• 37 commenti

HP Elite X3 – HP pronta a presentare il proprio smartphone Windows 10 Mobile?

Hewlett-Packard (HP), uno dei colossi che da anni offre PC e Notebook con sistema operativo Microsoft, sarebbe pronta a presentare il suo primo smartphone con Windows 10 Mobile.

HP

La notizia arriva da EvLeaks, noto utente che in passato si è dimostrato molto affidabile nelle proprie informazioni. Stando alle proprie info, HP è pronta a rilasciare sul mercato uno smartphone con Windows 10 Mobile a bordo, il nome ufficiale dovrebbe essere “HP Elite x3”.

Un dispositivo HP era trapelato recentemente nei dati di AdDuplex e stando ad alcune informazioni prelevate dal database GFXBench dovrebbe montare uno schermo da 5,8 pollici, processore Snapdragon 820, almeno 2 GB di memoria RAM e fotocamera da 12 MP (AdDuplex parlava invece di uno schermo da 5,4 pollici HD). Al momento le specifiche non sono state confermate da parte di EvLeaks, se ci saranno altre novità provvederemo ad aggiornare l’articolo.

Per quanto riguarda la tempistica, si ipotizza che potrebbe essere presentato a breve durante il Mobile World Congress 2016.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Valerio ha detto:

    Non sarebbe male un top di gamma HP (anche se devo ancora capire se la gestione degli update è ora esclusiva di MS)

  2. Gen ha detto:

    Speriamo siano 4 i gb di ram

  3. Takiz ha detto:

    Chissà se anche il loro primo smartphone avrà problemi con il caricabatteria, e magari chissà potrebbe anche ideare un usb type c che si rompe dopo qualche mese! Che bello!

  4. Christian ha detto:

    Una padella!

  5. TecSS ha detto:

    Mah, specifiche strane, con uno snapdragon 820 non capisco perchè mettere 2GB di RAM ( inoltre l’820 non supporta ancora continuum).
    Che veramente sia il nome del dispositivo a dirci di più?
    Se montasse davvero un display 5.4″ HD potrebbe anche montare l’Atom X3 ed essere il primo terminale a supportare le app win32..

    • Luca Serri ha detto:

      W10M non è compatibile con x86, solo con ARM.

      • TecSS ha detto:

        http:// windows .hdblog. it/2015/07/22/windows-10-mobile-requisiti-atom-x3/

        • Luca Serri ha detto:

          Se apri la pagina di MSDN linkata in quell’articolo vedi che non compare l’Atom ma solo dei Qualcomm Snapdragon. Probabilmente vuol dire che non è ancora compatibile ma lo sarà prossimamente e quindi l’hanno momentaneamente tolto.

          • TecSS ha detto:

            Si ma ciò non toglie che possa tranquillamente supportato, la piattaforma lo prevede, devono solo lavorare sulle compatibilità.
            Inoltre è già successo che in passato Microsoft rilasciasse aggiornamenti mirati ad estendere le compatibilità con i Soc, Lumia Black ne è un esempio..

          • Luca Serri ha detto:

            Certo, è possibilissimo un supporto futuro.

  6. Gionata mummia800 ha detto:

    Ma a sto punto non é che msft aspetti a rilasciare w10 per affinare e dare tempo agli altri oem di presentare i loro Device? C’è ragazzi ci sono più app e vari oem ora con w10 spacciato per morto che con 8.1 che doveva spaccare. Oppure con Android non hanno fatto numeri notevoli e ora tentano con wp?

  7. #ludwig ha detto:

    Piccola disattenzione da parte di WMPU, dato che Windows 10 con quello schermo 2560×1440 richiede almeno 3 GB di RAM.
    Comunque mi incuriosisce molto.

  8. giaan89 ha detto:

    Non acquisterò mai più un prodotto hp. Due pc entrambi un disastro.

  9. minzi ha detto:

    w10m è già uscito da dicembre…manca solo ufficialmente sui vecchi lumia di 4-3-2-1 anno fa ma sui nuovi c’è già

  10. Simone ha detto:

    OT è tornato a £169 il Band2 su Amazon UK

  11. Eugenio Volcov ha detto:

    forse con app win32 , non intendeva tanto le “app” , ma quanto i classici programmi e software x86 che potresti usare sotto continuum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *