• 160 commenti

Kantar: Le vendite dei terminali Windows Phone in Italia scendono di 4.6 punti rispetto lo scorso anno

Kantar Worldpanel ComTech ha pubblicato in queste ore i nuovi dati di vendita degli smartphone a livello mondiale, dalle percentuali pubblicate possiamo scoprire l’andamento di Windows Phone nei diversi paesi.

c

I dati si riferiscono alle vendite del mese di Ottobre, Novembre e Dicembre 2015, rispetto lo stesso periodo dello scorso anno. Come possiamo vedere dal grafico, la percentuale di smartphone Windows Phone venduti in Italia è scesa di 4.6 punti portandosi al 8,1% del totale. In prima posizione troviamo ovviamente Android con 76,9% del totale (+9.6) e iOS in seconda posizione con l’14,5% (-3.8%).

Se consideriamo i cinque grandi mercati europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna), vediamo come Android si posiziona prima in classifica con il 71% (+5.4) dei terminali venduti, Apple in seconda posizione con il 21,2% (-3.3) e a seguire Microsoft con Windows Phone al 7,2% (-1.8).

In pratica Windows Phone perde quota in tutti i paesi tranne che in Inghilterra (+1.8) e Cina (+0.5).

Di seguito trovate la tabella con i dati dettagliati per ogni paese:

kantar-december-2015-2

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Diego ha detto:

    Ahi! -4.6 WP – 3.8 iOS e +9.6 Android.
    C’è poco da fare, Android tra poco avrà il monopolio nel mondo mobile

    • War 78 ha detto:

      É l’OS che fa più schifo, la massa cosa vuoi che scelga??…..

      • Skre ha detto:

        Da stimatore di WP, permettimi di contraddire. Android é l unico OS mobile che si avvicina di più ad un OS completo, vero multitasking, ampio margine di funzionalità e di personalizzazione sia della UI che per la sicurezza (dipende dalla distro installata), e poi ha le app che tutti gli utenti vorrebbero avere. Poca importa alla massa se ha rallentamenti cosa che sui top e anche sui middle non si verificano se non i rare occasioni. Microsoft sta sbagliando tutto, e forse la cosa peggiore é che le persone tenderanno a volere un ecosistema unico, quindi ne risentiranno anche i pc. Ma a quanto pare MS sembra non averlo capito. Io non sono un esperto di finanza, ma riporto quello che vedo secondo la mia esperienza.

    • Mtb ha detto:

      Il monopolio direi di no… É vero che ha i 3/4, ma é comunque meno del 90% che segnava anni fa… Ha avuto una ripresa, ma ancora sta messa male in confronto al passato

  2. Davide ha detto:

    Lo 0,5 cinese vale un bel po

    • //Giac.Paolux(); ha detto:

      Se è quella la quota di mercato che vogliono raggiungere nel resto del mondo stanno andando nella direzione giusta :D

      • Davide ha detto:

        Hanno il 95% della quota pc penso che gli rende abbastanza bene come introiti man mano che aumenta l’adozione di w10 su pc escono Universal app e la cosa è sotto gli occhi di tutti. Sarebbe preoccupante se il mobile fosse l’unico business di Microsoft

  3. Eminem ha detto:

    Windows Phone ormai è un calo perenne

  4. Dario ha detto:

    E’ già un miracolo che le quote non sono zero. Chi ha già un WP di certo non lo cambia siccome non hanno presentato niente di interessante (a parte il 950 ma fuori portata di molti). Chi vorrebbe passare WP per ora attende di capire come si evolve la situazione e, se cambia telefono è perchè vuole aggiornare l’hw, e i lumia interessanti iniziano ad avere un po di anni sulle spalle. In più mettiamoci la mossa di MS che si è aperta al mondo e pubblica non solo le sue app a pagamento (office) ma anche app di sistema (cortana, tastiera, ecc) che avrebbero potuto portare pubblico verso WP. Ok far conscere i servizi di MS ad android e iOS, ma cazz.. fatevi furbi! le funzioni più interessanti tenetevele per voi, per invogliare alla migrazione.

    • War 78 ha detto:

      Non sono idioti, ma evidentemente non hanno alcun interesse in tal senso..

      • Dario ha detto:

        Che non sono idioti è certo, ma che non hanno alcun interesso non credo. Non avrebbero investito tutto questo tempo e soldi. Secondo me c’è una politica a lungo termine che non riusciamo a capire. Ad es. ieri sono andato ad un evento MS, e hanno presentato l’azure rempote app per poter utilizzare programmi installati su un win2012 r2 da utenti remoti. Guarda caso le app che pubblichi con quella procedura le trovi nell’app microsoft remote desktop e, a parte rilasciare quest’app per tutti i device, quella per windows phone supporta anche continuum. Quindi, praticamente, puoi già utilizzare exe sul 950 con continuum. Questo per dire che piano piano i tasselli si riescono ad incastrare anche se sembra che all’inizio fanno cose a caso. Una strategia secondo me c’è. Anche se a volte mi sembra assurda.

        • Rorschach ha detto:

          Hanno dovuto svecchiare un mucchio di sw e si stanno aprendo all’open source. Non contenti hanno visto che dai dati utente si riesce a migliorare l’esperienza d’uso e stanno cercando di fare scorpacciata. Hanno introdotto numerose innovazioni (hololens, continuum, e le varie promozioni office 365). Non è che non hanno interesse anzi, devono diffondersi a macchia d’olio per capire come attirare clienti nuovi e vecchi

    • Luca Serri ha detto:

      Portare i propri servizi altrove si è rivelato più redditizio, e giustamente Microsoft come azienda guarda ai soldi.

      • Dario ha detto:

        Certo, però dovrebbe anche lasciare qualche servizio in esclusiva per gli utenti windows. A me non interessa se ci sono gli stessi servizi ovunque, so perchè sto usando un wp e lo continuerò ad usare perchè, per come utilizzo io lo smartphone, questo OS è quello più completo per me. Però ora, se sono un utente “medio” sia con ios che con android riesco quasi ad arrivare all’integrazione che c’è tra wp e win10. Tanto vale allora avere un wp. Potevano spingere su questa cosa. Con android e ios avrebbero potuto fare un’integrazione con windows limitata, mentre usando wp hai l’ambiente perfettamente integrato. Non mi sembra che google si stia preoccupando di fornire in windows “desktop” l’integrazione con android. Per farlo bisogna ancora usare chrome con risultati volte un po scarsi, magari stanno facendo cosi per spingere il chromeOS.

  5. Giuseppe ha detto:

    E certo che perde quota… Sta perdendo quota e credibilità anche nel cuore dei più appassionati all’Os. Dove caz** é Windows Phone 10? Siamo a Febbraio e ancora niente. Dove caz** sono le collaborazioni con gli altri Os per aumentare a dismisura il numero di app? Microsoft da ma ancora non ha ricevuto niente. Sono già al terzo terminale wp e al quarto anno da utente. Probabilmente ne acquisterò un quarto ma se non cambiano le cose cambio.

    • yepp ha detto:

      Per quando riguarda le app, ci sono, ne sono uscite tantissime per Windows 10 Mobile in questi ultimi mesi, il problema è che non si possono utilizzare perché Windows 10 Mobile non è ancora uscito.

    • emo ha detto:

      tecnicamente siamo ancora a gennaio e non a febbraio, w10m dovrebbe essere disponibile per l’inizio della metà di febbraio c’è ancora qualche settimana d’aspettare

  6. GiobyOne ha detto:

    Guardiamo il lato positivo, in Giappone tiene.

  7. Michelangelo Ioffredo ha detto:

    sconfitta molto pesante, ma finche non si muovono con win 10 difficilmente cambierà

    • massimo ha detto:

      Io li vendo e il tempo medio di approvvigionamento di un telefono wp/wm sono 30 giorni, ms ha ridotto la produzione
      Le statistiche Kantar sono sulle spedizioni, me le sarei aspettate addirittura più basse

      In ogni caso dimostrano la strategia nadella …

      • fabrizio ha detto:

        c’è anche da dire che è passato un bel po’ di tempo dalla serie X30/X35 alla X50, con solo il 640/640XL a tamponare…

        • massimo ha detto:

          Vero, pensa le rotture di c. e figure di m…a con i clienti che li devi mandare all’unieuro a prendere il 640 marcione wind perché i grossisti sono sempre in sottoscorta

  8. GiobyOne ha detto:

    A parte gli scherzi, la colpa e’ sicuramente nel ritardo di w10m. Era meglio se mettevano una ventina di sviluppatori (ne hanno a migliaia) a fare w8.2 e uscivano con telefoni w10 ready. Poi quando il SO era “maturo” zack! Ma in MS sono cosi, ogni tanto devo fare delle c.zz.e. madornali. Millenium, Vista, w8, xbox rrod, wp7, zune…. Al 90% sempre dettati dalla fretta, cavoli sembrano una start up isterica.

    • mikele ha detto:

      No.. A parte i 950 e i 550 (aborto di phone) non ci sono in vendita terminali lumia di fascia media o comunque interessanti.. Un successore del 640 e del 735/830 sono necessari

    • Technik ha detto:

      Gli sviluppatori servono per portare la tastiera Wordflow, Cortana e tutto il resto su iOS prima e poi su Android, chissenefrega se sono indietro con W10M? chissenefrega di noi utenti che ogni anno ci sentiamo dire puntualmente “l’anno prossimo sarà quello buono”?

      • Luca Serri ha detto:

        Per le cose portate in iOS e Android in realtà non perdono tempo, perchè servono competenze diverse rispetto a quelle necessarie per sviluppare un sistema operativo quindi se ne occupano persone diverse ;)

  9. Franz62 ha detto:

    Il mercato punisce le promesse mancate e i ritardi. In se e per se il sistema operativo mobile di Microsoft non è malaccio, tuttavia la vicenda del passaggio da W8 a W10 sta assumendo le caratteristiche del ridicolo e gli utenti si sentono presi in giro. Sarebbe meglio un silenzio ermetico sino al giorno del rilascio ufficiale. Personalmente essendo un “aficionado” Nokia mi sono ritrovato questo O.S. e ormai me lo tengo sperando che Microsoft adotti strategie di sviluppo e diffusione del S.O. mobile all’altezza del suo nome così come ha fatto per le versioni desktop.

    • Luca Serri ha detto:

      Ma infatti Microsoft se ne sta in silenzio, sono i blog che sparano date a caso. L’unica è stata quella “entro il 2015”, che non hanno rispettato.

  10. Nightster ha detto:

    Ho da poco acquistato il lumia 950 malgrado le critiche continue che si leggono nei forum. E’ una meraviglia e non ha dato problemi finora. E’ il mio quarto lumia. Non scelgo l’ecosistema in base alle statistiche, mi oriento in base all’utilizzo che faccio del telefono e le caratteristiche che mi offre. Ho molta fiducia nell’integrazione con W10 attraverso le universal app. Ho avuto una pessima esperienza con un tablet android di marca Samsung che mi allontanato da quel sistema operativo. Inoltre penso che i numeri che portano android così in alto nelle statistiche siano dovuti alle vendite di terminali di fascia bassa.

  11. Michele Bissaro ha detto:

    O.T. Qualcuno di voi ha per caso installato w10 su un Asus T100? A parte la procedura per il poco spazio, come gira?

    • Adriano ha detto:

      Missile

      • Michele Bissaro ha detto:

        Sei riuscito a togliere la partizione di ripristino Asus che prende spazio. Hai usato un hd esterno con media creation tool? E per finire ti rimane la licenza di Office che era inclusa? Grazie.

        • Adriano ha detto:

          Quella da qualche centinaio di mega? No è ancora li. Ho solo fatto spazio togliendo vecchie installazioni e tutto quello che potevo. Aggiornato, attivato, poi piallato da chiavetta. Ah, appena anche il BIOS Sennò non va da solo in Tablet mode

    • Dario ha detto:

      Io ho installato win10 su un tablet x86 cinesata da win8 (non mi ricordo la marca). All’inizio avevo problemi di spazio, per riuscire a installarlo dal tool ho fatto prima un ripirsitno di win8, in modo tale che mi cancellava tutti i gb occupati dalle patch, poi ho messo una chiavetta vuota per mettere i file di sistema per il ripristino e poi ho installato win10 dal tool e ha funzionato alla perfezione.

      • Michele Bissaro ha detto:

        Ho sentito anche il mio pusher e mi ha detto che l’unica maniera di togliere comunque la partizione di ripristino da 8gb é tramite un programma esterno tipo paragon, sennò quella non si riesce.

        • Dario ha detto:

          Si la partizione di ripristino non si vede in windows. Non te la fa gestire, è mappata in modo speciale. Se no puoi toglierla facendo un’installazione pulita da USB. Però non so se sia possibile e se l’asus ha la usb OTG.

          • Michele Bissaro ha detto:

            Per vedersi si vede ma non te la fa toccare. L’usb otg c’è ma per cosa intendi? Usando l’usb della tastiera non funzionerebbe?

          • Dario ha detto:

            Non ho ancora provato, ma volevo provare a far vedere al tablet una usb con la iso di win10 per fare un’installazione pulita formattando tutto. Non so se collegando la chiavetta alla usb otg possa funzionare oppure sia impossibile farlo partire da usb per fare l’installazione. Altro dubbio è se durante l’installazione il touch dello schermo funziona per poter dargli i vari parametri. Dovrei fare delle prove, ma per ora non ho il tablet a disposizione.

    • Gionata mummia800 ha detto:

      Ciao, Io Proprio ieri sono tornato a 8.1 sull Acer w510,x86, perché dopo novembre update non avevo più audio ne fluidità nei video. Però asus magari potrebbe girare meglio.

  12. yepp ha detto:

    Calmi ragazzi, entro questa settimana Windows 10 Mobile sarà rilasciato ufficialmente. L’attesa è finita… Abbiate fede

  13. luxotto ha detto:

    Mi godo l’ultimo windows phone e cioè il 950 xl , la vedo dura …

  14. mao ha detto:

    MS finche non butta fuori nuovi terminali e win10 non può sperare in grandi numeri. In più la politica di avere pochi modelli per cercare di coinvolgere nuovi produttori non aiuta. io cambiero il mio 925 solo con un nativo win 10 (anche non ms) e credo molti la pensino come me e stiano aspettando.

    • massimo ha detto:

      Ripeto Kantar panel sono le quote delle spedizioni, nadella ha tagliato la produzione, sta diventando difficile approvvigionare telefoni wp/wm, sono sempre in sottoscorta
      Tempi di arrivo per un 640 o per un 950xl circa 30 giorni, la situazione per me che ci lavoro è insostenibile perché i Clienti si incazzano perché i telefoni impiegano tempi biblici ad arrivare

      • mao ha detto:

        si avevo già letto la tua ma volevo solo esprimere l’opinione da utente e consumatore. se cmq confermi che nonostante questo stallo (win10 e nuovi terminali) ci sono consumatori che cercano wp credo che appena butteranno fuori medio gamma (e non quell’aborto tecnico di 650) molti come me si aggiungeranno.

        • massimo ha detto:

          Le aziende non vogliono terminali ne’ android, ne’ ios
          I primi per problemi di sicurezza e virus, i secondi per i costi troppo alti
          Wp/wm, vedi il 640lte, è per un’azienda il top assoluto nel rapporto qualità/prezzo
          Non riesci ad ordinarli, parlo di Ingram Micro ed Esprinet
          Due COLOSSI del settore!
          Non scherziamo

          • Light ha detto:

            dove abito io vedo a prendere polvere nei negozi i lumia…
            non metto in dubbio le tue parole…

          • mao ha detto:

            ma dove abitate che ci sono gli scaffali pieni di telefoni come le merendine al supermercato? dove vado io ci sono espositori o banchetti personalizzati ma poi devi chiedere al commesso che li prende dal “magazzino”.

      • mariosalti ha detto:

        Ciao Massimo, non so dove tu abiti, ma dove sto io di Lumia ne trovi parecchi…tutti negli scaffali purtroppo….Non c’è mai stata assolutamente una carenza di questi modelli…

        • massimo ha detto:

          Io sono un informatico, non delirate, i maggiori grossisti hanno difficoltà di approvvigionamento, ho parlato con gli uffici acquisti, ms ha seccato la produzione
          Quelli che vedete voi sugli scaffali sono fondi di magazzino e le grandi catene che ne ordinano migliaia certo riescono per prime ad accaparrarsene qualcuno, i piccoli venditori (tipo il rivenditore a cui mi appoggio io) rimangono a bocca asciutta

          • mariosalti ha detto:

            Capito…no, mica volevo dire che sei un bugiardo, ci mancherebbe, dicevo solo che dove sto io per ora non noto alcuna carenza di lumia…Magari si sentirà tra un po…

          • socorros ha detto:

            Condivido in pieno.
            Dove vivo di Lumia neanche l’ombra, se ne hanno 4-5 a magazzino è tanto, esposti 1.
            Ammesso che qualcuno volesse provare ad acquistare uno smartphone con Windows non ci riuscirebbe, sono introvabili.
            Nuovi modelli? Il 950 mi sa che si stanno vergognando di averlo fatto uscire in anticipo rispetto alla versione definitiva di Windows 10; il 550 meglio che lo ritirino.
            Sarebbe stato meglio continuare a produrre 930, 640, 735 ecc.. fino a quando non fosse stato pronto Windows 10 e solo in quel momento far uscire il 950, con altri modelli.
            Insomma, quello che fanno normalmente gli altri competitori.
            Dirò di più far uscire il 950 castrato e poi vedere i confronti con gli altri top di gamma non fa altro che allontanare potenziali acquirenti da Windows; con questo 950 neanche il reparto fotografico riesce a primeggiare contro i suoi concorrenti.

        • #ludwig ha detto:

          ? A Padova e in Veneto non ho ancora visto un 950 esposto, tranne euronics. Da mediaworld c’è ancora il banchetto col 535 fallato, per dire. Anche 640 più raro rispetto a tempo addietro, gli altri tutti scomparsi da mesi.

    • Gianlu27 ha detto:

      Basterebbero 6 modelli: 550, 650, 750, 850, 950 (e 950 XL). Così avresti accontentato tutti senza fare troppi modelli, come faceva Nokia con la serie x2x :)

      • mao ha detto:

        io aggiungerei anche un XL in fascia media. sul 750 0 sul 850

      • Luca Serri ha detto:

        Ma secondo me ne bastano anche meno: 550, 750, 950, ognuno con la variante XL identica nell’hardware e display più ampio. O magari il 550 senza variante XL.

        • Gianlu27 ha detto:

          Più che altro, viste le caratteristiche del 550, la fascia è veramente bassa. Passare da un processore 210 ad un ipotetico processore 6xx sul 750.. Sarebbe troppo grande il divario.. Secondo me 550 base base.. 650 base tendente al medio. 750 medio gamma. 850 un semi top: insomma, un medio con qualcosa in più. E 950 top

          • Luca Serri ha detto:

            Non così tanto, alla fine gli Snapdragon 21x sono abbastanza vicini al 400 e i 6xx non mi sembrano così performanti. Magari 4 device, uno per ogni serie di Snapdragon, così non c’è il rischio di indecisione tra due modelli vicini (vedi per esempio 640 vs 735 vs 830).

  15. //Giac.Paolux(); ha detto:

    In MS oramai non hanno tempo per leggere le quote di mercato di Windows Phone..
    Sono troppo impegnati nel migliorare la Word Flow su IOS…

  16. Giuseppe Fallacara ha detto:

    Ma è normale! Che c**zo dovevamo comprare!?!? Non c’è nulla da acquistare tranne il 550che arranca anche nell’uso quotidiano! E i 950 che lasciano il tempo che trovano!

    • Light ha detto:

      550-640-535-532-950-950xl-640xl

      • Giuseppe Fallacara ha detto:

        Son gli stessi che nominato anch’io, gli altri di fascia media ormai sul mercato da quasi un anno, gli altri di fascia bassa sul mercato da oltre un anno….spiegami che appeal suscitano sugli acquirenti allo stato attuale delle cose….

  17. Francesco ha detto:

    Tranquilli tanto Microsoft guadagna su altro mica su quattro plasticacce, che gliene frega dei telefoni. Servono per racimolare spiccioli

  18. Michele Papa ha detto:

    Tutto fisiologico e previsto. Penso che ormai le quote si attesteranno intorno all’ 1,5%. Per parte mia anche il mio prossimo telefono non sarà un Windows Phone. La piattaforma ormai è come BB. Per pochi fan. Io non sono un fan ma credevo nel progetto Nokia e poi MS. Ora non mi interessa più il nuovo corso. La concorrenza lavora per tutt’altro mercato e servizio. Quello MS non è più Smartphone ma accessorio PC

    • #ludwig ha detto:

      Concordo abbastanza sulle premesse, pur arrivando a conclusioni opposte: il discorso “mobile come accessorio del PC” è vero, ed è un po’ quello che ha detto Nadella evidenziando che in futuro non sarà più importante la quota nel mercato smartphone o del mercato tablet (anche se questa è in netta crescita grazie al team Surface) MA la quota globale perché Windows 10 va visto come sistema unico, a prescindere dal fatto che sia smarphone, PC, tablet, console… Questo allo stesso tempo significa che il settore mobile continuerà ad essere coperto con qualità anche lato hardware, magari solo coi prodotti Surface, ed è lì che mi orienterò quando sarà ora di cambiare. Quanto ad Android…anche no: forse essendo stato “androidiano” di lungo corso ho una visione diversa dalla vostra che forse sostenete WP da anni :)

      • Michele Papa ha detto:

        Guarda, mi ci ritrovo molto nella tua analisi, e penso che sarebbe come dici tu se il nuovo corso avrebbe portato uno store davvero unificato e una sostanziale equivalenza tra os desk e mobile. Ma ad oggi sullo store di Windows c’è ancora tanta gente che pubblica solo per pc e non per mobile, quindi tu non troverai mai davvero una unica app per entrambi ma due versioni che seppur simili devono cmq essere sviluppate a parte. Per me l’OS mobile potrebbe andare anche bene, ma il comparto app è scarso e questo è inaccettabile. E non è che ora che i dati scendono perché ms ha corretto la politica di produzione terminali e in sostanza NON VENDENDO le app bello store aumenteranno…anzi

  19. CaptainBracc ha detto:

    Stanno dormendo… e pure tanto! Sempre stato sostenitore di Windows Phone e ora Mobile, ma in futuro cercherò di considerare anche gli smartphone della concorrenza. È dai tempi di Windows Phone 7 che aspetto una rivoluzione che non c’è mai stata. Ho sostenuto la causa ma ora mi sta un po’ tutto stretto. Ma non per via delle quote di mercato ma perché tutti conosciamo cosa non va in questo sistema operativo. :)

    • tommy86r ha detto:

      Idem per me… domani dovrei prendere un android usato… vediamo come mi troverò

    • Tonaz ha detto:

      Sono d’accordo con te..pure c’ho sempre creduto da WP7 con il lg optimus 7…ora che ho il 735, mi trovo abbastanza bene. Il problema é anche lo store che ogni categoria si trovano app fasulle o create male. W10 mobile tarda ad arrivare e noi non ci possiamo far nulla. Io daró quest’ultima chance a WP…ma se W10 non mi soddisfa appieno le aspettative sarò disposto cambiare a malincuore sistema operativo. :/

  20. _Marok_ ha detto:

    Profondo letargo in casa MS. Peccato veramente.

  21. Gianlu27 ha detto:

    È un discorso a parte più o meno, ma posso dire che Microsoft se lo sta meritando?

    Alcuni sviluppatori stanno iniziando a sviluppare solo per W10 (mobile e desktop) tralasciando le vecchie versioni di 8.1. Tanto per fare un esempio, Tweetium ora ha il supporto per W10M diventando universal app (e c’è anche il supporto a 8.1): il punto è che le cose più interessanti sono solo su Windows 10 Mobile e io come il mio 830 non posso farci praticamente nulla, proprio perché le funzioni più interessanti sono su W10M (e non ditemi metti la preview perché c’è sul 920 e di rovinare anche l’830 non ne ho voglia e poi perché tra preview e rilascio ufficiale c’è una bella differenza) e non su 8.1. Alcuni, invece, non sviluppano ancora perché Windows 10 Mobile non è ancora uscito in maniera ufficiale (tranne per i 950 e il 550).

    Microsoft sta sbagliando tutto con W10M: da una parte c’è chi si concentra su W10M che però ci vorranno ancora mesi, suppongo, per essere rilasciato per tutti. Dall’altra c’è chi aspetta W10M che, come dicevo, ci vorranno ancora mesi.

    Insomma, per ora Microsoft sta sbagliando tutto il possibile immaginabile, perché capisco se il ritardo ci fosse quasi ad OS finito, ma ora come ora ha un bel ritardo e non è neanche lontanamente finito..

    Ci credo che poi negli ultimi mesi molta gente emigra da Windows Phone ad altri lidi..

    • sandro ha detto:

      ho il lumia 830 con windows 10, non ho nessun problema è fluido, fa il suo dovere, dimmi dove non funziona. saluti

      • Gianlu27 ha detto:

        Che come durata batteria e prestazioni non vale quanto 8.1. Non capisco perché dovrei mettermi una preview per sfruttare ciò che dovrebbe essere completo da mesi..

    • yepp ha detto:

      Anche gli sviluppatori che si sono messi a sviluppare SOLO su W10 stanno cannato di brutto, perché le app per W8.1 sono pienamente compatibili con W10, quindi potevano benissimo continuare a svilupparle sulla piattaforma W8.1 che accontenta tutti.

      • Gianlu27 ha detto:

        Tweetium è solo un esempio.. praticamente tutte le nuove app non si possono usare su 8.1, ma praticamente ormai le app nuove le fanno solo per 10 o aspettano ancora..

        Praticamente è una situazione di stallo che sta allontanando tutti da Windows Mobile.. È un vuoi ma non puoi

  22. Rorschach ha detto:

    Tutti a lamentarsi ma nessuno pensa che il calo di vendite sia dovuto ai pochi terminali presentati e all’attesa di w10m. Al momento che lo presentano e fanno uscire nuovi terminali le vendite ricominciano a crescere come di norma, la gente mica compra sempre cellulari come il 950! Fossi io aspetterei di vedere un device ottimo a livello qualità prezzo e poi acquisto non prima di certo

  23. tommy86r ha detto:

    Diciamo che era abbastanza prevedibile, ma oltre alla mancanza di terminali credo che gli android cinesi a basso costo stanno influenzando ancor di più il mercato. Diciamo che prima sotto i 200€ o prendevi un android schifoso o un windows phone che andava bene, adesso la situazione per gli android è un po’ migliorata e ne trovi di buoni anche a prezzi relativamente bassi

    • Luca Serri ha detto:

      La situazione Android è MOLTO migliorata. Infatti sto pensando seriamente di prenderne uno a buon prezzo per provare l’OS, visto che ormai anche con il Robottino si possono fare buone scelte spendendo poco.

      • Michele Papa ha detto:

        Il j5 a 160€ e l’S5 neo a 275€ non mi sembrano male. Il primo per provare spendendo poco, il secondo più vicino a un top di gamma. Che ne pensi?

        • Luca Serri ha detto:

          Samsung la eviterei perchè da quanto vedo sfornano millemila terminali e ne abbandonano il 90%, mentre il restante 10% riceve uno o due update. Ma magari in quest’ultimo periodo è cambiato qualcosa, dovresti chiedere a qualcuno che segua regolarmente il mondo Android. So comunque che l’S5 sarebbe una buona scelta se hai un po’ di praticità e voglia di moddare essendo ben supportato, altrimenti mi avevano suggerito pure un Nexus 5 (sempre per il modding).

          Per quanto mi riguarda, ho visto di usato un G2 a 90€ (con schermo rotto ma funzionante) e un G3 a 130€ (con la cover un po’ rovinata ma anche lui funzionante), forse ne prendo uno così spendo poco e ho un buon terminale per provare il Robottino. Buttaci un occhio sui siti come Subito e Kijiji, magari becchi un buon affare.

          • Gino G ha detto:

            io sto guardando lo xiaomi redmi 3, sembra davvero un ottimo telefono. peccato per la ridotta compatibilità con le reti italiane

          • Luca Serri ha detto:

            Anche io l’ho guardato, ha davvero un gran rapporto qualità/prezzo. Purtroppo ha qualche problemino di compatibilità con le reti italiane, per esempio gli manca la banda LTE 800 quindi chi ha Wind (come me) non può usare il 4G. Poi ha un processore che non so quanto sia buono, gli octacore di Qualcomm non mi sembrano nati troppo bene. Infatti i suoi 4100 mAh non sembrano durare poi chissà quanto (stando alle recensioni che ho visto).

          • Gino G ha detto:

            scusami, purtroppo la mail con cui ho registrato questo account è misteriosamente bloccata e non posso vedere le notifiche.
            sfortunatamente oltre al problema lte mi risulta non sia compatibile neanche con l’umts 900, da un paio d’anni ampiamente utilizzato anche qui in italia. io ho la fortuna di abitare in una zona cittadina molto ben coperta, ma in caso dovessi spostarmi rischierei di trovarmi senza segnale, specie in aree diciamo rurali.
            per la batteria ho letto opinioni contrastanti, la freschissima recensione di notebookcheck ne parla in maniera molto positiva. chissà!

            in ogni caso resterò ancora a lungo col mio bellissimo 925 :)

          • Luca Serri ha detto:

            Ma infatti l’autonomia di per sè non è affatto male, ma da un telefono con quell’amperaggio e quelle caratteristiche ci si aspetta di più. Non so se sia colpa dell’incapacità di Qualcomm di fare un octacore accettabile o del software ancora da rifinire (o magari di entrambi).

        • GianTT ha detto:

          Punta sui Samsung Galaxy A piuttosto, la serie A3, A5 o A7 è davvero ottima, ma ancora meglio le versioni 2016, seppur ancora con prezzi molto alti.
          In linea di massima però gli Huawei di fascia media e bassa non sono cattivi

    • pece83 ha detto:

      Concordo in pieno..

  24. Nicola B. ha detto:

    Mah, i nostri clienti proprio a settembre/ottobre erano scettici e adesso guai a chi gli tocca i Lumia..

  25. sandro ha detto:

    non sono un esperto, ho lumia 830 con windows 10 per me è perfetto, mi dite che cosa gli manca, che difetti ha?

    • yepp ha detto:

      ma infatti, su tutti i video che si vedono su youtube gira perfettamente su qualsiasi terminale, dal più potente al meno potente, sia con le vecchie build che con le nuove. Non capisco tutte queste lamentele.

      • pece83 ha detto:

        io ce l’ho da un po’ su 830 e si gira abbastanza bene, però spesso mi si chiudono le app, spesso le mail non partono, spesso ci sta una vita a cancellare le foto o a volte le foto stesse risultano danneggiate una volta salvate..Ogni tanto lo schermo diventa nero per 1 secondo e a volta mi blocca la rete dati.. quindi insomma si gira bene ma l’8 girava molto meglio :) senza considerare la batteria che dura meno di prima. Piccole cose per carità..Però spero vengano risolte presto.. Sempre che arrivi w10m ufficiale :)

    • Giuseppe76 ha detto:

      Anch’io non mi lamenterei se la batteria mi durasse più di 7-8 ore in utilizzo normale!!! Spero nel firmware perché ho un battery drain spaventoso!! Lumia 820

    • kiro232 ha detto:

      Noi con 830 siamo tra i fortunati,leggendo le varie recensioni e i commenti degli utenti è il terminale che ha riscontrato meno problemi

    • vic3000 ha detto:

      E una massa di lag e funzioni non complete. Ho utilizzato insider 1520 si riavviava ed edge fa schifo.

  26. massimo ha detto:

    Plaffo, vi prego sistemate l’app per wm10, il forum va a scatti e il telefono diventa incandescente :-(

  27. Emanuele ha detto:

    Scusate anche se non centra nulla vorrei la risposta a una domanda. Io ho un nokia lumia 1020 che in realtà è uno dei primi modelli che aveva problemi di batterydrain e surriscaldamento. Perché anche dopo aver cambiato la batteri con una batteria Nokia originale il batterydrain resta? L’ho cambiata e caricata per 10 ore di fila eppure il
    problema persiste. Qualcuno sa perché?

    • bobolarry87 ha detto:

      Magari hai qualche app che consuma tanto in background ? oppure se la ricezione del tuo gestore non è tanto buona il continuo cambio cella consuma tanta batteria. oppure ancora potrebbe essere il firmware Denim, il mio Lumia 820 che già non è un mostro in autonomia calava ancora di più con l’ultimo aggiornamento, magari è qualcosa di simile.

      • Emanuele ha detto:

        Già fatto tengo tutto al minimo, ho pochissime app che funzionano in background ma la batteria mi dura pochissimo e ho 8.1 ovviamente, l’ho cambiata perché stavarrivando Windows 10 mobile e volevo farmi trovare preparato però non capisco perche duri cosi poco. Le app in background ripeto sono pochissime. Consigli?

        • bobolarry87 ha detto:

          Visto che hai messo una batteria servono una decina di cicli di ricarica per renderla perfettamente efficiente. Detto questo consiglierei un bell’hard reset in primis e dopodichè direi di installare esclusivamente le app di vitale importanza, magari giusto whatsapp o telegram e magari solo una mail in push in aggiunta all’occount obbligatorio microsoft, giusto per una giornata. avere il telefono praticamente pulito consente di capire se effettimanete il drain è dovuto a un app o meno, magari non serve a nulla ma almeno lo si puo escludere come problema. infine se ancora cosi non si risolve, potresti provare ad installare un firmware molto meno recente, magari un Lumia Amber possibilmente (anche se questo significa avere qualche funzione in meno) se non migliora neppure cosi non saprei proprio cosa possa essere, magari c’è qualche utente che ne sa piu di me ed è disposto ad aiuare ;-)

    • massimo ha detto:

      Molto probabilmente qualche app che tiene la cpu a carichi altissimi, scaldando e consumando un botto

      Io ho tolto delle app non indispensabili in background e la situazione è migliorata (tranne per l’app di Plaffo sigh..)

  28. massimo ha detto:

    Le grandi catene ne comprano migliaia, io ne compro 3 o 4 al mese…
    È normale che le grandi catene a magazzino abbiano qualcosa

  29. massimo ha detto:

    Uno del supporto allo store ms mi ha detto che hanno venduto 50000 lumia950XL e si sono trovati di botto con i magazzini completamente vuoti!

    Questa dicesi *cattiva gestione*
    .
    Sigh… :-(

  30. massimo ha detto:

    A parte app foto ed edge che laggano a mille!

  31. Luca Serri ha detto:

    Non esagerare con il fanboysmo. L’antivirus su Android è inutile, basta non fare root e non installare roba strana (cioè fuori dal Play Store).

  32. Michele Papa ha detto:

    Farò, ma spero sempre in un miglioramento perché l’OS a parte le incongruenze secondo me è il migliore. Secondo te c’è speranza che questi cali non vengano presi in considerazione dagli sviluppatori e che continuino ad aumentare le app bello store? Ad oggi quello che mi frena di questa piattaforma, personalmente, è L’app gap (sia mancanti che quelle presenti ma fatte peggio)

  33. Alex Fegatilli ha detto:

    In Giappone non sanno manco dell’esistenza di WP ahahahaha
    Se vogliono fare CENTRO devono sponsorizzare al Giappone così ne comprano un bordello e tac u.u Money money money

    • Michele Papa ha detto:

      Perché in Giappone vai in banca e ti danno la sim e il telefono (operatori). Quindi è normale che tutti puntano su top android e Apple. È un mercato strano per questi prodotti. Immagina che in Italia tuo padre si reca in banca ti fa la sim e ti scegli il modello pagando una rata mensile tipo 20€ comprensivo di telefonate, internet lte mail, sms, etc. tu che modello sceglieresti?

    • Raiden ha detto:

      Hanno provato a farlo con Xbox One ed hanno avuto esiti tragici….

  34. Super Lecose ha detto:

    Wp e iOS sono scesi praticamente ovunque… Android mesi fa perdeva quote ovunque, cos’è successo? I cinesi? Sta rubando quote a tutti con una violenza inaudita lol

  35. tommy86r ha detto:

    vabbè non esagerare, l’antivirus non serve a nulla.
    Considera poi che già leggendo i dati dell’articolo puoi vedere che rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso android ha venduto di più.
    Attenzione io sono stato a lungo PRO WP, lo utilizzo da windows phone 7, e ritengo che il migliore in termini di stabilità e velocità era il 7.5!!
    Oggi però abbiamo ancora uno store nettamente inferiore alla concorrenza e che parliamoci chiaro gli sviluppatori (anche quelli importanti) snobbano alla grande. Il problema è che la “luce” per il momento non si vede, magari fra un anno la situazione cambia ma chi può dirlo.

  36. ernestinthesixties ha detto:

    basta, io lascio Windows e passo ad Other.

  37. GiobyOne ha detto:

    Basta io lascio wp8.1 e passo a w10m.

  38. David Lorenzin ha detto:

    Redstone in Arizona o Nevada ☺ ?

  39. Super Lecose ha detto:

    Mh hai ragione, ma rispetto a prima si sta riscuotendo dal calo. Poi non entusiasma neanche me, senza dubbio.

  40. Andrea ha detto:

    Sarà sempre così, intanto però, date uno sguardo alle sole recensioni su Amazon del 950 xl: 4,4 su 5 stelle. Appena posso, anzi, appena il 625 dichiarerà la resa, comprerò di nuovo Windows Phone

  41. Raiden ha detto:

    Oh strano, a detta di molti come commentavano qui dentro sembrava che tutti erano in attesa di dei terminali Windows10 per acquistarli :D

  42. GasNonGas Gabriele ha detto:

    Sarebbe interessante sapere quel +0,5 in Cina a quanti dispositivi venduti corrispondono…(in uno stato con più di un miliardo e quattrocentomila persone.,..)

  43. vic3000 ha detto:

    Anche io abbandonerò wp appena il mio 1520 si esaurisce

  44. vic3000 ha detto:

    App migliori ed edge lagga. Abbiate il coraggio di dirlooo.

  45. Gino G ha detto:

    minchia…
    però dai, non parliamo come se WP fosse in dismissione… già ho vissuto traumaticamente la morte di Symbian, siamo ottimisti!
    :(

  46. mariosalti ha detto:

    Io faccio parte dei “traditori”: tra qualche giorno (spero) dovrei entrare in possesso di un iPhone 5s usato e per la prima volta userò iOS su smartphone. Ho già un Mac e un iPad per esigenze di lavoro/svago, ma ho resistito finora con Windows Phone, soprattutto perché lo reputo un sistema operativo ottimo e con un potenziale enorme. Purtroppo, però, dopo anni di Windows Phone (il mio primo amore è stato il Lumia 710), ho deciso giocoforza di mollare la presa: da una parte OSX che mi complica le cose in modo assurdo (addirittura l’app Windows Phone con El Capitan non funziona più), dall’altra Microsoft che – secondo il mio modesto parere – sta facendo di tutto per rovinare una piattaforma che poteva non dico dominare il mercato, ma quantomeno dare del filo da torcere. Certo, è vero che le app sullo store sono poche e spesso orribili e non è colpa di Microsoft, ma io credo anche che per avere le app devi creare un prodotto appetibile, anche dal punto di vista dell’immagine e del marketing. Mai una pubblicità da faccia da cxxx come Apple o Samsung, mai scelte che possano quantomeno rendere curiosi utenti e sviluppatori e mai azioni visibili per far conoscere come si deve il sistema. Poi con Windows 10 Mobile si sta sfiorando il ridicolo, non per la piattaforma che reputo valida, ma per il modo in cui stanno gestendo e mandando avanti il progetto. Non si può giustificare la società, dicendo che i ritardi sono dovuti al fatto che vogliono rilasciare il sistema più maturo e meno buggato, queste cose sono da società di serie C, da aziende minori, non da colossi globali che ambiscono quantomeno al podio del mercato mobile. Tuttavia spero di sbagliarmi su alcune cose e sulle mie previsioni tutt’altro che rosee: il mio Lumia 730 resterà comunque sul cassetto, in attesa di vedere finalmente Windows Phone non come un sistema promettente, a cui manca sempre qualcosa per diventare davvero grande, ma un vero software con i controcacchi, che potrà levarsi di dosso quella patina da sfigato che non riesce a togliersi fin dall’esordio. Scusatemi per lo sfogo…

  47. R2-D2 ha detto:

    Non è mai arrivato al 90%… Apple esisteva già

  48. Melkizedek ha detto:

    Io mi sono acquistato un 830 usato per provare Windows dopo anni di Android.
    Il terminale è decisamente ben fatto, materiali molto buoni, la fotocamera è ottima, WP 8.1 non è per niente male… ma le app. Le app!
    Al di fuori delle 3 o 4 più famose ed utilizzate c’è il vuoto cosmico. Incredibile che ci si debba affidare a sviluppatori non ufficiali per avere app decenti (Instagram). Facebook è rivoltante da quanto è lenta ed è ferma a due anni fa come funzionalità disponibili. Meglio così, aiuta a “liberarsi” dal social. Direi che l’unica app buona è Whatsapp.
    Ho sopportato la mancanza di quelle Google (uso avidamente i loro servizi e ne ero al corrente) facendo un ENORME sacrificio e cercando di farmi andare bene quello che c’è, ma vista l’aria che tira credo proprio che concluderò qui la mia avventura, fino a quando l’830 reggerà e riuscirò a calmare la necessità di apps che su Windows non esistono (e non arriveranno mai).

  49. Nicola ha detto:

    Io ho preso da due giorni un lumia 950,premetto che ho avuto quasi tutti i top gamma android esistenti dall’uscita dell htc sensation ad oggi e due iphone (5c e 5s),parliamoci chiaro…ormai android e iphone sono il top per chi è abituato ad avere ogni tipo di app tanto che io all’inizio ero molto indeciso se prendere questo lumia dopo la scottante esperienza con il primo omnia che era fantastico ma nello store non c’era nulla e il lumia 930 che mi annoiò dopo una settimana sempre per via dello store.
    Devo dire che invece con mia grande sorpresa oltre ad essere bellissimo come terminale ma questi son gusti ha anche molte delle app che io usavo su android,alcune come quelle fatte da sviluppatori esterni sono addirittura meglio ,certo qualche mancanza esiste,e alcune app molto spesso fanno pena come ad esempio il browser di opera ,ma per la prima volta posso dire di essere soddisfatto da un terminale windows , lo terrò ancora per un bel po’ anche perche fa foto pazzesche fra app varie e software per modifiche integrate ci sarà di che divertirsi,per chi ama windows questo telefono a 400 sara un best buy sicuramente :)

    • mariosalti ha detto:

      Ciao Nicola, mi fa piacere di questo tuo feedback positivo in un periodo non certo al top per la piattaforma. C’è, comunque, un punto su cui riflettere: che ci siano app di sviluppatori esterni che siano meglio o coprano assenze sullo store potrebbe sembrare positivo per l’utente, ma se si fa un discorso più approfondito, la cosa non è tutta rose e fiori. Significa che le grandi società (quindi quelle che potrebbero far crescere davvero il sistema) se ne sbattono altamente i cosiddetti. Fino a quando potrà sopravvivere una piattaforma senza l’interesse di colossi come Facebook (che ha anche instagram), Google, etc…? Dicono che Google lo faccia per contrastare Windows Phone sul mercato mobile: falso! Google vuole fare denaro, se la piattaforma è appetibile, nonostante sia concorrente, svilupperebbe i propri servizi anche per quella. Ma se il sistema ha scarso peso sul mercato e desta poco interesse in chi sviluppa, beh, allora saremo sempre punto e a capo.

  50. GianTT ha detto:

    Non è mai stato al 90%, gli iPhone sono sempre stati almeno al 10% e i WP arrivavano anche al 5-6%, poi c’era una buona quota di Other, come Symbian e BlackBerry OS che restavano in vita. In pratica va bene se era all’80%, ma da quello che ricordo ho sempre letto cifre tra il 65 e il 75%

  51. GianTT ha detto:

    Ma non esiste quello che dici, ho avuto Android per 5 anni, fatto modding e installato app da qualunque provenienza, basta che controlli quello che scarichi o meglio ancora ti limiti al Play Store. E’ lo stesso ragionamento che faccio su Windows, non uso neanche su pc antivirus e da almeno 12-13 anni ormai, nessun problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *