• 18 commenti

Ecco i pronostici degli Europei 2016 secondo Microsoft Bing

A pochi giorni dall’inizio di Europei 2016 Bing, il motore di ricerca di Microsoft, ha già intercettato la febbre calcistica ed elaborato i pronostici esclusivi sulle partite del campionato europeo.

Bing Predicciones Euro 2016_IT

La Francia batterà la Romania al calcio di inizio di venerdì 10 giugno? L’Italia arriverà in finale? I Pronostici di Bing scendono in campo e rivelano tutte le probabilità di vittoria: nella partita Francia- Romania vince la Francia per 1 goal di differenza, mentre l’Italia perde con il Belgio, ma batterà la Svezia e Irlanda. Sotto tutti i risultati e a breve anche su www.bing.it (basterà digitare “Euro 2016” o “Pronostici Europei 2016”).

Grazie infatti a strumenti social e di ricerca, Microsoft è in grado di offrire dei pronostici intelligenti sui vincitori dei singoli match e incoronare il calciatore più strategico in campo.

I Pronostici di Bing in passato sono già stati utilizzati per diversi tipi di eventi rivelando ad esempio l’esito di 15 dei 16 incontri a eliminazione diretta della Coppa del mondo FIFA 2014 con una precisione del 94%, o ancora i campioni di tennis maschile e femminile di Wimbledon 2015 con una precisione del 71%.

I pronostici delle competizioni sportive sono da sempre un tema che genera discussioni e curiosità: gli sport in generale sono tra le tematiche che più accendono l’interesse delle persone che si identificano nei vari atleti e fanno il tifo per la squadra del cuore, sperando di modificare i risultati in base alle loro superstizioni. Sicuramente nessuno crede che la popolarità sia un fattore determinante per vincere una competizione. Per questo tipo di previsioni Bing basa le sue analisi su un modello statistico che considera la forza della squadra, ma anche i risultati passati per valutare i fattori che hanno contribuito alla vittoria precedente (esempio il luogo, le condizioni metereologiche, il margine di vittoria et et.). Questi dati servono da base per un secondo modello che rappresenta l’indice di potenza, il ranking della squadra o il Rating Percentage Index per un determinato sport. Alla fine si aggiunge il fattore dato dall’attività web e il sentiment social che bilanciano la forza della squadra cercando di catturare informazioni in tempo reale come infortuni, sospensioni, dibattiti e cambi di formazione. Con le analisi di Bing è stato ad esempio scoperto che dopo aver aggiunto la cosiddetta saggezza del web la precisione nel pronostico cresce del 5%, un aumento rilevante quando si parla di match altamente competitivi.

E MAPPE DEL TIFO

Per dare la possibilità a ogni tifoso di seguire la propria squadra del cuore, Microsoft ha inoltre realizzato le Heat Map, sono delle mappe interattive in 3D che catturano attraverso le attività dei fan il grado e l’intensità del tifo nei vari Paesi Europei prima di ogni partita e dopo. Ad esempio dalle ore 19.00 di venerdì 10 giugno la mappa interattiva del TIFO mostrerà per il primo match Francia-Romania, quali Paesi europei vorranno veder vincere la Francia e quali invece la Romania.

Questo servizio è già stato sperimentato in precedenza da Microsoft durante la Coppa del Mondo di Cricket e qui è visibile il risultato. La grafica viene creata utilizzando i dati che provengono dalle ricerche sui social media, motori di ricerca, post nei forum e molto altro ancora per evidenziare su quale partita specifica gli utenti si esprimono.

Home

Away

Round

Home Win

Away Win

Goal Difference

France

Romania

Round 1

0.7140911

0.09153

1

Albania

Switzerland

Round 1

0.0978568

0.7014877

-1

Wales

Slovakia

Round 1

0.3210179

0.3032666

0

England

Russia

Round 1

0.6352811

0.1132846

1

Turkey

Croatia

Round 1

0.2979752

0.3220217

0

Poland

Northern Ireland

Round 1

0.6466998

0.1182177

1

Germany

Ukraine

Round 1

0.6328164

0.1142739

1

Spain

Czech Republic

Round 1

0.6461476

0.1198239

1

Republic of Ireland

Sweden

Round 1

0.4405232

0.2476599

1

Belgium

Italy

Round 1

0.4288873

0.2724237

1

Austria

Hungary

Round 1

0.5190933

0.1796964

1

Portugal

Iceland

Round 1

0.5919736

0.1601108

1

Russia

Slovakia

Round 1

0.378105

0.3036693

1

Romania

Switzerland

Round 1

0.2979752

0.3220217

0

France

Albania

Round 1

0.7480928

0.0708058

2

England

Wales

Round 1

0.5677234

0.1498046

1

Ukraine

Northern Ireland

Round 1

0.6961215

0.0974235

1

Germany

Poland

Round 1

0.6478845

0.1069578

1

Italy

Sweden

Round 1

0.4908539

0.2192064

1

Czech Republic

Croatia

Round 1

0.2221084

0.4894074

-1

Spain

Turkey

Round 1

0.5677234

0.1498046

1

Belgium

Republic of Ireland

Round 1

0.4405232

0.2476599

1

Iceland

Hungary

Round 1

0.4707103

0.2272136

1

Portugal

Austria

Round 1

0.5526553

0.1571207

1

Switzerland

France

Round 1

0.1037503

0.6835181

-1

Romania

Albania

Round 1

0.6352811

0.1132846

1

Slovakia

England

Round 1

0.0978568

0.7014877

-1

Russia

Wales

Round 1

0.3036693

0.3182257

0

Ukraine

Poland

Round 1

0.3800031

0.2979752

1

Northern Ireland

Germany

Round 1

0.0576777

0.8452166

-2

Czech Republic

Turkey

Round 1

0.2724237

0.4288873

-1

Croatia

Spain

Round 1

0.1571207

0.5526553

-1

Iceland

Austria

Round 1

0.4558453

0.2446841

2

Hungary

Portugal

Round 1

0.1069578

0.6478845

-1

Italy

Republic of Ireland

Round 1

0.4558453

0.2446841

2

Sweden

Belgium

Round 1

0.1966307

0.524416

-1

 

Home

Away

Round

Home Win

Away Win

Goal Difference

Switzerland

Ukraine

Round of 16

0.458986

0.541014

-1

Spain

Republic of Ireland

Round of 16

0.689209

0.310791

1

England

Turkey

Round of 16

0.734276

0.265724

2

Portugal

Italy

Round of 16

0.605581

0.394419

1

Germany

Romania

Round of 16

0.813743

0.186257

2

Belgium

Croatia

Round of 16

0.605581

0.394419

1

France

Poland

Round of 16

0.763162

0.236838

1

Russia

Iceland

Round of 16

0.431637

0.568363

-1

Ukraine

Spain

Quarter Finals

0.366351

0.633649

-1

England

Portugal

Quarter Finals

0.663893

0.336107

1

Germany

Belgium

Quarter Finals

0.749806

0.250194

2

France

Iceland

Quarter Finals

0.749806

0.250194

2

Spain

England

Semi Finals

0. 633649

0. 366351

1

Germany

France

Semi Finals

0.527349

0.472651

1

England

France

3rd Place

0.458986

0.541014

-1

Spain

Germany

Final

0.336107

0.663893

-1

Comunicato stampa!

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Leo ha detto:

    Pronosticaci il futuro di WM! <.<

  2. Freerider ha detto:

    Uno dei servizi di Microsoft è appunto la sentiment analysis, programmi in grado di vagare per social network, blog, notizie e quant’altro per analizzare e capire cosa pensano le persone e creare delle strategie di marketing mirate. Questi pronostici sono degli esercizi di stile di queste analisi. Quindi, o sono idioti che non hanno idea di come si usino questi dati per poter capire l’opizione del mondo nei confronti di Windows 10 (non credo), oppure hanno una mole gigantesca di dati al 90% negativi e sanno benissimo cosa ne pensa la gente delle loro scelte ma fanno finta di niente come se abbiano già in mente una strategia chiara per riprendere le redini del mobile ma, per me, è davvero impossibile da capire.

    • Michele M. ha detto:

      In realtà la maggior parte delle persone si sta trovando benissimo con W10 (non mobile!). L’unico malcontento è stato generato dalla forzatura all’aggiornamento, ma quasi nessuno si lamenta di come questo OS giri..

      • Freerider ha detto:

        Parlavo del mobile, queste analisi sono impressionanti, avere un tool di programmi che sono in grado di dirti cosa vendere, quando e a ha chi sulla base degli stati d’animo della gente presi sui vari social è assurdo. In MS sanno quasi sicuramente cosa pensa la gente di Windows mobile. Tutte le scelte da un anno a questa parte sono state studiate a tavolino, sanno benissimo ogni minima loro scelta cosa comporta e la reazione delle persone. Ad esempio sapranno benissimo che la gente ha criticato il 650 ancora prima che lo rilasciassero per via dell’HW scarso. Sanno che ci stiamo lamentando del marketing o della comunicazione, come sanno che la maggior parte dei blog da Windows mobile per morto. Eppure non effettuano nessuna operazione correttiva.

        • Fabio b ha detto:

          Bing ora è in in grado di dirti con 1/100000 di falsi positivi se hai un cancro al pancreas :) Sono molte le cose che puoi fare con i dati, il sentiment analysis è uno dei più semplici. IBM (Watson) è altresi molto avanti. Apache Spark sembra sarà il luogo giusto, ora è necessario aspettere il tempo giusto.

          • Freerider ha detto:

            Immagino che ci sono progetti di IA molto avanzati, tempo fa ero andato ad un evento Microsoft e, quando hanno parlato di questa sentiment analysis ci sono rimasto di sasso, non essendo il mio campo non sapevo di queste cose. Il mio discorso voleva dire che in MS sanno già tutto, ovviamente queste analisi le sfruttano ogni giorno e basano le loro strategie anche su questo, non sono degli scappati di casa che improvvisano (anche se potrebbe sembrare). Solo che sarebbe bello sapere che diavolo di strategie hanno in mente.

      • Vittorio Vaselli ha detto:

        e quelle persone si troveranno bene con w10 mobile quando sarà il momento di rientrare nel mercato mobile per Microsoft.

  3. Dark Helgast ha detto:

    O.T: Terraria viene aggiornato alla versione 1.2.3.4,si può aggiornare per ora solo se si ha la versione vecchia in quanto non e’ stato reso di nuovo disponibile per ora

  4. GiobyOne ha detto:

    Cavoli neppure il turno passiamo. OK prenoto le vacanze.

  5. Pagizza ha detto:

    Da appassionato di calcio, mi sembrano verosimili questi pronostici.. Ci sono però due elementi che mi fanno storcere un pò il naso e considerare questi pronostici alla stregua di un simpatico giochino.. Primo, l’algoritmo che hanno sviluppato porta inevitabilmente a scegliere sempre una vincente (sono pochissimi i pareggi pronosticati).. Secondo, non tiene conto del fatto che l’Europeo per sua stessa natura (e per il fatto che arrivi dopo una stagione lunga e stressante) porta spesso a delle sorprese.. Basti ricordare le vittorie della Danimarca o della Grecia.. In definitiva un simpatico giochino by Bing, ma non scommetterei dei soldi seguendo i suoi suggerimenti..

    • Pagizza ha detto:

      Altro appunto, sempre a causa dell’algoritmo, la stragrande maggioranza delle partite finisce con un solo gol di scarto.. Anche questo è abbastanza irreale tenendo conto del fatto che alcune squadre qualificate all’Europeo sono di valore proprio infimo

    • leoniDAM ha detto:

      Renditi conto di cosa stiamo parlando: di predire l’esito di un evento studiando le condizioni al contorno.

      In senso stretto questa applicazione a questo caso, cioè predire il vincitore degli Europei è un “giochino simpatico” che ha fra i sui scopi quello di mostrare le capacità raggiunte dagli strumenti di machine learning realizzati da Microsoft ed accessibili a chiunque sulla piattaforma Azure, è una specie di showcase.
      Inoltre è una operazione di marketing, per generare interesse negli utenti nelle attività di Microsoft e in Bing.
      Inoltre oramai è diventata una sorta di tradizione per Microsoft che fa questo tipo di cose per moltissime manifestazioni sportive, show televisivi ed altro (come le elezioni).
      Per finire è utile anche a Microsoft per affinare ulteriormente i propri strumenti.

      Quindi è certamente “giochino simpatico” questa applicazioni specifica, non lo è di certo l’infrastruttura hardware e software che vi è alle spalle.
      Riguardo agli elementi che noti, se in realtà vai a fare un’analisi delle edizioni precedenti degli europei vedrai che dal ’96, cioè da quando gli Europei si giocano con 4 gironi da 4 squadre, solo in due occasioni ci sono stati più di 5 pareggi nelle fasi a girone, in una sola occasione ci sono stati 5 pareggi, nelle altre 2 ce ne sono stati 3.
      Non conto la fase ad eliminazione diretta per il semplice motivo che non sappiamo come è stata considerata nelle previsioni cioè se è stato previsto il risultato allo scadere dei 90 minuti o quale è la squadra a passare il turno (più probabilmente è quest’ultimo caso).
      Il secondo punto invece non è una caratteristica esclusiva degli Europei, ma di un po’ tutte le competizioni che prevedono una fase ad eliminazione diretta ed il motivo per cui Microsoft prende in considerazione le attività web e sui social, per tener conto di quelle variabili che non vengono considerati con altri tipi di dati quali le serie storiche.
      Per fare un esempio banale se sulla pagina Facebook dell’Italia gli utenti nei loro commenti mostrano pessimismo perché magari pensano che la squadra non sia fisicamente pronta, beh Bing analizza questo tipo di informazione e lo utilizza per calibrare meglio il suo modello di predizione ed, in questo caso, abbasserebbe leggermente le percentuali dell’Italia.
      Per concludere attenzione alla lettura dei dati, quello che fornisce Bing non è l’esito esatto, ma le probabilità che un certo evento si verifichi, in altre parole Bing non ci dice che una squadra vincerà o perderà, ma diche che una squadra ha più o meno probabilità di vincere rispetto all’altra

  6. AleWP7 ha detto:

    Comunque io non riesco a vedere i pronostici su bing (non solo europei dico).
    Come si fa?

  7. Alexv ha detto:

    Sulla prossima release invece niente hehe

  8. leoniDAM ha detto:

    Se i dati dicono a Microsoft che includendo le informazioni raccolte sul web e sui social migliorano la precisione della predizione, non vedo perché dovrebbero non tenerne conto.
    Non puoi basare una scelta del genere sulle sensazioni che hai, ma bisogna verificare sperimentalmente se effettivamente questo tipo di informazione contribuisce in maniera positiva o meno, ora Microsoft sono già diversi anni che si esercita nel predire eventi del genere ed è una pioniera nel campo del machine learning. Evidentemente hanno le loro buone ragioni per tenerne conto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *