• 447 commenti

Microsoft lavora per portare la tastiera Word Flow di Windows Phone su iPhone [AGGIORNAMENTO x1]

La tastiera Word Flow integrata su Windows Phone ha molti estimatori grazie alla propria grafica minimalista, velocità e possibilità di utilizzare la scrittura tramite swipe.

 

maxresdefault (1)
Microsoft, tramite una e-mail ad un numero ristretto di Windows Insider, segnala di essere a lavoro per portare questa tastiera su altre piattaforme mobile ad iniziare da iOS. Per questo chiede agli Insider che utilizzano un iPhone 5S o superiore di testare l’app in modo da ricevere feedback prima della pubblicazione sullo Store.

Ricordiamo che la tastiera Word Flow di Windows Phone 8.1 è stata utilizzata nel 2014 per battere il record di velocità di scrittura entrando al Guinness World Record (Guinness World Record battuto grazie alla nuova tastiera di WP8.1 (velocità di scrittura) – Video)

wordflow-ios-keyboard-email2

Aggiornamento x1

Il sito TheVerge riporta oggi come la tastiera di Microsoft Word Flow per iOS implementerà una particolare funzione per essere utilizzata comodamente con una mano diversa da quella presente su Windows Phone, in pratica una sorta di apertura a ventaglio (su entrambi i lati), vedi immagine:

fff

Non mancherà la visualizzazione classica, supporto allo swipe, autocorrettore, suggerimenti e gesture.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Francesco ha detto:

    Assurdo. Ma per soldi si fa

  2. Gino G ha detto:

    passare ad iphone sarà ancora più semplice. ktxby

  3. TecSS ha detto:

    Pensassero a migliorare W10Mobile prima di dedicarsi a windows as service, sarebbe molto più apprezzato da chi li ha scelti..

  4. giaan89 ha detto:

    Ma io che ca*zo ci rimango a fare con windows Phone?

    • Ottentoto ha detto:

      Quoto

    • Andrea ha detto:

      Io resto ancora un anno (dal 2012 ho solo Windows) col 930… Vedo come si evolve Windows 10 e il successo, dopo di che boh… Vedrò se cambiare e rinnovare con un nuovo Lumia (o Surface)

    • Jacksoft ha detto:

      Yup, ormai hai pure tutte le app Microsoft XD

    • War 78 ha detto:

      É verissimo, ma il problema é che Android mi fa ca****..

      Io sono agli sgoccioli devo cambiare il mio 920 ormai alla frutta e non so sinceramente che fare, cioè il 950 xl sarebbe perfetto per me ma sono veramente stufo di aspettare ciò che non avverrà mai e sono stufo di vedere sempre il mio OS che rimane indietro o viene tagliato fuori..

      Davvero non so che fare, aspetterò che il 950 xl costi pochissimo o magari Iphone 7 se li mettono uno schermo a Led..

      • giaan89 ha detto:

        Diamine war per dirlo noi che siamo davvero lo zoccolo duro mi sa che qua si mette male per MS. Android fa piangere anche me, guarda se proprio il 920 non cammina più tampona con un 640 o simili fino a quando non avrai soldi e ci sarà un panorama più chiaro su w10m.

  5. Michele Bissaro ha detto:

    Se va avanti così fra un po’ faranno un comunicato che abbandoneranno la parte mobile a sto punto. Ma insomma dai su.

  6. Michele Papa ha detto:

    Vabbè penso che anche Google abbia tutti i suoi servizi su IOS…perciò MS sta esportando tutti i suoi..

  7. Jacksoft ha detto:

    Evvai! Sempre meno esclusive! ò/

  8. Christian ha detto:

    Questi ci stanno trollando alla grande

  9. Lucio Finocchiaro ha detto:

    Microsoft mi da l’impressione che sia un semplice sviluppatore di app per multipiattaforma. Anziché far crescere il proprio store ,che fa schifo totale, aiuta ad incrementare quelli rivali.

  10. Francesco ha detto:

    Ragazzi, ma pensate che il team che si occupa di queste cose si al lavoro anche su w10mobile? Ci sono team diversi che si occupano di cose diverse…..che noia leggere sempre “pesino a w10mobile”. Scusate lo sfogo! Ciao

    • Jacksoft ha detto:

      Il problema è che MS dovrebbe migliorare i propri servizi sulla propria piattaforma, non portarli altrove!
      Cioè ci rendiamo conto che la roba mobile, attualmente, funziona meglio su Android (Android, eh!) che su Windows Phone?

    • Gianlu27 ha detto:

      Il problema è che la divisione Microsoft per Windows non è infinita.

      Una buona parte lavora per il desktop, una parte per i servizi su android, una parte per i servizi su iOS e una parte per Windows 10Mobile. Sicuramente ci lavora della gente su W10M, ma credo che non siano abbastanza e i tempi epocali che ci stanno mettendo dall’inizio del progetto credo lo confermino (ormai siamo as un anno e mezzo quasi)

      Poi il problema, come diceva Jacksoft, è che al momento alcuni servizi Microsoft funzionano meglio sugli altri OS (vedi Skype) che su Windows Phone, è questa è una cosa al quanto assurda..

      • Francesco ha detto:

        Bhe io credo che la divisione W10M sia bella corposa, un conto é lavorare su un sistema operativo, un conto per portare app e quant’altro. Credo comunque che per le app su android e ios ci sia soprattutto il team di Office. Poi ci sarà il team per le app tipo cortana etc etc.

        • Gianlu27 ha detto:

          Sinceramente non credo. Tempo fa si disse (verso giugno): buono, ora esce Windows 10 (desktop), così ora più personale della parte desktop può “dedicarsi” a quella mobile. E sono sicuro che così non è stato, perché altrimenti non saremmo così indietro (e senza tener conto che su W10 desktop a luglio c’era un sacco da lavorare e sistemare).

          Comunque, si, sicuramente c’è una bella differenza tra portare un app e fare un OS, ma sinceramente potrebbero concentrarsi tutti solo su W10M, quantomeno adesso. Limitare tutti gli altri programmi su iOS e Android per qualche mese e darci dentro con W10M perché al momento è improponibile

  11. Davide ha detto:

    La regola del Dio denaro, d’altronde lo fa per interesse questo è business.
    Mi fanno ridere quello che minacciano l’abbandono come se a chi possiede un wp gli cambia l’esperienza d’uso.

    • kiro232 ha detto:

      Parole sagge

    • Lucio Finocchiaro ha detto:

      Guarda che guadagna come un semplice sviluppatore..se gli cade quel 3% può iniziare a lavorare nei ristoranti come lavapiatti..il business si fa con la testa..

    • Ottentoto ha detto:

      Cambia cambia fidati che cambia specie quando col mio ex top di gamma non riuscì nemmeno a barre le cose che posso fare col lg 7 di mio figlio ……..

      • Davide ha detto:

        Ti compri uno Smartphone che non è adeguato alle tue esigenze è chiaramente colpa tua.. Non lamentarti cambialo con altro, solo così puoi risolvere mi sembra ovvio

    • Spectre ha detto:

      Be in teoria cambia, secondo me per esempio portare i propri servizi su altre piattaforme quando si è in una situazione mobile delicata come microsoft può influenzare molto negativamente le vendite, questo può portare a:
      1. Abbandono del progetto windows su mobile
      2. Disinteresse degli sviluppatori a lavorare sulla piattaforma.
      Siccome ho “investito” 500€ su questo terminale credo di avere il diritto di lamentarmi. Tra l’altro la 2 è una situazione già abbastanza palese, mi meraviglio come mai Microsoft nonostante tutto continui con queste strategie di mercato da cerebroleso.

      • Davide ha detto:

        Abbandonare il mobile? Ma se con il desktop condivide quasi tutto? Sono strategie profittevoli Apple e Microsoft lavorano insieme da anni ma dove siete stati fino ad ora? Nessuno abbandona niente se hai scelto Windows per quello che è e per quello che ha non ti cambia assolutamente nulla. Nessuno è diventato utente per via delle app

        • Spectre ha detto:

          Certo che si diventa utente per via delle app, ti faccio un esempio:
          Ho una tv sony bravia che ha un’app dedicata per il controllo remoto e la gestione dei contenuti ma che non è disponibile per windows. Ho un drone parrot che può essere gestito in remoto da un app che non è disponibile per windows. Ho un braccialetto fitness jawbone che non ha l’app dedicata per windows. Non ho nessuna di queste cose ovviamente ma è un esempio di utente che passerebbe giustamente ad android per questo motivo.

          • Davide ha detto:

            Strano io non ho scelto wp per questo e vista la situazione mi domando perché mai sia stata la tua scelta .-.

          • Mariano Mercuri ha detto:

            parrot ha un’app in beta, jawbone ha l’app per ora devi switchare sullo store USA, sony va beh, fa solo dispositivi Android, iOS magari lo supporta per diffusione, ma di wp che gli importa? la situazione ora è scarsa ma con 10 le cose si stanno muovendo: ci tempo. Microsoft può permettersi di portare avanti il mobile anche in questa situazione perché propone servizi a tutti, perché è già miliardaria… non è HTC che se va male il mobile rischia di chiudere… è un po’ come Samsung: se da domani più nessuno compra telefoni Samsung l’azienda comunque vive di altro… ma anche meglio di Samsung dato che i ricavi di un software e di un servizio sono superiori

          • Spectre ha detto:

            Giusta osservazione

    • giaan89 ha detto:

      Davide, sono anni, davvero anni che stiamo qui tutti insieme, facciamo il tifo per la stessa squadra, ma amico mio ora basta. L’esperienza d’uso non cambia però rifletti un attimo: W10 non é ancora pronto, hanno bisogno ancora di ottimizzarlo molto, ma: Cortana, Skype, Office, tastiera e altri servizi programmati per la concorrenza, tolgono tempo e forza lavoro in MS e di conseguenza un ulteriore attesa per noi. Quindi non é che cambia, ma viene ANCORA ANCORA ANCORA, rimandato il pagamento della nostra fiducia cacchio!!

      • Davide ha detto:

        Non credo tolga forza lavoro avevo già visto offerte simili su linkedin ci stanno lavorando già da un po ma non con le stesse risorse

        • giaan89 ha detto:

          Ma scusa ma sono indietro di una vita e dividono il personale?? Che ci sia un team o 20 divisi comunque stanno dividendo la forza lavoro! Siete indietro? Fate i compiti e poi fate copiare al compagno di banco!

    • Adriano ha detto:

      Quoto in toto. Io ho scelto wp perché mi piace il sistem e le app che ci sono mi vanno bene. Se non fossi soddisfatto di ciò cambierei senza problemi e lamentele. Se stanno tutti a criticare mancanze o difetti vuol dire che non piace. Allora perché lo hanno comprato?

  12. Vinlook ha detto:

    Invece di lavorare sul suo sistema mobile perde tempo a ste cose….

  13. puky69 ha detto:

    pazzesco …e noi a correre ancora dietro a Microsoft….

  14. Dani ha detto:

    Massi, d’altronde è naturale….A mio avviso Nokia non avrebbe dovuto cedere la divisione mobile e Microsoft si sarebbe dovuta occupare solo della parte software.

    • giaan89 ha detto:

      Il problema é che é stata sabotata da elop, era già tutto deciso.

      • Gabriele ha detto:

        Ma quale sabotata, era in fallimento

        • giaan89 ha detto:

          Nel 2010? É stata elop a traghettarla verso MS, avessero scelto android non credo sarebbe scomparsa.

          • Gabriele ha detto:

            È lo stesso discorso di G. Lucas che ha venduto Star Wars alla Disney, solo che in questo caso la Nokia aveva bisogno di soldi e subito; la Microsoft ha pagato e tutti felici

          • giaan89 ha detto:

            No, Elop era lí per portare Nokia sul lastrico.

          • Gino G ha detto:

            esattamente.
            che poi fosse voluto o meno da Nokia stessa è tutto un mondo di dietrologie

          • Luca Serri ha detto:

            Avesse scelto Android nel 2011 avrebbe fatto una fine peggiore. Se invece l’avesse scelto prima sarebbe ancora regina del mercato.

          • giaan89 ha detto:

            Luca, non lo sappiamo, penso che sarebbe ai livelli LG. Magari non il primo produttore, ma tra i primi 6

          • Luca Serri ha detto:

            Ovvio che non lo sapremo mai con certezza, ma essendo già in rosso pesante dubito che si sarebbe salvata senza il miliardo annuale che Microsoft le passava in cambio dell’esclusiva.

  15. Enrico Sberlati ha detto:

    Sempre più senza parole

  16. Achille ha detto:

    OT. L app di Plaffo mi crasha ogni dieci secondi quando scorro i commenti nelle notizie, capita a qualcun altro? A quando una nuova Universal app per Windows 10? Lumia920

  17. ♏ichele 10 © ha detto:

    A questo punto mi aspetto un messaggio propagandistico del tipo: Volete sfruttare le vere potenzialità del vostro Windows Phone? Passate ad iOS.

  18. Andrea L735 ha detto:

    Come può Microsoft ridurre il gap con iOs e android se tutte le funzionalità esclusive di WP le sta implementando anche sugli altri due Os, vedi ad esempio la suite Office, one drive, cortana, la suite MSN, Groove (che addirittura l’hanno prima quelli di android che io di Windows!), e ora anche la tastiera word flow, cos’è diventato WP, un sistema operativo per sperimentare funzionalità da aggiungere su iOs e android?

  19. Fabio Casarotti ha detto:

    Trovo questo modo corretto , c’è bisogno di esportare servizi ed app microsoft su altri sistemi , strategia sicuramente migliore rispetto all’era Ballmer .
    Cioè se io fossi utente android o ios e mi trovassi bene con i servizi microsoft , che posso provare anche sul mio sistema , sarei più disposto a migrare tanto poi in poco tempo e senza gravi problemi posso riportare tutti i miei dati e la mia esperienza d’uso su altro terminale in questo caso windows mobile .

    • Spectre ha detto:

      Tipo facebook, youtube, maps, chrome

      • Fabio Casarotti ha detto:

        Tipo commentare meglio?
        App Google, microsoft non può farci molto , se google non vuole .
        Facebook io non lo uso , ma le ultime versioni non sembrano così deficitarie . La mancanza di app , nel mio caso , non mi crea grandi fastidi , poi siamo tutti liberi di usare ed acquistare ciò che più ci aggrada.

        • Spectre ha detto:

          1. La mancanza delle app, google incluse dipendono dalla scarsissima quota di mercato che purtroppo microsoft ha.
          2. La scarsissima quota di mercato che purtroppo microsoft ha dipende dalle sue non azzecate strategie.
          3. Le sue non azzeccate strategie hanno portato alle scarse vendite e da qui.
          4. Le scarse vendite portano mancanze di app

          1. La mancanza delle app, google incluse dipendono dalla scarsissima quota di mercato che purtroppo microsoft ha.
          2. La scarsissima quota di mercato che purtroppo microsoft ha dipende dalle sue non azzecate strategie.
          3. Le sue non azzeccate strategie hanno portato alle scarse vendite e da qui.
          4. Le scarse vendite portano mancanze di app

          Ripetiamo insieme all’infinito

          • Fabio Casarotti ha detto:

            Su questo sono d’accordo, visto però i trascorsi dell app youtube, penso che la scarsa diffusione sia solo una parte del problema e che sia la stessa google a non volere in qualsiasi caso

    • emo ha detto:

      non credo visto che già sono li i servizi ms sarebbe inutile passare a Windows poi visto che ormai tutti sanno la situazione del nostro store ( colpa non di ms) credo che ci penserebbe un bel po’. prima di passare a Windows. non credi?

      • Fabio Casarotti ha detto:

        Si può essere esatto , forse non tutti hanno bisogno di migliaia di app , penso che ci siano vari target di clienti , c’ è chi ha bisogno, vuole provare decine se non centinaia di app e c’è chi , come nel mio caso , con 4 app si ritiene contento e perciò Windows mobile può fare al suo caso.

        • Capas ha detto:

          Si però almeno che quelle 4 app fossero un pelino migliori! (ovviamente il confronto è con gli altri o.s.). Anche io non uso tante app, ma quelle 4 che ho le uso tantissime volte e sento la mancanza di alcune funzioni che sono invece presenti altrove. Ad esempio finalmente Facebook è stato migliorato (anche se continuano a mancare funzioni) ma, per me, non è concepibile aver dovuto aspettare più di un anno per vedere queste migliorie!

  20. emo ha detto:

    in questo modo invece di spingere l’utente a provare il loro sistema operativo e tutto ciò che offre e che nessun altro sistema operativo offriva questi di Microsoft spingono i compratori verso la concorrenza,un utente normale perché dovrebbe prendere un lumia se ciò che offriva solo Windows Phone adesso lo trova anche sulla concorrenza?

    • Gabriele ha detto:

      Perché Windows Phone costa la metà di in Iphone?

      • emo ha detto:

        gli android costano ancora meno e hanno tutte le app più quelle di ms quindi non sceglierà mai un lumia nemmeno se li puntano una arma alla testa l’esclusiva servono proprio a far incuriosire l utente cosi che vada verso quel prodotto

        • Gabriele ha detto:

          Si ma ricordati la qualità (scadente) degli smartphone Android ad un prezzo inferiore ai WP…Inoltre questo è un modo per far conoscere i servizi Microsoft a tutti. Io stesso protesterei se non avessi la possibilità di provarli, evitando di spendere altri soldi per un altro cellulare

          • emo ha detto:

            qualità e Smartphone android non devono mai stare nella stessa frase secondo me
            comunque il fatto di far conoscere i suoi servizi sono d’accordo però non può portarli tutti sulle altre piattaforme di certo gli altri non portano le loro esclusive da noi al meno ci sarebbe un accordo nel quale Microsoft iphone e android condividessero le loro esclusive su tutti e tre gli store e no che sia solo Microsoft a farlo

          • Raiden ha detto:

            Si vabbè qualità scadente… non scherziamo! Anche per Android trovi ottimi prodotti nelle stesse fasce di prezzo. Ormai si è livellato tutto. Non stiamo parlando mica del 2010! Se poi conoscete solo il “Samsung galaxy ace” senza informarvi allora la colpa è vostra.

          • Gabriele ha detto:

            Fai il confronto tra un lumia 535 da 100€ e un Android allo stesso prezzo, poi ne riparliamo

          • Raiden ha detto:

            Asus Zenfone 2 Laser / Motorola Moto E / Lg Spirit ;) E ti ho messo solo marchi noti, perchè se nomino anche Bluboo Xfire, Doogee Valencia 2 Y100 Pro o lo Xiaomi Redmi 2 allora sotterrano proprio il 535!

          • Gabriele ha detto:

            Si ma sono tutti cellulari più recenti. Tra l’altro il Moto E ha una cpu inferiore, immagino come possa girare Android…ho i miei dubbi che poi abbiamo un’esperienza d’uso pari ai Lumia di medio-gamma

          • Raiden ha detto:

            Guardati le videorecensioni, potresti ricrederti! Che Android fosse laggoso sotto i 200€ era vero nel 2010/2011… ormai le cose sono cambiate

  21. mari94 ha detto:

    Eh vabbè, siete tutti CEO e dirigenti d’azienda? Io non conosco l’organizzazione interna di Microsoft quindi evito di dare giudizi. Ma, a logica, direi che per sviluppare un’applicazione e per sviluppare un sistema operativo servano competenze molto diverse e di sicuro le divisioni che si occupano di questi aspetti sono molto ben separate. E, anche eliminando la divisione che si occupa dei servizi su altre piattaforme, non penso cambierebbe molto. Credo che su w10 e w10mobile ci siano già molti sviluppatori e che non si possa lavorare in 10.000 allo stesso progetto! Che ognuno faccia il suo lavoro e smetta di credere di saper fare meglio quello degli altri!

    • RS_90 ha detto:

      il fatto é che ormai il lavoro di Microsoft é in modo estremamente marginale sviluppare w10m. Altrimenti fidati che in poco tempo l’avrebbero già tirato fuori, e anche fatto bene

      • mari94 ha detto:

        Perché tu ad oggi hai sviluppato diversi sistemi operativi, vero? E soprattutto lavori in microsoft per sapere che sono 4 scappati di casa a sviluppare w10 mobile? Abbiamo tutti un po’ più di umiltà ed evitiamo di parlare di cose che non conosciamo per favore!

        • Gino G ha detto:

          proprio perché microsoft sviluppa sistemi operativi da una vita e dovrebbe sapere come si fa e si organizza il lavoro che è ridicola la situazione in cui versa w10m

          • mari94 ha detto:

            E quindi mi ripeto.. Tu sai quanto ci vuole a scrivere un sistema operativo di questo tipo? Io no, quindi evito di parlare!

        • RS_90 ha detto:

          Basta non avere le fette di prosciutto sugli occhi per capirlo ;) continua a difendere a spada tratta Ms, non so però fino a che punto ti convenga

          • mari94 ha detto:

            Io non difendo nessuno, semplicemente evito di criticare ciò che non conosco! E penso dovresti farlo anche tu come tutti gli altri qui

    • Luca Serri ha detto:

      Concordo con te, però penso che comunque W10M non rientri nelle priorità di Microsoft. Lo deduco dalla nuova strategia di Nadella: essendo una software house MS ha come principale interesse quello di diffondere i propri servizi in modo che possano essere usati a prescindere dalla piattaforma.

  22. Emanuele ha detto:

    Ragazzi non esagerate, ok noi saremmo felici che rimanesse esclusiva WP ma non la vedo una tragedia, alla fine che ci frega… come dice il nostro amico Maurizio:

  23. Santiago Cannelli ha detto:

    A me dopo le ultime build i commenti di Plaffo danno un battery drain spaventoso e se li leggo per più di 10/15 minuti il cell si spenge dicendo che è scarico (anche se non lo è, infatti poi si riaccende normalmente)

  24. Moro278 ha detto:

    Quelli di Microsoft dovrebbero rilasciare anche Windows 10 mob. per iphone già che ci sono.

  25. Dan ha detto:

    Adesso però basta! Stanno esagerando. A questo dategli tutto il Sistema operativo opensource e fanno prima.

    Va bene “il voler condividere le applicazioni”, ma a volte nel mercato cara MICROSOFT è meglio fare i preziosi, perché se si è troppo aperti ti prendono tutto il braccio e tu te la prendi dove sai bene.

    E Office glie l’hanno dato gratis e ok.
    Cortana pure
    Altri servizi se non erro e che non ora non ricordo
    Ora la tastiera!!!
    Dai su, dategli pure la fotocamera.

    Ma ci fate?
    Quelle sono le tue specialità e tu le dai come perle ai porci? Ma qui ancora non si sa quali siano gli ingredienti veri della torta sacher a Vienna dopo 100 anni o la paella in Spagna (per fare in modo che tutti vadano li a mangiare) e tu invece dopo nemmeno 1 anno già ti sei venduta come una prostituta?

    Boh… io a volte non li capisco proprio e nemmeno la frase “lo facciamo per far conoscere le nostre app di base, facciamo cose di qualità e così la gente viene da noi”, ma non è assolutamente vero.
    Se io pinco pallino (e non parlo di me, ma di uno qualsiasi) mi trovo bene con android o iOS, mi piacciono quelle App e fortunatamente dico me le ritrovo anche per il mio adorato sistema, a questo punto non mi schiodo più e rimango dai tuoi avversari.

    Forse lo fanno perché così anche se perderanno nelle vendite avranno sempre il guadagno del copyright per far stare quelle app nei loro Store? Può darsi, ma significa non avere fiducia in se stessi.

    • Spectre ha detto:

      Parole sante

    • Jabber00 ha detto:

      Portare la tastiera su altre piattaforme, significa anche avere i dati di utilizzo della stessa da una platea di utenza piu’ ampia, esattamente come per Cortana.
      I servizi e gli oggetti fisici (la ricetta di un piatto) sono due cose molto diverse…

    • JayJouker22 ha detto:

      Ma secondo te in casa Microsoft (o comunque qualsiasi che sia) non ci pensano ad avere dei tornaconto per ogni cosa che fanno? Sicuramente ci sarà qualcosa dietro ;)

    • Gianni ha detto:

      Ancora non avete capito che alla nuova Microsoft non importa nulla di avere funzioni esclusive che riempiono la pancia solo ai fanboy sui blog, ma che non vendono i telefoni e gli altri prodotti. Nadella l’ha detto chiaro e tondo: vuole che la gente passi dall’aver bisogno di Windows all’amare Windows e sceglierlo di conseguenza. Quindi servizi e funzionalità per tutti su qualsiasi piattaforma, in modo che tutti possano scegliere i servizi Microsoft facendoli interagire su tutti i propri dispositivi, qualunque essi siano. Se gli utenti delle altre piattaforme usano i servizi Microsoft invece che quelli di qualcun altro e decidessero di passare a Windows, alla Microsoft sono contenti. Se questi stessi utenti decidono di rimanere su altri sistemi ma usano i servizi Microsoft, a Redmond sono contenti lo stesso perché rubano utenti agli altri e ci fanno soldi comunque. Per il futuro di Windows Mobile, a loro basta che la divisione smartphone non perda soldi, da qui la scelta di fare meno modelli, rivolti in particolare agli appassionati, alla fascia economica e alle aziende (settore strategico, in cui sono già molto presenti). Non gli importa di scalare le classifiche di vendita, ma solo di “coprire le basi” nel proprio ecosistema e di soddisfare i fan come già fanno con la linea Surface. E per le app la strategia è di far leva sulla piattaforma unificata per attirare gli sviluppatori, cosicché anche se decidessero di fare un’app attratti dal bacino di utenza dei PC, si troverebbero il 90% del lavoro già pronto per gli smartphone, quindi perché non rilasciarla?
      È ora di finirla di pensare in termini di vendite o di quote di mercato, il futuro che la Microsoft si sta costruendo è un futuro in cui non importa quanti e quali dispositivi usi o da chi l’hai comprati, se usi i suoi servizi potrai passare da uno all’altro in modo trasparente e integrato, condividendo un’unica esperienza.

      • Luca Serri ha detto:

        Questo commento sarebbe da incorniciare per mostrarlo sempre ai soliti lamentoni che non sanno guardare più in là del proprio naso. Ma purtroppo non lo vedrebbero perchè appunto non sono capaci di guardare più in là del proprio naso.

  26. Emanuele Ferrara ha detto:

    Uso telefoni Windows dal mitico HTC Touch con Windows 6.0. Possiedo ancora l’ottimo 8X e un fantastico lumia 930… personalmente aspetterò prima di aggiornare il 930, perchè attualmente non lo ritengo ancora all’altezza di 8.1 (ho provato tutte le build insider, fino alla .29). Ma sono un indomabile ottimista, quindi aspetterò fino al prossimo major update della piattaforma… Lato PC il sistema mi convince, ma sul mobile siamo terribilmente indietro ahimè…Ah pacienza! :)

    • Torre ha detto:

      OT: come va la fotocamera del 930 sull’ultima build che hai provato?

      • Emanuele Ferrara ha detto:

        Purtroppo ho notato che le prestazioni non sono all’altezza di Lumia Camera, nonostante l’app nativa abbia mutuato la maggior parte delle funzioni…ma credo che la fotocamera migliorerà sicuramente…

    • Adriano ha detto:

      Prova la .63. Un altro mondo

      • Emanuele Ferrara ha detto:

        Non mi tentate mannajaaaa!!! :)

        • Gieffe22 ha detto:

          effettivamente oggettivamente va molto meglio della orribile .36… non ho più riavvii spontanei (ne avevo uno ogni 2 giorni con la .36), whatsapp sembra non laggare più quando lo si stressa con molti messaggi e soprattutto c’è un grosso incremento della batteria che è QUASI al pari di 8.1 (un 5-10% meno imho). Però prestazionalmente, soprattutto con le apps di 8.1, siamo ancora sotto, la galleria è qualcosa di orripilante per quanti bug e refresh ha, e edge continua a essere instabile con link che non si aprono e problemi a tenere più di 3 schede aperte. Anche la cam è leggermente inferiore sul jpeg (nessuna differenza se invece usi il raw), e si sono persi per strada il bracketing e i filtri passa basso…insomma vedi tu, ci sono vantaggi e svantaggi, il mio consiglio è di aspettare l’uscita ufficiale, che tanto è la prossima sett…se poi riesci a resistere tanto meglio, perchè effettivamente ancora non ci siamo al 100%, a mio parere siamo ad un 65%, 70 % esagerando

        • Adriano ha detto:

          Foglie gran parte dei bug fastidiosi, migliora prestazioni e batteria. Ancora non è stabilissimo ma questa build merita quindi installa installa installa installa installa installa! :D

  27. Gabriele ha detto:

    Oramai leggo solo commenti di persone che millantano un abbandono del progetto W10 mobile solo perché un paio di ingegneri della Microsoft hanno portato una tastiera su Ios, non sapendo che lo stesso fanno molti altri produttori (Samsung ad esempio); persone che ancora chiedono quando uscirà W10 mobile ad ogni notizia, e quando finalmente sarà uscito lamenteranno problemi campati per aria; persone che fanno finta di non sapere che Microsoft non è un’azienda come Google che ha solo guadagni, e che per crescere ha bisogno di estendere i propri servizi il più possibile; infine troll che dicono che i nuovi Lumia siano inferiori alla concorrenza…

    • Gen ha detto:

      un paio? hanno speso centinaia di milioni di dollari per comprare app android e Ios e rimarchiarle, credi davvero che questi siano progetti di serie B? A me sembra quasi che w10m lo sia, a giudicare da come sta messo ora dopo anni di sviluppo

      • Mariano Mercuri ha detto:

        allora non prendere Android perché Google brutta e cattiva a fatto app per TUTTI i suoi servizi su iPhone!

        • Gen ha detto:

          non ho ancora intenzione di cambiare OS, però allo stato attuale delle cose sono un po’ deluso, speravo che w10 mantenesse gli stessi pregi di 8: stabilità e velocità, che per ora mancano.

          • Mariano Mercuri ha detto:

            boh, a me come prestazioni non sembra calato su 920, poi va beh, ho il 950XL e le prestazioni sono notevoli

          • massimo ha detto:

            A parte lag mostruosi su edge, app foto e app store…

          • Mariano Mercuri ha detto:

            no, non ho notato nemmeno quelli.

          • Luca Serri ha detto:

            La velocità è rimasta, escludendo alcune app native. La stabilità è buona, solo qualche crash/riavvio ogni tanto. Il problema sono tutti i bug qua e là, oltre al solito store che però non dipende solo da Microsoft (anche se quest’ultima non ha mai facilitato molto la vita ai dev).
            Parlo da possessore di Lumia 920 sul quale ho provato tutte le build uscite da giugno in poi, da ottobre uso W10M come OS principale ed è abbastanza usabile, anche se per star sicuro ho sempre un muletto con WP8.1.

        • Jacksoft ha detto:

          Per lo meno Google ben supporta le sue app, i suoi OS ed i suoi prodotti…

          • Mariano Mercuri ha detto:

            mmmm, i suoi prodotti quali sarebbero? i nexus? comunque prodotti da altri… e poi: sai da quanto la gente chiede a Google una ottimizzazione maggiore di Android? Guardati i video di batista70phone giusto per dirne uno… processi che partono alla cazzo e rallentano… Google deve lavorare seriamente su Android proprio su questo… e poi: proprio perché Google lavora bene sui suoi prodotti, Microsoft deve fare ancora meglio di lei… si parla di guadagni milionari se una certa fetta di utenza Android sceglie OneDrive al posto di Google Drive ad esempio… Windows 10 Mobile esiste ancora grazie ai ricavati ottenuti su altre piattaforme. Senza contare dei milioni che MS prende per brevetti ad ogni Android venduto…

          • Jacksoft ha detto:

            Le app che sviluppa le aggiorna con elevata frequenza, i sistemi operativi li aggiorna abbastanza frequentemente, i prodotti (quali dongle Chromecast) ricevono aggiornamenti regolari, i telefoni (seppur non prodotti direttamente da Google) vengono aggiornati.
            Se poi compri un Samsung, un HTC o un Hauwei e ti lamenti che Android lagga, quando è ormai PALESE che la colpa è degli OEM con le loro interfacce mal programmate ed impestate di letame, per non parlare delle inutili app in più che aggiungono, o che non riceve alcun aggiornamento dopo 6-7 mesiallora non so che dirti.
            Windows 10 Mobile esiste perché hanno pregato in ginocchio Nadella che voleva chiuderne il reparto, altro che “ricavi ottenuti da altre piattaforme”.
            Windows Phone è fallimentare, i ricavi sono inferiori alle spese ed il marketshare è in costante calo. Di sto passo Nadella farà chiudere bottega in toto, visto che i ricavi ottenuti da altre piattaforme sono NETTAMENTE superiori, ma la colpa è anche di MS che in 5 anni non ha saputo buttare una base decente su cui continuare ad evolversi anziché riscrivere Core, Apps e Runtime ogni 2 anni solo perché sono allo sbando.

          • Mariano Mercuri ha detto:

            si, hanno pregato Nadella, va là… Windows 10 è un OS che trascende l’hardware e i servizi Microsoft trascendono l’OS, questo dice Nadella, voi ragionate con la mentalità di 5 anni fa… Google aggiorna il suo OS tanto quanto MS anche se ha avuto meno stravolgimenti: MS ne ha avuti troppi (7-8-8.1-10) ed ogni volta ha costretto gli sviluppatori a rifare app da capo per poter accedere a funzioni che prima erano castrate etc. QUESTO è L’UNICO motivo per cui su Windows non ci sono app in quantità e qualità pari ad altri OS. Nadella è arrivato adesso e Windows 10 pure: ecco che nei prossimi mesi vedremo la situazione migliorare di parecchio (vedi Garmin e Jawbone che hanno fatto la loro UWP, Facebook che ha dichiarato di essere a lavoro su tutte le sue app etc.). E le stesse app Microsoft miglioreranno col tempo: Microsoft il tempo lo ha, il mobile non è il suo core business, se esiste il mobile è proprio perché Microsoft è ovunque, su ogni OS.

          • Jacksoft ha detto:

            IBM è passata ad usare interamente prodotti Apple all’interno dell’azienda. IBM è grossa ed è un esempio, ed è stata una delle prime arcinemiche di Apple.
            Questo dovrebbe far riflettere che Microsoft non è più infallibile come una volta, lato business. Ed ho detto tutto.

          • massimo ha detto:

            Aaaaalt io lavoravo in ibm, quindi stoppati subito!

            Ibm è il peggior esempio da prendere al mondo!

            I miei ex colleghi stanno aspettando da un giorno all’altro le lettere di licenziamento, ibm sta quasi scomparendo ormai si è venduta quasi tutto per fare cassa ed è stats sconfitta quasi su tutto!
            Ultimo esempio da portare!

          • Jacksoft ha detto:

            Ah perché, in MS le cose sono migliori? Da 2 anni a questa parte quanta gente è a casa?

          • massimo ha detto:

            è andata a casa per la maggioranza gente che si occupava di cose vecchie (vedi tutta la parte in Finlandia che seguiva i vecchi terminali e altre cose secondarie, non core biz)

            correggo la tua affermazione risibile “IBM è grossa”

            IBM *non* è più big blue, da anni(!), IBM ormai è ridotta a pochissimi settori di intervento, si è venduta tutto, regge ancora la parte HOST MVS con le grandi banche e grandi assicurazioni, fa un po’ di HR un po’ di consulenza tecnica, un po’ di ricerca
            ma il grosso è l’holding dei brevetti (che sono tantissimi) sul resto non esiste praticamente più l’hanno buttata fuori ovunque
            buttata fuori perché le sue soluzioni facevano beeeep
            in italia per non essere buttata fuori da certi clienti chiave si è comprata parte delle azioni altrimenti andavano completamente a gambe all’aria

            sono d’accordo con te sugli errori di MS, ma su IBM l’hai sparata grossa

          • Mariano Mercuri ha detto:

            E quindi? (semmai fosse vero che Lenovo abbia fatto ciò). A maggior ragione: servizi su tutti.

          • Jacksoft ha detto:

            Lenovo non fa più parte di IBM e parlo di IBM vera e propria.
            Altro che servizi su tutti, oltre Office, eventualmente, su Mac non è che ti serva altro, anche perché credo che IBM si scriva i software che gli servono da sé.

          • massimo ha detto:

            La colpa è tutta di MS, non in parte!
            Non scherziamo!

            È dai tempi del 640 che non si vede una pubblicità in tv, mai sentita una pubblicità alla radio (samsung la fa spesso su rtl 1025 per es.)
            Non pubblicizzi un prodotto, fai app migliori per la concorrenza e pretendi di vendere?

            Ma fatemi il piacere!

          • Jacksoft ha detto:

            Se qui dici che la colpa è tutta di MS poi mi assalgono i fanboy :)

      • Luca Serri ha detto:

        W10M ha un annetto di sviluppo, perchè l’hanno scritto da zero. Non so quanto sia stata saggia come scelta, ma i risultati li vedremo a lungo termine e non nell’immediato.

      • Gabriele ha detto:

        Centinaia di milioni? Ma dove?

        • Gen ha detto:

          accompli, 200 milioni, wunderlist, 100 milioni, sunrise, 100 milioni… quest’anno microsoft ha investito quasi mezzo miliardo su android solo per acquisire app.

          • Gabriele ha detto:

            Non applicazioni ma vere e proprie società…che infatti lavoreranno per portare le loro competenze alla Microsoft

    • Luca Serri ha detto:

      Ma tu sai quando uscirà W10M per il mio iPhone 3G? :D

    • giaan89 ha detto:

      Gabriele…no…tutto quello che dici é no. Allora in primis se uno non la vede come te non significa che sia un troll. Secundis: La frustrazione nasce dal fatto che siamo eterni utenti in attesa, abbiamo aspettato per anni che MS ingranasse la marcia e lo abbiamo fatto con 7, 7.5, 8, 8.1 e ovviamente anche con 10 visto che era annunciato entro il 2015. Poi ti vedi che esce Cortana sulla concorrenza e ora la tastiera per citare solo le ultime due. Domanda: Perché non pensate prima a chi vi ha pagato?? Siete perennemente in ritardo, unite la forza lavoro cavolo. Come ha detto un utente a questo punto W10 é un progetto di serie B e io onestamente ci puntavo…ancora una volta.

      • Gabriele ha detto:

        Non ho dato del troll a chi la pensa come me, ma a parte questo, a me sembra che Microsoft si stia impegnando veramente a creare un ecosistema software il più completo possibile: sono in continuo rilascio SDK, programmi per agevolare gli sviluppatori, infrastrutture per l’utenza business, dispositivi che montano W10, continui aggiornamenti per l’Os, programma Insider, collaborazioni con la maggior parte dei produttori hardware (Intel prima tra tutti), un Windows che gira su Raspberry Pi, Xbox, Hololens, Band e anche Tv. Dopo tutti questi progetti, che porta ancora avanti, credi ancora che stia a girarsi i pollici? Tutte le divisioni dell’azienda sono impegnate nel creare un Os “totale” e voi state ancora discutendo di questo e quell’altro (una tastiera poi) che vengono portati sugli altri Os? Mica è una gara a chi ha più esclusive, semmai a chi offre più servizi…Microsoft la marcia l’ha ingranata, e a giudicare da quello che sta facendo è piuttosto alta…

      • massimo ha detto:

        Esatto! Perché invece di usarci come cavie non pensano prima a noi che in casa abbiamo 5 lumia?
        Noi siamo quelli che pagano questi cialtroni e truffatori che prendono i soldi da noi e fanno app miglioria gratis per la concorrenza.

        Sai come si chiama questo comportamento in Italia?

        Te lo dico io

        T r u f f a

        • giaan89 ha detto:

          MS vende servizi e come tale deve espanderli il più possibile cosa che non può fare con il solo wp. Io vorrei però che fossimo almeno i primi della lista. Invece noi facciamo da insider, diciamo cosa va e cosa no, suggeriamo nuove funzioni e loro prendono il nostro FAVORE, le nostre idee e il nostre tempo e lo vendono facendo del guadagno sul NOSTRO lavoro da beta tester! Sì perché il beta tester si paga e invece oltre ad averci lasciato di cul0 all’aria con 7 continuano questa tiritera di farci essere “parte” di Windows per sfruttarci come tester. Questo per il punto uno. Per il punto due si é mai visto Google now per iOS? O la tastiera stock di Google? Avete visto siri sul play store o altri servizi Apple? E soprattutto di questi signori avete visto qualcosa nel nostro store?? Perché non arricchirebbero mai la concorrenza, lo farebbero con servizi che portano introiti ad esempio youtube, ma non siamo appetibili da una parte e vogliono mantenersi ESCLUSIVI sul mercato! Terzo punto: Se non dai un cappero e dico uno solo di servizio esclusivo che faccia dire alla gente: VOGLIO o soprattutto MI SERVE quella FUNZIONE che ha solo SOLO wp come stracazzarola pretendi che uno ti scelga?!?!?!?

          • Luca Serri ha detto:

            Microsoft infatti non punta più alla vendita di device, ma alla diffusione dei suoi servizi. Ormai ha capito che con WP e le esclusive non si va da nessuna parte, purtroppo.

  28. Burp ha detto:

    Microsoft lavora per portare microsoft su iPhone

  29. Claus ha detto:

    C’è un nuovo Stephen Elop in Microsoft?

  30. emo ha detto:

    su android non credo che la porteranno visto che già c’è un app come questa e credo anche sullo store del iphone

  31. Michele Papa ha detto:

    Trovo comprensibile la delusione nel vedere i nostri servizi esportati e funzionare persino meglio su altre piattaforme, ma questa è proprio la filosofia che ci aspetta da una software house come MS. Dobbiamo capire che la sfida è stata persa con Windows Phone. Il nuovo corso di Nadella prevede semplicemente un OS che funziona come quello sul PC per i fan di Windows. Telefoni economici che forniscono esperienza basica, mentre i top di gamma sono per chi vuole sempre interfacciarsi col lato pc grazie a continuum. Se pensate ancora che MS voglia dar battaglia a ios e android state sbagliando, Windows 10m ai più non piace e non piacerà mai, le software house non vorranno un terzo competitor perché già cosi guadagnano e della concorrenza se ne fottono. Le app su Windows store aumenteranno naturalmente ma mai ai livelli della concorrenza. Dovete capire che se siete Fan di MS o di Windows o vi piace l’OS in sé allora Windows10m è la vostra scelta, se volete tutti i servizi che hanno gli altri e tutte le possibilità di utilizzo allora dovete cambiare OS perché su Windows non li vedrete o li vedrete a distanza di anni. In questa ottica è normale per MS in quando software house esportare i propri servizi su altre piattaforme per far soldi.

    • Luca Serri ha detto:

      Windows Phone non ha dato i risultati sperati, W10M secondo me è più un progetto a lungo termine. È quasi impossibile che faccia il botto, ma nel giro di alcuni anni secondo me può crescere. Sistemare i suoi problemi di gioventù sarebbe già un bel passo avanti, per il resto ci sarà da aspettare. Nel frattempo accadrà ciò che dici tu, ossia che i fan rimangono sulla piattaforma mentre chi è altrove ed è abituato ad avere ogni tipo di app e servizio rimarrà dov’è.

    • Francesco ha detto:

      condivido in pieno

    • Gino G ha detto:

      d’accordo con quanto dici, però sarebbe carino che ms si impegnasse a sistemare quanto c’è. perché wp allo stato attuale è ancora un abbozzo

    • Angelo ha detto:

      D’accordo quasi in tutto con quello che dici tu.. Se presentassero un OS nelle prossime build anche bello graficamente, basterebbe uno spot decente e vedresti aumentare le vendite in tutto il mondo.. Cioè sviluppatori indipendenti portano concept e comunque fanno app da paura.. Qui una grandissima società é in difficoltà sul miglioramento dell’interfaccia di sistema..
      Dico io ci hanno chiesto di supportarli con il programma insider, ma se poi portano avanti le loro idee e quelle degli utenti sono prese in considerazione solo perché già previste da loro allora mi sento preso in giro..

      Non so se hai visto il concept di un ragazzo ultimamente.. Insomma un aiuto più utile di quello al momento non possiamo fornirlo.. E allora perché non prendere la palla al balzo?.. Se proprio deve essere una rinascita che sia come si deve.. Perché io lato grafico sono molto deluso in qualsiasi aspetto..

      Poi una volta aggiornato graficamente si passa a build prettamente volte al bug fixing

    • clodi95 ha detto:

      Tante falsità in questo commento.
      1) da quando in qua i servizi MS funzionano meglio sulla concorrenza? Cortana è più integrato, Office ha Continuum.
      La tastiera è integrata nativamente su WP, quindi funziona molto meglio.
      Gli altri servizi sono probabilmente uguali.
      2) Microsoft non ha certamente abbandonato Windows Mobile, altrimenti non avrebbe sviluppato DA ZERO W10 anche per telefoni…
      Semplicemente ha capito che non può competere direttamente con la concorrenza, quindi sta trasformando W10M in un progetto a lungo termine (è parte integrante della grande visione “tanti dispositivi diversi, un solo sistema”), ma nel frattempo non può lasciare i suoi servizi come esclusive Windows, perché altrimenti verrebbe superato dalla concorrenza:
      a) Here (ai tempi), Bing (per il quale MS negli USA ti paga per usarlo), Cortana e la tastiera funzionano tanto meglio quanti più dati di utilizzo raccolgono
      b) Office, Cortana, Groove e OneDrive hanno una grande concorrenza (le alternative sono quasi -se non pienamente- alla pari)

      Chi sceglie WP non lo fa certamente per le app esclusive, bensì per l’esperienza d’uso, per l’interfaccia unica, per un comparto fotografico superiore (non più tanto vero) e – perché no – per le ultime novità come Continuum e Windows Hello (è più lento e scomodo, ma molto più sicuro, e in un’ottica futura in cui potrebbe sostituire le decine di password da tenere a mente e da digitare per i vari servizi (facebook, email, disqus, …) è un grande vantaggio).

      Inoltre, io penso che abbandonare proprio adesso WP sia la cosa più stupida, siccome hanno finalmente finito di riscrivere daccapo il sistema ogni volta (WM6–>WP7–>WP8/8.1–>W10M), e possono finalmente concentrarsi a migliorarlo e costruire su una base estremamente solida (il cuore condiviso di W10, “oneCore”, che pare essere un sistema molto sicuro e leggero).

      • Michele Papa ha detto:

        1) stai parlando di sciocchezze mentre le app sono scritte e strutturate meglio nel complesso per altri os.
        2) sto parlando di Windows Phone, e questi ha perso. W10M è stato riscritto d’accapo come fu riscritto Windows Phone 8 e Windows Phone 7 rispetto a Windows Mobile. Che Windows Phone è morto non lo dico solo io ma tutti i maggiori blog pro MS spiegando anche che questo è il frutto di una nuova strategia.

        • clodi95 ha detto:

          Aspetta, fammi capire… Tu ti riferivi a WP8/8.1? Beh allora certo che è un sistema morto, ma non mi sembra affatto strano… È come lamentarsi che non venga più supportato iOS 7…

          • Michele Papa ha detto:

            E sbagli ancora perché non parlo del supporto, ma del compito che doveva raggiungere Windows Phone 8 e 8.1

  32. emo ha detto:

    a me fa la stessa identica cosa che hai scritto tu ma io uso Windows phone 8.1

  33. Giacomo ha detto:

    Microsoft è un azienda che offre servizi. Tutto quello che ha sicuramente lo estenderà il più possibile ;)

  34. Francesco ha detto:

    cambiare telefono se si vuole tutto e non un palmare

  35. NiKo ha detto:

    Non è che ci guadagnano un granché gli utenti iOs, Word flow ha il peggior sistema di riconoscimento parole che abbia mai visto, soprattutto con la scrittura con flow.
    Il suo miglior pregio è il puntino colorato da usare come cursore

    • Luca Serri ha detto:

      Non è vero, funziona benissimo. È Edge che per motivi oscuri la manda completamente a meretrici.

      • Michele Papa ha detto:

        Intanto eh con Edge…quante aspettative…nasceva più di un anno fa il famoso PROJECT SPARTAN, lo chiamavano tutti Spartan questo browser e sembrava la la rivoluzione che doveva spaccare tutto…invece questo edge dopo tanto tempo ha ancora una marea di problemi e riesce a dare una esperienza soddisfacente solo con hardware di primo livello. Prima tutti ne parlavano come la nuova frontiera…spartan….spartan….spartan….ora invece per molti è solo una delusione…

        • Luca Serri ha detto:

          Io lo trovo discreto su 920, forse dipende anche dal fatto che provengo da quell’obbrobrio di IE11 Mobile XD

          • Michele Papa ha detto:

            Io l’ho usato su 520, una catastrofe. Blocchi, crash, non prende i tap e lagga o non carica proprio. Poi ho letto che tutti quelli che lo hanno provato su telefoni di hw modesto hanno i miei stessi problemi. IE 11 anche se più stabile su 520 mi da veramente tanti problemi, per esempio se vedo un video su youtube o un flash, inizia a lampeggiare e poi va in crash.

          • Luca Serri ha detto:

            Forse è per i 512 MB di RAM, che con W10M saranno abbastanza castrati :

  36. Technik ha detto:

    Saranno anche solo due ingegneri sfigati quelli impegnati nella realizzazione di questa tastiera, ma vi pare il momento adatto? Tu MS dovresti concentrare ADESSO tutte le tue forze per far fare il salto di qualità e gli ultimi test seri al tuo ecosistema, sia desktop che mobile. Windows 10 mobile è già in ritardo sulla tabella di marcia, e non è che ne fai una bellissima figura. Per me se credono davvero in Windows 10 devono prima concentrarsi sulla sua realizzazione, poi ci si occupa di mandare app e servizi anche su altre piattaforme… mi sembra la cosa più logica. Cara MS prendi questi due ingegneri e mandali a bussare alle porte di società come Facebook e Twitter chiedendo loro perché l’app per windows sia ancora così indietro rispetto alla concorrenza. Qualcuno in passato lo faceva, egli non era un semplice ingegnere ma lui stesso aveva fondato l’azienda di cui era CEO e aveva un carattere di merda, senza peli sulla lingua. Intanto i risultati di oggi gli danno ragione su tutto…

    • Luca Serri ha detto:

      Sai che quel qualcuno ha rischiato di far fallire la sua azienda nei primi anni Duemila? L’hanno salvato i suoi dipendenti testardi, e meno male. Poi si è preso il merito, ma vabbè.

    • massimo ha detto:

      Concordo al 100% chissà che questo nuovo non sia magari pagato da apple o google per fare danni, ogni giorno che passa ne sono sempre più convinto

      Avendo vissuto quelle che è stato fatto con IBM e la divisione PSP negli anni 90, qui sono tutti ragazzini e questi ragazzini non sanno come gira il mondo

      In Italia sistematicamente negli anni 80 e 90 la politica metteva amministratori delegati a distruggere aziende fiorenti perché non pagavano le tangenti a dc, pc e psi!

      Gente sveglia!
      Chissà chi ha messo lì l’indiano…
      Ormai google e apple sono potentissime (appalti con enti governativi usa ecc.) questi con l’indiano stanno cercando di disintegrare il brand microsoft per fare i loro interessi

      • Luca Serri ha detto:

        Ribadisco, tu hai bisogno di farti vedere da uno bravo. Metti da parte Adam Kadmon, questi gombloddi esistono solo nella tua testa.

  37. Alex Fegatilli ha detto:

    Eh no EH NO
    Ho sopportato Cortana(duramente)
    Ho sopportato le APP fi MS
    Ma anche la tastiera…..MS dillo che vuoi cedere e che due co******
    Ogni OS ha delle PROPRIE caratteristiche che lo agevolano rispetto ad un altro
    Ognuno ha i suoi pregi,ma se questi pregi poi diventano comuni non ha senso scegliere l’OS
    Considerando che poi Android ed iOS battono in popolarità WP,non avrebbe più senso comprare un WP……

  38. ILCONDOTTIERO ha detto:

    La cosa che mi fa sorridere di Microsoft che a parte office e Onedrive , chi compra Android e Ios delle loro app il 99% non userà mai le loro app.Mi spiego meglio e come chiedessi ad un utente IOS & Android con la loro grafica e abitudini di cambiare concetto e uso del proprio terminale. Questa é la realtà , se uno vuole usare i servizi Microsoft compra Windows mobile 10 e ne apprezza la bontà perché le cose sono integrate nel sistema e non sono accozzaglia. Microsoft fate lavorare gli ingenieri x nulla…tanto sappiamo che siete sadomasochisti e poi a parte Onedrive in primis e Office in secundis ma potrei usare una alternativa del resto se mi compro un Android che già possiedo o un iphone personale di sicuro potete stare tranquilli al 100% che non userò le vostre app x molti motivi ovvi.

    • massimo ha detto:

      Infatti, ma l’indiano ancora non l’ha capito che sta buttando soldi e tempo con queste mosse pazze..

      Io spendo 700 euro su un loro telefono top di gamma e dopo un mese ancora l’app foto e l’app store laggano mostruosamente

      E questi truffatori anziché sistemare i miei problemi buttano soldi a portare app che non userà mai nessuno su ios e android

      Un po’ come per il mio ms wireless display adapter che è da metà dicembre che ce l’hanno in assistenza e ancora non me l’hanno sistemato

      Io credo che prima o poi ci voglia una bella class action contro l’indiano chiedendo che paghi lui personalmente per i danni che ci ha fatto e la reclusione per truffa aggravata perché questo è come si stanno comportando

      • Luca Serri ha detto:

        Basta informarsi, non è un segreto che W10M sia ancora da sistemare. Se spendi tanti soldi e ti lamenti per una cosa che dovevi sapere prima è colpa tua. Poi vabbè, la class action è il colmo. Spero che tu stia scherzando, altrimenti devi farti vedere da qualcuno bravo.
        Ah per la cronaca, le app di Microsoft nel Play Store hanno centinaia di migliaia di recensioni, quindi un bel po’ di gente che le usa c’è.

      • Gino G ha detto:

        l’indiano? che tristezza

    • Luca Serri ha detto:

      Le app di Microsoft nel Play Store hanno centinaia di migliaia di recensioni, FORSE qualcuno che le usa c’è.

      • Francesco ha detto:

        Ma che app sono ? Te lo sei chiesto? Inutili non consentono i interagire con gli utenti di altri os

        • Luca Serri ha detto:

          Ma cosa stai dicendo? Sei serio?

          • Francesco ha detto:

            Ma tu ti rendi conto che le app dello store di wp sono app non in comune con altre piattaforme? Le ufficiali sono fatte malissimo. Altre app sono sostitute delle ufficiali spesso a pagamento. Poi abbiamo torce app per incontri gay e cagate varie a pagamento

          • Luca Serri ha detto:

            Lo so bene che lo store di WP è inferiore, ma questo cosa c’entra con le app di Microsoft?

    • MattiaA7X ha detto:

      Io Outlook per esempio lo uso sia su Android ,e soprattutto, su iOS .

    • Alex Sartori ha detto:

      Onedrive ha raggiunto 100M di download su playstore le app office oltre 30M, anche su apple siamo oltre i 10M di dl quindi ci sono più app installate sugli altri sistemi che device wp in circolazione

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        Ho parlato di utenti che realmente utilizzano i loro servizi. Due miliardi di dispositivi android e 457.000 reali utilizzatori e che sia finita qui.Quindi lo 0,25% . Saluti I download non sono reali , io parlo di dati di reali utilizzatori,che lo usano tutti i giorni e non app parcheggiate e non utilizzate o scaricate x fare vedere di avere app.Con office siamo sui 300.000 utenti che hanno office 365 su Android. Io su un campione di 100 persone solo uno conosco che usa servizi Microsoft,diciamo le cose come stanno,la realtà delle cose.

  39. sgrips ha detto:

    Questo mi ha fatto letteralmente bip bip basta ma non hanno capito una cippa allora invece di sprecare risorse dovevano fare uscire win10 a dicembre lasciare word e altro modificabili da chi possiede wp10 e pagamento per gli altri. Tirare fuori soldi da investire su softwarehouse per aiutarle nel porting delle app su wp10 fare uscire telefoni a 200€ in meno…..

  40. Marcello ha detto:

    Tastiera veloce quanto ultra povera…non c’è nemmeno la vibrazione…oltre che la seconda funzione

  41. Gloria10 ha detto:

    A me pare più lenta più che altro.

  42. Salem ha detto:

    Sto iniziando a pensare che MS voglia conquistate Apple!!

  43. Donald ha detto:

    L’unica pecca di questa tastiera sono le parole suggerite. Per molto tempo su iphone ho usato una tastiera di terze parti che é disponibile per iphone e la precisione delle parole suggerite era incredibile. Purtroppo la tastiera di windows phone non “impara” bene bene da chi sta scrivendo. Per il resto é superiore a tutte le altre tastiere

    • ernestinthesixties ha detto:

      Ma veramente io ho notato il contrario e dopo tre anni di uso su smartphone diversi (ogni volta sincronizzati importando il backup) la trovo incredibilmente predittiva. Certe volte scrivo messaggi anche lunghi senza digitare mai più di due-tre lettere per parola. Per me, che non amo la vibrazione mentre scrivo, è la migliore tastiera che abbia mai usato.

      • Donald ha detto:

        Io uguale.. Zero vibrazione! Ma fidati che io ho usato sia ios sia android e la swiftkey che é una tastiera di terze parti é davvero ottima. Sul algoritmo che impara da quello che scrivi e nel suggerirti le parole é superiore a questa. Per il resto questa é davvero ottima. Poi oh io mi sono trovato cosí magari mi sbaglio

        • ernestinthesixties ha detto:

          Conosco la Swiftkey, è ottima e certe volte è talmente predittiva che sembra veramente che indovini quello che pensi, però come precisione nella digitazione secondo me è inferiore.

          • Donald ha detto:

            Si si senz altro.. Infatti mi riferivo sollo alle parole suggerite e al fatto che “impara” davvero bene. Delle volte ci rimanevo male talmente era precisa nel suggerire la parola.. Per il resto questa tastiera che sto scrivendo ora é superiore

          • ernestinthesixties ha detto:

            Swiftkey al momento dell’installazione si legge tutto quello che hai scritto: sms , mail, whatsapp etc in modo da costituire un database delle parole usate e individuare le combinazioni più ricorrenti.

          • Donald ha detto:

            E lo so. Molto comoda come funzione

          • Capas ha detto:

            Confermo: la sto usando su Note 4 ed è migliore di quella stock, ma la tastiera di W.P. rimane secondo me ancora superiore!

  44. Miki_1973 ha detto:

    Ma prima di portala su iphone non potrebbe implementarla su win10 in modalità Tablet? Su un 8 pollici farebbe comodo!

  45. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Allora ho fatto una ricerca , l’app più scaricata su playstore di Microsoft é Onedrive ,beh udite udite siamo allo 0,25% di download su terminali venduti mettiamo che solo la metà lo usa realmente. Beh Microsoft siete sadomasochisti assolutamente, credo sia il caso di fare una bella class Action contro mister Nutella . Quando ho visto le cifre mi sono chiesto questi dove vivono.

    • massimo ha detto:

      Ragazzi io ci sto A CASA L’INDIANO!!
      Riprendiamoci la nostra microsoft!!!!

      • Luca Serri ha detto:

        Microsoft è un’azienda, e in quanto tale il suo interesse primario è SOLDI. Con questa strategia ne sta facendo, vedi per esempio gli abbonamenti Office 365 cresciuti parecchio, quindi continuerà. Degli utenti se ne frega, come qualsiasi società.

    • massimo ha detto:

      Le uniche persone che conosco che usano app ms su android sono una sola azienda che ha telefoni android appunto…
      Tutto il resto non usa nulla
      Questo e’ la prova che l’indiano sta bucando TUTTE le mosse strategiche facendo più danni di ballmer

      • Fabio b ha detto:

        MI sa che le tue statistiche valgono davvero pochino. Office 365 è il dominatore assoluto. Su tutti i sistemi operativi ormai. Outlook è semplicemente il miglior client di posta esistente. Penso che tu non sia molto informato :)

        • R2-D2 ha detto:

          Office 365 non è il più utilizzato… Office sì, ma quello a licenza

          • Fabio b ha detto:

            Riguarderei le statistiche per benino. Soprattutto quelle di iOS :)

          • R2-D2 ha detto:

            L’ultima volta che ho guardato office 360 era meno utilizzato di dropbox, Amazon e tanti altri a livello aziendale..
            Se guardi Android ovviamente office è a 10.000.000 e drive oltre 1.000.000.000

          • Fabio b ha detto:

            Solo che per uno paghi 99 euro all’anno e te lo compri. L’altro è preinstallato, fa schifo e nella versione business ti rubano pure i soldi :)

          • R2-D2 ha detto:

            A dir il vero ha server più rapidi, maggiore spazio, più funzioni e meno disservizi oltre al fatto che qualsiasi utente può aprire e modificare i file senza costi di licenza anche su schermi di dimensioni decenti..

          • Fabio b ha detto:

            Aprimi un Excel con un tabella di pivot, poi ne parliamo :)

          • R2-D2 ha detto:

            Mmm… In teoria è supportata come anche i formati Microsoft…

          • Fabio b ha detto:

            Le teorie di Google sono talmente tante… :) Se Drive avesse funzionato decentemente, perché 10 milioni di persone avrebbero speso dei soldi??

          • R2-D2 ha detto:

            A parte che i download sono 10.000.000 e su smartphone è gratis… Poi fino a ieri ti regalavano spazio per diversi GB e tera.. Se a te sembrano cifre enormi..

          • Fabio b ha detto:

            Beh sai, se la matematica non è un opinione. Per smartphone è gratuito ma office 365 è necessario per un uso professionale. Ricorda che con office 365 ho anche la versione desktop. Ed è questa l’accoppiata vincente. Nessuno può tanto. I soldi che MS ha incamerato da Office 365 sono davvero molti soprattutto dal mondo iOS. Documentati :)

          • R2-D2 ha detto:

            Te lo danno tutti ormai, senza abbonamenti.. Se è più adatto alle tue esigenze è tutti un altro discorso

          • Fabio b ha detto:

            Ma tu hai un abbonamento? O parli per sentito dire? Ad ogni modo sei divertente…ingenuo ma divertente :)

          • R2-D2 ha detto:

            No, ho quello desktop ma non lo uso da tempo… Sono passato ad altro per comodità

          • Fabio b ha detto:

            Come fai a dire che i server sono più rapidi? Hai accesso al datacenter? Più spazio va bene (ma non me ne faccio nulla). Più funzioni proprio no, soprattutto per un uso più “professionale”. Office 365 è anni luce più avanti di drive. Bilieve me :)

          • R2-D2 ha detto:

            Ho la stessa linea e i caricamenti sono diversi in fatto di tempistiche.. Anche in 4g (che ho più linea) c’è differenza… Poi va beh quando onedrive le carica le foto che non sempre è scontato… Office 365 ha più funzioni ma meno compatibilità da utilizzatori terzi e alcune funzioni un po alla “vecchia maniera” (tipo il salvataggio automatico non eccellente per fare un esempio)..
            Dipende da cosa cerchi e se quelle funzioni in più ti sono utili

          • Fabio b ha detto:

            Oggi non è una bella giornata per Android. Patchate ragazzi, patchate in fretta. Se potete.

          • R2-D2 ha detto:

            Cosa dovrei patchare?

          • Fabio b ha detto:

            Un zero-day davvero cattivello. Linux kernel.

          • R2-D2 ha detto:

            Va beh, ma il mio è protetto… Non è che colpisca tutti

          • Fabio b ha detto:

            Da cosa? E’ nel kernel e anche il tuo è esposto come gli altri. Spera in un aggiornamento repentino da parte di google. Spera di avere almeno Android 5. Non so se aggiorneranno le versioni precedenti :) In bocca al lupo.

          • R2-D2 ha detto:

            Non tutti sono esposti, il mio no..

          • Fabio b ha detto:

            Contento tu :) io mi documenterei a dovere :)

    • filippo ha detto:

      Compra delle azioni Microsoft e vai all’assemblea dei soci. Di cosa stiamo parlando?

    • Luca Serri ha detto:

      Questo 0.25% da dove l’hai tirato fuori?

    • Fabio b ha detto:

      Sei confuso?

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        Senti Ciccio non sono confuso parlo con dati alla mano , basta una semplice calcolatrice e non serve essere ingegnere o geometra . Non sparo dati a caso, vai su Google e play store e verifica di persona.Ti dirò di più Google addiriturra la con Saluti.

  46. ernestinthesixties ha detto:

    Esportino pure la tastiera su iOS e magari anche su Android, così quando dovremo cambiare OS ce la ritroveremo, insieme a praticamente tutto il resto.

  47. Gianlu27 ha detto:

    Secondo me è peggiorata la tastiera su 10, su 8.1 mi sembrava più “reattiva” e comunque precisa.

  48. yepp ha detto:

    Sapete qual è la strategia di Microsoft? Dimostrare che la sua piattaforma di sviluppo è la migliore, infatti con i suoi strumenti è possibile sviluppare app simultaneamente su Windows, Windows Phone, iOS e Android. Tutte le app che ha rilasciato sono un esempio della potenza espressiva di tale piattaforma.

    • Raiden ha detto:

      Guarda che Microsoft (come tutti gli altri che vogliono sviluppare) su Ios deve usare la piattaforma Xcode e scrivere in Objective-C, esattamente proprio come tutti gli altri :D

      • yepp ha detto:

        Falso.
        Leggi qui: https://www.visualstudio.com/features/mobile-app-development-vs
        “Crea app native avanzate con C# in iOS, Android e Windows, massimizzando al tempo stesso il riutilizzo di codice. Condividi il codice in diverse piattaforme per dispositivi con i progetti condivisi o le librerie di classi portabili.”

      • tommy86r ha detto:

        ovviamente non è così esiste xamarin che ti permette di sviluppare per android e iphone, ma è a pagamento ed i prezzi non sono irrisori.

        • Raiden ha detto:

          Xamarin richiede SEMPRE Xcode, anche perchè si basa pur sempre su quello!

          Requirements

          iOS development with Xamarin requires:

          A Mac running OS X Yosemite (10.10) or above.

          Latest version of Xcode and iOS SDK installed from the App Store .

          • Luca Serri ha detto:

            Xamarin è stato integrato in Visual Studio, puoi anche compilare e debuggare da lì: visualstudio. com/en-us/features/xamarin-vs.aspx (togli lo spazio)

          • Raiden ha detto:

            Visual Studio, che a sua volta richiede per lavorare su Ios (e poter testare l’app) Xcode e l’ios sdk!

          • Luca Serri ha detto:

            Sicuro che serva Xcode? Dagli screen mi sembra che si possa lanciare il debug anche da VS.

          • Raiden ha detto:

            https://msdn.microsoft.com/library/dn879698(v=vs.140).aspx Vai qui e scorri fino a “Aggiungere un progetto Ios alla soluzione”. In pratica da quello che si evince, Per programmare devi innanzitutto avere visual studio ma anche Xamarine. In secondo luogo è comunque indispensabile Xcode ed l’Ios SDK, in terzo luogo è indispensabile a prescindere che si utilizzi un Mac.

          • Raiden ha detto:

            Ovviamente l’unica cosa non obbligatoria è visual studio e Xamarine, che possono essere sostituiti con altri

          • Raiden ha detto:

            A parte il fatto che Visual studio è solamente un’interfaccia per facilitare il lavoro dei programmatori eh, poi se mi sto clamorosamente sbagliando ben venga!

    • Fabio b ha detto:

      Uso Xamarin, Cordova e altre diavolerie da qualche anno. L’affermazione dovrebbe essere “è possibile sviluppare simultaneamente applicativi mediocri e banali di qualità scadente”. Non esiste davvero nulla del genere e se esistesse produrrebbe risultati non degni. Ci vuole tempo, pazienza e competenza. Qualità di cui i programmatori di oggi non dispongono a sufficienza

  49. tommy86r ha detto:

    Volevo solo condividere con voi un mio pensiero e magari perchè no ascoltare qualcuno vostro..
    Dopo anni di utilizzo “esclusivo” di windows phone, 5 anni credo, sto seriamente valutando il passaggio ad un altra piattaforma, in realtà sto solo aspettando che si presenti una buona occasione. Questo perchè sono abbastanza insoddisfatto di windows phone 10, sopratutto dello store che non accenna a decollare e penso che se tutto andrà bene ci vorrà ancora qualche anno. Inoltre dovrei cambiare il mio attuale 925 ma gli attuali (pochi) smartphone che il pianeta windows phone offre per un motivo o per un altro non mi soddisfano… Che dire, cambierò con un pizzico di dispiacere e con la speraza che un giorno questo sistema decolli.

    • Miki_1973 ha detto:

      Secondo me a questo punto conviene “resistere” ancora qualche mese e vedere se tra Universal app e tools per convertire app di altri Os per Wp finalmente gli sviluppatori inizieranno a prendere sul serio anche il nostro sistema. Anche perché in caso contrario purtroppo sono convinto che se non ci sarà una reale svolta, almeno in ambito mobile (e in questo caso anche i Tablet) entro un anno si chiude baracca e burattini e continuerà ad esistere e svilupparsi solo la versione desktop. D’altronde ragazzi anche tra gli affezionati utenti Microsoft (come me) non so quanti ormai sono disposti ancora ad aspettare “tempi migliori”, penso questa sia l’ultima opportunità e se non ci sarà la svolta vorrà dire che nonostante gli sforzi di Microsoft ormai ha perso il treno in corsa.

      • Alpha ha detto:

        Vero ma a che passi? Ad iphone avendo forse due pc e un tablet windows? Auguri perché sarà un passaggio caro! Ad android? Gioirai per le app ma per il resto? Sinceramente ero indeciso ma alla fine ho preso il 950XL perché ciò che mi da l’ecosistema a me interessa di più che qualche app (ne rimpiango massimo una due, ho acquistato apposta un ipod touch e non normale per le app ma alla fine non ne ha su mezza, ero esaltato di installare app android e poi seduto davanti al pc mi sono chiesto “ma cosa scarico?!?” xD)…sinceramente ora ho una percezione diversa, consiglio ad altri solo WP low cost dove in ogni caso sono soddisfatti (favoloso il 640) e io apprezzo ciò che mi ha fatto restare fedele a WP…

        • massimo ha detto:

          Se hai dei pc windows 10 l’unica scelta è un telefono w10 mobile, il resto sono delirii (o cambi tutto, ma cambiare w10/pc è da matti da legare, non esiste nulla di paragonabile a Windows su pc, mac osx è da autolesionisti)

    • Fabio b ha detto:

      Purtroppo fai bene. Almeno evita Android :) Apple rimane una buona scelta.

    • Luca Serri ha detto:

      Ti capisco perchè pure io ho una grossa indecisione. Mi sono sempre trovato bene con WP, ma questo W10M non mi convince del tutto. Aspetto qualche mese per capire se vale la pena rimanere.

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Tanto ci vorrà fino a fine anno purtroppo dato che con redstone si avrà un sistema all’altezza.Al mwc ci saranno novità sicuramente . Ma ti capisco sono lenti ,ma hanno talmente tanta potenzialità che a volte me le fanno cadere nell’incredulità,però ti dirò una cosa che ultimamente sempre più spesso la gente passa a Windows 10 PC e comincia ad avere un giudizio più positivo in passato di Microsoft. Io sono un anno e 3 mesi che uso Windows phone/mobile, ho Android con kitkat ,ho tagliato con simbian con enorme piacere ( brutta parentesi con tre cellulari e ho avuto anche un 808 il miglior camera Phone di sempre ma il resto era brodaglia). Io vado fino in fondo perché anche Windows pareva spacciato dopo Windows 8/8.1 invece oggi ha aumentato lo share. Credo che gli sviluppatori non potranno ignorare questo fenomeno e ci vorrà un annetto x vedere se il cerchio quadra. Saluti :)

    • Raiden ha detto:

      Forse ci siamo mandati qualche messaggio in altre discussioni, mi ricordo della tua immagine, comunque anche io sono possessore del 925, tra i candidati a cui sto pensando per rimpiazzarlo sono: One Plus X e Samsung A5 (2016) … nonostante non abbia mai amato la samsung, sto pensando di farci un pensierino per l’a5 2016, sembra davvero ottimo e ben bilanciato. (ovviamente cerco un dispositivo sotto i 5pollici o al massimo 5,2)…

  50. Accatici ha detto:

    Ok bella e veloce la tastiera di Windows Phone,ma quando la usavo sul Lumia non memorizzava le parole nuove che componevo(parole non presenti sul dizionario della tastiera,slang,parolacce,acronimi,ecc.)
    Ad esempio quella del mio HTC memorizza anche le frasi! Se scrivo per esempio “domani non posso venire a giocare a calcetto perché fa freddo” all’amico Tizio,e devo avvisare allo stesso modo l’amico Caio,mi basta iniziare a scrivere “domani” che il suggeritore mi da le parole successive della frase che ho mandato precedentemente a Tizio.
    Voi direte c’è il copia/incolla ed è giusto,però è sempre una funzione in più e comoda quella della tastiera HTC.

  51. lele ha detto:

    Fallo, ne resterai piacevolmente colpito. A parte glance il 930 é una bomba. Io sono passato dal 920 (quasi uguale al 925) e ti dirò sono soddisfatto dell’acquisto

  52. filippo ha detto:

    A me la cara Microsoft ha regalato un 930 visto che non riusciva a ripararmi il 925 in garanzia…direi cambio top. Batteria, velocità, fotocamera, schermo…tutto meglio. Peccato solo per il design nettamente più banale

  53. Luca Serri ha detto:

    Ma è la stessa, funziona benissimo su entrambe le piattaforme. Solo Edge, per motivi oscuri, la manda a meretrici.

  54. ernestinthesixties ha detto:

    in effetti parlavo di 8.1

  55. giaan89 ha detto:

    Voglio lasciare un commento generale. Vorrei far capire che non é una tastiera che di colpo ci ha reso irascibili, non siamo pazzi o esaltati e nemmeno fanb0y. Parecchi di noi, che si arrabbiano per una stupidaggine come la tastiera hanno i nervi a fior di pelle con MS perché sì ragazzi, sì ci deve qualcosa. Ci deve ripagare di pazienza, di fiducia, di…e lo dico anche figure di m….perché parecchi qui dentro hanno scelto il suo OS quando avevano le orecchie che fischiavano agli sfottò goliardici di amici che ti dicevano che non avevi il copia incolla, che non c’era il giochino di turno o l’app del momento e fin qui vabbè pazienza sapevo che era così, però poi li distruggevi sul browser, al test HTML dei pesci dove s2 faceva 14 fps mentre optimus7 28 e lí gongolavi. Ricordo ancora la prima esclusiva persa: Xbox 360 smartglass e giochi che era davvero una chicca. Poi arrivò l’estrema inc*lata quando insistevi nel consigliare WP a parenti e conoscenti dicendo “ma é un os giovane, é normale che non abbia le app, ma guarda quanto é veloce, fluido, il resto arriverà”. Lo compravano sulla mia fiducia. E il resto é stato l’abbandono di 7 con le orecchie che non solo mi fischiavano, ma perdevano sangue. E allora cominciavi a consigliare l’8, con cautela però, rifacendoti agli stessi motivi di 7 ovvero la fluidità, i social integrati, le chat nei messaggi e fin lí andava bene, poi é arrivato 8.1 a togliere tutto o quasi i motivi per cui una persona potesse preferire wp. Wp non era più wp. Non scorderò mai un amico cosa mi disse: É la prima volta che vedo un sistema che al posto di andare avanti, va indietro. Ora che si fa? Si riparte con 10. Come? Con ulteriore slittamento dell’uscita e ulteriore smadonnamento perché sembrerebbe che il sistema sia inferiore ad 8.1 nelle prestazioni e torni ad aspettare che MS faccia la grazia di muovere il c*lo e intanto che succede? Gli altri OS crescono ancora di più, bravi loro? No, bravi noi! Perché con il programma insider quella tastiera l’abbiamo fatta noi! E gratis! E non ce l’abbiamo neanche in via ufficiale!! Non é una tastiera ragazzi, é office che manca, é Skype che funziona male, sono tante, ma tante cose che abbiamo dato noi a loro con i nostri soldi, tempo che abbiamo dedicato ai nostri feedback, facendo hard reset, andando a rischiare talvolta i nostri Smartphone per alcune build che uscirono buggate, scelta nostra certo, ma sono bug che a volte uscivano dopo, ma ancora scelta nostra. Ma se le scelte vengono ripagate svendendole alla concorrenza che a noi non da niente che anzi ci boicotta, come se gli americani ora si fossero messi a vendere armi ai nazisti perché così ci facevano comunque un guadagno e poi andavano a combattere contro le stesse armi loro, scusate ho tutto il diritto di incazzarmi. Perché se wp non ha motivi per essere scelto, rimarremo sempre con lo store vuoto o che si colma 6 mesi dopo quando quell’app ormai non serve più.

    • Miki_1973 ha detto:

      Io ti quoto, per questo sostengo che è davvero l’ultima spiaggia in ambiente mobile per Microsoft. Se tra Universal app e tools per convertire app di altri Os per Wp finalmente gli sviluppatori non inizieranno a prendere sul serio anche il nostro nuovo Win10, entro un annetto max in ambiente mobile Windows chiude (smartphone e tablet).
      Si, perché negli ultimi anni questi dispositivi si sono evoluti e non basta più avere le 5 o 6 app “famose” (sia ufficiali che non) per essere competitivi, ormai il telefono si interfaccia con tutto quello che ci circonda e noi non possiamo farlo, punto. Basta vedere quanta tecnologia è stata presentata anche quest’anno al CES e tra le centinaia forse solo un paio hanno miracolosamente l’app anche per Windows Phone, tutte le altre possiamo scordarci di usarle e per assurdo lo può fare un bambino con un telefono Android da 70 euro….

    • War 78 ha detto:

      Caro Giaan, purtroppo credo che il nostro percorso WP si avvii tristemente verso il tramonto. La mia esperienza é molto simile alla tua tranne per il fatto che quando c’era WP7 io non me la sentivo di consigliarlo, i parenti e amici sono arrivati in massa con WP8/WP8.1. Però “loro” sono contenti del loro smartphone, si trovano bene e non hanno problemi, sono io che sono stufo.. Io in vita mia ho avuto solo 2 smartphone, un LG Optimus 7 e il Lumia 920, ora davvero per la prima volta mi sento spiazzato, sento di aver scelto la strada sbagliata con Windows Phone, forse se avessi iniziato con un Android ora non mi farebbe così schifo..
      Se il mio eroico 920 mi abbandona (come consigliato da te) mi orienteró su un Lumia da poco giusto per vedere come si concluderà questa avventura e poi andrò a prendermi un Iphone (7?)…
      Microsoft sta facendo tante cose discutibili per i suoi clienti affezionati, penso anche alle esclusive Xbox One che stanno uscendo su PC, viene da chiedersi che c•••• uno dovrebbe prendere a fare la console Microsoft se si può giocare i suoi giochi sul PC (notoriamente moolto più performanti delle console attualmente sul mercato..).Xbox One dopo il suo disastroso lancio ha preso la giusta direzione, Spencer ha fatto un lavoro egregio e nonostante ormai Playstation 4 sia inarrivabile (oltre 30 milioni di console piazzate), Xbox One sta comunque vendendo più di Xbox 360 e ha un buon numero di giochi di peso. Allora perché annunciare sempre più giochi che prima erano esclusivi per la Xbox One in arrivo su PC???
      Boh vedremo a lungo termine se questa strategia del “così potete provarlo anche voi” avrà o suoi frutti, anche se temo che io sarò lontano e magari non mi interesserà neanche più..

      • massimo ha detto:

        A me stanno sui maroni le console, quindi ben vengano i titoli su pc!

        • War 78 ha detto:

          Il mondo é bello perché é vario, io posseggo entrambe (2 PC, 5 home console, 2 portatili, 1 Smartphone e un Tablet….) e da appassionato di Videogame non rinuncerei a nessuna periferica perché ogni una ha i suoi pro e i suoi contro

    • Dylan ha detto:

      Quoto in toto ogni tua parola

    • Gino G ha detto:

      hai delineato perfettamente la situazione. non è la tastiera, questa è solo una delle tante gocce che hanno riempito il vaso. e se io sono arrivato tardi alla festa (sono passato da symbian direttamente a wp8.1…) e sono comunque infastidito da un certo atteggiamento noncurante da parte di microsoft non oso immaginare come possa essere per chi invece ha dato fiducia al sistema fin dall’inizio.
      e sono stufo di sentire le persone sminuire e giustificare continuamente.

    • xx BRACC xx ha detto:

      Concordo. Lg Optimus 7, Lumia 920 ed ora 930 non so se sceglierò ancora Windows. Ho passato tutte le generazioni di Windows Phone ed ora Windows 10. Non penso cambierà molto. Io stesso dicevo che con Mango le cose sarebbero cambiate. Sarebbero cambiate anche con 8. Non cambieranno e basta.

    • Technik ha detto:

      Sottoscrivo ogni parola… La realtà è questa.

    • Filippo T ha detto:

      Alcuni appunti:
      Ma lavori per Microsoft? Nessuno ti obbliga a partecipare al programma di sviluppo. Come nessuno obbliga i beta tester android e nessuno obbliga a migliorare i servizi Google ad esempio segnalando gli ingorghi su waze.
      Cosa intendi poi per app che dopo 6 mesi non servono più? O servono o non servono. Se non servono più dopo sei mesi sono completamente inutili.

    • R2-D2 ha detto:

      Rick Deckard aveva ragione

    • bobolarry87 ha detto:

      Non posso che condividere in pieno lo sfogo. Ormai sono migrato verso altri os anche se continuo a seguire con interesse lo sviluppo di windows e questo blog. Insomma, siamo arrivati nel 2016 e in tutta sincerità ora come ora non riesco a trovare un motivo valido per acquistare un nuovo modello o consigliarne uno a qualcuno. Ero intenzionato ad acquistare un 640 sotto consiglio di alcuni utenti ma alla fine ho rinunciato perchè mi sembrava un po un azzardo per il futuro.

    • massimo ha detto:

      Infatti io sono uscito dal programma insider mesi fa, alcune cose dopo mesi non le hanno implementate, quindi io non ho tempo da perdere

  56. Giuseppe Fallacara ha detto:

    Stanno portando pian piano tutto il buono che ha WP sugli altri os concorrenti: office, cortana, skype, onedrive, ora la tastiera….si arriverà a quel momento in cui l’utente wp si chiederà “perché scegliere ancora un lumia se con ios o android ho anche le app che mancano?”

    • Del Fante Guido ha detto:

      Lo fanno perche tu che u Iphone o altro dispositivo se dovessi passare a WP troverai tutto quello che usavi, dai servizi alle tastiere. Ottima strategia.

      • Giuseppe Fallacara ha detto:

        Hai letto cosa ho scritto!?
        Se posso fare tutto con un iphone o un android, per quale c**zo di motivo devo prendervi un wp!?

        • Del Fante Guido ha detto:

          Perché hai un altro OS? Tu hai letto cosa ho scritto? Avere i servizi Microsoft non significa che Iphone abbia lo stesso OS. Se ti scocci di un os e vuoi cambiare ma usi quegli applicativi, passi a Wp e sei tranquillo.

        • Luca Serri ha detto:

          L’obiettivo di Microsoft non è più la diffusione di WP, ma la diffusione dei suoi servizi. Nel breve termine (ma anche nel lungo) Microsoft ottiene dei guadagni, W10M forse si diffonderà in futuro. O magari decideranno di chiudere definitivamente la divisione smartphone, chissà.

          • Giuseppe Fallacara ha detto:

            Lo dicessero chiaramente, almeno smettiamo di acquistare, consigliare wp, e attendere inutilmente app!

        • massimo ha detto:

          Già spiegato, se vuoi lo stesso os che hai sul pc, se al posto del pc usi un mac comprare wp, fotocamera a parte, ha poco senso

      • Gino G ha detto:

        a me sembra che valga il contrario: se da wp devi passare ad altri sistemi trovi tutto quello che avevi prima.
        che è più plausibile.

        • Del Fante Guido ha detto:

          Puoi vederla anche cosi. Ma la visione di Microsoft é proprio quella di dare i suoi servizi su altri os in modo da accontentarti.

          • Tommaso Trentin ha detto:

            Io sono su WP e vedo che i servizi MS funzionano meglio sulle altre piattaforme (Vedi Skype, Office che è praticamente uguale e ora questa tastiera), perché dovrei ancora comprare WP? Per l’integrazione tra dispositivi? Mia mamma risponde ad una chiamata GSM in arrivo su iPhone via Wi-Fi dall’iPad o dal Mac. Questa è integrazione.

          • Del Fante Guido ha detto:

            A me Skype funziona bene anche tramite rete 4G, onedrive poi é integrato perfettamente.

          • Tommaso Trentin ha detto:

            Non mi sono spiegato bene evidentemente: Skype funziona bene, OneDrive idem, ma funzionano bene su WP come su altre piattaforme. Mi affeziono al servizio, non alla piattaforma. Se poi investono preferibilmente su altre piattaforme più che sulla propria, beh perché non farlo anch’io?

          • Del Fante Guido ha detto:

            Appunto perche un servizio che deve diffondersi su tutte le piattaforme, dovrebbe funzionare peggio sulla concorrenza? ☺

          • Tommaso Trentin ha detto:

            Continuo a non spiegarmi forse: non ho detto che i servizi debbano funzionare peggio sulla concorrenza. C’è la tendenza da parte di MS ad investire maggiormente per migliorare i propri servizi sulla concorrenza, senza che ci sia un adeguato standard qualitativo sulle proprie piattaforme. Skype funziona su WP, è vero, funziona anche in 4G. Ma è più bello, ha più funzionalità, è più reattivo sulle altre piattaforme.
            Se devi diffondere un servizio su tutte le piattaforme almeno garantisci lo stesso standard su tutte le piattaforme.

    • Rosa ha detto:

      Concordo in pieno con te. Ma si sino mai viste app android o ios su Windows Phone?

    • R2-D2 ha detto:

      È una domanda che avrebbero sempre dovuto farsi

    • massimo ha detto:

      Perché la migliore fotocamera è sul 950xl.
      E perché voglio lo stesso os che ho sul pc

      Per me questi sono motivi impagabili, poi se,sarò costretto è un altro discorso

  57. robycicca ha detto:

    Ma Microsoft pensasse a portarla prima in Windows 10 che dal mio Surface non posso ancora usare la tastiera Wordflow! Assurdo!!!

  58. pistu_foghecc ha detto:

    Presto si 10 faccia schifo sia .
    Questo é quello che ha scritto la mia tastiera waterflow per windows 10 mobile. Volevo dire, peccato che per w10mobile faccia così schifo da essere inutilizzabile. Questa él la terza build di w10 che provo, e purtroppo devo dire che é un vero disastro. Il mio 1020 sembra essere diventato un Android da 50€. Lento lento lentoooo. Così lento che ora che sto scrivendo devo aspettare che appaiano le lettere a schermo per vedere se ci sono errori. Dopo due build il theathering wifi non funziona ancora correttamente. Edge apre metà delle pagine bianche o non cliccabili. Allo stato attuale non capisco come abbiano potuto commercializzare dei telefoni con questo os. Si é vero, sono arrivate le universal app, ma ogni volta che mi serve qualcosa dal cellulare, mi pianta in asso. E loro pensano a portare la tastiera su ios…..

    • Luca Serri ha detto:

      Ripeto, è solo Edge che la manda inspiegabilmente a meretrici. Altrove funziona tranquillamente.

      • pistu_foghecc ha detto:

        Anche in diverse app non funziona bene. A dire la verità funziona decentemente solo in whatsapp

        • Luca Serri ha detto:

          Mi puoi dire in quali app che se riesco controllo? A me non dà particolari problemi.

          • -TrollBuster- ha detto:

            Cortana, ad esempio,
            Su Edge poi funziona in modo tutto suo, ovvero copia e incolla non appaiono sulla tastiera ma bisogna tenere premuto per simulare il clic destro ed è una cosa abbastanza inconsistente con il resto dell’OS.

          • Luca Serri ha detto:

            Su Edge è vero, sbarella in modo incredibile. In Cortana forse è voluto, nel caso facessi ricerche con termini “strani”.

          • -TrollBuster- ha detto:

            No, su Cortana semplicemente si blocca la tastiera nel momento in cui carica i suggerimenti di ricerca, e francamente è una cosa imbarazzante (oltre a non avere senso, perchè le due operazioni dovrebbero essere su thread separati).

    • Mtb ha detto:

      Confermo, anche il mio 1020 con la preview era lentissimo. Credo sia per il fatto che w10m é attualmente ottimizzato per processori con piu di 2 core, infatti sul 630 di mia mamma e sul mio 640 gira a meraviglia…

    • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Per quanto riguarda i nuovi Lumia 950 non è perfetta ma non hanno di questi problemi in quanto la release che hanno è ottimizzata per quei dispositivi.
      Lamentarsi della instabilità di una IP è un paradosso

  59. giaan89 ha detto:

    Dovrebbe arrivare questa settimana, almeno dai rumor. Penso che entro febbraio avrai aggiornato ufficialmente. Ancora un po’ di pazienza.

  60. Steen ha detto:

    Non ci resta che votare!

  61. Massimo ha detto:

    Sarebbe bello se fosse implementata anche in 8.1…come sarebbe bello avere un aggiornamento per internet explorer o avere direttamente Edge!

  62. Michele Bissaro ha detto:

    Ma come la portano negli altri OS e pure gli fanno anche varie opzioni di utilizzo. Ma insomma io adoro Windows Phone però dai.

  63. massimo ha detto:

    Mamma che brutta…
    Se la tengano pure!

  64. yepp ha detto:

    Ma siamo sicuri che quella tastiera sbilenca aiuti veramente la digitazione con una mano? Per me è più scomoda così rispetto ad avere tutti i tasti disposti in basso

  65. Gianlu27 ha detto:

    Portano prima le altre funzioni sugli OS rivali che sul loro Os.. Capisco voler portare i propri servizi qua e la, ma inizia veramente ad essere una presa in giro

  66. #ludwig ha detto:

    Bah. Non trovo alcuna utilità, anzi solo un grande incasinamento. Per me sta bene che la facciano testare a loro. Io comunque non la userei, mi gira la testa solo a vederla :P

  67. yepp ha detto:

    Come può una tastiera sbilenca, che occupa mezza pagina, facilitare la digitazione con una mano?

    • Mtb ha detto:

      Che movimento fa il pollice destro mentre tieni il telefono con la destra soltanto? Arrivi comodamente fino alla q? Con quella forma ergonomica la q é dove ora si trova il tasto per la maiuscola, molto piu facile da raggiungere! Ecco spiegato.

      • #ludwig ha detto:

        Uhm…per capire meglio il concetto ho fatto una prova LIVE, altrimenti si parla solo per pura teoria. Lumia 930, 5 pollici, 7cm di larghezza. Il pollice arriva alla Q che è ancora piegato. Posso capire il discorso di principio “MSFT porta funzioni prima agli altri”, ma che questa funzione sia comoda…mah. Forse su un tablet.

        • Mtb ha detto:

          Avrai le dita lunghe… Io non riesco a scrivere con una mano sola, e ho un lumia 640 (5″). Facevo fatica col 1020 che era un 4.5″… E aveva un bilanciamento dei pesi notevolmente destabilizzante…

          • Gino G ha detto:

            sono esattamente come te. sono certo che questa tastiera sarà più utile nell’uso swype che nella digitazione “classica”, ma comunque sempre migliore della tastiera estesa (ogni volta che cerco di raggiungere l’estrema sinistra della tastiera premo irrimediabilmente il softkey cerca del mio 925… frustrante)

          • Mtb ha detto:

            Non dirlo a me… Io sono mancino e a sinistra c’è la freccia indietro! -.-

        • Luca Serri ha detto:

          Dipende anche da come lo impugni e da che mano hai, oltre alla dimensione del display.

      • massimo ha detto:

        Come le tastiere ergonomiche stondate su pc, io non mi ci sono mai trovato

    • joker ha detto:

      Ma a te non era arrivata l’ora x ?

    • Simone Camanini ha detto:

      Sinceramente è quel che mi chiedo anche io…

  68. -TrollBuster- ha detto:

    Se ti riferisci a me la risposta è si, non è cambiato niente.
    E in ogni caso questa “moda” dell’hard reset è semplicemente ridicola.

    Non si può pensare che ad ogni aggiornamento si debba resettare tutto (e di conseguenza perdere dati, perchè il backup non salva nemmeno 1/10 dei dati delle applicazioni).
    L’aggiornamento deve funzionare SENZA hard reset, altrimenti c’è qualcosa che non va alla base.

    P.S.
    Sono uno sviluppatore su WP/W10, quindi evitate di accusarmi di essere un “hater”. I problemi ci sono ed è giusto farli notare.

    • Luca Serri ha detto:

      Beh anche se è uscito W10M “ufficiale” sui nuovi x5x, di fatto siamo ancora in preview. Quindi un HR ci può stare, anche se rompe. Quando arriverà la versione ufficiale invece ci aspettiamo che si possa aggiornare senza fare troppi danni.

      • -TrollBuster- ha detto:

        Sicuramente, non vorrei però che l’hard reset diventi una scusa per giustificare varie mancanze e problemi.
        E comunque il fatto che sia uscito sui terminali nuovi ma che sia praticamente in beta è un’ottima mossa per perdere clienti (come se ce ne fosse bisogno), perchè fondamentalmente gli si vende un prodotto incompleto.
        Ora, a me e a te probabilmente non interessa (io non penso di cambiare piattaforma perchè ci sono cose della concorrenza che mi piacciono ancora meno), ma il consumatore medio vende e passa ad altro senza farsi troppi problemi.
        Detto questo, è giusto segnalare i problemi e lamentarsi adesso che si è in beta perchè sulla versione finale non vorrei vedere cose del genere per nessun motivo al mondo.

        • Luca Serri ha detto:

          Sono d’accordo, il successo non lo determinano gli appassionati come noi ma la massa, che non sa che W10M va ancora sistemato e migra facilmente verso iOS o Android. Spero anche io che questo ritardo serva per rilasciare una versione ufficiale degna di questo nome.

          • -TrollBuster- ha detto:

            Sarebbe un suicidio commerciale se così non fosse, anche perchè hanno perso il treno di Natale e devono recuperare in qualche modo. Sono molto perplesso però, vedo ancora troppe cose lasciate al caso e mi danno l’impressione che sia il caso di ridurre le aspettative.

          • Luca Serri ha detto:

            Pure io ho qualche dubbio, infatti per ora non cambio dispositivo perchè voglio capire cosa succederà. Forse mi prenderò un Android economico per provare l’OS (ovviamente con la consapevolezza di avere un terminale economico, quindi senza pretendere chissà quali performance), in modo da facilitare la decisione.

  69. War 78 ha detto:

    Grande Microsoft sempre innovativa (per gli altri)…

  70. Gen ha detto:

    3.2.1 prepariamoci all’incendio nei commenti. Ora addirittura le features extra…

  71. Rapik 535 ha detto:

    Secondo me sarebbe invece una buona idea specialmente con questi schermi che superano i 5”

  72. Gionata mummia800 ha detto:

    Io questo feedback l’avevo scritto su tempi del passaggio tra w8 e w8.1. Questi la mettono per iOS,… Follia

  73. Dario® ha detto:

    Secondo me dipende solo dal processore, infatti l’aggiornamento arriverà prima nei dispositivi X30 e in un secondo momento nei X20.. Ancora non lo hanno ottimizzato per i vecchi dispositivi compreso il 1020, per questo il 630 gira meglio

  74. AlexGD✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Provengo al lontano lumia 610 con windows phone mango, poi aggiornato a tango, poi a wp 7.8 e li finì l’oblio. Ad oggi possiedo un lumia 920, aggiornato da wp 8 a wp 8.1, e attualmente con w 10 m (ultima build).
    Ma dico io… Cosa ci vuole a capire che ormai Microsoft sta solo cercando di trarre piu guadagni possibili questo OS ?
    Cosa c’è da capire ancora?
    Leggo ancora persone che difendono ” a spada tratta ” questo OS come se potesse ancora migliorare… A me dispiace doverlo dire, ma questo sistema operativo è nato troppo tardi, quindi mettetevelo in testa, ‘ NON SARÀ MAI ALL’ALTEZZA DELLA CONCORRENZA E SEMMAI DOVESSE MIGLIORARE, GLI ALTRI OS NE PRENDERANNO IL MEGLIO E LO PORTERANNO SUI LORO SISTEMI OPERATIVI ! ‘

    • arth1977 ha detto:

      Non ero mai andato contro Microsoft… Ma ora, mi dispiace dirlo, Il mobile non fa per la casa di Redmond. Pessima politica… Deluso.

      • AlexGD✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

        Ho solo detto la verità e non sono un giudice ne un programmatore e neanche una persona abbastanza a contatto con il lavoro di casa Microsoft, però una cosa è certa, tutto questo lavoro è sprecato.

        • massimo ha detto:

          Come dicevo, cercano di colonizzare altri os per attrarre più utenti all’ecosistema ms.
          Che poi sia tempo e risorse sprecate la penso anch’io così, gli utenti apple non useranno mai sw ms, odiano ms

    • Luca Serri ha detto:

      Il tuo pensiero è condivisibile, ma con l’ultima parte non sono d’accordo: secondo me l’OS può migliorare, perchè anche loro possono copiare come copiano gli altri, ma il problema rimarrà lo store, che non verrà migliorato nel breve termine.

  75. Lucio Finocchiaro ha detto:

    Ovviamente su altri os microsoft si impegna sul serio.. Non sono mai stato così deluso!

  76. Michele Papa ha detto:

    Ho mandato Una mail a plaffo ieri riguardo questa notizia, Su windows central dicono che stanno implementando questa funzione per ios e che non era prevista per w10…ora dicono che la stanno mettendo anche per w10…su wcentral molti commenti erano negativi a riguardo

  77. arth1977 ha detto:

    O.T.: Vi chiedo per favore, aiutatemi… La tile del calendario e nella schermata di blocco non funziona più nulla per quanto riguarda appunti, promemoria, compleanni. Non segna più nulla!!! Come devo fare???

    • Michele Papa ha detto:

      Vai in impostazioni e poi schermata di blocco e imposta il calendario come app che desideri vedere nel dettaglio…se non si risolve vai in impostazioni del calendario e vedi se c’è la spunta su compleanni date etc..

    • CaptainBracc ha detto:

      Purtroppo anche un mio amico ha lo stesso problema. Mi sa che l’unica alternativa sia il reset.

  78. Del Fante Guido ha detto:

    Cioè e questa funzione non la mettono su Windows? Ma che ha bevuto microsoft?

  79. Spectre ha detto:

    W10 mobile ancora acerbo dopo più di un anno e questi implementano novità su altri OS. Per ora mi limito a non inviare più feedback (che non sono mai stati presi in considerazione) poi si vedrà. Qui si aspetta da anni ormai.

  80. Massimo ha detto:

    Sarà anche in chiusura ma visto che al momento i tempi per l’aggiornamento a W10 sono tutt’altro che brevi, secondo me potrebbero anche migliorare l’esperienza d’uso degli utenti con 8.1!

  81. JJ ha detto:

    Ricordo quella tastiera…ne avevano parlato ed erano uscire delle immagini concept ai tempi dell’uscita di wp8,ma poi non se n’era fatto nulla purtroppo…ora ne parlano di nuovo,ma x il porting su iPhone e la trovo una cosa decisamente frustrante x tutti gli utenti che strano dando fiducia da anni a questo OS…

    • Luca Serri ha detto:

      Personalmente, a me non interessa se i servizi rimangono esclusivi o li portano altrove. Anzi, nel secondo caso forse è anche meglio perchè così non sono vincolato ad una piattaforma per poterli utilizzare.

      • giaan89 ha detto:

        Ecco l’hai detto. Tu se vuoi passare ad altro lo puoi fare tranquillamente e non sarebbe un problema, l’user iOS e android invece no, ha tutto lí, perché dovrebbe passare a wp?

        • Luca Serri ha detto:

          Se è un appassionato di questo sistema operativo. Ormai è chiaro che Microsoft non ha più come priorità la vendita di smartphone, almeno nel breve termine, ma la diffusione dei suoi servizi che è più redditizia.

  82. Burp ha detto:

    sono i migliori hahahahahah a questo punto mi aspetto che anche le esclusive tipo halo o forza passino a sony :D

  83. fabrizio ha detto:

    ci farei la firma per la tastiera così ad arco! Raramente scrivo con 2 mani sul cell

  84. Il Barone ha detto:

    …senza parole.

  85. Alex Fegatilli ha detto:

    Non ci credo….

  86. Rapidashmarno ha detto:

    Se un cellulare deve essere scelto in base alle APP, iphone è la miglior scelta e non puo essere purtroppo battuto da nessuno…. peccato per il prezzo

  87. Valerio Ciancaleoni ha detto:

    Buffoni. Niente altro da dire

  88. Riccardo Biagini ha detto:

    Azz stanno esagerando… Vorranno testare anche loro il tool di porting per le app ios a sto punto…

    • Fabio b ha detto:

      MI sa che sei un pochino confuso.Islandwood consente di utilizzare objective c con VS. Non è mai esistito un tool che converta c# o c++ .NET a objective c.

      • Riccardo Biagini ha detto:

        Ero in gag. A parte che non ci capisco niente di programmazione ecc ecc. Era in gag nel senso sviluppano prima su ios perché poi vogliono provare ad usare islandwood. Lungi da me essere tecnico o meno.

  89. massimo ha detto:

    Stanno cercando di colonizzare altre piattaforme mobile per attrarre utenti all’ecosistema ms (windows mobile compreso), che la cosa per noi utenti wp/wm sia molto antipatica, quasi scorretta, sono d’accordo

  90. Francesco ha detto:

    Bha sono allibito. Capisco che vogliono farsi conoscere anche da altre utenze ma implementare funzionalità come queste in altri Os e farci sentire quasi scartati dalla stessa Ms mi fa nascere non pochi dubbi. Sono sempre convinto che Windows sia il miglior os in ambito prestazioni ma porca miseria novità zero .

  91. Nick ha detto:

    Però su 10…potrebbero pure implementarla questa tastiera laterale… :D
    Suvvia…magari arriva prima a noi ;)

  92. ernestinthesixties ha detto:

    Cloud first, iOS first

  93. Michele Papa ha detto:

    Scusate ma una semplice ed efficace tastierina T9 con i tasti abc def ghi..etc rettangolare, su lato destro o sinistro come stava su Nokia 5530 e 5500? Semplice efficace e velocissima! Nessuno che fa un feed da mandare per questa idea? Perché devono sempre complicare le cose con idee allucinanti come puntini obliqui a ventaglio???

    • Gino G ha detto:

      secondo me la t9 era vincente con tastiere fisiche. purtroppo sugli schermi touch fa pietà come tutte le altre tastiere. è proprio la digitazione touch ad essere una schifezza immonda

      • Michele Papa ha detto:

        Guarda la tenevo su Nokia 5530 ed era velocissima e reattiva con Symbian. A una mano scrivevo molto rapidamente e il metodo di inserimento e aggiunta vocaboli era molto più facile e intuitivo.

        • Luca Serri ha detto:

          Io pure la usavo su Symbian (Nokia C7). Poi ho scoperto la Swype. Da allora, il T9 per me non è più esistito. Sapessi quanto mi è mancata la Swype nel periodo WP8.0!

  94. Gino G ha detto:

    bello il ventaglio! avevate mai visto ELSE Mobile OS? dovrebbe esserci ancora qualche video sul tubo

  95. Daniele ha detto:

    MS sviluppa anche per iOS, mi sembra ovvio. cmq bello l’articolo da gossip 2000

    • Marco ha detto:

      È tutto il rilascio di Windows 10 mobile che sta diventando una barzelletta, se proprio la volete sapere tutta…. Non sviluppa ANCHE per iOS, direi che Microsoft ormai sviluppa SOPRATTUTTO per iOS e Android !!!

      • Luca Serri ha detto:

        Embè? È più redditizio diffondere i propri servizi che tenerli esclusivi. E secondo te a Microsoft, AZIENDA, interessa di più fare soldi o accontentare qualche appassionato?

  96. Adriano ha detto:

    Se è per questo dovresti leggere anche la sua risposta alle critiche. Poi un articolo di macitynet… Embè

    • Marco ha detto:

      Embe’ cosa!! Macitynet non ha mai sparato a zero su Windows phone, anche perché di certo iOS non ha complessi di inferiorità…. Lo stesso non si può dire delle community WP.

      • Adriano ha detto:

        Si si certamente. Ricordo ancora i confronti surface ipad pro… Non hanno complessi di inferiorità finché qualcuno non cerca di fare qualcosa di meglio. Ogni articolo è un titolo flame. Figurati eh. E comunque ribadisco che dovresti leggerti la risposta di belfiore

  97. Samu ha detto:

    Probabile

  98. Adriano ha detto:

    Anche il tuo modo di porti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *