edge. Io mi trovo più che bene, la fotocamera è una bomba, il sistema è fluido e stabile, in quasi un anno mai, dico mai un riavvio, impuntamento o qualche problema dovuto al sistema operativo (solo Facebook si rifiuta di ruotare lo schermo, magari devo sistemare qualche settaggio), anche dopo tanto e dopo aver installato e disinstallato di tutto, ho un s5 che credo abbia bisogno di hard reset, sempre se si può fare, per tornare fluido come prima, mentre il 950 è fresco come una rosa. Insomma, non mi lamento, l’unica cosa che mi da fastidio è che Vodafone non produce la sua applicazione per windows phone… A parte questo, io non vedo seri motivi per tornare su Android, ma mi piacerebbe fosse più diffuso, non escludo che un domani salti fuori una qualche applicazione di cui avrei strettamente bisogno (per fortuna quella delle poste e della banca ci sono e funzionano benissimo)

    • corrado06 ha detto:

      Sei anche tu un alieno? Mi trovo nella stessa situazione con il 950. Nessun problema.

    • marco ha detto:

      Buon per voi, ma là fuori c’è il 90% di Windows Phone che usa ancora l’8.1, che è stabile, fluido, ma ormai “vecchio” e per chi l’ha fatto l’aggiornamento a W10M ha creato solo problemi. Ne era consapevole anche MS, dato che l’aggiornamento a W10M nell’estate 2015 era stato annunciato in pompa magna e poi l’hanno tenuto ben nascosto, proprio perché sapevano che non era stabile e l’hanno rilasciato solo a primavera 2016, con estremo ritardo e ancora “beta”. Tutto qui. Occasione persa.

      • Francesco ha detto:

        Mia madre ha un 640xl, aggiornato a w10, l’unico problema è stato non aver sincronizzato subito l’account, fatto che generava problemi con Outlook, fatto questo ora è assolutamente perfetto, lo stesso dicasi per il 630 di mia cognata, anche se non aggiornato tiene bene per le sue aspettative. Ora visto che la mia esperienza non fa di certo media, non lo fa neanche il sentito d’ore o le supposizioni, quindi hai dato poter affermare che la gente ha una pessima esperienza con w10, o si tratta della tua personale idea?

  83. Francesco ha detto:

    Non è fondamentale? Rinunciare al mobile vuol dire rinunciare al futuro.

  84. floriano ha detto:

    in effetti ho pensato subito ai fanboy che sono i più motivati, esistono come dici tu anche altre fasce di pubblico interessate, parecchi miei colleghi “anziani” usano praticamente solo WhatsApp e Facebook (e neanche) oltre alle classiche funzioni base degli smartphone e molti di questi hanno un lumia….

  85. BiggishTuba558 ha detto:

    Ad una prima lettura il ragionamento non fa una piega e sembra anche furbo. Però queste premesse per il futuri qualcuno le vede? I cardini di questo cambio di paradigma immagino siano AI e VR. Per quando riguarda la prima su Mobile si vedono solo passi indietro, con Cortana che da vera assistente di sistema smart e reattiva in 8.1 sembra ridimensionata alla stregua di un redirect di Bing; e Skype ancora in Preview nel ramo stabile. Per la VR c’è qualche app di terze parti, vedremo cosa proporrà Alcatel ma suppongo niente di eccezionale. Insomma le basi per il salto generazionale non ci sono e non si sa se mai Windows Holographic e Mobile parleranno la stessa lingua. Voglio trovare un senso a questa storia, ma un senso non ce l’ha.

    • floriano ha detto:

      in realtà è su quest’articolo che il commento non ha senso ;)

    • Artur ha detto:

      Ma a volte si usa il cervello?? Apple ripropone ugualissimo il modello 7..ha aumentato le caratteristiche Bhe..mi chiedo se ms avessi fatto un 930 uguale con uscita del w10m cosa avresti detto?? Salto di qualità togliere il jack??ma dai!!!!!

      • Gianlu27 ha detto:

        Non per fare lo scassaballe di turno ma…

        1) Ma cosa c’entra? C’è, veramente, ma proprio non ci c’entra nulla con quello che ha detto lui
        2) In realtà l’iPhone 7 ha tante cose in più rispetto al 6s: processore quad core invece di un dual core (con due a basso consumo e due per le prestazioni che vanno, eccome se vanno!), audio stereo, impermeabilità, fotocamera (sulla carta) nettamente migliore, taptic engine e potrei dirne ancora

        Personalmente a me Apple sta proprio sulle p.. per i prezzi che impone che sono da ricovero, però già, fermiamoci alle apparenze che il design non è cambiato :)

        • Artur ha detto:

          In fondo è uguale!! Tanti che conosco con 6s in mano non lo vogliono!!! Intendo che non hanno fatto nulla di rivoluzionario come diciamo è abituato la gente..che non capisce loro non fanno nulla di rivoluzionario..semplicemente fanno meglio una cosa della concorrenza..usavo il touch anche prima della apple ma tutti sanno che l ha inventato la mela..purtroppo la gente comune poco informata..sai meglio di me di quanto hanno scapezzato dalla ms..vedi surface per esempio..doppia fotocamera e cosi via

          • Gianlu27 ha detto:

            Beh, ma infatti nessuno ha detto che Apple ha fatto chissà che cosa.

            Apple è stata semplicemente brava ad introdurre un certo tipo di cose in un certo momento. Tu citi il touchscreen vero, ma erano per la maggior parte resistivi, quello di Apple era capacitivo. E ti assicuro che c’è una bella differenza. Hanno introdotto il sensore d’impronte in modo intelligente, ma già altre case avevano provato a farlo, ma senza successo. Ad esempio vero, Apple ha copiato la doppia fotocamera, ma l’ha interpretata in un modo in cui nessuno aveva ancora pensato. Apple è stata brava ad introdurre. Che poi abbia copiato in certi casi, nessuno lo mette in dubbio. Ma dire che il 6s è uguale al 7 (questione estetica a parte) è un enorme assurdità. Cambia tanto dentro.

            Che poi se facciamo la storia chi ha copiato chi, anche MS in passato ha copiato tanta di quella roba da Apple.. Cose per cui c’erano pure dispute legali. Ma alla fine tutti copiano dagli altri, il punto è arrivare a fare il miglior compromesso possibile

          • Artur ha detto:

            Appunto quando ci copiano nessuno parla .. Però se capita l inverso succede il putiferio..questo il punto..per ora non ho nessuno che ha il 7 mi dice wuaw!! Per me era inutile come il 5se…sono da apple qualsiasi cosa fanno è il top!!

      • BiggishTuba558 ha detto:

        Ma infatti sono loro che hanno parlato di cambio di paradigma nella tecnologia mobile ed io come te lo contesto perché non stanno mettendo le basi di nulla di rivoluzionario per quanto riguardo quelli che tutti additano come gli asset del futuro

      • Danny Godhouse ha detto:

        Se la gente continua a comprarlo fanno bene. Dicono che il commercio si basi sulla stupidita’ della gente. E io ne vedo a profusione eheh

    • Danny Godhouse ha detto:

      La verita’ e’ che in MS sono tutti drogati (come il cantante da te citato)

  86. MatitaNera ha detto:

    evidenzia, tasto destro, cerca con google (o similari con altri browser)

  87. MatitaNera ha detto:

    sarà una lunga e dolorosa agonia…

  88. MatitaNera ha detto:

    non temere, non ne vedremo uno in giro…

  89. MatitaNera ha detto:

    consigli wp di fascia bassa che…non esisteranno ?

  90. Mices7 ha detto:

    WP6 non è mai esistito poiché si trattava di windows mobile 6. L’OS era tutt’altra cosa con terminali di tutt’altro tipo. Nel 2010 (o giù di lì) hanno iniziato il progetto WP sul quale, a parte Nokia, MS non ha investito un centesimo in pubblicità. I risultati di tale sciagurata scelta, abbinati alla ripartenza prima con WP8 e poi con W10M si è vista.
    Meglio non aggiungere altro.

  91. Miki_73 ha detto:

    Non so, in ogni caso i calendari si sincronizzavano gia nel 2000 coi primi dispositivi WindowsCE e non riescono a garantirne il funzionamento nel 2016? A me sembra allucinante, tanto più adesso che Microsoft definisce WindowsPhone orientato al mondo business :-/

  92. Mices7 ha detto:

    Si si dai, bravo continua così. Con uno come te cosa discuto a fare. Ora accompagna nadella a fare la spesa va.

  93. Dark Helgast ha detto:

    Sul serio,io chi usa WP non lo capisco,non per il fatto che lo usino,ma che odino e critichino gli altri Os a prescindere come fossero il male del mondo,mentre se metti in mano un WP con le APP! magari chi usa Ios e android un pensierino c’è lo fa’.Poi senti puah Android lagga di qua e di la e magari lo hanno provato su un Samsung Lollipop 5.1 su 512 Mb di ram.Su gearbest ho comprato lo Xiaomi redmi note 3 pro a 133 euro e ne vale pure di piu’.

    • Yari da Novara ha detto:

      Io sono appena passato ad iOS ma bho, non mi ci trovo. Mi manca incredibilmente la tastiera con lo swipe, la schermata start, i colori, le azioni rapide del menù a tendina, accessibilità al wifi e bt semplicemente tenendo premuto il toggle come su android e qualche altra cosina… Purtroppo il passaggio è stato obbligato dalla mancanza di app fondamentali. È un vero peccato, Windows 10 mobile avrebbe fatto bene se ci fossero state le app.

    • GiobyOne ha detto:

      Quello che dici e’ verissimo, ma purtroppo i denigratori a prescindere esistono in tutti i campi, il mio e’ meglio del tuto, quello che penso io e’ meglio di quello che pensi tu, quello che piace a me e’ meglio di quello che piace a te ecc..ecc….. Fortunatamente ci sono tante persone che non lo sono. Peccato che tutto questo (moda, politica, religione…) abbia invaso anche la tecnologia.

    • 000 ha detto:

      “Poi senti puah Android lagga di qua e di la e magari lo hanno provato su un Samsung Lollipop 5.1 su 512 Mb di ram”
      Beh oddio..tanti hanno il L 5.1 e non so se con N(non l’ho provato) su device con poca ram(seconto me almeno 2 gb ma ne consiglierei 3..) la situazione cambia. Per esperienza ti dico che ho comprato un Xiaomi Mi4 quello con SOLO 2gb di ram e gli ho messo windows 10 mobile (anche io dico provatelo con l’aggiornamento di agosto.. ;-) ), devo dire che non è sempre fluido!…per avere la stessa cosa su un android (senza miui…) penso che devi avere almeno un giga in più di ram. Il motivo però che mi ha fatto innamorare di windows è che è un OS che non ha bisogno di attenzioni!…non serve pulire la ram, non serve pulire la cache…ha delle impostazioni molto semplici e dirette senza bisogno di girare alla ricerca di vari menu…poi è vero che in prestazioni pure forse non è il top (da’altra parte non ci sono devices windows con 2000 core e 30 milioni di gb di ram) però in user experience è molto più pratico e diretto. E’ proprio un pregio di windows 10 mobile che con android non ho trovato, anzi per me o android cambia radicalmente oppure mi sa che non ci tornerò più, anche se Microsoft fallisse!..ho persino rivalutato iOs dopo aver provato windows..

  94. Luca Serri ha detto:

    iOS e Android rimangono comunque OS mobili, quindi per forza di cose più limitati di un OS desktop e adatti solo a chi ha poche esigenze. Il PC rimane fondamentale per molti, alla fine vedo che quasi tutti usano almeno qualche programma e quindi necessitano del computer. I possessori di iPhone/iPad sono anche praticamente obbligati dal fatto che operazioni semplici come metterci su della musica o delle suonerie vanno fatte obbligatoriamente da computer.

  95. Francesco ha detto:

    Solo a me il ripiegare sul solo mercato business puzza tanto di blackberry?

    • Igioz ha detto:

      no non solo a te
      dovranno riprendere spinta con le nuove serie, e sistemare quella cacata batterivora di win 10 mobile.
      non facile, ma auspico ad un terzo player DI PESO.
      sperem

  96. 000 ha detto:

    “stiamo scommettendo in un balzo generazionale della tecnologia entro qualche anno con un cambio di paradigma. In questo periodo di transizione non resteremo nel mercato degli smartphone consumer”
    Come sostengo da un po’, questa parte del discorso sembra confermare che MS sta attendendo che Intel renda disponibili dei processori che davvero consumino poco e permettano di far girare un vero OS, così noi non avremo più bisogno di un PC ed un telefono, ma di un unico dispositivo con cui fare tutto e da poter avere sempre con noi!

  97. 000 ha detto:

    dipende se vuoi spendere 800 € oppure meno della metà! :-D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *