• 259 commenti

Kantar: Le vendite degli smartphone Windows in Italia scende al 6% del totale

Kantar Worldpanel ComTech ha pubblicato in queste ore i nuovi dati di vendita degli smartphone a livello mondiale, dalle percentuali pubblicate possiamo scoprire l’andamento dei terminali Windows nei diversi paesi.

kantar

I dati si riferiscono alle vendite del mese di Marzo, Aprile e Maggio 2016, rispetto lo stesso periodo dello scorso anno. Come possiamo vedere dal grafico, la percentuale di smartphone Windows venduti in Italia è scesa di ben 7.9 punti portandosi al 6% del totale. In prima posizione troviamo ovviamente Android con 80,9% del totale (+10.2) e iOS in seconda posizione con l’11,7% (-1.1).

Se consideriamo i cinque grandi mercati europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna), vediamo come Android si posiziona ancora primo in classifica con il 76,5% (+6) dei terminali venduti, Apple in seconda posizione con il 18,3% (-0.5) e a seguire Microsoft al 4,6% (-5).

Di seguito trovate la tabella con i dati dettagliati per ogni paese:

kantar-may-2016

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. NatNev ha detto:

    proprio quando l os diventa quasi perfetto…le quote scendono…vai a capire le persone.

    • alec ha detto:

      Fanno uscire cellulari con os in beta, chi li prova in negozio li trova con quelle build schifose, c’era da aspettarsi altro?

      • Diego ha detto:

        Anche iOS beta??? Vai nei blog android a vantarti del tuo telefono, sempre a criticare sei

      • minzi ha detto:

        non c’entra nulla informati
        questo periodo l’anno scorso messi in vendita serie 40 della serie 60
        quest’anno nulla
        come pretendi che le quote di vendita rimangono le stesse o crescano se non c’è. nulla da vendere?

    • Diego ha detto:

      iOS è considerato un OS ottimo e maturo, nonostante questo scende anche lui (ormai da anni). La crescita di Android sembra inarrestabile.
      PS. I troll spunteranno subito in questo post :)

      • Vincenzo ha detto:

        credo parli di l’os windows…credo…

      • Carlo ha detto:

        Inarrestabile quanto sia (Android) non fermerà mai iOS e quest’ultimo non morirà mai, e di certo non farà la fine che sta facendo Windows. La gente con i soldi o senza, in crisi o non, vedo che comunque non perdono l’occasione per compre un iPhone. Un investimento che comunque, farei anch’io.

        • Gabriele ha detto:

          Un investimento addirittura…

          • lucifero79 ha detto:

            ha ragione,un investimento con ios,perchè che se ne dica,l’iphone dopo 2 o 3 anni lo puoi rivendere e anche bene..in questa ottica spendere per un iphone potrebbe avere senso

          • Henrik Sozzi ha detto:

            Sfatiamo sto mito che tengono il valore… Un iPhone di 2-3 anni fa è il 5s. La versione più scarsa costava 699€ (correggetemi se sbaglio). Oggi con 3 mia nipote l’ha preso a 210€ in 30 mesi. Se lo vendi a quanto lo puoi vendere? 120€…? 150€ se ti va di lusso? 699€ – 150€ = 549€ di perdita di valore. Non mi sembra un gran risultato.

          • bobolarry87 ha detto:

            beh un 5s da 16 gb si trova usato sui 200 ancora e nuovo solo ora costa nei negozi 300/319 euro. contando quando è uscito direi che mantiene bene il valore. anche il 5c 8gb, solo ultimamente si trova sui 170/150

          • bobolarry87 ha detto:

            se penso che l’anno scorso ho preso un vecchio iphone 4 8gb a 80 euro e rivenduto dopo 4 mesi allo stesso prezzo XD

          • Carlo ha detto:

            Si, sai com’è, almeno penso, quando tu acquisti un cellulare e spendi dai 400€-800€, ti aspetti che quella somma sia sfruttata a 360°, che voglio dire? Voglio dire che io investo i miei soldi e che dunque mi aspetto che quei soldi siano ben investiti, un cellulare stabile, applicazioni ottime, hardware ottimo, mica le regalano le cose. iOS per me ha tutto questo e quindi, investirei i miei soldi lì, se non ti pisce il termine “investire” ne troviamo un altro.

      • ernestinthesixties ha detto:

        bisogna tener presente non solo l’OS ma l’enorme scelta di smartphone con Android. i telefoni contano, e poter scegliere è un formidabile motivo di appeal per Android.

      • Jacksoft ha detto:

        iOS scende perché obbiettivamente è troppo caro, e per quanto io lo reputi il miglior OS mobile ha comunque troppi limiti per i miei gusti e di innovazione vera e propria negli ultimi 2-3 anni non s’è visto nulla, o comunque troppo poco.

    • minzi ha detto:

      queste sono vendite rispetto lo stesso periodo dell’anno scorso,non quote di mercato
      sfido che sono scese
      di questo periodo l’anno scorso c’era tutta la serie 40 della serie 600…quest’ anno nulla
      normale e naturale e calcolato

    • Vincenzo ha detto:

      cosa centra la gente, se vai nei negozi, su amazon, offerte volantini, esistono solo cellulari android di svariate marche, di lumia ne rimane poco quanto niente!

    • Carlo ha detto:

      La colpa è di Microsoft che si fa le seghe sull’ hololens e xbox mentre le quote di mercato dei prodotti windows10 scende. Se avesse messo metà dell’impegno che ha messo per le vendite di xbox one pensi che staremmo qui a girarci i pollici sui grafici?

    • RafaStyle92 ha detto:

      L’os é quasi pronto, mancano i nuovi prodotti e solo li potranno iniziare a fare marketing

    • Io ha detto:

      sono pure 4 anni che la gente aspetta…

    • Davide ha detto:

      Considerando che chi aveva vecchi terminali Windows phone 8.1 non sapeva nemmeno dell’esistenza di un aggiornamento, non c’è da stupirsi. Quel 10% in più di android sono sicuramente ex utenti Windows scontenti

      • minzi ha detto:

        ex utenti wp,bb ed ex utenti ios

        • Davide ha detto:

          Si esatto, l’unica cosa che ci salva è il market share crescente nella controparte desktop che fa da traino per le universal app altrimenti non ci sarebbe nessun motiv per supportare w10m da parte degli sviluppatori

    • Jacksoft ha detto:

      “Quasi perfetto”
      In quale mondo?

  2. Stefano ha detto:

    Ormai siamo quasi al monopolio da parte di Google, 80.9% con una crescita di 10.2 punti O.O

  3. xxte ha detto:

    come disse il saggio, “voglio restare l’unico”!

  4. Freerider ha detto:

    Qualcuno mi riesce a spiegare con precisione a cosa si riferiscono queste percentuali? Se, come credo, vuol dire che nei tre mesi presi in considerazione, su 100 smartphone, 6 sono Windows Mobile, mi ripeterò però, per me è un risultato positivo perché vuol dire che, incredibilmente, vendono! E riescono a vendere nonostante la pessima pubblicità sui blog, la totale assenza di marketing per il grande pubblico, e il pochissimo spazio che le grandi distribuzioni mettono a disposizione per gli smartphone Windows. Ripeto, se su 100 smartphone venduti, 6 sono lumia per me è un ottimo risultato (va beh, io vedo sempre il bicchiere mezzo pieno :D )

    • minzi ha detto:

      esatto! hai colto pienamente il segno,sono dati positivissimi e strabilianti
      stanno vendendo e pure tanto con 3 modelli di cui 2 top gamma presentati quasi 1 anno fa
      si dovrebbe festeggiare e brindare per questo successo
      (i dati si riferiscono alle vendite rispetto lo stesso mese dell’anno scorso ovvero quando hanno messo in vendita serie 40 della serie 600 che è tra quelle con più vendite e successo in wp)

      • alec ha detto:

        Champagneeeeeeeee e si brinda…………si brinda alle cazzate che devo leggere!

      • Freerider ha detto:

        Beh, successo è un parolone :D direi che è strano che vendano qualcosa :D Però è appunto quello che hai scritto che non capisco. Le percentuali a cosa si riferiscono? il -7,9% si riferisce alle vendite degli smartphone Windows rispetto all’anno precedente e qua il calo è evidente ma perché appunto l’anno scorso vendevano ancora “tanto” e si vedevano in giro ancora pubblicità. Infatti mi ricordo la sorpresa nel vedere Windows superare ios in quel periodo. Ma il 6% si riferisce quindi alla percentuale di vendita dei lumia rispetto all’intero parco smartphone venduto in Italia in questi tre mesi giusto? Ed è questo il dato che mi sorprende, se davvero su 100 smartphone, 6 sono Windows, da che se ne dica, è un dato positivo. Le vendite stanno tenendo, alla fine è da un po di mesi che le vendite sono ferme sul 6%. Per la pessima pubblicità, mi aspettavo uno 0% tondo tondo.

  5. VinzCHAOS ha detto:

    Siamo realisti, oltre al fatto che non sono usciti terminali in questo periodo, gli smartphone non vendono perche non hanno app, e anche alcune features, aggiungiamo il fatto che le app di Microsoft sono ovunque e spesso aggiornate, perche dovrei prendere uno smartphone windows, quando posso prenderne un’altro dove ho comunque le app Microsoft, piu tutte le altre? Un po di stabilita in piu alla gente non importa…
    Io ho un l950 in abbonamento, quindi lo terrò per ben 3 anni, sperando che cambi qualcosa, lo presi per la fotocamera soprattutto, ma per esempio, a 8 mesi di uscita, non posso fare una foto panoramica. Ogni giorno uno sviluppatore diverso annuncia di abbandonare la piattaforma, cosa vi aspettavate?

    • Carlo ha detto:

      Hai pienamente ragione, sono anch’io del tuo stesso pensiero.

    • minzi ha detto:

      non vendono quanto lo stesso periodo dell’anno scorso perchè non ci sono stati nuovi lumia da quasi 1 anno
      questo è il motivo principale e unico

    • #ludwig ha detto:

      Mmmh con meno app di adesso, pochi mesi fa WP stava al 17% in Italia e >10% in Europa.
      Mancano i telefoni, questo è quanto.

      • VinzCHAOS ha detto:

        Vero, infatti ho detto che sicuramente non sono stati venduti nuovi terminali, ma devi anche considerare che chi ha usato uno smartphone l’anno scorso sa quello che offre e ovviamente cambia os. Io ho voluto provare personalmente con un fascia alta, e ne sono felice, e lo terrò per 3 anni, ma sono oggettivo, da consumatore, per feature e per game, cambierei.
        Ormai anche da insider ci prendono per il culo, hanno rilasciato 28458284882 build ultimamente tutte uguali, ogni tanto una un po piu stabile, ma tutto qui, a me non frega un cavolo che vuoi tenerti nuove features per i prossimi update, quando ancora mancano altre che dovrebbero gia esserci.

      • Carlo ha detto:

        Ma tu pensi che la popolazione media, farà 2 volte lo stesso errore? La gente cerca più le applicazioni che un telefono performante (vedi Android), mettetevelo in testa, possono fare migliaia di dispositivi ma se il contenuto non piace, non vende.

        • #ludwig ha detto:

          Chi ha comprato i Lumia nel 2012 li ha ricomprati nel 2015, anzi di più, stando alle statistiche della stessa kantar. I negozi erano pieni di scelte della serie 30 e 40.

  6. lucifero79 ha detto:

    l’unica cosa che poteva farmi rimpiangere il lumia era la fotocamera..ora col nexus 5x senza spendere 700 euro ho una fotocamera al top pure su android..

  7. alec ha detto:

    Smettila di dire cavolate!!!

  8. specialdo ha detto:

    è andata dai.. ovviamente gli utenti si sono stancati di non avere app.. anche quella di facebook ufficiale eh.. conta tanto ed è inutile dire di no.. anche io mi sono stancato del mio 735.. aspetto l’anniversay update e poi mi regolo di conseguenza ma non vi nascondo che la tentazione di cambiar subito è forte.. peccato però.

    ps: c’è da dire che quando la cosa era gestita da nokia, vendevano molti piu’ terminali grazie anche agli accordi con gli operatori.. nei store cercavano sempre di spingere la vendita su determinati terminali.. compresi lumia.. che altrimenti sarebbero rimasti invenduti

  9. Michele Rossini ha detto:

    …ancora per poco …”ne resterà uno solo”…(e quello sono io).

    • alec ha detto:

      Tranquillo minzi e bruno non molleranno! Ed anche yepp, ora il suo 630 è ancora migliore con l’ultima build! :D

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      hai ragione, prima del 950 ti avrei detto che sarei rimasto anche io…ma grazie all’ultimo “top di gamma” sto cercando un telefono android.

  10. Carlo ha detto:

    Su questo non c’è dubbio, ma non possiamo nemmeno dare la colpa alle persone. Saranno pure liberi di scegliere se spendere soldi su Windows o su Android o quel che si vuole.

  11. #ludwig ha detto:

    Nei negozi e nei volantini non c’è più nulla. Chi oggi compra un Lumia è un utente informato che cerca espressamente quello, e molto spesso lo compra su internet.
    Rettifico tuttavia una cosa che scrivevo ieri: pare che il presunto Lumia 850 in realtà fosse un “650 XL” con Snapdragon 210…quindi meglio che l’abbiano cancellato, sarebbe stato solo oggetto di (giusto) scherno xD
    Un “vero” 850 invece avrebbe potuto quantomeno limitare questa inarrestabile (ed inevitabile) emorragia di market-share.

  12. Gerardo Ragosta ha detto:

    Come si dice: meno siamo meglio stiamo :D!

    • alec ha detto:

      Spero tu sia ironico

      • Carlo ha detto:

        Meno sono, meno a Microsoft frega ncazz

        • alec ha detto:

          Il problema è che alcuni lo dicono seriamente. Pensano di essere un élite

          • Gerardo Ragosta ha detto:

            Io non penso questo, io penso che per ora sto bene con windows mobile punto. Mo non facciamo passare il messaggio che sugli altri O.S va tutto a meraviglia, sopratutto android non è ORO come tutti dicono…

      • Gerardo Ragosta ha detto:

        Preferisco pensarla così, io penso che finchè il progetto va avanti io sto bene con windows 10 mobile, anche se rimango l’unico ad usarlo ( cosa impossibile ). Per ora non ho motivo di cambiare, poi se ho problemi o Windows mobile chiude vedrò le alternative valide per me in quel momento. Per ora per me l’unica alternativa che mi da sicurezza e facilità d’uso come Windows è iOS.

  13. #ludwig ha detto:

    Infatti sto dicendo che il crollo del mercato è dato dall’assenza di telefoni, nel 2016. Mentre nel 2015 c’erano parecchie scelte, e i dati non erano affatto male (in Italia davanti a iOS quasi tutto l’anno…).
    Io per ora sono contento del mio 930, ma non so cosa farò fra un anno (con cosa lo cambio se non ci sono i telefoni?)…se leggi i miei commenti di ieri mi sono preso del tr0ll perché criticavo le scelte di marketing dell’era Nadella….xDDD

  14. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Microsoft fa sapere che Pokemon Go sarebbe perfetto per Hololens e viceversa, quindi è molto probabile che nasca una collaborazione fra le 2 aziende per portare il gioco sulla piattaforma Windows universale

    • Jacksoft ha detto:

      Già, peccato che gli Hololens al momento ce li hanno solo loro e, oltretutto, possono permetterseli solo loro, col costo che hanno.

    • Carlo ha detto:

      2 anni dopo.
      Microsoft: Minchia zio ma Pokemon go per windows?
      Niantic: Sto caricando

    • Gerardo Ragosta ha detto:

      yepp , in questo blog di pessimisti e rompicoglioni, tu sei l’unico che porti sempre in alto la bandiera di Windows. Grazie!

      • alec ha detto:

        Su questo concordo! Ed è anche molto simpatico a differenza di certi rompi @@ che non sanno far altro che darti del trolll

        • Gerardo Ragosta ha detto:

          Perchè lui non ha esigenze come altri. Io quello che vorrei far capire e che uno sceglie in base alle proprie esigenze, per me chi sceglie android o iOS non lo reputo una persona di merda, l’importate che ha scelto in base alle proprio esigenze. Tutti sappiamo in che stato è windows mobile da qualche anno e che stanno cercando di migliorare sia lo store che l’OS, quindi lamentarsi non ha senso. Io ho comprato un 1320 due anni fa sapendo in che stato era windows, ma non mi interessava perchè per me va bene per l’uso quotidiano, è normale che ora come ora se dovessi cambiare ho dei dubbi però almeno ragiono prima di spendere i soldi e non mi faccio consigliare dall’amico, poi dopo comprano windows non ci sono le app : EHH CHE SCHFO!! DOVE SONO LE APP?!!! E grazie al c…..

          • Jacksoft ha detto:

            Una cosa è l’esigenza, che personalmente su WM NON vedo, un’altra è il fanboysmo estremo come quello di yepp, bruno, gabrirazzo, etc.

          • Gerardo Ragosta ha detto:

            L’esigenza di avere un O.S user friendly, che android non sa manco cosa significa. Giusto per risponderti. Poi io personalmente visto che uso al massimo facebook e whatapps ti posso dire che sto bene come sto. Poi se mi serve altro che windows non mi dà allora vado altrove, tipo iOS. Non ho problemi di cambiare, non sono fanboy, io vado dove mi sento più a mio agio , no perchè I nuimeri dicono che Windows fa cagare e Android è ORO. Io provo se mi va bene ok se no ciao, non abbiamo un contratto con qualcuno che ci obbliga a comprare una cosa.

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            Già perché gli utenti Apple non sono fanboy come noi o come quelli di Android ? Sono degli illuminati giusto ? Ma per piacere , mi compro quello che mi piace e ci tengo . Si usa uguale metodo di misura per tutti . E se una cosa non mi piace lo scrivo come fan tutti .

          • Jacksoft ha detto:

            Anche lì ci sono fanboy, ma almeno hanno pieno supporto, LORO vengono PRIMA della concorrenza e soprattutto hanno LE APP.

          • margasITA85 ha detto:

            i fanboy microsoft (sono uno di quelli ma comunque autocritico) sono diversi dagli altri. sono più aggressivi perchè si sentono accerchiati. inoltre siamo tutti un po’ frustati perchè ci sentiamo abbandonati sia dalle società che non credono in wp che a volte da microsoft stessa (che a volte fa scelte incomprensibili)

          • Luca Serri ha detto:

            I fanatici WP sono peggiori di quelli Apple. Di peggio ci sono solo i fanatici di Linux.

          • margasITA85 ha detto:

            quale esigenza può portarti a scegliere wp piuttosto che android? (lo chiedo avendo scelto wp, e che difficilmente abbandonerò, ma il motivo è puramente affettivo e un po’ estetica dell’OS)

          • Freerider ha detto:

            Per le mie esigenze, l’unico motivo valido ora è la facilità di far parte di un ecosistema omogeneo e avere tutto sincronizzato con un unico account senza dover passare ore a cercare il modo migliore per mettere in piedi un ecosistema eterogeneo. E la facilità di utilizzo di Windows rispetto ad Android. Però già il cloud è un concetto fantascientifico per la maggior parte delle persone, figuriamoci a quanti interessa il concetto di ecosistema. L’esigenza principale di molti è avere le app, ma se poi non sono in grado di utilizzare gli smartphone come si dovrebbe fare non gli interessa, cinque anni fa si usava il cavetto per fare backup e spostare documenti e possono benissimo andare avanti cosi per altri 10 anni per poi piangere di aver perso tutto se improvvisamente gli muore lo smartphone.

          • margasITA85 ha detto:

            si quello sono d’accordo. in realtà non avendo provato android non so come andrebbe a livello di sincronizzazione, ma sicuramente manca edge che ormai uso come browser principale

          • Freerider ha detto:

            Nemmeno io sono un utente android, ci metto mano solo se qualcuno ha qualche problema in azienda. Ovviamente anche su android è possibile sincronizzare tutto, però, essendo un sistema “aperto” è l’utente che deve decidere se e come farlo. E questa decisione non è affatto facile da capire per utenti normali. E poi, se vuoi crearti un ecosistema come quello di Windows, sei costretto ad utilizzare chrome e le estensioni. Cosa per me impensabile. Questo tipo di funzioni devono essere integrate nel sistema, non voglio utilizzare nessun tool o workaround. Se voglio un ecosistema, deve essere l’OS a mettermelo in piedi, non devo essere io a cercare di caprie come farlo. Questo lo facevo anni fa, con i primi android, e ci perdevo le ore. Nel 2016 non sono più disposto a perdere più di un’ora nel configurare i miei dispositivi.

          • margasITA85 ha detto:

            mi pare un ottimo punto a favore di wp

          • CarMan ha detto:

            So di ripetermi, ma non mi importa. Sono in piena sintonia con te quando dici che il cloud per la maggior parte degli utenti di smartphone e computer è ancora pura fantascienza. E sono convinto che la stragrandissima maggior parte degli utenti di smartphone non capisce una mazza. Gli basta sentir dire Android, e va bene così. Non sanno neanche cosa sia Android. Il concetto stesso di sistema operativo è qualcosa che alla maggioranza gli fulmina le sinapsi appena lo sentono pronunciare. E i grandi numeri li fanno soprattuto questi che comprano telefoni Android Wiko da 60 euro, purtroppo. Certo, le app mancanti… Ok, ok… Ma anche li andrei cauto nell’affermare che il problema sia quello. Ma sapete quanta gente usa smartphone senza giocare a Clash Of Clans? Sapete quanta gente non farebbe (e non farà mai) un bonifico con lo smartphone? Sapete quanta gente, anche di una certa levatura culturale, usa lo smartphone solo per: telefonare, chattare su Whatsapp, fare foto, postare cavolate su Facebook e finisce li? Potrei continuare all’infinito, perché sono convinto che le app mancanti siano un fattore assolutamente marginale nell’insuccesso di questo OS. Mettici la malafede e l’ignoranza dei commessi della grande distribuzione, che consigliano solo catorci Android quando si rendono conto che il cliente può spendere solo 100 euro. L’altro giorno in un centro commerciale ho convinto due persone a comprare un Lumia 640 e un 650, smontando parola per parola le affermazioni della commessa. Nonappena diceva una cazzata, la smentivo, e il suo cliente mi guardava perplesso, ma lo rassicuravo dicendo che ho avuto due Lumia e non tornerei mai al vecchio iPhone. Ovviamente la commessa mi ha odiato e si sarà chiesta chi fossi e cosa cazzo volessi. Ma ero li per guardare delle cosine e mi sono divertito a ficcanasare. Vi assicuro che ha detto tante, ma tante di quelle minchiate… Non conoscono questi dispositivi. Punto.
            Dulcis in fundo, la totale assenza di pubblicità da parte di Microsoft.
            Questa cosa per me rimane un mistero inestricabile…

          • margasITA85 ha detto:

            ti stimo, una volta feci lo stesso, con un commesso idiota che cercava di convincere a prendere android perchè “ha presente windows? virus eccetera? ecco, se prende windows phone è uguale”. mi è salita la bile che zio povero, allora sono intervenuto e il commesso si è scusato dicendo che non ne sapeva molto…

          • Gerardo Ragosta ha detto:

            La facilità d’uso, l’interfaccia, penso che per me questo sia un grande punto di forza. Anche iOS per me ha un interfaccia grafica e facilità d’uso meglio di android, però con windows mi trovo bene per ora.

          • margasITA85 ha detto:

            si sono d’accordo, infatti è per la facilità d’uso che lo consiglio a chiunque non sia proprio informatizzato, come gente su d’età. purtroppo è poco e non basta per colmare il gap

          • Francesco® ha detto:

            La mancanza di app, e di usare edge che fa cagare al posto delle app che hanno ritirato

          • andrea ha detto:

            Che poi dovremmo riflettere sul fatto che la gente abbia l’esigenza di avere pokemon go

          • Riccardo ha detto:

            Quello che mi domando io è: Per quale motivo devo avere di meno se con la stessa spesa posso avere di più?

            Al prezzo di un 950/950XL posso prendere un top di gamma Android come l’LG G4.

            Adesso con i cinesoni poi non ne parliamo. Con 200€ ci si porta a casa bombe android con cpu octa-core.

            In linea generale, senza valutare l’esperienza dell’utente, i gusti ecc, da un punto di vista oggettivo, perchè, a parità di prezzi, dovrei scegliere Windows ed avere meno app a disposizione, meno smartband, smartwatch, chromecast (o simili), insomma dispositivi compatibili?

            Personalmente, per esperienza, WP10 è un valore aggiunto per i miei genitori che non ci capiscono niente, svolgono operazioni base e le loro esigenze non muteranno mai col tempo. Ma tutti gli altri?

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      1. Hololens non ha il GPS
      2. Hololens non è in vendita ufficialmente
      3. Attualmente le app che crei con Unity per hololens non funzionano anche su phone.(sperando che questo problema venga risolto).

    • Freerider ha detto:

      Niantic -> Google. Infatti l’app è pesantemente legata all’account e all’ecosistema di Google e prutroppo, come ben sai, a guugol non stiamo simpatici. Penso che è più probabile vedere la neve a Milano il 15 agosto che vedere una società che orbita intorno a Google rilasciare app per Windows.

    • Gianlu27 ha detto:

      Domanda semplice semplice.

      Prima che Hololens verrà messo in vendita ad un prezzo quantomeno accessibile, quanti anni (perché parliamo di anni) ci vorranno?

      Perché Niantic dovrebbe sviluppare qualcosa che non comprerà nessuno (visto il prezzo spropositato attuale, o aspettare che verrà finalmente rilasciato al pubblico tra anni)?

      Perché dovrebbero sviluppare in modo universale? Adesso tutto, ma andare in giro con il pc a caccia di pokemon mi pare impossibile per 3000 ragioni.

      Pokemon Go è qualcosa nato per il settore mobile, quindi dovrebbero svilupparlo per Hololens e W10M. A questo punto chiediamoci: quanto tempo ci vorrà perché esca Hololens in modo ufficiale (e quanto tempo perché abbia un prezzo accessibile in modo che si diffonda?) e perché dovrei andare a sviluppare un gioco per un OS (W10M) che non ha market share al momento e, quindi, non farebbe rientrare nei soldi spesi?

      Non è provocazione o altro, ma è solo ragionamento. Hololens può essere interessante quanto vuoi, ma se non esce presto e ad un prezzo decente chi vuoi che lo compri (intendo per il prezzo, se costasse poco sarebbe mio al day 1 perché è veramente strabello), su cosa vuoi che sviluppino e a chi vuoi che vendano il loro gioco? Ergo, non ci sarebbe neanche per W10M. Senza contare che Hololens non dovrebbe neanche avere il Gps (chiedo conferma perché non ne sono sicuro al 100%)

      Pokemon Go difficilmente uscirà a breve per W10M, perché vorrebbe dire letteralmente buttare i soldi perché non rientrerebbero nelle spese (poi se hanno voglia di buttare i soldi e pubblicarlo sullo store, tanto meglio :D)

  15. Lorenzo Vecchione ha detto:

    Magari Hp farà più pubblicità! Se non sbaglio Hp X3 ha la resistenza all’acqua (come l’s7) e il pennino (come i Note), ovvero racchiude caratteristiche che Samsung fa pagare un sacco. Tra l’altro ha il sensore d’impronta digitale. Promette bene.

  16. Jacksoft ha detto:

    L’830 è ancora ufficialmente supportato…

  17. alec ha detto:

    È supportato!

    • minzi ha detto:

      ma anche no
      il supporto al terminale è scaduto nel 2015 per contratto d’acquisto firmato dal cliente
      legge valida in tutti i paesi del mondo ove commercializzato…tranne a casa di alec e jacksoft sembra

  18. Carlo ha detto:

    Ma che massa conosci?

    • minzi ha detto:

      quella statistica dei grandi numeri su cui sono formulate tutte le pratiche e strategie economiche aziendali private e statali,tutte le strategie educative e di sviluppo degli stati etc etc
      le stesse teorie per cui si sono vinti premi nobel,scritto libri,saggi,fatti comizi e fatti triliardi nei secoli
      beata ignoranza e ingenuità

  19. Carlo ha detto:

    No ma io infatti mi riferivo a NatNev

  20. Francesco® ha detto:

    Nei negozi non ci sono lumia, sta solo il 950 il 950 xl e raramente un 650. Ma i primi due costano un botto e non è che siamo tutti imprenditori da comprare un lumia perch ora lo comprano queste categorie (se lo comprano)

    • Vittorio Vaselli ha detto:

      ma non è vero che lo comprano gli imprenditori i lumia!

      • bobolarry87 ha detto:

        Ormai dicono che i Lumia non vendono perchè windows è prettamente per utenza business. anche se a quanto pare hanno dichiarato che è cosi, onestamente continuo a trovarla una scusa per giustificare le scarse vendite. più che altro perchè non mi sembra che queste aziende siano bramose di comprare Lumia in massa XD

        • Vittorio Vaselli ha detto:

          NON lo hanno mai dichiarato. Sono parole travisate dai blog. Da qualche giorno (siccome se loro si concentrano sul mercato enterprise io non sono enterprise e passo ad Android) sto cercando le parole ufficiali di qualche esponente di Microsoft a riguardo. E mi sono reso conto che sono i blog ad aver interpretato così parole che somigliavano vagamente al “ci concentriamo sull’utenza business”.

          • Francesco® ha detto:

            Ma quando mai, se è stato dichiarato in uno degli ultimi eventi

          • Vittorio Vaselli ha detto:

            ok, citami la fonte.

          • Francesco® ha detto:

            Trovatela su plaffo

          • Vittorio Vaselli ha detto:

            non esiste la fonte ecco perché non la citi.
            Microsoft non lo ha mai detto, lo ha scritto plaffo, o wbi, o windowsteca e tutti a pappagallo a ripetere. bah!

          • #ludwig ha detto:

            “Se ci sono un sacco di OEM, avremo una strategia. Se non ci sono OEM,
            avremo una strategia. Ci siamo impegnati ad avere i telefoni in questi
            tre segmenti: flagship, business, economy” (Nadella, luglio 2015).
            Quindi
            non c’è nessuna strategia “WM solo per aziende”, semmai l’idea di base è
            “Microsoft solo per aziende” e gli OEM il resto. Sempre, appunto, che
            gli OEM ci siano (e finora non ci sono).
            E sempre che in un anno il nostro Satya non abbia già cambiato idea, ovvio…

          • Vittorio Vaselli ha detto:

            ci sono acer, hp, vaio, Alcatel ma i telefoni li tengono praticamente nascosti senza marketing o distribuzione nelle grandi catene!

      • kevin05 ha detto:

        Ora si dal momento in cui ms dice che è un os per business

    • kevin05 ha detto:

      Hai perfettamente ragione

    • Andrea Lumia 1520 ha detto:

      Passa ad android ciao.

      • Francesco® ha detto:

        Lo farò quando avro i soldi. Per ora mi tengo il catorcio. Come ho detto mille volte mon posso cambiare telefono come cambio mutante. Le critiche a qualcosa che non è andata avanti ci stanno e son legittime

        • Gianlu27 ha detto:

          Ma esatto, ormai sembra che fai una critica devi venire fucilato.

          Io ad esempio ho detto tutti i problemi che ho con l’830 (e che tanti possono confermare) e mi hanno definito un troll. Ormai non si può neanche più fare una critica qua dentro..

          Poi c’è gente come questo Andrea con cui non si può neanche parlare

  21. Francesco® ha detto:

    Ma per favore sapientone. La gente compra perché si aspetta di avere app. Che il telefono deve funzionare è dato per scontato e dovrebbe essere così

  22. Gerardo Ragosta ha detto:

    Aeee sempre le solite scuse, Il problema è che quando compri uno si deve informare, se ha delle esigenze non compravi un lumia no? Io sto bene con windows però se devo consigliarlo ad uno che ha bisogno di determinare app e di certezze non lo consiglio ad oggi perchè se no creo l’ennesimo rompicoglione che si lamenta che non ci sta quello e non ci sta quell’altro. Ti compravi un android e rompevi le palle ad android!

    • Gianlu27 ha detto:

      Questo discorso non vale per tutti, perché io ad esempio ho comprato il mio secondo Lumia quando W10M era ancora in una prima fase di sviluppo e pensando che potesse migliorare notevolmente (infatti io di 8.1 sono sempre stato molto soddisfatto e non mi sono mai lamentato), ma quando con W10M hanno combinato un disastro e non hanno mantenuto le promesse allora due domande te le fai

  23. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Credo che fino a fine anno questa tendenza resterà tale , affinché qualcuno riprenda in mano la situazione. Inutile sperare di più per il momento.

  24. Alessandro Strang ha detto:

    Io AMO il mio Lumia 950 XL così come ho amato il 920 per 4 anni e penso che l’utente medio non saprebbe sfruttarlo al massimo.
    Preferire un iphone significa spendere mille euro ed essere battuti su tutti i fronti per poi dire “ah io ho Pokemon Go e tu no!”.
    Su WP con pazienza le app stanno arrivando, il resto lo lascio ai ragazzini.

    • Francesco® ha detto:

      L’utente medio come lo deve sfruttare scusa? Senza app? Mica è questione di sapere sfruttare? L’utente medio vuole app che sono su android e ios, qui non ci sono. L’utente medio nin isa continuum o scatta qualche foto e telefona, perché con lumia solo questo si è ridotti a fare

      • Andrea Lumia 1520 ha detto:

        Si infatti l’utente medio gioca e basta col telefono perché é l’unica cosa che sa fare.

        • Francesco® ha detto:

          Gioca, va sui social, usa app di locali, trasporti cittadini, app di università, e tutte le app che sviluppano ragazzi universitari, scoenziati, ce ne sono una marea sul playstore. Social che hanno tutte le funzioni. Anche se tu non fai tutto questo non significa che gli altri no debbano farlo, purtroppo agli sviluppatori non piace wp e non gli conviene. Non venitemi a fore e ma tu lo sapevi. Perché non è così che si ragiona altrimenti non chiedete all banche di farvi app, ecc ecc eravate contenti anche senza una sola app?

          • CarMan ha detto:

            Secondo me gli “utenti medi” che frequenti tu sono nettamente più medi dei miei. Ma sei davvero convinto che quelli che fanno tutte le cose che dici tu con lo smartphone siano gli “utenti medi”?!
            Io conosco tanti utenti medi che telefonano, scattano foto, chattano con Whatsapp e postano cazzate su Facebook. E li si fermano. E mi dicono che sono questi ultimi a fare i grandi numeri, non coloro i quali usano app di università, sviluppate da “scienziati” (?) o da studenti universitari…
            Ma che utenti medi frequenti?! :-)

          • Alessandro Papà Nonaltrimentis ha detto:

            quello che non capisco è che w10m è un ottimo sistema operativo, con grandi potenzialità, e tecnicamente valido come ios o android se non meglio per certi versi… ma… stagna, microsoft non lo “pompa” come dovrebbe. Quindi quello che non capisco è la politica commerciale. Se pompi w10m per bene, cedendolo anche a tutti i produttori che producono devices, le vendite aumenteranno e le app arriveranno.

          • Francesco® ha detto:

            Tu non frequenti veri medi

          • CarMan ha detto:

            Probabilmente è vero, così come è vero che tu ne frequenti di molto alti.
            Se poi volessi definire il concetto di “medio”, please. Che so: aspetto fisico, come veste, cosa mangia…
            No, perché così non si capisce bene di cosa stiamo parlando.

          • Francesco® ha detto:

            Parliamo di smartphone eh non parliamo di scienziati che anche loro tra l’altro non hanno windows phone. I miei medi ono bassi. Ma te ti sei bevuto il cervello, giochiamo a chi ha il pisello piu lungo così.

          • CarMan ha detto:

            Ho solo provato a esprimere la mia opinione, qualora non te ne fossi accorto. Quello che ha parlato di “scienziati” e app sviluppate da studenti universitari sei tu, mica io! Se poi ritieni che quello che chiami “utente medio” sia quello che usa lo smartphone ad ogni piè sospinto, per fare qualunque cosa, informarsi su argomenti di interesse scientifico ecc…, beh, permettimi di dirti che hai un’idea un tantino troppo alta del così detto “utente medio” (che non ho ancora capito cosa significhi esattamente…).
            Sembra poi che tu conosca molti “scienziati”, dato che arrivi ad affermare con grande sicurezza che essi non usano Windows Phone. Buon per te.
            Quanto al cervello, infine, preferisco non commentare. Al massimo ti dirò che a ciascuno è permesso di bersi il proprio, per fortuna.

          • Sofia Pettinella ha detto:

            Quoto al 100%….. al massimo tra le persone che frequento io, oltre a WhatApp e Facebook che usano tutti in continuazione, vedo usare a volte qualche gioco idiota e Groupon. Stop.

          • Andrea Lumia 1520 ha detto:

            Gioca e va sui social.

          • Francesco® ha detto:

            che deve fare? deve andare su office. Fare il temono, la presentazione in power poi t da condividere con gli amici e a fare le adizioni col foglio Excel al posto della calcolatrice?

          • Alessandro Strang ha detto:

            Io con l’Excel vado un amore, visto che lavoro al casinò e lo uso spesso anche per tenere il bilancio, i turni del personale e tante altre cose, altro che addizioni.
            Questo è giusto un esempio che va oltre ai Pokemon e non penso di essere il solo.

          • Francesco® ha detto:

            Vabbè ma excel sta su tutte le piattaforme non è un esclusiva windows

      • Vincenzo ha detto:

        Perdi tempo qui, difendono senza ragionare…

        • Max ha detto:

          Confermo…. É ridicolo quello che sto vedendo. Ero il piu grande fan di Windows Phone, cercatevi i miei post, ma ora si è passato il segno

      • Alessandro Papà Nonaltrimentis ha detto:

        io col mio lumia faccio tutto quello che fanno gli altri veramente , a parte i giochini.
        ho anche provato il lumia 950xl per 3 settimane, e se non fosse per il prezzo…

      • Gianlu27 ha detto:

        Come diceva Vincenzo purtroppo stai perdendo il tuo tempo.. Non hanno capito che all’utente medio (che è quello che fa fare market share) non interessano continuum e office, ma social e giochi, più qualche aggiunta (perché ad esempio, come ho riportato tante volte, si stanno diffondendo dei servizi molto utili, come i trasporti oppure parcheggi che l’app per Windows non ce l’hanno).

        Ma sono convinti che invece continuum (che sinceramente io, tra l’altro, piuttosto prenderei un mini pc che faccio prima) e office (che sinceramente c’è qualcuno che usa office su un telefono?) siano le killer features..

        La maggior parte dei telefoni andrebbe benissimo per un utente medio, ma quando vedi che facebook fa schifo, l’unico social che si salva è instragram, snapchat non c’è, giochini di quelli popolari non ce ne sono, chiedi all’utente medio cosa ne pensa.. E quelli sono quelli che portano mercato, non certo chi usa office e continuum.

      • Alessandro Strang ha detto:

        Lo sfruttiamo coi Pokemon.

        • Francesco® ha detto:

          Che non c’è nemmeno…
          Io personalmente non iso social e giochi ma non per questo dico che va bene cosi a differenza tua se non li uso. Perché il consumer vuole questo, divertirsi, semplificare le cose con le app. Sai quante app nelle citta pwr locali, trasporto locale ecc promozioni, non ci sono su wp? Cazzo se ne frega la gente di office, ci ta è un di più quando serve

    • Ago ha detto:

      In cosa i nostri lumia battono iphone? Fotocamera? No. App? No. Fluidità? No. Batteria? No. Integrazione? Forse. Ma tra le persone che conosco io nessuno usa office sul tel o ha bisogno dell’integrazione.

      • Vincenzo ha detto:

        La triste verità ragazzi. Godiamoci la storia finché dura…

      • CarMan ha detto:

        Scusa se mi intrometto, ma di che lumia stai parlando? No, perché il mio 950, quanto a fotocamera, integrazione, batteria e, guarda un po’, anche fluidità, l’iPhone se lo sbatte quando ne ha voglia.
        Ma forse tu parli del 520? :-)

        • Ago ha detto:

          930, paragonato a iphone 6

          • CarMan ha detto:

            Fotocamera, sinceramente, non saprei con certezza. Tempo fa lessi però che il 6S, quanto a fotocamera, era un passo indietro rispetto al 6, che a sua volta era inferiore al 950. Batteria? Parliamone: ci sono giorni che arrivo alla sera e lo spengo col 50% di carica residua. E lo uso, mica lo tengo come fermacarte. Sfido qualunque iPhone a fare altrettanto.
            Fluidità? A me, specie dopo l’aggiornmento del firmware di quattro giorni fa, funziona fluido come non mai. Poi, sai, secondo me la fluidità dipende moltissimo, oltre che da ram, processore, sistema operativo, anche da come organizzi lo start screen. Con tutte le possibilità di personalizzazione, tile piccole, medie, grndi, live tile ecc… Tutte cosine che iPhone non ti permette di fare. A meno che non ci fail il jaibreak. E, da vecchio utente iPhone e jaibreaker della prima ora, la differenza in termini di fluidità e reattività, una volta fatto il jailbreak, la senti tutta.
            E comunque a me piace di più Windows 10 Mobile che iOS.
            Sappi che non devo perorare nessuna causa, ne difendere Windows a qualunque costo. In casa ho due Mac che non cambierei mai con un pc, e in passato ne ho avuti altri cinque.

          • Ago ha detto:

            Anche a me piace di più…menzionavo forse poco sopra della bellezza delle Tiles, paragonate al vecchiume delle icone ios…però non me la sento di difendere w10m…x la batteria, usato ovviamente allo stesso modo iphone6 e lumia 930, non c’è paragone…iphone in standby un consumo ridicolo…930 perde 1-2 tacche all’ora.alla fine durava mezza giornata di più, col mio utilizzo. Fotocamera del 6s non so, non provata. Il problema è proprio quello che dici tu…con il nuovo firmware va a meraviglia…purtroppo tra poco anche il tuo non me riceverà..come il mio 930…e addio a foto fantastiche e tutto il contesto.. Cmq devo farti i complimenti perché il tuo commento, a differenza di altri che si scannano, é stato costruttivo e coerente nel discorso, saluti!

        • Fabio b ha detto:

          l’ecosistema MS sta morendo con il bene placido del produttore. Che volete più di cosi??? Giocate ancora a chi ce l’ha più lungo. Apple ha stracciato MS da ogni punto di vista. Google è stata ancora più furba. W10M è buono ma resterà di nicchia fino a quando ce ne sarà bisogno. Poi sparirà senza fare neppure tanto clamore. E’ il suo destino

      • Gino G ha detto:

        beh, sulla fotocamera avrei qualcosa da ridire. basta andare a vedere i test us gsmarena.

        • Ago ha detto:

          Lascia perdere i test e fai delle prove…io ho un 930 con w10m, iphone6 mi batte..

          • Gino G ha detto:

            Io ho un 950 con w10m e batto tranquillamente qualsiasi prodotto apple.

          • Ago ha detto:

            Non é una gara, se ne sei convinto buon per te. Come ho detto a carman non ho provato il tuo tel (né il pari iphone6s) ma tra quelli che ho provato, non ho trovato un punto a favore dei lumia…dei pareggi se cosi vogliamo dire..ma non un punto a favore (tranne, mio parere, le Tiles che trovo fantastiche mentre lo stile ios mi sa di vecchio)

          • Max ha detto:

            Neanche per sbaglio ma se vuoi restane convinto cosi giustifichi un acquisto sbagliato…

        • Fabio b ha detto:

          A meno che tu non sia un professionista, i test lasciano sempre il tempo che trovano. Sono spesso effettuati senza metodo e con poca professionalità => inutili.

        • Gianlu27 ha detto:

          Esatto.

          Sul punta e scatta (quello che, però, alla fine usano tutti) è meglio iPhone ancora, però se tu hai tempo di smanettarci, i Lumia battono pesantemente iPhone.

          • Luca Serri ha detto:

            La fotocamera è un po’ una rappresentazione dell’iPhone: studiato appositamente per l’utente medio e ciò che fa lo fa molto bene.

      • Fabio b ha detto:

        MS ha abbandonato. State parlando di carne in via di putrefazione.

    • Fabio b ha detto:

      Ora come ora, avere Pokemon Go è semplicemente fondamentale!

    • Max ha detto:

      Su Windows le app stanno SPARENDO, non arrivando ! Prendere un iPhone significa prendere qualcosa che funziona ed è supportato per anni. Prendere uno Smartphone Windows significa buttare via i soldi…. E lo dice a malincuore uno che ne ha presi e fatti prendere una decina…

      • Raffael ha detto:

        Più che buttare i soldi significa accettare delle limitazioni. Oggi, molto più stringenti di ieri, visto che tante cose si fanno esclusivamente per app..e tante app hanno senso solo su mobile (quindi il paradigma Universal app non può reggere da solo, senza market share mobile)

    • Raffael ha detto:

      Non esageriamo. Anch’io adoro W10M, ma bisogna ammettere che quando si esce un po’ dal “seminato” ha i suoi limiti intrinseci.

      Per iPhone non troverai mai un qualcosa di non compatibile. Stesso discorso per Android.

      Non parlo solo di app, ma di wereable, periferiche esterne (stampanti, sistemi video-sorveglianza, ecc.), accessori di terze parti (action cam, ecc.).

      Non è una questione di ragazzini, magari fosse così.

  25. bobolarry87 ha detto:

    Allora Staremo ad aspettare e vedremo cosa Microsoft saprà in grado di sfornare per attirare le aziende al suo ecosistema. Visto l’abbandono del segmento consumer seguirò il futuro del mobile solo da spettatore questa volta :-D

  26. Giuseppe ha detto:

    Non pubblicizzano nulla, mi pare ovvio . Aspettano sicuramente redstone.

    • Francesco® ha detto:

      Perché non c’è nulla da mesi

    • Luca ha detto:

      Ci sarebbe voluto anche coraggio a pubblicizzare terminali come 550 e 650… hanno anche perso l’unica caratteristica che è sempre stata apprezzata dei Nokia-Microsoft: i colori. Ma ormai il sistema è business… e i colori non sono adatti al business… e non mi dite che si trovano a 10€ su Amazon le cover… se si vuole una cover completa (come per l’NFC per i 950-950XL) si devono spendere anche 25/30€.

      • Giuseppe ha detto:

        Siete tutti seri? Ifogn pubblicizza funzioni vecchie come lo scatto panoramico e ha successo … Sveglia.
        Seriamente credete che di windows 10 non ci sia niente da pubblicizzare?

        • alec ha detto:

          Infatti non abbiamo neanche una app fotografica ufficiale con la modalità panorama inclusa.

          • Giuseppe ha detto:

            Dov’è finita Lumia Panorama?

          • alec ha detto:

            Se non erro puoi scaricarla solo se l’avevi già con 8.1. Dovrebbe essere stata rimossa per poi essere implementata nella fotocamera primaria. Cosa ancora non accaduta

          • Gianlu27 ha detto:

            Anche refocus.. Che era un app carina

          • alec ha detto:

            Si più o meno tutte quelle targate nokia/lumia

          • Gianlu27 ha detto:

            Che poi anche lasciando la parte fotografica, c’era city lens ad esempio che era un app veramente ben fatta e non l’hanno integrata su mappe.

            C’era solo un unico difetto di Nokia sul lato app: tante app che potevano essere racchiuse.

            A Microsoft bastava risolvere questo.. E invece non solo non le ha racchiuse, ma le ha proprio tolte.

          • Dago88 ha detto:

            Purtroppo ê tristemente vero…l’unica che ho trovato decente fino adesso é Cycloramic,ma di ufficiale NULLA

    • Gianlu27 ha detto:

      Se si tratta di far fessa la gente ci vorrebbe poco con delle pubblicità ben studiate.

      Basta che vedi iPhone che, marchio a parte, fa delle pubblicità che puntano su aspetti semplici ma comunque ben fatti e ben studiati.

      Microsoft volendo potrebbe fare tante di quella pubblicità (basta vedere lo spot dell’HP x3 che secondo me è stupenda) puntando su fotocamera, stabilità del sistema (tanto anche se non è vero il punto è solo far colpo nello spot), continuum. Anche quando c’era Nokia avevano fatto la pubblicità solo al 630, il 930 (fatta malissimo per il grande pubblico) e 1020 (che, però, era un prodotto di nicchia).

      Anche con i 950 (nonostante si dica che è solo per i Windows fan) si poteva fare un bel lavoro perché hanno tanti punti con cui si potrebbe inculcare la gente. Ma non ci arrivano..

      • Giuseppe ha detto:

        A quello che hai detto tu si potrebbe aggiungere il favoloso schermo che monta il 950, l’ottimizzazione dei colori al sole che solo ota sta pubblicizzando one plus , le uwp che si fanno sempre più presenti , l’ecosistema , ecc…
        Comunque ad essere sinceri quando mi diedero il 950 notai instabilità e bug ma già dalla .107 il telefono era trasformato ma microsoft secondo me non se l’è sentita di pubblicizzare in prodotto imperfetto. Per questo credo che con redstone inizi la pubblicità! Di passi avanti sia come build che come app se ne sono fatti molti in questi 4 mesi ed il lavoro sembra non scemare mai.

        • Gianlu27 ha detto:

          Il problema è che se il prodotto era imperfetto non dovevano farlo uscire.

          L’hanno creato, a questo punto pubblicizzalo. Tanto la figura di m.. che i 950 andavano da schifo l’avevano fatta comunque.

          Il 950 dal punto di vista hardware va benissimo, il problema è la parte OS..

  27. Vincenzo ha detto:

    Secondo il mio punto di vista questa è la conseguenza della cattiva pubblicità sui social (per esempio “Windows Phone is dead”). Per non parlare del fatto che l’utente medio preferisce abbandonare Windows a favore dell’abbondanza di app nei market di altri os piuttosto che avere velocita, affidabilità e sicurezza sul proprio dispositivo.

    • Gino G ha detto:

      è affidabile un telefono che si riavvia da solo ogni tanto? ieri stavo andando da un amico, mi ha mandato la mappa, mentre la consultavo puff, riavvio. volevo scattare una foto, apro la fotocamera e puff, riavvio.
      non è certo una cosa continua, ma capita proprio nei momenti in cui ho bisogno che il telefono non mi pianti in asso. Windows su telefono non è più affidabile.

      • Vincenzo ha detto:

        Di certo non è solo a Windows che succede questo. Per la mia esperienza e personalmente Windows è il più affidabile.

    • Alexv ha detto:

      Secondo me è l’influenza della non pubblicità altrove.

    • massimo ha detto:

      No, nadella ha ridotto n. di modelli e n. di telefoni prodotti e spediti

      Kantar data si basa sulle spedizioni dei telefoni dalle fabbriche alla distribuzione

    • Max ha detto:

      Velocità? Il mio 1520 è diventato PENOSO dopo Windows 10 (installazione da zero senza ripristino). Affidabilità? I preferiti di edge sistemati per benino in cartelle si sono cancellati DA SOLI senza apparente motivo. Oggi ho usato dropbox per caricare QUATTRO foto via wifi: uno strazio senza fine con app bloccata per secondi.. E questa cacchio di tastiera dopo quattro anni ANCORA NON HA CAPITO CHE DOPO I DUE PUNTI NON CI VA LA MAIUSCOLA! MA MI FACCIA IL PIACERE!!!

  28. Gino G ha detto:

    lavorare a ritmi altissimi su un progetto sul quale si sarebbe dovuto lavorare a ritmi altissimi molto tempo prima (tipo due anni fa) non mi sembra proprio un pregio

    • Giuseppe ha detto:

      Hanno perso tempo ad ottimizzare l’os in Smartphone di fascia troppo bassa o Smartphone troppo vecchi. Le altre case abbandonano terminali con buon hardware come se nulla fosse (note3 , g2, diversi huawei , s4 , ecc…). Parliamo invece di Asus che non ha ancora aggiornato gli Zenfone all’ultima versione di android?
      Microsoft ha sbagliato a perdere tempo dietro terminalI serie x20 in cui il quasi top é 920 (DUAL CORE ED 1GB DI RAM) e tanti altri terminali decisamente obsoleti.

      • Fabio b ha detto:

        Ma perchè è cosi difficile capire che MS ha abbandonato il campo? Cosa pensate possa succedere con Redstone o Coccolone o altro?. MS è fuori per sua intenzione. Cosa volete che facciano, un referendum? Questa guerra è persa. Forse il mercato enterprise può dire ancora la sua ma ormai è davvero tardi.

        • War 78 ha detto:

          Microsoft punta a Windows 10 come ecosistema e lo sta facendo, il 2 agosto arriverà l’aggiornamento che unirà tutto, centro notifiche nel cloud e Xbox One con lo store unificato.

          Potete star qui a scrivere deliri fino a consumarvi ma Microsoft non ha abbandonato un c**** semplicemente c’è un unico OS che utilizzi col dispositivo che vuoi (anche Smartphone..)

          Non esiste più la console, il pc, il tablet, il convertibile, lo Smartphone ma un unico e solo OS, Windows 10 che per la cronaca ha superato il 20% in diffusione nel mercato mondiale…

          • Dago88 ha detto:

            Peccato che ogni volta che si legge che é uscita un app per il desktop, si scopre che non c’è per il mobile..non vedo cosa sia cambiato rispetto a prima

  29. Jabber00 ha detto:

    Uhm… chissa’ se i 3 Lumia che ho preso questo mese segneranno un inversione di tendenza nel prossimo report :LOL:

  30. Francesco® ha detto:

    Cosa c’è da pubblicizzare piegami. Cose non ancora finite?

  31. Francesco® ha detto:

    Non cambio solo perché non ho i soldi per cambiarlo. E anche perché ho creduto in wp. Ma è andata male. Non sono lamentele è la realtà e la delusione dell’utente non business che adesso si sente dire da ms che wp sara incentrato nel business

  32. Luca ha detto:

    Un po’ è un peccato… in molti paesi si stava raggiungendo il 20%, i-Phone, soprattutto in Europa, stava perdendo parecchio percentuale. Che dire… sistema non più aggiornato per un ritardo notevole di Windows 10 Mobile, aggiornamento che porta una miglioria delle app principali che lo possono installare solo i più esperti, terminali sempre più fuori da ogni logica come prezzo e caratteristiche. Android è riuscita a sistemare il problema degli entry-leve, i-Phone aumentando le dimensioni ha ripreso un po’ mercato dopo dei piatti 5s-5c. Assurdo aver deciso di non investire sul sistema operativo quando le percentuali erano migliorate notevolmente, assurdo non rilasciare un aggiornamento così importante direttamente via OTA. Basta che vi guardate in giro, tutti quelli che vedo su bus e metro con 640-930-830 hanno ancora 8.1.

    • Fabio b ha detto:

      MS non ha più nulla da offrire. Ha fatto bene ad abbandonare evitando ancora perdite sensibili. Il 20% non lo mai avuto da nessuna parte altrimenti le cose sarebbero state un pochino diverse (anche se non troppo). Windows Phone non ha avuto alcun appeal o non sono stati capaci di crearlo. Hanno perso troppo tempo, gli sviluppatori vanno dove ci sono i soldi. La bellezza, la fluidità, il comparto multimediale non conta assolutamente un beata fava. E’ inutile dire, “io me lo bevo”, “quello si incarta e io no”, non ha alcun senso. Nessuno se ne frega più.

    • Max ha detto:

      E per fortuna loro hanno ancora 8.1, altrimenti avrebbero gettato i loro telefoni in preda allo sconforto! Anche solo scrivere questo post è uno strazio: lag immenso sulla tastiera e sul correttore automatico. Ma dico io, neppure il 520 faceva cosi pena al lancio con Windows Phone 8 !!! Che vergogna Microsoft!

      • Jabber00 ha detto:

        Sul 1520? Come muletto (fino a pochi giorni fa principale) ho un 532, che non direi essere prestazionalmente paragonabile ad un 1520, eppure funziona in maniera piu’ che decente. Il problema, al limite, erano i crash di alcune app, ma lag IMMENSO sulla tastiera e sul correttore automatico proprio no.

        • Max ha detto:

          Non so che dirti, uno strazio… Ho ripristinato da zero senza backup e formattato la sd card ma non è cambiato nulla. Una pena assurda.

  33. Francesco® ha detto:

    640 lte

    • Giuseppe ha detto:

      Secondo te con un dispositivo della stessa fascia (processore uguale al tuo o simile e stessa ram) con android avresti avuto meno problemi?

  34. Francesco® ha detto:

    Vabbè grazie fa solo quello il 1020

  35. GiammyLumia925 ha detto:

    Peccato perché win10 seppur con i suoi bug (che spero risolvano quanto prima) è veramente un grande passo avanti rispetto a 8.1 e non ha più nulla da invidiare agli altri OS… Secondo me molto incide anche l’abbandono del marchio Nokia. Nokia era una garanzia per i cellulari, e ora credo che un utente medio che si trovi di fronte ad un telefono con scritto “Microsoft” la prima cosa che gli viene da pensare è: boh?

    • Fabio b ha detto:

      E se leggesse Huawei? o Xiaomi? Quello che dici non ha senso. Nokia era morta e suo allure era già spento da almeno 5 anni. Un device è un device non importa chi lo ha fatto. Se è buono è buono. Quando prendi un Surface (marchiato Microsoft) ti rendi conto che è qualcosa di speciale. Il marchio conta poco se il device è deludente.

      • Luca Serri ha detto:

        In realtà il marchio ha abbastanza influenza per l’utente medio. In questo caso no perchè la gente associa Lumia a Nokia, anche se c’è scritto MICROSOFT ben in evidenza.

    • Gianlu27 ha detto:

      Secondo me è il contrario.

      W10M ha invidiare alcune cose a 8.1 e, secondo me, vedendo le beta, il gap è aumentato. Ci sono delle funzioni in beta (oppure già ufficiali) sugli altri OS che dovevano essere già su W10M th2 e che, invece, non ci sono neanche su redstone

      Secondo me il marchio c’entra poco.. Magari in minima parte, ma sinceramente ho visto molti 640 e 535 per dirti, che sono comunque marchiati Microsoft :)

    • Max ha detto:

      Ma come si fa a negare l’evidenza??? Passo avanti ?!? Ma de che ?!? Windows 10 è una ciofeca ed ha ucciso la caratteristica migliore di windows Phone: La reattività. Anche su hardware datato wp girava bene, mentre questa schifezza è il festival del lag anche sul mio 1520, che non sarà nuovo ma a ram e processore proprio schifo non fa…

    • Luca Serri ha detto:

      Il marchio non significa nulla. La gente associa Lumia a Nokia, vedo tanti che scrivono cose tipo “Nokia Lumia 550”.

  36. Max ha detto:

    Dati che ne decretano il decesso…. Un crollo completo anche nei pochi paesi dove vendeva. E nonostante i nuovi 950….

  37. gianluca ha detto:

    Da anni fedele a MS, l’anno scorso sono passato ad un huawei p8 lite. Mai avuto un problema, app al top, a differenze di tutto ciò che ho patito con WP. Sistema destinato a morire.

  38. Luis ha detto:

    OT Aiuto ragazzi, il tasto INVIO della tastiera del portatile invia lo stesso commando del pulsante destro del mouse. Qualche idea come posso risolvere? grazie

  39. Max ha detto:

    Non lo cambio perché l’ho pagato piu di 500€ e funziona ancora ! Di sicuro quando si romperà non ne prendo un altro….

  40. alec ha detto:

    Domanda per i più espertidev: È possibile fare porting delle app w10 per 8.1? Sto seriamente pensando di tornare ad 8.1, ma perderei quelle poche app che sono uscite ultimamente

    • Gianlu27 ha detto:

      Magari! Io se non fosse per le nuove app sarei già tornato ad 8.1

      In teoria, comunque, non credo sia possibile, altrimenti penso potessero già fare la retrocompatibilità

      • alec ha detto:

        Avrebbero dovuto spendere più soldi…quindi anche potendo non gli sarebbe convenuto

        • Gianlu27 ha detto:

          Ma neanche sviluppare per W10 a molti non conviene.

          Ad esempio ad Amazon cosa gli interesserebbe di fare l’app universale (che poi c’è da capire se la stanno sviluppando sul serio o no attualmente, perché di uno screen uno se ne fa poco, come retrica per dirti che dopo un anno ancora non è uscita) per pc, quando hanno una parte web fatta bene? Perché andare a sprecare soldi per la parte pc quando la parte web è fatta bene? A quel punto non la fanno neanche in W10M perché non rientrano nelle spese.

          Poi non so quando sia possibile rendere un app retrocompatibile con 8.1 (sinceramente se non sbaglio proprio qui su plaffo mi avevano detto di no), però sei di fronte ad un arcano: sviluppare per 8.1 perdendo le nuove funzionalità oppure per W10M perdendo anche quella enorme fetta che ha ancora 8.1?

          Sono anche in questi aspetti che W10M è nato male, perché al tempo nessuno produceva perché non sapevano ancora quando sarebbe uscito e, infatti, c’è un mega ritardo..

  41. Gianlu27 ha detto:

    Penso che possiamo racchiudere tutto in pochi passi:
    – Non ci sono nuovi dispositivi
    – Quelli che sono usciti recentemente li possiamo cercare su chi l’ha visto (anche perché sinceramente io ho visto più 640 che 650/550 in vendita e in giro)
    – Migliorate la serie x5x perché tra riavvii e problemi tanta gente non ne può più (date un’occhiata ai commenti di questo articolo)
    – Migliorate Windows 10 Mobile perché così sinceramente è invendibile e instabile sincermanete
    – Questo è più un appello: sul serio, impegnatevi sulla serie x3x perché a me fa quasi rabbia vedere uno smartphone così bello come l’830 rovinato in tutto con W10M. E inoltre, risolviamolo sto bug dello schermo che si spegne sull’830 che sono ormai 8/9 mesi che c’è e c’è ancora
    – Chiudete il gap sulle feature: guardate le beta di redstone e quelle di android N e iOS 10 e vedrete che loro aggiungono funzioni di spicco nuove, noi no
    – Fate una cavolo di app fotocamera buona (includendo anche panorama, refocus ecc)
    – Inutile girarci intorno che le app mancano e che quelle che ci sono nella maggior parte dei casi sono indietro rispetto alla concorrenza
    – Fate nuovi prodotti fatti in modo serio (non il 550 e il 650 che sono gemelli diversi) e fate pure sta benedetta fascia media se volete restare sul mercato consumer
    – Chiarire se vogliono restare sul mercato consumer e vale la pena restare o se veramente hanno voglio di dedicarsi al mondo business (perché di dichiarazioni ufficiali e chiare al momento non ce ne sono)

    Prima di dire troll ecc. Io sono uno che ha dato fiducia a MS per due volte: una a fine 2013 comprando un 920 e a luglio dell’anno scorso comprando un 830 (quando W10M era ancora in fase di beta iniziale e si poteva sperare ancora in un sistema fatto bene, non ciò che è uscito): fino ad 8.1 non mi sono mai lamentato perché il sistema, seppur c’erano meno funzioni e meno app, almeno era un sistema fatto con i controcacchi, veramente una bomba, non mi ha mai lasciato per terra, anche con il 920 dalla prima GDR di 8 fino all’ultima di 8.1, sempre una bomba. Ma sinceramente per come è stato gestito W10M a me sono girate, perché sono riusciti a rovinare tutto quanto di buono era stato fatto

    E, nota per chi dice comprati un android o un altro telefono: non so da voi, ma da me i soldi sugli alberi non crescono. Ho dato fiducia ad MS in un momento in cui si poteva dare e sinceramente se valuto quell’OS con cui l’ho comprato, ancora oggi, non ho rimpianti su 8.1, andava perfettamente. Ma siccome io ho dato fiducia ad MS mi aspettavo che W10M fosse un OS fatto bene e che portasse una marea di novità, cosa che non è stata. Sta a loro decidere cosa fare e come organizzarsi, ma, secondo me, la zappa sui piedi se la sono tirata tutta loro.

    • Andrea Lumia 1520 ha detto:

      Il fatto resta che i tuoi commenti sono sempre identici. Se sai i problemi fai a meno di commentare sempre con le stesse cose che sono sempre e costantemente identiche. Saluti

      • alec ha detto:

        Non è che i tuoi siano più vari…si va dal “passa ad android ciao” a “cambia telefono ciao”

      • Gianlu27 ha detto:

        E tu potresti fare a meno di commentare i miei commenti, non credi? :)

        Solo che io faccio commenti costruttivi, perché cerco di analizzare le cose, a differenza tua che dai del “coglion*” alla gente, fregandotene di chi non può usare l’app amazon. Ma siccome, appunto, esiste gente come tu secondo la quale va tutto bene, i miei commenti sono ancora più utili, perché cerco di rispecchiare la situazione perché ti sfido a trovare un punto sbagliato in ciò che ho scritto.

        Guarda che io non dimentico ;)

    • Jonathan Blasi ha detto:

      Concordo, che non si lamentino perche per me Microsoft con tutti i tagli al personale e SOPRATTUTTO al numero di modelli di smartphone, poi alla pubblicità e a tutto il resto ha distrutto tutto quello che aveva fatto Nokia. . Perché allora le percentuali non erano per niente male!

      • Gianlu27 ha detto:

        Esatto, fino a quando c’era 8.1 (e c’era Nokia) avevamo superato perfino iOS come quota in Italia!

        Ora con W10M e Microsost siamo tornati pesantemente indietro. La gente continua a non voler capire.. Poi magari capiranno che se non cambiano marcia nessuno comprerà più Windows su mobile e nessuno svilupperà più

  42. Sofia Pettinella ha detto:

    Io ho riacceso il mio Huawei Y550, un anno di vita, usato solo 6 mesi (da giugno a dicembre 2015), 1 giga di ram…. appena riacceso si sono aggiornate varie app….. beh, il mio ritorno nel mondo Android è durato un pomeriggio, nemmeno. A parte che non mi trovo più con quel tipo di display e con quelle icone statiche e sempre uguali da 10 anni…. dopo un paio d’ore sono comparse le prime notifiche di memoria ormai satura, ecc (senza che sul telefono che ha pure sd da 8 giga ci sia nemmeno una foto, niente di niente….. Facebook fa le stesse cose di Facebook che adesso sta su W10 Mobile, Pinterest app fa le stesse cose di Pin-it, l’app della mia banca fa le stesse che cose che faccio con il sito mobile sul 640 XL (anche graficamente è uguale) e così via altre app che uso, e se ci sono differenze non me ne sono accorta. Di Amazon non mi interessa più di tanto, perché di solito non faccio acquisti on line mentre sono al lavoro o a cena fuori, considerato che per abitudine devo prima leggere le recensioni, sono cose che faccio al pc. Un telefono costato 129 euro, il Huawei, fermo a KitKat, mai aggiornato in niente, batteria che dura nemmeno 6 ore…. certo Android domina il mercato, ma a me non piace più,…. Trovo anche assurdo continuare a leggere qui e su altri blog che gli utenti Windows Phone si lamentano che non vengono aggiornati telefoni di 4 anni fa…. Dai lasciamo stare proprio. Finché W10 Mobile esisterà io me lo tengo, che pure il mio 550 da 70 euro è una scheggia rispetto a tanti Android di fascia bassa, poi si vedrà. Più escono questi dati sul crollo delle vendite, più con tutti gli aggiornamenti che continuano ad arrivare comincio a pensare che in Microsoft devono avere una strategia che al momento ignoriamo….Un’azienda non spende qui e ora, non ieri o l’altro ieri, milioni di euro in un sistema operativo se lo intende ritirare da mercato.

    • Luca Serri ha detto:

      La tua ultima frase andrebbe incorniciata! Molti pensano che a breve Microsoft chiuderà il settore mobile perchè tanto non significa nulla il fatto che ci abbiano investito un mucchio di tempo e soldi.

      • Sofia Pettinella ha detto:

        In effetti non bisogna essere un Marchionne o laureati in economia per capire questo passaggio…. a meno che MIcrosoft non si sia messa a spendere e spandere a casaccio, solo magari per far lavorare qualcuno

    • Gianlu27 ha detto:

      Va beh, se prendi un Huawei con Kit kat a quel prezzo l’esperienza era quel che era al tempo

      Comunque l’ultima frase è interessante. Il punto è come vengono spesi.. Perché per tutto il 2015 sono stati spesi male sul mobile.

      Per le icone. Se dovessi cambiare la home sarebbe le cosa che mi mancherebbe di più, perché è studiata benissimo, manca solo che la rendano interattiva, ma è fatta benissimo! Ma non puoi non dire che MS si sta impegnando per allontare la gente ecco..

  43. Andrea Lumia 1520 ha detto:

    Io mi diverto a vedervi scrivere ste cose perché fottesega di ció che scrivi.saluti.

    • Gianlu27 ha detto:

      Quando un giorno sarai l’unico ad usare questo OS perché fottesega dei problemi degli altri (che ovviamente lasciano la piattaforma perché scontenti) e in quel momento per Windows Mobile nessuno svilupperà più e finirà come blackberry, fammi uno squillo.

      Purtroppo tu sei egocentrico, pensi solo a quello che fa comodo a te. Ma ripeto, il market share lo fanno miliardi di persone, non tu, e quando rimarrai solo tu perché ti fottesega dei problemi per gli altri, sarai costretto sbaraccare pure tu. Ma prego, continua :)

      • Luca Serri ha detto:

        Un po’ lo invidio, perchè è contentissimo del suo telefono che non ha mai problemi e non si lamenta di nulla. O almeno, questo è ciò che sostiene…

  44. Gianlu27 ha detto:

    Grazie mille :)

    Io ho cercato di prendere spunto da ogni commento qui sotto e dal mio pensiero. Sono un “windowsiano anch’io”, però di fronte all’evidenza non si possono chiudere gli occhi..

  45. alec ha detto:

    Punta al ban anche qui

  46. Riccardo ha detto:

    Te lo spiego subito.
    Iphone ha:
    1. Un sistema meglio ingegnerizzato: Cpu Dual core a basso consumo energetico che produce poco calore e preserva la batteria;
    2. Aggiornamenti sicuri e prefissati;
    3. Sistema operativo ottimizzato, senza falle di sicurezza, con molte app proprietarie esclusive e molte in anteprima;
    4. Non esiste app che non giri alla massima fluidità su ios
    5. Mantenimento nel tempo di un buon valore consentendone una rivendita con un buon margine di guadagno;
    6. Ecosistema apple (quello che sta cercando di fare SOLO ORA Windows con il 10).

    Ora rispondi tu alla mia domanda

    • Luca Serri ha detto:

      In linea generale hai ragione, ma c’è da dire che:
      – Consuma meno ma Apple è un po’ tirchia con le batterie, quindi l’autonomia è in linea con gli altri. Però anche iPhone scalda se messo sotto sforzo.
      – Delle falle di sicurezza ci sono, altrimenti non si potrebbe fare il jailbreak (ma è anche vero che di solito fixano abbastanza velocemente).
      – Quello del valore può anche essere visto come uno svantaggio, perchè chi non rivende il telefono non può aspettare qualche mese che scenda il prezzo per pagarlo meno.
      – L’ecosistema lo stavano preparando già con Windows 8, anche se non c’era il livello di integrazione di Apple.

      • Riccardo ha detto:

        Il mio 6 plus ha praticamente 3000 mah di batteria; mi sembra più che in linea con gli altri Smartphone (lg G5 ha un octacore con 2800 mah).

        Le falle ci sono perché nulla a questo mondo é perfetto, ma il meglio esiste.

        Windows 8? Ance Windows 10 é ancora molto lontano dall’ecosistema Apple; il che lo rende qualitativamente inferiore da questo punto di vista.

  47. Gianlu27 ha detto:

    Plaffo riuscite a bannare Andrea Lumia 1520? O almeno ditegli di darsi una calmata con le offese perché è assurdo che continui a dare del “coglion*” alla gente e a dire parolacce senza un freno..

  48. Simone ha detto:

    Dopo una parentesi di 1 anno e mezzo con android ho deciso di dare fiducia di nuovo a Microsoft comperando un 950. Spero non mi deluda! Secondo me come os windows 10 è meglio di android peccato che mancano le app fondamentali per uno smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *