• 35 commenti

AutoCAD 360 arriva su Windows 10 come Universal App!

AutoCAD 360 è l’applicazione ufficiale realizzata da Autodesk per la creazione di disegni e bozze su dispositivi mobili, che consente di visualizzare, modificare e condividere i disegni di AutoCAD

d6323b6e7b4

Se nel 2014 Autodesk ha pubblicato la propria applicazione ufficiale sullo Store di Windows 8.1, da poche ore è disponibile un aggiornamento che rinnova completamente l’applicazione trasformandola in una Universal app per Windows 10 e Windows 10 Mobile.

Di seguito la descrizione che possiamo leggere sullo Store:

Autodesk® AutoCAD 360: l’app AutoCAD® ufficiale per dispositivi mobili. La potenza di AutoCAD sempre disponibile in qualsiasi luogo. AutoCAD 360 è uno strumento gratuito* di facile utilizzo, progettato per la creazione di disegni e bozze su dispositivi mobili, che consente di visualizzare, modificare e condividere i disegni di AutoCAD su desktop, Web e dispositivi mobili, ovunque e in qualsiasi momento. Include potenti strumenti di disegno e modifica particolarmente utili per le attività sul campo.

AutoCAD 360 offre un’ampia gamma di caratteristiche e funzionalità. È possibile caricare e aprire disegni DWG 2D direttamente dall’indirizzo e-mail e visualizzare tutti gli aspetti del file DWG, inclusi i riferimenti esterni, i layer e i sottoposti immagine. Qualunque sia la modalità di lavoro adottata, online o offline, in ufficio o sul campo, è possibile progettare ovunque ogni singolo dettaglio.

Funzionalità:

  • Disegno e modifica di forme con l’accuratezza dello snap ad oggetti
  • Selezione, spostamento, rotazione e messa in scala degli oggetti
  • Utilizzo delle funzioni di zoom e panoramica con Multi-Touch per esplorare più facilmente disegni di grandi dimensioni
  • Aggiunta e modifica di annotazioni di testo direttamente nel disegno senza necessità di revisioni su carta
  • Misurazione precisa delle distanze sul campo con l’apposito strumento
  • Possibilità di mantenere aggiornati i disegni salvando le modifiche durante il lavoro
  • Possibilità di lavorare offline e sincronizzare le modifiche quando si torna alla modalità online
  • Condivisione dei disegni con altri utenti direttamente dal dispositivo mobile
  • Visualizzazione di disegni da numerosi servizi di archiviazione cloud (Google Drive, OneDrive, Buzzsaw, Dropbox e altri ancora)
  • Accesso semplificato ai disegni da browser Web mediante l’app Web complementare gratuita

Se siete interessati, potete scaricare l’app AutoCAD 360 per Windows 10 e Windows 10 Mobile gratuitamente tramite il link diretto che trovate sotto.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Massimo ha detto:

    Son contento che stiano arrivando un sacco di app, ma ogni volta questo “dettaglio” di windows 10 è un pugno nello stomaco! :3

    • yepp ha detto:

      Già. Ma appena uscirà Windows 10 Mobile ci fiondiamo tutti sullo Store a scaricare le app che abbiamo sempre voluto scaricare. Manca veramente pochissimo

  2. Stefano ha detto:

    Oh finalmente! Ottimo

  3. Takiz ha detto:

    Mi sembra che con la scusa delle universal lo store si stia popolando

  4. Lucio Finocchiaro ha detto:

    Ios app porting. Spero in tantissime altre.

  5. stefano ha detto:

    Adesso tutti quelli che lo chiedevano a gran voce la smetteranno di rompere le palle… e si renderanno conto dell’inutilita diautocad su un 4 pollici

    • leoniDAM ha detto:

      forse per un generico “4 pollici” avresti ragione, ma un po’ meno se questo ha una funzione come continnum for phone…

      Comunque io lo chiedevo perché mi serve poter visualizzare i miei lavori anche quando non sono al mio pc ed ora che è uscito mi rendono conto che fa (quasi) quello di cui ho bisogno

      • stefano ha detto:

        lo so ero un po ironico… ammetto che visualizzare I dwg in cantiere non e’ malvagio.
        Anche se adesso ormai ricevo quasi solo PDF.

        • leoniDAM ha detto:

          Ma non parlo dei lavori che ricevo dagli altri, parlo dei progetti ai quali sto lavorando io, non è che posso farmi dei PDF aggiornati tutte le volte che esco dallo studio per poterli guardare quando e se ne ho bisogno, oppure se li modifica qualche mio collega diventa ancora più complicato.
          Non è un’app che su un cellulare può sostituire altri dispositivi e/o apps, ma è una possibilità, quella di poter accedere ai propri dwg anche da un cellulare che in passato, in certe occasioni, mi sarebbe stata utile e che nel presente ogni tanto si rivela utile.

      • stefano ha detto:

        e aggiungo che e’ ottimo l’interesse da parte di un colosso come autodesk

  6. JJ ha detto:

    Ovviamente abbastanza inutile a livello mobile x creare disegni (anche con continum),ma decisamente utilissimio x visualizzarli o per piccole modifiche quando non si è al PC…
    Molto positivo anche che un colosso come Autodesk si sia interessato a WP

  7. mao ha detto:

    se è uscito autocad , che non è proprio un app di quelle “semplici” e commerciali … sono speranzoso per tutte le altre.

    • Luca Serri ha detto:

      Beh questa è poco più di un viewer. Lo puoi intuire anche senza usarla, pesa appena 33 MB contro i GB del software “serio”.

      • CARMO ha detto:

        I primi autocad erano molto più piccoli di 30mb e avevano tutte le funzioni di oggi

        • Luca Serri ha detto:

          Non puoi paragonare un software degli anni ’80 con uno di oggi.

          • CARMO ha detto:

            Autocad nelle sue funzioni basilari e rimasto uguale ha solo seguito la tendenza di altri software di diventare più grande per far cambiare il computer più spesso

          • Luca Serri ha detto:

            Quindi chi compra e usa le nuove versioni anzichè le vecchie è un cogl**ne?

          • CARMO ha detto:

            questo lo stai dicendo tu…io ho solo detto che Autocad nelle funzioni basi è rimasto invariato e secondo me volendo Autodesk potrebbe aggiungere molte più funzioni all’app per smartphone…un mini autocad Lt con le sole funzioni per il disegno 2D

          • Luca Serri ha detto:

            Volendo potrebbe aggiungerci un mucchio di roba, ma poi chi comprerebbe il software desktop?

          • xxte ha detto:

            Mi trovo d’accordo con te, infatti io uso ancora (per il 98% dei disegni) la versione 2002 che per leggerezza e immediatezza non ha paragoni con le ultime versioni.

          • CARMO ha detto:

            La versione 2002 è stata una delle migliori…io ne utilizzo ancora il file di configurazione per le barre classiche

        • stefano ha detto:

          se dici cosi credo tu non conosca esattamente autocad, c’e’ una bella differenza

          • CARMO ha detto:

            Uso autocad da 20 anni e il mio primo computer aveva 2 giga di hardisk ed era sotto dos

  8. CARMO ha detto:

    Secondo me dovresti paragonare autocad a una ferrari testa rossa degli anni 80 con una ferrari di oggi…aveva gli stessi cavalli ma meno fronzoli…dovevi essere pilota per utilizzarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *