• 15 commenti

L’app OneDrive per Windows 10 in versione Universal sullo Store in beta privata

OneDrive è l’applicazione ufficiale Microsoft per accedere ai file, gestire e condividere con facilità i nostri file sul cloud dell’azienda di Redmond.

onedrive-uwa

Che Microsoft sia a lavoro per portare una nuova versione Universal di OneDrive per Windows 10 era già stato confermato la scorsa settimana, ora una prima versione beta privata di questa applicazione è apparsa sullo Store.

La versione presente sul Windows Store (LINK) è stata pubblicata da “Internal Beta Account”, un account utilizzato da Microsoft internamente per testare le proprie applicazioni, e come possisamo vedere dalle informazioni presenti si tratta di una Universal App Platform al momento in versione beta. Tra le funzionalità che la nuova versione dovrebbe portare troviamo la possibilità di “pinnare” in home cartelle o di scaricarle interamente in locale.

 via – via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Santiago Cannelli ha detto:

    Scusate l’OT: Lo store stamattina non mi fa acquistare niente, è un problema mio o succede anche a voi?

  2. Gino G ha detto:

    ho provato l’app di dropbox per windows 10, perché era già installata e non avevo voglia di andare a cercarmi l’exe. pigrizia.
    con stupore ho notato che i file si possono salvare in locale ma solo dentro l’app… quando la comodità di questi servizi è avere una cartella sul disco sempre sincronizzata. capisco che sia un limite del sistema app… ma lo trovo comunque assurdo.
    ditemi che con onedrive è diverso. sennò continuerò a ritenere giusta la mia decisione di ignorare completamente il lato app di w10.

    • Alberto L. 950XL ha detto:

      È diverso.

    • Gino G ha detto:

      che poi, non ha tanto senso ciò che scrivo alla fine, considerando che onedrive è integrato in w10…

    • GiuseD ha detto:

      Ad esempio su un tablet con poca memoria é più utile il contrario, cioè scaricare i file all’occorrenza senza occupare memoria.. Ovvio su un pc è diverso perche si potrebbe avere lo spazio necessario per sincronizzare

    • Michele M. ha detto:

      In realtà, a livello di API, puoi benissimo fornire alla tua app i permessi di lettura/scrittura di una qualsiasi cartella nel sistema, quindi tecnicamente il limite di cui parli non esiste. Altrimenti non potresti salvare nulla di quello che scarichi tramite “app” nelle cartelle del PC/Telefono ma solo nel suo isolated storage.. cosa appunto falsa.

      • Gino G ha detto:

        vero, ma (parlo sempre di dropbox) questo è un salvataggio che devi effettuare manualmente tu, e una volta su disco sono file “morti”, diciamo.
        son sicuro che comunque un modo per far sì che l’app si comporti proprio come l’exe esista e semplicemente non sia stato implementato.

        • Michele M. ha detto:

          No ma puoi anche dire di scaricare tutto in una cartella.. poi da lì a tenerla sincronizzata è un altro discorso, perché non credo che tu riesca a farlo solo con i BackgroundTask. Secondo me con una prossima versione di OneCore sarà possibile, segno è la UAP di OneDrive.. ;)

  3. blackcloud ha detto:

    Ot.
    Qualcuno mi da dire se questo cavo funziona con i lumia? http: //goo. gl/gWliO1
    Grazie!

  4. francesco marzullo ha detto:

    Ragazzi perché con Windows 10 mobile insider non funziona il caricamento delle foto su onedrive lumia 925

  5. Enrico Sberlati ha detto:

    Sembra l’app di Dropbox

  6. Michele ha detto:

    Ma quando rimettono la possibilità di scegliere per ogni singolo file online/offline?? Sui tablet e pc con poca memoria era utilissima se non essenziale..

  7. francesco marzullo ha detto:

    Invece a me no ho settato tutto app in background one drive attiva caricamento automatico attivo

  8. Riccardo Biagini ha detto:

    Si davvero. Com’è su windows 10 è 10 passi indietro rispetto all’8.1 dove era davvero comodissimo.

  9. francesco marzullo ha detto:

    Sisi wifi attivo, non funziona neanche il caricamento manuale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *