• 28 commenti

WhatsApp – Crittografia end-to-end attiva su tutte le piattaforme!

Alla fine del 2014 abbiamo visto come WhatsApp aveva deciso di attivare la crittografia end-to-end su tutti gli smartphone Android lasciando da parte i sistemi Windows Phone e iOS (WhatsApp: Arriva la crittografia end-to-end su Android, si aspetta su Windows Phone e iOS).

v1

A partire da oggi finalmente è stata attivata la crittografia end-to-end su tutti i dispositivi, da questo momento i messaggi e le chiamate effettuate con WhatsApp saranno protette con questo sistema in modo da permette la decodifica solo agli utenti interessati, la stessa WhatsApp non avrebbe modo di visualizzare in chiaro le varie info scambiate neanche sotto richiesta delle autorità.

Un importante passo verso la privacy delle persone soprattutto dopo lo scandalo Datagate che ha rivelato al mondo i programmi di intercettazione dell’Nsa. L’attivazione di questa crittografia viene segnalata sull’app ufficiale per Windows Phone appena avviamo una conversazione (vedi immagine sopra).

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. br1luca ha detto:

    1014, Interessante… Molto lenti a rilasciare questa funzionalità…

  2. alec ha detto:

    Fantastico. Ora i terrorisisti saranno tutelati per bene e zuckcoso se ne lava le mani

    • Alessandro ha detto:

      Bah, si dice che attivino queste criptografie proprio quando sono in grado di intercettarle facilmente, in modo che loro credono sia super sicuro, in realtà se vogliono leggono tutto.

      • alec ha detto:

        Si ovvio che fanno quel che gli pare…ma introducendo la crittografia end to end i complottisti si crederanno al sicuro dagli spioni e zuckkk si fa pubblicità

  3. Gerardo Ragosta ha detto:

    OT: Salve ,ho un lumia 1320 brand vodafone e ho aggiornato come insider a windows 10 mobile build .164, per via di alcuni bug sono tornato a windows phone 8.1 : il telefono all’improvviso di bloccava sia sulla schermata start, sia quando aprivo le foto dalla scorciatoia della fotocamera , inoltre quest’ultima quando si apriva usciva un riquadro piccolo e poi si allargava a tutto schermo, ultimo problema era il riavvio automatico, ma questo me lo faceva gia con windows phone 8.1. Ora volevo sapere se a qualcuno che ha un 1320 no brand ha avuto questi problemi aggiornando a windows 10 mobile. Grazie mille a chi mi risponderà! :)

  4. CarMan ha detto:

    Ho appena iniziato una chat. Neanche l’ombra del messaggio sulla criptografia nello screenshot… Bah…

  5. Lupo de Lupis ha detto:

    Sarà, ma io che me ne faccio? Invio messaggi mica piani industriali… Siamo proprio strani… Vogliamo la privacy, ma poi vogliamo che terroristi, evasori, pedofili etc vadano in galera: Se io non faccio illeciti che mi frega se i miei dati vengono intercettati?

    • NeM ha detto:

      Ma che discorso è, allora fai una cosa, attiva la tua webcam e pubblica il link qui, lasciala sempre attiva, se non fai illeciti che ti frega se tutti ti guardiamo

      • alec ha detto:

        Ma che discorsi sono? Io non invio messaggi per architettare attentati o per trovare ragazzine minorenni…se dovessero intercettarmi al massimo potrebbero leggere qualche insulto al collega che mi sta sul beep! Così facendo faranno un favore solo a chi ha qualcosa di grave da nascondere

        • andrea ha detto:

          Il problema é che non hai nulla da nascondere come quasi tutti noi riguardo questi argomenti…ma ci sono altri mille motivi per cui é meglio che estranei non abbiano accesso alle conversazioni…per esempio si dice che nella mia zona un Pubblico Ufficiale con la scusa di tenere sotto controllo i telefoni per giri di spaccio tra ragazzi si diletti anche a leggere conversazioni di altre persone specialmente femmine….e il si dice é un eufemismo

  6. Alessio Marini ha detto:

    Se vado nella info di un contatto mi dice che il messaggio non è protetto perché l’altro utente deve aggiornare WhatsApp ma non è così… Sia io che mia moglie abbiamo la app aggiornata! Quindi?

  7. CarMan ha detto:

    Già fatto. Effettivamente li si parla di crittografia, ma se tocco per i dettagli, viene fuori che nessuna delle tre chat che ho appena avviato è protetta da crittografia, perché le tre persone con cui sto chattando “devono aggiornare l’app”. Ma in realtà le tre versioni di Whatsapp sono aggiornatissime.

  8. Pole ha detto:

    A me basterebbe che non ci metta tutti quei secondi ad aprirmi la fotocamera se devo scattare una foto direttamente da wazzup, e che magari non mi desse un immagine deformata se scatto la foto con quella anteriore.

    • DonatoMonty81 ha detto:

      Qui si parla di crittografia dei dati. Mi spieghi a cosa possa servire commentare su una questione che non ha minimamente a che fare?

      • Fartacus ha detto:

        Gli stolti sono sempre in agguato!! :(

      • Pole ha detto:

        Si parla di wazzup, ed io ho parlato che prima di introdurre queste funzioni, ci sarebbe cose ben più basilari da sistemare.
        Se legge i messaggi prima dei miei, ci sono off topic veri, ma li non ha avuto niente da ridire, forse non erano difetti che fa fastidio evidenziare?

  9. VINSX ha detto:

    io non ho capito come funziona

  10. Fartacus ha detto:

    :D ahahaha

  11. skorpius92 ha detto:

    Anche per l’isis

  12. Giuseppe Volpe ha detto:

    Ahhhh finalmente si possono organizzare attentati in santa pace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *