• 78 commenti

Windows 10 Redstone: In arrivo schede interattive su Action Center e Cortana [AGGIORNAMENTO x2- Screen esclusivi]

Stando ad una fonte di WinBeta, Microsoft sarebbe pronta a portare su Windows 10 Redstone un nuovo modo per visualizzare le informazioni su Cortana e sull’action center

cardconcepts

Si parla di un’interfaccia grafica a schede che saranno utilizzate e condivise tra le due aree del sistema operativo (Cortana e Action Center). L’obiettivo è quello di avere un’interfaccia grafica più coerente e interattiva tra le due aree. La fonte parla che Microsoft sta provando inoltre l’utilizzo di filtri in modo da nascondere, raggruppare o mettere in primo piano le notifiche delle varie applicazioni.

Le immagini di queste nuove schede che vedere in questo articolo sono dei concept non ancora definitivi, vedremo se Microsoft fornirà maggiori informazioni durante l’evento Build 2016 in programma domani.

actioncenterconcept

Aggiornamento x1

MSPowerUser segnala che in una build di Windows 10 Mobile Redstone ancora interna a MS troviamo le prime novità in merito all’action center, come potete vedere dall’immagine sotto, ora per ogni applicazioni vengono mostrate un massimo di 3 notifiche con la possibilità di visualizzarle tutte tappando sulla scritta “see more”. Un modo per non ritrovarsi intasata la lista delle notifiche da una singola applicazione.

notification-1

Aggiornamento x2

Siamo riusciti a mettere le mani sulla nuova build interna a Microsoft di Windows 10 Mobile e possiamo fornirvi maggiori informazioni sulle migliorie nell’action center presenti in questa build. Come potete vedere dai nostri screenshot sotto, oltre alla visualizzazione delle notifiche raggruppate, per ogni applicazione è possibile settare il numero di notifiche da visualizzare in primo piano (tra 1, 3, 5, 10 o 20) e la priorità su come devono essere mostrate nell’action center (nello screen per l’app Extra e info).

screenPlaffo

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Raffael ha detto:

    Orrimo! Bisogna sfruttare e ampliare le potenzialita di Cortana

  2. emo ha detto:

    riguarda solo la versione pc?

  3. Gianlu27 ha detto:

    E a cosa servirebbero poi le live tiles interattive? Avere un duplicato tra cortana e le live tiles? A me sembra quasi un google now. Può essere utile, ma praticamente, come dicevo, a me semplicemente sembra che vada a riprendere le live tiles interattive per portarle nell’action center. Però insomma, se alla gente può piacere avere anche questa cosa nell’action center, ben venga :)

    Intanto, comunque, dovrebbero pensare a sistemare l’attivazione di cortana prima di tutto che su W10M se disattivi il gps anche per 30s devi rifare da capo l’attivazione di cortana (mentre su 8.1 se toglievi il gps c’era la semplice ricerca bing che andava alla stragrande, mentre se attivavi il gps attivava in automatico cortana ma senza ogni volta rifarti fare l’attivazione ecc.)

  4. steek ha detto:

    Imho dovrebbero cambiare in toto cortana, togliere la tile e integrarla nel sistema mediante uno swipe a sinistra dove poi ritrovare tutte le cards…insomma una sorta di Meego…o Google Now, tenendo però le notifiche interattive nella tendina.

    • mattss ha detto:

      E se Cortana e il centro notifiche diventassero una cosa sola? Si eviterebbero duplicati e si avrebbe anche la ricerca disponibile da ogni app, semplicemente con uno swipe dall’alto verso il basso come ora

  5. Jacksoft ha detto:

    Roba già vista sulla concorrenza… Speriamo in qualche novità SERIA domani.

  6. Leonardo ha detto:

    Ma a che ora sarà la conferenza domani? Ci sarà un live streaming?

  7. yepp ha detto:

    A me sembra che si stia esagerando, cioè secondo me le notifiche devono essere qualcosa di leggero, non che ci sia un ammasso di informazioni da cui non se ne esce più. Ci manca solo che ci infilino intere app e siamo fritti…

  8. _Marok_ ha detto:

    Oh non ditemi che l’action center di w10 avrà un senso con Redstone! Non ci posso credere! [cit. Aldo]

  9. War 78 ha detto:

    Quindi redstone, le modifiche estetiche saranno nell’aggiornamento del 2017 é stato gia detto, quindi stia parlando di novità che forse vedremo nel 2017 su PC, bisogna vedere se arriva alle sei mobile..
    Scusate se non sprizzo gioia da tutti i pori…

  10. Jacksoft ha detto:

    Android ha i widget che fanno la medesima cosa…

  11. Podz ha detto:

    Dovrebbero unificare Cortana e centro notifiche, troppa confusione altrimenti.

    cmq

    da che fonte provengono quei concept?

    • emo ha detto:

      dovrebbero eliminare il centro notifiche e riprogettarlo da capo integrando cortana al suo interno oppure dovevano sviluppare w10m intorno a cortana facendola diventare il cuore del sistema

  12. cipo ha detto:

    ..effettivamente con W10 su PC fisso l’area notifiche l’avrò aperta veramente poche volte… proprio me ne dimentico che esiste.. non so che farmene…ad oggi.. :)

  13. Shalashaska ha detto:

    Google Now?

  14. Jacksoft ha detto:

    Ci son anche dei portatili con Android x86. Ma per Windows ormai parliamo di Desktop+Mobile, che è una piattaforma unificata. Quindi come su PC vedremo tali novità anche su mobile (presto o tardi).

  15. Lorenzo ha detto:

    Bello ☺ bravi!

  16. Pino Esposito ha detto:

    Vado oltre…….le cartelle io le farei in primo piano una volta espanse con il resto della start in effetto blur….. Così come sono si perdono tra le altre app.

    • Christopher Nocco ha detto:

      si si servirebbe anche qualche effetto,dissolvenze etc,puo non essere utile ma l ‘occhio vuole la sua parte e windows in questo ha molte carenze

  17. Luca ha detto:

    Vabbè io non lo definirei “problema”… E’ solo collassare ad un numero massimo di notifiche… Comodo, per carità, ma un problema sarebbe se queste non arrivassero, non se ne sono di default più di 3 :)

  18. Simatic0 ha detto:

    Ottimo nulla di rivoluzionario, ma ha degli aspetti positivi questa modifica

  19. Gian 950XL ha detto:

    eh qualche effettino blur, aero style ci starebbe moltissimo. Anche perche ora con le tile trasparenti e bene o male la sostituzione del nero col grigio in molte parti del sistema questo action center non ci azzecca proprio dal punto di vista estetico, oltre a essere piuttosto obsoleto come design

  20. stei21 ha detto:

    La base adesso c’è…ora si dedicheranno agli affinamenti :D con redatone e hardware all’altezza (mica pensate ancora al 520 & co?mettetevi il cuore in pace …probabilmente neanche il mio 830 sarà più al altezza per avere un esperienza al top ) Windows è destinato a diventare un bel ecosistema :D

    • Christopher Nocco ha detto:

      ma scusa,cosa vedi di cosi potente in questo redstone che addirittura manco l830 lo supporta

      • Giuseppe ha detto:

        Tutto ciò che fanno tutti gli altri s.o. … Feature in più, feature in meno.

        • Wolfenstein ha detto:

          quelle in più ancora non le vedo :(
          ho provato oggi un Galaxy S6, Samsung è indietro come materiali e il software è quello che è ma si risolve con CM ma è drasticamente avanti in tutto il resto…

          • Giuseppe ha detto:

            Spulciando ti assicuro che ci sono funzioni in meno… Si compensano. Le app sono un altro discorso chiaramente

          • Wolfenstein ha detto:

            Potrebbe essere, MS per compensare l’ormai incompensabile gap delle app ha fatto diverse app di mano sua.
            Ma non basta purtroppo, fortuna che ho abbandonato la piattaforma, era terribilmente noiosa e vuota.
            Ma tengo sempre il 640xl per vedere che fine fara windows 10 mobile

          • Giuseppe ha detto:

            Sono contento per te, io aspetto… É questo il momento giusto.

          • Wolfenstein ha detto:

            Troppe volte ho sentito é questo il momento giusto :(

          • Giuseppe ha detto:

            Hai ragione , ma é la.prima volta che l’os in se stesso é alla pari degli altri (imperfezioni momentanee a parte) ed é la prima volta che ci sono tutti questi strumenti a disposizione… Xamarin, universal app , ecosistema win 10 , ecc … Prima ci sono state migliorie ma mai veri e propri affiancamenti e potenzialità di sorpasso…

          • Wolfenstein ha detto:

            Si hai ragione ho visto la build e sono rimasto piacevolmente sorpreso. Spero bene

          • Altiero Spinelli ha detto:

            porta tutte le app di android su un 950 xl e noterai che alla fine (personalizzazione con i temi samsung a parte) la differenza la fa il multischermo e basta….le funzioni ormai sono simili..

          • Wolfenstein ha detto:

            Ecco li é il punto, porta tutte le app Android…..
            Sinceramente di spendere 600€ o poco meno per un tel buggato e con poche app la ritengo una follia.
            E poi ti piacerebbe avere tutti “porting” di app ?
            Cosi siamo di serie B

          • Altiero Spinelli ha detto:

            Ti piacerebbe spendere 700 euro per un s7 che dopo 18 mesi non verrà aggiornato e abbandonato? Ti piacerebbe “donare” 1000 euro ad Apple ed avere tutto ma donando un rene? La realtà è questa… con i se e con i ma non si fa nulla, Microsoft poteva essere l’alternativa e potrebbe esserla. ps: il 950 xl lo trovi a 509 euro nuovo e spedito a casa! :( che situazione però.. il mercato del mobile offre questo scenario…

          • Wolfenstein ha detto:

            18 mesi é relativo, xiaomi sfora questo limite per esempio. (il mi3 di un mio amico ha ricevuto un aggiornamento venerdi sera per dirti) e comunque si puo andare di rom. Prima usare le rom era “difficile” ora ci riuscirebbe un bambino e porteresti il tel a durare una vita. Il mio Note 1 ha ancora aggiornamenti CM.
            MS con le sue scelte si é data la zappa sui piedi non solo deludendo gli utenti x20 (con dei bastardi di utenti che li sfottono dicendo che sono vecchi augurandomi che facciano la stessa fine) ma frenando lo sviluppo di app per win10 visto che ancora ci sono tanti x20 in giro :( :( se li aggiornava tutti a quest’ora di app per win10 ne sarebbero arrivate molte di più sicuramente.
            Uno sviluppatore ora rimane con l’app di win8 perche di win 10 ce ne sono pochissimi in confronto

          • Altiero Spinelli ha detto:

            Wolfenstein… in parte di do ragione, soprattutto per ciò che concerne Xiaomi, azienda che si sta contraddistinguendo. Sono anch’io un utente android e so come funziona android, specialmente su samsung avendo un Note 3 neo. Il modding è semplice ma funziona solo e soltanto quando i codici sorgenti vengono rilasciati, il processore proprietario di samsung non aiuta, inoltre le rom non sono mai perfette, hanno i loro bei problemini e diciamolo chiaro, tra android e gli altri due sistemi operativi nel tempo in termini di performance e fluidità c’è un abisso…. soltanto adesso con i processori a 14 nanometri e 4 gb di ram la samsung ha raggiunto il livello di performance di un iphone 6s plus o di un 6 plus, il 950 xl ha bisogno di ottimizzazione ma per quel che l’ho provato è molto fluido..

          • Wolfenstein ha detto:

            Si la fluidità é ancora il cavallo da battaglia di MS specialmente nella fascia medio bassa.
            Io sto cercando un Honor 7, ti assicuro che quello che ha il proprietario di un negozio é sorprendentemente fluido nonostante costi “solo” 300€

          • Altiero Spinelli ha detto:

            informati bene sul supporto ufficiale e sul modding, se non ti stanchi di smanettare frequentemente ed è supportato è un buon terminale, anche se con 100 euro in più ti consiglierei un mi5 aggiornabile sia a w10 mobile con la futura rom che ad android.. versatilità e scelta, mica poco…

          • Wolfenstein ha detto:

            si lo avevo visto pure io ma autonomia bassa e fotocamera scarsa mi frenano.
            Le mie esigenze sono 3 ma semplici.
            – schermo grandicello (fullHD o HD non mi interessa)
            – fotocamera buona
            – autonomia buona
            guardacaso il mio 640xl rientra in questo :D pienamente ma con il sistema di ora e la totale mancanza di app mi sono stufato di aspettare. Aspetto un Windows maturo da Windows phone 7 e ogni anno era quello buono ma vedo solo che Android e iOS crescono costantemente a discapito di MS con app per ogni utilizzo :(

          • Rick Deckard ha detto:

            Ho preso a 399 un 6p, vuoi mettere? Non c’è solo Samsung

          • Altiero Spinelli ha detto:

            Ciao Rick, ovviamente no… c’è anche Google con i Nexus, il supporto è sempre di 18 mesi poi devi andare via di modding e lì trovi l’infinito!

          • Rick Deckard ha detto:

            Esatto, trovi l’infinito.. Comunque a quanto pare il supporto software di Google è abbastanza lungo da sopravvivere ai telefoni su cui dovrei installare gli aggiornamenti

          • Altiero Spinelli ha detto:

            quindi ogni 24 mesi al massimo cambi dispositivo? Uhm

          • Rick Deckard ha detto:

            Eh magari… Va detto che li sfrutto abbastanza ma è già la seconda volta di seguito che gli eventi mi portano a distruggerli prima del tempo

      • stei21 ha detto:

        Già adesso non è il massimo …va bene adesso ..ma secondo me farà fatica con i prosai aggiornamenti

  21. Luca ha detto:

    Ecco col secondo aggiornamento dell’articolo questa è davvero una gran cosa! Mail aziendali sempre in testa con un limite ampio… e poi magari a Plaffo le disabilitiamo proprio ;D

  22. Elia. ha detto:

    Ottimo! Noto anche che hanno tolto il colore ai tasti elimina tutte ed espandi :c

  23. Francesco ha detto:

    Ottimo. Spero arrivino presto queste migliorie sia su Redstone che nella versione ufficiale.

  24. Massimo ha detto:

    Forza e coraggio che di questo passo ci vorrà il 2019 affinché implementino il tutto per i comuni mortali!

  25. Alessio ha detto:

    Finiranno prima la Salerno Reggio Calabria

  26. Midea ha detto:

    Se non appesantisce il tel ben venga, altrimenti ne faccio volentieri a meno.

  27. Gerardo Considerato ha detto:

    L’iter del SO procede bene e i passi in avanti rispetto a 8.1 sono evidenti, tuttavia il tallone d’Achille resta la troppa lentezza nel rilasciare le feature alle build consumer. Il test delle nuove funzioni col programma Insider è una mossa intelligente ma, considerando il gap che la piattaforma ha con le sue rivali e considerando che non vedremo nuovo hardware degno di questo nome prima di fine anno, almeno sul fronte software devono mettere il piede sull’acceleratore. Ho un Lumia 930 e, nonostante abbiano tagliato metà dei terminali dall’aggiornamento a 10, ancora sto aspettando il firmware per il mio dispositivo. Spero che la Build di oggi ci riservi qualche gradita sorpresa in questo senso ma ne dubito fortemente: ci saranno nuove (e certamente interessanti) feature presentate… ma verranno rilasciate con Redstone, quindi a partire da Luglio (se tutto va bene) e solo a un primo insieme di smartphone. Nel frattempo il mondo gira, la concorrenza si muove, gli sviluppatori si guardano intorno e il mercato segue il suo andazzo… è un peccato, perché la piattaforma ora comincia a meritare davvero e non è satura come lo sono le altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *