• 22 commenti

Groove Music diventa una “vera” Universal App con l’ultimo update per gli Insider [AGGIORNAMENTO – x1]

Se fino ad oggi l’app Groove Music per Windows 10 non era identica nella versione PC/tablet e smartphone, con l’ultimo update disponibile per gli Insider l’app è ora una vera e propria Universal App con tutte le funzioni condivise.

Groove

L’annuncio arriva dalla pagina di supporto Microsoft, la nuova versione di Groove Music (3.6.1886) è disponibile su PC per gli Isnider anello Fast e su smartphone nell’anello Fast, Slow e Release Preview.

Tra le novità implementate con l’ultimo update troviamo:

  • Miglioramenti nella riproduzione: Le canzoni non riproducibili vengono ora oscurate e la riproduzione passa a quella successiva
  • Rimossa la dipendenza dell’app a Xbox Live (ora non è necessario un account Xbox)
  • Vedrete “artisti sconosciuti” meno spesso in quanto l’app esamina ora sia l’artista del brano che i metadati dell’album associato
  • Il processo che viene utilizzato per mostrare i metadati aggiuntivi nei file locali è ora 10 volte più veloce e dà risultati migliori
  • Le stazioni radio possono ora essere avviate partendo da album o canzoni
  • L’applicazione ora mostra la dimensione della collezione in cima alla raccolta
  • E’ possibile utilizzare “Refine” per filtrare la vostra collezione per fonte (Solo sul dispositivo, OneDrive, Acquistati…)
  • Aggiunto il supporto a jumplist per le raccolte organizzate per anno di rilascio
  • Diversi miglioramenti per Continuum
  • Diversi miglioramenti minori

Potete scaricare l’applicazione Groove Musica per Windows 10 e Windows 10 Mobile tramite il link diretto che trovate sotto.

Aggiornamento x1

Tra le varie app che in queste ore hanno ricevuto un aggiornamento per i possessori di Windows 10 Mobile stabile troviamo anche l’update a Groove Music visto in questo articolo.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Elia. ha detto:

    Finalmente, me ne ero accorto che le due app erano effettivamente diverse. Infatti mettendo il telefono in landscape non c’erano le varie ottimizzazioni delle UWP.

  2. Raffael ha detto:

    Ottimo!

  3. Marco ha detto:

    Un po stupida come richiesta ma……mi ricordo che tempo fa la musica spesso veniva bloccata per motivi di copyright, capita ancora?

  4. Asso ha detto:

    Per la versione stabile di windows secondo voi quando uscirà?

  5. emo ha detto:

    anche myappfree diventa universal app

  6. Gino G ha detto:

    fortuna che viene ancora fornito windows media player di serie!

  7. mirko ha detto:

    Scusa la domanda ma xk pur avendo music pass quando Groove mi ruba i gb? Ho sempre la rete attiva
    Ed ho spuntato disponibilità offline
    Lumia 1520

    • Jabber00 ha detto:

      In teoria, se hai la modalita’ offline attiva, consuma solo alla sincronizzazione dei brani.
      Quanto meno, cosi’ fa con i file su OneDrive, dovrebbe farlo anche con i brani in playlist su Music Pass

      • mirko ha detto:

        Ma allora nn scarica come spotify. Se ogni volta sincronizza e posseggo 3000 canzoni i gb cmq quindi é semioffline

        • Jabber00 ha detto:

          Non ho capito cosa si intenda per semioffline
          Ad ogni modo, per essere offline il file, in qualche modo, deve essere portato sul dispositivo. Questo avviene alla prima installazione dell’app, quando vengono scaricate in locale tutte le playlist, e all’aggiunta/rimozione di brani .
          I brani fuori dalla playlist non in streaming (al netto della cache).

  8. mirko ha detto:

    Su spotify avendo la rete attiva non ha consumato mai nulla

  9. Luca Serri ha detto:

    La dimensione dovrebbe esserci ancora. Sicuro che manchi?

  10. Alemar78 ha detto:

    OT. La app Posta di Outlook non mi segnala più l’arrivo di una mail; praticamente le vedo solo se apro la app. Tutto attivo per quanto riguarda notifiche, suoni ecc…

  11. Alemar78 ha detto:

    E si… la cosa strana che fino due giorni fa tutto ok! Ma…

  12. Midea ha detto:

    Si può selezionare di riprodurre brani solo da determinate cartelle, senza che mi da in elenco tutti gli audio di whatsapp???

    • Forbizs ha detto:

      A me mostra solo il contenuto della cartella musica o Music, non so dove stiano gli audio di WhatsApp, mq io non li ho li dentro..

  13. Adriano ha detto:

    adesso c’è proprio la scritta “progettato per w10”, la dimensione c’è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *