• 318 commenti

Il futuro di Microsoft nel mondo mobile [Editoriale]

Windows Phone non riesce a decollare, nonostante in Europa si intravedeva un rialzo nelle percentuali di utilizzo, negli ultimi mesi la situazione stagnate ha fatto precipitare la quota di mercato di Microsoft, lo sviluppo di Windows 10 Mobile ancora poco ottimizzato non ha aiutato l’azienda ad invertire la rotta.

microsoft-logo

Ieri una testata di rilievo come TheVerge (sicuramente non vicina al mondo Microsoft), ha pubblicato un articolo intitolato “Windows Phone è morto”, scrivendo come ormai non ci sono più speranze per Microsoft, i soli 4,5 milioni di smartphone venduti nell’ultimo trimestre (-49%) sono un chiaro esempio.

Bill Gates nel libro “La strada che porta a domani” scriveva:

Esiste una spirale negativa da cui si può venire catturati. Mentre l’azienda in spirale positiva sembra baciata  dal destino, quella in spirale negativa avverte un’atmosfera di condanna. Dirigenti che abbiano dimostrato di essere capaci di invertire il corso di una spirale negativa meritano alta considerazione.

Windows Phone sembra essere proprio in una spirale negativa e invertire la rotta non è così facile come si potrebbe immaginare, poche vendite non incentivano gli sviluppatori, per vendere ci vuole un supporto dei vari sviluppatori e considerando che sul mercato ci sono già due forti competitor con Google che ha dietro un numero impressionante di produttori la situazione è ancora più complicata.

Addio quindi a Windows Phone? La scelta di abbandonare il mondo mobile va in netto contrasto con la nascita di Windows 10, un unico sistema operativo in grado di girare su PC, smartphone, tablet, consolle e IoT. Certamente Windows 10 Mobile attualmente non ha quella maturità che Microsoft ci ha dimostrato in passato, probabilmente ci vuole ancora del tempo e l’ottimizzazione che in molti si aspettano potrebbe arrivare con il primo grande aggiornamento dedicato a Windows 10.  L’idea di abbandonare il mobile avrebbe gravi ripercussioni su Windows 10 e all’ecosistema che si vuole costruire.

Qui arriva il rumor visto recentemente (Abbandono del marchio Lumia a favore di Surface Phone nel futuro di Microsoft?), un eventuale scelta di abbandonare il marchio Lumia potrebbe non essere così sbagliata. Attualmente Microsoft è quasi l’unica azienda a realizzare smartphone Windows Phone (96,97% dei dispositivi secondo AdDuplex) i costruttori che decidono di realizzare smartphone con OS Windows vanno in diretta concorrenza con Microsoft e i propri Lumia, questo non agevola i grandi costruttori a realizzare smartphone di livello con questo OS. Analogamente a come avviene nel mondo pc/tablet, Microsoft potrebbe puntare in un unico smartphone (Surface Phone?) di fascia altissima, aggiornato ogni anno, e lasciare il resto ai vari costruttori che in questo modo non avrebbero la diretta concorrenza di Microsoft.

Capire oggi come si evolveranno le cose in futuro è quasi impossibile, il mercato mobile è gigantesco e in continua evoluzione, Microsoft con Windows 10 ha comunque deciso di puntare su questo settore in maniera differente rispetto ai propri competitor, vedremo se l’idea di unificare il tutto in un unico OS dove girano le stesse applicazioni e la possibilità di trasformare il proprio smartphone in una sorta di PC aiuteranno l’azienda ad entrare in una “spirale positiva” che potrebbe cambiare il mercato in pochi anni.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. sgrips ha detto:

    Saranno morti LORO !!!!! IO SONO VIVO e orgoglioso di avere in WP e chiunque mi abbia dato la possibilità di mostrargli quanto semplice e intuitivo sia e soprattutto veloce e sicuro … beh ha subito cambiato telefono .

    • Luca ha detto:

      Quoto, molte persone che conosco sono timorose di avere un sistema che non conoscono… Quelle che però alla fine tentano lo apprezzano e ci restano…

    • Giuseppe ha detto:

      O sei molto convincente o conosci persone particolari, io ho fatto provare un wp a 6 persone, 4 schifate hanno cambiato telefono dopo un mese, la quinta ha resistito 3 mesi, solo la sesta lo usa ancora…come secondo telefono. Credo che bisognerebbe con onestà riconoscere che è proprio la filosofia del sistema che non piace a molti

  2. Salem ha detto:

    Il problema di MS non sono le intenzioni ma i fatti… Non riesce. È li che devono capire il perché.

  3. Giovanni ha detto:

    Dopo anni di investimenti gli azionisti potrebbero anche scegliere di arrendersi e staccare la spina. Speriamo non succeda… Per fortuna il resto macina soldi abbastanza da stemperare la loro delusione

  4. Mattia ha detto:

    TheVerge è veramente penoso quando parla di MS! Bocciano tutti i prodotti MS e lodano quelli Apple, sembra quasi che ci godano a veder fallire WP

  5. Alexandro ha detto:

    Grande citazione quella di Bill “Esiste una spirale negativa da cui si può venire catturati. Mentre l’azienda in spirale positiva sembra baciata dal destino, quella in spirale negativa avverte un’atmosfera di condanna”
    Complimenti per l’articolo (non di parte) e per la citazione pienamente azzeccata visto il momento

    • JadePrimo ha detto:

      Benone! Allora è tempo che il vecchio Bill, fondatore, tolga di mezzo gli incompetenti che stanno distruggendo Microsoft per farla ripartire, finalmente anche sul settore mobile…

  6. Marcello ha detto:

    5 anni di promesse mai mantenute! una vera presa per i fondelli degli utenti e un allontanamento dei possibili nuovi utenti. Non vende per questioni di marketing, ma perchè come os è troppo indietro rispetto alla concorrenza!

  7. maurizioxxoo ha detto:

    6 mesi fa avevo scritto che davo 18 mesi di vita a Windows Phone, ho azzeccato tutte le previsioni, compresi questi numeri. E ne sono sempre più convinto. In realtà chi ha un po’ di sale in zucca già sapeva come sarebbe andata a finire due anni fa. Avevo spiegato le ragioni nel dettaglio e mi avevano ricoperto di insulti quando dicevo aspettate il prossimo trimestre. Ma lo sanno pure loro, infatti sviluppano tutto per iOS, la strategia é chiara. Per chi ha un po’ di memoria, cosa rara oggi, Windows 10 mobile sarebbe dovuto essere pronto alla fine dell’estate scorsa, max inizio dell’autunno. Devo dire altro?. La prossima previsione?. Questo fail nel mobile, comincerà pian piano ad intaccare windows nei sempre più utilizzati dispositivi convertibili tra i 10 ed 13 pollici. Che cresceranno. Man mano che Google sistemerà Android per queste diagonali (ed android in genere…con un Android update system magari)..tutto questo si verificherà.

    • Francesco ha detto:

      A Napoli hanno fatto lo sviluppo app per ios. Le app servono.. Qui hanno i prosciutti davanti agli occhi mi fanno ridere

      • Mario ha detto:

        Leggi bene la storia del centro sviluppo Apple a Napoli… Hanno evaso miliardi e fatto un accordo con lo stato, multa ridotta a pochissimo in cambio di investimenti in Italia (comunque minori rispetto alla multa iniziale). Si tratterà comunque di studenti non di posti di lavoro, una presa in giro all’italiana

  8. Vinlook ha detto:

    La strategia era, ed è una sola, ma Microsoft non hai mai capito, era quella di avere facebook e whatsapp decenti. PUNTO!

    • Francesco ha detto:

      Bravo tutto gira intorno ai social, e foto ritoccate da postare sui social. Bastava fb instagram whatsapp fatte bene

    • pece83 ha detto:

      Una delle poche cose carine che aveva wp 7.x era facebook integrato con i contatti della rubrica, veloce, semplice.. e unico. Gli altri non avevano questo servizio.. Hanno ben pensato di togliere una delle poche cose che li contraddistigueva :D

  9. Federico ha detto:

    Io non ci vedo chiaro in queste mosse. Quando annunciarono che Windows 10 Mobile sarebbe stato rilasciato per tutti a Dicembre, ci deve pur essere stato uno studio, per arrivare ad affermare una cosa del genere ci deve essere un piano ben preciso in mente, un dirigente che affermando una cosa del genere poi, non mantiene le parole fatte non può passarla liscia. Allora, che ci sia un piano? Che ci sia la volontà di sbarazzarsi di Windows Phone e dare poi via libera a Windows 10 in tutte le sue esternazioni? Da un fallimento si può rinascere più forti di prima, e di sicuro, i Lumia sono un fardello che comincia a farsi pesante. I produttori si tengono ben lontani dal presentare una qualsivoglia elaborazione se c’è un Lumia a fiatarti sul collo. Lumia, finchè c’era Nokia aveva un senso, ora è un caos, cosa si identifica? Un 950 cosa spartisce con un 640/650? Una SAMSUNG di turno perchè dovrebbe entrare nella mischia con un caos del genere? Ma volete mettere un Surface Phone all’ennesima potenza quanto più spazio lascerebbe agli altri produttori? A Microsoft vendere i SP potrebbe essere un valore aggiunto non più una sopravvivenza e gli altri si farebbero sotto con altri modelli. In fondo sarebbe un bene se il nome Lumia venisse cancellato. Allora Windows Phone è morto, ma Windows Mobile 10 potrebbe davvero entare di prepotenza.

  10. RafaStyle92 ha detto:

    io sono molto fiducioso. Il periodo di flessione delle vendite è dovuto a :
    1-pubblicità inesistente ( a differenza di più di un anno fa)
    2- assenza di rinnovamento dei prodotti ( ok i 950 hanno avuto un discreto successo) ma per una piattaforma dove la fascia medio bassa traina tutto , non avere nuove offerte di certo non giova… nel mediaworld vicino casa mia il reparto lumia in un anno ha visto solo i 950 .. per il resto sempre i soliti telefoni che ormai la gente nemmeno guarda più..
    Complimenti a chi ha scritto l’articolo, a volte alcuni giornalisti non sanno nemmeno quello che scrivono , poi se sono di parte ( apple) la frittata è fatta
    Microsoft ha sempre ribadito che windows 10 essendo un os unico su tutte le piattaforme , ha una necessità fondamentale per il mobile.. quindi la vedo quasi impossibile anzi impossibile che abbandonino w10m , che oltre ad andare contro le loro idee sarebbe uno spreco di miliardi vista l’acquisizione di nokia e tutte le risorve che stanno mettendo nello sviluppo del nuovo os.
    Dispiace se abbandonano i lumia e spero di no ma a questo punto sarebbe la scelta migliore quella di puntare sul surface ( brand che tra l’altro cresce tanto) e lasciare spazio agli altri produttori ( cosa che se non ricordo male già avevano detto tempo fa).. detto ciò mi sembra tutta una situazione voluta ( la vedo strana che microsoft non pubblicizzi i 950 dopo tutto l’hype che si sono portati dietro)

  11. Gen ha detto:

    bellissimo editoriale, complimenti

  12. Giovanni Antonio Cano ha detto:

    Mi permetto di esprimere la mia personale opinione, in fin dei conti siamo tutti compagni di squadra: Windows Mobile ha molte lacune e, nei fatti, non offre nulla di diverso rispetto alla concorrenza. Tra un iOs ed un Android, personalmente ho scelto (fin dal fu Samsung Omnia 7, non essendoci ancora Nokia) Windows sia per la diversità (ed all’epoca era veramente orribile ma ci ho provato e son rimasto) nel design, sia perchè comunque “Microsoft” dentro la mia testa era una garanzia. Il vero problema è che al di là dell’offerta software (ottima, ha tutto, non manca nulla e potremmo dire che al massimo ci sarebbe da ottimizzare le app, specie le universal) il mercato mondiale necessita di… APPLICAZIONI. SI fanno grosse vendite di Android per pochi ma semplici motivi: costano poco, sono personalizzabilissimi ed hanno una marea di applicazioni. Al 90% dei consumatori non gli interessa se Windows è stabile, se non si blocca, questo, quello, quell’altro. No. Alla maggior parte delle persone importa avere l’APP prima di tutti, poter “giocare” con il vicino e l’amico, ecc… Windows è (stando ai fatti) un prodotto più utile per un Business (come il fu BlackBerry) perchè ha tutte le potenzialità ed anche di più, ma i soldi si fanno con gli “utenti normali”. Gli sviluppatori, di fatto, non programmano molte app e quelle esistenti son lasciate al loro destino proprio a causa del “poco mercato”. Inoltre Microsoft è pessima nella pubblicità, volete un esempio? Bene, guardate la pubblicità del nuovo iPhone: “cos’è cambiato? Niente, ma tutto.” Senza contare che le stesse pubblicità (come tutte) sono molto ingannevoli, mostrano al cliente ciò che vuole vedere ed in questo Apple (senza nulla togliere al suo ecosistema che, siamo onesti, è eccellente) è davvero maestra. Inoltre Apple ha sicuramente qualche giro particolare con gli sviluppatori (oltre al suo immenso mercato) ed ha sempre le app ottimizzate, da qui la notevole diversità tra le App dei vari Store.

    Insomma, cosa deve cambiare Microsoft? Il modo di pensare. Devono davvero darsi da fare, impostare il marketing in modo totalmente diverso sia con gli Sviluppatori, sia con il Marketing. E poi, si, devono assolutamente migliorare le App di Sistema e seguire la voce degli utenti.

    Ad ultimissimo, avete visto la nuova APP PER LA SVEGLIA che hanno fatto per ANDROID? Bellissima ed utile, perchè per WP nada? Dai, fa riflettere… E urta.

    • Emanuele Ferrara ha detto:

      Condivido! Ormai punteranno alla fascia altissima del mercato (utenza business), e poi ci saranno gli smanettoni, perché alla fine si tratterà di un sistema X86 e chi ne capisce, conosce le potenzialità. Sulla fascia consumer, senza la concorrenza degli amati Lumia, staremo a vedere come si evolverà…sono curioso di come verrà portata avanti l’ottimizzazione dell’OS su architettura ARM, e quali produttori si faranno avanti.

    • Nalin ha detto:

      Condivido, ma sul discorso pubblicità e app vorrei fare un’altra riflessione.
      Se guardi nelle pubblicità raramente vengono mostrate app di terze parti, ma app di sistema o di accessori proprietari, mettendo in evidenza lo schermo, il design, la fotocamera e altre parti che fanno sempre parte dello smartphone. Quindi non mi sembra del tutto vero che è unicamente per mancanza di app che non vende.
      Se facesse pubblicità facendo vedere solo i lati positivi del telefono, perché di questo si tratta, le persone lo acquisterebbero e le app arriverebbero di conseguenza sicuramente.
      Quindi per finire, più che le app, il problema per me è che non sanno pubblicizzare, sarà perché non hanno mai avuto la necessità di farlo, ma attualmente fossi in un capo, spenderei soldi per portare via qualche genio del marketing Apple, pagarlo a peso d’ora dicendogli “avete carta bianca, sia come budget che come format”.

      • endri16 ha detto:

        Purtroppo le app vengono dopo consistenti quote di mercato, ma come fa Microsoft a conquistare quote di mercato se non ci sono app? Le persone normali i (clienti )perché devono comprare un Windows mobile o phone con il pensiero che così facendo aumentano le quote di mercato e le app arriveranno, quando hanno a disposizione IOS e Android che le app le hanno disponibili adesso è subito!
        O Microsoft si inventa qualcosa di veramente innovativo o purtroppo ( con grande dispiacere) le cose non cambieranno mai neanche con la pubblicità, deve veramente fare un lavoro sul design e su un effetto WoW! Io quest’anno ho la fortuna di usare un iPhone ( il mio limita ovviamente mi segue sempre) ed è devastante la consapevolezza che come OS Windows è più reattivo ma quando vai in AppStore le cose cambiano e qui piccoli ritardi che iOS ha le dimentichi subito!
        Ovviamente io non sono un genio del marketing esprimo solo il mio pensiero!

    • Francesco ha detto:

      è quello che dico da 5 anni… servono app su wp

  13. Spectre ha detto:

    Io ho imparato molto da come si sono evolute le cose in microsoft. Ho sempre creduto che aziende cosi grandi avessero uomini con delle Pa***le altre tanto grandi dietro invece non è cosi. In un periodo cosi delicato nel mondo mobile, uno dei pezzi più grossi del reparto in microsoft ha deciso di concendersi una lunga vacanza. In un momento importantissimo come questo, nell’unico momento in cui sarebbe davvero servito quell’idiota di Belfiore questo se ne va in vacanza? E aspettate non è finita qui, si scatta le foto con il suo iphone e dopo essersi reso conto dell’idiozia inventa la scusa del “provare altri prodotti” ma uno può provare quello che vuole in privato, non ti rendi conto che cosi danneggi solo l’immagine tua e del tuo datore di lavoro? Ragazzi queste sono piccolezze che fanno perdere di credibilità e fanno scappare via anche quei 4 gatti che ti seguono, compreso me.

    • Drak69 ha detto:

      Quello proprio è da licenziare in tronco

    • Nalin ha detto:

      A quei livelli non te ne vai via un anno senza un motivo più che valido mantenendo la carica precedente.

      • Spectre ha detto:

        Ricordo ancora quando apple licenziò Scott Forstall solo per aver sviluppato male l’app delle mappe, aspetta che Forstall era un pezzo grosso quanto a Belfiore in Microsoft. Io ho considerato sempre visto in Belfiore il personaggio giusto ma cose di quel tipo ti fanno cadere le braccia.

      • massimo ha detto:

        Nalin, no, li rischiano di andare tutti a casa nel giro di 5 anni..
        Ora Windows e Office tengono, ma se continuano a fare danni gli crolla tutto

        • Nalin ha detto:

          Nel giro di 5 anni qualsiasi azienda potrebbe fallire.
          C’è però da dire che dipende tutto da quello che si è prefisso Nadella nella sua testa, di certo noi non abbiamo la visione di insieme non essendo dentro.

    • massimo ha detto:

      Belfiore è un buffone

      Ms sa di essere bersaglio dei giornalisti, non possono quindi farsi beccare a usare telefoni della concorrenza perché la stampa ti massacra!

      Belfiore e Nadella stanno sputtanando il brand Microsoft

      Questi dirigenti tra qualche anno li vedremo in casa Apple…

      • Spectre ha detto:

        Sono d’accordo con te, a me Nadella non mi ha mai convinto tantissimo. Sicuramente in apple conoscono abbastanza bene un windows phone, non avrebbero avuto il nostro bellissimo multitasking, la linea flat, il dialer e tanto altro. Di certo però non si sarebbero fatti beccare mai con un telefono marchiato windows in mano, sarebbe stata una caduta di stile per apple e loro allo stile a differenza nostra tengono parecchio.

      • Filippo T ha detto:

        Certo… titolo Microsoft schizzato in borsa dopo i risultati della trimestrale.
        Comincia da inviare il curriculum come amministratore delegato visto che la sai lunga…ma per favore.

        • Spectre ha detto:

          Pffff, ma tu hai la più pallida idea delle entrate che può produrre il mobile? Ok il titolo microsoft schizza in borsa ma se avesse avuto almeno il 25% dello share mobile questi avrebbero potuto chiudere tutti gli altri reparti. Il futuro è lo smartphone e in questo mercato o ci entri subito o sei finito per sempre.

    • TecSS ha detto:

      Io non sarei così sicuro che Belfiore si sia preso le ferie proprio in quel momento a caso, era quello che meno era d’accordo con le scelte di Nadella ed Aul sullo sviluppo ed il futuro di wp, ed era già stato trasferito una volta in una posizione meno influente sull’ambito mobile in particolare..
      Belfiore non avrà rivoluzionato la piattaforma, ma con lui wp ha sempre mantenuto la sua anima, stabilità velocità e fluidità, è andato via lui e sono iniziati i problemi…

  14. Gino ha detto:

    Per me il futuro è chiaro anzi chiarissimo! Si arriverà a lavoro o a casa e si collegherà lo Smartphone alle periferiche per lavorare, giocare ecc. Quello sarà il nostro “Device”, il cuore della nostra connettività. Continuum é la base ma uno Smartphone x64 che faccia girare veri programmi e anche app é il futuro. Le aziende possono risparmiare milioni e la sicurezza sarebbe garantita dalle normali procedure a differenza degli os attuali. In questo futuro, MS é avanti a tutti ma deve accellerare come non ha mai fatto in vita sua, questa é la sfida vera, CORRERE!

  15. GiobyOne ha detto:

    Quotone per Luca, Sgrips ecc… Sono contento del mio wp8.1, ho le app che necessito. Quindi Strafelice, quelli a cui ho suggerito un Lumia mi hanno sempre ringraziato. In Azienda ne abbiamo un centinaio e sono degli ottimi prodotti. Non avra’ l’appeal di iOS ma zero problemi. Mi ripeto, dovevano rilasciare wp8.2 e accontentarci tutti, poi quando w10m era pronto fare il rilascio. E’ un anno che siamo fermi, cavoli mettere una ventina di programmatori ad aggiornare wp8.1 alla MS gli faceva un baffo.

    • sgrips ha detto:

      Esatto, condivido appieno la tua analisi , e sai la cosa buffa una giorno mi sono messo a ciappinare con un cellulare android di un collega per capire dove è la differenza nel Marketplace beh ti devo dire la verità dopo 5 minuti mi sono reso conto che per i miei bisogni c’e’ troppa roba e mi sono perso insomma alla fine basta che ci siano le cose essenziali da rendere la vita veramente SMART il resto sono tutti GIORCHINI :) :)

  16. Karl ha detto:

    La morte dei Lumia segnerebbe anche la fine del concetto che in una economia di mercato, i migliori vanno avanti e i mediocri arrancano. Con Android abbiamo visto i danni che si fanno a mettere i soldi in mano ai bimbiminchia. La dittatura del Bimbominchia, il vero volto del capitalismo… Che terribile lezione per Friedman…

  17. JimmiV ha detto:

    W10 sono convinto che sia la strada giusta, ma MS non deve continuare a cappellare rilasciando versioni buggate o altre strategie di marketing discutibili.

  18. iverse83 ha detto:

    vedremo come finirà..intanto mi godo il mio 640 tanto se Microsoft chiude il mobile non è che mi esplode in mano…dopodiché vedrò il da farsi…

  19. Gianlu27 ha detto:

    Da una parte si può dire, beh, The Verge l’ha sparata grossa, ma dall’altra non si può dare neanche torto..

    È innegabile che Windows Phone arranchi nel settore mobile, però c’è da dire che Microsoft ci ha messo tanto del suo perché questo accadesse:
    – Pubblicità praticamente nulla (l’unica buona era quella del 630 che in Italia, infatti, ha venduto molto. Ma già quella del 930 era veramente meglio non farla)
    – Marketing nullo
    – Sistema (Windows 10 Mobile) che doveva essere un punto di svolta, un nuovo inizio, invece è in ritardo, è ancora indietro e in beta. A me veramente sembra
    – Lanciati i nuovi smartphone di punta (e il 550 che è pessimo) con un OS non all’altezza
    – Io capisco essere una software house, ma portare anche tutti i tuoi servizi esclusivi di Windows Phone sugli altri OS (e farli anche meglio per certe app)

    Non voglio dire che Microsoft se lo meriti, però con le ultime scelte se l’è cercata sicuramente eh..

    Poi, per carità, io sto benissimo come sono con il mio 830. 8.1 gira alla grande: vero, è un po’ castrato per certi punti di vista, ma fino a quando non cederà, non vedo perché cambiarlo o comprare un nuovo lumia, sopratutto con un Windows 10 Mobile così. Se windows 10 Mobile fosse all’altezza e ci fosse un medio di gamma serio (perché prima che esce un ipotetico 850 penso che ci tocca aspettare la prossima generazione), allora si, ma a questo punto in WIndows Mobile non sembra crederci neanche più Microsoft stessa..

    Senza Joe siamo completamente persi.. (ironic mode, forse non troppo però)

  20. CaptainBracc ha detto:

    Quello che noto è solo un malcontento generale e condiviso quasi da tutti. Spero in un’inversione di tendenza ma la vedo molto dura. Coi ritmi a cui siamo abituati, Microsoft se si impegna oggi sarà competitiva fra 2 anni. Il problema è che non si impegna.

  21. //Giac.Paolux(); ha detto:

    Ecco cosa dovrebbere fare (secondo il mio parere)
    1. Concentrare tutte le risorse su Windows 10 Mobile, terminare al più presto lo sviluppo senza bug ed inserendo qualche features in più, mettendo da parte per il momento Windows 10 PC (se non per patch correttive e di sicureza)
    2. Svillupare prima le app su Windows Phone e poi (forse) per la concorrenza (Non tutte le app devono sbarcare negli store concorrenti!)
    3. Aggiungere vantaggi (office gratuito su continumm ad esempio), piccole funzioni-opzioni in più alle app per Windows PC/Mobile rispetto alle stesse app per IOS/Android
    4. Maggiore pubblicità su internet ed in tv, con magari sconti allettanti per guadagnare velocemente il market-share perduto

  22. Valerio Ciancaleoni ha detto:

    Windows Phone vendeva grazie al nome di Nokia. Adesso vuoi cambiare il brand dei Lumia? E chi li compra più poi. Qui ci vogliono certezze. Pubblicità e funzionalità utili all’utente stando al passo dell’innovazione. Apple e Samsung introducono novità e le app sono aggiornatae. WP é anni-luce su tutto. Due anni e nessuno straccio di aggiornamenti. Non serve niente cambiare serve fare i fatti. Ora. Ancora aspettiamo le Lock screen dinamiche…

    • Del Fante Guido ha detto:

      Solo in Italia vendeva per il brand Nokia. Nel resto del mondo é stata solo una zavorra.

      • Takiz ha detto:

        Esatto.. La gente nei blog inneggia al gran nome dei nokia quando secondo me non c’è cosa più falsa anzi ormai é samsung a mio parere quella che vende solo col nome dato che la fascia bassa fa davvero pena ma “hey é un galaxy come quello dello zio franco che fa le foto quelle con i tanti megapics”

  23. 247 ha detto:

    e pensare che quando prendo un android in mano e lo confronto con un windows mi viene da pensare che sia proprio android quello morto…

    • Takiz ha detto:

      Ti capisco ma gli sviluppatori non aiutano le vendite e viceversa, il calo é preoccupante, o si danno una mossa con w10 e con qualche vera innovazione o una campagna di marketing salda oppure io tra un anno passerò a malincuore ad altro (spero di potermi permettere un iphone a quel punto, android non lo reggo)

      • 247 ha detto:

        figurati…delle app inutili proprio non mi frega…tant’è che a novembre dopo 4 anni e mezzo di onorato servizio per il mio Lg E900 (e anche più di tre con il mio fidatissimo I-Mate Jam con wm) sono passato a Jolla…Windows Phone in confronto è una favola per le app :P anche se effettivamente il circolo vizioso che dici tu è molto realistico…purtroppo ci sono più persone che vogliono un fb con funzioni che un so completamente performante e stabile…e poi quando glielo fai notare ti rispondono : eh ma tanto per l’uso che ci devo fare io…

        • Takiz ha detto:

          Sono dell’idea che se solo sviluppassero qualche app (snapchat,clash of clans) e migliorassero altre (fb, Messenger, whatsapp) e con una campagna di marketing mirata ai più giovani w10m sfonderebbe ma purtroppo questo non succede

  24. minzi ha detto:

    “aiuterannol’azienda ad entrare in una “spirale positiva”
    ma l’azienda è già un’ottima spirale positiva!! globalmente i ricavi sono aumentati del 30 %,tutte le divisione sono in positivo e in crescita…il titolo vola in borsa,gli azionisti sono felicissimi e sui siti di finanza nadella è idolatrato come genio: azienda in crescita e positivo,ristrutturata,core business chiari e innovativi e nuova immagine e modello.
    Tutto va benissimo
    Solo la divisione lumia va male,andava male sotto nokia anche ben 3 anni prima che avesse il primo rapporto con ms tanto da assumere un ceo per venderla nel 2007 (con bonus alla firma di assunzione di 1 milione di euro se ce l’avesse fatta a venderla)
    La divisione lumia è una piccola parte della divisione mobile di ms che è una delle tante divisioni di ms
    Praticamente come dire: “ho un mal di testa oggi,sto morendo”

  25. Del Fante Guido ha detto:

    Lanalisi di The Verge é di parte d esagerata. Certo peró i ritardi Microsoft su ndows 10 per telefono non ha aiutato ed anche i pochi modelli usciti. I 950 non hanno contribuito all’effetto wow..

  26. Andrea ha detto:

    Tengo il 930 ancora un anno… Poi vedrò…
    Ho sempre amato Windows, ma ormai non mi da più nulla di nuovo!
    Questo 10 mi piace, ma l’entusiasmo é già morto… L’hanno tirata per le lunghe e non hanno innovato più di tanto…
    L’unica cosa che mi intriga 3 il concetto “universal”, motivo per cui resisto ancora un anno…

  27. GiobyOne ha detto:

    Mi aggiungo al coro… mai piu’ WP!!!! I prossimi solo WM…. hihihi
    Pero’ dai oggi ci siamo divertiti su questo mitico blog.

  28. Alex Sartori ha detto:

    Ma io non capisco perché dire che gli OEM non sviluppano xkè MS produce i lumia, la quota di mercato dei lumia è ridicola…credo invece che nonbci sia interesse nello sviluppare su un OS che non ha successo, detto questo è ovvio che ormai WP è morto, magari MS tirerà su qualche appassionato sul surface phone ma sono certo non faràgrandi numeri….

  29. Il Barone ha detto:

    Ho avuto HD7, 920, 930 e da una settimana ho il 950. Mi infastidisce che mi dia più “noie” rispetto al 930 e che sia evidentemente acerbo? Si. Lo cambierei mai per un Android o un iPhone? Mai nella vita. Quello che penso è che mamma MS non abbandonerà il mobile, ma l’architettura arm per dedicarsi all’x86. È la strada giusta da percorrere? Qua si potrebbe aprire un discorso enorme ed articolato. Ma ricordo quando uscì la prima xbox e venne stroncata. Salto in avanti al 2016 e sappiamo tutti com’è la situazione. Sono fiducioso, alla fine il mio fido w10m fa tutto quello che fa la concorrenza. Qualche volta meglio e qualche volta peggio. E a me va bene così.

  30. fabrizio ha detto:

    bah se la sono tirata dietro da soli la spirale negativa.
    La scelta di dare w8.1/10m gratis sotto gli 8” (potevano fare 10?) dovevano farla in concomitanza con una drastica riduzione della linea Lumia. Non buttare fuori 430-530-730-830-930 in modo da coprire tutte le fasce. (il 640 è stato buttato lì giusto per non lasciar passare un anno senza novità). Facendo così hanno saturato il mercato e snobbato gli OEM nonostante la promessa del SO free per quei devices.
    Avrebbero risparmiato soldi in rd di sviluppo, produzione, commercializzazione dei terminali (3 contro 6) ed avrebbero potuto investirli per incentivare le big sh a sviluppare apps per w10m (o in universal, tanto meglio).
    I numeri w10m li ha tutti, gli manca il marketing.

  31. Alessio ha detto:

    Vabbè,mi comprerò il 950 a 199€ (questa é la fine dei lumia) e poi si vedrà.

  32. GiobyOne ha detto:

    Ora vi faccio venire la lacrimuccia…..

  33. Podz ha detto:

    Io più che le vendite vorrei sapere il numero di account attivi che utilizzano WP, perché il sistema operativo gira fluido anche su telefoni di fascia bassa ed è molto probabile che pochi sentano l’esigenza di cambiarlo. Io ho acquistato un Lumia 3 anni fa e sono tra questi.
    Sarebbe un dato molto interessante da conoscere.

  34. Michele Papa ha detto:

    Penso sia come per la formula 1. Non vinci se non hai gli ingegneri migliori. In questo caso programmatori che penso siano stati attratti in buona parte da Apple/Google. Pensateci un attimo a questo punto, più del 70% delle persone dichiara di non piacere le Tiles e lo scorrimento verticale a detta loro “infinito”. A questo punto, si potrebbe provare ad attirare masse, offrendo loro quello che vogliono e cioè pagine e icone (che tra le altre cose sono state inventate da MS e portate sul mobile da Symbian). In più avrebbero un OS fluido e scattante come IOS se non anche migliore e i colori e la versatilità di Android. Cosa costa? Perché ci ostiniamo a tutti i costi ad essere alternativi se l’alternativa offerta non piace e viene snobbata? So che molti qui sopra grideranno allo scandalo e alla eresia. Ma il fatto che android/ios hanno ui vecchie e confusionarie lo pensiamo noi che siamo il 3% mondiale, mente il 97% pensa che Windows Phone von tiles etc sia confusionario. Che senso ha vendere qualcosa che va contro i gusti del resto del mondo? Ci abbiamo provato con le tiles e non ha funzionato, le tiles sono fantastiche a mio avviso, ma il resto del mondo preferisce OS buggati e a icone piuttosto che fulmini da guerra con tiles a scorrimento verticale.

    • Gabriele ha detto:

      Concordo, ma penso anche che se Apple ai tempi avesse pensato di andare in contro alla massa piuttosto di convincere la massa stessa ad acquistare i suoi iphon…non sarebbe dov’ è adesso.

      • Michele Papa ha detto:

        Verissimo, ma Apple è stato precursore, copiando Symbian e innovandolo, Microsoft si è lanciata dopo anni in questo mercato con un OS innovativo, diverso e di rottura. Ma i consumatori hanno bocciato la visione a tiles di Microsoft. Apple dopo un anno aveva sfondato, MS dopo 6 anni sta raccogliendo i cocci rotti, arriva anche un punto dove uno si rende conto e dice: Ragazzi è inutile che provate a insistere sono passati 6/7 anni il vostro modo di vedere l’OS mobile alla quasi totalità della gente non piace. MS non è nuova a questi flop, su corriere della sera c’era un video che faceva vedere tutte le cose introdotte da ms, alcune talmente innovative, ma che nessuno comprava…ora non ricordo ma il video si chiamava i 10 grandi flop di Microsoft. Windows Phone non è un flop, ma neppure è riuscito a ritagliarsi una percentuale stabile o consolidata nel mercato…per questo la filosofia Windows Phone non ha più motivo di esistere…perche piace a me e a te…ma al resto del mondo non pkace

        • Gabriele ha detto:

          Sarò tardo io, ma rimango convinto che alle persone non piace perché non hanno occasione si provarlo, se Microsoft riuscisse a diffonderlo di più, prenderebbe quota…e, credo che chi da WP x morto si potrebbe sbagliare, il fatto che adesso sul 90% dei PC ci sia un SO molto simile a WP…potrebbe far convogliare molti utenti su un device con gli stessi principi di funzionamento…sopratutto quegli utenti x cui uno smartphon non é una moda o un prolungamento…non fatemi sire di cosa, ma uno strumento da usare e di utilità, in questo per me Nadella potrebbe risultare geniale, certo, non è scontato, ma, a me sembra l’unica strategia sensata di medio lungo periodo possibile…

          • Michele Papa ha detto:

            Ma si le possibilità oltre ad esserci andrebbero anche coltivate e pubblicizzate a dovere..

          • Gabriele ha detto:

            Ragionissima! Credo tuttavia abbiano solo, e si fa per dire solo, accumulato un ritardo mostruoso nello sviluppo di WP10, il project manager dovrebbero linciarlo per questo, con questo ritardo nessun marketing manager può suggerire di investire pesantemente in pubblicità diretta…sarebbe anche lui costretto a rimandare e far leva solo sul Prodotto,che al momento ha qualche difetto di troppo..poi pensavo anche Microsoft é alla prima esperienza di condivisione con gli insider…non è facile far fruttare una comunità così se la comunità stessa e la Microsoft non so o abituati a collaborare tra loro e non hanno storia ale spalle…se questa collaborazione migliorerà col tempi, i progressi potrebbero essere esponenziali…e all’improvviso…

    • massimo ha detto:

      Ma per l’amor del cielo, se mi levi le tiles butto il telefono nel rudo!

  35. Alessandro ha detto:

    Tutto programmato. I vertici Microsoft lo avevano detto già a ottobre. E’ un’uscita di scena chiara e organizzata. Lo stesso Nadella asseriva che 950 e 950 xl sarebbero stati solo per i fan Windows: niente campagna marketing, tutto in sordina e senza grandi annunci. La sezione mobile sta già confluendo in quella Surface. Se la battaglia nel mercato attuale del mobile è stata persa, ora si cerca di arrivare primi alla prossima curva. Il futuro, a mio avviso, è abbastanza tracciato: strategia stile Surface, abbandono del marchio Lumia, produzione di un Surface Phone l’anno con processore Intel (meno spese e più profitti e più spazio lasciato ai produttori di device). L’unica incognita, come sottolineato anche da utenti in altri blog: il nuovo w10 sarà compatibile con la serie x40 e x50? Per il resto Microsoft in borsa sta volando e la maggior parte degli analisti sta celebrando Nadella come un genio. Non mi sembra che “altri” stiano facendo meglio, anzi!!!

    • Filippo T ha detto:

      Infatti il settore smarphone (che non è tutto il settore mobile nota bene) così come è attualmente è il ramo secco. Per questo in borsa hanno brindato. Inutile produrre millemila device da cento euro dove non si guadagna niente. Blackberry fa utile (poco.. ma comunque utile) vendendo qualche migliaia di priv e passaport ma a prezzi salatissimi.. Vertu quanto vende? eppure ci guadagna altrimenti avrebbe chiuso i battenti.
      In questo senso in Microsoft avranno fatto i loro calcoli forti della esperienza con Surface. Meglio pochi o pochissimi Surface phone da mille euro che vanno come spade, inquadrati come accessorio di estensione per PC da dedicare prevalentemente ad una utenza professional che molti device da svendere a poco più di cento euro perdendoci soldi.
      Che poi se ci saranno altri produttori interessati (vedi rumor odierni su Xiaomi mi5 con Windows mobile) tanto meglio.

  36. Gabriele ha detto:

    WP 10 fosse stato pronto in autunno come ipotizzato ai tempi, oggi le vendite sarebbero diverse, se avessero lavorato sullo sviluppo anche tutte la vacanze di natale e non come hanno comunicato che si prendevano una”giusta” , oggi il SO sarebbe un po’ più di quello che è…non voglio fare lo stacanovista, ma un’azienda come Microsoft con gli obiettivi che si é posta avrebbe dovuto e dovrebbe lavorare giorno e notte per raggiungerli, considerato anche il fatto che Apple e Google non stanno di certo ad aspettare un competitor così potenzialmente pericoloso che se la prende comoda. Poi, in tutta sincerità, a vedere la maggior parte dei device di conoscenti, il 90% non sa nemmeno che Smartphone ha…lo compra per consiglio di amici, per moda o perché costa poco, se poi vai in un negozio e di Smartphone da 200 € ci sono 2 Lumia e 100 Android…un utente medio cosa può pensare?

    • Michele Papa ha detto:

      Semplicemente Nadella non voleva in cda l’acquisto di Nokia, fu balmer a fare tutto. Ora sta solo seguendo il suo punto di vista, tagliare l’unità e accorparla al lato pc. Ho letto che gli stessi che lavorano al desk lavorano anche al mobile. Il mobile è stato inteso come accessorio PC. Se volete un telefono Microsoft da ora in avanti o puntate ad acquistare un super Phone surface oppure la concorrenza.

      • Gabriele ha detto:

        Nadella é stato chiaro ed é un ottimo stratega…non so se sia un visionario alla pari jobs, ad oggi Apple é ancora jobs dipendente anche se non c’è più, ottimi prodotti senza dubbio, ma usando un 625 non ho mai sofferto nei confronti di un iphon…giochi a parte. Forse abituare la fascia medio bassa al SO per prendere quote di mercato é una strategia di medio lungo, e come si sa…la borsa festeggia prima il breve che il medio lungo, poi, se mantieni le prospettive ti conferma…Nadella quanto starà in Microsoft?…jobs c’ è morto perché era Apple, se Nadella ne uscisse domani sarebbe senza dubbio un vincente, ma fra un anno o due? Se sbaglia qualcosa in borsa ci mettono 2 sedute a dirti con non vali più molto, credo sia una questione anche di prospettiva e di cura del cliente, Jobs credo che credesse nei suoi clienti perché veicolavano come marketing i suoi eccellenti prodotti…Nadella sa si certo fare i conti di breve e Microsoft non è una sua creatura, ma un ottimo strumento per far soldi.

  37. Vittorio Vaselli ha detto:

    Non capisco perché i partner che collaborano lato pc/tablet(asus,acer,samsung,hp,lenovo)non vengano convinti a produrre anche smartphone.

    • Salvo Cantali ha detto:

      Bella domanda! Quanto vorrei rispondessero.

    • fabrizio ha detto:

      perchè lato pc/tablet c’è solo il surface (ed il surface book) venduti (a ragione) a prezzi alti. Lì il guadagno c’è per prodotti anche più economici.
      Lato smartphone come fa un produttore a fare profitti (ricordo che un OEM fa profitto sui devices, ms anche sull’ecosistema dietro, quindi può permettersi di vendere in pari/piccola perdita) quando si trova un mercato saturo in ogni fascia di prezzo di prodotti MS (che l’utenza preferirà sicuramente dato che testano il SO su quelli)? Per fare un esempio, se costassero uguali (o con poca differenza) e avessero caratteristiche molto simili scegleresti un nexus o un samsung?
      E poi considera che i nexus vengono pubblicizzati quasi 0 e venduti solo online (proprio per non intralciare gli OEM) ed ultimamente hanno anche adeguato i prezzi al rialzo…non più come una volta che per 299-349 ti portavi a casa un top di gamma

      • Nicholas Menegatti ha detto:

        però i nexus vanno meglio degli altri, ci ho flashato e fatto di tutto e mai un lag o un reframe o altro (nexus 6)

      • Luca Serri ha detto:

        Hai ragione, però con Android il discorso è diverso perchè lo puoi customizzare anche pesantemente. Con WP invece il sistema rimane quello, con al massimo qualche app dedicata.

        • fabrizio ha detto:

          Si ok, lo puoi customizzare, ma non credo che la gente scelga in base alla customizzazione del produttore (perchè se così facesse non comprerebbe samsung, visto che il suo launcher e bloatware sono odiati da tutti). Con WP c’era (al tempo di wp7) la sezione dedicata del market, cosa che potrebbero tranquillamente reintrodurre con w10m, o preinstallare loro apps come già fanno con android

          • Luca Serri ha detto:

            Molta gente compra Samsung solo per il nome, ma ultimamente la casa coreana sta perdendo quote. Forse la gente si sta accorgendo che se ne approfittano anche troppo del nome.

    • emo ha detto:

      perché andrebbero in competizione con i lumia Microsoft avrebbe dovuto fare solo il sistema operativo e lasciare la produzione degli Smartphone alle altre aziende

  38. Filippo T ha detto:

    Ti dico solo che giorni fa su un mio tel Motorola dopo un aggiornamento di Gmail la durata della batteria è stata UCCISA. Poi ho scoperto girando in rete che questo comportamento interessa più device con consumi di batteria anomali randomici e che Google è al lavoro per risolvere il problema.
    Fosse successo così per outlook su Windows…

  39. Holy87 ha detto:

    La carenza di app c’è sempre stata, anzi, prima era peggio.
    La morte di WP l’ha decretata Microsoft facendo uscire smartphone equipaggiati con un OS ancora in beta e pieni di problemi (che stanno facendo fare brutta pubblicità e inca**are gli utenti), un OS che non si aggiorna da 1 anno e mezzo mentre la concorrenza va avanti, una gestione dello Store piena di problemi (app che non compaiono nelle ricerche, IAP non funzionanti…), le stesse app di Microsoft che sulle piattaforme concorrenti vanno anche meglio…
    Mettiamoci pubblicità assente e altra roba, ed ecco la frittata.
    W10M è da Gennaio 2015 che è stato presentato: è passato 1 anno ed ancora non è pronto! Ma non erano leader nel software?

    • Miki_1973 ha detto:

      Quoto! Tra l’altro era stato presentato nell’entusiasmo generale (non tanto WP ma Windows10 in generale) e anche all’ultimo Keynote (quello dove hanno presentato il SurfacePro4 e SurfaceBook) l’Hype verso Microsft era salto alle stelle (ricordo nei forum per la prima volta commenti molto positivi anche da utenti Mac). Poi il disastro: l’Os che viene ritardato ufficialmente, le varie versioni Beta che non riescono mai ad arrivare ad un livello di ottimizzazione decente, i top di gamma buttati sul mercato per cavalcare il periodo Natalizio venduti a oltre 600 euro con un Os provvisorio e tutto il resto delle cose successe che conosciamo bene, compreso le ultimissime di Joe Belfiore, Corporate Vice President di Microsoft che si fa “pizzicare” a twittare da un Iphone o le quotidiane news di app Microsoft fatte o in uscita solo per gli altri OS…
      Come non bastasse diciamo che ancora ad oggi, praticamente febbraio 2016 è l’Os che ancora non ha un App ufficiale di Facebook, che sarà uno stupido social network ma se è utilizzato da alcuni miliardi di utenti al giorno tramite smartphone forse non è tanto una bella pubblicità…
      E dire che potenzialmente stiamo parlando di un os davvero evoluto: universal app, continium ecc Cose che gli altri OS si scordano!

      • Carlo Galvanin ha detto:

        Quotone ad entrambi. Dopo oltre 3 anni in wp, per la prima volta sono allibito. Come giustamente dite, sembra che di punto in bianco stiano cannando tutto, e di brutto. É imbarazzante per un’azienda come Microsoft. Ho un 920, ho voglia di cambiarlo, mo che faccio? Incredibile…

    • Luca Serri ha detto:

      Secondo me invece il problema app è peggiorato in questo ultimo anno: prima si usavano 3-4 app in croce, che su WP erano presenti anche se fatte meno bene della concorrenza, adesso invece è partita la mania delle app e praticamente qualsiasi servizio ne ha una dedicata.

      • Holy87 ha detto:

        È un altro buon motivo, certo. Com’è un altro motivo il fatto che molte cose non sono sopportare da Windows Phone: Selfie Stick, SAP, Mirrorlink, indossabili e altro ancora.
        Per poi non parlare di cose che le persone chiedono da una vita: L’assistente vocale è solo USA, quindi i non vedenti si attaccano. Cortana invece di acquisire funzioni le sta perdendo (ad esempio, non funziona più chiedere i risultati della serie A, Bing Vision è stato rimosso…) non si possono impostare DNS e IP statici, ancora non si può rimuovere una foto da un contatto ma solo sovrascriverlo, non si possono personalizzare i campi dei contatti e tanto altro.

  40. radios ha detto:

    È tutto in programma, loro non si smuovono , sanno dove vogliono arrivare, e la strada e quella giusta.
    È tutto in mano alla divisione Surface il mobile ora.
    A fine anno vedremo i risultati.

  41. AleWP7 ha detto:

    Bah io non so come stanno in altri paesi ma mi accorgo che in Italia il marchio Lumia è sempre più conosciuto e apprezzato e soprattutto chi passa da un android medio gamma ad un windows phone di 150€ si ritiene più che soddisfatto. Anche nei blog si parla sempre di più di Microsoft, dei lumia delle app e di ogni segata che riguarda windows 10 (il quale ha un appeal molto alto). Una volta le notizie sui windows phone dovevi cercarle solo nei siti “appositi” come Plaffo. Insomma inutile negarlo, l’interesse c’è e se le quote non aumentano è solo perché il mercato è saturo, ma ormai quando si parla di sistemi operativi si parla di iOS, Android e Windows Phone, quindi darlo per morto mi sembra davvero eccessivo. Senza parlare delle universal app che nascono come funghi

    • Nicholas Menegatti ha detto:

      A me windows phone piace molto ma passato da 920 e note 3, poi 830 poi nexus 6 non tornerei mai più Lumia, nemmeno a 950 che ho avuto fortuna di usare per un po’ di giorni.

      • AleWP7 ha detto:

        Si si infatti chi prova i TOP resta ad android e lo capisco, ma un ragazzo nella media che passa da un android di 200€ ad un WP di 200€ se ne resta con quest’ultimo. Infatti secondo me il problema dei lumia è che durano troppo rispetto agli android (parlo sempre della categoria medio-bassa)

        • Gerry ha detto:

          Un Android a 200€ di oggi non è come un android a 200€ di ieri. Posso dirti che, a parte i Samsung che sono porcherie lagganti (si, anche il galaxy s6 di un mio caro amico lagga), alcuni si comportano davvero bene e regalano prestazioni dignitosissime, pari se non superiori ad un Lumia di fascia media e bassa

          • AleWP7 ha detto:

            Dopo un anno di utilizzo però se non ci stai dietro, con installazione di altre app per la galleria o per la gestione della RAM ecc.. il terminale inizia ad essere inutilizzabile. Mentre con wp come lo prendi il primo giorno ti rimane anche l’ultimo giorno di vita

    • massimo ha detto:

      È un po’ che le riviste lo danno per morto… (computer world, corriere della sera, extreme tech, ecc.. ecc..)

  42. Gabriele ha detto:

    Perdonami, non ho capito cosa intendi?

  43. mariosalti ha detto:

    d’accordo praticamente su tutto, non esistono sistemi perfetti. ma c’è un MA grande quanto una casa: Apple può permetterselo, Google può permetterselo, Microsoft no. Non fino a quando non consolida realmente la sua presenza sul mercato, non fino a quando non diventa un’azienda seria nel settore. Seria non significa esente da bug, significa fare marketing serio, pubblicizzare davvero e non per finta i prodotti, convincere e “costringere” (nella sua posizione può anche farlo) i colossi principali a interessarsi della piattaforma, mantenere le promesse (se si da una data di uscita di un aggiornamento, lo si deve fare uscire pronto). Non si può permettere ancora di fare cazzate, non cosi grosse. Questo è il mio punto di vista.

  44. Leandro Marcangeli ha detto:

    Ma veramente ci si lamenta tanto dei lumia? Ho un amico che ha un negozio di informatica… Io sono quasi ogni giorno li… Mbe non si vede altro che entrare Iphone di tutti i modelli e Samsung con problemi di software paurosi…addirittura con semplici aggirnamenti della casa madre telefoni bloccati senza più nessun modo di farli ripartire… Tranne che telefonare all’assistenza Apple e sentirsi dire ci rimandi il telefonino e con 316€ le rimandiamo uno nuovo… Mahhhh benedetto il mio santo e unico Lumia 920 :) P.s l’erba del vicino e’ sempre più verde ;)

    • Francesco ha detto:

      Si ok ma ci sono tanti android e iphone in assistenza perché ne vendono un botto più ce ne é in giro e più é normale che ce ne siano in assistenza

      • Leandro Marcangeli ha detto:

        Concordo ma come detto sopra sono problemi causati dalla casa madre pesando sulle spalle del cliente…ma poi ci sono tantissimi altri inconvenienti… Cmq io vedendo giornalmente tutto ciò preferisco i miei lumia ;)

    • stei21 ha detto:

      Io con windows recovery tool ho fatto rinascere un 920 in poco più di 20 minuti(non in garanzia) ….chi ti da queste possibilità? :)

  45. Rapidashmarno ha detto:

    non so se vendermi il mio 830 e passare ad altro o aspettare…

    • Francesco ha detto:

      Stesso dilemma ma visto che ci ricaverei poco dalla vendita me lobtengo

    • Miki_1973 ha detto:

      Secondo me a questo punto tanto vale aspettare e vedere nei prossimi sei mesi/un anno cosa succede. Nel frattempo ovvio che col cavolo che uno “investe” ancora acquistando un nuovo WP! Vediamo se le Universal app fanno il miracolo o se dovremo passare tutti a nuovi lidi…

    • Gabriele ha detto:

      Un co consiglio…aspetta, se proprio devi spendere dei soldi fallo con qualsiasi altra cosa che non sia uno Smartphone, per il momento sono solo numeri l’830 farà il suo dovere ancora per molto anche con solo 8.1 e con un po’ di pazienza ci ficcheranno il 10 in modo decente, io ho usato tutti gli os e ad oggi WP mi rimane il più comodo, certo per giocare uso xbox o playstation, e al momento wp10 non è ok, ma se poi lo diventasse…e passassi ad altro, perderei tutti i vantaggi acquisiti in termini di esperienza con il SO, Android é stupendo…ma soffre anche lui di problemi, e IOS…chi lo ha usato sa che non è il paradiso, qualche difetto lo ha anche lui…aspetta ancora un po’, a spendere c’ è sempre tempo!

      • Rapidashmarno ha detto:

        Magari passo ad android anche per vedere nel frattempo cosa è cambiato li, magari poi ritornerò a wp se ne vale realmente la pena

        • sonodio ha detto:

          Fa schifo come prima.
          L’ultima reali se da problemi come la penultima e come quella prima.
          Hanno bloccato l’aggiornamento sugli LG perche meshmerdon fa pena.
          P.s scrivo con un merdoso android e si vede.

          • Rapidashmarno ha detto:

            Quale android?

          • sonodio ha detto:

            tutti.
            ho un kitkat su lenovo..avevo aggiornato a lolliflop….poi ho capito perche lo etichettano con quelnome.
            osceno.
            sono 10 anni che ci provano ma sono delle capre.
            criticano w10m che é in beta e si comprano merdatocon un os in perenne alfa.
            ahahhahahahah

  46. Daniel ha detto:

    Secondo me ci stiamo allontanando dalla realtà…allora WP8.1 e’ un sistema collaudato che secondo me andrebbe tenuto sui telefoni fino a quando WP10 non verrà ottimizzato…tutti a fare gli insider ma gli insider di che…?…avete tempo da buttare…?…io provengo da IOS e piu’ precisamente da iPHONE6 gran bel telefono si ma…mi sono stufato dei suoi “paletti” avevo tutte le app del mondo ma utilizzavo quelle che oggi ho anche nel mio Lumia930…il resto delle app le lascio a voi…

  47. Max ha detto:

    48 minuti di Applausi!!!

  48. ChimicoProvetto ha detto:

    Beh comunque credo che dopo il salto da Cyan a Black si è notato che hanno notevolmente abbassato la qualità delle release ed infatti da allora si notano problemi di incompatiblità eccessive. Non aggiornano neanche i firmware, ed siamo in una situazione in cui non hanno neanche più le forze operative per poterlo rilasciare. Vedremo? Chissà, intanto io me la godo con il mio Lumia 610.

  49. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Articolo condivisibile ma x adesso dovremmo lottare come dei corsari e tenere alta la bandiera ed elogiare il lavoro che fate ogni giorno voi della redazione. Però un pensiero fisso mi attanaglia su the Verge….. F5

    • Gabriele ha detto:

      Che si parli bene o male…l’importante che se ne parlino…

    • Rorschach ha detto:

      Dopo questi dati ho paura di dover passare alla concorrenza….io adoravo l’ecosistema e la sua concezione….accidenti!

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        Ti dico solo una cosa , io aspetto fino a fine anno tanto wmobile10 funzionerà e non mi mancherà nulla. Sul surface ripongo molta fiducia, ma credo che ci saranno clamorosi annunci all mwc senza precedenti. I lumia da soli non possono andare avanti ce bisogno di forze vere. Se e sottolineo Se Windows mobile 10 in futuro morirà il prossimo prevedo 2/4 anni max sarà Ios di Apple e rimarrà solo Android sicuramente. Però voglio vedere se Microsoft riuscirà a reagire tramite qualche altro patner oppure abbandonerà il mobile . Credo che Microsoft non voglia arrendersi , ma viaggia sul lungo termine, sapeva benissimo acquistando hardware nokia che la situazione sarebbe stata quella odierna.Forse è il caso di far fare ad altri i lumia tipo Xiaomi,Samsung,Htc,Zte,Huaweei,Lg,Asus dando possibilità di personalizzazione. Vediamo ce ancora da divertirsi quest’anno, altrimenti mi sa che i prossimi anni saranno piatti perché saranno i soliti minestroni e ricicli .

        • Rorschach ha detto:

          Quoto tutto ma credo che si concentreranno sulla fascia business e non quella consumer a sto punto….la gente lo ha visto male da subito non vedendone le qualità e la snobbatura degli sviluppatori non ha giovato. Mi dispiace un sacco perché aveva tutte le caratteristiche che mi piacevano….

          • Max ha detto:

            Ma cosa state dicendo? ma secondo voi loro non sapevano che calavano le vendite? su dai, OS mobile non muorira mai ache se avesse lo 0.01% di share.

          • Rorschach ha detto:

            Certo che lo sapevano ma vedo che purtroppo ne succede una dopo l’altra e mi dispiace un casino perché mi trovo bene con la piattaforma e le sue funzioni (con qualche app decisamente no ma vabbè). Vedo che alcuni sviluppatori come tencent abbandonano la barca, le gapps ancora hanno da arrivare, instagram non si sa dove sia ne se siano ancora vivi quelli del team wp ora il market share crolla del 50%….insomma sono un affezionato ma sto vedendo crollare tutto e sapere che ho fatto l’insider (con piacere anche perché hanno ascoltato la voce della gente) per poi non usare il sistema al 100% mi fa storcere il naso quantomeno

    • Luca Serri ha detto:

      Lo sai da dove viene quell’immagine?

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        E’ postata su the verge , l’autore é trioculus postata su fickr e si chiama Carl. Io la ho solo titolata :)

        • Luca Serri ha detto:

          No, risale al 2010: quando WP7.0 ha raggiunto lo stato di RTM Microsoft ha organizzato sta cosa nel campus di Redmond per celebrare “la morte di iPhone”, convinta che il suo OS avrebbe annientato il melafonino (e ovviamente anche gli altri). Vedi che c’è ancora il vecchio logo.

  50. theswot ha detto:

    Mentre Microsoft decide cosa fare del suo settore mobile mi godo il mio 950 XL e spero in Panos e nell’ipotetico Surface Phone per una inversione di tendenza

  51. mascogni ha detto:

    E lasciamoli dire.
    È un bene che ne parlino visto che devono a Microsoft l’esistenza dei loro bei computer iMac con i quali scrivono questi taglienti articoli colmi di verità assolute: qualcuno ricorderà che un certo Bill Gates versò 500 milioni di dollari ad un Steve Jobs appena rientrato in Apple dopo l’esilio.
    Senza quell’aiutino ora non ci sarebbe nulla di quello che quel genio assoluto di Jobs (e non sono ironico) è stato in grado di fare.
    E questo è un fatto.

  52. ernestinthesixties ha detto:

    “nonostante in Europa si intravedeva”…chi invertirà la spirale negativa del congiuntivo?

  53. Gerry ha detto:

    Allora… mi duole ammettere che dopo 5 anni con WP… sono passato ad Android =(
    Il mio fido Lumia 920, durato 3 anni, ha deciso di abbandonarmi. Con un budget di 200 euro ho valutato diverse alternative, tra le quali un 640XL LTE che potevo prendere in offerta a 189. Poi ho trovato un telefono particolare… un Wiko Fever per l’esattezza. Nonostante la mia avversione ad android le specifiche mi hanno portato a spendere 199 per questo Wiko e ad oggi, dopo due settimane di utilizzo, non posso che ritenermi ‘mestamente’ soddisfatto. Soddisfatto perché il telefono è bello, sottile, in alluminio, dual sim e con espansione microsd; soddisfatto per lo schermo full hd, per la ram da 3gb e per i 16gb di memoria interna. Ok, le specifiche non sono tutto e mi trovo perfettamente d’accordo con questa affermazione, però bisogna fare dei distinguo: 3gb di ram con un processore 64bit saranno anche uno specchietto per le allodole, ma intanto ho 15 applicazioni in VERO multitasking che, quando richiamate, non mostrano nessuna schermata “sto riprendendo” nonostante android sia notoriamente afflitto da memory leaks; ho una batteria che mi fa fare anche 6 ore di schermo nonostante lo stress dei processi in background. Insomma, non sto scrivendo questo per fare pubblicità anche perché non ne ricaverei nulla, ma per farvi riflettere su una cosa: windows phone è stata la scelta obbligata per la fascia media e medio/bassa per diversi anni ma adesso le cose sono molto cambiate. Android, ormai, è fluido su “quasi” tutti i terminali (quando non insozzato da bloatware). Spendendo quasi gli stessi soldi di un Lumia 640xl mi sono portato a casa un terminale che guarda al futuro (per la scheda tecnica) e che mi fa godere il presente senza sbattimenti (parco applicazioni). Un curioso aneddoto: mentre dicevo alla commessa che volevo il Fever un tizio mi chiede, vedendomi informato, se comprare un P8 Lite o un Galaxy J5 che utilizzerebbe principalmente per le email. Beh, gli ho fatto prendere un 640xl, spiegandogli che una volta ricevuto Windows 10 avrebbe anche avuto la migliore esperienza mobile rispetto alla sua necessità (gestire le email con android è un dito al **** e posso confermarlo). Al di là di tutto, la cosa che mi ha reso perplesso è stata scoprire che i servizi e le app microsoft (per me fondamentali) sono pari se non addirittura superiori alla controparte windows. Se Nadella non mette il turbo alla sezione mobile la vedo davvero nera per WP che, vi confesso, mi manca… soprattutto per la coerenza del sistema operativo…

    • Gerry ha detto:

      Scusate il papiro immenso ma ho ritenuto opportuno spiegare bene il perché della mia scelta onde evitare flame e discussioni inutili ;)

    • Max ha detto:

      Ancora con sta menata dell’alluminio? ma dai su? Il tuo Wiko fever fra due anni avrà un android vecchio e non aggiornato, il 640 XL preso dal tizio sarà ancora aggiornato e quel tizio ti penserà. I 3 gb di ram se sei avvezzo a wp sai che non servono quindi non è un punto per forza a favore. Per le app su multipiattaforma per me è un vantaggio, oggi hai il wiko e usi office, one drive e outlook, domani ti stufi prendi iphone e usi office, one drive e outlook, poi rinsavisci e torni a wp e trovi tutto di nuovo, dove vedi il difetto?

      • Gerry ha detto:

        Innanzitutto l’alluminio non è una menata ma un fattore prettamente estetico che può piacere o non piacere. Da ex user di Nokia N8 posso solo apprezzare il feel premium che riesce a dare ma poi oh… so gusti! :D Per quanto riguarda gli aggiornamenti so a cosa vado incontro, ma il bello di android è che per usare un’app non devi per forza avere l’ultimo update (nella stragrande maggioranza dei casi) per cui, data la durata media dei miei cellulari, un paio d’anni posso tranquillamente reggerli. Per la ram che vuoi che ti dica, io con il 920 sono stato per 3 anni con 1 gb di ram e so benissimo che ottimizzazione > scheda tecnica pura, ma il punto è un altro: quei dannati “sto riprendendo” che vedevo su windows sul mio wiko non li sto vedendo, anzi… è un mostriciattolo di velocità. Credo sia questo che interessa all’utente, zero intoppi… Anche riguardo a windows, vedendo le persone inorridire davanti a schede tecniche palesemente inferiori, gli si mostra tranquillamente che la potenza è nulla senza controllo. Poi, quando e se cambierà questa situazione lo ammetterò senza problemi visto che non sono un fanboy di nessuno (solo felicissimo user di servizi microsoft :D)
        Comunque non hai capito, io non vedo nessun difetto: ho semplicemente detto una cosa che purtroppo è scomoda, e cioè che ad oggi non ha più senso dire che android lagga sui terminali sotto ai 300 euro e che è meglio un lumia. Prima era così, adesso non lo è più

        • sonodio ha detto:

          Puoi anche auto con incerti android fa pena…..ho un kenovo top di gamma e potrei farti uj elenco di problemi lungo kilometri che WP non ha e non avrà mai perche e un OS di concezziobe diversa.
          P.s un esempio lampante la tastiera…..le mani nei capelli.

      • Aster ha detto:

        se sempre la comunita de modding per avere un sistema aggiornato,e poi che ne sai che politiche ha wiko:)

        • sonodio ha detto:

          Fa cagare come tutti che usano usagettaandroid

          • Aster ha detto:

            io mi sono sempre trovato bene con modding anche se non uso android tranne rari casi tablet nexus,ovviamente e un ripiego pero almeno gli aggiornamenti di sicurezza devono essere obbligatori

          • sonodio ha detto:

            ma se gli stessi addetti alla sicurezza di google si vergognano di android.
            che senso ha spendere 700€ e poi ho un os in perenne alfa che non lo aggiorneranno mai e se lo aggiornano fa piu schifo del precedente.
            pieno di virus con unostore fornito di tantissime asp-crossate.
            sarei un pazzo…….come tanti nel mondo .
            ahahahahahahah

          • Aster ha detto:

            infatti io non uo mai android:)

          • sonodio ha detto:

            io si purtroppo….per fortuna uso anche un lumia 950xl e mi torna il sorriso a 42 denti.

          • Aster ha detto:

            Io solo di rado rubo il n7 2013 alla mia fid per provare qualcheprogetto al universita coi studenti rom o app,tanto lei naviga fb instagram pininterest e hayday

          • sonodio ha detto:

            il mio lenovo l’ho dato a mia sorella.
            ha rotto il suo 640xl….incidente.
            tocca a lei bestemmiare.
            ahahahaaah

    • Fatos Pepa ha detto:

      Aspetta 2-3 messi e vedi poi..altro che ram 3gb

    • Luca Serri ha detto:

      Sono d’accordo, ormai WP ha perso quello che era il suo principale punto di forza (se non l’unico). Un paio di anni fa Android funzionava bene solo sui top gamma (e nemmeno sempre) mentre WP era stabilissimo e ultraperformante, ora W10M arranca (vedi il 550) e con il Robottino si possono trovare buoni device anche a basso prezzo. Basta evitare le porcate come il Galaxy J1 che è un furto legalizzato (come tanti Samsung di fascia bassa, ma anche media) e scegliere una marca meno nota o un ex top di gamma.

    • nicola ha detto:

      confermo anche io,sono passato da 6 mesi ad android con uno zenfone 2 da 5 pollici processore intel 2 giga di ram e 16 di storage con abbordo lollipop pagato 180 euro,all’inizio che dovevo cambiare telefono ero piu’ che convinto a prendere il 640 ma vedevo che le app continuavano ad non arrivare è quelle che ci sono non sono all’altezza della controparte android-ios ed avevo paura che dopo 2 anni e mezzo di lumia di lunghe attese e rinuncie,se avrei preso di nuovo lumia sarei stato nella stessa situazione,cosi’ inizia ad informarmi su internet sul mondo android e su quale smartphone mi sarei potuto comprare con il mio budget (200 euro) evitando samsung come la peste,cosi’ anche grazie ad un amico che aveva lo zenfone5 mi consiglio il nuovo zenfone2 e cosi’ dopo aver visto videorecensioni e sopratutto recensioni su clienti che lo avevano già acquistato che parlavano molto bene,mi sono recato in un negozio è lo acquistai.Ragazzi vi posso assicurare che dopo 6 mesi di utilizzo và benissimo ancora come il primo giorno anche grazie ai tanti aggiornamenti software che asus rilascia periodicamente con implementazioni di nuove funzioni e stabilità di sistema,tutte le app asus che si aggiornano dal play store senza aspettare quelli software se ci sono problemi o implementazioni di funzioni ,naturalmente ho tutte le app che mi servono ed con grande sorpresa vedere le app di microsoft aggiornarsi con maggiore continuità funzionare meglio e con piu’ funzioni rispetto a quelle per wp.Dopo 6 mesi posso confermare che primo asus ha fatto davvero un buon lavoro sia ottimizzando a dovere lollipop sia per il resto delle funzioni con prodotti qualità-prezzo,sia che mi dispiace davvero tanto per wp,infatti continuo a seguire il plaffo per vedere se riesce a decollare,ma niente addirittura è in calo in confronto alle già ridicole vendite del passato,Microsoft che da tutti i suoi servizi alla concorrenza ed la concorrenza gli dà in cambio un mucchio di mosche,giustamente perchè una persona dovrebbe comprare wp che è ancora dopo 5 anni un sistema acerbo e con poche app se con gli stessi soldi puoi avere tutto quello che ti serve con un telefono fluido e senza nessun lag riavvii ecc

    • sonodio ha detto:

      Ahadsh
      Un merdoso wiko al posto di un 640xl.
      Ahahahahah
      Ma tu non esisti.
      La cacca con la cioccolata.
      Ahahahah

  54. Gionata mummia800 ha detto:

    ho io la soluzione per gli indecisi. 1 se dovete per forza cambiare il vostro cellulare, allora cambiate os, così poi vi ritroviamo qui lo stesso al “roxy bar” a commentare della fortuna che …,comunque sempre qui ritornate. Altrimenti il vostro lumia non è morto da oggi, funziona come ieri, io ho il 950 e assicuro che per il momento, stiamo tutti in 8.1. Ah stasera dovevo passare delle canzoni in iphone 4 ed ho rimandato perché mi serve installare itunes per fare ciò, come ai tempi di zune. è giusto provare per credere, l’erba del robottino è sempre più verde. Spero di esser stato utile.

    • Gerry ha detto:

      Dai un’occhiata al mio post poco più giù. Non è questione di “erba del robottino”, ma di necessità. Credimi, è frustrante scoprire che le stesse app Microsoft siano migliori in prestazioni e funzionalità su un sistema concorrente rispetto al proprio, così come è frustrante vedere terminali come il mio Wiko Fever, ma anche come diversi Huawei di fascia media, essere superiori per qualità costruttiva, ricezione e caratteristiche tecniche nonostante l’investimento economico sia lo stesso. Bisognerebbe essere meno prevenuti al riguardo, anche perché chi torna qui al “roxy bar”, come hai simpaticamente detto, lo fa perché in fondo spera di poter tornare all’ovile quando la situazione sarà più rosea. Ad oggi, purtroppo, non conviene restare…

      • Max ha detto:

        Ancora, io gestisco un parco di smartphone enorme circa 900, tra tutti i generi, il problema è che os degrada e l’alluminio è l’ultimo dei materiali adatti per un oggetto simile, bada non dico che non mi piacci ma non sempre è la soluzione migliore.

      • Francesco ha detto:

        IO invece ti assicuro che QUASI tutti ritornano all’ovile perche capiscono che ,anche se con qualche mancanza, wp è l’os più reattivo e stabile che attualmente ci sia sul mercato. Oramai lamentarsi di un WP è diventata una moda e molti se ne convincono ,ritornano dopo mesi ad iOS o ad Android ma puntualmente queste stesse persone riprendono in mano WP . Su 10 persone che conosco tutte e 10 hanno fatto la stessa cosa e naturalmente non parlo di bambini che ci giocano col cellulare ma che ci lavorano.

        • Holy87 ha detto:

          Una volta reattivo e stabile. Dillo a chi ha comprato un Lumia 950 o 550 e si trova con app che non si scaricano, menu start bloccato in “sto caricando” e batterie che all’improvviso si scaricano in un botto.
          Oddio, è vero che w10m non è ancora completo, tuttavia è stato immesso sul mercato, no?

          • Francesco ha detto:

            Su questo ti do pienamente ragione ed effettivamente il lancio di questi nuovi smartphone con w10m a mio avviso é stato un errore .

      • Fabio b ha detto:

        Gli sforzi si concentrano dove ci sono i soldi per ripagarli. iOS più che Android è la zona grigia dove MS sta splendendo. La suite office brilla! Outlook è il miglior client di tutti i sistemi mobile. Si va dove ha senso.

      • sonodio ha detto:

        Fanno pena in ricezione…tutti tranne i nokia/Micr.
        Qualità costruttiva?
        Le cinesate io non me.le compro mo spiace, un Kazan vale poco anche sse ha la fortuna di usare un OS come WP.
        Un Microsoft enokiq sono fatto come Cristo domanda mixa cqzzi.
        Fa ridere anche con un top di gamma veramente.Ahahahahah
        Basta che mettono lega di allumino ovunque si credono di saper dare twlwpni negli di chi li fa da una vota……ma per favore.

    • Aster ha detto:

      usa ap send anywhere,a peccato che non se cu wp devi per forza passare dal pc:)

  55. ILCONDOTTIERO ha detto:

    In arrivo la build probabilmente scaldate i motori, ci sono tweet interessanti di Gabe che sia la volta buona???

    • Joel Pizzillo ha detto:

      Speriamo sia la volta buona che rilascino sto update cumultativo per mobile! Difatti come ha detto Aul, il config update che è stato rilasciato serve per ricevere appunto quello cumultativo, probabilmente la .71 o non so. Vediamo a mezzanotte se ci fa questo benedetto regalo”

    • Damiano ha detto:

      Solo “cumulative update” nessuna nuova build al momento; speriamo comunque il rilascio sia vicino!

    • Fabio b ha detto:

      Ormai la cosa è irrilevante. Quando ci sarà RTM aggiornerò. Ogni interesse è morto. IP non ha più senso.

  56. Max ha detto:

    Brivido mi è arrivata la Mozo, ragazzi ha un gradevole odore di cuoio.

  57. Max ha detto:

    950 ti aspetta per continuare la stirpe.

  58. mariosalti ha detto:

    Per moda, mah io non sono d’accordo: faccio musica e fotografia per passione e ti posso garantire che la qualità che riesco a produrre in modo semplice e veloce, pur non essendo un professionista, su piattaforme Windows me le sognerei. Se ti riferisci a coloro che comprano un Mac solo per navigarci, ascoltare musica o perché ci sta bene sul soggiorno beh, allora non è per moda, sono proprio dei malati di mente che hanno soldi da spendere.

    Inoltre ti posso garantire che spendi di più, ma cambi molto meno la macchina (o meglio, sempre se sei ragionevole e hai la testa a posto, altrimenti torniamo ai malati :D): io ho un macbook pro dal 2008 (acquistato di seconda mano) e non mi sogno assolutamente di cambiarlo, è velocissimo, scattante, facilissimo per l’home recording e per l’editing di fotografia e di una qualità impressionante. Ho speso 900 euro, è molto? Non saprei, sta di fatto che dopo 8 anni ho un computer che non sente i suoi anni. Tutto dipende da cosa ci vuoi fare e per cosa ti serve.

    Io non sono un fanboy, mi piace Windows per certi aspetti e amo Mac OSX per molti altri, ho usato Linux per diverso tempo: non difendo a spada tratta nessuno, né su PC né su mobile. Stesso discorso per gli smartphone: mi piacciono praticamente tutte le piattaforme, ognuna ha le sue particolarità e fosse per me le userei tutte ogni giorno :D

    Però devo ribadire il punto precedente: Microsoft può fare le ca ga te che vuole in ambito desktop, dove se lo può permettere perché domina pressoché tutto il mercato, quindi non rischia nulla. In ambiente mobile, invece, ha tutto da perdere. Ed è quello che sta succedendo infatti, non so quanto voluto o meno, ma rischia di uscire dai giochi. E se per caso Nokia tornasse a fare cellulari e si affidasse ad Android, beh, credo che Microsoft con il suo Surface Phone farà la fine dello Zune e tornerebbe nei bassifondi.

    Con la conseguenza, questa volta, di perdere un treno cruciale, visti i cambiamenti del settore che virano sempre di più verso la mobilità e dove i PC crollano a picco. Spero che non succeda, spero si giochi bene le proprie carte e sfrutti le enormi potenzialità racchiuse in windows 10 – windows 10 mobile. Altrimenti avrà degli anni molto molto molto duri e un bacino di utenti incazzati e delusi che non appoggeranno più alcun progetto futuro di Microsoft nel settore. Scusa la lunghezza del post :D

    • mascogni ha detto:

      Concordo su molti punti.
      Prima ho scritto che i prodotti Apple sono ottimi.
      Hanno solo il difetto di costare il doppio di quello che valgono. La cosa è dimostrata in maniera lampante dai margini che fa la società.
      Riguardo la longevità di una macchina, dipende molto anche dal sistema operativo; a casa lavoro con un HP Pavillion di quasi 9 anni. Gli ho sostituito la RAM, la scheda video, l’hard disk mettendone uno solido ed ora gira con W10. È veloce, stabile e non mi sogno di cambiarlo
      Negli anni l’investimento è stato minimo. Probabilmente sarebbe successo anche con un iMac. Avrei solo speso il triplo.

      Microsoft non si cura di quello che fanno gli altri: Google la boicotta non rilasciando le App per Windows Mobile? Vabbè, intanto prendete Office e One Drive per Android ed installate Windows 10 su Mi 4 di Xiaomi…
      Solo un esempio.

      I PC non moriranno mai a mio avviso.
      Se succederà sarà perché il device mobile si potrà collegare ad un monitor, una tastiera ed un mouse e potrà funzionare come un PC.
      Ed anche in questo caso, Microsoft, avrebbe avuto l’idea giusta.

  59. Giacomo ha detto:

    A me piace un sacco essere sempre l’unico con un lumia. Poi siccome conosco il sistema so tenere bada ai vari Samsung o iPhone di turno. Di app non ne sento la mancanza. Continuerò a “fare il diverso” ancora per un po’ :D

  60. Giuseppe Faro ha detto:

    Ciao a tutti…é da qualche tempo che sto maturando le seguenti conclusioni, e mi piacerebbe condividerle con la community… In merito al fallimento di Windows Mobile, se avverrà, pensi che la principale causa a mio avviso é l’assoluta mancanza di campagne pubblicitarie adeguate. L’unico anno in cui Windows Mobile ha venduto é stato il 2014, in cui Vodafone, Wind, 3, euronics, mediaworld e tim lo pompavano. Se guardi adesso i volantini in giro, non c’è più nulla…a dimostrazione del fatto che, purtroppo, non sono le qualità dell’ OS, dell’interfaccia grafica, o delle applicazioni a far fare veramente i numeri… Ma la cara vecchia campagna mediatica, che fa acquistare i telefonini alle masse, spesso, di incompetenti che decreteranno il successo o meno di un prodotto…. Che tristezza…

    • David Lorenzin ha detto:

      Aggiungo il pessimo, anzi scoraggiante, rapporto con i developers. Hanno sempre chiesto, soldi, tempo e fiducia, ricambiandoci con offese e 0 supporto finanziario (spendendo e spandendo in cazzate….).

  61. Giacomo ha detto:

    Sai quanto vale poi il mio Lumia? Sempre a testa alta ;)

  62. Fabio Casarotti ha detto:

    È da vent’anni che leggo notizie su vari siti riguardanti la presunta fine di microsoft ☺ , parole parole parole ma è sempre qui e mi sembra in ottimo stato .
    Non penso sia the verge a togliere la spina al settore mobile di microsoft.

  63. Wolfenstein ha detto:

    Plaffo vi devo fare comunque i complimenti per la pazienza che avete!
    – Supportare un sistema che ha avuto ed ha una gestione a dir poco folle costituita da errori cosi cretini da lasciare a bocca aperta tutti, lasciando a voi il triste compito di dare le notizie delle cavolate fatte.
    – Sopportare noi utenti che ,presumo come voi , sono ampiamente frustrati e delusi. Mi auguro che facciate come Belfiore cioè che nel frattempo usiate un Iphone o un Android.
    – Nonostante tutto questo contiunate a dare notizie anche in ore assurde come di notte :D e questo penso renda voi al top in Italia.
    Grazie, spero che se Windows phone fallirà (idea non più impossibile ma molto probabile) cambierete lido tanto avete la forza e la capacità di superare qualunque blog ;)

  64. acrixx ha detto:

    Che pessimismo. Erano le stesse cose che si sentivano con windows vista, win 8 e con i surface. Poi tutti sul carro dei vincitori. Il mercato mobile è così volatile e mutevole che basta una brezza per generare un tornado. Apple da anni tira fuori sempre le stesse cose, samsung è presa per il collo da google. Indubbiamente in ms hanno fatto scelte scellerate in questi ultimi anni, da sempre sono convinto che paghino qualcuno solo per incasinare le cose. Detto questo hanno affidato lo sviluppo dei dispositivi mobili ai responsabili del surface… Stanno aspettando che la piattaforma diventi matura, che w10desk faccia da traino per le app universal per poi piazzare un surface phone senza la solita rottura di palle di sentirsi dire che non ci sono app. E comunque, senza nasconderci dietro ad un dito, oltre al piacere di avere un nuovo cell, che senso ha oggi cambiarsi un windows phone con i nuovi? Io sto benissimo cn il 1520, di continuum per ora posso anche farne a meno…

    • Holy87 ha detto:

      Beh, nonostante lo scontento di Vista, Windows era comunque presente su più del 90% dei PC. La situazione di W10M è ben diversa…
      Si spera sempre anche perché ho dedicato tempo e risorse ad imparare e sviluppare app per Windows Phone, e non vorrei andasse tutto in fumo.

    • ernestinthesixties ha detto:

      “carro dei vincitori”? qui siamo alla carretta scassata dei perdenti.

      • Fabio b ha detto:

        Solo per quanto riguarda mobile.Il resto, come al solito, è tremendamente buono

        • ernestinthesixties ha detto:

          assolutamente. credo che W10 per pc sia il migliore OS che hanno mai realizzato e l’ho già installato su due pc senza il minimo problema. stanno anche riuscendo a realizzare la loro strategia “cloud” e a far rendere bene i Surface. ma io sono anche un utente mobile, e da quel lato siamo al disastro: mai vista una gestione peggiore (e dire che avevano in mano un WP8.1, un OS ottimo, semplice, stabile, poco esigente… tutto buttato dalla finestra).

          • Fabio b ha detto:

            purtroppo su mobile hanno fatto un azzardo. i numeri bassi glielo consentivano. o la va o la spacca. E’ andata male. Penso che w10M sia già in maintenance mode e che probabilmente non sarà mai distribuito sui vecchi device. 8.1 funziona bene e l’ultima cosa che vogliono è infastidire i clienti base che non pretendono nulla. Ritengo che l’uconsentirenica strada possibile che darebbe un boost notevole a tutto il mondo mobile sia un surface phone che utilizzi w1o full e sia in grado di offrire un client smartphone da utilizzare all’occorrenza e uscita hdmi per poter utilizzare desktop e applicazioni su un monitor o un tv. Se fanno questo, aprono una nuova strada e saranno inarrivabili per l’ennesima volta. Ambiziono ma con i nuovi atom è già possibile senza troppi problemi. Quello che serve non sono performance ma durata della batteria. Certo OneCore deve essere cosi efficiente da consentirlo. Ci sono possibilità concrete.

          • Wolfenstein ha detto:

            puoi anche avere ragione ma TUTTI aspettano Windows 10, se nemmeno quello fanno addio clienti.
            Il problema è che è un mercato cosi dinamico che se fai una cacchiata perdi tutti i clienti.
            Ora come ora devono assolutamente farlo rilasciare a tutti tutti e devono renderlo ottimo, se non lo fanno….addio mobile

          • Ramollo Camollo ha detto:

            Chi lo aspetterebbe, esattamente?

          • Wolfenstein ha detto:

            salvo qualche caso isolato praticamente tutti.
            É abbastanza palese

          • Ramollo Camollo ha detto:

            Un flagship che tutti chiedevano da anni completamente snobbato non mi sembra un segnale d’attesa molto positivo. Io pure aspettavo W10 e nel frattempo sono emigrato ad Android. Per ora credo ci rimarrò un po’ perché, sempre per ora, lo trovo decisamente più.. non so come dire.. più aperto rispetto a WP che, ripensandoci oggi, mi sembrava rinchiuso su se stesso. Ma le esigenze di ognuno sono diverse, ovvio. Fatto sta che se ieri eravamo in 10 ad aspettarlo, oggi, a pelle, sarete in 8. Chissà domani.

          • Wolfenstein ha detto:

            ah bè certo su questo sono d’accordo, oggi c’è sicuramente meno attesa però perché sono molti meno gli utenti wp.
            Purtroppo stanno perdendo di brutto, la gente spera solo di avere un sistema migliore e soprattutto le app.
            Io sono rimasto shockkato quando ho rispolverato il mio LG G2 che va fluido tanto quanto Windows phone ma …..ha tante di quelle app da farmi rimpiangere il passaggio a wp

          • vic3000 ha detto:

            Addio veramente se lo fanno

          • Ramollo Camollo ha detto:

            Se solo abbassassero un po’ i prezzi dei surface :(

    • David Lorenzin ha detto:

      1% dopo 5 anni non é pessimismo, purtroppo é un fallimento…

    • vic3000 ha detto:

      Che vuol dire Samsung e presa dal collo da g.?

    • vic3000 ha detto:

      Anche io sto bene col 1520 ma avendo 8.1. La insider era pessima

  65. Aster ha detto:

    saremo in due,anche io non uso tante app nessuna mancanza:)

  66. Pietro ha detto:

    Windows phone é morto prima ancora di esser messo sul mercato, figlio dell’arroganza di chi detenendo in pratica il monopolio sui pc riteneva e tuttora ritiene che questo sia frutto di aver prodotto un ottimo sistema operativo.
    Ho windows 10 anche sul pc, é penoso come il mobile

    • Alessandro ha detto:

      ah si? e quale è per te il miglio SO su desktop? sentiamo sentiamo….

      • Pietro ha detto:

        PROGRESSO.
        Si ha progresso quando si realizza qualcosa che migliora la qualità di vita, se lavori in un ambiente deprimente la qualità del lavoro peggiora, fate una visita alla fabbrica della Ferrari, avere un sistema operativo deprimente é regresso, se non capite niente di ergonomia non so cosa farci

        • Fabio b ha detto:

          Non siamo ad un comizio. Ora cerca il significato della parola EFFICIENZA e poi, un pochino più difficile, ROI. E la tua confusione idealizzata sparirà :)

        • David Lorenzin ha detto:

          E tu fatti una visita a Redmond. Continui a scrivere stupidaggini.

          • Pietro ha detto:

            evidentemente i concetti che realizzano a redmond non riescono a trasferirli su un sistema operativo, l’efficenza di una app come foto che ti fa vedere le foto solo se le salvi nella cartella immagini è penosa, hanno intrapreso una strada che non gli farà mai avere un ritorno degli investimenti fatti

          • Fabio b ha detto:

            Ah, ho capito. la app foto. Scusami pensavo ad altro

          • Luca Serri ha detto:

            Basta andare nell’app Foto e impostare le cartelle da cui “leggere”. Ci metti un minuto scarso.

          • Jade1° ha detto:

            Peccato che se tolgo da impostazioni la spunta a OneDrive, al prossimo riavvio o riaccensione del pc mi ricompare la spunta.

          • Luca Serri ha detto:

            A me ha sempre mantenuto le impostazioni anche dopo i riavvii…

        • Wolfenstein ha detto:

          spero seriamente che stai scherzando, se non stai scherzando hai fatto una figuraccia proprio :(
          Windows 10 è al top, non trovo rivali. Qui dalle mie parti dai sistemi Linux le aziende e aziendine sono passate tutte o quasi a Windows :)
          200 e passa aziende tutte stupide vero :D

          • Spark ha detto:

            Per me non è così sto testando 10 sul portatile e non vedo tutte queste migliorie, anzi trovo il consumo della ram leggermente maggiore rispetto ad 8.1, e generalmente un po’ meno reattivo rispetto a quest’ultimo.

          • Wolfenstein ha detto:

            strano si vede che c’è qualcosa nel tuo hardware che non va, io sono a quota quasi 100 pc installati (80 e qualcosa per l’esattezza) e ho solo notato benefici. Salvo uno che mi ha dato problemi ma si sono risolti con gli update delle varie patch cumulative

          • Spark ha detto:

            No fidati che non è l’hardware il portatile è abbastanza recente, non ti nascondo che ho avuto parecchie difficoltà per i driver (nel senso che windows update installava i driver sbagliati, e già per me questo è un DIFETTO GRANDE COME UN PALAZZO per Windows 10) rispetto alle versioni precedenti, ma non è questo il punto.
            Il problema è che non noto tutto sto salto prestazionale rispetto ad 8.1 o 7…

          • Wolfenstein ha detto:

            molto strano, io ho avuto invece l’opposto come impressione.
            speriamo risolvano sta cosa, li hai contattati?

        • Alessandro ha detto:

          invece di fare il filosofo mancato, rispondi alla domanda su…

        • Jade1° ha detto:

          Esatto

      • Luca Serri ha detto:

        Secondo me è uno di quelli convinti che XP rimanga il meglio :D

      • Spark ha detto:

        Non esiste il miglior sitema operativo che soddisfi tutti i propri interessi, semplicemente per come la vedo io in base alle proprie esigenze si sceglie l’os o gli os…

        • Alessandro ha detto:

          non esisterà MAI il SO che soddisfi tutti gli interessi.
          ma esistono ottimi SO. W10 è uno di questi. e di certo è spanne sopra gli altri.
          questo per rispondere al filosofo mancato che utilizza w10 e se ne lamenta.

    • Fabio b ha detto:

      Pietro, non sei credibile. A meno che tu non sita usando ancora AmigaDOS che amavo!!

    • Fabio b ha detto:

      Poi dipende quello che ci devi fare. Mi rendo conto che per i newbie o i matusa risulti un pochino difficile da comprendere ma sempre molto meglio della concorrenza.

    • David Lorenzin ha detto:

      Ma stai zitto, incompetentemente!

    • Wolfenstein ha detto:

      stai scherzando spero O_O

    • massimo ha detto:

      Ti pagano per scrivere ‘ste boiate?

    • LuigiSti ha detto:

      Vai fuori da questo blog, per piacere!

    • Jade1° ha detto:

      È vero, fa schifo, specialmente paragonato ai Windows del passato. C’è da sperare che, essendo un sistema acerbo, poi Microsoft lo completi e ne risolva le carenze sempre più.

  67. Luca Serri ha detto:

    Poca roba in confronto a Ballmer che ride dicendo “nessuno comprerà l’iPhone”.

  68. Fabio b ha detto:

    Penso seriamente che MS eviterà la distribuzione di W10M sui vecchi device e che sia già in maintnance mode. 8.1 va benone e non è il caso di scontentare uno zoccolo di persone che è seriamente soddisfatto (non ce ne sono pochi, io uno di quelli). Nel frattempo, ritengo ormai il tempo di passare a x86 e provare la via W10 full con client smartphone dedicato. Se riescono in questo, il concetto di app diventa irrilevante e istantanemente obsloeto. SI torna a parlare di applicazioni, file system, servizi. Cose in cui MS è brvissima da tempo e la base sviluppatori è imponente. Surface Phone, la nuova grande scommessa e OneCore dietro a tutto.

  69. BoZ ha detto:

    Incredibile, mi sembra di tornare indietro alla metà degli anni ’90 quando fiero possessore di un Amiga 1200 pesantemente modificato difendevo a spada tratta col coltello tra i denti il mio amatissimo sistema, ma al contempo vedevo tuttavia la barca imbarcare acqua a vista d’occhio e AFFONDARE SEMPRE PIU’. Finchè, rimasto l’ultimo uomo sopra l’ultimo albero che ancora spuntava dal mare, non ho deciso di lanciarmi verso la barca Windows ’95 che mi ha teso la mano salvandomi da morte onorata si, ma pur sempre morte… Beh, alla fin fine non è andata poi così male: il mondo Windows era una grande comunità in continuo fermento e l’indimenticata Amiga è stata presto sostituita senza tanti problemi da un 486 DX. Oggi per la prima volta ho dato una occhiata a qualche cellulare Android: i prezzi sono buoni e le specifiche di buon livello sono a portata di tutte le tasche. Valuterò il da farsi nelle prossime settimane.

    • Fabio b ha detto:

      Io amiga 2000 con HD e scheda Janus 80286. Un puttanaio di soldi (quasi 4 milioni) nel 1987 :) Godevo come un riccio a programmare i demo con lattice c e turbo c con la scheda 286 contemporanemente. Bei tempiii :)

    • Marco Pulcinelli ha detto:

      Qui lo stesso. E la sensazione non é gradevole. Ah avevo un Amiga 2000 carrozzato….

  70. Ramollo Camollo ha detto:

    Credo tu stia parlando di Samsung, non di Android, dato che sono due cose ben diverse. Il mercato è cambiatissimo con Xiaomi, OnePlus, Meizu, etc che stanno cambiando le carte in tavola: con €250 ti porti a casa un device di tutto rispetto e pure bello. E pure supportato, con SO dedicato.

    • sonodio ha detto:

      Si poi ti avwgli sudato.
      Se nasci quadrato non muori rotondo.
      Androide fa pena in tutti le salse.
      Infatti sto scrivendo su quella ciofeca ei tastiera che lagga da morire.
      250€ ti prendi una bella ciofwca che dopo un mese comincia a perdere colpi.
      Fanno pena addiritura i nwxusfiguriamoci glia altri produttori.
      Ancora con questa favoletta che anddiid va bene.
      Eipwto tastiera penosa ed e solo la punta del iceberg

  71. Eminem ha detto:

    Le banche ed altro usano Windows Desktop/Server e tutti i suoi servizi associati,ma stai sicuro che dirigenti e impiegati non usano la pessima controparte mobile che è ben diversa dal primo caso!

    • sonodio ha detto:

      Pessima controparte.
      Prova per una settimana e poi gli altro OS li deriderai sempre.

      • Eminem ha detto:

        Supponiamo che tali figure professionali siano utenti business,credi che gli altri Os non vengono incontro a tali necessità?
        Consideriamo le applicazioni del pacchetto Microsoft Office,è ormai risaputo che funzionano meglio ed hanno maggiori aggiornamenti su iOs ed Android!
        Che devi deridere!

        • sonodio ha detto:

          bla bla bla.
          lo hai provato il pacchetto office con w10m?
          non credo.
          rodo a crepapelle…….windows in ambiente buissnes é un altro cosa lascia perdere.

          • Eminem ha detto:

            Certo che l’ho provato su W10m,ma sulle altre piattaforme funziona meglio!
            Lo dicono tutti..poi tu puoi anche morire dalle risate!

          • sonodio ha detto:

            non lo hai usato.senno non diresti lo dicono tutti.
            ma tutti chi?
            the verge che non sa la differenza tra un telefono e un frigorifero?
            le app fatte per w10mobile sono ottime vanno meglio su questo os non ti inventate frottole.
            tu parli delle vecchie versioni di wp8.1 babbeo.

          • Eminem ha detto:

            Perché la gente ha w10 mobile?
            Che io sappia no,lo rimandano sempre..ah si!Non sono in grado di ottimizzarlo..neanche sui tre Lumia usciti di recente!quindi per ora il pacchetto Office funziona meglio sulle altre piattaforme mobili!
            Mettiti comodo cialtrone e spacciatore di favole!

          • sonodio ha detto:

            tu parli per sentitto dire,per vie traverse e vuoi avere anche ragione povero imbecille patentato.
            ho un lumia 950xl e office gira ottimamente,provato anceh su continuum e va molto bene.
            “Non sono in grado di ottimizzarlo..neanche sui tre Lumia usciti di recente”
            ma ti rendi conte delle cazza.e che scrivi buffoncello?
            hai provato office sulla versione di w10mobile deficen.e?
            funzioan e funzioana anche bene.
            stai muto fai solo bella figura.
            lo dicono tutti i poveri coglioncelli che non hanno un caz.o da fare e scrivere boiata per screditare un os che non sanno nenache come funzioana e non lo hanno mai usato in vita loro.
            bla bla bla.

          • Eminem ha detto:

            Continui tranquillamente a spacciare caxxate da quella bocca che ti puzza ancora di latte!
            Tu hai un 950 XL?
            Ahahahah ahahahah ma tu sei un poveraccio,vai a giocare con il game boy,bimbo!

          • sonodio ha detto:

            ti puzza di di altro sempre bianco idrocefalo.
            io lo uso e posso parlare..tu spari balle e puoi stare solo zitto
            avrai si e no 12 anni ebete

          • Eminem ha detto:

            A te ti compro ad oro e ti vendo a ferro vecchio!

    • vic3000 ha detto:

      E vero di mobile non usano wp

  72. angelo ha detto:

    Al di là delle guerre di religione, il mercato ha sempre ragione, anche se Microsoft e Blackberry sanno produrre ottimi dispositivi. Secondo me le due cose che sono mancate a MS per sfondare sono: Pubblicità e tempestività. P.S. Sono un felice possessore di Lumia 925 e neo-possessore di tablet Samsung Galaxy Tab S2.

  73. ilVetz ha detto:

    Io credo che l’unica mancanza di Microsoft sia la poca pubblicità che hanno sempre fatto per il mondo mobile.
    Guardando un qualsiasi telefono Android o iOS mi sembra di vedere il passato…sfondo più o meno statico con delle semplici icone messe sopra…con WP8.1 e W10M si ha le icone che ti vanno a creare lo sfondo come meglio preferisci e secondo me è molto più creativo e personale…evidentemente le persone non capiscono questa cosa e magari sono troppo pigre per “sbattersi” nel creare il loro telefono.
    Una Home page come questa (F5) non la riuscirei mai a creare con Android o iOS…spero che a fine 2016 le cose cambino per W10M

    • Eminem ha detto:

      Con iOs sicuramente no,ma con Android hai una serie di launcher che possono soddisfare impostazioni simili alla tua homescreen.

      • Torre ha detto:

        Seriamente tra un campione di 100 persone scelte a caso con smartphone android, quante di queste sanno cos’è un launcher? 2, 3 forse.

        • Eminem ha detto:

          Seriamente parlando..il successo di Android è dovuto anche alla grande personalizzazione che offre.
          Vai sul play store e noterai che i launcher hanno milioni di download effettuati.

          • Torre ha detto:

            La personalizzazione è una di quelle cose che gli utenti Android aggiungono ai punti a favore rispetto ad iOS da tempo immemore.
            Tuttavia come si può parlare di personalizzazione quando non posso cambiare sfondo alla schermata di blocco, non posso scegliere i colori predominanti dell’interfaccia, non posso decidere in che modo ricevere notifiche da un’app rispetto ad un’altra??
            Questi discorsi avevano senso quando Android era un OS carente sotto molti aspetti e azioni come cambiare launcher servivano ad attappare i buchi.
            Ricordo quando prima di Jelly Bean il mio Galaxy Nexus laggava perfino scorrendo le pagine del drawer.
            La personalizzazione ha senso quando è alla portata di tutti, i motivi della diffusione sono altri.
            Paradossalmente è Android l’os meno personalizzabile.

          • Eminem ha detto:

            non posso cambiare sfondo alla schermata di blocco???
            Android lo permette dalle prime versioni!
            non posso decidere in che modo ricevere notifiche da un’app rispetto ad un’altra??
            Con Android puoi decidere quali notifiche attivare e disattivare di ogni singola app,e dare ad ognuna una suoneria diversa.
            non posso scegliere i colori predominanti dell’interfaccia?
            E tu vorresti paragonare il cambio colore dell’interfaccia con un cambio integrale di un launcher cosa che windows mobile,con quel launcher da pensionati,non ha mai offerto?su via,se ti accontenti di poco abbi almeno la facoltà di non esaltare quel poco!

          • Torre ha detto:

            Non ti scaldare, mi hai preso per un fanboy. Ora scusa ma vado ad insegnare a mia nonna come sbloccare il bootloader.

          • Eminem ha detto:

            E vabbè,se sei incapace di cambiare sfondo alla schermata di sblocco di un terminale Android puoi sbloccare il bootloader a tua nonna anche per cambiare suoneria!

    • xyzhunter ha detto:

      la home di WP10 è oggettivamente un ottimo esercizio di stile, design e utilità. Se si guarda android sono daccordo che è come guardare il passato, ma solo perche tutto è disomogeneo. Se gia guardi iOS incosciamente percepisci una pulizia e una proporzione geometrica che si instaura nel subconscio peche matematicamente ben fatta. Peccato che poi in WP10 esci dalla home e zac…torni come su android..tutto disomogeneo, rettangoli, cerchi, app con stile vecchio e nuovo che si mischiano…no non ci siamo mi spiace. paradossalmente è molto piu coerente il vecchio wp8.1 che non questo.

  74. sonodio ha detto:

    Infatti 640 e 640xl telefoni che la concorrenza non ti da neanche a prezzo piu alto.

  75. sonodio ha detto:

    Ma anche no.
    Il suicidio non fa bene.

  76. laranto ha detto:

    Ho comperato un Lumia 800 a più di 500€. Pessimissima scelta visto che non è stato aggiornato a 8.1. È andata decisamente meglio con l’attuale lumia 735, ma l’hardware non è tutto. Per esempio i mesi (!!!) che sono stati necessari diffondere l’upgrade a 8.1 MS non se li può permettere. Perché è entrata in ritardo e deve fare meglio, molto meglio dei competitor che hanno peraltro creato il mercato mobile. E poi forse è la questione d’approccio che è fallimentare. Ai tempi in cui è uscito il primo iPhone era ancora virale il video di Steve Ballmer che faceva il matto squinternato. Da una parte Jobs che inventava prodotti e semantiche comunicative all’avanguardia, dall’altra Ballmer che credeva di fare successo facendo casino battendo i pugni su di un grosso bidone di latta. Io dico che certe cose si pagano. E dico che non basta cacciare Ballmer per darsi lustro. Un approccio consolidato non è così facile da cambiare. E dico tutto questo con dispiacere, perché con .net ci campo e avere opzioni anche nel mobile mi avrebbe fatto sicuramente comodo. Purtroppo il prossimo Smartphone sarà un Samsung Android: vedo come funziona l’S5 di mia moglia e, gente, la differenza con il mio 735 è abissale. Mi viene in mente anche un’altra cosa, e concludo. Quando è uscito l’iPhone 2 un mio ex collega sviluppava per Windows XP mobile, il sistema operativo che replicava in piccolo Windows XP sul dispositivo tipo note, con tasto di microtasto Start che potevi premere con un pennino. E Ballmer che sbraitava: “Come Ooooooooooonnnnn!!!!!” su youtube…. È andata così purtroppo….

    • Luca Serri ha detto:

      Non puoi paragonare il 735 con l’S5, sono telefoni di fascia diversa.
      P.S. Come hai fatto a pagare il Lumia 800 più di 500€ se aveva un prezzo di listino di 499€?

  77. Daniel ha detto:

    Io seguo WM dai tempi del Samsung Omnia chi se lo ricorda con il suo WM6.5…e tutte le custom installate…purtroppo la lenta evoluzione del settore mobile per Microsoft sta’ diventando una croce sempre piu’ pesante…mancano le app e quelle che ci sono fanno pena…sveglia Microsoft…!!!
    Perché Windows desktop e’ il sistema piu’ diffuso perché tutti i maggiori produttori di schede video e hardware in genere lo hanno supportato fin da subito…e quindi una gran quantità di programmi sono sbarcati su Windows…adesso nel settore mobile nessuno fa app per WM e quelle che ci sono non sono all’altezza degli altri OS…quindi sarebbe il caso di incentivare le app per WM magari provando a scriverle insieme alle software house…o fornendo loro scorciatoie brevi per arrivare prima anche economicamente…Microsoft adesso e’ il momento di “andare in perdita” seminando (quindi aiutare anche economicamente il processo di riequilibrio di app nello store con la concorrenza) per poter poi raccogliere i frutti in futuro avendo un ecosistema solido e ben fornito…altrimenti addio settore mobile…!!!

    • War 78 ha detto:

      Io credevo lo stesse già facendo Microsoft il fatto di seminare…. E invece..

    • Fabio b ha detto:

      La strada delle app è decisamente senza uscita. Applicativi che servono poco o nulla, sviluppate male (intendo tutte), e soprattutto senza criterio ne test. Un mondo fasullo che deve terminare prima o poi.

      • Maui ha detto:

        Microsoft non ha mai fatto applicazioni di rilievo il notepad è da window 7 che non funziona più va a capo in base alla larghezza della finestra e spesso quegli accaoo rimangono come carriage return cioe come caratteri di accapo. Word va bene per scrivere la letterina a mamma’ lontana e poco più ha molti bug cambia i settaggi da solo, l’impaginazione con titoli e immagini non è stabile. I driver di molti,forse tutti mouse microsoft non permettono di assegnare a pulsanti supplementari qualunque tasto o combinazione di questi o macro. Excel ha dei bug su alcuni calcoli, tuttavia con la sua programmabilita’ va oltre le aspettative di foglio elettronico il motore è veloce e funziona davvero bene fa mangiare tonnellate di polvere a libre office. Paint ha funzionalita’ risibili non adatte a nessun minimo editing di base fai una maschera fai uno zoom perdi la maschera se lo devi fare cosi allora non lo fare. Windows media player ancora non supporta una marea di formati;impallidisce davanti a qualunque plauer Il file manager di Windows ti fa mettere a piangere;customizzazione zero non supporta espressioni regolari gli elementi di editing su windows sono circostanzoati ci vuole sempre una applicazione per fare qualunque cosa anche la più elementare ecc ecc. Quindi il fatto che le loro app sono alla buona e poi non vanno è solo il naturale proseguo di ciò che hanno sempre fatto

  78. sonodio ha detto:

    lumia 950xl,lo sto usando daun pochetto.
    ma ancora che comprate spazzatura della concorrenza?……la follia abbonda in questo mondo.

    • vic3000 ha detto:

      Ho pagato quattrini per il 1520 quindi voglio essere ricompensato con le app.

      • sonodio ha detto:

        lo vendi cosi non ci rompi piu i coglio.i.fatti e facci un grande favore buffoncello.
        compra la concorrenza che é migliore.
        e gli asini volano

        • vic3000 ha detto:

          Non lo vendo perché aspetto w10. Devo vederlo,provarlo e il cellulare deve esaurirsi del tutto. Wp non é cambiare cellulare come i fanboy come te.

          • sonodio ha detto:

            povero idrocefalo.
            io posseggo 4 terminali.lumia 950xl.lumia 1520, kazam 450w con sp pagato 99€
            e un lenovo vibe z2 pro con merdroid.
            li ho tutti da un bel po di tempo tranne il lumia 950(spettacolo) da poco e ri posso dire che android fa cagare i cani.poi l’ultimo meshmellow é un disastro come al solito.
            la differenza tra te. e me che io avendo un android non vado nella zona robotino a dire minchia.e come fai te e romper gli zebedei.
            non faccio il bimbominkia nutelloso come te.
            mi sa tanto che il fanboy qui é uno solo.
            se vuoi ti faccio un disegnino.

          • vic3000 ha detto:

            Io ho il 1520 e posso parlare dopo aver speso.

  79. sonodio ha detto:

    un minuto di silenzio per quellaborto di tastiera di android.

  80. sonodio ha detto:

    parli cone al solito per sentito dire come molti qui dentro che sono finti come una moneta da 2,9

  81. sonodio ha detto:

    hai letto solo coglioncdllo come al solito .
    lo so che ho ragione e sviii la frase babbeo.

  82. sonodio ha detto:

    no purtroppo ti leggo per forza dato che sei sempre in mezzo a romperee le palle con le tue frasi scontatte e pallonare.
    sarei molto contento di non leggerti ma purtroppo d
    lo devi fare dato che sei un trolletto da 4soldi.

  83. Francesco ha detto:

    Sarà, ma come ho commentato su altro forum io ho preso un lumia 640 xl a mia madre, che non ha mai toccato uno smartphone, e non solo ha imparato da subito, ma anche io che ho un android ne sono rimasto favorevolmente impressionato: fluidissimo, anche dopo che il nipotino lo ha riempito di giochi e applicazioni unitili, si naviga velocemente, assolutamente intuitivo e facile da usare, camera davvero ottima, mi ha impressionato, per la stessa fascia di prezzo (190 euro) non penso si possa trovare di meglio, le applicazioni ci sono, tenendo conto che io non particolari esigenze, e per il mio utilizzo c’è di tutto e di più. Insomma, penso di prendere il futuro 850.

  84. ER-MUMMIA ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Windows è morto (f5)

  85. Urban Legend ha detto:

    Non sono mai stato amante degli smartphone.
    Ho sempre considerato che il telefono cellulre debba solo telefonare.
    Un giorno mia moglie mi passa il suo smartphone Android e inizio a studiarlo.
    Non mi convince. Il sistema operativo è instabile.
    Troppe app inutili.
    Mi lancio e visti i prezzi più bassi, acquisto il mio primo Nokia Lumia 635.
    Non c’era paragone!!!!!!!!!!!!!!
    Non si è mai impallato una volta.
    Riportando il mio account Microsoft del computer di casa, trasformo il mio nuovo smartphone in un’appendice del pc domestico.
    Certo…. le app dello store fanno pena.
    Anche le app di Windows erano imperfette e si sincronizzavano a fatica, ma io che sono rimasto dell’idea che un telefono non deve essere un Game Boy, mi va più che bene.
    Ora ho un Lumia 640 (l’altro mi si è frantumato cadendo) con Win 10 Mobile come sistema operativo.
    Altamente consigliato rispetto al Win Phone 8.1.
    Il Samsung S3 Neo di mia moglie ha iniziato a dare i primi “segni di follia” dopi pochi mesi, Io campo da quasi un anno con lo stesso telefono e mi sollazzo alla grande.

  86. Carlo Saredi ha detto:

    Io avevo il primo, usato per lavoro, sempre scarico e con ricezione non ottimale. Ho preso un Lumia 640 per puro caso e prende ovunque, è sempre velocissimo e la batteria dura sempre almeno un giorno. L’iphone l’ho regalato a mio nipote, per giocare va benissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *