• 55 commenti

W10M – Rimozione integrazione Skype, impostazione “Windows Insider Program” e invio/ricezione SMS da PC nelle nuove build interne!

Dopo una serie di screenshot esclusivi dedicati all’aggiornamento Redstone di Windows 10 Mobile (Windows 10 Mobile – Ecco una serie di nostri screenshot esclusivi sulle novità in arrivo con le prossime build) (novità presenti nella build rilasciata agli Insider ieri sera), oggi ecco che vi mostriamo altre 2 novità presenti nelle build interne a Microsoft.

screen_plaffo

Come potete vedere nelle immagini allegate all’articolo, nelle nuove build dedicate a Windows 10 Mobile è stato ora aggiunto nelle impostazioni dedicate agli aggiornamenti la nuova voce “Windows Insider Program” che permette agli utenti di iscriversi al programma Insider direttamente dalle impostazioni di Windows Phone senza scaricare l’apposita app.

Nella nuova build interna abbiamo notato inoltre la mancanza dell’integrazione con Skype su Windows 10 Mobile, non sappiamo se è una scelta dettata dall’arrivo della nuova app ufficiale (Skype in versione Universal App per Windows 10 in arrivo per gli Insider) o una modifica momentanea.

Nella build troviamo anche la voce che permetterà di inviare e ricevere SMS da qualsiasi dispositivo Windows collegato con il proprio account.

Senza titolo-4

Queste ed altre novità dovrebbero essere incluse già con il prossimo aggiornamento pubblico per gli Insider.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. met ha detto:

    non è possibile, è la seconda volta nella storia di windows phone/mobile che introducono e pubblicizzano questa feature, e per la seconda volta la tolgono!!

    • Davide ha detto:

      Aspettiamo qualche dettaglio in più magari ci sono ragioni valide dietro queste scelte

      • met ha detto:

        si ma come hanno già fatto in passato possono benissimo averlo fatto anche ora. personalmente la trovavo abbastanza comoda, o comunque sicuramente meglio di quella di wp8…

        poi se verrà sostituita con un app skype ben fatta mi va benissimo, basta che sia leggera veloce e reattiva, praticamente il contrario dell’app skype attuale

    • Raffael ha detto:

      Non era il modo corretto di farla. Perché forzarmi a essere integrato con Skype? senza darmi possibilità di disconnettermi? di cambiare lo stato? ecc…. se andava fatta, doveva essere una integrazione completa, non a metà!

      • Dario® ha detto:

        ti puoi disconnettere, apri l’app video skype e da li ti disconnetti ;)

        • Ago ha detto:

          No, non funziona così

          • Dario® ha detto:

            certo che funziona. apri video skype, tre puntini in basso a sinistra, impostazione, esci.

          • Ago ha detto:

            sei sicuro? io non sono “loggato” in video skype..eppure ho l’app messaggi e skype funzionante, con tanto di chiamate skype…

          • Dario® ha detto:

            Sarà un bug, apri l’app (se effettivamente risulti non loggato, loggati) e poi facendo come ti ho detto non riceverai più nulla.. L’immagine parla chiaro…

          • Ago ha detto:

            Dario hai ragione, mi sono loggato e poi “sloggato” ed ora non sono più legate..probabilmente era un bug il fatto che funzionasse nonostante fossi sloggato

        • Raffael ha detto:

          Mah quell’app non l’ho mai usata in modo approfondito, perché solitamente non faccio video chiamate skype con lo smartphone. Però mi sembra che non riuscii a trovare la voce per la disconnessione….

  2. Raffael ha detto:

    Bravi Plaffi.
    Comunque, molto bene che abbiano tolto l’integrazione (forzata) a Skype!

  3. Freerider ha detto:

    Sto usando l’integrazione con skype anche su desktop per non usare il mattone di skype.exe. Non so se essere d’accordo o no nel togliere l’integrazione con skype. Io sono favorevole ad unire il più possibile i servizi in un unico punto (vedi mappe che ha unito molte app di here), così ci sono molti meno passaggi da fare per configurare uno smartphone. Io la trovo comoda appunto perché mi piace avere tutto integrato in un unica posizione, però di certo la situazione attuale potrebbe generare una certa confusione a chi non presta attenzione alla scritta SIM SMS o Skype, l’app nello stato attuale non è completa e, in effetti, non mi sembra di aver visto nell’ultimo periodo aggiornamenti costanti come altre app di sistema. Se la nuova UWP è fatta meglio ben venga, solo che non è bello per gli utenti questo continuo cambiamento di abitudini. A uno che piace la tecnologia si adatta facilmente ma credo che gli “utenti medi” facciano fatica anche solo a capire cosa dovranno utilizzare una volta che un servizio che stavano usando viene tolto. Se toglieranno questa funzione integrata sono sicuro che leggeremo commenti del tipo “Microsoft ha dismesso skype”

  4. Simone Camanini ha detto:

    E pensare che a me skype integrato nei messaggi sembrava decisamente comodo.

  5. Il Barone ha detto:

    Una delle feature più utili (per me) di windows mobile era proprio l’integrazione di skype nell’hub messaggi. Mah…

    • Ago ha detto:

      Per me e altri conoscenti invece é una cosa pessima…ad esempio un mio collega che usa molto skype per i messaggi, si perdeva gli sms… Purtroppo ognuno ha leproprie esigenze, sarebbe comodo mettessero la possibilità di scelta

      • Il Barone ha detto:

        Vista la scelta di rimuovere l’integrazione, sono propenso al credere che siano più quelli che la vedono come te. Ma amen, a me va bene tutto fintanto che sia funzionale.

  6. Gerry ha detto:

    Grandi Plaffi per gli screen :D

  7. Gianlu27 ha detto:

    Per fortuna che tolgono l’integrazione, che era scomodissima!

    In ogni caso c’è anche a chi piace.. Quindi potevano lasciare l’opzione semplicemente per attivare o disattivare la sincronizzazione

  8. Massimo ha detto:

    Io che Skype lo uso pochissimo non mi lamento, però trovo che lasciare all’utente la scelta finale di integrazione nei messaggi dovrebbe essere la soluzione meno impattante! Vedremo..

  9. Massimo ha detto:

    Spiegare cosa? Penso ci sia un estremo bisogno di hard reset :D

  10. Luca ha detto:

    Ma solo nei messaggi o manca anche l’app Video Skype?

  11. Drak69 ha detto:

    il 1320 non è ufficialmente supportato per W10M quindi torna alla 8.1 se vuoi avere meno problemi

  12. fabrizio ha detto:

    Considerando che arrivava un messaggio si e 10 no, e poi dopo un’oretta i 10 tutti assieme, han fatto bene!

    • Miki_73 ha detto:

      Si infatti non ha mai funzionato bene ma sinceramente mi piacerebbe che riuscissero a far funzionare le cose piuttosto che eliminarle… Ora mi viene da pensare a quante della feature in arrivo con redstone saranno poi effettivamente funzionante e quali invece elimineranno prima che lo siano completamente? :/

      • fabrizio ha detto:

        ah boh, misteri della fede. Se pensiamo che quella fantomatica app di personalizzazione grafica della lockscreen fatta da ms stessa rilasciata in beta e mai portata a termine

    • Del Fante Guido ha detto:

      A me funziona perfettamente….

  13. Simiz ha detto:

    Gabe Aul è nostro cugino! :P

  14. Tonyxx85 ha detto:

    Non c’è nessun Plaffo Beta, le altre app che trovi sullo Store non sono ufficiali.

  15. Miki_73 ha detto:

    Ennesima conferma che non hanno mai una strategia a lungo termine ma sopratutto che ogni volta prima di rendere perfettamente funzionante una feature decidono di toglierlacambiarlaripensarla. Io tifo Microsoft da sempre ma questa cosa del “mai finito/mai completamente funzionante/ok ci ripenso e lo tolgo” é abbastanza snervante… Anche in questo caso non sono riusciti ancora a rendere funzionante l’integrazione di Skype nei messaggi che lo vogliono togliere

    • ernestinthesixties ha detto:

      hai perfettamente ragione. è incomprensibile come questa azienda sia incapace di generare la fiducia e il rispetto degli utenti. feature che scompaiono, altre che arrivano ad anni dall’annuncio, servizi che cambiano nome, app che spariscono, ripensamenti infiniti… alla lunga tutto questo provoca un crollo della credibilità.

    • Luca Serri ha detto:

      In realtà il piano a lungo termine ce l’hanno, ed è davanti ai tuoi occhi: Windows 10. Dopo WP8, WP7, WM6, etc. ora si rimane su un software senza salti di versione ma con continui aggiornamenti.
      Per quanto mi riguarda, io me ne sono momentaneamente tirato fuori: in attesa che sfornino un W10M “finito”, cioè usabile senza bug fastidiosi e senza continui cambiamenti (che è diverso da aggiornamenti), sto usando Android e tengo il 920 con W10M per sperimentare e seguire l’evoluzione del sistema (senza ovviamente guardare alle performance che per forza di cose sono scarse sul mio terminale). Ho amato Windows Phone e lo amo tuttora ma non trovo sensato rimanere per forza su W10M con cui non mi ci trovo, nè tantomeno lagnarsi inutilmente come fanno tanti altri.

      • Alessandro ha detto:

        Mi sa tanto che sono parecchi quelli che han seguito la tua strada, peccato, Microsoft sta perdendo sempre più utenti anche di quelli più “fedeli”. In effetti il SO in divenire e continuamente in fase di progettazione, aggiornamento e miglioramento, alla lunga diventa snervante perché sempre proiettati in avanti e quindi mai stabile come lo si vorrebbero o come dovrebbe essere. Mi auguro inoltre W10 su smartphone sia ben migliorato perché negli ultimi tempi, a livello di stabilità inizia ad assomigliare ad android con crash e perdite prestazionali.

        • Luca Serri ha detto:

          Esattamente. WP aveva alcune funzioni in meno ma è sempre stato stabile, ottimizzato e affidabile, pure nelle Developer Preview. Questo è uno dei motivi che fino a poco tempo fa me l’hanno fatto preferire a Android. Ma quando ho visto che la RTM in realtà era una beta tendente all’alpha persino sui due nuovi top di gamma, per me è stata una delusione. Ho provato ad aspettare gli update cumulativi, ma vedendo che neanche dopo 107 versioni sono riusciti a sfornare qualcosa degno di essere chiamato RTM, ho deciso di provare altro. Mi ci sto anche trovando bene, ma spero che Microsoft riesca a sistemare W10M in modo che ci sia più scelta.

    • Mariano Mercuri ha detto:

      allora anche Google è brutta e cattiva perché ha fatto la stessa cosa con Hanghouts che integrava gli SMS, poi no, poi lascia scegliere e poi per commentare YouTube serve Hanghouts e poi no e poi boh… non dico che Microsoft faccia bene, dico che è normale

  16. bobolarry87 ha detto:

    Piccolo OT: Su w10 mobile noto che anche disattivando la posizione dalle impostazioni ogni tanto vedo comunque la relativa icona. Quindi non é realmente disattivata ?

    • Simone Camanini ha detto:

      Dovrebbe trattarsi della funzione trova il mio telefono, che una volta ogni tanto salva la posizione. Una volta disattivato questo discorso la posizione non dovrebbe più essere usata nemmeno in questi rari casi. Tutto sta a vedere se il gioco vale la candela…

  17. Luca Samuele Capizzi ha detto:

    OT: da ultima build fast insider, quando mi arrivano le notifiche di whatsapp, sulla schermata di blocco mi spuntano come PRIVATO senza vedere l’anteprima del messaggio. Come posso modificare? prima vedevo CHI scriveva e una minianteprima. Grazie

  18. Marcello ha detto:

    Con questa ultima build finalmente sparito un bug che avevo con edge che crasxhava all’apertura di alcuni siti (plaffo sistematicamente).
    Non riscontro il problema dell’apertura deplapplicaziine facebook.
    Ho i menù in inglese però nonostante nelle impostazioni sia tutto settato in italiano

  19. Luca Serri ha detto:

    E nelle build fino a un paio di mesi fa non c’era? Tu stesso dicevi sempre di aggiornare perché le nuove risolvevano tanti problemi delle vecchie (giustamente) ;)
    Ma comunque ne leggo anche oggi con l’ultima build, e credimi se ti dico che mi dispiace, perché fino a ottobre ero intenzionatissimo a prendermi un 950 XL. Faccio sempre il tifo per i Lumia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *