• 45 commenti

Microsoft pronta ad acquisire LinkedIn per 26.2 miliardi di dollari!

LinkedIn è un servizio web di rete sociale, gratuito (con servizi opzionali a pagamento), utilizzato principalmente per lo sviluppo di contatti professionali che conta ben 433 milioni di utenti in tutto il mondo.

msl

Microsoft, tramite un post sul proprio blog ufficiale, ha comunicato da pochi minuti di aver raggiunto un accordo con LinkedIn per acquisire l’azienda per una cifra di 26.2 miliardi di dollari (196$ per azione).

La transazione è stata approvata all’unanimità dai Consigli di Amministrazione di entrambe le aziende (LinkedIn e Microsoft) e dovrebbe concludersi entro l’anno.

microsoft-linkedin

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Emanuele ha detto:

    SticaXXi…. 26 miliardi!

  2. Gates10 ha detto:

    Se non fanno una Universal App… Comprale!! XD

  3. Andrea Lumia 1520 ha detto:

    Buono così!!!

  4. Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    ma che cavolo fanno è un network fatto male e destinato a morire.
    bah.

  5. _Marok_ ha detto:

    Non so nel resto del mondo, ma da noi è un “social” praticamente morto.

    • Riccardo ha detto:

      direi proprio di no, in ambito professionale anche da noi è molto utilizzato. Considera che in 2 anni ha raddoppiato il numero di utenti. Non considerarlo come Facebook, si tratta di una cosa destinata ad una utente totalmente diversa

  6. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Ti do 10 mila lire e ci sto pure rimettendo

  7. Simatic0 ha detto:

    WA 14 mld Linkedln 26….mi sembra un prezzo assurdo, é vero che la piattaforma é abbastanza usata negli ambienti business ma non mi sembra valga quel prezzo

    • Riccardo ha detto:

      Linkedln genera già soldi ed è collegata ad un mondo dove è più facile guadagnare, WhatsApp deve trovare ancora il proprio modello di business (rischiando di perdere percentuali se inizia a mettere pubblicità).

      • Shalashaska ha detto:

        Ma che stai dicendo?
        WhatsApp è di fatto l’operatore telefonico più grande del mondo con MILIARDI di numeri telefonici!
        Ti rendi conto quanto valgono questi dati? Mi sa di no.

        • Umberto ha detto:

          Sì peccato che le informazioni che fornisci a WA sono praticamente nulle, mentre il modello di business di LinkedIn è proprio quello di vendere le informazioni che gli utenti inseriscono sul social

          • Shalashaska ha detto:

            Nulle?
            Ma tu non hai idea di quanto valga un numero di telefono

          • alec ha detto:

            Non mi pare di aver acconsentito a mandare in giro il mio numero di telefono…quindi non vale nulla al momento

          • Shalashaska ha detto:

            Usi il servizio? Hai accettato i termini e condizioni. Hai acconsentito ad un sacco di cose.

          • alec ha detto:

            Sarebbe già iniziata la III guerra mondiale se avessimo accettato di regalargli il nostro contatto in modo che ne traessero beneficio vendendolo

          • Taci ha detto:

            Esilarante. Forse, ma non quello. Per quello sono richieste adesioni esplicite (in nome delle norme privacy e del Garante) e vale per ogni servizio. SE WhatsApp vende già i dati (come fa facebook con la pubblicità) lo fa in modo losco e illecito (diffondere numeri o dati nelle conversazioni).

    • blackcloud ha detto:

      Linkedin ha servizi a pagamento….

  8. #ludwig ha detto:

    Vedo utenti che si lamenterebbero anche se MSFT comprasse Facebook, Google, Samsung e Apple. Gratis.

  9. FastRing ha detto:

    L’unico modo per poter ottenere un’app decente XD

  10. Hankel ha detto:

    certo che 26 mld di dollari mi sembrano tanti per Linkedin, ma ovviamente si saranno fatti i loro conti

    • Umberto ha detto:

      LinkedIn vende un sacco di informazioni riguardo gli utenti, è un database incredibile che viene sfruttato da molte società. È sostanzialmente il loro modello di business quindi non credo sia neanche troppo eccessivo, poi ovviamente va visto nell’ottica di Microsoft che andando sempre di più verso il mondo e i servizi business trarrà sicuramente ulteriori vantaggi

  11. Spectre ha detto:

    Vedo già linked in integrata nel surface phone in stile skype

    • Hankel ha detto:

      non mi sembra un servizio che possa giovare di un’integrazione però

    • alec ha detto:

      L’utilità? Non è un social da usare ogni minuto per fare sapere dove si è in vacanza. A meno che tu non sia il responsabile delle risorse umane l’integrazione sarebbe inutile imho

      • Spectre ha detto:

        Windows 10 mobile non è un sistema adatto per fare sapere dove si è in vacanza attraverso i social. Pare chiaro che il sistema si stia orientando sempre di più verso un utenza business composta dal 3-4% del mercato mobile, dal numero di responsabili delle risorse umane appunto.

        • alec ha detto:

          Ahhhh quindi venderanno solo per HR manager…dai su…posso capire fb, twitter e skype, ma linkedin non è un social da consultare così spesso da dover essere integrato. Basterebbe una app decente

  12. Giuseppe ha detto:

    Andiamo sempre di più verso il settore business.

  13. xxte ha detto:

    Un filo esagerato forse..

  14. Mices7 ha detto:

    Non converrebbe, piuttosto, alla MS di investire qualche soldino e risorsa in più nel mobile (non ikea)?
    Mahhh..

  15. Matteo ha detto:

    MS sta comprando tutto, tra un po anche la sirenetta di Copenaghen

  16. Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Ambè ne riparliamo quando lo rivenderanno tra 3 anni.

  17. Antosaa ha detto:

    Sono contento dell’acquisizione e spero arrivi finalmente un app degna di questo nome… detto questo mi sembra un ulteriore passo verso il mondo business… e francamente non è quello che mi interessa… e credo ala maggior parte di noi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *