• 175 commenti

Microsoft impegnata per cercare di portare Pokemon Go su Windows 10 Mobile [AGGIORNAMENTO x1]

Pokemon Go è un nuovo gioco basato sulla realtà aumentata arrivato recentemente su Android e iOS che ha riscontrato un notevole successo a livello mondiale.

pokemon-go

Visto il grande successo, in molti hanno provato a chiedere a Nintendo di sviluppare una versione del gioco anche per Windows 10 tramite una petizione sul sito change.org che ha raccolto ben 79.775 firme nel momento della pubblicazione dell’articolo.

Ora un ingegnere Microsoft in risposta alle richieste fatte su Feedback Hub in merito a Pokemon Go per  Windows 10 Mobile, dichiara che il team del Windows Store di Microsoft sta esaminando varie opzioni per cercare di soddisfare questa richiesta da parte degli utenti. Una risposta che se pur vaga, non scontata in quanto poteva essere ignorata essendo un gioco realizzato da un’azienda di terze parti a cui Microsoft non può imporre nulla.

pokemon-go-windows-10-mobile-354x630

Che ci siano contatti con gli sviluppatori per portare il gioco anche su Windows 10? Non ci resta che attendere

Aggiornamento x1

Nella giornata di ieri WinBeta ha riportato la risposta di Microsoft Portogallo ad un utente su Facebook dove dichiarava che Pokemon Go era in arrivo su Windows Phone, precisiamo che Microsoft ha rimosso la risposta scusandosi con i propri utenti e ribadendo di essere attiva per cercare di portare il gioco sulla piattaforma Windows.

sdfseddsafds

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. alec ha detto:

    Magari!

  2. Vincenzo ha detto:

    No! VI PREGO NO!

  3. War 78 ha detto:

    Anche se non la scarico é comunque un app a dir poco necessaria per W10m…

  4. Adriano ha detto:

    Per ora mi arrangio con bluestacks, ma la scaricherei volentieri. Comunque a onor di cronaca c’è la stessa risposta anche sotto la richiesta di clash of clans

  5. Carlo ha detto:

    Microsoft usa pokemon go, è super efficace.

  6. Gianlu27 ha detto:

    La vedo durissima.. Lasciando da parte che usano mappe Google e usano account Google su Pokemon Go, per quale motivo dovrebbero spendere soldi per fare un app per W10M (visto che fare un universal app non ha minimamente senso in questo caso)? Mettiamo pure che facciano un porting da iOS, non rientrano lo stesso.

    O MS si sorbisce tutti le spese tra porting e pubblicizzazione, o altrimenti, come per tanti altri giochi come quelli della Supercell, per dire, non gli conviene assolutamente agli sviluppatori..

    Ciò detto, prima di dire, ma vi prego no, non lo vogliamo Pokemon Go, è un gioco idiota. Premesso che non è un gioco idiota, perché a me sinceramente fa solo un sacco piacere e ricorda la mia infanzia, per uno che non vuole giocare che ne sono 10 che ci vogliono giocare. 1 utente felice contro 10 insoddisfatti non porta a nulla di positivo

    • marino20 ha detto:

      Gli utenti ios di certo non si pongono il problema di usare le mappe apple al posto di quelle google o l’apple id al posto dell’account google… Noi non siamo certo dirigenti Microsoft, cosa dovrebbe importarci. Io sarei felicissimo se uscisse

      • Gianlu27 ha detto:

        Non è quello il problema.. Il problema sta nel fatto che Google non porta le proprie app da noi e questa è un app basata per il 90% su Google, l’unica cosa non Google è l’idea.

        Che poi uscisse sono felicissimo anche io eh, ma la vedo improbabile a meno di accordi proprio da ti pago

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      ci sono le api per gli account e le mappe google su windows. Comunque essendo fatta con Unity il lavoro da fare per il porting non è così tanto.

      • Gianlu27 ha detto:

        Si ma il problema è che credo che Google non sia molto propensa a far si che qualcosa legata a se arrivi su Windows Mobile, il concetto è questo :D Per quanto Niantic sia slegata da Google (anche se prima era sua), non vedo grande disponibilità da parte di quest’ultima a far usare le proprie cose su Windows, un po’ come per Google chrome, you tube e mappe.. Sempra la classica storia :)

    • massimo ha detto:

      Io non lo installerò mai

      • Gianlu27 ha detto:

        Io devo dire di si :D

        Non è il miglior gioco del mondo, ma ognuno da piccolo aveva i propri sogni, ed andare a caccia di pokemon era una cosa che volevano in tanti. Ora che si può fare ne sono solo felice :D

    • -TrollBuster- ha detto:

      Non è vero.
      Le mappe Google, se ci sono, sono lato server, non c’entra niente il client di gioco.
      E l’account Google non è per niente obbligatorio.

      Io ho perso un poco di tempo questo pomeriggio e ho catturato pià di 100 Pokemon con un poco di codice su Visual Studio, niente GMaps e niente account Google.

    • emo ha detto:

      un utente soddisfatto porta soldi nelle casse di ms perché piu é soddisfatto e più tecnologia prodotta fa ms comprerà

  7. Luca Binotto ha detto:

    Se Microsoft riesce a metterla nello store, per favore, subito dopo mettete un link con varie opzioni di acquisto di powerbank.

    • Gianlu27 ha detto:

      Powerbank? Per quanto mi piaccia Pokemon Go hai bisogno di una centrale termonucleare per usarlo visto quanto consuma XD

  8. Vittorio Vaselli ha detto:

    Se il feedback raggiungesse i 70k forse ci sarebbe qualche speranza visto che quello lo vede Microsoft che potrebbe spingere per un accordo con Niantic…invece la petizione resta su change org a marcire.

  9. Vittorio Vaselli ha detto:

    Se il feedback raggiungesse i 70k forse ci sarebbe qualche speranza visto che quello lo vede Microsoft che potrebbe spingere per un accordo con Niantic…invece la petizione resta su change org a marcire.

  10. Marcello ha detto:

    I problemi dello store windows sono questi. Non i veri o presunti gap di applicazioni come whatsapp e facebook che in realtà ormai offrono un’esperienza d’uso del tutto paragonabile ad android.
    Sono questi giochini da 10mln di download in un mese, che se il ragazzino non ce lha sul proprio telefono giustamente si incazza

    • Jacksoft ha detto:

      Non hai mai usato FB e WA su Android, vero?
      Altro che paragonabile…

      • Marcello ha detto:

        Sto usando un telefono android da un paio di mesi causa rottura display del mio vecchio wm.
        Una delle prime sorprese che ho avuto è su whatsapp e facebook che non mi hanno offerto un plus rispetto a quello che già avevo è quello che mi aspettavo.
        Tuttavia bisogna anche dire per correttezza che whatsapp su android non ciuccia batteria

        • Jacksoft ha detto:

          Beh le funzioni quelle sono. Grafica a parte non hanno nulla di diverso tra i vari OS, in termini di funzioni…

          • prestazioni … quelle per Windows sono ancora molto indietro e nemmeno quelle per Android brillano

          • Jacksoft ha detto:

            Boh, attualmente su Android non mi lamento delle due app citate. Su WM sono un disastro perché FB è stata portata da iOS (con OSMeta) e Whatsapp è ancora la stessa app in Silverlight 7 o 8 (non ricordo)…

          • eh esatto … le funzioni sono quelle (che poi non è vero Facebook e Messenger non sono proprio complete), ma le prestazioni sono quello che sono. La colpa è anche di Nokia che con 1 gb di ram e Snapdragon 400 ha reso vari Lumia poco preparati a 2-3-4 anni di utilizzo.

          • Jacksoft ha detto:

            In realtà è l’OS ad essere diventato una merda, altrimenti non si spiegherebbe perché iPhone 5 con dual-core e 1GB di RAM regga iOS 9 (e a settembre 10) a 64bit, con tutto il parco app uscito fin’ora, senza problemi…

          • mah sul 640 ho sempre 400 mega di ram almeno liberi quindi alla fine è ancora leggero, il problema è lato GPU-CPU. L’iphone sarà un dual core, ma da comunque le piste agli snapdragon 400 e 200 che sono il SoC più diffuso e utilizzato sui dispositivi Windows.

          • Jacksoft ha detto:

            In rapporto frequenza/core le CPU Apple danno pista a QUALSIASI altra CPU mobile…

          • Giuseppe ha detto:

            Secondo me é questione di tempo. Windows é sempre stato simbolo di velocità e stabilità. Windows 10 non lo é stato sin da subito, ma lo sarà sicuramente , stiamo parlando di Microsoft.

          • Jacksoft ha detto:

            Appunto, quando lo sarà uscirà un nuovo OS fatto di nuovo tutto da capo e la storia si ripeterà…

          • Pure new wool ha detto:

            Ci stava perché con win8.1m andavano bene, è con win10 che le cose sono cambiate, mi aspettavo un snap 6xx e 2 giga di ram sul 650, e invece son quasi tornati indietro rispetto al 640.

          • Marcello ha detto:

            Ma io non parlo di funzioni (che poi magari qualche funziincina manca ancora) ma proprio di piacevolezza di esperienza d’uso. Io con android non sto trovando miglioramenti. Probabilmente con iPhone sarà meglio..

          • Jacksoft ha detto:

            Beh su Android non c’è “Sto caricando…”, dovrebbe bastare già quello…

          • Marcello ha detto:

            Ma smettiamola di dire i soliti luoghi comuni. La velocità di una applicazione dipende prevalentemente dalla potenza del dispositivo, anzi in genere wp gestisce meglio le basse potenze: il mio attuale huawei di fascia bassa per aprire wa impiega tantissimi secondi, e spesso si blocca pure. Roba che un wp da 1gb in confronto è un missile….. (ma non compare la scritta “sto caricando” e allora tutti contenti..)

  11. Miki_73 ha detto:

    Nessuna speranza, impossibile. Come avevo scritto qualche giorno fa, il gioco Pokemon utilizza le mappe ed i punti di interesse del gioco Portal di Google (infatti ci si logga utilizzando un account gmail). Figuriamoci se Google ci molla il gioco quando non ci concede neppure YouTube. Penso sia praticamente impossibile!

    • RafaStyle92 ha detto:

      Ti puoi benissimo appoggiare alle mappe google senza avere quella ufficiale, guarda le varie app di terze parti di google maps

    • massimo ha detto:

      Prima ms e google erano in causa tra loro, di recente non più… Chissà, anche se penso che google sia un’azienda di banditi

    • Leo ha detto:

      Sai, invece ho letto un articolo del Post nel quale veniva spiegato che la Niantic non ha espressamente dichiarato chi forniva loro le mappe. Di fatti nel gioco non c’è scritto il logo ‘Google’, come accade invece su Maps o altri servizi che utilizzano i servizi Google.
      Quindi c’è un piccolo spiraglio.

    • -TrollBuster- ha detto:

      Basta disinformazione per cortesia.
      Se usano le GMaps è solo lato server, lato client è un normalissimo gioco Unity che gira su tutte le piattaforme supportate dal player di Unity, Windows 10 completo.

      Se non lo hanno rilasciato per Windows è perchè non gliene frega niente, altrimenti gli costerebbe solo qualche click in più.

  12. Umberto F. ha detto:

    Probabilmente il tecnico sarà stato licenziato. Poverino non sa cosa comporta dire cose del genere…

  13. Alessandro Strang ha detto:

    Se Microsoft vuole tenere la divisione mobile deve muoversi con Pokemon Go.
    Io probabilmente non lo userò mai, ma ne va della reputazione WP perché oggi sarà un videogame, domani potrà trattarsi di un social network e così via.
    Direi che oggi più che mai è arrivata l’emergenza app in casa Microsoft, dove un solo giorno possono valere milioni di dollari, perché gli amici salgono di livello e chi ha i soldi compra un S7 domani mattina.

  14. Gino G ha detto:

    oh no! io sarei anche contento ma… spero non arrivi mai! già la mia vita sta andando a rotoli, questo sarebbe il colpo di grazia! :(

  15. Joker23AHAHAH ha detto:

    Se facessero pressione quelli di Ms otterrebbero Pokemon GO nel giro di una settimana… I mezzi li hanno… Basta che prestano alla niantic per qualche giorno un ingegnere MS, che si piazza li usa il tool di conversione realizzato per portare le app iOs su windows mobile et voillá… Applicazione fatta e finita… Il problema é che cosi facendo si creerebbe un precedente molto pericoloso per Microsoft stessa.. Di google nn mi preoccuperei molto, Niantic é ormai una realtá a se stante, e se le mappe si basassero su gmaps poco importa perché basterebbe usare le api ufficiali e basta.

    • -TrollBuster- ha detto:

      Non c’entrano niente le GMaps e non serve nessun ingegnere Microsoft. Il gioco è realizzato con Unity, basta semplicemente compilare per Windows 10 e inviare il pacchetto allo store. Se non è stato fatto è perchè non c’è la volontà di farlo.

    • Luca Serri ha detto:

      Tu la fai troppo facile, se fosse così Microsoft l’avrebbe già fatto.

    • Alexv ha detto:

      Certo, e loro risponderanno: “e quanti wm10 contate di vendere?”
      “beh… ne abbiamo deprezzato uno dell’anno scorso…”

  16. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Notizia dell’ultima ora . Quando arriverà Pokemon Go su Windows Phone e Mobile 10 ci sarà anche Yepp e potremmo interagire con lui :) .

  17. Spectre ha detto:

    Io non riesco ancora a capire per quale motivo la gente non si rende conto degli effetti negativi che questo gioco ha sulla società. Il video del Central park a me personalemente ha spaventato parecchio, ma davvero a 30/40 anni si può andare a caccia di Pokemon con un telefono? Bah

    • Gino G ha detto:

      sì, proprio perché essendo adulti ci si rende conto che è un gioco e che nella propria vita si può anche giocare. poi se uno preferisce una vita letto-lavoro-supermercato-cucina prego.

      • Spectre ha detto:

        Il tuo ragionamento è giusto, ma bisogna avere anche una certa misura proprio perchè si è adulti. Andare a caccia di squirtle a 35 anni non mi sembra una cosa normale, ma il mondo a quanto pare non la vede come me e la cosa che mi preoccupa è proprio questo.

        • Luca Serri ha detto:

          Non è il fatto di giocarci a 35 anni il problema, ma piuttosto il prenderlo troppo seriamente e fare danni.

        • 1AC ha detto:

          Vedi che tra tre settimane solo pochi invasati staranno giocando, grande clamore iniziale per via della realtà aumentata

        • bobolarry87 ha detto:

          pensa che quando ero piccolo, i videogiochi erano considerati da “disadattati”. guarda ora, avere una console è comune quanto avere una lavatrice e anche catturare pokemon a 35 anni è “normale”. basta che una cosa diventi fenomeno di massa ed è ben visto XD

        • Gino G ha detto:

          la giusta misura ci vuole in tutto. per alcuni anche stare su internet a commentare notizie relative ad un cellulare si può definire “eccesso”.

          e sono certo che saranno preoccupati per noi.

      • Jabber00 ha detto:

        Doveva arrivare Pokemon go per rendersene conto?

        • Gino G ha detto:

          è così da sempre, solo che un tempo era comunemente accettato, ora invece ci sono sversamenti di bile da parte di persone come spectre.

    • emo ha detto:

      però questo gioco ha anche dei lati positivi perché chi vuole giocarsi dovrà schiodarsi dal divano e uscire invece di stare davanti allo schermo del pc o della console é uno dei pochi giochi che porta il giocatore a uscire di casa e forse a fare amicizia con le altre persone

      • Umberto F. ha detto:

        È piuttosto inquietante che serva un gioco per fare queste cose….

        • emo ha detto:

          sarà. anche inquietante però. la maggior parte di giovanissimi passa piu tempo davanti a unp schermo che all’aperto forse così si potrà evitare di avere una generazione pigra

        • Alexv ha detto:

          E intanto può permettere a molti giovanissimi di parlarsi e incontrarsi davvero e non in chat.

          • naraku ha detto:

            Infatti. Io qua ci vedo una vera rivoluzione! Poi chiaro, il giochino può piacere o no ma è il sogno della maggior parte di quelli che, 15anni fa, hanno vissuto la nascita e il boom del gioco originale. E i numeri lo confermano.
            Curioso di vedere come si “evolve” la situazione…

  18. joker ha detto:

    La vedo davvero dura, semmai uscisse saremmo già tutti su android.

  19. Matteo Aug ha detto:

    Cosi i bimbiminkia possono giocare

  20. 1AC ha detto:

    Ma compratevi un altro smartphone ancora in giro coi lumia…

  21. GiobyOne ha detto:

    Ma Microsoft con il mobile non era interessata solo al business, “abbandonando” il consumer? Mi sembrava di aver letto cosi qua e la

  22. Jacksoft ha detto:

    Certo, sul 950, che è un top gamma. E sugli altri device?
    E comunque il fatto dei device nati e morti è vero… Però loro le app ce le hanno comunque. :3

  23. Jacksoft ha detto:

    Cellulari troppo obsoleti? Quando però hanno fatto da BETA TESTER GRATUITI a Microsoft è convenuto, VERO!?

    • Giuseppe ha detto:

      Intanto nessuno chiede niente , poi evidentemente non hanno potuto mantenere le promesse. Hanno già supportato quei device oltre il termine minimo garantito, ovvero i 18 mesi. É la stessa storia su tutti gli Os… Spiegami allora perché gli ASUS ZENFONE ancora non hanno ricevuto l’aggiornamento , oppure perché fior di terminali come galaxy s4 , note 3 (ha 3gb di ram) , g2 , diversi huawei e tanti altri sono ststi esclusi senza motivo visto l’hardware più che sufficiente.. Microsoft almeno ha escluso (anche se con insider si ha moolto facilmente la possibilità di ricevere win10) device con 512 mb di ram (siamo nel 2016) o dispositivi con vecchi dual core (siamo sempre nel 2016)

      • Jacksoft ha detto:

        Parliamo di Apple allora. Il 4S ha è arrivato ad iOS 9, com’è stato possibile su un device così obsoleto?

        • Giuseppe ha detto:

          Che poi perdonami, ma l’eccezione non conferma la regola. Il caso del 4s é a se stante.
          Poco fa ti ho elencato diversi smatphone snobbati senza motivo … Inoltre che diversi terminali Windows sono stati esclusi é una verità a metà! Basta un login per scaricare l’ultima build UFFICIALE…

          • Jacksoft ha detto:

            Certo, perché oggi una signora comune o un ragazzino va sullo store a scaricare la Windows Clean Superduper to Windows 10 Mobile app così aggiorna all’ultima build… Ultima build dove non esiste né firmware né ROM su WDRT… Mi sembra logico, è alla portata di tutti.

  24. Jacksoft ha detto:

    Eh certo, WP non è sempre la solita minestra scaldata, no? La stessa grafica, le stesse live-tiles, novità zero, bug e crash ovunque e soprattutto ancora piena di “Sto caricando…”…
    Certo, iPhone 4S non andrà come il top attuale, ma dire che va una merda è una fesseria bella grossa.

    • Giuseppe ha detto:

      Andavano una merda anche i terminali nuovi i primi tempi di ios 9 , c’erano bug allucinanti … Figuriamoci sul 4s cosa ne esce fuori ahaha
      Poi mi dispiace ma l’hai sparata proprio grossa … Se c’è una cosa che si può apprezzare di Windows mobile sono le novità e le numerose implementazioni ad ogni major update. Vai a leggerti il changelog ad ogni major update e vedrai che forse devi rimangiarti la frase per evitare la figuraccia. Sta cosa dei sto caricando, bug e crash non la riscontro proprio… Inoltre se parliamo della “storia” di windows phone é tutto il contrario di ciò che dici.

      • Jacksoft ha detto:

        Che iOS 9 sia uscito con bug orribili è vero, ma li han fixati. Windows 10 Mobile ancora crasha usando Edge ed il Bluetooth. Sarebbero questi i magnifici changelog di ogni major update?
        Che poi ad essere onesti in questi changelog hanno solo rincorso la concorrenza, su cose che la concorrenza offriva già da anni…

    • Giuseppe ha detto:

      Novità zero….
      Basta parlare di continuum , uwp , ecosistema pc-console-smartphone, assistente vocale e tutto il resto senza contare il changelog ad ogni major update…PIUTTOSTO microsoft é stata l’unica casa a proporre qualcosa di nuovo, grosso ed innovativo a confronto di android ed ios che non hanno presentato niente e nessuno. L’hai sparata davvero grossa

      • Jacksoft ha detto:

        Continuum è una novità, è vero, ma che useranno in pochi, pochissimi, perché poco pratica.
        L’ecosistema PC-Smartphone l’ha già introdotto Apple qualche anno fa, il reparto Console non lo considero nemmeno. Cosa vuoi fare, visualizzare un foglio Excel, col joypad, mentre giochi a Call of Duty? Semplicemente ridicolo…

    • emo ha detto:

      perché vi danno tanto fastidio i sto caricando?

      • Jacksoft ha detto:

        Spero tu stia scherzando…

        • emo ha detto:

          sul mio 735 aggiornato a win10mobile non insider non vedo spesso questi sto caricando e quelle poche volte che li vedo durano si e no 2/3 secondi e solo sulle app non native per windows 10, tutte le app native per win10 hanno una specie di copertina che lo nasconde al meno credo servi a quello poi dipende sempre dallo smartphone

          • Jacksoft ha detto:

            2/3 secondi sono letteralmente troppi. Fatti un giro sulla concorrenza di 3 anni fa e dimmi se c’erano loading screen di 2/3 secondo o “Sto caricando…”. Non è possibile che soffrano ancora di ‘sti problemi. Ok che è un runtime precedente (non vecchio, ma precedente), ma una sistematina potevano dargliela…

          • emo ha detto:

            saranno anche tanti ma ci sono sempre stati e se non sono stati tolti in passato lo stesso non verranno tolti adesso ma solo nascosti come succede nelle app native per w10 se fossero solo i sto caricando i problemi di win10 non mi dispiacerebbe.
            prima di risolvere i sto caricando deve risolvere tutto il resto dei problema che ha ad esempio edge che alle volte non ti fa salvate le immagini o di groove che quando passa alla canzone successiva la musica esce distorta e devo passare alla canzone successiva e poi tornate indietro. e lo fa anche quando sono collegato con le cuffie o lo collego allo stereo

  25. Spectre ha detto:

    Market leader auhauhauha

  26. 1AC ha detto:

    leggo le notizie e commento dove mi pare, da ex possessore di lumia (molto deluso) posso esprimere il mio parere , un SO senza app perde di utilità, la verità fa male

    • Francesco ha detto:

      Certo e poi vai in altri blog lamentandoti dei problemi degli altri Smartphone? Potrà avere anche meno app degli altri os , potrà anche essere MORTO come dicono molti MA IO come mi trovo coi WP non mi trovo con ios ed android. Ho preso un s7 edge con contratto aziendale e mi fa letteralmente ridere sia il sistema che il cellulare (anche se esteticamente é stupendo). Ho avuto modo di provare iphone 6s e mi fa ancora più ridere di s7. Sarà abitudine ma nel 2016 non ammetto che un cellulare di 800€ lagghi, batteria che dura A STENTO 8 ore se stai attento e lo usi con parsimonia, riavii improvvisi, sync delle mail penose… Potrei continuare a dirti altri problemi ma mi fermo qua.

  27. Jacksoft ha detto:

    Critico Windows 10 Mobile perché è il TERZO reboot in 5 anni! Cose che non si son mai viste da nessun altra parte, ed in mano ad un’azienda come MS non si sarebbero MAI dovute vedere! Soprattutto in un mercato dove la concorrenza è letteralmente spietata come in questi periodi.
    Se trovo chi mi potrà prestare un 950 lo proverò volentieri, ma fortunatamente non ho conoscenti così folli da comprare un device con tale OS, al momento.

    • Giuseppe ha detto:

      Per fortuna Microsoft é un’azienda che ha la possibilità di sbagliare… Nom deve scannarsi per quel 10% del settore informatico… Di sbagliare succede a tutti , infatti poco fa mi hai ammesso che iOs 9 é uscito una porcheria colossale… E proprio da chi diffonde l’os perfetto (grande voce di corridoio) era impensabile.
      Visto che non sai manco com’è fatto un 950 non inventare fiabe in giro. Parla di ciò che sai.

      • Jacksoft ha detto:

        Non so manco com’è fatto è un parolone, l’ho provato ma per pochi minuti (pochi per valutarlo seriamente). L’OS è uguale sia per 950 che per 550, quindi il discorso non cambia. Se l’OS è merda su uno lo è anche sull’altro. E per il momento W10M è solo merda, almeno finché RS1 RTM (bada, ho detto RTM, non Insider) non cambierà le carte in tavola.

        • 247 ha detto:

          pensa un po’ ho un amico che dopo anni e anni di android è appena passato a windows 10 e si domanda come ha fatto a rimanere ad android tutto questo tempo…devo correre a dirgli che è un idiota allora…

          ricordiamo tra l’altro che la apple quest’anno ha registrato cinquanta milioni di dollari di perdite e che cmq almeno sul mercato pc la ms detiene l’89% del mercato (e fino a qualche anno fa deteneva il 98%)…saranno pure bei prodotti (che non sono comunque) ma io tutto sto successo della apple non lo vedo…

          • Jacksoft ha detto:

            Beh potrebbe anche essere solo questione di tempo. Aspetta che capisca meglio com’è messo W10M e poi vediamo cosa succede.
            Apple ha avuto successo finché cacciava novità e finché aveva un bel design. Attualmente con le vere novità è ferma, il design è osceno (giuro 6 e 6S li butterei al cesso, parlando di design) e Apple Watch è poco pratico oltre ad essere brutto. (Molto meglio un Band, aggeggio che mi è sempre piaciuto). Da quando Xiaomi e Huawei sin son messi in mezzo rivalutandosi gli altri brand si son svegliati e si son presi tutti a mazzate pesanti cercando di sfornare device gradevoli all’occhio e ricchi di funzioni con prezzi più accessibili (o quanto meno svalutabili nel giro di pochi mesi). Per questo Apple è iniziata a calare, e così potrebbe continuare.

          • 247 ha detto:

            non ne vedo il motivo…il telefono ha una buona fotocamera, telefona bene ed è molto reattivo, se consideriamo che non usa pokemon go o giochini stupidi può solo esserne felice, se consideriamo il fatto che non ha più rallentamenti e blocchi vari io direi che può solo esserne felice…

            e tra l’altro…ms fa il reboot ogni tot…pensa a tutti quei device android che non vedono neanche i semplici aggiornamenti o a quei device dove gli update peggiorano solo (amici con samsung e htc mi hanno confermato che il telefono peggiorava solo con gli update)

          • Jacksoft ha detto:

            Considera che chi ha Android 4.0.3 ancora riceve app, chi ha WP 8.1 non ne riceverà più… Questo basta e avanza…

          • 247 ha detto:

            ok…ma considera come già detto che tutti possono aggiornare a w10…se hai un device della serie x2x allora di certo non hai più la garanzia e puoi andare di insider…ok non è un metodo ufficiale ma la scelta c’è…poi cmq dipende cosa si vuole…a me poco frega delle app che vanno di moda e dei giochini…tant’è che sono passato a Jolla e sto da dio… ;)

          • Jacksoft ha detto:

            E’ una mancanza di serietà da parte di un’azienda già affossata all’estremo nel settore mobile. Hai promesso l’upgrade UFFICIALMENTE su TUTTI i device Lumia ed hai SFRUTTATO persone a farti da Insider ANCHE sui vecchi device per poi dire giusto il GIORNO DEL RILASCIO che W10M non sarebbe mai approdato in via ufficiale. NON è modo di comportarsi.
            Jolla era un bel progetto! Non l’ho più seguito, come si è evoluto? Io passai ad un G4 (Android), proprio dopo lo scandalo del 17 marzo e non sto rimpiangendo per niente WP, soprattutto dopo tutto ‘sto schifo…

          • Francesco ha detto:

            Ah ma tu NON hai più Windows Phone? o.O Ma perchè allora sei sempre super attivo sui blog a criticare sempre MS qualsiasi cosa faccia? Che te frega, goditi il tuo android e amen :)

          • 247 ha detto:

            Jolla è un progetto costellato di problemi che però nel suo piccolo mostra (ed è qui che ti do ragione su ms) i muscoli…il sistema è partito letteralmente in beta e ora in tre anni di vita ha ricevuto 18 updates (mi pare) con l’ultimo (taalojarvi 2.0.1.11) uscito due mesi fa e il prossimo in uscita a breve (aurajoki 2.0.2.45)…in un certo senso stiamo solo raggiungendo la concorrenza ma credimi tra le other half e le gesture SailfishOS è il progetto più innovativo e interessante che si trova ora…

            cmq se c’è una cosa che non hanno capito alla jolla è il marketing e su questo sono accomunati alla ms (tant’è che alla jolla sono tutti ex dipendendi nokia delusi dal passaggio a windows)

    • Giuseppe ha detto:

      Parliamo di Apple che ogni anno vende il miglior dispositivo iOs di sempre ed é sempre la solita minestra?
      Parla di Apple che fa spot pubblicitari per funzioni già viste e riviste… Mai una volta che portasse una novità.

      • Jacksoft ha detto:

        Su questo non ti do torto, ma almeno, appunto, Apple ha abbastanza intelligenza da presentare i suoi prodotti in modo unico e fare pubblicità veramente accattivante.
        Nel frattempo quand’è stata l’ultima volta che MS ha pubblicizzato un Lumia?

        • Giuseppe ha detto:

          Ai tempi di win8… Quando android scese al 68% ed ios perdeva quote di mercato diventando la terza scelta ad almeno 5 punti in meno di Windows Phone.
          Questo è stato l’errore Microsoft… Dovuto sempre a quello di cui ti ho già parlato , ovvero di perdere tempo ad ottimizzare dispositivi obsoleti.

          • Jacksoft ha detto:

            Non ha perso tempo ad ottimizzare alcun dispositivo obsoleto, ha perso tempo a riscrivere l’OS per la terza volta. La cagata di OneCore avrebbe potuto evitarsela, aveva già WinRT che faceva la stessa cosa, bastava rilasciare WinRT 2, con API aggiuntive, così non andavano riscritte nemmeno le app, al max aggiornate.
            WP8.1 era ottimo e funzionava benone. Ripartire da capo con un OS tutto scassato come W10M è stata una delle peggio mosse del secolo.

          • Giuseppe ha detto:

            Inoltre non bisogna parlare di Windows Phone come merda , negli anni ha dimostrato altro…

          • Jacksoft ha detto:

            Io parlo di W10M, non di WP.

          • Giuseppe ha detto:

            A volte si generalizza, é giusto precisare.

  28. Jacksoft ha detto:

    Non allo stesso modo perché il PC fa il PC e il telefono fa il telefono. Su PC (che sia Windows o Mac) i programmi hanno accesso ad un set di API maggiore e possono fare tante cose in più (es Office 2016 vs Office app), è per questo che Apple non ha messo un “limite” come le UWP. Col cloud, comunque, è possibile usare gli stessi dati tra app/applicazioni e giochi, indipendentemente dalla piattaforma, quindi le UWP non portano un’effettiva soluzione.
    Un esempio banale è Candy Crush che usa il cloud di Facebook per sincronizzare il progresso di gioco tra TUTTE le piattaforme.
    PS: Le console le considero. Gioco sia su PC che su console ed è per questo che le app UWP su console le reputo una cazzata colossale. Ok invece per i giochi UWP.

    • Giuseppe ha detto:

      Che il PC faccia il PC e non il cellulare e viceversa mi pare ovvio , ma é sempre un plus che nessuno ha. Le tue considerazioni stanno a zero , perché sono tue e personali. Non sono il verdetto su cui fare leva.
      Che tu reputi le UWP su console una cazzata colossale sono fatti tuoi , magari c’è chi le usa e magari c’è a chi scoccia accendere il pc o attivare lo Smartphone per guardare una cosa velocemente.

  29. Xfce ha detto:

    Avete visto la notizia che all’alba in due sullo scooter senza patente per cacciare i pokemon?

  30. Alessandro ha detto:

    Magari cerca un figo…

  31. Giuseppe Volpe ha detto:

    Non c’entra bimbiminkia o no, é un’applicazione che in un giorno ha avuto centinaia di migliaia di download, dovrebbe essere su tutte le piattaforme! É lo stesso discorso di quando non c’era Instagram, non di possono lasciare solo ai concorrenti determinate app che all’occhio di un inesperto o Cmq di qualcuno che compra lo Smartphone anche per svagarsi, sono il motivo per cui si sceglie un telefono piuttosto che un altro

  32. Jacksoft ha detto:

    Beh l’OS è lo stesso. Non siete voi che dite sempre che WP/WM è l’OS perfetto che gira uguale e perfettamente su qualsiasi device?
    La differenza con quelli premium sarà la fotocamera e la qualità di qualche gioco. La stabilità non la fa solo l’HW…

    • Giuseppe ha detto:

      No , non siamo noi… Quello che uno spende mangia. Sarà da sempre così, inoltre che i terminalini windows sono sempre andati benone é la verità… Tranne a quanto pare nella prima parentesi di win10. Come ben vedi però il team é sempre a lavoro , escono aggiornamenti spessissimo… Non manca molto.

  33. Gianlu27 ha detto:

    Non è che è difficile, è che ci guadagni ben poco

  34. Takiz ha detto:

    In realtà è “facile” cioè, non è più difficile degli altri os, solo che non ha senso farlo se poi i costi sono uguali ai ricavi o quasi, vale la pena offrire app migliori per ios e android piuttosto che utilizzare risorse per windows

  35. joker ha detto:

    Non sono sicuro dell’utilità dell’incognito mode ma a parte questo, le firme vengono controllate, qualche giorno fa erano 84k ora 81k , so suppone abbiano fatto qualche controllo eliminando quelle false

  36. massimo ha detto:

    È forse l’ambiente su cui è più semplice sviluppare, ora

    Perché in passato ms ha fatto 3 cambiamenti repentini di api/os

  37. massimo ha detto:

    marketing, Dove google è brava e dove ms è un disastro

  38. Vincenzo ha detto:

    Tristezza umana!!!

  39. kevin05 ha detto:

    Firmate la petizione , perché potrebbe incrementare la vendita dei mobile

    • Dark Helgast ha detto:

      E in che modo? Non avrebbe senso comprare wp solo per Pokemon go quando ti fai android e hai Pokemon go più tutto il resto.Serve ben altro per aumentare le vendite

  40. Michelangelo Ioffredo ha detto:

    se la fanno però la devono fare uguale alla versione per ios e android se no è inutile

  41. target ha detto:

    Campa cavallo

  42. Paolo Laterza ha detto:

    Intanto Nella speranza che arriva si può giocare a monster buster che e simile come gioco

  43. Emanuele ha detto:

    Non basta Monster baster. PERCHÉ IO CHE HO COMPRATO QUESTO TELEFONO NON HO GLI STESSI DIRITTI degli altri? Infondo lo ho pagato come un’altra capra qualunque avrebbe comportato un iphone 6 perché lui può avere questa applicazione? Da giocatore di pokemon spero che si diano una mossa. Tra l’altro la petizione si é
    riazzerata?

    • Dark Helgast ha detto:

      Diritti? Se volevi Pokemon go(che tra l’altro e’ Ingress castrato solo ora che ci sono i Pokemon la gente lo caga),ti prendevi un android o iphone,lo sviluppatore non e’ obbligato a fare un app solo perché lo vuole la gente.Non e’ una Ong ma pensa al profitto prima di tutto.E onestamente sto Pokemon go ha scassato Ingress e’ piu’ bello.

      • Emanuele ha detto:

        Ma se 100.000 persone lo vogliono é tutto da perdere a non farlo. Devono solo svilupparlo uguale identico ma per Windows. Cazzo non mi pare un impresa da fare in anni. Poi se mi prendevo android o iphone non avevo le comodità di questo telefono che a quanto pare é solo dimenticato dalle applicazioni. Ma per il resto vince. Tra l’altro per dire: Ha scassato dubito che tu non ci abbia già giocato. É assolutamente una cosa da fare

        • Dark Helgast ha detto:

          100k persone sono poche.Si ci giocavo ma da bambino Su gameboy b/n e color,scommetto che molti chr giocano a go non sanno neanche cosa sia un magikarp.Vedere comunque 30enni giocare ai Pokemon fa mal sperare nel futuro

          • Emanuele ha detto:

            Vero anche questo però c’è modo e modo. Certo farlo come dei ritardati senza guardare neanche la macchina che sta per staccarti mani e telefono é sbagliato. Tra l’altro la macchina ti stacca appunto mani e telefono e la prima preoccupazione del giocatore medio é di aver perso magikarp. Però secondo me sbagliano a non portarla infondo devo solo adattarla e fare copia e incolla. Secondo me 100000, che stanno anche crescendo posso bastare. Poi qualcuno, dato che io non me ne drogo, ma da la possibilità di CATTURARE UN CAZZO DI RATTATA

        • Dark Helgast ha detto:

          Sia chiaro,intendo come si comportano non per il fatto di giocare al gioco,non nego che lo proverei ma, stare tutto il tempo fisso a guardare il display fregandotene della propria incolumità e di quelli che stanno intorno e delle regole comuni e’ da idioti sfigati,quando basta tenerlo in tasca e tirarlo fuori quando vibra

        • Luca Serri ha detto:

          100000 persone non sono poi così tante. Sviluppare costa, e gli sviluppatori non vivono di aria quindi giustamente vogliono un ritorno economico.

    • Michelangelo Ioffredo ha detto:

      perchè gli sviluppatori non hanno interesse a sviluppare per windows

  44. Paolo Laterza ha detto:

    Pure

  45. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Microsoft ha appena rilasciato nuova funzionalità in OneDrive che è in grado di rilevare i Pokemon dalle nostre fotografie.
    Raga, ci siamo, questa è la conferma che Pokemon arriverà presto anche su Windows 10 Mobile

  46. Max ha detto:

    79000 firme…. Apple vende 79mila iPhone in una giornata… La petizione non fa altro che confermare i numeri ridicoli di Windows

  47. Max ha detto:

    No, semplicemente non ha utenza…

  48. Joker23AHAHAH ha detto:

    non è più di G dall’anno scorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *